Sei sulla pagina 1di 1

Scheda Libro “Vedo Quattro Rosse”

• Titolo: Vedo Quattro Rosse


• Autore: Filippo Capuano
• Lingua: Italiano
• Copertina flessibile
• Lunghezza: 326 pagine
• ISBN-13: 979-8517940742
• Peso articolo: 440 g
• Dimensioni: 15.24 x 1.88 x 22.86 cm
• Prezzo di vendita: 25 euro

L'aeroporto di Punta Raisi è per certi versi un caso


emblematico, utile per capire quanto possa essere
facile trasferire il fattore umano dall'esterno
all'interno delle cabine di pilotaggio. Un aeroporto a
lungo chiacchierato, teatro di gravi incidenti, dove la
mancanza, l'inadeguatezza, l'inefficienza delle
infrastrutture di terra, sono state sintetizzate
nell'incapacità dei piloti di farvi fronte.
Montagna Longa nel 1972, l’AZ4128 del Natale 1978,
il BM1081 nel 1989, i mancati incidenti dell’AZ206 del
1972 e dell’AZ132 del 1979, il più recente IV243 Wind Jet del 2010, un elenco troppo lungo per
essere dimenticato. Tuttavia, questo libro non è rivolto a ciò che è stato, piuttosto esplora il
presente per determinare cosa ancora ci sia da fare per rendere l’aeroporto di Punta Raisi
sempre più sicuro.
Il titolo del libro ricorda le parole espresse dal copilota del volo Wind Jet IV243 poco prima che
l’A319 sbattesse sul terreno antistante la pista di atterraggio.
Biografia dell’autore: Filippo Capuano ha volato per oltre trent’anni con velivoli DC9, MD80,
A321, B747, B777, DC10, dove ha svolto ruoli di comandante, istruttore ed esaminatore.
Investigatore aeronautico e presidente dell’Associazione per la sicurezza del volo, consulente di
diversi aeroporti, già membro della International Society of Air Safety Investigators, ha promosso
numerose iniziative sulla sicurezza dell’aviazione civile. Ha partecipato a programmi televisivi
d’inchiesta sul trasporto aereo e pubblicato numerosi articoli sulla sicurezza del volo.
Dello stesso autore: Unruly Passengers, Incidenti di superficie e segnaletica di aeroporto, Catania
Airside Memo Handbook, Palermo Airport Memo Handbook, Manuale per Operatore
Aeroportuale, Passeggeri Turbolenti, Incidente Wind Jet IV243.

Potrebbero piacerti anche