Sei sulla pagina 1di 8

«Io scelgo gli alberi»

Le politiche sulle città, sulle metropoli, sulla condizione urbana nel pianeta sono cruciali
e devono responsabilizzare tutti, sostiene l’architetto e urbanista Stefano Boeri.
I temi non più eludibili sono la povertà assoluta e la questione ambientale. Per questo
ha deciso di concentrarsi sulla forestazione e sulla partecipazione

Liuzhou, la città foresta


per 30mila abitanti progettata
da Stefano Boeri in Cina.
Liuzhou, the forest city for
30,000 inhabitants designed
by Stefano Boeri in China.

50 567
VkVSIyMjVm9sb0Vhc3lSZWFkZXJfVnBycyMjI2FkZGQ0OTFiLTY4ZGEtNDEyZi1iMjY0LTY2MzNjZjlhNzVlYiMjIzIwMTctMDktMDVUMTE6NTg6MTYjIyNWRVI=
“I Choose Trees”
Our policies regarding cities and metropolises, and on the urban condition across the globe,
are crucial and should be the responsibility of us all. This is how the architect and planner
Stefano Boeri sees things. The key questions are those linked to extreme poverty
and the environment. For this reason, he has decided to focus on forestation and participation

TXT_SILVIA BOTTI

STEFANO BOERI ARCHITETTI


DU
ED
AD C
RA
IA
CH

567 51
VkVSIyMjVm9sb0Vhc3lSZWFkZXJfVnBycyMjI2FkZGQ0OTFiLTY4ZGEtNDEyZi1iMjY0LTY2MzNjZjlhNzVlYiMjIzIwMTctMDktMDVUMTE6NTg6MTYjIyNWRVI=
Il problema non è ridurre, ma cambiare

STEFANO BOERI ARCHITETTI


2% SURFACE

75% C02 PRODUCTION


70% ENERGY CONSUMPTION

Stefano Boeri ha immaginato una gigantesca agglomerazione costituita dall’affiancamento di tutte le città del mondo; occuperebbe il 2% delle terre
emerse, produrrebbe il 50% del PIL mondiale, il 90% dei brevetti registrati e il 75% dell’anidride carbonica emessa nell’atmosfera.

Nel novembre 2016 a Marrakesh, durante In November 2016, at the COP22 Conference
la Conferenza sul Clima Cop-22 promossa dalle on the Climate held by the United Nations
Nazioni Unite, la baronessa Patricia Scotland, in Marrakesh, Baroness Patricia Scotland,
segretario generale del Commonwealth, ha offerto secretary-general of the Commonwealth, offered
al mondo una nuova visione e ha provato the world a new vision in an attempt to change
a cambiare il dibattito. È stata molto chiara: the nature of the debate. She was very clear:
il catastrofico cambio di clima non solo può essere catastrophic climate change cannot just be stopped,
fermato ma addirittura invertito, spostando it could even be reversed, but only by shifting
il paradigma dello sviluppo verso una rigenerazione the paradigm of development towards a regeneration
ecologica. Un sogno? Forse. Ma se a impegnarsi of the environment. Is this a pipedream? Maybe.
è un’organizzazione che rappresenta 52 Paesi, But if an organization that represents 52
un terzo della popolazione mondiale e un quinto countries, a third of the world’s population and
della superficie terrestre viene da crederci. La grande a fifth of the surface of the globe is ready
operazione si chiama Regenerative Development to commit to it then perhaps it is worth believing
to Reverse Climate Change e raccoglie le linee in. The major initiative in this case is called
strategiche del Commonwealth per lo sviluppo. Regenerative Development to Reverse Climate

52 567
VkVSIyMjVm9sb0Vhc3lSZWFkZXJfVnBycyMjI2FkZGQ0OTFiLTY4ZGEtNDEyZi1iMjY0LTY2MzNjZjlhNzVlYiMjIzIwMTctMDktMDVUMTE6NTg6MTYjIyNWRVI=
The problem is not one of reducing, but changing

STEFANO BOERI ARCHITETTI


2% SURFACE 90% PATENTS

50% WORLD GDP

Stefano Boeri has imagined a gigantic agglomeration made up of all the cities of the world brought together, that would occupy 2% of the world’s land
surface, would produce 50% of the world’s GDP, 90% of registered patents and 75% of the carbon dioxide emitted into the atmosphere.

A portare il suo ragionamento sulla città è stato Change and brings together the Commonwealth’s
invitato anche l’architetto e urbanista Stefano Boeri strategies for development. The architect
che ha preso parte al workshop londinese dello and planner Stefano Boeri was invited to share
scorso maggio. his ideas about the city and took part
in the workshop held in London last May.
Perché la grande campagna del Commonwealth
sul cambiamento climatico è così importante? Why is this grand campaign by the
Lo è perché sposta l’orizzonte, ha il coraggio Commonwealth on climate change so important?
di affermare che il problema non è ridurre, ma Because it shifts the parameters, it has the courage
cambiare. E poi questo progetto rappresenta to say that the problem is not one of reducing,
un’occasione unica di riflessione, dal momento but changing. And this project represents a unique
che il Commonwealth è una campionatura opportunity for reflection, since the Commonwealth
di tutti i possibili paesaggi urbani e naturali del contains a section of all the possible urban
mondo, ma anche di tutti i problemi che ci troviamo and natural landscapes in the world, as well as all
ad affrontare. Nell’organizzazione ci sono le isole the problems that we face. This organization
del Pacifico alle prese col tema dell’innalzamento includes not only islands in the Pacific that are

567 53
VkVSIyMjVm9sb0Vhc3lSZWFkZXJfVnBycyMjI2FkZGQ0OTFiLTY4ZGEtNDEyZi1iMjY0LTY2MzNjZjlhNzVlYiMjIzIwMTctMDktMDVUMTE6NTg6MTYjIyNWRVI=
del livello delle acque, ma anche l’India impegnata trying to deal with the rise in sea level, but also India,
nella costruzione di cento nuove città. engaged in the construction of a hundred new cities.

Il suo contributo a questa discussione parte Does your contribution to this discussion start
dalla sua esperienza professionale, out from your professional experience, such
dal Bosco Verticale e dalle Città Foresta? as the Vertical Forest and the Forest Cities?
Sono stato invitato come esperto di forestazione I was invited as an expert on urban forestation,
urbana, per i lavori fatti in Italia e in Cina; per for the work I have done in Italy and China, and for
l’occasione abbiamo immaginato un’agglomerazione the occasion we imagined a gigantic agglomeration
costituita da tutte le città del mondo che made up of all the cities of the world brought
occuperebbe il due per cento della superficie delle together that would occupy 2% of the world’s land
terre emerse, ma producendo il 50 per cento surface, but which produces 50% of the world’s
del PIL mondiale, il 90 dei brevetti registrati e il 75 GDP, 90% of registered patents and 75% of the carbon
dell’anidride carbonica presente nell’atmosfera. dioxide emitted into the atmosphere. In this city,
Al 33 per cento è fatta di slums e il 35 per cento 33% is made up of slums and 35% of its area is taken
della sua superficie è occupato dalla somma up by the cities of just three countries, India, China
delle città presenti in tre Paesi: India, Cina e Nigeria. and Nigeria. But the problems are different. In Europe,
Ma i problemi sono diversi. In Europa, per esempio, for example, we are concerned about the question
ci confrontiamo con il tema del consumo of land take, but in India, China and Nigeria they have
di suolo, ma in India, in Cina e in Nigeria si deve to be able to build new towns as every year millions
poter costruire nuove città, essendoci ogni anno of people move from the countryside to urban areas.
milioni di persone che emigrano dalle campagne
verso le aree urbane. Each city is different, but what are the constants
with which a strategy of urban growth has to deal?
Ogni città è diversa dalle altre, ma quali sono The crucial questions, the ones that can no longer
le costanti con cui oggi si misura una strategia be evaded, are extreme poverty and the environment.
di crescita urbana? Tackling them means trying to come up with
I temi cruciali, non più eludibili, sono la povertà responses to the difficult challenges of this age:
assoluta e la questione ambientale. Affrontarli the integration of the new urban populations,
significa provare a dare risposte alle difficili domande the redistribution of wealth, the effect of climate
di quest’epoca: l’integrazione delle nuove change on living conditions and our survival. Policies
popolazioni urbane, la redistribuzione della ricchezza, on cities, on metropolises, on the urban condition
le condizioni di sopravvivenza e vita determinate planet wide are crucial and today should be the
dal cambiamento climatico. Le politiche sulla città, responsibility of us all, they need to involve everyone.
sulle metropoli, sulla condizione urbane nel pianeta Our role as architects is to act as sensors of the
sono cruciali e oggi devono responsabilizzare future, anticipating what will happen and helping
tutti, devono coinvolgere tutti. Il nostro ruolo come to formulate responses and solutions. Giancarlo
architetti è di agire come sensori del futuro, De Carlo, a great architect who was among the first
anticiparlo e contribuire a formulare risposte to introduce the theme of participation into
e soluzioni. Giancarlo De Carlo, un grande architetto, architecture, spoke of architecture as “temptation”.
che è stato tra i primi a introdurre il tema della In the sense that it is also our duty to tempt
partecipazione in architettura, parlava di architettura the present with our ideas and our designs and
come “tentazione”. Nel senso che è anche in a way nudge it into revealing its potentialities,
nostro dovere tentare il presente con le nostre idee its future, or rather its futures.
e i nostri progetti e in qualche modo spingerlo
a mostrare le sue potenzialità, il suo futuro, anzi But what are the directions (and possible roads)
i suoi futuri. that lead to sustainable urban development?
If we start from the fact that cities produce 75%
Ma quali sono le direzioni (e le strade praticabili) of the carbon dioxide emitted and forests
di uno sviluppo sostenibile urbano? by themselves absorb about 35% of it, it becomes
Se partiamo dal fatto che le città emettono il 75 clear why the presence of woods in the city
per cento di anidride carbonica e le foreste da sole is now indispensable. Among the policies that go
ne assorbono circa il 35, si capisce perché hand in hand with the theme of urban forestation, our
la presenza di boschi in città è ormai indispensabile. studio has worked on three approaches in particular.

54 567
VkVSIyMjVm9sb0Vhc3lSZWFkZXJfVnBycyMjI2FkZGQ0OTFiLTY4ZGEtNDEyZi1iMjY0LTY2MzNjZjlhNzVlYiMjIzIwMTctMDktMDVUMTE6NTg6MTYjIyNWRVI=
Entro le politiche che accompagnano il tema The first is the possibility of carrying out grafts
della forestazione urbana il nostro studio ha of biodiversity in the city, as we did for example
sviluppato soprattutto tre approcci. Il primo with the experiment of the Vertical Forest.
è la possibilità di operare per innesti di biodiversità The one in Milan is a prototype that has allowed
nella città, come per esempio abbiamo fatto us to adjust our way of seeing things, based
con l’esperimento del Bosco Verticale. Quello on a study of the behaviour of the residents,
di Milano è un prototipo che ci è servito a correggere the vegetation and the building, in order to propose
il tiro sulla base dello studio sui comportamenti an improved version of the same solution in other
degli abitanti, del verde, dell’edificio per riproporre situations: in China and Asia, as well as in Europe
e migliorare la stessa soluzione in altre realtà: (we are working in Utrecht, Lausanne and Tirana)
in Cina e in Asia, ma anche in Europa (stiamo and the USA. But this is also true with work on
lavorando a Utrecht, Losanna e Tirana) e negli USA. urban vegetable gardens, on community parkland
Ma anche il lavoro sugli orti urbani, il verde and on the entrepreneurial activity of self-building
di comunità e l’imprenditoria per l’autocostruzione in the slums of São Paulo. We have learned
fatto negli slums di San Paolo, dove abbiamo from the experience in cities like Mumbai, Nairobi
raccolto esperienze fatte in altre innesti and MedellÍn. The second direction on which
di biodiversità nella città come quelle di Mumbai, we are working is that of linear and integrated
Nairobi e MedellÍn. La seconda direzione di lavoro infrastructures, combining vegetation, water and
sono le infrastrutture lineari e integrate, che transport (even regulations now refer to “green
tengono insieme verde, acqua e mobilità (anche and blue infrastructure”), which we have brought
la normativa ormai le chiama green and blue into play in a project for Milan’s railway yards,
infrastructure) che abbiamo messo in campo the general plan of Tirana and the green belt we are
nel progetto per gli scali ferroviari di Milano, per planning in Macao. The third scenario of design

STEfANo BoErI ArChITETTI


A Liuzhou 40mila alberi e un milione
di piante ricopriranno anche tutti gli edifici.
At Liuzhou 40,000 trees and a million
other plants will cover all the buildings.

567 55
VkVSIyMjVm9sb0Vhc3lSZWFkZXJfVnBycyMjI2FkZGQ0OTFiLTY4ZGEtNDEyZi1iMjY0LTY2MzNjZjlhNzVlYiMjIzIwMTctMDktMDVUMTE6NTg6MTYjIyNWRVI=
La città foresta di Liuzhou sarà
in grado di assorbire ogni
anno 10mila tonnellate di CO2
e 57 di polveri sottili; produrrà
900 tonnellate di ossigeno.
Liuzhou Forest City will be
capable of absorbing 10,000
tonnes di CO2 and 57 of other
pollutants every year; it will
produce 900 tonnes of oxygen.

il piano generale di Tirana e per l’anello verde consists of Forest Cities. These are small, newly
che stiamo progettando a Macao. Il terzo scenario founded cities with large areas of vegetation,
di progettazione sono le Città Foresta. Piccole in both a horizontal sense and on the façades of
città di fondazione con grandi superfici verdi sia buildings, that we have conceived chiefly for
orizzontali che sulle facciate di tutti gli edifici China, in order to accommodate – in a new
di ogni ordine e grado che abbiamo pensato scenario which involves biodiversity and highlights
soprattutto per la Cina, per accogliere – entro un the quality of the environment and the air – the
nuovo contesto di biodiversità e qualità ambientale great exodus of the population from the countryside
e dell’aria – il grande esodo della popolazione dalle and into the cities. And in China we are also
campagne verso la città. E sempre in Cina stiamo looking at designs for the first Slow Food Villages
studiando il progetto dei primi Villaggi Slow Food, – settlements that will be created in the
insediamenti che verranno realizzati nelle campagne, countryside – which are designed in partnership
progettati insieme ai contadini e alle loro associazioni, with the local people in order to prevent those
per evitare che quei territori si spopolino del tutto areas from becoming completely depopulated,
e vadano perse antiche colture e preziose tradizioni. with the loss of ancient crops and traditions.

Ha citato Milano, ma lei è impegnato anche nella You’ve mentioned Milan, but you are also
difficile ricostruzione dell’Italia centrale post engaged in the difficult task of reconstructing
terremoto. Come vanno le cose nel nostro paese? Central Italy after the earthquakes. How are
In Italia manca una politica sulle aree metropolitane things going in that sense?
che tenga conto di ambiente e povertà, e una In Italy we lack a policy on metropolitan areas that
politica sulle foreste. Siamo l’unico Paese al mondo takes environment and poverty into account, and
che vede crescere insieme il consumo di suolo a policy on forests. We are the only country in the

56 567
VkVSIyMjVm9sb0Vhc3lSZWFkZXJfVnBycyMjI2FkZGQ0OTFiLTY4ZGEtNDEyZi1iMjY0LTY2MzNjZjlhNzVlYiMjIzIwMTctMDktMDVUMTE6NTg6MTYjIyNWRVI=
STEFanO BOErI arChITETTI
e la riforestazione perché l’abbandono dei pascoli world that is seeing a growth in both land take and
e delle aree rurali lascia campo libero alla crescita reforestation because the abandonment of farms
spontanea dei boschi. Sarebbe di grande and rural areas is leaving the field free to the
importanza capire che i boschi possono diventare spontaneous growth of woods. It would be of great
una vera risorsa su tutto il nostro territorio, dal importance to grasp the fact that forests can
Trentino alla Sicilia, implementando la filiera del become a true resource, from Trentino to Sicily,
legno e creando distretti produttivi per alimentare implementing the supply chain for wood and creating
settori come l’edilizia, l’arredamento, l’energia. production districts to serve sectors like the
In Italia ci vorrebbe un ministero del legno building, furniture and energy industries. What Italy
e delle foreste in grado di gestire tutte le fasi, needs is a ministry of timber and forests, capable
dalla selvicoltura naturalistica alla lavorazione, of handling all the phases in the production of wood,
e sfruttarne le potenzialità come motore from natural forestry to the working of the material,
di una straordinaria economia circolare a scala and exploiting its potential as the engine of an
nazionale. E per quanto riguarda le grandi città, extraordinary circular economy on a national scale.
la mia proposta al governo è che si realizzino As for the big urban centres, my proposal to the
simultanemaente i masterplan delle 14 città government is to draw up simultaneously master
metropolitane recentemente istituite. Come? plans for the 14 recently established metropolitan
Con un grande bando internazionale affinché cities. How? Through a major international
le migliori energie, non solo quelle della progettazione competition so that the best energies, and not just
urbanistica, siano chiamate simultaneamente in the field of city planning, are called on at one
a disegnare il futuro dell’Italia urbana. L’Italia deve and the same time to design the future of urban Italy.
raccontare al mondo intero come intende Italy has to tell the whole world how it intends
valorizzare questo suo straordinario patrimonio. to make the most of its extraordinary heritage

567 57
VkVSIyMjVm9sb0Vhc3lSZWFkZXJfVnBycyMjI2FkZGQ0OTFiLTY4ZGEtNDEyZi1iMjY0LTY2MzNjZjlhNzVlYiMjIzIwMTctMDktMDVUMTE6NTg6MTYjIyNWRVI=

Potrebbero piacerti anche