Sei sulla pagina 1di 5

ISTITUTO COMPRENSIVO

di Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° Grado


“Luigi Pirandello”
VIA Alcide De Gasperi n.2/4 - 90010 CERDA (PA)
C.F.: 87001630828 – E-MAIL paic82900d@istruzione.it
Tel. 091-8999873/Fax 091-8999872

Albo on line – Amministrazione Trasparente


Sito Web: www.istitutocomprensivocerda.it

Data Di Sanzo Francesco


Via Petrarca, 14/B
90010 Campofelice di Roccella (PA)
E-mail: francesco.disanzo@pec.it

D.I. 28 agosto 2018, n. 129 “Regolamento recante istruzioni generali sulla gestione
amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell'articolo 1, comma 143, della
legge 13 luglio 2015, n. 107.

DETERMINA DIRIGENZIALE
Determina n. 22

Oggetto:Determina per l’affidamento diretto per acquisto materiale sanitario ” Risorse ex


art.231, comma 1 del decreto-legge 19 maggio 2020, n.34, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera
a) del D.Lgs. 50/2016, mediante Ordine Diretto sul Mercato Elettronico della Pubblica
Amministrazione (MEPA), (redatta e sottoscritta ai sensi dell’art.26, c.3 bis L. 23/12/1999, n.488
e s.m.i.) -CIG: Z5C2E80BF3

VISTO il R.D. 18 novembre 1923, n. 2440, recante «Nuove disposizioni


sull’amministrazione del Patrimonio e la Contabilità Generale dello Stato»;
VISTA la L. 15 marzo 1997, n. 59;
VISTO il D.P.R. 3 marzo 1999, n. 275;
VISTO il Decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, concernente il
Regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni Scolastiche, ai
sensi della legge 15 marzo 1997, n. 59;
VISTA la legge 15 marzo 1997 n. 59, concernente “Delega al Governo per il conferimento di
funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per la riforma della Pubblica
Amministrazione e per la semplificazione amministrativa”;
VISTO il combinato disposto dell’art.26, commi 3 e 3 bis della legge 23/12/1999, n.488 e
s.m.i., dell’art.1, c.1-3-7 del Dlgs. 06/07/2012, n.95 convertito dalla legge 07/08/2012,
n.135 e dell’art.1 comma 149 lettera b) e legge n.228 del 24.12.2012 (art.1 c.149
lettera b), 150, 154 e 158) obbligo per le pubbliche amministrazioni di utilizzare a far
data dal 1.1.2013 di utilizzare i parametri di prezzo/qualità delle “Convenzioni Consip”
s.p.a.” al fine di confrontarli con quelli presente sul mercato;
VISTO il Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 recante “Norme generali sull’ordinamento
del lavoro alle dipendenze della Amministrazioni Pubbliche” e s.m.i.;
VISTA la Legge 13 luglio 2015, n. 107 recante “Riforma del sistema nazionale di istruzione e
formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”;
VISTO l’art.32, comma 2 del D.lgs del 18 aprile 2016, n° 50 (Codice dei contratti pubblici di
lavori, servizi e forniture – disposizioni per l’attuazione delle direttive 2014/23/UE,
2014/24/UE, 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti
pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua,
dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, non chè per il riordino della disciplina
vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture) il quale dispone
che “Prima dell’avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le stazioni
appaltanti, in conformità ai propri ordinamenti, decretano o determinano di contrarre,
individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori
economici e delle offerte;
VISTO l’art. 36 comma 2 lett. a) del D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 “Attuazione delle direttive
2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione,
sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori
dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della
disciplina vigentein materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e
VISTA la nota 12218 del 13/5/2020 del MIUR che ha assegnato a questa I.S. la somma di € 2.924,44
per l’acquisto del materiale in oggetto;
VISTA la nota 562 del 28/03/2020 del MIUR recante le istruzioni operative per l’attuazione delle
misure di potenziamento del SSN connesse al COVOD-19; in particolare essa prevede l’affidamento
diretto senza la previa consultazione di duo o più operatori economici;
VISTA la Circolare del Ministero della Salute n° 5443 del 22/2/2020 relativa alla pulizia degli uffici
pubblici;
DATO ATTO della impossibilità di ricorrere, per tale categoria merceologica, alle convenzioni”VERDI
CONSIP”come da indagine del 03/07/2020 agli atti della scuola, i prodotti offerti non
rispondevano alle caratteristiche richieste ed cosa molto importante che non sono
previste consegne per la regione Sicilia;
VISTO il D.I. 28 agosto 2018, n. 129 “Regolamento recante istruzioni generali sulla gestione
amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell’articolo 1, comma
143, della legge 13 luglio 2015, n. 107, con particolare riferimento all’art. 5 “Redazione
del Programma Annuale”;
VISTO il Decreto Assessoriale della Regione Sicilia 28.12.2018 n.7753, concernente “Istruzioni
generali sulla gestione amministrativo-contabile delle Istituzioni scolastiche funzionanti
nel territorio della Regione siciliana”;
VISTO in particolare l’Art. 44 del D.I. n.129 del 28 agosto 2018 (Funzioni e poteri del Dirigente
Scolastico nella attività negoziale);
VISTA la Delibera n.23 verbale n.3 del 20/02/2019 con la quale il Consiglio d’Istituto adottava
il nuovo Regolamento di Contabilità n.129/2018, autorizzando il Dirigente Scolastico
per Acquisti entro 10.000 € (I.V.A. esclusa), a svolgere l’attività negoziale
necessaria per l’attuazione del Programma Annuale approvato dal Consiglio di
Istituto , richiamato l’art.4 comma 4 del Decreto 129/2018 che comprende
l’autorizzazione degli impegni di spesa destinati alla sua realizzazione. La
procedura di acquisto viene determinata dal Dirigente fra quelle previste dalla
normativa vigente: Affidamento diretto ex Art. 36 c. 2, lett. a del D.lgs 50/2016,
come modificato dal D.lgs 56/2017 ovvero “anche senza previa consultazione di
due o più operatori economici”, Procedura negoziata, Procedura ristretta,
secondo la valutazione di opportunità del Dirigente;
CONSIDERATA la Delibera del Consiglio ANAC del 26 ottobre 2016, n. 1097 – Linee Guida n. 4, di
attuazione del D.lgs 18 aprile 2016, n. 50 recante “Procedure per l’affidamento dei
contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, individuazione
degli operatori economici” e le successive Linee Guida dell’ANAC;
VISTA la Delibera n.2 del Collegio dei Docenti verbale n.4 del 19/12/2018 relativa
all’approvazione del PTOF per il triennio
2019/2022 ed adottato dal Consiglio D’Istituto con verbale n.1 del 19/12/2018 delibera
n.14;
VISTA la Delibera n.53 del Consiglio d’Istituto verbale n.8 del 11/12/2019 relativo
all’approvazione del Programma Annuale e.f. 2020
CONSIDERATO che da una disamina dei prodotti offerti in piattaforma MEPA, la ditta Di Sanzo
Francesco con sede in via Petrarca, 14/B-90010 Campofelice di Roccella (PA)
C.F.DSN FNC 63M02 Z404A ha nel proprio catalogo materiale di pulizia e
sanificazione e materiale di protezione individuale maggiormente corrispondente alle
esigenze e fabbisogni di questo Istituto sia per quanto riguarda i costi di
approvvigionamento, ma anche in considerazione che la fornitura stessa potrà
essere effettuata in tempi relativamente brevi;
CONSIDERATO che il materiale richiesto va a salvaguardia del funzionamento delle attività
Amministrative/ Didattiche, garantendo la sicurezza alunni, personale sia interno che
esterno; quindi la necessità è l’urgenza di procedere alla fornitura;
VISTI i prezzi offerti dalla Di Sanzo Francesco, risultano congrui e vantaggiosi per questa
amministrazione e che la stessa si impegna alla consegna della fornitura entro le 48
ore a partire dalla data di conferma ordine sul MEPA;
VISTO il programma Annuale e.f. 2020 e precisamente somme disponibili nella Scheda
Finanziaria A01 Funzionamento Generale per il decoro della Scuola” quindi la esigenza
a procedere, individuando la Ditta a fornire il materiale richiesto e precisamente:

Prezzo Totale
DISPOSITIVI/Prodotti Sanitari Quantità Prezzo Unitario
N.
€ 1.185,00 acquisti
emergenza COVID ex
COLONNA METALLO CON DISPENSER AUTOMATICO CON art.231, comma1 D.L.
SENSORE € 118,50 10 n. 34/2020)-Con IVA

€ 342,00 acquisti i
emergenza COVID ex
art.231, comma1 D.L.
CANDEGGINA LISOFORM LT.5 € 3,80 90 n. 34/2020) Con IVA

499,20 acquisti
emergenza COVID ex
LYSOFORM SGRASSATORE Igienizzante/detergente Universale, art.231, comma1 D.L.
flaconi da 750 ML. € 24,96 20 n. 34/2020) Con IVA

1.950,00 acquisti i
emergenza COVID ex
art.231, comma1 D.L.
Carrello Pulizie con 2 secchi e strizzatore+porta sacco grande. € 195,00 10 n. 34/2020) Con IVA
204,00 acquisti i
emergenza COVID ex
art.231, comma1 D.L.
ROTOLONI ASCIUGA MANI CF.2 € 6,80 30 n. 34/2020)Con IVA
620,00 acquisti esenti
emergenza COVID ex
art.231, comma1 D.L.
n. 34/2020) Esente
CAMICE DPI CON LACCIO POSTERIORE L/XL € 6,20 100 IVA
275,00 acquisti esenti
emergenza COVID ex
art.231, comma1 D.L.
n. 34/2020) Esente
Mascherina FFP2 senza valvola € 5,50 50 IVA
1.125,00 acquisti i
emergenza COVID ex
art.231, comma1 D.L.
PORTAFLCACONE GEL CON KIT DI FISSAGGIO € 22,50 50 n. 34/2020) Con IVA
IMPONIBILE
€ 5.305,20
IVA € 1.167,14
Imponibile esenti
€ 895,00
TOTALE GENERALE Totale € 7.367,34
SENTITO il Direttore S.G.A.;
consapevole delle responsabilità e delle sanzioni penali previste dall’art. 76 D.P.R.
28/12/2000 n.445 e s.m.i. in caso di false attestazioni e di dichiarazioni mendaci, sotto la
propria responsabilità

DETERMINA
Art. 1
di dichiarare la premessa parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; di assumere, ai
sensi dell’art.32 D.lgs n.50/2016 e dell’art. 5 della legge 241/90, nella propria persona le funzioni di
Responsabile Unico del procedimento;

Art. 2
L’avvio della procedura per l’“affidamento diretto” ai sensi e per gli effetti dell’art.36, comma 2, lett.a)
del D.Lgs.18 aprile 2016 n.50, ditta Di Sanzo Francesco. con sede in via Dante Alighieri,33- 90011
Bagheria (PA) C.DSN FNC 63M02 Z404A la fornitura del materiale richiesto, con la seguente
motivazione: fornitura congrua, vantaggiosa e soddisfacente le esigenze di questa amministrazione;
Art. 3
L’importo della spesa totale per l’acquisizione del servizio di cui al precedente art. 2 è stabilito in €
5.305,20 Materiale soggetto Iva €1.167,14, € 895,00 esente Iva ex art.124 D.L. n.34/2020; Totale
generale € 7.367,34, la spesa sarà imputata nel P.A e.f . 2020 Attività/ A01 Funzionamento
Generale per il decoro della Scuola (Risorse ex art,231 comma 1 decreto legge del 19/05/2020
n.34),
Art. 4
di incaricare il D.S.G.A. a predisporre il regolare mandato di pagamento in favore della ditta “previa
emissione di regolare fattura elettronica con indicazione del codice univoco “UFOZXX” e del CIG
identificativo gara, elencando dettagliatamente i singoli servizi/forniture e prestazioni con relativi
importi - con modalità di pagamento 30 gg d.f. e comunque il pagamento avverrà dopo l’esperimento
di verifica di regolarità contributiva (D.U.R.C.) prescritta dalla normativa vigente in materia, di
informare l’aggiudicatario che assume l’obbligo di tracciabilità legge n.136/2010, con individuazione
del “conto dedicato” su cui utilmente poter disporre il bonifico per il pagamento, le generalità ed il
codice fiscale delle persone delegate ad operare sullo stesso, con l’impegno a comunicare ogni
modifica relativa ai dati trasmessi;
Art. 5
Tale determina di affido diretto vale come pre-anticipo ordine per la fornitura del materiale De quo,
tutti gli ulteriori ragguagli e precisazioni circa la procedura saranno forniti alla società in maniera più
dettagliata nella lettera d’ordine descritta sulla piattaforma del MEPA che allegata al presente
provvedimento facendone parte integrante e sostanziale e dovrà essere controfirmata x accettazione
della ditta fornitrice , cha farà seguito al presente provvedimento. Eventuali precisazioni circa la
procedura attivata con il presente atto, potranno essere fornite, a richiesta dell’operatore economico
aggiudicatario, contattando l’ufficio amministrativo-contabile di questa istituzione scolastica
esclusivamente a mezzo e-mail PEC al seguente indirizzo: paic82900d@pec.istruzione.it.

Art. 6
di pubblicare copia della presente determinazione all’Albo legale sul sito di questa Istituzione ed
Amministrazione Trasparente.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Clorinda Coppa
Documento firmato digitalmente ai sensi del codice dell’amministrazione digitale

Il sottoscritto D.S.G.A. attesta,


che la presente determinazione sarà affissa all'albo dell’Istituto.
Visto di REGOLARITÀ CONTABILE
attestante la copertura finanziaria
Per il riscontro contabile: Piano delle Destinazioni: A01 – Funzionamento Generale e Decoro della
Scuola del P.A. 2020.
Il D. S. G. A.
Rag. Francesco Pennavaria
(firma autografa sostituita a mezzo stampa,
ex art.3, co 2,D.Lgs.39/93)