Sei sulla pagina 1di 2

Comunicato stampa

XI edizione dell'incontro: "L'Oriente incontra l'occidente sul sentiero francescano per una nuova civiltà della pace".
Appuntamento dal 5 al 7 settembre in Assisi- loc. Torchiagina.
L'iniziativa, promossa dalla Fondazione Onlus "Il Mandir della Pace “,con la collaborazione dell’ Ass. ne Alveare
,l’Ass. ne Assisi for Peace Tv per i servizi di comunicazione, ed altre associazioni convergenti su medesimi
obiettivi, si svolge nella area congressi del Castello di Torchiagina e prevede conferenze , tavole rotonde ,
proiezioni di documentari, rassegna di arti visive, ma anche momenti di spettacolo(danza, musica e poesia), ,ad
opera di qualificati esponenti del mondo scientifico, medico, giornalistico, religioso, artistico e culturale che si
alternano per sviluppare tematiche di Pace, di solidarietà, nel rispetto dei diritti umani per una Cooperazione tra
popoli d'Oriente ed Occidente ..
"Il sottotitolo ”il risveglio della consapevolezza:tutto è Uno ” - spiega l’organizzatrice Gabriella Lavorgna - sta a
significare che la vita umana è un viaggio per ritrovare la propria identità , quale goccia di un unico oceano,
confrontandosi con la diversità con la quale ci si esprime , sperimentando i molteplici aspetti dell'”Unità” ,un invito
quindi a guardare oltre le frontiere delle apparenze, che gli uomini sono abituati a porre, delimitando i territori dei
propri obiettivi. “L'Oriente incontra l'Occidente” ancora una volta per fare luce, senza pregiudizi ideologici o
religiosi, con lo spirito di operare una sintesi utile al superamento degli schemi attuali per una maturazione
collettiva”
Un incontro per guardare dentro se stessi, travalicando l'aspetto culturale, per divenire processo evolutivo
interiore tra i nostri opposti in quanto vivere alternativamente gli aspetti di questa realtà bipolare ha comportato
grandi conflitti ideologici mentre l'integrazione degli stessi oggi è alla base della Scienza per una nuova
Coscienza.
La manifestazione ,patrocinata dal Comune di Assisi ,dalla Amministrazione Comunale di Valfabbrica(PG,)
dalla Regione Umbra, dalla Provincia di Perugia , dal Cesvol di Perugia,si attiva tramite le forze di volontariato,
usando i canali dell'Arte, della Cultura e della Comunicazione, che, trascendendo le barriere di ogni credo e razza,
offrono spontaneamente e gratuitamente la loro partecipazione, proponendosi di contribuire al risveglio ed alla
diffusione della consapevolezza, oggetto di sviluppo di una cultura di Pace.
Il programma del meeting perseguendo le finalità istituzionali del “Mandir” pone in evidenza, come motore
dinamico:
1. Il percorso evolutivo tra Scienza e Co-Scienza, alla luce di nuovi paradigmi scientifici, esplorando il mistero della
vita, della mente e dello spirito, per far comprendere come l'integrazione tra Scienza esatta e Scienza analogica
corrisponda al superamento della barriera tra Ragione e Intuizione;
2. Il Rapporto Uomo- Natura- Ambiente, basato sul concetto di correlazione Corpo- Mente-Spirito, per determinare
nuovi orizzonti nel campo medico, ecologico- ambientale,
3. Etica/Economia - Scuole di Educazione alla Pace / Insegnamento dei Valori Umani, ove si evidenziano le basi
per personificare nuovi modelli socio-economici di Pace
4. Il Dialogo di pace tra fedi e culture, forum interreligioso che prevede la partecipazione di rappresentanti di
differenti comunità spirituali, per testimoniare espressioni di un unico sentire.
Come d'abitudine, con la presenza dell’attore Enzo Decaro, vice pres. della Fondazione , e la partecipazione
dell'eclettico artista Pippo Franco e di autorità civili e religiose, verrà assegnato il premio ”Un Mandir per la Pace”,
promosso dallo scultore Franco Gabriele (una sua incisione), per significare un segno di riconoscimento, a
personaggi distintisi nel campo dell'arte, della comunicazione, della cultura al servizio della solidarietà o
dell'impegno umanitario.
Il premio Mandir della Pace 2008 è stato attribuito ad Ela Gandhi , pronipote del Mahatma , e consegnatole dal
Pres. della Fondazione Dr.ssa Gabriella Lavorgna, nel corso delle manifestazioni della Perdonanza , svoltesi
recentemente a L'aquila.
Inoltre segnaliamo i seguenti premiati :
il Sindaco dell'Aquila, Dr. Massimo Cialente , l'Ass. re al Turismo del Comune di Andria-Castel del Monte Cav.
Leonardo Lonigro, il regista Giacomo Campiotti, Erminia Manfredi (vedova di Nino Manfredi)dell'Ass. ne W.la Vita ,
Dr.Giuseppe Trieste (Pres. Ass.ne Fiaba).
Uno speciale riconoscimento sarà dato agli artisti di pace Gianni Ricchizzi, Oscar Bonelli , Sara Pastore,
Giuseppe Tattoli(duo conoglobalis)
Per informazioni www.shantimandir.org