Sei sulla pagina 1di 1

Monastero San Bernardo alle Terme – Roma

Commento al messaggio alla veggente Marija di Medjugorje


del 25 ottobre 2021

“Cari figli! Ritornate alla preghiera perché chi prega non ha paura del futuro. Chi
prega è aperto alla vita e rispetta la vita degli altri. Chi prega, figlioli, sente la libertà
dei figli di Dio e con cuore gioioso serve per il bene dell'uomo fratello. Perché Dio è
amore e libertà. Perciò, figlioli, quando vogliono mettervi delle catene e usarvi questo
non viene da Dio, perché Dio è amore e dona la Sua pace ad ogni creatura. Perciò mi
ha mandato per aiutarvi a crescere sulla via della santità. Grazie per aver risposto alla
mia chiamata.”

Siamo invitati a non aver paura del futuro, quindi, come già ci è stato detto, a pregare nella libertà
dei figli di Dio e servendo al nostro prossimo. Dio ci ama e ci vuole liberi. Se veniamo obbligati a
fare qualche cosa per sfruttamento, per essere strumentalizzati, questo non è nella volontà di Dio, il
quale invece ci accompagna sempre con la sua pace, il suo amore, la sua libertà.
Chiediamo alla Madonna di saper vivere questa presenza liberante di Dio, che lei stessa manifesta
in noi, aiutandoci ad essere santi.

P. Davide Maria Martelli o.cist.