Sei sulla pagina 1di 2

[ Art.

1 ] Il presente contratto (di seguito, "Contratto") ha ad oggetto la licenza non esclusiva, a tempo mancato e/o ritardato pagamento di ratei di corrispettivo dovuti DPI si riserva comunque la facoltà di
determinato, senza limiti territoriali, di utilizzazione di un software (di seguito, "Software") in modalità sospendere la licenza del Software e tutti servizi collegati, nonché di disattivare il Profilo, a proprio
SaaS (Software-as-a-Service) tramite il quale il licenziatario può ottenere una serie di funzionalità secondo insindacabile giudizio e previo avvertimento scritto al Professionista.
i termini e le condizioni di seguito fissati. DocPlanner Italy s.r.l. (di seguito, "DPI") è titolare del Software
in Italia ai sensi della Legge, 22.04.1941 n° 633. Il Contratto si conclude mediante accettazione della [ Art. 12 ] DPI si riserva il diritto di modificare le condizioni di erogazione di tutti i servizi, sia gratuiti che
presente offerta al pubblico. a pagamento, previa comunicazione da parte di DPI al Professionista con 15 (quindici) giorni di preavviso.
In caso di modifica sostanziale del servizio il Professionista ha il diritto di recedere dal presente Contratto.
[ Art. 2 ] L’utilizzazione del Software è riservata ai professionisti del settore sanitario (di seguito Il diritto di recesso va esercitato a pena di decadenza entro 15 (quindici) giorni dall’avvenuta notifica da
singolarmente "Professionista" e collettivamente "Professionisti"), e alle relative organizzazioni, come ad parte di DPI. Il recesso avrà efficacia decorsi 15 (quindici) giorni dalla ricezione da parte del Professionista
esempio cliniche e studi polispecialistici (di seguito, le "Organizzazioni" - a seconda del contesto nel della suddetta comunicazione.
presente Contratto con il termine "Professionista" ci si riferisce anche alle Organizzazioni).
[ Art. 13 ] DPI si riserva, a suo insindacabile giudizio, il diritto di modificare le funzionalità del Software,
[ Art. 3 ] Ciascun Professionista sarà titolare di un proprio profilo, vale a dire di una scheda personalizzata così come di modificarne la struttura e di intraprendere le seguenti azioni in qualsiasi momento e senza
creata sul Sito Web e pubblicamente accessibile (di seguito, "Profilo"). La registrazione del Profilo del preavviso:
Professionista o dell’Organizzazione è effettuata direttamente dall’interessato (tramite verifica del Profilo a) sospendere o interrompere la funzionalità o l’accesso al Sito Web o a parti di esso, per qualsiasi motivo,
già caricato sul Sito Web da DPI sulla base dei profili pubblici esistenti e disponibili on-line o tramite restituendo al Professionista esclusivamente gli importi pagati per il periodo di tempo non utilizzato,
caricamento di un nuovo Profilo da parte del Professionista stesso). La registrazione comporta la fornitura calcolato in giornate (fatto salvo il caso di sospensione del servizio originata da un inadempimento del
delle informazioni indicate come obbligatorie nell’interfaccia di caricamento del Profilo. Il Professionista e Professionista ai sensi dell'art. 11);
l’Organizzazione possono registrare un solo Profilo ciascuno. L’Organizzazione può raccogliere una serie b) modificare o cambiare il Sito Web o parti di esso e ogni eventuale norma o condizione relativa; e
di profili di Professionisti, che comunque sono autonomi. c) interrompere la funzionalità del Software e/o del Sito Web o parti di esso qualora ciò si rendesse
necessario per eseguire operazioni di manutenzione ordinaria o straordinaria, correggere errori o
[ Art. 4 ] DPI si riserva di chiedere integrazioni del Profilo e di non attivare o sospendere Profili ritenuti apportare altre modifiche. Il Professionista rinuncia sin da ora ad avanzare qualsiasi richiesta di
non soddisfacenti per le proprie linee guida. Inoltre, DPI si riserva di chiedere approfondimenti circa le risarcimento qualora vengano realizzate le modifiche e le azioni descritte nel presente articolo.
abilitazioni professionali dichiarate dal Professionista o dall’Organizzazione. Il Professionista prende atto
che (i) il Profilo è destinato alla pubblicazione on-line e che quindi tutti i contenuti immessi saranno [ Art. 14 ] Ogni materiale facente parte del Software e del Sito Web appartiene o è concesso in licenza
liberamente accessibili on-line, autorizzando sin d’ora DPI alla pubblicazione; (ii) ai fini del posizionamento a DPI ed è protetto dalle leggi nazionali ed internazionali sui diritti di proprietà intellettuale e sulla
del Profilo nel Sito Web, DPI utilizzerà i parametri indicati nella pagina web concorrenza. Tranne nei casi espressamente disposti dal presente Contratto, è vietato utilizzare tali
https://dottori.miodottore.it/come-funziona (tra cui: grado di completezza del Profilo; opinioni e materiali in qualsivoglia modo senza previo consenso scritto di DPI. DPI ha il diritto di utilizzare le immagini
valutazioni da parte degli utenti; interesse degli utenti a contattare uno specifico Professionista; criteri di caricate dal Professionista nel proprio Profilo.
ricerca dell’utente; e/o livello di utilizzo del servizio da parte del Professionista); e (iii) al fine di promuovere
il Sito Web e ottenere i migliori risultati di ricerca possibili per il Profilo, DPI potrà utilizzare canali di [ Art. 15 ] Il presente Contratto ha una durata di 12 (dodici) mesi decorrenti dalla data di sottoscrizione,
distribuzione aggiuntivi (come per esempio Google o altri motori di ricerca). anche ove questa avvenga in forma digitale, e a prescindere dall’eventuale rateizzazione del corrispettivo
annuale, salvo diversi accordi. Il corrispettivo annuale sarà corrisposto per intero in ogni caso anche
[ Art. 5 ] Per ciascun Professionista DPI fornirà credenziali di accesso (nome utente e password) che qualora il Professionista non usufruisca, o usufruisca solo parzialmente, dei servizi oggetto di questo
potranno poi essere personalizzate dal Professionista. Il Professionista è l’esclusivo responsabile delle Contratto. Alla scadenza il Contratto verrà rinnovato automaticamente per un ulteriore periodo di un anno,
credenziali di accesso, del loro uso, di ogni violazione contrattuale o di diritti dei terzi. Pertanto il e così via di anno in anno, se non disdettato da una delle parti a mezzo lettera raccomandata a.r. con
Professionista è invitato a custodire le credenziali di accesso con la massima cura possibile. DPI è almeno 90 giorni di anticipo rispetto alla data della sua naturale scadenza.
autorizzata a collegare le credenziali d’accesso agli indirizzi IP dei dispositivi utilizzati, onde effettuare Le Organizzazioni avranno facoltà di richiedere l’attivazione di Profili aggiuntivi durante la vigenza del
monitoraggi periodici sulle modalità di uso del Software e poterne migliorare la fruibilità. Contratto. La richiesta di attivazione dei Profili aggiuntivi dovrà essere formulata tramite dichiarazione
sottoscritta dell’Organizzazione e sarà in ogni caso soggetta all’accettazione di DPI. Il Professionista si
[ Art. 6 ] Il Software consente di ottenere le funzionalità incluse nel Modulo MioDottore Premium, come obbliga a mantenere in vigore il sistema di addebito periodico permanente dei corrispettivi dovuti a DPI o
descritte alla seguente pagina web: https://dottori.miodottore.it/servizi-premium. a sostituirlo con altro analogo tra quelli previsti nel listino prezzi. Se la cessazione anticipata del Contratto
è imputabile a un inadempimento di DPI, il Professionista avrà esclusivamente diritto al rimborso della
[ Art. 7 ] Con riferimento alle funzionalità concernenti la fissazione degli appuntamenti (che consente al quota pagata ascrivibile alla porzione di licenza o di servizi pagati ma non usufruiti, con espressa
Professionista di interagire con i pazienti per fissare appuntamenti per visite e prestazioni professionali esclusione di ogni indennizzo o risarcimento.
nell’ambito delle disponibilità fornite dal Professionista), il Professionista è l’unico responsabile delle
informazioni fornite ai pazienti, degli appuntamenti fissati e dei prezzi indicati. La fissazione dei giorni e [ Art. 16 ] In caso di disdetta del presente Contratto da parte del Professionista, quest’ultimo non avrà
degli orari disponibili al pubblico per gli appuntamenti e l’eventuale indicazione del costo delle prestazioni diritto al rimborso di importi pagati o dovuti fino alla scadenza del contratto, né ad alcun indennizzo o
sono effettuati dal Professionista, che si obbliga a rispettare gli impegni assunti con i pazienti o, in caso risarcimento.
di impedimento improvviso, ad informarli tempestivamente.
[ Art. 17 ] Il Professionista si obbliga a non utilizzare il Software e il Sito Web in modo contrario alla
[ Art. 8 ] Tutti i servizi che comportano interazioni con i pazienti (prenotazione visite, reminder legge o ad obbligazioni di qualsiasi natura contratte dal cliente con terzi, obbligandosi a manlevare e
appuntamenti, e altre forme di comunicazione, comprese le comunicazioni di cui al successivo art. 9) tenere DPI indenne da ogni eventuale richiesta risarcitoria o indennitaria e da ogni costo ad esse relativo.
potranno essere forniti sia ai pazienti che si sono autonomamente registrati sul Sito Web sia a pazienti Pur non avendo DPI alcun obbligo in proposito, il Professionista riconosce a DPI il diritto di ispezionare e
aggiunti al calendario di un Professionista su iniziativa del Professionista stesso, ma in tale secondo caso verificare i contenuti caricati sul Profilo, al solo scopo di verificare che essi non siano illeciti o incompatibili
i relativi servizi di comunicazione verranno prestati a condizione che il Professionista ne abbia con le presenti Condizioni Generali. In tali casi, inclusi i casi in cui la liceità o compatibilità dei contenuti
espressamente richiesto la prestazione a DPI con le modalità previste sul Sito Web. sia dubbia, DPI si riserva il diritto di sospendere l’efficacia del, o risolvere unilateralmente il, presente
Contratto, comunicando previamente al Professionista le motivazioni di tale decisione, e rimborsando al
[ Art. 9 ] Se previsto nella versione del Software tempo per tempo utilizzata, dopo l’appuntamento il Professionista le porzioni di corrispettivo corrispondenti al periodo contrattuale non usufruito, con
paziente che si sia autonomamente registrato sul Sito Web potrebbe ricevere a mezzo e-mail un esclusione di ogni eventuale ulteriore indennizzo o risarcimento.
questionario (denominato NPS, Net Promoter Score) con il quale DPI può raccogliere ed elaborare le sue
osservazioni sul livello del servizio ricevuto, nonché un SMS e/o un e-mail con cui si invita il paziente a [ Art. 18 ] DPI non garantisce che il Software concesso in licenza o i relativi contenuti, servizi o
lasciare una recensione rispetto alla visita ricevuta. Il punteggio del questionario NPS viene condiviso con funzionalità siano privi di errori o disponibili in maniera continua, né che eventuali difetti verranno corretti
il Professionista interessato a scopi di miglioramento della qualità del proprio servizio ed è confidenziale. o che l’utilizzo del Software da parte del Professionista consenta di ottenere risultati specifici. Il Software
Come per gli altri servizi di comunicazione con i pazienti, il questionario e l'SMS relativi alla recensione e i suoi contenuti sono forniti "as is" (così some sono) e secondo disponibilità.
potranno essere sottoposti anche ai pazienti non autonomamente registrati sul Sito Web ma aggiunti
all’agenda di un Professionista su iniziativa del Professionista stesso, a condizione che il relativo [ Art. 19 ] Il Software e gli eventuali servizi accessori sono mezzi forniti da DPI a fronte di un corrispettivo,
Professionista abbia espressamente richiesto tale servizio a DPI con le modalità previste sul Sito Web. senza che sia garantito alcun risultato. Nel prendere atto di tale fondamentale natura dell’obbligazione
assunta da DPI, il Professionista prende atto della necessità di attuare una adeguata politica di marketing,
[ Art. 10 ] Fra gli altri servizi del Modulo Miodottore Premium, DPI mette a disposizione del Professionista efficiente e rispettosa dei principi deontologici in materia sanitaria, e prende atto del fatto che il Software
e dei pazienti un servizio di recensioni. Il Professionista accetta senza riserve il meccanismo sotteso al da solo non è uno strumento sufficiente ad incrementare la propria clientela. Il Professionista si dichiara
servizio di recensione. Le recensioni pubblicate riguardano esclusivamente la cortesia, la puntualità e la altresì consapevole che l’efficacia della politica di marketing dipende anche dal livello qualitativo della
disponibilità del Professionista e mai, in nessun caso, commenti che mettono in discussione le competenze prestazione professionale e dalla componente economica, fattori entrambe sotto il suo esclusivo controllo
professionali del medico, né informazioni sensibili o che potrebbero avere conseguenze legali. Le e ai quali DPI è del tutto estranea.
recensioni contenenti espressioni sconvenienti o offensive non saranno pubblicate. In ogni caso DPI si
riserva ogni verifica sulle recensioni e la massima discrezionalità circa la valutazione dei relativi contenuti. [ Art. 20 ] Nel caso in cui, indipendentemente dalle altre clausole del presente Contratto, DPI venga
Il Professionista può sempre replicare alle recensioni negative. Il Professionista si obbliga a non contestare riconosciuta responsabile nei confronti del Professionista di qualsiasi danno o perdita derivante o connesso
le scelte effettuate da DPI e ad accettare ogni recensione ricevuta, ancorché negativa. Il Professionista all’utilizzo del Software o del Sito Web, la responsabilità di DPI non potrà in alcun caso essere superiore
prende atto e condivide il fatto che l’accettazione del rischio della recensione negativa non ha rilevanti all’importo totale versato dal Professionista, come corrispettivo per l’utilizzo del servizio, nel corso dei 6
conseguenze negative per la sua onorabilità e/o professionalità, e che tale rischio è inferiore ai benefìci (sei) mesi precedenti la data del primo reclamo presentato a DPI.
che ottiene tramite i servizi oggetto del Contratto in termini di visibilità sul web.
[ Art. 21 ] DPI si riserva il diritto di interdire l’accesso al Software e/o al Sito Web a propria esclusiva
[ Art. 11 ] A fronte dei servizi prestati da DPI il Professionista si obbliga a pagare i corrispettivi riportati discrezione, dandone comunicazione al Professionista con congruo anticipo (nel caso di interdizione
nel listino prezzi disponibile sul Sito Web e nel modulo d'ordine, entro i termini ivi indicati. Eventuali complete e definitiva, di almeno 30 giorni). Tale preavviso non sarà dovuto nei casi in cui l’interdizione
corrispettivi concordati in deroga prevalgono sul listino prezzi. In caso di ritardo nel pagamento, il sia dovuta a una delle seguenti cause:
Professionista dovrà altresì versare gli interessi moratori ai sensi del D. Lgs 231/2002. Le Parti a) su richiesta delle forze dell’ordine o di autorità pubbliche o al fine di adempiere ad un obbligo normativo
espressamente concordano che il modulo d’ordine, compilato anche in via digitale, costituisce parte o regolamentare in relazione al quale non sia consentito rispettare il preavviso;
integrante e sostanziale del presente Contratto. L’eventuale rateizzazione del corrispettivo annuale che il b) cancellazione dell’account avviata dal Professionista stesso, previo pagamento di eventuali debiti
Professionista si impegna a pagare è subordinata alla regolarità nei pagamenti da parte dello stesso; residui;
pertanto, in caso di ritardo, superiore a 10 (dieci) giorni dalla scadenza pattuita nel pagamento di almeno c) esercizio del diritto di recesso fondato su motivi imperativi di legge;
3 (tre) fatture, fermo restando quanto sopra e fermo ogni altro rimedio di legge o di contratto, il d) (solo per interdizioni inaspettate e temporanee) difficoltà tecniche o problemi improvvisi; o
Professionista decadrà dal beneficio del termine previsto a suo favore e dovrà immediatamente e) violazione ripetuta da parte del Professionista del presente Contratto o di altri termini o condizioni
corrispondere l’intero corrispettivo dovuto per l’anno in corso, comprensivo di interessi. In ogni caso di applicabili all’uso dei servizi forniti da DPI.
DPI non ha alcuna responsabilità nei confronti del Professionista o di terzi per le conseguenze derivanti
dall’interruzione dell’accesso al Software e al Sito Web in seguito a violazione del presente Contratto. Articolo 3
1. Il Responsabile si impegna a implementare misure tecniche e organizzative idonee ad assicurare
[ Art. 22 ] Nella gestione del sistema, delle interfacce e dell’archivio, e quindi nella gestione degli che il trattamento avvenga in modo legittimo e rispettoso dei diritti degli interessati.
appuntamenti in nome e per conto del Professionista, nell’invio di messaggi, e-mail e telefonate al pazienti 2. Al fine di adempiere a quanto sopra, il Responsabile a) tratterà i dati personali solo sulla base delle
nella creazione e gestione delle schede cliniche dei pazienti, nella creazione, emissione e trasmissione istruzioni fornite dal Titolare, anche attraverso l'attivazione di comandi e funzioni per mezzo del Software;
delle fatture e in generale in relazione a qualsiasi uso del Software o altro servizio prestato nell'ambito del b) provvederà alla nomina delle persone incaricate del trattamento impartendo alle stesse le istruzioni
Contratto DPI opera come ausiliario del Professionista (e dunque "Responsabile del trattamento" dei dati, necessarie ed opportune al fine di garantire la riservatezza dei dati e, in generale, il rispetto della
ai sensi dell'art. 4(8) del Regolamento UE 2016/679 - GDPR) e procede al trattamento dei dati personali normativa vigente; c) assicurerà che le persone autorizzate a trattare i dati personali siano vincolate da
su specifico incarico del Professionista ("Titolare del trattamento" ai sensi dell'art. 4(7) del GDPR), in base idonei obblighi di confidenzialità; d) porrà in essere e manterrà tutte le misure richieste ai sensi dell'art.
a quanto indicato dell'accordo ex art. 28 GDPR riportato in calce al presente contratto. 32 del GDPR; e) assisterà il Titolare tramite appropriate misure tecniche e organizzative, per quanto
possibile, nell'adempimento degli obblighi di rispondere alle richieste degli interessati che abbiano
[ Art. 23 ] DPI si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni Generali o il listino prezzi applicati esercitato i diritti previsti a loro favore dal GDPR; f) assisterà il Titolare nell'assicurare l'osservanza degli
al Professionista. In entrambi i casi tali variazioni non saranno applicabili ai servizi prepagati, fino alla obblighi di cui agli artt. 33, 35 e 36 del GDPR, ove necessario, tenendo in considerazione la natura del
scadenza del periodo contrattuale già pagato. In caso di modifiche sostanziali e di modifiche al listino trattamento e le informazioni disponibili; g) permetterà al Titolare o al diverso soggetto da questo
prezzi applicati al Professionista, questi ha diritto di recedere dal presente Contratto. Il diritto di recesso prescelto di condurre audit e ispezioni in relazione all'esecuzione del presente accordo, con modalità e
va esercitato a pena di decadenza entro quindici giorni dall’avvenuta notifica da parte di DPI. Il recesso tempistiche da concordarsi in anticipo e a condizione che il soggetto nominato dal Titolare concluda un
avrà efficacia decorsi 15 (quindici) giorni dalla ricezione di detta notifica. accordo di confidenzialità con il Responsabile; i) rispetterà le condizioni previste nel presente accordo per
la nomina di ulteriori responsabili; e l) curerà, ove necessario, la redazione ed il mantenimento di un
[ Art. 24 ] Per qualsiasi richiesta o reclamo che possa sorgere nell'ambito della fornitura dei servizi relativi registro dei trattamenti ai sensi dell'art. 30 GDPR.
al Modulo MioDottore Premium, il Professionista dovrà rivolgersi al servizio di supporto al cliente di DPI, 3. A seguito della cessazione del presente accordo o del Contratto, il Responsabile rimuoverà in modo
seguendo le indicazioni presenti sul Sito Web o nel Software. Qualora il reclamo non dovesse essere risolto permanente tutti i dati personali di cui egli sia in venuto in possesso (e tutte le relative copie) o, su
in maniera soddisfacente, DPI garantisce la propria partecipazione ad un tentativo di composizione richiesta del Titolare, li restituirà al Titolare stesso salvo che la conservazione dei dati sia imposta dalla
amichevole delle controversie, che il Professionista potrà promuovere davanti a RisolviOnline legge o altrimenti giustificato. Il Titolare avrà altresì il diritto di esportare, in formato elettronico, i dati
(www.risolvionline.com), un servizio indipendente e istituzionale. personali e le informazioni sui propri pazienti. La richiesta di esportazione dei dati e delle informazioni può
essere inviata fino a 3 (tre) mesi dopo la data di risoluzione del Contratto. Per esportare i dati e le
[ Art. 25 ] Il presente Contratto è regolato dalla legge Italiana. Per ogni controversia le Parti concordano informazioni, il Cliente dovrà contattare DPI e sottoporsi alla necessaria procedura di verifica dell’identità
la competenza esclusiva del Foro di Roma. del richiedente.
4. In ogni caso il Titolare si impegna ad utilizzare il Software e i servizi di cui al Contratto nel rispetto
Accetto integralmente e specificamente gli artt. 4 (facoltà di non attivare o sospendere o modificare i della vigente normativa privacy, compresi i provvedimenti emanati dal Garante Italiano per a Protezione
Profili), 10 (accettazione delle recensioni), 11 (applicazione di interessi di mora, decadenza dal beneficio dei Dati e dalle altre competenti autorità. Il Titolare dichiara e garantisce che le istruzioni impartite al
del termine e facoltà di sospendere l'esecuzione del servizio), 12 (facoltà di modificare le condizioni di Responsabile e in generale le operazioni compiute attraverso il Software o comunque nell'ambito del
erogazione del servizio), 13 (facoltà di modificare o sospendere il servizio), 15 (durata, mancato utilizzo Contratto non costituiranno violazione della vigente normativa e terrà indenne il Responsabile da ogni
o utilizzo solo parziale dei servizi, rinnovo automatico, cessazione anticipata imputabile a DPI), 16 conseguenza pregiudizievole derivante dalla violazione di tale normativa. A titolo di esempio, ove il Titolare
(rimborsi, indennizzo o risarcimento in caso di disdetta), 17 (ispezioni e facoltà di sospendere il Contratto), richieda al Responsabile di inviare comunicazioni ai pazienti il Titolare riconosce e garantisce di agire su
18 e 19 (limitazione delle garanzie), 20 (limitazione responsabilità), 21 (facoltà di interdire il servizio), 23 una valida base legale, costituita dal consenso legittimamente prestato dagli interessati allo svolgimento
(facoltà di modificare le Condizioni Generali e il listino prezzi), 24 (reclami e controversie) e 25 (legge delle relative attività e/o dalla sussistenza dei diversi presupposti di cui all'art. 6.1 del GDPR e in ogni caso
applicabile e foro competente). nel rispetto di quanto previsto nei provvedimenti del Garante Italiano per la Protezione di Dati in ordine
all'invio comunicazioni promozionali e di "marketing diretto".

Articolo 4
**** 1. Considerata la natura e i contenuti del Contratto, le parti acconsentono a che il Responsabile
incarichi una o più terze parti di agire in qualità di sub-responsabile del trattamento dei dati personali
trasmessi dal Titolare al Responsabile (di seguito, i "Sub-responsabili").
ACCORDO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI 2. Al fine di incaricare ciascun Sub-responsabile il Responsabile dovrà concludere con il Sub-
ai sensi dell'art. 28 GDPR responsabile stesso un contratto che ricalchi il più possibile il contenuto del presente accordo.
Fra 3. Il Responsabile assicurerà che il Sub-responsabile sia in linea con tutti i requisiti previsti agli articoli
- il Professionista (di seguito, il "Titolare del Trattamento" o semplicemente "Titolare") 2 e 3 del presente accordo.
e
- DPI, anche in rappresentanza di ZnanyLekarz Sp. z o.o., con sede legale in Varsavia (Polonia) ul. Articolo 5
Kolejowa 5/7 (01-217), numero di registrazione nel registro delle imprese di Varsavia KRS Dietro richiesta del Titolare, che a fini di validità dovrà rivestire forma scritta, il Responsabile dovrà fornire
000034799, e di Doctoralia Internet S.L., con sede legale in Barcellona (Spagna), C/ Josep Pla 2, tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali trasmessi dal Titolare, inclusi i mezzi per
Edificio B2, piano 13D, 08019, numero di registrazione nel registro delle imprese di Barcellona adempiere alle obbligazioni per la salvaguardia dei dati stessi e tutte le informazioni necessarie al Titolare
B62834981per le attività che eventualmente competono a queste ultime, per adempiere agli obblighi previsti a suo carico dal GDPR.
(di seguito e congiuntamente, il "Responsabile del Trattamento" o più semplicemente
"Responsabile"). Articolo 6
Articolo 1 1. Il Responsabile osserverà la legislazione vigente in materia di protezione dei dati, incluso il GDPR.
1. Tramite i servizi Miodottore Premium oggetto del contratto appena concluso (di seguito il 2. Il Responsabile risponderà di ogni danno causato da qualsiasi trattamento dei dati non in linea col
"Contratto") il Titolare e i suoi collaboratori possono raccogliere e trattare informazioni e dati personali presente accordo o con le leggi applicabili in materia di protezione dei dati, incluso il GDPR, fino al limite
dei pazienti e in generale dei clienti dello stesso Titolare. stabilito nel Contratto.
2. Il Titolare riconosce pertanto di essere titolare del trattamento ai sensi di quanto previsto all'art.
4(7) del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (di Articolo 7
seguito, “GDPR”) in relazione ai dati personali dei pazienti e dei clienti che il Titolare gestisce tramite il Il presente accordo entra in vigore contestualmente al Contratto e avrà efficacia per tutta la durata
servizio di cui al Contratto. del Contratto; terminerà automaticamente alla scadenza o risoluzione del Contratto.
3. I dati personali trattati dal Responsabile coincidono coi dati caricati dal Titolare nel sistema
informativo fornito dal Responsabile, che il Responsabile tratta in base a quanto espressamente previsto Articolo 8
nello stesso Contratto e in base alle istruzioni impartite dal Titolare nel presente accordo. Ogni questione non specificamente prevista nel presente accordo sarà regolata dalle leggi in vigore
4. Il Titolare dichiara e garantisce che i dati personali trasmessi al Responsabile sono pertinenti e non in Italia, compreso il GDPR.
eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti e che, in ogni caso, i dati oggetto delle
operazioni di trattamento affidate al Responsabile sono raccolti e trasmessi rispettando ogni prescrizione
della normativa applicabile. Rimane esclusivamente a carico del Titolare l’onere di individuare la base
legale delle operazioni di trattamento affidate al Responsabile, così come l'obbligo di fornire agli interessati
l'informativa prevista dalla legge.

Articolo 2
1. Il Responsabile è autorizzato a trattare i dati personali forniti dal Titolare, anche tramite le seguenti
azioni: registrazione, organizzazione, conservazione, recupero, consultazione, uso, comunicazione tramite
trasmissione, diffusione o messa a disposizione con altri mezzi, combinazione, cancellazione o distruzione.
2. Descrizione sintetica dell'incarico affidato al Responsabile. a) Tipo di trattamento: quello necessario
ai fini della corretta esecuzione del Contratto; il trattamento posto in essere dal Responsabile è funzionale
alle operazioni compiute dal Responsabile per fornire al Titolare i servizi previsti nel Contratto e in generale
per realizzare le operazioni richieste dal Titolare attraverso il Software. b) Durata del trattamento:
corrispondente alla durata del Contratto, salvo quanto previsto nel successivo art. 3. c) Natura dei dati
trattati: strettamente dipendente dal tipo di prestazioni che vengono richieste dal Titolare al Responsabile
nell'ambito del Contratto. d) Finalità del trattamento: adempimento del Contratto, vale a dire la fornitura
al Titolare dei Servizi Premium come descritti nel Contratto, nonché realizzazione delle operazioni richieste
dal Titolare attraverso il Software. e) Modalità di trattamento: automatizzate e non automatizzate. f) Tipo
di dati personali trattati: dati identificativi degli interessati (ad es. nome, indirizzo, numero di telefono,
data e luogo di nascita, documento di identità, codice fiscale, residenza, domicilio) e dati relativi alle
prestazioni fornite dal Titolare, comprese le prestazioni sanitarie (ad es. tipo di visita, data della visita,
diagnosi, condizioni sanitarie, terapia, dipendenze, allergie, storia clinica, risultati di test clinici). g)
Categorie di interessati: pazienti, ex pazienti e possibili pazienti del Titolare, altri clienti del Titolare.