Sei sulla pagina 1di 2

PROGRAMMA SETTIMANALE DI STUDIO

GIORNO 1, MATTINA:
XILOFONO: RISCALDATI CON QUALCHE SCALA CON LA RELATIVA MINORE E ARPEGGIO;

- n. 3, pag. 28 Goldenberg, studia dal 7° rigo metronomo 45 ♩ (ATTENZIONE STUDIA UN RIGO


ALLA VOLTA, APPENA SEI SICURO, UNISCI 2 RIGHI E SOLO DOPO PIU’ RIGHI DELLO STUDIO)
ripassa tutta la prima parte dello studio anche senza metronomo.
- n. 1, pag. 62 Goldenberg, STUDIA PER BATTUTE, APPENA SEI SICURO UNISCI TUTTO IL RIGO, in
questo caso metronomo 30 ♫
- n. 3 Alla Pollacca, studia la parte con le semicrome, prima concentrati sulla singola battuta,
evitando di sbagliare note, poi unisci più battute insieme, e SOLO ALLA FINE PROVA TUTTA LA
PARTE INSIEME, CON LA DINAMICA, Metronomo 40 ♫, ripassa il resto dello studio anche senza
metronomo, e prova a fare un’esecuzione completa.

POMERIGGIO:
TAMBURO: RISCALDAMENTO CON COLPI SINGOLI, DOPPI, PARADIDDLES LIBERI;
- n. 35 Campioni, studia dalla metà dello studio con il metronomo già indicato a matita, se non sei
sicuro, NON ANDARE AVANTI, concentrati sugli errori, lavorando anche sulla singola battuta o
rigo. La difficoltà risiede nella semicrome e relative pause, IL TIMING è importante, per cui come
già detto a lezione, per avere più sicurezza, utilizza la mano sinistra o destra, in base allo
sticking, per suonare le pause sulla gamba, o meglio ancora sul cerchio. Anche qui dopo aver
acquisito un minimo di sicurezza prova a fare un’ esecuzione completa.
- solo n° 7 C.S. Wilcoxon, in questo studio, come detto, concentrati sugli accenti, lavorando per
singole battute, LAVORA MOLTO SUL SUONO, SOPRATTUTO SUI RULLI E LE ACCIACCATURE
DOPPIE. Non approcciarti allo studio provando subito un’ esecuzione completa, piuttosto fai
piccole parti, e solo ALLA FINE prova un’ esecuzione. Per il metronomo ti lascio libero, anche se hai
già indicazioni.
- n° 5 Mitchell Peters, in questo caso puoi studiare facendo un’ esecuzione completa dello studio
MA SOTTO TEMPO, ovviamente rispettando le dinamiche. Metronomo iniziale 65♩, poi aumenta.

GIORNO 2, MATTINA:
TIMPANI: ex. 34 - S. Goodman, in questo studio, concentrati sulle parti tecniche con gli incroci, attenzione
AL SOLFEGGIO, crome puntate ecc. METRONOMO, 65♩

- Etude for all lifts - J. Beck, puoi studiare facendo esecuzioni complete, MA ATTENZIONE IL METRONOMO
E’ FONDAMENTALE, 100♩ per la prima parte, per il metronomo della seconda parte attieniti allo
studio.
n. 30 – A. Freise/A. Lepak metronomo iniziale a 65♩

POMERIGGIO:
XILOFONO: RISCALDATI CON QUALCHE SCALA CON LA RELATIVA MINORE E ARPEGGIO;
- n. 3, pag. 28 Goldenberg, aumenta le velocità del giorno precedente, lavorando allo stesso modo
- n. 1, pag. 62 Goldenberg, prova ad unire più parti dello studio
- n. 3 Alla Pollacca, anche qui aumenta le velocità e prova ad eseguire più esecuzioni complete.

GIORNO 3, MATTINA:
TAMBURO: RISCALDAMENTO CON COLPI SINGOLI, DOPPI, PARADIDDLES LIBERI;
- n. 35 Campioni, consolida le parti più difficili e prova esecuzioni
- solo n° 7 C.S. Wilcoxon, consolida le parti più difficili e prova esecuzoni
- n° 5 Mitchell Peters, aumenta la velocità del metronomo e prova esecuzioni complete

POMERIGGIO:
XILOFONO: RISCALDATI CON QUALCHE SCALA CON LA RELATIVA MINORE E ARPEGGIO;
- n. 3, pag. 28 Goldenberg, aumenta le velocità del giorno precedente, lavorando allo stesso modo
- n. 1, pag. 62 Goldenberg, prova ad unire più parti dello studio
- n. 3 Alla Pollacca, anche qui aumenta le velocità e prova ad eseguire più esecuzioni complete.

IL GIORNO PRIMA DELLA LEZIONE TRA LA MATTINA E IL POMERIGGIO RIPASSA TUTTO IL


PROGRAMMA DELL’ ESAME
IN SINTESI DEVI CERCARE OGNI GIORNO TRA MATTINA E POMERIGGIO DI STUDIARE ALMENO
DUE STRUMENTI E RIPETERE QUESTO SCHEMA OGNI GIORNO:
ESEMPIO
GIORNO 1 MATTINA GIORNO 2 MATTINA
XILOFONO TIMPANI
POMERIGGIO POMERIGGIO
TAMBURO XILOFONO O VIBRAFONO