Sei sulla pagina 1di 34

Corso di Economia aziendale

Prof. Giuseppe Iuliano

3. L’impresa
Interessi passivi e prestiti
Operazioni di investimento finanziario
Lezione
6

Tutti i contenuti relativi alle lezioni e al materiale didattico,


compresi testi, documenti, immagini, grafica, video, la loro
disposizione e i loro adattamenti sono soggetti alle leggi sulla
proprietà intellettuale e protetti da copyright e da diritti d’autore.

Non è consentito copiare, alterare, distribuire, pubblicare o


utilizzare per altri scopi questi contenuti senza autorizzazione
specifica.

E’ vietato, altresì, senza la preventiva autorizzazione del


proprietario del Team, ossia del docente, il caricamento di file
audio-video su Stream o su altre piattaforme o social network.
Lezione 3
6 Altri impieghi economici

• Tra gli impieghi economici si includono anche:

• gli interessi passivi (oneri finanziari) che si devono


sostenere per acquisire da terzi la disponibilità temporanea
dei mezzi di pagamento;

• i tributi (oneri tributari) pagati allo Stato e ad altre


amministrazioni pubbliche.
Lezione 4
6 Prestiti a interessi posticipati

• Fase a pronti:
• entrata di liquidità di importo pari alla quota capitale del prestito
à + liquidità
• aumento dei debiti di finanziamento à + capitale di terzi

• Fase a termine:
• uscita di liquidità pari alla somma tra la quota capitale e la quota
interessi à - liquidità
• diminuzione di debiti di finanziamento à - capitale di terzi;
• sostenimento del costo per gli interessi passivi à + interessi
passivi
Lezione 5
6 Esercitazione 6: Prestiti a interessi posticipati (1/3)

0. L’impresa Kappa è costituita in forma societaria con apporto


complessivo da parte dei soci di € 1000, versato sul conte
corrente bancario della società.
1. L’impresa Kappa ottiene un prestito dalla banca per € 400;
l’importo è accreditato sul conto corrente bancario.
2. Alla scadenza, l’impresa rimborsa il prestito e corrisponde
interessi per 40.
Lezione 6
6 Esercitazione 6: Prestiti a interessi posticipati (2/3)

1. L’impresa Kappa ottiene un prestito dalla banca per € 400;


l’importo è accreditato sul conto corrente bancario.

+ Impieghi finanziari: + liquidità (+ 400)


+ Fonti finanziarie: + capitale di terzi (+ 400)

IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 1.000 0 1.400 1
Cap. proprio 1.000 0
Finanziamenti 400 1

Impieghi economici Fonti economiche

Totale 1.400 Totale 1.400


Lezione 7
6 Esercitazione 6: Prestiti a interessi posticipati (3/3)

2. Alla scadenza, l’impresa rimborsa il prestito e corrisponde interessi per


40.
- Impieghi finanziari: - liquidità (- 440)
+ Impieghi economici: + interessi passivi (+ 40)
- Fonti finanziarie: - capitale di terzi (- 400)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 1.000 0 1.400 1
960 2
Cap. proprio 1.000 0
Finanziamenti 400 1 02

Impieghi economici Fonti economiche


Int. passivi 40 2

Totale 1.000 Totale 1.000


Lezione 8
6 Prestiti a interessi anticipati

• Fase a pronti:
• entrata di liquidità di importo pari alla quota capitale del
prestito à + liquidità
• aumento dei debiti di finanziamento à + debiti di
finanziamento
• uscita di liquidità per il pagamento anticipato degli interessi à
+ interessi passivi

• Fase a termine:
• uscita di liquidità pari alla quota capitale à - liquidità
• diminuzione di debiti di finanziamento à - debiti di
finanziamento
Lezione 9
6 Esercitazione 7: Prestiti a interessi anticipati (1/3)

0. L’impresa Alba è costituita in forma societaria con apporto


complessivo da parte dei soci di € 1000, versato sul conte
corrente bancario della società.
1. L’impresa Alba ottiene un prestito dalla banca per € 400;
l’importo è accreditato sul conto corrente bancario al netto di
interessi per 40.
2. Alla scadenza, l’impresa rimborsa il prestito per 400.
Lezione 10
6 Esercitazione 7: Prestiti a interessi anticipati (2/3)

1. L’impresa Alba ottiene un prestito dalla banca per € 400; l’importo è


accreditato sul conto corrente bancario al netto di interessi per 40.
+ Impieghi finanziari: + liquidità (+ 360)
+ Impieghi economici: + interessi passivi (+ 40)
+ Fonti finanziarie: + capitale di terzi (+ 400)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 1.000 0 1.360 1
Cap. proprio 1.000 0
Finanziamenti 400 1

Impieghi economici Fonti economiche


Interessi 40 1

Totale 1.400 Totale 1.400


Lezione 11
6 Esercitazione 7: Prestiti a interessi anticipati (3/3)

2. Alla scadenza, l’impresa rimborsa il prestito per 400.

- Impieghi finanziari: - liquidità (- 400)


- Fonti finanziarie: - capitale di terzi (- 400)

IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 1.000 0 1.360 1
960 2
Cap. proprio 1.000 0
Finanziamenti 400 1 02

Impieghi economici Fonti economiche


Interessi 40 1

Totale 1.000 Totale 1.000


Lezione 12
6 Prestiti rimborsati a rate

• Fase a pronti:
• entrata di liquidità di importo pari alla quota capitale del prestito à + liquidità
• aumento dei debiti di finanziamento à + debiti di finanziamento

• Fasi successive (corrispondenti al momento della scadenza delle rate da rimborsare):


• uscita di liquidità pari alla quota capitale à - liquidità
• diminuzione di debiti di finanziamento à - debiti di finanziamento
• sostenimento del costo per gli interessi passivi à + interessi passivi

Nota: il numero delle fasi successive corrisponde al numero di rate da rimborsare.


Lezione 13
6 Esercitazione 8: Prestiti rimborsati a rate (1/3)

0. L’impresa Soft è costituita in forma societaria con apporto


complessivo da parte dei soci di € 1000, versato sul conte
corrente bancario della società.
1. L’impresa ottiene un prestito dalla banca per 500; la somma è
depositata sul c/c.
2. Il prestito ha durata decennale ed è rimborsato a rate. Alla prima
scadenza periodica, si rimborsa una rata per 50, di cui 5 a titolo di
interessi

• Rata = quota capitale + quota interessi


• Nell’esempio proposto: € 50 = € 45 + € 5
Lezione 14
6 Esercitazione 8: Prestiti rimborsati a rate (2/3)

1. L’impresa ottiene un prestito dalla banca per 500; la somma è


depositata sul c/c.
+ Impieghi finanziari: + liquidità (+ 500)
+ Fonti finanziarie: + capitale di terzi (+ 500)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 1.000 0 1.500 1
Cap. proprio 1.000 0
Finanziamenti 500 1

Impieghi economici Fonti economiche

Totale 1.500 Totale 1.500


Lezione 15
6 Esercitazione 8: Prestiti rimborsati a rate (3/3)

2. Il prestito ha durata decennale ed è rimborsato a rate. Alla prima scadenza


periodica, si rimborsa una rata per 50, di cui 5 a titolo di interessi
- Impieghi finanziari: - liquidità (- 50)
+ Impieghi economici: interessi passivi (+ 5)
- Fonti finanziarie: - capitale di terzi (- 45)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 1.000 0 1.500 1
1.450 2
Cap. proprio 1.000 0
Finanziamenti 500 1 455 2

Impieghi economici Fonti economiche


Int. passivi 52

Totale 1.455 Totale 1.455


Lezione Esercitazione 9 (1/9) 16
6
LAVORO INDIVIDUALE (20 minuti)

1. Si costituisce l’azienda Rossi con un capitale di € 75, depositato


sul c/c bancario.
2. Si ottengono finanziamenti bancari per € 125; la somma è
depositata sul c/c bancario.
3. Si acquistano attrezzature per € 40; regolamento a dilazione.
4. Si acquistano mobili di ufficio per € 25; regolamento in contanti.
5. Si acquistano automezzi per € 30; regolamento 1/3 in contanti,
2/3 a dilazione.
6. Si pagano debiti v/fornitori nella misura di € 30.
7. Si acquistano, con pagamento in contanti, merci per 50.
8. Si pagano in contanti servizi di lavoro per 25.

Si predisponga la tavola dei valori.


Lezione 17
6 Esercitazione 9 (2/9)

1. Si costituisce l’azienda Rossi con un capitale di € 75, depositato


sul c/c bancario.
+ Impieghi finanziari: + liquidità (75)
+ Fonti finanziarie: + capitale proprio (75)

IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 751
Cap. proprio 751

Impieghi economici Fonti economiche

Totale 75 Totale 75
Lezione 18
6 Esercitazione 9 (3/9)

2) Si ottengono finanziamenti bancari per € 125; la somma è depositata in


un c/c bancario.
+ Impieghi finanziari: + liquidità (125)
+ Fonti finanziarie: + finanziamenti bancari (125)

IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 75 1 200 2
Cap. proprio 75 1
Finanziamenti 125 2

Impieghi economici Fonti economiche

Totale 200 Totale 200


Lezione 19
6 Esercitazione 9 (4/9)

3) Si acquistano attrezzature di magazzino per € 40;


regolamento a dilazione.
+ Fonti finanziarie: + debiti di funzionamento (40)
+ Impieghi economici: + costi (40)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 75 1 200 2
Debiti funz.to 40 3
Cap. proprio 75 1
Finanziamenti 125 2

Impieghi economici Fonti economiche


Attrezzature 40 3

Totale 240 Totale 240


Lezione 20
6 Esercitazione 9 (5/9)

4) Si acquistano mobili di ufficio per € 25; regolamento in contanti.


- Impieghi finanziari: - liquidità (- 25)
+ Impieghi economici: + costi (+ 25)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 75 1 200 2 175 4
Debiti funz.to 40 3
Cap. proprio 75 1
Finanziamenti 125 2

Impieghi economici Fonti economiche


Attrezzature 40 3
Mobili 25 4

Totale 240 Totale 240


Lezione 21
6 Esercitazione 9 (6/9)

5) Si acquistano automezzi per € 30; regolamento 1/3 in contanti, 2/3 a


dilazione.
- Impieghi finanziari: - liquidità (- 10)
+ Fonti finanziarie: + debiti di funzionamento (20)
+ Impieghi economici: + costi (+ 30)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 75 1 200 2 175 4
165 5
Debiti funz.to 40 3 60 5
Cap. proprio 75 1
Finanziamenti 125 2

Impieghi economici Fonti economiche


Attrezzature 40 3
Mobili 25 4
Automezzi 30 5

Totale 260 Totale 260


Lezione 22
6 Esercitazione 9 (7/9)

6) Si pagano debiti v/fornitori per € 30.

- Impieghi finanziari: - liquidità (- 30)


- Fonti finanziarie: - debiti di funzionamento (30)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 75 1 200 2 175 4
165 5 135 6
Debiti funz.to 40 3 60 5 30 6
Cap. proprio 75 1
Finanziamenti 125 2
Impieghi economici Fonti economiche
Attrezzature 40 3
Mobili 25 4
Automezzi 30 5
Totale 230 Totale 230
Lezione 23
6 Esercitazione 9 (8/9)

7) Si acquistano, con pagamento in contanti, merci per 50.


- Impieghi finanziari: - liquidità (- 50)
+ Impieghi economici: + costi (+ 50)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 75 1 200 2 175 4
165 5 135 6 85 7
Debiti funz.to 40 3 60 5 30 6
Cap. proprio 75 1
Finanziamenti 125 2
Impieghi economici Fonti economiche
Attrezzature 40 3
Mobili 25 4
Automezzi 30 5
Merci 50 7
Totale 230 Totale 230
Lezione 24
6 Esercitazione 9 (9/9)

8) Si pagano in contanti servizi di lavoro per 25.


- Impieghi finanziari: - liquidità (- 25)
+ Impieghi economici: + costi (+ 20)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 75 1 200 2 175 4
165 5 135 6 85 7 60 8
Debiti funz.to 40 3 60 5 30 6
Cap. proprio 75 1
Finanziamenti 125 2
Impieghi economici Fonti economiche
Attrezzature 40 3
Mobili 25 4
Automezzi 30 5
Merci 50 7
Lavoro 25 8
Totale 230 Totale 230
Lezione 25
6 Investimenti finanziari (1/2)

• Concessione di finanziamenti:
• uscita di liquidità (- impieghi finanziari)
• concessione finanziamenti (+ impieghi finanziari)

IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità (-)
Crediti di finanziamento (+) Debiti di funzionamento
Titoli (+) Capitale proprio
Debiti di finanziamento
Impieghi economici Fonti economiche

Fattori d’esercizio
Fattori pluriennali
Lezione 26
6 Investimenti finanziari (2/2)

• Rimborso di finanziamenti concessi in precedenza:


• entrata di liquidità (+ impieghi finanziari)
• rimborso finanziamenti (- impieghi finanziari)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità (+)
Crediti di finanziamento (-) Debiti di funzionamento
Titoli (-) Capitale proprio
Debiti di finanziamento
Impieghi economici Fonti economiche
Fattori d’esercizio
Fattori pluriennali
Lezione 27
6 Il caso Impresa Belsole (operazione 6) (1/2)

6. L’impresa Belsole concede un finanziamento a terzi per 80.

- Impieghi finanziari
(- liquidità: - 80)

+ Impieghi finanziari
(+ concessione finanziamenti a terzi: + 80)
Lezione 28
6 Il caso Impresa Belsole (operazione 6) (2/2)

6. L’impresa Belsole concede un finanziamento a terzi per 80.


- Impieghi finanziari: - liquidità (- 80)
+ Impieghi finanziari (+ concessione finanziamenti a terzi: + 80)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 1.000 1 1.500 2
1.450 3 1350 4 8705
7906
Crediti finz.to 80 6 Debiti di funzionamento 1705
Cap. proprio 1.000 1
Finanziamenti 500 2 450 3
Impieghi economici Fonti economiche
Impianti 650 5
Merci 100 4

Totale 1.620 Totale 1.620


Lezione Esercitazione 10: Prestiti concessi a interessi posticipati (1/6)29
6
LAVORO INDIVIDUALE (10 MINUTI)

1. Si costituisce l’azienda Thelma con un capitale sociale pari 1.000,


depositato in banca.

2. L’azienda Thelma concede un prestito a terzi per € 400 per 10


mesi; l’importo è addebitato sul c/c bancario.

3. Alla scadenza, il soggetto finanziato rimborsa il prestito,


corrispondendo interessi nella misura del 6%, pari a 20.

Si predisponga la tavola dei valori.


Lezione 30
6 Esercitazione 10: Prestiti concessi a interessi posticipati (2/6)

1. Si costituisce l’azienda Thelma con un capitale sociale pari


1.000, depositato in banca.
+ Impieghi finanziari: + liquidità (1000)
+ Fonti finanziarie: + capitale proprio (1000)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 1.000 1
Cap. proprio 1.000 1

Impieghi economici Fonti economiche

Totale 1.000 Totale 1.000


Lezione 31
6 Esercitazione 10: Prestiti concessi a interessi posticipati (3/6)

2. L’azienda Thelma concede un prestito a terzi per € 400 per 10


mesi; l’importo è addebitato sul c/c bancario.

FASE A PRONTI

- Impieghi finanziari
(- liquidità: - 400)

+ Impieghi finanziari
(+ crediti di finanziamento: + 400)
Lezione 32
6 Esercitazione 10: Prestiti concessi a interessi posticipati (4/6)

2. L’azienda Thelma concede un prestito a terzi per € 400 per 10 mesi;


l’importo è addebitato sul c/c bancario.
- Impieghi finanziari: - liquidità (- 400);
+ Impieghi finanziari: + finanziamenti concessi (+ 400)

IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 1.000 1 600 2
Crediti di finanziamento 4002 Cap. proprio 1.000 1

Impieghi economici Fonti economiche

Totale 1.000 Totale 1.000


Lezione 33
6 Esercitazione 10: Prestiti concessi a interessi posticipati (5/6)

3. Alla scadenza, il soggetto finanziato rimborsa il prestito,


corrispondendo interessi nella misura del 6%, pari a 20.

FASE A TERMINE

Calcolo interesse attivo: (C x r x t) à (400 x 6 x 10) = 20


1.200 1.200
+ Impieghi finanziari
(+ liquidità: 420)

- Impieghi finanziari + Fonti economiche


(- crediti di finanziamento: 400) (+ interessi attivi: 20)
Lezione 34
6 Esercitazione 10: Prestiti concessi a interessi posticipati (6/6)

3. Alla scadenza, il soggetto finanziato rimborsa il prestito,


corrispondendo interessi nella misura del 6%, pari a 20.
+ Impieghi finanziari: + liquidità (+ 420)
- Impieghi finanziari: - finanziamenti concessi (- 400)
+ Fonti economiche: + interessi attivi (+ 20)
IMPIEGHI FONTI
Impieghi finanziari Fonti finanziarie
Liquidità 1.000 1 600 2
1.020 3
Crediti di fin.mento 400 2 03 Cap. proprio 1.000 1

Impieghi economici Fonti economiche


Interessi attivi 20 3

Totale 1.020 Totale 1.020

Potrebbero piacerti anche