Sei sulla pagina 1di 61

Abitudini milionarie

Come diventare milionari con le giuste abitudini

Sono inclusi 17 segreti


di persone ricche

di Luca Canizzaro
Sommario
INTRODUZIONE
CAPITOLO 1: CONSIGLI CHE TI RENDONO RICCO – PARTE 1
SUGGERIMENTI PER UN’INDIPENDENZA FINANZIARIA

CAPITOLO 2: CONSIGLI CHE TI RENDONO RICCO – PARTE 2


ALTRI CONSIGLI UTILI
CAPITOLO 3: COSA DICONO GLI ESPERTI?
QUATTRO METODI VERSO LA RICCHEZZA (SECONDO CORLEY)
1° metodo
2° metodo
3° metodo
4° metodo
CAPITOLO 4: LE REGOLE FONDAMENTALI
LE SETTE REGOLE PIÙ IMPORTANTI
2° regola
3° regola
4° regola
5° regola
6° regola
7° regola
BREVE RIASSUNTO
CAPITOLO 5: COME RESTARE MILIONARIO?
CONSIGLI PER PRESERVARE LA RICCHEZZA
1° possibilità
2° possibilità
3° possibilità
4° possibilità
5° possibilità
6° possibilità
7° possibilità
8° possibilità
CAPITOLO 6: 17 SEGRETI PER DIVENTARE RICCO
ALLA SCOPERTA DEI 17 SEGRETI
1° segreto
2° segreto
3° segreto
4° segreto
5° segreto
6° segreto
7° segreto
8° segreto
9° segreto
10° segreto
11° segreto
12° segreto
13° segreto
14° segreto
15° segreto
16° segreto
17° segreto
CONCLUSIONE
TI È PIACIUTO IL LIBRO?
ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ
DIRITTI D‘AUTORE
NOTE LEGALI
Introduzione
Avere finalmente un conto da sei zeri sicuramente farebbe felici più persone
di quanto ci si aspetterebbe.
Perché molte persone, però, non lo ammettono? Certo, ognuno ha le proprie
motivazioni, ma sicuramente c’è una grande demotivazione di fondo.
Molte persone credono di non poter mai riuscire a realizzare questo sogno.
Perché non si dovrebbe essere così fortunati da poter finalmente godere di
così tanti soldi? Dopotutto tutti ne potremmo avere la possibilità.
Tutti hanno provato queste paure, ma la maggior parte delle volte sono
infondate. Adesso arriva l'affermazione che ti farà piacere sentire: non c'è
nessuno al mondo che non possa avere grandi ricchezze. Lo avresti mai
pensato? Potrebbero esserci alcune eccezioni, ma viene sempre da chiedersi
se anche queste persone possano cambiare la propria vita per apportarne dei
miglioramenti. Nella maggior parte dei casi questo non è ciò che succede.
Vengono messi in primo piano sempre i pensieri negativi e c’è la convinzione
che la ricchezza sia irraggiungibile. In questo modo i sogni diventano
irrealizzabili.
Ora sarai sicuramente curioso e vorrai sapere come puoi affrontare un
miglioramento economico. Lo scoprirai presto e sarai sorpreso di sapere che
non è così difficile come pensavi. Non sono necessarie strategie o tecnologie
complicate: puoi farlo anche attraverso dei mezzi semplici.
È necessario uno strumento importante: il tuo coraggio! Se vuoi cambiare la
tua vita ma non riesci a trovare il coraggio, tutto diventerà più difficile.
Trova il ritmo adatto a te! Non devi fare subito tanti soldi. Se riesci ad
aumentare considerevolmente le tue vendite, hai già fatto il primo passo. Poi
puoi continuare, cercando di guadagnare sempre di più! Se poi ti senti sicuro,
potrai osare in modo graduale.
Non devi essere un mago o un genio per raggiungere qualcosa che molte
persone sognano. Devi solo essere paziente e coraggioso; in questo modo
avrai già interiorizzato due dei requisiti di base più importanti. Ora ti starai
chiedendo quale sia il terzo. È facile: leggere questo libro! Sarà la tua guida
quando ne avrai più bisogno. Sei in un vicolo cieco e non sai più come
procedere? Su queste pagine scoprirai come procedere, dato che potrai
trovare sempre il suggerimento più adatto a te. Agisci e realizza il tuo sogno
più grande!
Capitolo 1: consigli che ti rendono ricco – parte 1
Breve spiegazione
Finalmente potrai smettere di chiederti se puoi o meno permetterti un oggetto.
Avrai sicuramente sognato spesso di non dover preoccupartene. Basterebbe
spendere i soldi ed essere contenti; è un pensiero meraviglioso.
Sfortunatamente, nella maggior parte dei casi, questa è solamente un‘utopia.
Deve rimanere solo un pensiero? Potresti essere in grado di rispondere a
questa domanda molto presto. I suggerimenti successivi mostreranno cosa
puoi fare per rendere il tuo stato finanziario molto migliore, anche solo in
pochi anni.
Sì, in te potrebbe nascondersi un potenziale milionario. Se ti scappa da ridere
e non credi a questa affermazione, lasciati convincere. Scoprirai che diventare
ricchi non è sempre così difficile come si crede. È sempre una questione di
punti di vista e di ciò che si vuole davvero.
Adesso goditi la tua breve ma sicuramente interessante scoperta nel mondo
dei ricchi.

Suggerimenti per
un’indipendenza finanziaria
1° consiglio: non pensare troppo
Come consideri il tuo potere decisionale? Sei una persona che pensa molto
prima di fare una scelta? In tal caso, dovresti fare una svolta. La ricerca ha
dimostrato che le persone che vengono descritte come „ricche“ prendono
sempre le loro decisioni molto rapidamente.
Perché è importante? A questa domanda c’è una risposta molto rapida: chi ha
un reddito elevato di solito ha molte responsabilità. Naturalmente, questa
affermazione non vuole generalizzare, ma nella maggior parte dei casi è così.
Ci sono innumerevoli compiti che devono essere svolti e le scelte da fare
sono spesso numerose. Se sei una persona che pensa a lungo, perdi del tempo
prezioso. Ecco un esempio: al mattino c'è una lunga lista di impegni che devi
portare a termine. Se riesci ad assolverne solo metà, il resto degli impegni
rimangono incompiuti. In questo caso è probabile che tu debba posticiparne
alcuni al giorno successivo, ma puoi arrivare a quel punto in cui hai
accumulato talmente tanti impegni da trascurarne qualcuno. Questo fatto non
solo ti costa del tempo prezioso, ma ti toglie anche molta forza mentale.
Ecco un’altra possibile situazione: ti sarà sicuramente capitato di arrabbiarti
osservando il tuo capo. Pensi che ottenga molti più soldi lavorando meno di
te, ma è davvero così? Solo perché il capo sembra non fare gli stessi compiti
dei dipendenti, non è detto che lavori meno. Questa posizione non è meno
utile di quella da dipendente, ma ha uno scopo ben preciso. Certo, a volte
sembra che il capo operi lontano dai suoi dipendenti, ma non è niente di cui
preoccuparsi. Magari ti chiederai spesso che cosa stia facendo il tuo titolare
quando non lo vedi. Spesso non è nel suo ufficio o è lontano da casa. Durante
questo periodo cerca di non perdere gli impegni importanti che magari
servono anche a garantire che tu riceva in tempo il tuo salario.
Per favore, non fraintendere queste affermazioni e non credere siano un
rimprovero. Dovrebbero servire solo come un piccolo aiuto, mostrandoti che
il lavoro è di successo anche per ciò che si fa „dietro le quinte“.
In breve: anche se a volte sembra che il tuo capo viva una vita tranquilla in
ufficio senza molto stress, la realtà è molto diversa. Se si prendesse tanto
tempo libero e non avesse impegno costante, il capo non riuscirebbe a
guadagnare denaro. Non ha tanto tempo per pensare ad una decisione, perché
potrebbe perdere del tempo fondamentale per lavorare. In questo caso entrano
in gioco conoscenza e rapidità decisionale.
Per non perdere troppo tempo mentre fai una scelta, prova ad immaginare
che, se continuassi in questo modo, il tempo scadrebbe. Potrebbe essere
un’opzione adatta a te? Se tendi ad essere lento, è tempo di accelerare i tuoi
ritmi. Potrebbe volerci un po' di pratica, ma col tempo sicuramente ci
riuscirai e progredirai.
2° consiglio: atteggiamento
„Perché questa persona è ricca?“. Ti sei mai posto questa domanda? La
ricerca di una risposta non ti ha sicuramente lasciato a bocca asciutta. Forse
hai ragionato per conto tuo e anche più di una volta. Cosa hai scoperto? Se
hai trovato una risposta, forse sarai arrivato alla conclusione che i ricchi sono
semplicemente molto fortunati e nella migliore delle ipotesi ci sono nati.
Pensi che alcune persone siano ricche per eredità.
È comprensibile, solo che questa affermazione non trasmette nulla di
positivo! In realtà ti dice abbastanza chiaramente che non hai tanta scelta: o
sei ricco o non lo sei, fine della questione!
In realtà non è esattamente così. È vero che esistono persone che sono nate
ricche, ma questa affermazione non è sempre del tutto vera. Sono piuttosto le
influenze del mondo esterno e degli altri esseri umani che creano tale
situazione. Immagina il figlio di un attore famoso. A cinque o sei anni,
certamente non ha ancora una fortuna vera e propria, ma ha un padre al suo
fianco che ha tanti soldi. Il figlio, che è ancora molto giovane, prima o poi
otterrà sicuramente parte di questa grande fortuna. Ultimo, ma non meno
importante, è proprio questa influenza che spesso gli trasmette la voglia di
una carriera poco usuale e più redditizia.
Adesso torniamo al tuo atteggiamento, perché dovresti cambiarlo molto
presto. In un certo senso, è vero che le persone possono anche essere “nate”
ricche, ma ciò non significa che non lo si possa diventare.
Sta tutto nel tuo pensiero e nella tua tattica. Queste due cose possono aiutarti
e dimostrare che esiste un altro metodo efficace per fare fortuna. Ci sono
molte persone che sono state semplicemente fortunate e forse non hanno
dovuto fare molto per guadagnare la loro ricchezza. Esistono anche molte
persone che hanno dovuto sudare per guadagnare tutto ciò che possiedono.
Hanno trovato metodi e mezzi per fare soldi e li hanno investiti in modo
proficuo. Non importa chi siano i genitori o i parenti: è merito di una sola
persona e ovviamente anche tu puoi seguire questa strada!
Lavora sodo e cambia in meglio il tuo atteggiamento.
3° consiglio: porsi degli obiettivi
Ognuno ha la propria vita; che aspetto ha la tua? Come vivi? Questa domanda
può sembrare strana e fuori contesto, ma ha molto in comune con il denaro.
Ognuno è diverso nel modo di pensare e di vivere. Ci sono persone che si
alzano ogni giorno con un obiettivo prefissato e non sembra esserci nulla che
possa fermarle. Anche se queste persone incontrano più di un ostacolo al
giorno, a loro non importa. Hanno in mente un obiettivo e sono pronti a
lottare per raggiungerlo.
Ovviamente c'è anche l'altro lato della medaglia. Ci sono persone che non
sanno esattamente cosa vogliono. Si alzano ogni mattina, ovviamente, ma
non sono del tutto motivati a vivere al meglio la giornata. Forse si siedono al
tavolo la sera e pensano a cosa potrebbero fare il giorno dopo. Quando arriva
il momento, il processo si ripete. Per loro è meglio rimandare piuttosto che
agire. Vivono alla giornata senza avere un obiettivo prefissato. Saranno mai
felici?
Rispondere a questa domanda non è necessario, ma si tratta di un punto di
spunto. Chi pensi arriverà a destinazione più velocemente e potrà arricchirsi
meglio: sarà la persona che si alza piena di entusiasmo e obiettivi, o quella
che vive alla giornata senza trovare un senso in ciò che compie? Molto
probabilmente saprai che la persona numero 1 sarà più fortunata in termini di
ricchezza, perché è chiaramente consapevole di ciò che vuole e questa è
esattamente una delle chiavi per raggiungere il successo.
Non è una questione di status o abilità. Questi due punti svolgono certamente
un ruolo ben preciso, ma non determinano il fatto che una persona possa
essere povera o ricca. È importante che la persona sappia cosa vuole
veramente. La maggior parte delle persone non lo sa; molti passano da un
piano all'altro senza attenersi a obiettivi fissi. Può sembrare difficile pensarlo,
ma sfortunatamente è un fatto quotidiano molto ricorrente.
Chiediti quante vuolte non hai completato un'attività o l'hai rimandata al
giorno successivo. Queste sono le piccole cose che possono fare molto nel
lungo periodo. Non devi essere troppo severo con te stesso! Posticipare
un'attività non ridurrà in automatico la tua ricchezza.
Il messaggio centrale di questo suggerimento è che le persone che rispettano i
loro piani e sanno esattamente cosa vogliono, possono ottenere ricchezza a
lungo termine. Se sei saldamente convinto che vuoi diventare ricco, puoi
farcela. Può sembrare più facile di quanto non sia ora, ma questo può
motivarti e aiutarti a mantenere la giusta concentrazione. Tutto è possibile e
non importa chi sei e da dove vieni! Se sai qual è il tuo sogno, puoi
realizzarlo. A volte ci vuole solo un po' più di tempo e di pazienza.
4° consiglio: accettare i fallimenti
Sfortunatamente il fallimento fa parte della vita e chiunque dica che il suo
lavoro e le sue idee hanno sempre avuto successo, può darsi che stia
mentendo non solo agli altri, ma anche a se stesso. La vita di tutti i giorni è
piena di piccoli ostacoli, i quali possono essere descritti come "fallimenti".
Quando è stata l'ultima volta che non sei arrivato dove volevi? Forse non è
stato tanto tempo fa e ci sei rimasto talmente male da pensarci ancora. Se non
è successo nulla di grave, allora è qualcosa di facilmente superabile, ma non
sempre è così.
Immagina di avere una grande idea imprenditoriale. Da molto tempo pensi di
implementarla. Hai un piano e hai investito molto tempo nei tuoi pensieri e
nelle tue idee. Poi finalmente è arrivato il grande giorno. Hai presentato le tue
idee e ci hai messo tutto il cuore. Se sei di umore positivo, lasci la
presentazione e sei sicuro che abbia funzionato; sei convinto che anche i tuoi
ascoltatori saranno d‘accordo con ciò che hai detto. Sfortunatamente, non è
esattamente così. Ti ringraziano per essere venuto e per il tuo tempo, ma
spesso non corrispondi a ciò che volevano sentire. Sei deluso e ovviamente
non riesci a comprendere tale risultato.
È del tutto normale e comprensibile che tu sia triste e demotivato. Non hai
scelta: devi accettare questa decisione e metterti in testa che il tuo sogno non
è realizzabile. Ma chissà, forse quelli che hai incontrato erano solo gli
ascoltatori sbagliati! Dovresti considerare anche questa opzione.
Alla fine non importa quanto tu riesca ad esprimere le tue idee: se sei
abbastanza fortunato da "colpire nel segno", otterrai qualcosa di importante.
Sai cosa? È qualcosa che nessuno può rubarti e si chiama „esperienza“! Hai
imparato e scoperto che questo percorso non era quello giusto. Forse era solo
una presentazione un po‘ incerta o, come già accennato in precedenza, il
pubblico semplicemente non era adeguato a condividere le tue stesse idee.
Puoi rilassarti per un po', ma non indugiare troppo a lungo. Accetta ciò che ti
è successo e sfrutta al meglio la tua situazione. Hai ancora il tuo piano e i tuoi
sogni: se non ha funzionato oggi, potrebbe funzionare domani. Nessun ricco
al mondo trascorre molto tempo a rimuginare. In questo modo non si può
procedere. Prendi in considerazione ciò che hai imparato finora e sfruttalo.
Ad un certo punto incontrerai le persone giuste e potrai tirare fuori di nuovo
il meglio di te e della tua idea.
In breve: il fallimento fa parte della vita, sia in campo privato che
professionale. Ciò che è importante è ciò che ne fai per te e per i tuoi sogni.
Non rimanere fermo troppo a lungo, ma continua a procedere, anche se pensi
sia difficile. Sei bravo e hai degli obiettivi solidi! Trova ciò che è importante
per te e rimani concentrato!
5° consiglio: imporre delle priorità
Cosa è importante per te e cosa non lo è? Per molte persone esiste una
struttura molto chiara: prima viene la famiglia e poi tutto il resto.
Naturalmente questo è lodevole e corretto, ma ora, se questo è anche il tuo
pensiero, dovresti pensarci per un istante.
È ovviamente meraviglioso trascorrere del tempo con la famiglia e il partner.
Ti rende felice e puoi fare una breve pausa dalla stressante vita quotidiana e
professionale. Ma cosa può rappresentare questa pausa per la tua ricchezza?
Immagina che tu stia per implementare un tua nuova idea di business. Hai
creato una società che è ancora agli inizi. Di cosa ha bisogno all'inizio? È
quasi come nella vita reale: di cura e attenzione! Devi dare tutto quello che
riesci per mantenere ciò per cui hai fatto dei sacrifici. Forse devi attirare
clienti e convincerne di nuovi. Il successo è meraviglioso e ti dà sensazioni
positive, ma da solo basta? No, probabilmente no!
Per avere ulteriore successo in futuro, devi continuare a metterci impegno.
Devi considerare una cosa: anche se il tuo primo cliente è molto fiducioso in
te, ciò non significa che rimarrà al tuo fianco per sempre. Certo, è possibile e
può rimanere fedele a te per tutta la vita, ma devi cercare di esserne sicuro e
non lasciare nulla al caso. Anche se promette di rimanere tuo cliente abituale,
gli atteggiamenti e le circostanze potrebbero cambiare con il passare del
tempo.
Non è certo facile dire a tuo figlio che non puoi stare con lui perché devi
occuparti del tuo lavoro! Ma puoi essere sicuro che anche i momenti più
impegnativi finiranno e sarai felice di aver fatto questo importante passo.
Poniti quindi un obiettivo molto chiaro: nella fase iniziale della tua idea, ma
anche durante il tuo periodo di attività, il lavoro dovrebbe sempre avere la
massima priorità. Anche se non sarà sempre facile, sarai sicuramente
ricompensato. Potrebbe volerci un po 'di tempo, ma in seguito sarai in grado
di programmare il tuo tempo in modo ottimale. Non dovrai più rimandare le
proposte die tuoi figli o del tuo partner. Potrai semplicemente mettere da
parte il lavoro ed uscire con loro o andare in vacanza.
Queste sono buone prospettive, no? Con questi pensieri nella tua testa, sarà
sicuramente più facile per te affrontare un inizio un po‘ tortuoso.
Certo, di tanto tanto fare un’eccezione non è negativo. Sicuramente non è
vantaggioso per te e la tua azienda se hai dei problemi in famiglia. In tal caso,
non sempre si è in grado di trarre comunque vantaggi imprenditoriali.
Valuta con attenzione ciò che per te è importante e ciò che è più trascurabile!
Capitolo 2: consigli che ti rendono ricco – parte 2
Ancora più cambiamenti
per il tuo obiettivo
Le precedenti erano delle informazioni che potresti non aver mai tenuto in
considerazione. Quando le leggi, sembrano conclusive e sembrano avere un
effetto positivo sull'attuazione, ma comportano anche un grande
cambiamento. Potrebbe essere necessario rivoluzionare completamente la vita
di tutti i giorni. Le cose che hai fatto senza problemi fino ad adesso, ora non
sono più così facili da "riconciliare".
Sei pronto a rivoluzionarti e a costruire una nuova quotidianità? Se sei
d‘accordo e sei curioso di sapere cos'altro puoi fare, i prossimi consigli ti
convinceranno sicuramente.
Fai un respiro profondo prima di continuare a leggere, perché in questo
capitolo ci sono consigli ancora più sorprendenti. Ti ispireranno e ti apriranno
nuove strade. Il tuo percorso ti aiuterà a raggiungere l'obiettivo; alla fine ci
sarà una ricchezza che potresti aver solo immaginato - almeno fino ad oggi!

Altri consigli utili


6° consiglio: formazione
C’è sempre un sacco di roba da portare a termine. A volte la giornata
dovrebbe avere molte più ore. Se vuoi frequentare di più la palestra o
continuare a leggere dei libri che hai iniziato, meglio che ridimensioni la tua
quotidianità. In realtà non è possibile far concigliare tutto! Almeno non
umanamente!
È molto importante continuare la tua educazione. Devi essere un esperto
assoluto nel tuo campo. Se ti capita di non sapere qualcosa, devi almeno
conoscere il libro in cui puoi cercare le informazioni che cerchi. Ovviamente
non sempre funziona. Se un cliente ha una domanda per te e non puoi
rispondere immediatamente, nella maggior parte dei casi non fa luce sulla tua
competenza e quindi anche sulla tua azienda.
In cima alla lista delle competenze che dovresti avere non c‘è solo
l'educazione. Una buona cultura generale è più che importante. Con quale
frequenza leggi il giornale e sei interessato ad altre cose al di fuori del tuo
ambito? Se queste due attività vengono svolte solo raramente, devi ripensarci.
Capita spesso che tu venga coinvolto inaspettatamente in una conversazione
con un cliente, il cui contenuto può riguardare eventi generali nel mondo. Se
riesci a rispondere solo con un cenno e non sai davvero di cosa si tratta,
anche il tuo interlocutore lo noterà.
Cerca di trovare un buon equilibrio. Non si tratta di memorizzare il
quotidiano ogni mattina e divorare un libro di saggistica dopo l'altro, dato che
devi trovare il tempo per il tuo lavoro. Informati sugli eventi più importanti
della giornata. Se non riesci a parlare riguardo un evento, sicuramente non
avrà conseguenze negative importanti, ma è importante non perdere di vista
l'essenziale e vedere anche cosa sta succedendo al di là del lavoro.
Ecco il succo del discorso: educa te stesso il più possibile. Diventa un esperto
nel tuo campo e "pensa fuori dagli schemi". Se puoi farlo e puoi combinare
cultura e lavoro, sei sulla buona strada per raggiungere il tuo obiettivo di
ricchezza.
7° consiglio: circondarsi di persone di successo
È molto bello avere successo, vero? Vuoi averlo anche tu e c'è un modo
semplice per ottenerlo. Circondati di persone che hanno successo e noterai
presto che ti sentirai allo stesso modo. Se ora credi che dopo tutto non possa
funzionare, prova ad osservare la tua vita.
Con il passare del tempo, a tutti piace assumere alcune caratteristiche della
persona con cui spesso si sta. Ciò avviene soprattutto con il partner.
Ovviamente ci deve essere molta simpatia reciproca e bisogna passare molto
tempo con questa persona. Non ci vuole molto affinché alcuni dei
comportamenti dell’altra persona si rispecchino in te. Questi possono essere
gesti corporei o parole. Riuscirai a notarlo con difficoltà, o comunque molto
raramente. È più probabile che lo notino le altre persone.
Questo nuovo comportamento non è negativo. Immagina che avvenga con un
collega di successo! Certamente il pensiero nasce con te che potresti sentirti
molto più piccolo di quello che sei in realtà! Ma sono solo i tuoi pensieri, non
è detto che sia la verità.
I grandi imprenditori cercano sempre di vedere il potenziale in ogni cosa.
Puoi imparare da queste persone e diventare più sicuro nelle tue azioni. È
questo breve confine che determina chi è pronto per grandi successi.
Non devi sentirti inferiore, perché hai già ottenuto molto. Ora è il momento di
fare un passo avanti e imparare qualcosa dalle persone che una volta si
trovavano esattamente dove sei tu ora. Guarda avanti e impara.
Non si tratta sempre di essere migliore dei tuoi colleghi. Prova a cambiare
prospettiva, anche se può essere molto difficile, soprattutto all'inizio.
Nessuno vuole che ti blocchi. Al contrario, se si conoscono esperienze
diverse dalle proprie, si possono evitare molti errori e decisioni sbagliate che
avrebbero richiesto molto tempo da risolvere.
Circondati di persone di successo per avere successo: funziona davvero!
8° consiglio: indipendenza
Ti sei mai chiesto come sia il lavoro di un milionario? Cio è che intendiamo
nello specifico: è un lavoratore autonomo o un impiegato in un'azienda? Puoi
rispondere subito a questa domanda in modo corretto. La maggior parte delle
persone che sono riuscite ad accumulare grandi ricchezze sono lavoratori
autonomi.
Se lavori ed operi in questo modo, puoi determinare tutto da solo. Puoi
decidere dove e quando spendere soldi e in cosa investire. Inoltre, i lavoratori
autonomi risparmiano tempo, anche perché non devono chiedere a nessun
capo un aiuto. In questo caso sei tu il capo e decidi tu cosa succederà.
Non sei ancora convinto? Allora chiediti: quanto spesso puoi aspettarti un
aumento di stipendio nel tuo lavoro? Di norma, questo avvenimento accade
davvero raramente. Naturalmente, ci sono anche delle eccezioni, in quanto
esistono aziende che ogni anno pagano un po' di più i loro dipendenti.
Sfortunatamente al giorno d‘oggi questa non è più la norma. Spesso un
dipendente fa un ottimo lavoro per molti anni, senza perdere del tempo
prezioso e tuttavia attende invano un piccolo aumento. Sicuramente sai già
cosa non potrà mai succedere: non potrai mai diventare un milionario! Coloro
che perseguono questo sogno con tali prerequisiti aspetteranno invano la
propria realizzazione.
Naturalmente, lavorare autonomamente è tutt’altra cosa. In questo caso non è
impossibile ottenere un aumento. È importante solo che tu sia pronto a fare
qualcosa per ottenerlo. Sullo sfondo, ovviamente, ci sono buone prestazioni e
il tuo impegno. Non c'è nient'altro da tener conto oltre che a un buon lavoro.
Puoi sperare in un aumento solo se ti impegni veramente e in modo costante.
Da lavoratore autonomo, decidi tu stesso quanto vuoi lavorare e alla fine del
mese potrai vedere un aumento che ti renderà sicuramente felice. Fare i conti
a fine mese può diventare una sorpresa che ti rende più tranquillo!

9° consiglio: più fonti di reddito


Avere più fonti di reddito sembra implicare molto lavoro e, naturalmente,
anche molta più responsabilità, ma c‘è un grande vantaggio: puoi aspettarti
ancora più vendite e, se una fonte non sta andando così bene, ne hai altre su
cui puoi ripiegare.
La maggior parte dei ricchi che sono responsabili della propria felicità
finanziaria hanno fatto lo stesso. Sembra piuttosto complicato, ma il seguente
esempio può aiutarti: immagina di essere attivo nel settore immobiliare. Puoi
diversificare le tue azioni molto ampiamente. Potresti ad esempio offrire corsi
di formazione e seminari e, se non puoi progammarne, puoi sempre
continuare a vendere immobili. È concepibile anche dare in affitto degli
immobili e ovviamente andrebbe di pari passo con le vendite. Potresti anche
espanderti su un sito web, il quale potrebbe fornire informazioni su argomenti
su cui sei ferrato e utili e-book per principianti, che ovviamente potranno
essere acquistati.
Questo piccolo elenco di possibilità ti mostrerà qualche eventuale idea.
Naturalmente, puoi scegliere o creare nuove idee di reddito in base a ciò che
ti piace. Se non ti senti a tuo agio con un sito web, troverai sicuramente
un'altra possibilità che ti piacerà molto.
È importante che tu sia veramente esperto negli ambiti che vuoi coinvolgere,
in modo da non fare degli scivoloni. Non correre troppi rischi in un
determinato ambito, altrimenti il grande vantaggio che hai guadagnato da una
parte potrebbe dissolversi molto rapidamente dall'altra.
Se ne hai l'opportunità, fai qualche ricerca prima di iniziare. Una volta
iniziato, è difficile tornare indietro od implementare. È possibile, ma dovresti
evitarlo da principio, in modo da proteggerti da sorprese negative.
Nonostante ciò, avere più fonti di reddito rende i tuoi guadagni più sicuri. Se
le cose non vanno bene da una parte, puoi fare affidamento anche su una
fonte secondaria e allo stesso tempo puoi essere sicuro che anche con dei
tempi di inattività personali (per una malattia, per esempio) è sempre
possibile ottenere un reddito sicuro.
Abbi coraggio e fai del tuo meglio!
10° consiglio: investire denaro
Molte persone che vogliono aumentare in poco tempo le proprie ricchezze
commettono un grande errore. Investono i loro soldi, ma non li depositano in
banca. Anche se ci sono sempre opinioni contrastanti secondo cui tenerli in
casa sia senza dubbio migliore, non farlo. Tenerli in banca ha uno svantaggio
principale: se rimangono a casa, tendi a spenderli molto più velocemente in
cose che non ti servono veramente. Quando ormai sono depositati, di solito
non è così facile prelevarli, perché se ne hai davvero bisogno ci pensi prima
due volte.
C'è un'altra domanda: dove vengono conservati meglio i tuoi soldi? Affidarsi
alla banca è sicuramente meglio che conservare il denaro a casa in un
armadio. Ovviamente non è detto che non sia comunque una buona scelta, in
quanto ognuno sceglie cos’è meglio per sé. Il fatto è che l'inflazione priva
una grande quantità di valore di una banca.
Se vuoi investire, però, non farlo attraverso la banca. Ci sono opinioni
completamente differenti: che ne dici di comprare delle azioni o fondi di
investimento? Se non ci hai ancora pensato, riflettici. Una buona opzione è
quella di investire in un'assicurazione pensionistica. Ciò è particolarmente
prezioso per i lavoratori autonomi e garantisce anche un sicurezza per il
futuro.
Non prendere la tua decisione senza prima pensarci e prenditi il ​tempo di cui
hai bisogno. Valuta ciò che è utile per te e ciò che non lo è. Perché oltre a
numerosi vantaggi, tutte le opzioni hanno anche degli svantaggi, quindi non
decidere da un giorno all‘altro. Dopotutto, si tratta di soldi che hai
guadagnato con tanto impegno.
Decidi tu come usarli e soprattutto a quali rischi sottoporli!
Capitolo 3: cosa dicono gli esperti?
Dal punto di vista
di un professionista
Probabilmente ogni persona nella vita si chiede come sarebbe finalmente
vedere una cifra a sei zeri sull'estratto conto.
Senza dubbio, sarebbe una bella sensazione e, ovviamente, non è così
comune. Hai già capito come fare. Le istruzioni precedenti possono essere
provate e modificate da tutti.
Ma cosa dicono le persone che tutti i giorni sono circondate da ricchi e
facoltosi? Hai l'opportunità di avere una panoramica molto migliore riguardo
ciò che succede nella loro vita. Leggerai di storie che non possiamo vivere
costantemente nella vita di tutti i giorni, scoprendo qualcosa che potrebbe
essere rimasto nascosto da tanto tempo.
Tom Corley è una di queste persone. Se non hai mai sentito parlare di lui, non
importa, dal momento che il suo nome probabilmente non è ancora così
famoso. Nel 2004 ha intervistato milionari per il suo studio riguardante le
abitudini milionarie. L'obiettivo era scoprire come queste persone vivessero
la loro vita e come e perché finissero con l’essere definiti milionari.
L'attenzione era focalizzata su questioni di abitudini e piccoli particolari.
Corley ha intervistato persone che possedevano già almeno 3,2 milioni di
dollari e avevano un reddito di 160.000 dollari all'anno.
Corley fu in grado di mettere a fuoco molto rapidamente un percorso chiaro e
giunse alla conclusione che ogni persona con grande ricchezza faceva azioni
simili.
Alla fine delle sue interviste, è stato in grado di riassumere quattro metodi
che portavano alla ricchezza. Era ovvio che tale fortuna era desiderata da
persone che avrebbero lavorato per ottenerla.
Sei curioso? Sperimenta i quattro metodi per trovare la felicità e fare tanti
soldi!

Quattro metodi verso la ricchezza (secondo Corley)


1° metodo: strategia risparmiatore-investitore
Questo percorso sembra essere il più facile da seguire. È stato scelto dal 22%
delle persone intervistate da Corley. Per poter raggiungere il successo, è
particolarmente importante iniziare presto.
Con questa strategia molti risparmiatori tra i 30 ei 40 anni hanno potuto
guadagnare in poco tempo il primo milione. Con il passare degli anni, queste
persone avevano circa cinquant’anni e spesso possedevano già 3,3 milioni di
dollari.
Questi numeri suggeriscono che queste persone avevano un reddito molto
alto, giusto? No, per niente. Va detto che i guadagni erano in un intervallo di
sei cifre (fatturato annuo), ma possono ancora essere descritti come reddito di
classe media.
Non era certo che questo standard potesse venire sempre mantenuto. Le
interviste hanno dimostrato che anche le vendite potrebbero essere state
inferiori. In questo caso, sono stati messi da parte dei risparmi e le spese sono
state ridotte al minimo. A ciò si aggiungeva il fatto che il 20% delle entrate
veniva sempre messo da parte per un altro investimento. Queste persone sono
riuscite a ottenere un vantaggio, anche se le cose sembravano non andare così
bene.
Che ne dici? Sarebbe una strategia che potresti usare anche tu? Corley dice
che questa tecnica non fa per tutti. Anche se il desiderio di ricchezza è
grande, tale comportamento richiede naturalmente molta disciplina. Se
risparmiare risulta difficile, è preferibile optare per una variante diversa.
2° metodo: seguire una passione
Questo percorso sicuramente ti suona allettante, vero? Sfortunatamente è tutta
apparenza. Se scegli di seguire questa tecnica, devi essere consapevole che è
probabilmente la strada più difficile da percorrere.
Esistono sostanzialmente tre modi per raggiungere il successo in questo
modo. O diventi musicista, attore o fondi una tua impresa, la quale
ovviamente ti deve assicurare un grande successo. Hai in mente qualche idea
particolare? Potresti aver già deciso, ma devi valutare se la creazione di
questo tuo progetto sia fattibile e soprattutto arricchente.
Nello studio di Corley, il 28% dei ricchi ha fondato un’impresa basata su una
passione personale. Gli intervistati di questa categoria avevano un patrimonio
netto di 7,4 milioni di dollari. Non sembra male, no?
Per queste persone è la passione che conta. Avevano un obiettivo fisso e sono
riusciti a subordinarne tutto il resto. Hanno lasciato tutto, per così dire, e ne
sono stati premiati.
In definitiva, un imprenditore dovrebbe avere molto chiaro che non ci sono
vacanze o fine settimana. Anche una settimana lavorativa di 40 ore è poco
probabile. Nei sondaggi di Corley, i ricchi lavoravano 61 ore a settimana
prima di arrivare al loro obiettivo minimo. La rinuncia viene prima di tutto.
Ci sono state molte persone che hanno assecondato il sogno di una casa di
proprietà, prendendo i risparmi dalla pensione per investire nel loro grande
sogno.
Come valuti questo metodo? Sarebbe un'alternativa adatta a te? Sarà
sicuramente molto difficile se hai già una piccola famiglia e anche una casa.
Concordare tutto sembra quasi impossibile.
Tuttavia, se non sei ancora sposato e forse non hai nulla che ti leghi a una
posizione permanente, è sicuramente un'opzione! Il prerequisito è ovviamente
avere una passione che aiuterebbe ad affrontare tutte le possibili difficoltà.
3° metodo: „scalatore“ di carriera
Il 31% degli intervistati ha raggiunto una grande ricchezza come "scalatore"
di carriera. Hanno fondato una grande società e sono riusciti a diventare
milionari attraverso dei metodi complicati. Ci sono voluti 22 anni per
accumulare circa 3,4 milioni di dollari. Ci sono riusciti attraverso azioni o
quote di profitto.
In questo caso si passa molto tempo in ufficio, il che ovviamente rende
difficile staccare la spina per una vacanza. Non è impossibile, ma purtroppo
la maggior parte dei viaggi vengono fatti solo a scopi commerciali. Serve
anche procedere con cautela, perché c'è anche uno svantaggio che nessuno
può modificare: prima o poi ogni azienda può trovarsi in difficoltà
finanziarie. Gli "scalatori" possono controllarle solo in misura limitata.
Questo significa che spesso è necessario investire denaro aggiuntivo, il che
ovviamente riduce il profitto.
Che ne dici? Esiste un rischio che non tutti possono e non vogliono
affrontare. Bisogna prepararsi al peggio e, nel peggiore dei casi, persino
perdere tutto ciò che viene guadagnato. Se non sei abbastanza forte per
affrontare le difficoltà, potrebbe non essere un’opzione adatta a te.
A causa dell’elevata mole di lavoro, coloro che vorrebbero iniziare una
propria attività dovrebbero pensare con molta attenzione alla propria vita
privata. Se non è compatibile, è meglio seguire un altro metodo di guadagno.

4° metodo: talento
Forse il metodo migliore per te è nascosto sotto questa tecnica. Il 19% degli
intervistati ha intrapreso questa strada e ha avuto molto successo. Sono senza
dubbio i migliori nel loro ambito e, naturalmente, possono godere dei
migliori e più grandi guadagni, ma non solo: sono stati reclutati da parte di
altre società per far guadagnare ingenti somme, al fine di dimostrare le loro
competenze.
Queste persone sono senza dubbio i numeri 1 nel loro campo. Nella maggior
parte dei casi, lavorano come avvocati o medici.
È anche possibile avere un‘occupazione in altri settori. I successi sono stati
riscontrati in alcuni proprietari di piccole imprese, ma anche in proprietari di
aziende più grandi.
Ecco un’altra domanda per te: sarebbe la variante più adatta a te? La risposta
non è sempre facile da trovare. Forse non ti fidi di te stesso o non credi che le
tue abilità siano sufficienti.
C'è solo un modo per trovare una risposta: prova a scoprirlo tu stesso e il
prima possibile.
Molte persone tendono a fidarsi troppo di se stesse. Se sei uno tra queste e
aspetti, potresti perdere grandi guadagni e quindi potresti star allontanando il
successo nella tua vita. Non lasciare che accada e analizzati. Se ti aiuta, puoi
scrivere ciò che ti piace davvero e scoprire cosa potresti provare per
guadagnare. È importante avere coraggio e non lasciare che le tue paure e
dubbi ti fermino. Potresti non sapere se sei bravo come qualcun altro nello
stesso campo, ma se non provi, non lo scoprirai mai!

Impegno e pazienza
Come puoi vedere, ogni percorso è pieno di sorprese. Ci sono vantaggi e
svantaggi nascosti in ogni metodo, quindi devi soppesare il tutto in modo
personale.
Non devi prendere la tua decisione in questo momento, ma prima fai la tua
scelta, più velocemente ti avvicinerai al tuo grande sogno!
Non farti aspettative troppo alte. Certo, prima o poi dovrai beneficiare del
milione, ma se non guadagni immediatamente, devi solo portare un po‘ di
pazienza.
Hai già constatato che la maggior parte dei metodi devono essere seguiti per
anni prima di raggiungere il grande successo, a meno che tu non abbia
un'idea che attraversi i confini e scopra un'invenzione senza precedenti.
Se queste parole ti divertono, fermati un attimo: forse è proprio questa
leggerezza che può permetterti di raggiungere i tuoi obiettivi.
Capitolo 4: le regole fondamentali
È un gioco o no?
Poche cose nella vita possono essere definite un gioco. Certamente le
opinioni a riguardo sono diverse, ma spesso per il successo sono richieste
disciplina e un buon piano d‘azione.
Esistono dei metodi di grande importanza che possono aiutarti. Se non vuoi
considerarli o pensi che siano inutili, rischi di scegliere la strada sbagliata,
non realizzando il tuo sogno.
Hai già imparato cosa è importante se vuoi diventare milionario. Con questi
suggerimenti puoi imparare ancora di più! È abbastanza? Anche se desideri
sentirti dire di "sì", sfortunatamente non ti daremo questa soddisfazione.
C’è anche altro da considerare. Le seguenti regole sono molto importanti, ti
motivano e ti aiutano a rimanere concentrato sul tuo sogno davvero molto
impegnativo.
Se prendi in considerazione e rispetti questi suggerimenti, rimarrai sulla
strada giusta e presto potrai diventare un milionario.

Le sette regole più importanti


Ecco una breve panoramica verso ciò che può influenzare in modo decisivo
la tua vita quotidiana e il tuo pensiero.
1° regola: il denaro non è importante
In questo momento sarai sicuramente sorpreso. In che modo questa
affermazione può essere in sintonia con il tuo pensiero? Se hai il grande
desiderio di diventare milionario, il pensiero di avere soldi occupa molto
spazio.
Secondo la ricerca, non dovrebbe essere così. Il ricco ricercatore Thomas
Druyen ha fatto questa domanda in giro e ha scoperto che nelle menti delle
100 persone ricche che ha intervistato i soldi non erano in primo piano. Il
desiderio c‘era, ma la quantità del denaro che desideravano aveva solo un
ruolo subordinato.
Piuttosto, tutte queste persone perseguivano un obiettivo diverso: volevano
assolutamente raggiungere un obiettivo vero e proprio e trasformare il loro
grande sogno in realtà. Sono tutti imprenditori o persone che si impegnano
ogni giorno nel loro obiettivo. Le pause non sono contemplate.
Forse questo pensiero è dovuto al fatto che la ricerca è avvenuta negli Stati
Uniti? È stato scoperto che lì ogni milionario perde tutti i suoi soldi tre volte
nella sua vita. Certo, questo non succede a tutti ed è solo uno studio che non è
globalmente applicabile.
Anche le persone diventate milionarie grazie alla lotteria sembrano
condividere questo destino: dopo circa quattro anni, la maggior parte dei
vincitori deve dire addio alla sua grande fortuna. In questo caso può esserci
anche una ragione completamente diversa: queste persone non hanno
guadagnato i soldi tramite il lavoro. I soldi sono arrivati da un giorno all'altro,
il che ovviamente non è il caso dei milionari che sono responsabili della loro
ricchezza. La gestione del denaro è completamente diversa in queste due
situazioni e nessuno può dire esattamente se una delle due categorie si
potrebbe ritrovare povera, prima o poi.
Il fatto è che non dovresti aggrapparti troppo a questa idea. Gestisci bene i
tuoi soldi.
2° regola: il lavoro viene prima di tutto
Sicuramente potresti aver già capito cosa si cela dietro questo punto. Il lavoro
dovrebbe essere sempre più importante rispetto alle vacanze. Vale anche se
sei già riuscito a guadagnare il tuo primo milione. Questa regola si applica
sempre, almeno fino a quando non hai davvero un buon feeling e nulla può
più diminuire la tua ricchezza.
Lo si può capire osservando gli attori famosi. Con quale frequenza vedi le
loro foto in vacanza o in viaggio? Dopo un lungo periodo di attività molti si
sono potuti permettersi uno standard economico che ora rende possibile
andare in vacanza.
Perché, dopotutto, a cosa serve fare tutti quei soldi se non puoi spenderli?
Puoi farlo, magari investendoli in un breve viaggio di tanto in tanto.
Non devi mai perdere di vista il tuo obiettivo. Se sai di avere qualcosa da
fare, non hai tempo per le vacanze. Solo quando avrai raggiunto ciò che ti sei
posto di fare, puoi davvero permetterti tale comodità. Ascolta i tuoi
sentimenti e osserva attentamente ciò che devi ancora fare. In questo modo
prenderai sicuramente la decisione giusta.
Per capire meglio queste spiegazioni, ecco un esempio della vita di un
milionario: Mario Zimmermann non può lamentarsi di non avere abbastanza
soldi. Nel corso degli anni ha accumulato una grande fortuna. Potrebbe
prendersi una pausa, ma no, non è ciò che vuole. È famoso per aver fondato
Brands4Friends. Lo conosci? Questo brand commerciale è stato acquistato da
Ebay e immagina quanto abbia potuto guadagnare! 150 milioni di euro.
Poiché Zimmermann ha perseguito l'idea insieme a un compagno di studi, il
reddito è stato ovviamente diviso. Tuttavia, esiste una sicurezza finanziaria
che sicuramente non lascia nulla a desiderare. Eppure non era quello che
voleva lui. Proseguì. Successivamente si è imbattuto nel noto negozio online
Brille24 e ha supportato il leader della grande impresa. All'improvviso andare
in vacanza non era più così importante. Si concedeva solo cinque giorni
all‘anno per „cambiare aria“. Non ha mai fatto lunghi viaggi. Il lavoro era
chiaramente in primo piano!
Certamente questa storia può essere descritta come un po' "estrema", perché
la maggior parte delle persone che vogliono far fortuna potrebbero voler
prima fare un grande viaggio intorno al mondo e lasciare il proprio Paese per
diverse settimane (se lo desiderano). Questo esempio dimostra che è
importante non abbandonare mai l'obiettivo che ci si prefissa, perché nessuno
può avere certezza che i soldi siano permanenti. Tante persone si sono godute
sin da subito i soldi e, alla fine, non ne sono rimasti molti.
3° regola: collaborazioni
Potresti aver già sentito: "Beh, è ricco perché ha ereditato tutti i soldi!".
Certo, questo è il modo più semplice per diventare milionari. Succede
davvero così spesso? No, solo circa il 20% di tutti i ricchi guadagna i propri
soldi a un grande lascito. L'altro 80% ha lavorato e sudato a lungo per
ottenere la propria ricchezza.
Sfortunatamente non è sempre così facile. Naturalmente esistono delle
eccezioni. Chiunque abbia l'idea giusta e riesce a svilupparla in modo
redditizio (senza una seconda persona) è molto fortunato.
Di solito, però, è molto più facile farlo insieme ad un’altra persona. Se 20
anni fa era molto importante avere dei contatti sociali solidi, ora è più facile e
internet è la via più semplice per collaborare. Si creano delle cooperazioni e
vengono costruite delle „alleanze“ che possono diventare molto redditizie. Ci
vogliono solo i clic giusti, una buona idea e ovviamente le persone giuste
dall'altra parte del computer.
È ovvio che senza conoscere questo mondo, non si va da nessuna parte: molte
persone con un buon standard finanziario hanno frequentato un nota
università d'élite. Qui possono svilupparsi le prime amicizie, ma anche le
prime collaborazioni finanziarie. Il contatto con i compagni non deve essere
trascurato. Questa conoscenza scolastica non dovrebbe essere trascurata,
soprattutto se si vuole intraprendere un futuro imprenditoriale.
Non si tratta di prendere in considerazione clienti „di alto grado“, ma anche
di entrare in contatto con persone con obiettivi simili.
Quale regola possiamo ricavare? È chiaro che è difficile collaborare con chi
conosci a malapena. Il modo con cui una persona si presenta e dove puoi
trovare queste persone gioca un ruolo subordinato. Una buona conoscenza è
molto importante, ma devi essere sicuro che la persona abbia la volontà di
fare la differenza.
Le ricerche hanno dimostrato che è necessario almeno una laurea per
costruire una collaborazione sufficiente. Le eccezioni confermano la regola e
dimostrano che un'idea mozzafiato può nascere dal nulla, ma gli eventi
quotidiani sembrano essere in disaccordo. Alla fine, pochissime persone
diventano ricche da un giorno all‘altro. Hai quasi sempre bisogno di un'altra
persona al tuo fianco che sia a portata di mano con consigli e azioni e che
possa condividere le sue idee con te.
4° regola: uomini ricchi
Se leggi questa regola e sei una donna, sicuramente sarai confusa. Ma anche
se sei uomo, non ti viene da pensare in modo positivo. Ma cosa significa
esattamente?
Prima di tutto, ecco i fatti: sapevi che l'88% dei ricchi sono uomini e solo il
12% donne? Se non ci credi e lo consideri ingiusto, sfortunatamente devi
capire che è la verità. È stato rilevato da “Wealth-X“, quindi è un dato di fatto
e non un’invenzione puramente maschilista.
Questo studio è stato condotto anche negli Stati Uniti. In Italia i numeri sono
leggermente diversi, quindi, care donne, per favore, resistete! In Italia, il 94%
dei ricchi sono uomini e solo il 6% è costituito da donne, ma forse questi dati
sono un po‘ contorti. Questi numeri si riferiscono solo a milionari molto
ricchi. Le persone che possiedono uno o due milioni non sono prese in
considerazione. Vengono contati i milionari con conti in banca trenta volte
più consistenti.
Ma perché? Il fatto è che gli uomini hanno molto spesso una tendenza da
leader. Forse basti pensare alla società in cui lavori. Chi è il capo? È un uomo
o una donna? Nella maggior parte dei casi sarà sicuramente un uomo; le
donne vengono ancora poco considerate nelle posizioni dirigenziali. I tempi
di inattività vengono molto spesso utilizzati per la pianificazione familiare,
che ovviamente può essere gestita solo dalle donne, soprattutto nei primi
tempi. Tuttavia, bisogna anche dire che nelle aziende "più piccole" i capi
sono donne. La situazione è diversa nelle grandi aziende, ma anche in questo
caso c'è un cambiamento in corso che potrebbe sorprendere molti uomini.
Comunque sia, questa è una ragione sicura per cui gli uomini possono
aspettarsi più fortuna delle donne.
Questo, però, non deve intimorire le donne, perché tutti possono arricchirsi se
si crede nei propri obiettivi e nelle proprie intenzioni.
5° regola: il denaro può lavorare al proprio posto
Questa affermazione sicuramente ti farà sorridere. Tuttavia, sono richieste
delle conoscenze di base e avrai anche bisogno di un po' di fortuna, ma non
solo: è importante avere un capitale di avviamento. Le dimensioni non
contano. Non importa se hai a disposizione 15.000 euro o 50.000 euro; è
importante procedere correttamente e non investire i tuoi soldi in modo
errato.
Il concetto è questo: i tuoi soldi possono lavorare al posto tuo e non esiste
solamente il contrario. Se conosci un po' il mercato azionario, è un ottimo
punto di partenza. In caso contrario, potresti affidarti ad una persona fidata
che può aiutarti e darti dei consigli.
Assicurati di non fare il tuo investimento di punto in bianco. Attendi il
momento giusto e sii sicuro di dove investi le tue risorse. Poiché le promesse
vengono fatte molto rapidamente, ovviamente non sai se alla fine verranno
mantenute.
Non pensi che possa essere così facile? Funziona! Visitare il sito di DAX
allevierà un po' questo tuo dubbio. Quest‘ultimo ha prodotto rendimenti
dell'8% circa negli ultimi anni. Se investissi 10.000 euro ogni anno, potresti
diventare milionario in 29 anni.
Naturalmente, tali somme non sono sempre a portata di mano e spesso
possono essere utilizzate solo in presenza di un'ottima posizione e con molta
cautela. È comunque un percorso che può essere seguito e quindi può anche
diventare una regola ferrea!
Ognuno valuta se è rischioso in base alla propria esperienza!
6° regola: non in Italia
Ora può diventare un po‘ più difficile e può infrangere i tuoi sogni, ma va
detto molto chiaramente: la probabilità che tu diventi un milionario in Italia è
molto bassa. Non si dovrebbe dire che sia impossibile, ma meglio avere
chiaro sin da subito questo fatto.
Naturalmente ciò non dipende dalle tue abilità o dalle tue conoscenze, bensì è
possibile che l’Italia possa essere descritta come un Paese abbastanza
sviluppato. Avere successo e portare sul mercato qualcosa che non è mai
esistito prima può essere quasi un miracolo.
Questo fatto può essere dimostrato attraverso delle semplici ricerche su
Internet. Basta andare su un motore di ricerca e inserire il nome di qualcosa
che non pensi possa esistere. Dopo qualche secondo scoprirai di esserti
sbagliato. Indipendentemente dal fatto che credi sia solo nella tua
immaginazione, quello che stai cercando esiste e forse è già stato creato
molto tempo fa. È difficile da credere, ma sul mercato viene lanciato qualcosa
di nuovo quasi ogni giorno. Spesso un oggetto è solo un’idea su Internet, ma
è abbastanza! Non bisogna più entrare nella vita privata dei clienti e, come
forse ancora cinque anni fa, portare i tuoi prodotti al mercato o porta a porta.
È sufficiente avere una buona conoscenza di Internet e ovviamente una buona
idea di fondo.
È esattamente qui che è nascosta una chiave importante per te e il tuo
pensiero. Se hai rifiutato qualsiasi offerta solo perché non vuoi lasciare
l‘Italia, potresti non doverlo fare per forza.
Come abbiamo già spiegato in precedenza, una buona idea può nascere non
solo al di fuori del Paese in cui vivi. Se puoi occupartene in loco, va molto
bene. Hai solo bisogno di un amico o di tue conoscenze, con l'aiuto dei quali
puoi creare una buona presentazione su Internet. Se hai queste opzioni, nulla
ostacolerà il raggiungimento del tuo obiettivo. In questo modo potrai
raggiungere tutti i Paesi che sono importanti per te. Naturalmente, pubblicare
un sito web in sé non è sufficiente. Dovrai farti molta pubblicità e magari
trovare una persona che ti supporterà. Da solo faresti sicuramente fatica! Devi
farti aiutare da un'altra persona che ha già un nome nell’ambito in cui ti sei
cimentato. Se riesci a farlo, potresti riuscire a realizzare i tuoi sogni.
Chi lo sa: forse rimuovere e superare i confini non è un problema per te. Se
non hai paure al riguardo, porta in valigia la tua idea e parti per un viaggio
che non dimenticherai mai. Ci vuole solo un po' di coraggio e ovviamente
perseveranza. La grande svolta non arriva sempre immediatamente, ma,
soprattutto nella prima fase, può esserci bisogno di molto tempo!
7° regola: accettare le critiche
Questa regola certamente mette alla prova la maggior parte delle persone.
Iniziamo subito. Cosa c’è da dire riguardo le tue facoltà critiche: sei una
persona che accetta fortemente i commenti negativi? Se è così, allora dovresti
continuare su questa strada.
Certo, sembra davvero più facile a dirsi che a farsi. Ciò che potresti aver fatto
più e più volte per molti anni non può essere tenuto per sempre. Ci vuole
tempo e anche tanta volontà, ma devi anche capire che l'implementazione
della tua idea spesso richiede del tempo.
Se speri di guadagnare molto da un giorno all‘altro, alla fine rimarrai deluso.
Anche se trovi qualcuno che è convinto di te e dei tuoi progetti, potrebbe
rivelarsi un errore. Forse l'idea diverge con il passare del tempo o la chimica
tra te e il tuo socio non è più così forte. Ci sono molte ragioni per cui un
progetto non possa andare bene, anche se magari è iniziato in modo
promettente.
Se noti che non funziona più, dovrai convivere con qualcosa che potresti non
apprezzare: la critica. Può capitare che la tua controparte ti dica cosa non
piace e forse ti darà dei consigli su cosa puoi fare diversamente. Cosa fai con
queste informazioni? Lo decidi tu.
Puoi chiuderti in una stanza e rattristirti per settimane perché il tuo progetto
non ha funzionato, ma cerca di pensare a cosa otterresti in questo modo: il
tempo passa e non hai la possibilità di ottenere anche il minimo che potevi.
Questo è un vantaggio per il tuo percorso per diventare un milionario? No.
Puoi scegliere di reagire in modo diverso! Di‘ addio al tuo ex collaboratore e
non mostrarti infastidito. Ovviamente non è bello se devi ricominciare tutto
da solo, ma non è nemmeno la fine del mondo. Chissà, forse questo addio
potrebbe portare a qualcosa di buono! Forse ti mostrerà un metodo efficace
che non hai mai avuto la possibilità di provare? Ora puoi scoprire nuove
opportunità e chissà, potrebbe anche essere che trovi un socio che vada molto
meglio del precedente. A parte questo, sei stato in grado di acquisire
esperienza, dato che comunque non ce ne sarà mai abbastanza.
In breve: se vuoi diventare milionario, è importante affrontare bene le
critiche. Non devi essere d'accordo con la tua controparte. Se ti dice che non
ci riuscirai in alcun modo, sta a te decidere se vuoi continuare o no! Accetta
la critica e pensa, tutto solo, se vale la pena continuare o meno!
La scelta è tua.

Breve riassunto
Quindi, se vuoi diventare un milionario, ci sono alcune regole da considerare.
Sta a te decidere se vuoi rispettarle tutte. Inoltre non significa che non
troverai la felicità solo perché magari decidi di non seguirne una in
particolare.
In definitiva, la tua sensibilità e la tua volontà di affrontare queste sette regole
di base sono fondamentali. Puoi decidere tu stesso quali applicare alla tua
idea e alla tua vita.
È importante rimanere fedeli a se stessi e agire secondo le proprie
convinzioni. Se riesci e continui a consolidarti, sei sulla buona strada per
avere il successo che tanto desideri!
Capitolo 5: come
restare milionario?
Diventarlo e restarlo
Non importa come tu abbia ottenuto i tuoi soldi e quanto tu abbia
guadagnato, prima o poi dovrai porti una domanda: come fare per rimanere il
milionario che sei adesso?
Trovare la risposta giusta potrebbe non essere abbastanza veloce. Dopotutto,
hai finalmente raggiunto l'obiettivo dei tuoi sogni e non vorrai rinunciarci per
nessun motivo. Non riesci nemmeno più a ricordare quanto tempo sia passato
dalla prima idea al grande successo, ma sei sicuro che non vuoi perdere tutto
ciò che hai guadagnato.
Per poter vivere in modo sicuro e felice con la tua nuova ricchezza, hai
bisogno della giusta continuazione.
I consigli che seguiranno servono come supporto e aiuto. Se ti chiedi di tanto
in tanto come conciliare i consigli con la tua vita, è normale. Alcuni consigli
non corrisponderanno al tuo tipo di ricchezza.
Se ad esempio hai fatto soldi con una buona idea imprenditoriale, il punto in
cui si parla di essere fortunato nel gioco non ti sarà di certo molto utile,
almeno non in termini di guadagni.
Lascia che i seguenti suggerimenti risolvano i tuoi dubbi e ottienine il
massimo beneficio. Scoprirai presto che non è così facile diventare un
milionario, ma può essere un ostacolo anche rimanere una persona ricca.
Consigli per preservare la ricchezza
Ora lasciati sorprendere e decidi tu stesso cosa potresti implementare e cosa è
incompatibile per te.
Ciò che è sicuro è che senza impegno non è possibile mantenere una
ricchezza così grande.
Decidi tu stesso cosa è adatto a te!
1° possibilità: avere fortuna nel gioco
La fortuna e il gioco d‘azzardo hanno molto in comune. Esistono giochi in
cui sono richieste conoscenze e abilità specifiche, ma diventare ricchi con
questa tipologia di gioco è tutt’altra cosa e non si tratta di fortuna.
Vincere alla lotteria può essere il motivo che ti porta a grandi vincite e che ti
fa diventare un milionario dall'oggi al domani. Ma in che modo funziona?
Sicuramente lo sai già: ti basta scegliere dei numeri e dopo pochi giorni
aspetti l’estrazione, sperando che quelli usciti siano uguali a quelli che hai
scelto tu. Molti giocatori della lotteria seguono uno schema ricorrente:
inseriscono i numeri di compleanni o altre date che ricordano esperienze
meravigliose nella speranza di ottenere il grande successo.
È difficile da credere, ma a un certo punto potrebbe anche funzionare.
Naturalmente, non si tratta di vincere sempre milioni, ma anche una piccola
vincita può essere utile e suggerisce di continuare a provare.
Al giorno d’oggi puoi giocare alla lotteria ovunque. Una volta c’erano solo
alcuni luoghi in cui si potevano „puntare“ i propri numeri; ovviamente ce
n’erano in ogni città. Oggi è molto più semplice: si può fare molto facilmente
anche su Internet. Le offerte sono talmente numerose che nulla è lasciato a
desiderare. In ogni caso, vale la pena fare un confronto. Ogni provider ha
linee guida diverse. Alcuni richiedono molto capitale iniziale, altri invece no.
Non è così facile trovare il portale giusto, perché anche in questo caso si
vuole essere sicuri che il minimo investimento iniziale vada a buon fine.
Anche se scegli il portale giusto su cui giocare, hai comunque bisogno di una
buona dose di fortuna. Anche quando riesci finalmente a realizzare il tuo
grande sogno, la felicità dovrebbe essere sempre al tuo fianco, in modo da
riuscire a conservare con criterio ciò che hai vinto.
Se pensi che a volte ci voglia fortuna per ottenere la grande vincita per
tempo, ti sbagli. Dal 2016 si hanno a disposizione tre anni per riscattare la
somma che si vince. Solo quando questo lungo periodo è passato, i soldi
tornano in palio.
2° possibilità: pensare e mantenere la calma
Non importa come tu abbia ottenuto la tua grande ricchezza: una volta che la
ricevi, devi procedere con calma. Se vincere alla lotteria è stata la causa della
tua ricchezza, dovresti sederti e fare dei calcoli.
Anche se la ricchezza proviene da una tua idea personale, a un certo punto ci
sarà quel giorno in cui potrai finalmente vederla nel tuo conto in banca.
Anche qui il motto è: abbi pazienza e respira profondamente. Questi secondi
possono aiutarti a ordinare i tuoi pensieri e a non prendere la decisione
economica sbagliata.
Perché è esattamente ciò che fa la maggior parte delle persone che vincono
somme elevate: hanno innumerevoli piani e vogliono che tutto venga fatto
immediatamente. Bisogna comprare una macchina nuova, andare in vacanza
in quel posto da sogno e comprare una nuova casa. Che ne dici di investire i
soldi? Se succede qualcosa di grave, nel peggiore dei casi non c'è più nessuna
somma che possa aiutarti, dato che in un momento di impulsività hai speso
tutto. Se così fosse, il sogno finirebbe ancora prima di godersi effettivamente
la propria fortuna.
Anche in questo caso c’è una soluzione, non è così difficile! La soluzione in
questo caso è: pensa! Decidi tu stesso cosa vuoi veramente e cosa no. Ad
esempio, se hai comprato un'auto nuova solo un anno fa, vale la pena
considerare se è davvero necessario prenderne un‘altra. Anche se il tuo
veicolo attuale potrebbe non essere la versione sportiva che hai sempre
desiderato, ha sicuramente i suoi pregi. Chiediti se hai davvero tempo di
spendere ulteriori soldi o se devi rinunciare a cose di cui potresti pentirti più
avanti. Anche una casa non si costruisce o si acquista dall'oggi al domani e
sicuramente comprende un trasloco e duro lavoro. Anche se costruisci
qualcosa di nuovo, devi comunque spostare gli armadi e poi posizionarli
nuovamente. Può sembrare divertente, ma ovviamente ci vuole molto tempo
prezioso. Ce l'hai?
Questa piccola introduzione non dovrebbe turbarti, ma solo mostrarti che
dovresti prima prenderti abbastanza tempo per considerare i tuoi acquisti.
Puoi spendere soldi molto velocemente, su questo non ci sono dubbi, ma
dovresti renderti consapevole che non tornano più indietro. Anche se ti penti
di qualcosa, ormai è successo. Pensa attentamente a ciò di cui hai bisogno
veramente e per cui è necessario rivolgerti per forza alla banca. Quando
utilizzi dei soldi, tendi a pensare un po' più attentamente allo scopo per il
quale li vuoi spendere.
Tieni a mente questo: fai un respiro profondo e mantieni la calma, in modo
che non rimpiangerai nulla in futuro. In questo modo sarai sicuramente in
grado di preservare i tuoi soldi.
3° possibilità: anonimato
La maggior parte delle persone che non vedono l'ora di arrivare al primo
milione si faranno sicuramente questa domanda: come agire nel modo giusto?
Ovviamente è vero che sarai così felice da voler condividere la tua felicità
con tutti. Se non vuoi, allora informerai almeno la tua famiglia. Certo, non è
possibile che tu possa tenerlo segreto a tutti quelli che ti sono veramente
vicini.
È molto più importante, tuttavia, procedere con cautela e considerare
attentamente chi dovrà saperlo. Ovviamente non c'è dubbio che i tuoi genitori
saranno molto felici della tua felicità, ma la terranno davvero per sé?
Sicuramente hanno amici che non conosci nemmeno e magari scapperà loro
qualcosa. Adesso sorge un'altra domanda: sospetti che, una volta che
qualcuno lo saprà, ci saranno cattive intenzioni da parte di tutti? Rispondere
sarebbe troppo incerto e ti proietta sicuramente troppo in là nel tempo.
Dopotutto, non puoi essere del tutto sicuro della sincerità della gente.
Nonostante ciò, puoi e dovresti condividere la tua felicità. Prendi una
decisione consapevole all'inizio e, se puoi, chiedi ai tuoi amici e alla tua
famiglia di tenere la notizia un segreto. Sicuramente soddisferanno la tua
richiesta e vorranno solo il tuo meglio.
Perché? Cosa potrebbe succedere? Certo: se la notizia arriva a persone che
non vogliono necessariamente il tuo meglio, potrebbero fingere un'amicizia.
Anche se continuano a dirti belle parole, desiderano solo dei soldi. Ti sembra
una scena uscita da un film, ma sfortunatamente succede anche nella vita
reale. Quando un milionario è ancora tale ci sono molte persone al suo fianco
che gli dicono cose belle. Alla fine, se il denaro finisce, non c’è più nessuno.
Potresti non essere in grado di immaginare come si igegnano le persone
quando vogliono ottenere del denaro. Dei milionari hanno ricevuto lettere di
ricatto che chiedono spesso cifre esagerate. Tutto è possibile!
Ecco cosa cerchiamo di dirti: l'anonimato all'inizio è una buona idea e
dovresti mantenerlo il più a lungo possibile. Ad un certo punto, tuttavia, non
potrai più farlo. Sta a te cercare le persone giuste nel tuo ambiente e costruire
una base con molta fiducia.
In questo modo potrai assaporare il tuo successo e la tua ricchezza il più a
lungo possibile.
4° possibilità: consulto
Dovresti assolutamente considerare anche questa variante. Sfortunatamente,
la maggior parte delle persone evita di prenderlo in considerazione perché
può richiedere molto tempo. Non tutti gli avvocati hanno appuntamenti
gratuiti e i tempi di attesa delle banche sono molto lunghi.
Vale comunque la pena fare ricerche e prendere appuntamento. Prenditi il
tuo tempo per scoprire quale banca ha un'offerta più redditizia o trova un
avvocato che possa mostrarti le opzioni più adeguate alle tue esigenze.
Nella migliore delle ipotesi, ti prenderai del tempo per raccogliere i tuoi
pensieri e annotare le tue idee. Cosa vuoi fare con i soldi e cosa hai sempre
sognato? C'è qualcosa che sicuramente non vuoi più rimandare?
È importante che tu sappia tutto ciò che vuoi veramente trattare durante un
consulto. Successivamente potrai presentare le tue idee al tuo avvocato o al
tuo consulente bancario. Egli ti mostrerà cosa puoi fare e ti consiglierà anche
cosa dovresti evitare.
Naturalmente, anche in questo caso ci possono essere incertezze. Dopotutto,
non puoi essere sicuro che un consulente bancario stia davvero assecondando
te o i suoi vantaggi.
Questo non dovrebbe essere un tuo problema! Se non sei sicuro, puoi sempre
scegliere un'altra banca o semplicemente scegliere una filiale diversa. Hai
tutto il tempo che vuoi a disposizione e non devi chiudere grandi affari
dall'oggi al domani. Ascolta il tuo cuore e la tua coscienza! Solo così farai
sicuramente la scelta giusta.
5° possibilità: tenere il lavoro
Questo è un errore che la maggior parte delle persone commette quando
improvvisamente ottiene molta ricchezza: chiamano il capo e si licenziano,
credendo che una ricchezza dall'oggi al domani possa dar loro sicurezza.
Nell'ebbrezza della felicità, non pensano e non sono consapevoli delle
possibili conseguenze.
Non ti chiedi cosa succederà se i soldi improvvisamente non ci saranno più o
se, ipoteticamente, ti annoierai? Entrambi i fatti sembrano essere tutt'altro che
tangibili all'inizio, ma possono arrivare e a volte succede più velocemente di
quanto le persone possano immaginare.
Amici sbagliati e investimenti difettosi possono essere sufficienti per perdere
molti soldi in modo rapido. In questo caso è necessario lavorare, ma magari il
posto di lavoro precedente è già stato rimpiazzato. Non è tutto: a un certo
punto sogni e idee si realizzeranno. I grandi desideri vengono realizzati e
torna la vita di tutti i giorni. È difficile da credere, ma è vero: può arrivare la
noia. La struttura della vita quotidiana si è dissolta da tempo e l’ideale
sarebbe poter ricostruire una quotidianità personale.
Più facile a dirsi che a farsi, perché sai che un buon lavoro che soddisfi il tuo
attuale tenore di vita è sicuramente facile da ottenere, dato che hai molti soldi
a disposizione e non hai bisogno di altri.
Tutto sarebbe perfetto se non avessi appena lasciato il tuo lavoro. Ciò che è
successo non può più essere modificato.
Allora cosa ti resta? Giusto: non ascoltare la tua testa e non chiamare subito il
tuo capo. Mantieni il tuo lavoro, anche se i soldi in banca sono tanti. Non sai
mai come potrebbe cambiare la tua situazione. Se davvero non vuoi lavorare
tutte quelle ore alla settimana, allora puoi sicuramente fare qualcosa al
riguardo. Parla con il tuo capo per sapere se puoi trasformare la tua posizione
a tempo pieno in un part-time. Se non è possibile, potresti trovare un'altra
alternativa con cui entrambi potete certamente andare d'accordo.
Non aver paura di chiedere! Perché nemmeno il tuo capo ha intenzione di
perderti da un giorno all‘altro.
6° possibilità: donare o risparmiare
Questo suggerimento probabilmente ti è già familiare. È già stato menzionato
in questo libro, eppure qui si rifletterà sulla tua possibilità di rimanere un
milionario.
Non importa quello che tu voglia fare, metti da parte un po' di denaro. Non
importa la cifra. Il punto è che avrai qualcosa da parte e potrai vivere anche a
fronte di imprevisti.
La tua banca ti consiglierà su cosa ti porterà i maggiori vantaggi e quale
conto puoi utilizzare. In questo caso scegli la banca di cui davvero ti fidi.
È simile con le donazioni in denaro. Se ti stai chiedendo che cosa abbia a che
fare la donazione con il trattenere i soldi, la risposta è semplice. Dona a delle
organizzazioni, in quanto potresti ottenerne vantaggi fiscali. Il tuo avvocato
può dirti come e dove sia meglio farlo. Anche se è nella tua natura, non
sprecare i soldi! Spendere potrebbe essere terapeutico per te, ma la ricchezza
può finire prima di quanto si pensi e sarebbe irrispettoso nei tuoi confronti,
soprattutto se hai lavorato duramente per ottenere la tua ricchezza.
7° possibilità: attenzione alle tasse
Fai attenzione alle tasse.
Una cosa è certa: se realizzi il tuo profitto giocando alla lotteria, non sarai
svantaggiato dal punto di vista fiscale. Ma se metti i soldi su un conto, può
risultare completamente diverso a causa degli interessi.
È importante valutare attentamente tutte le opzioni possibili prima di
prendere una decisione. L'ufficio delle imposte non tarderà a presentare la sua
richiesta di risarcimento e, una volta che si rivolge a te, può essere una
spiacevole sorpresa.
Ad esempio, se sei sposato puoi dare al tuo coniuge una certa somma di
denaro completamente esentasse. Il tuo consulente bancario o avvocato ti dirà
quanto può essere alta la somma e cosa dovresti considerare.
8° possibilità: realizzare i propri sogni
Nonostante tutte le considerazioni per la sicurezza del tuo denaro: realizza i
tuoi sogni! È importante pensare attentamente alle tue decisioni future. Se tu,
senza prestare attenzione agli svantaggi, spendi soldi e realizzi un sogno dopo
l'altro, puoi tornare alla tua situazione iniziale in men che non si dica.
Se prendi a cuore i consigli che hai appena letto in questo capitolo, sarai sulla
buona strada per avere molti anni di gioia e felicità con i tuoi soldi.
La sicurezza e la cautela sono necessarie, questo è fuori discussione, ma non
spaventarti, perché se lasci i tuoi soldi in un conto per anni senza realizzare i
tuoi sogni, non sarai felice nemmeno in questo caso.
Sii felice della tua benedizione finanziaria e goditi il ​momento! Potrebbe
anche non ritornare mai più.
Soddisfa i tuoi desideri, sentiti libero e sii felice! Te lo meriti.
Capitolo 6: 17 segreti per diventare ricco
Le tue conoscenze al loro apice
Ora sei in dirittura d'arrivo. La tua ricchezza non è così lontana, puoi
finalmente sentire e percepire ciò che hai sempre desiderato.
Conosci le regole, hai interiorizzato dei suggerimenti e sai cosa ti consigliano
gli esperti. A questo punto c'è qualcosa che ti aspetta che può espandere
notevolmente le tue conoscenze.
Potresti esserti chiesto quali siano i veri segreti per diventare ricchi. Possono
nascondersi in ogni angolo della tua attività, sono vicini a te più spesso di
quanto tu possa immaginare e ti sostengono quando meno te lo aspetti.
Sei pronto a saperne di più e a raggiungere il tuo obiettivo? Allora non devi
più aspettare, puoi iniziare subito e leggere consigli che possono cambiarti la
vita in modo semplice e facile.
Alla scoperta dei
17 segreti
Prima di iniziare, ancora una cosa: sarai sicuramente stupito di quanto sia
facile. Questo non dovrebbe turbarti. Non sempre ci vuole qualcosa di
complicato e grande per realizzare un sogno. Valuta tu stesso!
1° segreto: sei padrone del tuo destino
Hai mai conosciuto qualcuno che era veramente povero o che si definiva tale?
Non c'è dubbio che esistano davvero persone che vivono nella povertà contro
la propria volontà.
Ma in generale, la vita di tutti i giorni per le persone „povere“ è così:
incolpano gli altri, si giustificano per il loro destino e continuano a
lamentarsi. Può sembrare duro, ma per la maggior parte di quelle persone è
proprio così.
Le persone che guadagnano una certa quantità di ricchezza si comportano in
modo diverso. Si prendono la responsabilità e valutano cosa possono
cambiare senza l’aiuto di qualcun altro. Se non sono soddisfatti, agiscono e
danno forma alle loro vite in modo molto consapevole.
Ecco ciò che vogliamo far capire: i poveri cedono al proprio destino e i ricchi
lo prendono nelle loro mani. Va anche detto chiaramente che anche loro sono
partiti “in piccolo” (tranne eredi e figli di genitori ricchi).
Prendi in mano la tua vita, perché ne sei l'unico responsabile, nessun altro
può esserlo!
2° segreto: cerca di vincere e non solo di „non perdere“
Quando giochi, a cosa pensi? Molte persone non vogliono perdere, ma è
davvero questo l'obiettivo? Quando parli con una persona ricca, ti darà una
risposta molto diversa; ti dirà che il gioco d'azzardo riguarda la vittoria.
Le persone che godono di grandi ricchezze puntano sempre all'obiettivo più
grande. Se non ce la fanno, ci riproveranno la volta successiva.
Le persone povere non iniziano nemmeno. Si lasciano guidare dalla loro
paura, non vogliono perdere e continuano a vivere solo con ciò che hanno.
Assumersi un rischio è fuori questione.
Certamente ogni persona deve valutare se può far fronte a una possibile
perdita, ma molti ricercatori non si pongono questa domanda.
Ciò che vogliamo farti capire è: abbi il coraggio di correre dei rischi e cerca
di avere in mente l'obiettivo più grande!
3° segreto: paga il prezzo più alto
Pochissime persone si sono arricchite stando tutto il giorno sul divano. Se
vuoi vedere finalmente i milioni sul conto, devi fare dei sacrifici. Sembra
duro, ma è così che ci si arriva. Bandisci i tuoi DVD preferiti, incontrarsi con
gli amici all’inizio è vietato e la vita familiare può essere messa alla prova.
La tua vita sta cambiando, ma se riesci a fare questi passi, prima o poi
raccoglierai i frutti del tuo lavoro e della tua diligenza.
Chiediti quale sia il prezzo più alto che dovrebbe pagare un povero: in questo
caso si chiama „risparmio“. Esci dalla tua vita senza rischi e diventa ricco!
4° segreto: sogna sempre, ma in grande
È bello sognare e anche tu puoi farlo. Non fermarti a piccoli obiettivi, ma fai
grandi passi.
Ovviamente all'inizio non sai se e quando puoi esaudire questo desiderio, ma
non ha senso anche fare dei passi troppo piccoli che non portano mai a
realizzare mai il tuo grande sogno.
Attira altre persone e racconta loro i tuoi desideri. Non sei un sognatore, solo
una persona che ha degli obiettivi.
Con le persone povere è diverso: fanno piccoli passi e non arrivano mai dove
vorrebbero.
Puoi ispirare gli altri con i tuoi discorsi e le tue idee, magari trovare alleati e
insieme a loro costruire qualcosa che tu stesso non avresti mai creduto
possibile. Tutto dipende interamente da te e dalle tue idee!
5° segreto: trova opportunità, supera gli ostacoli
Incontriamo di nuovo l'argomento della paura. Le persone povere sono
guidate dalla loro paura e trovano solo pericolo e preoccupazione. Le persone
ricche, d'altra parte, vedono delle opportunità in questa paura. Anche se
qualcosa non funziona, non si lasciano disturbare e lo vedono come un imput
per migliorare. Perché c’è sempre qualcosa da imparare e, una volta
affrontate le difficoltà, non potranno commettere più quell'errore. Pochissime
persone povere hanno un simile pensiero.
Affronta i tuoi problemi. Se li superi, sarai più intelligente e potrai
trasformare le tue nuove conoscenze in denaro. Se ti fermi e pensi troppo a
lungo, perdi una possibilità e dovrai inseguire il tuo sogno ancora per lungo
tempo.
6° segreto: i ricchi ammirano i ricchi
Cosa pensi personalmente dei ricchi? Se hai cercato a lungo di accumulare
una grande fortuna, ma non ci sei ancora riuscito, dovresti forse mettere in
dubbio il tuo pensiero.
Perché una cosa è molto chiara: se continui a pensare che non ti piacciono i
ricchi, non lo diventerai mai. Quindi il tuo subconscio resisterà e lavorerà
consapevolmente contro di esso. Non te ne accorgi nemmeno, ma succede,
che tu lo voglia o no!
Che cosa si può fare? Quando vedi una persona ricca, sii felice per lei. Non
essere geloso e non maledirla. Questo non ti supporterà nel tuo progetto a
lungo termine.
7° segreto: niente più energie „povere“
Questo suggerimento ti farà sicuramente sorridere perché non è così
immediato. Lo capirai in un attimo.
Ricorda sempre che l'energia è contagiosa e non importa se sia positiva o
negativa. Forse hai anche avuto a che fare con una persona che "dipinge"
sempre tutto in negativo, trascinandoti con sé.
È simile per ricchi e poveri. Se ti circondi solo di persone povere, non
diventerai ricco nel lungo periodo! In automatico ti comporti come lo fanno i
tuoi amici e conoscenti.
Ora, se noti qualcosa che non è positivo, potresti voler riconsiderare le tue
amicizie. Sembra brutto da dire, ma non significa che tu abbia bisogno di
nuovi amici. Riflettere e cambiare aiuterà la tua condizione.
8° segreto: vendi bene le tue idee
Per molte persone, vendere è fuori portata. Ma perché? Per lo più il motivo è
il rifiuto. Se una vendita non va in porto, nel peggiore dei casi ti aspetta un
commento negativo. È vero che non è particolarmente incoraggiante, ma in
questo caso non si tratta di vendere prodotti fisici.
Se hai figli, „vendi“ loro qualcosa ogni giorno: ci sono idee e concetti che
puoi trasmettergli. Succede già ogni giorno e potresti anche non renderti
conto di quanto successo tu abbia potuto trasmettere.
Abbi solo un po' di coraggio e cerca di vedere le cose in modo diverso.
Se capisci che la vendita non è sempre una brutta cosa, puoi ottenere molto di
più di quanto avresti mai immaginato.
Può cambiare la tua vita!
9° segreto: sii più grande dei tuoi problemi
A nessuno piace avere problemi. Sarebbe troppo bello se la vita potesse
essere spensierata. Sfortunatamente non è così. Anche la persona più felice
dovrà affrontare un problema, prima o poi.
Eppure ci sono delle differenze: tutti possono avere un problema, ma non tutti
riescono ad affrontarlo. Ci vuole pratica e disciplina. Non sarà facile, ma
anche tu ce la puoi fare. Anche se senti che non potrai mai superare i tuoi
problemi, hai comunque tante tecniche a tua disposizione. Ci sono pro e
contro, ma non dovrebbe mai sorgere la questione dell'impossibilità.
Le persone ricche crescono nonostante i loro problemi. Sono presenti, non c'è
dubbio, ma cercano di farli sembrare il più minimi possibile.
In breve: non si tratta del problema in sé, ma piuttosto delle sue dimensioni e
di come lo consideri!
10° segreto: trova i giusti destinatari
Se ritieni di non conoscere persone del genere, potresti sbagliarti. Sono
ovunque. Ci sono persone che ad esempio non accettano i complimenti. Puoi
lodarli e inondarli di parole felici, ma penseranno sempre male, anche se
magari si sorride. Hai buone intenzioni, ma quella controparte non sembra
esserne del tutto convinto.
In questo caso, le persone ricche reagiscono in modo diverso: accettano
volentieri elogi, ti ringraziano e ti sorridono dolcemente. Lo stesso avviene
con i soldi: sono contenti di ogni stipendio extra e sono felici di accettare le
"mance". Le persone povere, d'altra parte, preferirebbero allontanarle, in
quanto pensano spesso a brutte intenzioni.
Se pensi che i ricchi siano molto avidi, ti sbagli. Non prendono più di quanto
è dovuto. Se gli viene offerto di più, perché non dovrebbero prenderlo? Non
l'hanno chiesto, è stato dato loro in modo volontario!
11° segreto: cerca dei risultati
È proprio vero: solo i risultati portano grande ricchezza nel lungo periodo.
Conosci un dipendente che è ricco? Di certo non ne conosci e c'è una buona
ragione sotto questo fatto! I dipendenti lavorano determinate ore al giorno e
sono pagati per farlo. I lavoratori autonomi creano risultati (hanno anche
bisogno di tempo, ovviamente) e vengono pagati solo per questi. Sembra
complicato! Un esempio potrebbe aiutarti: in una libreria, una commessa
vende libri di un autore specifico. Lavora otto ore al giorno e viene pagata per
quelle ore. L'autore ne vende 500 al giorno e viene pagato per le copie che
riesce a vendere. Ora puoi chiederti chi possa avere maggiori probabilità di
ottenere una grande ricchezza.
I risultati valgono di più. Naturalmente anche le ore lavorate sono importanti
e i dipendenti sono importanti per il mondo del lavoro, ma se si osserva tutto
in termini di ricchezza, dovrai puntare a dei risultati .
Naturalmente non è possibile costruire la tua attività dall'oggi al domani, ma
dovresti assolutamente pensarci e vedere quali passi puoi fare in quella
direzione. Forse puoi pensare a qualcosa con cui puoi ottenere un risultato
che possa supportarti anche a lungo termine nelle tue idee.
12° segreto: divertirti e fare soldi: puoi fare entrambi
La maggior parte delle persone ha un’opinione molto chiara e pensa che
nessuna delle due azioni sia possibile, in nessuna circostanza. Ma non è vero!
Perché una cosa è chiara: solo chi ama davvero il proprio lavoro ha
l'opportunità di guadagnare tanti soldi. Tuttavia, se non vuoi alzarti la mattina
per andare a lavorare, farai solo il minimo indispensabile.
Chiediti in modo molto diretto: ti piace quello che fai? In caso contrario,
potrebbe essere necessario un cambio di carriera per raggiungere il tuo
obiettivo di diventare ricco (se per te è possibile).
Se ne hai l'opportunità, scoprirai quanto è appagante il tuo lavoro. Fare gli
straordinari non sarà un problema e continuerai a proporre nuove idee. Alla
fine della giornata avrai sempre idee nuove che vorrai implementare la
mattina successiva.
È così che puoi diventare ricco!
13° segreto: concentrati sul patrimonio netto
Considera sempre ciò che hai veramente. Se hai una casa, non è di tua
proprietà finché non viene estirpato il mutuo. Il tuo stipendio mensile è
completamente tuo solo una volta detratte tutte le tasse.
I ricchi misurano questi valori. E tu? La prossima volta che qualcuno te lo
chiederà, saprai meglio quale risposta dare. Naturalmente, non puoi capire
immediatamente cosa hai a disposizione. È sufficiente avere in mente dei
valori approssimativi, altrimenti puoi informarti e ricordarli per avere una
visione migliore quando ne hai bisogno.
14° segreto: gestisci bene i soldi
Nessuna persona ricca rimane tale a lungo se non si prende cura dei propri
soldi in modo appropriato. Se spendi subito tutto quello che hai, non sarai
mai veramente ricco. Per questo motivo, è importante investire bene i tuoi
soldi o pensare attentamente alle spese.
Quando avrai la tua prima grande fortuna, non sarà di certo facile, ma puoi
avere comunque successo. Pensa attentamente a ciò che stai facendo, in modo
da non rimanere presto al verde, accorgendotene solo quando è troppo tardi.
Stai attento, perché le perdite possono iniziare anche con piccole spese.
Quindi, se continui a fare piccoli acquisti, i tuoi soldi possono diminuire
abbastanza rapidamente senza che tu te ne accorga.
15° segreto: lascia che i soldi lavorino per te
Anche se hai già letto questa affermazione, in questa sezione viene ripetuta
per fare un confronto tra ricchi e poveri.
Sapevi che i poveri lavorano duramente per i loro soldi e i ricchi lasciano che
i soldi lavorino per loro? Sai già in che modo ciò accade.
Investi in azioni, fondi, titoli o simili e sarai sulla buona strada. Scopri in
anticipo quali investimenti vale davvero la pena fare e non esaurire
immediatamente l'intero capitale. In questo modo il grande sogno potrebbe
finire più velocemente di quanto pensi.
16° segreto: contrasta la paura
Anche questo argomento è stato menzionato in precedenza, ma ha un ruolo
importante anche nei segreti per ottenere ricchezza.
Anche se pensi che i ricchi non abbiano paura, ti sbagli. Forse è un po‘
diversa, ma è ancora lì, che si tratti di preoccuparsi per la famiglia o forse del
fatto che a un certo punto non rimarrà più nulla dei soldi, quindi anche in
questo caso ci sono paure.
Lo stesso vale per i poveri, ovviamente. In questo caso, però, le paure sono
ancora più pronunciate. Essi non hanno il coraggio di intraprendere una
strada che comporta dei rischi. E se non funziona? Per loro sarebbe difficile
immaginare le conseguenze. Così facendo, non si chiedono nemmeno se
potrebbe andare bene. Non pensano a quanto potrebbe essere bello se
l'obiettivo si realizzasse sempre di più e ad un certo punto diventasse realtà.
Solo per questo varrebbe la pena fare almeno un tentativo: per le persone
povere sembra non essere un‘opzione.
Anche i grandi ricchi hanno cominciato da quel punto, solo che loro hanno
osato farsi avanti e hanno lottato contro la loro paura. Ci hanno provato una,
due e una terza volta e poi si sono resi conto che dopotutto non era così
difficile. Certo, ci vuole molto impegno, ma tutto è possibile.
Non temere la paura! È solo una sensazione. Se le permetti di resistere,
renderà te e i tuoi desideri sempre più piccoli e nel peggiore dei casi
diventerai triste e infelice. Questa idea non è ancora più spaventosa?
17° segreto: la conoscenza è importante
Lo saprai sicuramente dai tempi della scuola: riesci a rispondere alle
domande solo se studi. Ovviamente sapevi che senza studiare non avresti
raggiunto il voto tanto desiderato.
Indipendentemente dal fatto che si tratti di scuola o formazione, sei stato
plasmato dall'apprendimento per molti anni e anche ora, nel mezzo della vita,
non ti lascia andare. Cosa ne pensi? La conoscenza è nascosta in tanti angoli
della tua vita quotidiana. Proprio quando pensi di sapere tutto, arriverà
qualcosa di nuovo che non conosci.
Se vuoi fare carriera nella tua azienda o con la tua idea, dovrai sicuramente
studiare cose nuove. Diventerai più intelligente imparando dalle tue
esperienze e saprai come agire meglio ogni volta.
Se le persone intorno a te pensano di non dover più imparare e di sapere già
tutto, lasciali credere, perché in realtà queste persone sanno meno di quanto
pensano!
Questo non dovrebbe essere un tuo problema, perché sai che nessuno al
mondo smette mai di imparare.
Conclusione
Hai finito il tuo viaggio! Chiudi gli occhi per un momento e fai un respiro
profondo. Ora chiediti: a cosa stai pensando in questo momento?
Quante volte hai riletto una frase perché non ci credevi? Quante volte hai
dubitato del tuo pensiero perché potresti aver avuto idee simili tu stesso, ma
non hai mai osato metterle in pratica?
Certamente c‘è stato un alti e bassi di sentimenti: ora ti sei avvicinato molto
di più alla realizzazione del tuo sogno.
Ora sai che diventare un milionario è sempre più fattibile. Non funzionerà da
un giorno all'altro, ma meglio così. È richiesta pazienza, perché non vorrai
nemmeno spendere i tuoi soldi guadagnati dall'oggi al domani. Vorrai
goderteli a lungo e soddisfare un desiderio dopo l'altro.
Ora sai quali regole sono importanti e quali suggerimenti possono davvero
aiutarti. Potresti imparare come puoi rimanere un milionario e quali segreti si
nascondono dietro questo adempimento.
Ora sta a te agire e trasformare le idee in qualcosa che ti renderà una persona
ricca.
Non dimenticare mai l'importanza di credere in te stesso! Avrai successo solo
se riesci a farlo e se non ti fermerai davanti agli ostacoli. Le tue idee non
troveranno sempre terreno fertile. Se ci sarà un rifiuto, non vuol dire che sia
una cattiva idea, ma solo un momento sbagliato. Vai avanti e riprova in un
momento diverso con un socio o un concetto diverso. Questo spesso sembra
più facile di quello che è, ma puoi farlo tranquillamente. Pensa sempre al tuo
sogno e potrai spostare le montagne.
Prosegui passo dopo passo, tieni questo libro a portata di mano e non lasciarti
disturbare! Hai tutto il tempo del mondo per pianificare cosa può renderti una
persona ricca. Rimani sempre fedele a te stesso e non lasciare che le altre
persone ti influenzino troppo. Certo, se hanno dei consigli, puoi ascoltarli, ma
non devi fare tutto solo perché ti viene chiesto.
Pensa sempre alla gioia e al divertimento, perché non dovresti mai perdere
queste due gioie.
Ora vai per la tua strada e finalmente diventa il milionario che hai sempre
voluto essere: il tuo sogno è a portata di mano!
Esclusione di responsabilità
L’attuazione di tutte le informazioni, istruzioni e strategie contenute in questo e-book è a proprio
rischio. Per danni di qualsiasi tipo, l'autore non si assume alcuna responsabilità legale. Le
rivendicazioni di responsabilità nei confronti dell'autore sono escluse per danni materiali o immateriali
causati dall'uso o dal non utilizzo delle informazioni o dall'uso di informazioni errate e/o incomplete.
Pertanto, eventuali richieste legali e di risarcimento non verranno accettate. Quest’opera è stata creata e
scritta con la massima cura, al meglio delle conoscenze e convinzioni. Per l'attualità, la completezza e
la qualità delle informazioni, l'autore non si assume alcuna responsabilità. Inoltre, errori di stampa e
disinformazione non possono essere del tutto esclusi. Per informazioni errate scritte dall'autore, nessuna
responsabilità legale sotto qualsiasi forma verrà accettata.
Diritti d‘autore
Tutti i contenuti di questo lavoro, nonché informazioni, strategie e suggerimenti sono protetti da
copyright. Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi ristampa o riproduzione, anche in estratti, in qualsiasi
forma, come fotocopie o processi simili, archiviazione, elaborazione, duplicazione e distribuzione da
parte di sistemi elettronici di qualsiasi tipo (in tutto o in parte) è severamente vietata senza l'espressa
autorizzazione scritta dell'autore. Tutti i diritti sono riservati. I contenuti non possono in alcun caso
essere pubblicati. L'autore si riserva il diritto di intraprendere un'azione legale.
Note legali

© Luca Canizzaro 2020

1a edizione

Tutti i diritti sono riservati.

La riproduzione, anche in estratti, non è consentita.

Nessuna parte di quest'opera può essere riprodotta o distribuita sotto alcuna forma senza il permesso
scritto dell'autore.

Contatto:
La Mancusa Daniele
Vorstadtstr. 52
73614 Schorndorf