Sei sulla pagina 1di 2

RUBRICA DI VALUTAZIONE

CONOSCENZE

Conoscere i principi su cui si fonda la convivenza: ad esempio, regola, norma, patto, condivisione,
diritto, dovere, negoziazione, votazione, rappresentanza
CRITERI Conoscere gli articoli della Costituzione e i principi generali delle leggi e delle carte internazionali
proposti durante il lavoro.
Conoscere le organizzazioni e i sistemi sociali e amministrativi politici studiati, i loro organi, ruoli e
funzioni, a livello locale, nazionale internazionali

ABILITÀ

Individuare e saper riferire gli aspetti connessi alla cittadinanza negli argomenti studiati nelle
diverse discipline.
Applicare, nelle condotte quotidiane, i principi di sicurezza, sostenibilità, buona tecnica, salute,
CRITERI appresi nelle discipline.
Saper riferire e riconoscere a partire dalla propria esperienza fino alla cronaca ed ai temi di studio,
i diritti e i doveri delle persone; collegarli alla previsione delle Costituzioni, delle Carte
internazionali, delle leggi, delle regole formali e informali della civile.

ATTEGGIAMENTI

Adottare comportamenti coerenti con i doveri previsti dai propri ruoli e compiti.
Partecipare attivamente, con atteggiamento collaborativo e democratico, alla vita della scuola e
della comunità.
CRITERI Assumere comportamenti nel rispetto delle diversità personali, culturali, di genere; mantenere
comportamenti e stili di vita rispettosi della sostenibilità, della salvaguardia delle risorse naturali,
dei beni comuni, della salute, del benessere e della sicurezza propria e altrui.
Esercitare pensiero critico nell’accesso alle informazioni e nelle situazioni quotidiane; rispettare la
riservatezza e l’integrità propria e altrui.
Utilizzare in modo critico e consapevole le informazioni messe a disposizione dalla rete.

GRIGLIA DI VALUTAZIONE EDUCAZIONE CIVICA

Livello /Voto Conoscenze Abilità Atteggiamenti


Le conoscenze sui temi L’alunno mette in atto in L’alunno adotta sempre, durante le attività
Liv.8 proposti sono complete, autonomia le abilità relative ai curriculari ed extra-curriculari,
Voto con- solidate bene temi trattati; collega le conoscenze comportamenti e atteggiamenti coerenti
10 organizzate. tra loro, ne rileva i nessi, e apporta con i principi di convivenza civile e mostra
L’alunno sa metterle in a quanto studiato e alle esperienze di averne completa consapevolezza. Mostra
relazione in modo concrete in modo completo e capacità di rielaborazione degli argomenti
autonomo, riferirle e propositivo. Apporta contributi trattati in contesti diversi e nuovi. Apporta
utilizzarle nel lavoro anche personali e originali, utili anche a contributi personali e originali e proposte di
in contesti nuovi. migliorare le procedure, miglioramento.
adeguandosi ai vari contesti.
Le conoscenze sui temi L’alunno mette in atto in L’alunno adotta regolarmente, durante le
Liv.7 proposti sono esaurienti, autonomia le abilità relative ai attività curriculari ed extra-curriculari,
Voto consolidate e bene temi trattati e sa collegare le comportamenti e atteggiamenti coerenti
9 organizzate. L’alunno sa conoscenze alle esperienze vissute con i principi di convivenza civile e mostra
recuperarle, metterle in a quanto studiato e ai testi di averne completa consapevolezza.
relazione in modo analizzati, con pertinenza e Mostra capacità di rielaborazione degli
autonomo e utilizzarle nel completezza e apportando argomenti trattati in contesti noti.
lavoro. contributi personali e originali.
Le conoscenze sui temi L’alunno mette in atto in L’alunno adotta solitamente durante le
Liv.6 proposti sono consolidate e autonomia le abilità relative ai attività curriculari ed extracurriculari,
Voto 8 organizzate. temi trattati e sa collegare le comportamenti e atteggiamenti coerenti
L’alunno sa recuperarle in conoscenze alle esperienze con i principi di convivenza civile e mostra
modo autonomo e vissute, a quanto studiato ed ai di averne buona consapevolezza.
utilizzarle nel lavoro. testi analizzati, con buona
pertinenza.
Le conoscenze sui temi L’alunno mette in atto in L’alunno generalmente adotta
Liv.5 proposti sono autonomia le abilità relative ai comportamenti e atteggiamenti coerenti
discretamente consolidate, temi trattati nei contesti più noti e con i principi di convivenza civile in
organizzate e recuperabili vicini alla esperienza diretta. autonomia e mostra di averne una più che
Voto 7 con il supporto di mappe o Con il supporto del docente, sufficiente consapevolezza.
schemi forniti dal docente. collega le esperienze ai testi
studiati e ad altri contesti.
Le conoscenze sui temi L’alunno mette in atto le abilità L’alunno generalmente adotta
Liv.4 proposti sono sufficienti e relative ai temi trattati nei casi più atteggiamenti coerenti con i principi di
organizzabili e recuperabili semplici e/o vicini alla propria convivenza civile e rivela consapevolezza e
Voto con qualche aiuto del diretta esperienza, altrimenti con capacità di riflessione in materia con lo
6 docente o dei compagni. l’aiuto del docente. stimolo degli adulti.
Le conoscenze sui temi L’alunno mette in atto le abilità L’alunno non sempre adotta
Liv.3 Voto proposti sono essenziali, relative ai temi trattati solo comportamenti e atteggiamenti coerenti
organizzabili e recuperabili nell’ambito della propria con i principi di convivenza civile.
5 con l’aiuto del docente esperienza diretta e con il Acquisisce consapevolezza della distanza
supporto e lo stimolo del docente tra i propri atteggiamenti e comportamenti
e dei compagni. e quelli civicamente auspicati.
Le conoscenze sui temi L’alunno mette in atto solo in L’alunno adotta in modo sporadico
Liv.2 proposti sono episodiche, modo sporadico con l’aiuto, lo comportamenti e atteggiamenti coerenti
frammentarie e non stimolo e il supporto di insegnanti con i principi di convivenza civile e ha
consolidate, recuperabili e compagni le abilità relative ai bisogno di costanti richiami e
Voto con difficoltà, con l’aiuto e il temi trattati. sollecitazioni degli adulti.
4 costante stimolo del
docente