Sei sulla pagina 1di 3

22 Lezione 23 TCES

Collegamento CE14 terminale positivo del condensatore elettrolitico


C303 da 470 pF oppure 500 pF 16/25 V
terminale del resistere R301 da 56 il

Massa piedini 3 • 9 - 10 - 11 del circuito integrato IC300-


TBA810
terminale negativo del condensatore elettrolitico
C300 da 100 pF 25V
terminale negativo del condensatore elettrolitico
C303 da 470 pF - oppure 500 pF - 16/25 V
terminale negativo del condensatore elettrolitico
C304 da 100 pF 16 V
- terminale del condensatore C301 da 0,1 pF
terminale del condensatore C305 da 3,9 nF
- terminale del condensatore C307 da 0,1 pF
- calza schermante del cavetto schermato
- fili trecciola neri.

Controlli infine che tutte le saldature siano state effettuate con rego­
larità. Eventualmente, con l'ausilio di una lente d’ingrandimento, verifichi
che lo stagno non sia venuto a depositarsi anche tra piste di rame vicine,
causando in tal modo un collegamento indesiderato di cortocircuito, che,
come è già stato detto in precedenza, occorrerebbe assolutamente eliminare.

5. - SISTEMAZIONE E COLLEGAMENTO
DEL CIRCUITO STAMPATO BF

Il montaggio della fonovaligia prosegue con la sistemazione del circuito


stampato BF e dei potenziometri di volume e di tono sull'apposita piastra
di supporto e con l'esecuzione dei collegamenti necessari. Questa piastra sarà
poi fissata nell'interno del contenitore della fonovaligia.

26AA
Lezione 23 TCES 23

SQUAORETTE

DISTANZIATORI

CE 7

Fig. 12 - Montaggio delle squadrette a "L

In primo luogo deve montare due distanziatori esagonali in plastica sul


circuito stampato dell'amplificatore BF mediante due viti da 3 x 6 mm, nella
posizione indicata nella fig. 12, utilizzando i fori A e B e disponendo il cir­
cuito stampato in modo che la pista CE7 sia rivolta verso il basso Fatto ciò,
per mezzo di due viti da 3 x 6 mm, fissi sui distanziatori due squadrette a
"L" orientandole come indicato sempre nella fig. 12.
Prenda ora una delle due piastre di supporto ricevute, uguali tra loro,
e la disponga esattamente nella posizione indicata nella fig, 13, al fine di
individuare con sicurezza i fori da utilizzare per completare il montaggio
dell'amplificatore.
Mediante due viti da 3 x 6 mm e due dadi da 3 MA fissi le squadrette

2dAA
24 Lezione 23 TCES

del circuito stampato ai fori da 3,5 mm di diametro della piastra di supporto


indicati nella fig. 13; il circuito stampato deve essere orientato come mostra­
to nella fig. 14.
Mediante una vite da 3 x 6 mm ed un dado da 3 MA fissi una basetta a
tre capicorda sulla piastra, in corrispondenza del foro indicato nella fig. 13.
Il lato interno della basetta, ossia quello su cui sono rivettati i capicorda,
deve essere rivolto verso il circuito stampato BF, come indicato nella fig. 14.
Questa basetta verrà contraddistinta con la lettera A ed i capicorda ad essa
relativi saranno numerati dal CAI al CA3.
Monti infine sulla stessa piastra di supporto i due potenziometri P1
e P2 da 470 kS2 (0,5 MS7), orientandoli esattamente come mostrato sempre

FORO DI FISSAGGIO
DELLA BASETTA
A 3 CAPICORDA
FORI DI FISSAGGIO
DEL CIRCUITO
STAMPATO BF

>F0RI DI FISSAGGIO
DEI POTENZIOMETRI

o
o o

Fig. 13 - Piastra di supporto dell'amplificatore BF.

26AA

Potrebbero piacerti anche