Sei sulla pagina 1di 75

Ericsson Internal

Installation Instruction 1 (75)


Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Linee guida installazione


Enclosure 6140 TIM

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 2 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Indice
1 Storico revisione documenti ........................................................................ 3
2 Introduzione ............................................................................................... 3
3 Descrizione Enclosure 6140 ......................................................................... 4
3.1 Dimensioni e Peso ............................................................................... 4
3.2 Ambiente Operativo ............................................................................ 5
3.3 Alimentazione AC ................................................................................ 5
3.4 Composizione del cabinet ................................................................... 5
3.5 Descrizione modulo SCU 09-01 ........................................................... 8
4 Installazione Enclosure 6140 AC ................................................................... 9
4.1 Preparazione della base ...................................................................... 9
4.2 Spostamento del cabinet ................................................................... 10
4.3 Fissaggio Enclosure 6140 AC.............................................................. 12
4.4 Collegamento di terra ........................................................................ 14
4.5 Collegamento alimentazione AC esterna .......................................... 14
4.5.1 Opzione A: Trifase 230-400 V 3F+N+PE ............................................. 17
4.5.2 Opzione B: Trifase 220 V 3F+PE ......................................................... 17
4.5.3 Opzione C: Monofase 230 V 1F+N+PE ............................................... 19
4.6 Installazione Banda Base/Router 6672.............................................. 21
4.7 Installazione RBS 6601 (DUG/BB-5216/R503) ................................... 25
4.8 Installazione Batterie ......................................................................... 27
5 Collegamento Allarmi ................................................................................ 35
6 Collegamento Unità Radio ......................................................................... 39
6.1 Collegamento distribuzione DC ......................................................... 39
6.2 Connessione fibre Ottiche lato Banda Base ...................................... 45
6.3 Chiusura sportello Enclosure ............................................................. 49
7 Installazione Riscaldatore .......................................................................... 50
8 Installazione 1U DCDU (Prio Load) ............................................................. 52
9 Schemi collegamento Banda Base ...................... Error! Bookmark not defined.
9.1 Scenario A (BB-2 modello 6630/5216) . Error! Bookmark not defined.
9.2 Scenario B (BB-2 modello 6620) ........... Error! Bookmark not defined.
9.3 Scenario C (Presenza del Router 6672 e BB-2 modello 6630/5216)
.............................................................. Error! Bookmark not defined.
9.4 Scenario D (Presenza del Router 6672 e BB-2 modello 6620)..... Error!
Bookmark not defined.
9.5 Scenario E (BB-1 modello 6648) ........... Error! Bookmark not defined.
9.6 Scenario F (BB-2 modello 6630/6620/5216) ....... Error! Bookmark not
defined.
9.7 Scenario G (BB-2 modello 6620)........... Error! Bookmark not defined.
10 Collegamento apparati Ponti Radio ........................................................... 64
10.1 Ericsson MINI-LINK TN AMM 6p D..................................................... 64
10.2 Ericsson MINI-LINK 6694 ................................................................... 70

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 3 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

1 Storico revisione documenti

Rev. Data Autore Descrizione Revisore

A 12/09/2019 Teisalr Prima emissione Teiparu

Modificati cap. 3.1, 4.1, 5.6, 7.1; Aggiunto


capitolo 9; modificato cap. 6 (eliminato
B 27/07/2020 Teisalr collegamento allarmi Banda Base-SAU);
Teiparu
modificato cap. 5.6
Aggiunto capitolo 5.8; Modificato capitolo 6;
C 15/09/2020 Teisalr Modificato capitolo 7.1; Aggiunto capitolo Teiparu
10;
Modificati capitoli 10.1, 10.2 e 10.3; inseriti
D 05/11/2020 Teisalr capitoli 10.4, 10.5 e 10.6; Aggiunto capitolo Teiparu
11

E 27/11/2020 Teisalr Modificato capitolo 11 Teiparu

Eliminato capitolo 5.8; Modificati capitoli 3,


F 03/08/2021 R. Salvi 6.1 e 9
Teiparu

Tabella 1-1- Storico revisioni documento

2 Introduzione
Lo Scopo di questo documento è di fornire le linee guida per l’installazione dell’Enclosure 6140 con
relative batterie.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 4 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

3 Descrizione Enclosure 6140


L'Enclosure 6140 converte l'alimentazione da alternata (VAC) in corrente continua (-48 VDC) per
alimentare le Banda Base, le Unità Radio Remote e le apparecchiature ausiliarie (Ponti Radio o altro).
L'Enclosure è equipaggiato per alloggiare una stringa batterie di backup.
Per motivi di sicurezza, è necessario che i sensori di temperatura della batteria siano installati
correttamente. I sensori di temperatura della batteria sono anche necessari in quanto l'Enclosure
6140 gestisce la corrente di carica delle batterie in base alla temperatura interna al cabinet e alla
temperatura delle batterie. Per le dimensioni dell’apparato fare riferimento a Figura 3-1.

3.1 Dimensioni e Peso


Dimensioni e Peso
Altezza (senza base frame) 1455 mm
Altezza (con ground base frame) 1605 mm
Larghezza 700 mm
Profondità 750 mm
Peso (inclusi 4 raddrizzatori; escluse batterie)1 185 Kg

Tabella 3-1- Dimensioni e Peso Enclosure 6140

Figura 3-1 - Dimensioni Enclosure 6140

1
Il peso di un singolo raddrizzatore è di 2.5Kg

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 5 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

3.2 Ambiente Operativo


Ambiente Operativo
Condizione Temperatura (°C) Umidità Relativa (%)
Normale -33 to +45°C 15 - 100
Trasporto -40 to +70°C 15 - 100
Tabella 3-2- Ambiente Operativo

3.3 Alimentazione AC
L’Enclosure supporta le tensioni d’ingresso riportate in Tabella 3-3.
La configurazione impostata in fabbrica è la Trifase 230-400 V 3F+N+PE.

Tabella configurazioni AC Enclosure 6140


Tipo Tensione Interruttore Sezione cavo minima
Monofase 63A 1F+N+PE 16mm²
Trifase (400 V) 32A 3F+N+PE 10mm²
Trifase (220 V) 32A 3F+PE 10mm²
Tabella 3-3- Tabella configurazioni Enclosure 6140 AC

3.4 Composizione del cabinet


Questo capitolo descrive i componenti e gli equipaggiamenti dell’Enclosure 6140.
In Figura 3-2 sono riportate le unità hardware, opzionali e mandatorie che compongono l’Enclosure
6140 AC.

Figura 3-2 – Unità hardware Enclosure 6140

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 6 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Composizione Hardware Enclosure 6140


Posizione Nome unità Descrizione
A Lampada di Servizio Luce di servizio.
B FAN interne Include due ventole e scheda di controllo
C Sensore apertura porta Invia un allarme in presenza di porta aperta
Controllo remoto e monitoraggio dell’Enclosure via
D SCU 09 01
connessione Internet Protocol (IP)
Include I collegamenti AC, SPD interruttori per le
E Area connessioni AC ventole interne, Lampada, riscaldatore e presa di
servizio AC.
F Distribuzione DC 2 x CB batterie, 7 x Prio Load, 9 x Main Load
È possibile equipaggiare l’Enclosure con un Massimo di
G Rettificatori
4 unità
H Unità di controllo Sistema di controllo per gli accessi on site
I Striscia allarmi Blocchetto di connessione allarmi interni ed esterni.
J Spazio per unità 19” 10U di spazio disponibile
K Barra di terra Barra di Messa a Terra
L Barra DIN Usata per installare gli OVP e la SAU
M Ingresso cavi Usata per l’ingresso cavi nell’Enclosure
N Vano Batterie Usato per alloggiare le Batterie
O Porta Enclosure con condizionatore Enclosure equipaggiato con condizionatore
P Blocco serratura porta Utilizzato per la chiusura dell’Enclosure
Q FAN esterne Include due ventole esterne
R Riscaldatore Riscaldatore per gli apparati
S Presa di servizio AC Presa di servizio AC

Tabella 3-4- Descrizione equipaggiamenti Enclosure 6140

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 7 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Figura 3-3 – Ingressi cavi Enclosure 6140 AC

Ingressi cavi Enclosure 6140


Posizione Nome unità Descrizione
A Ingresso cavi batterie Connessione aperta (4x) diametro cavo 19mm
B Ingresso cavi DC (21x) diametro cavo 10-18mm
C Uscita cavi segnale Connessione aperta (10x) diametro cavo 10mm
D Ingresso cavi segnale Connessione aperta (8x) diametro cavo 6mm
E Ingresso cavi AC (1x) diametro cavo 16-35mm
F Uscita cavo di terra (3x) diametro cavo 10-14mm
Uscita cavi ottici e tre sensori
G (24x) diametro cavo 4mm
temperatura batterie
H Uscita cavi opzionale Pressacavo opzionale (3x) 26mm
(4x) punto di messa a terra per i blocchetti di
I Barra di terra x cavi DC
connessione delle calze
J Barra DIN Usata per l’ancoraggio dei moduli OVP e SAU
L1 Ingresso cavi AC (1x) diametro cavo 16-35mm
Uscita cavi ottici e due sensori
L2 (24x) diametro cavo 4mm
temperatura batterie

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 8 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

L3 Uscita cavo di terra (1x) diametro cavo 10-14mm


L4 Ingresso cavi segnale Connessione aperta (8x) diametro cavo 6mm
L5 Ingresso cavi segnale Connessione aperta (10x) diametro cavo 10mm
L6 Uscita cavi DC (6x) diametro cavo 10-18mm
L7 Uscita cavi DC (6x) diametro cavo 10-18mm
L8 Uscita cavi DC e ingresso cavi batterie (6x) diametro cavo 10-18mm
L9 Uscita cavi opzionale Pressacavi opzionali (3x)

Tabella 3-5- Descrizione equipaggiamenti Enclosure 6140

3.5 Descrizione modulo SCU 09-01


Il modulo SCU 09-01 può remotizzare la supervisione degli equipaggiamenti e allarmi dell’Enclosure.
Per la gestione remotizzata è necessaria l’installazione e la configurazione della piattaforma ESCM
System (Ericsson Site controller Management).

Figura 3-4 – Modulo SCU 09-01

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 9 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

4 Installazione Enclosure 6140 AC


In Figure 4-1 sono riportati gli spazi di raccomandati per l’installazione dell’Enclosure.

Figure 4-1 – Spazi richiesti Enclosure 6140 AC

4.1 Preparazione della base


Fare riferimento ai contenuti di questo capitolo per il fissaggio dell’Enclosure.
1. Segnare la posizioni dei quattro fori sul terreno in accordo alla DIMA fornita insieme al
cabinet (vedi Figura 4-2).

Figura 4-2 – Dima di fissaggio Enclosure Enclosure 6140 AC

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 10 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

2. Usare un regolatore di profondità per la foratura. La profondità raccomandata è di 70mm.


Rimuovere la polvere e i residui dei prodotti, quindi inserire i tasselli ad espansione in ogni
foro in accordo al tipo di materiale utilizzato per la base.

Figura 4-3 – Preparazione dei fori di fissaggio

4.2 Spostamento del cabinet


Spostamento Enclosure utilizzando un transpallet.
1. Spostare il bancale di sostegno vicino al punto di installazione.
2. Rimuovere gentilmente il cabinet dal bancale di sostegno.

Figura 4-4 – Spostamento cabinet con transpallet

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 11 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Spostamento Enclosure utilizzando un carrello a mano.


1. Rimuovere gentilmente il cabinet dal bancale di sostegno.
2. Spingere l'Enclosure sul carrello posizionando una tavola tra il carrello a mano e l'Enclosure
per evitare danni. Non posizionare l'Enclosure con la porta rivolta verso il carrello.
3. Spostare l’Enclosure vicino al punto di installazione.

Figura 4-5 – Spostamento cabinet con carrello a mano


Spostamento Enclosure utilizzando un dispositivo di sollevamento.
1. Rimuovere i tappi in plastica posizionati sui lati del cabinet (1) e inserire al loro posto i golfari
di sollevamento (2).

Figure 4-6 – Installazione golfari di sollevamento

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 12 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

2. Fissare le corde di sollevamento ai golfari e spostare il cabinet sino al punto dell’installazione.

Figura 4-7 – Spostamento cabinet con dispositivo sollevamento

4.3 Fissaggio Enclosure 6140 AC


Di seguito viene descritto come fissare l’Enclosure al suolo.
1. Rimuovere le piastrine di copertura dal base frame dell’Enclosure.

Figura 4-8 – Rimozione piastrine base frame

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 13 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

2. Installare i due bulloni nei tasselli ad espansione dei fori posteriori precedentemente
eseguiti (A); spingere l’Enclosure, allineando le due aperture della parte posteriore ai due
bulloni (B).

Figura 4-9 – Installazione base frame (1)


3. Installare i due bulloni nei tasselli ad espansione dei fori anteriori precedentemente eseguiti
(A); reinstallare le quattro piastrine di copertura (B).

Figura 4-10 – Installazione base frame (2)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 14 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

4.4 Collegamento di terra


Per il collegamento alla barra di terra utilizzare un conduttore flessibile unipolare (tensione normale
di esercizio 450/750 V) tipo FS17 con guaina di colore giallo/verde e sezione minima di 35 mm2.
1. Veicolare l’ingresso del cavo di terra all’interno dell’Enclosure utilizzando gli ingressi cavi L3
e F. Collegare il cavo di terra alla barra equipotenziale posizionata sul lato destro del cabinet
(vedi Figura 4-11).
2. Collegare l’altra estremità del cavo alla barra di MAT del sito più vicina all’Enclosure.

Figura 4-11 – Collegamento di Terra

4.5 Collegamento alimentazione AC esterna


In questo capitolo viene descritto come collegare la tensione di alimentazione AC in ingresso.
Assicurarsi che le seguenti condizioni siano rispettate:
➢ L’interruttore che alimenta la linea dell’Enclosure 6140 AC nel QIA sia abbassato in posizione
OFF
➢ Tutti gli interruttori della distribuzione DC all’interno del cabinet siano in posizione OFF.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 15 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

1. Veicolare il cavo di alimentazione all’interno del cabinet utilizzando gli ingressi L1 ed E, come
riportato in Figura 4-12

Figura 4-12 – Ingresso cavo alimentazione AC


2. Spellare la guaina del cavo per la lunghezza appropriata, utilizzando l’apposito attrezzo. Per
motivi di sicurezza il conduttore PE deve essere più lungo degli altri connettori (vedi Figura
4-13).
3. Rimuovere circa 10mm di guaina dai conduttori, utilizzando l’apposita pinza spella fili.

Figura 4-13 – Sguainatura cavo alimentazione AC

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 16 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

4. Rimuovere la calotta di protezione dell’unità di distribuzione AC. Il terminale di


alimentazione AC si trova sotto la piastra.

Figura 4-14 – Calotta protezione unità distribuzione AC


5. Collegare il conduttore PE (MAT) alla barra equipotenziale del cabinet.

Figura 4-15 – Punto di messa a terra

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 17 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

4.5.1 Opzione A: Trifase 230-400 V 3F+N+PE


a. Collegare il ponticello sulla morsettiera di destra (A), quindi collegare il cavo
di alimentazione in accordo alla Figura 4-16.

Figura 4-16 – Connessione Alimentazione trifase 3F+N+PE

4.5.2 Opzione B: Trifase 220 V 3F+PE


a. Rimuovere i cavi, evidenziati con i cerchi rossi, dall’interruttore
magnetotermico all’interno dell’Enclosure, come riportato in Figura 4-18.

Figura 4-17 – Rimozione cavi interruttore magnetotermico

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 18 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

b. Rimuovere l’interruttore magnetotermico installato nell’Enclosure come


riportato in Figura 4-18.

Figura 4-18 – Rimozione interruttore magnetotermico


c. Installare tre nuovi morsetti di collegamento (evidenziati in grigio), di fianco a
quelli esistenti come riportato in Figura 4-19. Inserire i ponticelli tra i morsetti
2 e 3 e i morsetti 4 e 5.

Figura 4-19 – Installazione morsetti collegamento e ponticelli

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 19 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

d. Collegare i cavi di alimentazione come riportato in Figura 4-20.

Figura 4-20 – Collegamento cavi di rete

4.5.3 Opzione C: Monofase 230 V 1F+N+PE


a. Inserire la barra di collegamento sui poli della morsettiera di destra quindi
serrare le viti (1).
b. Inserire la barra di collegamento sui poli della morsettiera di sinistra quindi
serrare le viti (2).

Figura 4-21 – Preparazione morsettiera monofase

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 20 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

c. Collegare i cavi di alimentazione alla morsettiera

Figura 4-22 – Connessione Alimentazione monofase 1F+N+PE


Utilizzare delle fascette per sostenere il cavo di alimentazione AC alla barra di sostegno posizionata
sul lato destro del cabinet, quindi reinstallare la calotta di protezione dell’unità di distribuzione AC,
quindi serrare le tre viti di fissaggio.

Figura 4-23 – Sostegno cavo alimentazione AC

Non armare l’interruttore del QIA fintanto che l’installazione sia terminata e l’Enclosure sia
pronto per essere alimentato.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 21 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

4.6 Installazione Banda Base/Router 6672


Questa sezione descrive come installare la Banda Base e il Router 6672 all’interno dell’Enclosure. È
possibile utilizzare una coppia di staffe di supporto a L per ogni Banda Base.
Il peso massimo per coppia di staffe di supporto L è di 32 kg.
La Banda Base è provvista di staffe di fissaggio posizionate su entrambi i lati. Le staffe di fissaggio sono
mobili e possono assumere due posizioni per adattarsi al meglio alle esigenze installative. Posizionare
le staffe di supporto della Band Base in relazione allo spazio disponibile all’interno del rack 19”.
L’installazione delle Banda Base, modello 66xx, all’interno dell’Enclosure 6140 non prevede il
collegamento a terra delle stesse.

Figura 4-24 – Staffe di fissaggio Banda Base

Figura 4-25 – Router 6672

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 22 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

1. Verificare l’altezza sul rack 19” per il posizionamento delle Banda Base. Il rack 19” supporta
spostamenti di 0.5U.
2. Posizionare le staffe di supporto nella parte inferiore della Banda Base.
3. Installare i dadi a gabbia nella parte interna del rack 19” per sostenere le staffe a L (A), quindi
posizionare le staffe e serrare le viti di fissaggio (B). Tirare le staffe il più in basso possibile
prima di serrare le viti per facilitare la successiva installazione degli apparati.

Figura 4-26 – Installazione staffe di supporto


4. Installare la Banda Base su rack 19” posizionando i dadi a gabbia (A), quindi serrare i quattro
bulloni di fissaggio (B), come riportato Figura 4-27.

Figura 4-27 – Installazione Banda Base su rack 19”

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 23 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

5. Installare il Router-6672 su rack 19” posizionando i dadi a gabbia (A), quindi serrare i quattro
bulloni di fissaggio (B), come riportato Figura 4-28.

Figura 4-28 – Installazione Banda Base su rack 19”


6. Installare la staffa porta cavi sul fronte della Banda Base come riportato in Figura 4-29.

Figura 4-29 – Installazione staffa porta cavi

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 24 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

7. Rimuovere i tappi antipolvere dalle porte che vengono utilizzate e collegare i cavi come
mostrato in Figura 4-30.

Figura 4-30 – Collegamento cavo alimentazione Banda Base


8. Connettere il cavo di alimentazione RPM 777 528/xxx (A) dalla Banda Base e Router-6672
all’interruttore della distribuzione DC (vedi Figura 4-31).

Figura 4-31 – Installazione cavi alimentazione Banda Base

Per i dettagli sugli interruttori magnetotermici da utilizzare per alimentare le Banda Base il Router
6672 e la RBS 6601 (DUG/BB-5216/R503) fare riferimento al capitolo 6.1.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 25 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

4.7 Installazione RBS 6601 (DUG/BB-5216/R503)


Questo capitolo descrive come installare la RBS 6601 all’interno dell’Enclosure 6140 (nei siti in cui la
BB6630 non è disponibile).
Verificare l’altezza sul rack 19” per il posizionamento delle Banda Base. Il rack 19” supporta
spostamenti di 0.5U.
1. Posizionare le staffe di supporto nella parte inferiore della Banda Base.
2. Installare i dadi a gabbia nella parte interna del rack 19” per sostenere le staffe a L (A), quindi
posizionare le staffe e serrare le viti di fissaggio (B). Tirare le staffe il più in basso possibile
prima di serrare le viti per facilitare la successiva installazione degli apparati.

Figura 4-32 – Installazione staffe di supporto

3. Installare la RBS 6601 rack 19” posizionando i dadi a gabbia (A), quindi serrare i quattro
bulloni di fissaggio (B), come riportato Figura 4-33.

Figura 4-33 – Installazione Banda Base su rack 19”

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 26 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

4. Connettere il cavo di alimentazione (TFL 90117/20) dalla RBS 6601 all’interruttore del
distributore DCDU (vedi Figura 4-34).

Figura 4-34 – Installazione alimentazione RBS 6601


5. Collegare la Main Unit alla barra di terra utilizzando un conduttore flessibile unipolare
(tensione normale di esercizio 450/750 V) tipo N07V-K di colore giallo/verde e sezione
minima di 16 mm². Intestare il cavo con apposito capicorda ad occhiello da collegare nel
punto di messa a terra sul retro della MU tramite una vite M8. Posizionare le rondelle come
mostrato in Figura 4-35.
Collegare l’altra estremità del cavo alla barra di terra dell’Enclosure.

Figura 4-35 – Collegamento a terra RBS 6601

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 27 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

4.8 Installazione Batterie


Questo capitolo descrive come installare la stringa batterie all’interno dell’apposito vano (vedi Figura
4-36). L’Enclosure 6140 AC supporta una stringa di batterie interne, usando lo scomparto posizionato
nella parte bassa. Nel vano vengono installati quattro blocchi batterie. I quattro blocchi batterie da
installare sono indicati come batteria 1, 2, 3 e 4. I numeri si riferiscono alle posizioni delle batterie sul
pianale.

Figura 4-36 – Vano alloggiamento batterie

Prima di procedere con l’installazione delle batterie verificare che i seguenti punti siano soddisfatti:
➢ Installare solamente batterie dello stesso tipo e omologate da Ericsson
➢ Non collegare insieme batterie di tipo diverso e non collegare batterie nuove e
obsolete
➢ Gli interruttori delle batterie posizionati nel distributore DC all’interno dell’Enclosure
devono essere in posizione OFF.
➢ Utilizzare esclusivamente attrezzi isolati.
1. Estrarre le batterie dalle loro scatole di imballaggio.
2. Rimuovere le viti della barra di bloccaggio localizzata nel vano batterie quindi rimuovere la
barra.
3. Tagliare la fascetta e rimuovere la barra di fermo delle batterie posizionata nella parte
posteriore del cabinet.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 28 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Figura 4-37 – Rimozione barra di bloccaggio

4. Fissare le etichette B1+ e B1- ad entrambe le estremità dei cavi batteria.

Figura 4-38 – Etichettatura cavi batterie

5. Installare gli adattatori sui poli frontali delle batterie 1 e 4.

Figura 4-39 – Installazione adattatori

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 29 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

6. Installare la batteria 1 nella parte destra, seguita dalle batterie 2, 3 e 4. Posizionare due
distanziatori sul lato sinistro della batteria a circa metà altezza.

Figura 4-40 – Installazione batteria 1


7. Installare la batteria 2 di fianco alla batteria 1. Posizionare il supporto del sensore di
temperatura; tagliare la fascetta del cavo del sensore di temperatura, rimuovere la pellicola
protettiva sul sensore e posizionarlo sull’apposito supporto precedentemente posizionato.
Quindi posizionare un distanziatore sul lato sinistro della batteria a circa metà altezza.

Figura 4-41 – Installazione batteria 2

8. Installare la batteria 3 di fianco alla batteria 2. Posizionare un distanziatore sul lato sinistro
della batteria a circa metà altezza.

Figura 4-42 – Installazione batteria 3

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 30 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

9. Installare la batteria 4 nell’ultima posizione della mensola.

Figura 4-43 – Installazione batteria 4


10. Inserire i cavi batterie nel vano apparati utilizzando i passanti indicati con la lettera A sul lato
sinistro.

Figura 4-44 – Passante cavi batterie

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 31 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

11. Veicolare i cavi delle batterie sul lato sinistro sino al pannello di distribuzione DC, quindi
spellare circa 20 mm di guaina utilizzando l’apposito spellafili.

Figura 4-45 – Passaggio cavi batterie

12. Utilizzare l’interruttore magnetotermico dedicato alla prima stringa batterie per il
collegamento dei cavi, come riportato in Figura 4-46.

Figura 4-46 – Interruttore stringa batterie

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 32 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

13. Collegare il polo negativo (-) all’interruttore magnetotermico (A) e il polo positivo (+) al
connettore 0V (B) come riportato in Figura 4-47.

Figura 4-47 – Collegamento cavi batterie su magnetotermico

14. Collegare l'estremità del cavo -48 V al polo negativo (-) della batteria 4, posizionata sul lato
sinistro.

Figura 4-48 – Collegamento polo negativo

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 33 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

15. Collegare gli interblocchi tra le batterie (A). Collegare l'estremità del cavo 0 V al polo positivo
(+) della batteria 1, posizionata a destra.

Figura 4-49 – Collegamento polo positivo e barrette di connessione

16. Utilizzare un multimetro per controllare il voltaggio e le polarità.


17. Assicurare i tappi di protezione sui poli delle batterie (A), quindi sui terminali dei cavi (B).

Figura 4-50 – Posizionamento tappi di protezione

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 34 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

18. Posizionare la barra di blocco batterie e fissarla con le due viti frontali.

Figura 4-51 – Fissaggio barra di blocco

Al termine delle attività di installazione delle batterie assicurarsi che la presa d’aria posizionata
sul pianale di fondo del vano batterie sia libera da ostruzioni di qualunque tipo.

Figura 4-52 – Apertura per ventilazione vano batterie

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 35 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

5 Collegamento Allarmi
Se non presenti nell’Enclosure 6140, è necessario installare il modulo OVP nella barra DIN posizionata
sul lato sinistro del cabinet.
1. Installare il modulo OVP sulla barra DIN.

Figura 5-1 – Installazione moduli OVP

2. Collegare il cavo 4 coppie ritorte (cavo di fornitura ditta installatrice) tra il modulo OVP-1 e
la morsettiera allarmi dell’Enclosure come riportato in Figura 5-2.

Figura 5-2 – Collegamento modulo OVP- Morsettiera Enclosure

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 36 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

3. Collegare il cavo 1 coppia ritorta (cavo di fornitura ditta installatrice) tra il modulo OVP-1 e
l’interruttore magnetotermico di sezionamento dell’Enclosure, posizionato all’interno del
QIA, come riportato in Figura 5-3.

Figura 5-3 – Collegamento modulo OVP- Interruttore magnetotermico


4. Collegare i due cavi RPM 777 143/xxxx dal modulo OVP-1 alle porte Alarm-1 e Alarm-2 della
Banda Base.

Figura 5-4 – Collegamento cavi OVP-Banda Base

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 37 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Tabella collegamento cavi OVP – Banda Base


Porta modulo OVP Porta Banda Base Codice cavo
Porta 1 Alarm-1 RPM 777 143/xxxxx
Porta 2 Alarm-2 RPM 777 143/xxxxx

Tabella 5-1- Tabella collegamento cavi modulo OVP-Banda Base


Nel caso in cui i cavi esistenti non siano di lunghezza adeguata, lo schema di cablaggio del cavo RPM
777143/xxx è riportato in Figura 5-5. Impiegare cavo tipo TR 4x2x0.4/M a coppie ritorte con
colorazione standard a quarte.

Figura 5-5 – Schema collegamento cavo allarmi (RPM 777143/xxx)

Connettore A (RJ45 Colore filo Connettore B (RJ45)


4 bianco 4
5 blu 5
1 bianco 1
2 arancio 2
3 bianco 3
6 verde 6
7 bianco 7
8 marrone 8

Tabella 5-2- Tabella connettori RJ45

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 38 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Collegare gli eventuali ulteriori allarmi esterni presenti in sito, al modulo OVP-1 in accordo a quanto
riportato in Tabella 5-3.

N° Porta
Porta Coppia
Banda Base
ALM ID Slogan Allarme filo
Modulo modulo
OVP OVP
1-a A1 (+)
1 UNITA CLIMATIZZAZIONE GUASTA
1-b A1 (-)
2-a A2 (+)
2 ALLARME PORTA
BB 1 2-b A2 (-)
ALARM-1 3-a A3 (+)
3 ALLARME ANOMALIA E GUASTO
3-b A3 (-)
4-a A4 (+)
4 ALLARME FASE E RETE
4-b A4 (-)
5-a
1 A5 (+)
5 ALLARME QUADRO INTERF
5-b A5 (-)
6-a A6 (+)
6 ALLARME SOV2
BB 1 6-b A6 (-)
ALARM-2 7-a A7 (+)
7 DISPONIBILE
7-b A7 (-)
8-a A8 (+)
8 DISPONIBILE
8-b A8 (-)

Tabella 5-3- Tabella allarmi esterni Enclosure 6140

2
Allarme configurato solo in presenza del dispositivo di segnalazione ostacoli a volo

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 39 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

6 Collegamento Unità Radio


6.1 Collegamento distribuzione DC
Per collegare i cavi di alimentazione delle Unità Radio agli interruttori della distribuzione DC all’interno
del cabinet, seguire quanto di seguito riportato.
1. Veicolare i cavi all’interno del cabinet attraverso i passanti stagni indicati dalla lettera B in
Figura 6-1.

Figura 6-1 – Inserimento cavi di alimentazione Unità Radio


2. Collegare un ponticello tra il morsetto per il collegamento delle calze dei cavi di
alimentazione e la barra di terra posizionata sul fondo del cabinet.

Figura 6-2 – Messa a terra cavo di alimentazione Unità Radio

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 40 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

3. Rimuovere il rivestimento esterno dal cavo di alimentazione per la lunghezza che gli
permetta di raggiungere l’area di distribuzione DC. Collegare la calza alla morsettiera
posizionata sul lato sinistro del cabinet.

Figura 6-3 – Collegamento calza cavo alimentazione


4. Veicolare i cavi verso i cassetti di distribuzione DC utilizzando le barra fissa cavo posizionate
sul lato sinistro del cabinet. verso l'alto tra l'armadio e il telaio del rack.

Figura 6-4 – Instradamento cavo alimentazione

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 41 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

➢ 3 Banda Base, 1 Router, 13 Radio Unit e 3 AIR


➢ 3 Banda Base, 1 Router, 11 Radio Unit, 3 AIR e Ponte Radio
➢ 3 Banda Base, 1 Router, 1 DUG, 12 Radio Unit e 3 AIR
➢ 3 Banda Base, 1 Router, 1 DUG, 10 Radio Unit, 3 AIR e Ponte Radio

Tabella 6.1 – Distribuzione apparati interni scenario A

Figura 6-5 – Cassetti distribuzione DC scenario A

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 42 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Per l’utilizzo degli interruttori in presenza delle Radio 4499 fare riferimento alla Figura 6-5 e a Tabella
6.2.

Tabella 6.2 – Assegnazione interruttori configurazione 1xDCDU (Radio 4499)

Per l’utilizzo degli interruttori in presenza delle Radio 4499 e delle Radio2479/22793 fare riferimento
alla Figura 6-5 e alla Tabella 6.3.

Tabella 6.3 – Assegnazione interruttori configurazione 1xDCDU (Radio 4499+2279+2479)

3 L’utilizzo delle Radio 2479 e 2279 è mutuamente esclusivo

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 43 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

La configurazione 2xDCDU è valida per le seguenti combinazioni (fare riferimento capitolo 8 per i
dettagli di installazione del DCDU Prio Load):
➢ 3 Banda Base, 1 Router, 18 Radio Unit, 3 AIR e Ponte Radio/DUG4
Supportando un maggior numero di Radio Unit, questa configurazione è utile nei casi in cui si faccia
riuso di radio single band già installate per cui non vengono usate tutte le unità multiband
(Radio4499/2279/2479) disponibili.

Figura 6-6 – Distribuzione apparati interni scenario B

Figura 6-7 – Cassetti distribuzione DC scenario B

4 È possibile installare il Ponte Radio o la DUG (non c’è sufficiente spazio per entrambi gli apparati)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 44 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Tabella 6.4 – Assegnazione interruttori configurazione 2xDCDU


5. Collegare il polo positivo (+0 V) al morsetto posizionato sulla barra DIN posteriore (A) e
serrare la vite. Collegare il polo negativo (-48) all’ interruttore magnetotermico (B) e serrare
la vite.

Figura 6-8 – Collegamento cavo alimentazione interruttori

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 45 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Ripetere i punti da 1-5 per ogni cavo di alimentazione delle Radio Unit
6. Serrare i cavi tra di loro e fissarli alle barre laterali utilizzando delle fascette.

Figura 6-9 – Fissaggio cavo alimentazione

6.2 Connessione fibre Ottiche lato Banda Base


Per il collegamento delle fibre Ottiche (CPRI Link) alle Banda Base, seguire la procedura riportata di
seguito.
1. Veicolare l’ingresso delle fibre ottiche all’interno dell’Enclosure utilizzando i gommini
posizionati sul fondo. Utilizzare un tubo corrugato (si raccomanda il diametro da 32) per
proteggere le fibre ottiche facendolo entrare “a misura” dai gommini. Colmare gli eventuali
spazi tra il gommino e il corrugato con lo stucco anti-roditore in dotazione all’Enclosure, in
modo da non lasciare aperture.

Figura 6-10 – Ingresso fibre Ottiche Enclosure

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 46 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

2. Veicolare le fibre Ottiche provenienti dalla Unità Radio attraverso l’apposito ingresso cavi
posizionato sul lato destro del cabinet.
3. Rimuovere le due viti blocca staffa per liberare i gommini passacavo (A); rimuovere il numero
di gommini adeguati al numero delle fibre da introdurre nel cabinet (B); Inserire le fibre
ottiche all’interno del cabinet quindi riporre il gommino passacavo nella sua posizione
originale (C).

Figura 6-11 – Ingresso fibre Ottiche nel vano apparati

4. Serrare le viti per bloccare il gommino passacavi.

Figura 6-12 – Chiusura gommino passacavi

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 47 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Figura 6-13 – Collegamento fibre Ottiche (CPRI Link)


5. Collegare le fibre ottiche (CPRI Link) in accordo a quanto prevede il progetto di sito.

Figura 6-14 – Collegamento fibre ottiche Banda Base_2


6. Per la gestione dell’eccedenza cavi rispettare le misure del raggio di curvatura.

Figura 6.15 – Raggio di curvatura fibre ottiche

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 48 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

7. L’eccedenza delle fibre ottiche superiore a 5m verrà gestita nel vano batterie/apparati
dell’Enclosure (A). Le eccedenze inferiori a 5m possono essere gestite nella parte alta della
struttura porta Antenne solo se provviste di ballatoio (B), come indicato in Figura 6.16.

Figura 6.16 – Gestione ricchezza fibre ottiche

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 49 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

6.3 Chiusura sportello Enclosure


Al termine delle attività in sito chiudere lo sportello dell’Enclosure come riportato di seguito.
1. Ruotare la maniglia verso il basso (1), quindi inserirla nel suo alloggiamento (2).

Figura 6.17 – Chiusura maniglia Enclosure


2. Utilizzare la chiave in dotazione per chiudere la serratura.

Figura 6.18 – Chiusura serratura Enclosure

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 50 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

7 Installazione Riscaldatore
L’installazione in sito del riscaldatore è opzionale, in quanto normalmente arriva già equipaggiato dalla
fabbrica.
In questo capitolo vengono riportate le istruzioni per l’installazione del Riscaldatore nel vano apparati.
1. Installare il Riscaldatore in basso a destra e collegarlo alla barra di terra come riportato in
Figura 7.1.

Figura 7.1 Installazione Riscaldatore


2. Veicolare il cavo di alimentazione sul lato destro dell’Enclosure e bloccarlo con delle fascette.

Figura 7.2 Collegamento alimentazione Riscaldatore


3. Collegare il polo positivo (0V) alla morsettiera posteriore e il polo negativo (-48V)
all’interruttore magnetotermico da 32A.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 51 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Figura 7.3 Collegamento cavo alimentazione


4. Armare l’interruttore del riscaldatore e chiudere i pannelli frontali della distribuzione DC.

Figura 7.4 Completamento attività

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 52 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

8 Installazione 1U DCDU (Prio Load)


In presenza di siti equipaggiati con un numero di Radio Unit legacy >13, è necessario installare un
secondo DCDU.
Il secondo DCDU viene installato sulla barra dei carichi Prio ed è necessaria la sostituzione di due
interruttori presenti (PL-4 e PL-5) con un interruttore 2-p da 63A (equivalente di 100A).
1. Assicurarsi che gli interruttori PL-4 e PL-5 siano in posizione OFF.

Figura 8.1 Interruttori magnetotermici in posizione off


2. Rimuovere gli eventuali cavi di alimentazione degli apparati e di segnale presenti, svitando le
viti posizionate nella parte superiore degli interruttori.

Figura 8.2 Rimozione cavi interruttori magnetotermici PL-4 e PL-5

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 53 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

3. Svitare le viti posizionate nella parte inferiore degli interruttori e rimuoverli dalla barra.

Figura 8.3 Rimozione interruttori magnetotermici PL-4 e PL-5


4. Inserire l’interruttore 2p 63A nelle posizioni liberate precedentemente.

Figura 8.4 Inserimento interruttori magnetotermico DCDU


5. Inserire e posizionare il DCDU Prio nello spazio assegnato.

Figura 8.5 Installazione DCDU Prio Load

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 54 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

6. Collegare i cavi di alimentazione del DCDU e chiudere il coperchio in plastica.

Figura 8.6 Collegamento alimentazione DCDU Prio Load


7. Collegare i cavi di alimentazione del DCDU all’interruttore magnetotermico.

Figura 8.7 Collegamento cavi alimentazione interruttore magnetotermico

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 55 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

8. Serrare le viti nella parte inferiore e inserire i cavi di alimentazione del DCDU e il cavo di
segnale serrando le viti posizionate nella parte superiore dell’interruttore.

Figura 8.8 Collegamento cavi DCDU Prio Load


9. Rimuovere il cavo della prima DCDU collegato nella morsettiera allarmi DI3 nella porta NC e
collegarlo nella porta C della morsettiera allarmi della seconda DCDU (Prio Load).

Figura 8.9 Collegamento cavi allarme DCDU Prio Load

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 56 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

10. Prendere il cavo allarmi della seconda DCDU (Prio Load), ripiegare verso l’interno il cavo di
colore nero, da entrambi i lati, e nastrarlo per evitare corti circuito, quindi inserire il cavo di
colore marrone nella porta NC del blocchetto allarmi della seconda DCDU (Prio Load).

Figura 8.10 Collegamento cavo allarmi seconda DCDU


11. Innestare il blocchetto degli allarmi nella seconda DCDU quindi connettere l’estremità del
cavo connesso sulla porta NC alla porta DI3 posizionata nella morsettiera allarmi
dell’Enclosure.

Figura 8.11 Collegamento cavo allarmi seconda DCDU

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 57 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

9 Schemi collegamento Banda Base


In questo capitolo vengono descritte le modalità per il collegamento delle Banda Base.
Di seguito viene riportata la legenda per l’interpretazione delle bande di frequenza:

Figura 9-1 – Legenda colori frequenze

9.1 Scenario A (BB-2 modello 6630/5216)


In questo capitolo è riportato lo schema di collegamento per lo scenario in cui la BB-2 sia o
una Banda Base 6630 o una Banda Base 5216.

Figura 9-2 – Collegamento Banda Base scenario A (No 5G)

TABELLA COLLEGAMENTO CAVI SCENARIO A (No 5G)


Porta BB-1 Porta BB-2 Codice cavo Codice modulo SFP
TN-A Bretella ottica RDH 10247/2 (MBH 1G)
IDL-A IDL-A RPM 777 417 (Xcede)
TN-A (BB 6630)
TN-B RPM 253 3512/xxx RDH 10265/2 (10G)
TN-B (BB 5216)

Tabella 9-1- Tabella collegamento cavi Scenario A (No 5G)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 58 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Figura 9-3 – Collegamento Banda Base scenario A (5G)

TABELLA COLLEGAMENTO CAVI SCENARIO A (5G)


Porta BB-1 Porta BB-3 Codice cavo Codice modulo SFP
TN-A Bretella ottica RDH 10265/3 (MBH 10G)
IDL-B IDL-B RPM 777 417 (Xcede)
TN-B TN-A (BB 6630) RPM 253 3512/xxx RDH 10265/2 (10G)

Tabella 9-2- Tabella collegamento cavi Scenario A (5G)

9.2 Scenario B (BB-2 modello 6620)


In questo capitolo è riportato lo schema di collegamento per lo scenario in cui la BB-2 sia una
Banda Base 6620.

Figura 9-4 – Collegamento Banda Base scenario B (No 4G BB-2)

TABELLA COLLEGAMENTO CAVI SCENARIO B (No 4G BB-2)


Porta BB-1 Porta BB-2 Codice cavo Codice modulo SFP
TN-A Bretella ottica RDH 10247/2 (MBH 1G)
TN-B TN-A RPM 253 3512/xxx RDH 10247/2 (1G)

Tabella 9-3- Tabella collegamento cavi Scenario B (No 4G BB-2)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 59 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Figura 9-5 – Collegamento Banda Base scenario B (4G BB-2)

TABELLA COLLEGAMENTO CAVI SCENARIO B (4G BB-2)


Porta BB-1 Porta BB-2 Codice cavo Codice modulo SFP
TN-A Bretella ottica RDH 10247/2 (MBH 1G)
IDL-A IDL-A RPM 777 417 (Xcede)
TN-B TN-A RPM 253 3512/xxx RDH 10247/2 (1G)
Tabella 9-4- Tabella collegamento cavi Scenario B (4G BB-2)

9.3 Scenario C (Presenza del Router 6672 e BB-2 modello 6630/5216)


In questo capitolo è riportato lo schema di collegamento per lo scenario in cui è presente il
Router e la BB-2 sia o una Banda Base 6630 o una Banda Base 5216.

Figura 9-6 – Collegamento Banda Base scenario C (4G BB-2)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 60 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

TABELLA COLLEGAMENTO CAVI SCENARIO C 4G BB-2


Porta BB- Porta BB-
Porta BB-2 Router 6672 Codice cavo Codice modulo SFP
1 3
RDH 10265/3 (MBH
1/16 Bretella ottica
10G)
TN-A 1/10 RPM 253 3512/xxx RDH 10265/2 (10G)
TN-A (BB
6630)
1/11 RPM 253 3512/xxx RDH 10265/2 (10G)
TN-B (BB
5216)
TN-A 1/9 RPM 253 3512/xxx RDH 10265/2 (10G)
IDL-A IDL-A RPM 777 417/xxx (Xcede)
IDL-B IDL-B RPM 777 417/xxx (Xcede)
Tabella 9-5- Tabella collegamento cavi Scenario C (4G BB-2)

9.4 Scenario D (Presenza del Router 6672 e BB-2 modello 6620)


In questo capitolo è riportato lo schema di collegamento per lo scenario in cui è presente il
Router e la BB-2 sia una Banda Base 6620.

Figura 9-7 – Collegamento Banda Base scenario D (No 4G BB-2)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 61 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

TABELLA COLLEGAMENTO CAVI SCENARIO D (No 4G BB-2)


Router
Porta BB-1 Porta BB-2 Porta BB-3 Codice cavo Codice modulo SFP
6672
1/16 RDH 10265/3 (MBH
Bretella ottica
10G)
TN-A 1/10 RPM 253 3512/xxx RDH 10265/2 (10G)
TN-A 1/11 RPM 253 3512/xxx RDH 10247/2 (1G)
TN-A 1/9 RPM 253 3512/xxx RDH 10265/2 (10G)
IDL-B IDL-B RPM 777 417/xxx (Xcede)

Tabella 9-6- Tabella collegamento cavi Scenario D (No 4G BB-2)

9.5 Scenario E (BB-1 modello 6648)


In questo capitolo è riportato lo schema di collegamento per lo scenario in cui la BB-1 sia una
Banda Base 6648.

Figura 9-8 – Collegamento Banda Base scenario E (5G)

TABELLA COLLEGAMENTO CAVI SCENARIO E (5G)


Porta BB-1 Porta BB-2 Codice cavo Codice modulo SFP
TN_IDL-B Bretella ottica RDH 10265/3 (MBH 10G)

Tabella 9-7- Tabella collegamento cavi Scenario E (5G)

9.6 Scenario F (BB-2 modello 6630/6620/5216)


In questo capitolo è riportato lo schema di collegamento per lo scenario in cui la BB-2 sia una
Banda Base 6630/6620/5216.

Figura 9-9 – Collegamento Banda Base scenario F (BB-2 6630)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 62 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

TABELLA COLLEGAMENTO CAVI SCENARIO F (BB-2 6630)


Porta BB-1 Porta BB-2 Codice cavo Codice modulo SFP
TN/IDL_B Bretella ottica RDH 10265/3 (MBH 10G)
TN/IDL_C TN-A RPM 253 3512/xxx RDH 10265/2 (10G)
TN/IDL_D IDL-A RPM 777 543/xxx -

Tabella 9-8- Tabella collegamento cavi Scenario F (BB-2 6630)

Figura 9-10 – Collegamento Banda Base scenario F (BB-2 6620 solo 4G)

TABELLA COLLEGAMENTO CAVI SCENARIO F (BB-2 6620 Solo 4G)


Porta BB-1 Porta BB-2 Codice cavo Codice modulo SFP
TN/IDL_B Bretella ottica RDH 10265/3 (MBH 10G)
TN/IDL_C TN-A RPM 253 3512/xxx RDH 10247/2 (1G)
TN/IDL_D IDL-A RPM 777 543/xxx -

Tabella 9-9- Tabella collegamento cavi Scenario F (BB-2 6620 Solo 4G)

Figura 9-11 – Collegamento Banda Base scenario F (BB-2 5216)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 63 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

TABELLA COLLEGAMENTO CAVI SCENARIO F (BB-2 5216)


Porta BB-1 Porta BB-2 Codice cavo Codice modulo SFP
TN/IDL_B Bretella ottica RDH 10265/3 (MBH 10G)
TN/IDL_C TN-B RPM 253 3512/xxx RDH 10265/2 (10G)
TN/IDL_D IDL-A RPM 777 543/xxx -

Tabella 9-10- Tabella collegamento cavi Scenario F (BB-2 5216)

9.7 Scenario G (BB-2 modello 6620)


In questo capitolo è riportato lo schema di collegamento per lo scenario in cui la BB-2 sia una
Banda Base 6620.

Il cavo IDL non è presente in quanto la BB2 NON gestisce la tecnologia 4G.

Figura 9-12 – Collegamento Banda Base scenario G (BB-2 6620 No 4G)

TABELLA COLLEGAMENTO CAVI SCENARIO G (BB-2 6620 No 4G)


Porta BB-1 Porta BB-2 Codice cavo Codice modulo SFP
TN/IDL_B Bretella ottica RDH 10265/3 (MBH 10G)
TN/IDL_C TN-A RPM 253 3512/xxx RDH 10247/2 (1G)

Tabella 9-11- Tabella collegamento cavi Scenario G (BB-2 6620 No 4G)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 64 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

10 Collegamento apparati Ponti Radio


In questo capitolo vengono descritte le modalità per il collegamento degli apparati Ponti Radio.
Per l’ingresso dei cavi all’interno dell’Enclosure, fare riferimento al capitolo 7.

10.1 Ericsson MINI-LINK TN AMM 6p D


È richiesto di lasciare almeno 30 mm nella parte posteriore per favorire la dissipazione del calore
interno, in quanto il flusso dell’aria fuoriesce dalla parte posteriore.
Non chiudere con i cavi gli ingressi dell’aria posti sulla destra.

Figura 10.1 Apparato Ericsson MINI-LINK TN AMM 6p D


Nota: la figura indica il flusso dell’aria attraverso l’apparato. Per la configurazione fare riferimento
ai successivi capitoli del presente documento.
Nella seguente figura viene mostrato il layout tipico dell’apparato MINI-LINK TN AMM 6p D.

Figura 10.2 Layout apparato Ericsson MINI-LINK TN AMM 6p D

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 65 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

1. Verificare l’altezza sul rack 19” per il posizionamento degli apparati. Il rack 19” supporta
spostamenti di 0.5U.
2. Installare gli apparati sul rack 19” posizionando i dadi a gabbia, quindi serrare i quattro bulloni
di fissaggio, come riportato in Figura 10.3.

Figura 10.3 - Installazione MINI-LINK TN AMM 6p D su rack 19”


3. Collegare una estremità del cavo di terra all’apparato e al punto di messa a terra dell’Enclosure
all’altra estremità.

Figura 10.4 - Collegamento cavo di terra

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 66 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

4. Connettere i due cavi di alimentazione dall’apparato agli interruttori della distribuzione DC


(fare riferimento al capitolo 7 per le indicazioni sugli interruttori da utilizzare).

Figura 10.5 - Collegamento cavo alimentazione interruttori


5. Collegare il polo positivo (+0 V) al morsetto posizionato nella parte inferiore. Collegare il polo
negativo (-48) al morsetto posizionato nella parte superiore.

Figura 10.6 - Collegamento cavo alimentazione interruttori


6. Installare il piastrino per i cavi IF sulla barra DIN posizionata sul lato sinistro dell’Enclosure.

Figura 10.7 - Installazione piastrino cavi IF

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 67 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

7. Collegare i cavi IF dagli scaricatori alle relative porte colocate sulle schede modem MMU3 A.

Figura 10.8 - Collegamento cavi IF

8. Collegare la porta ottica da 1Gbps alla Banda Base.

Figura 10.9 - Collegamento fibra ottica Banda Base

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 68 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

9. In presenza di siti in cui il trasporto viene realizzato con i flussi E1, è necessario utilizzare le
porte TN che sono colocate nella scheda LTU del ponte radio, come riportato nella seguente
figura. È necessario l’utilizzo di un cavo con connettore Sofix lato scheda LTU e due connettori
RJ45 lato Banda Base.

Figura 10.10 - Collegamento cavo E1 Banda Base

Nella seguente figura è riportato lo schema per la realizzazione del cavo in sito, nel caso in cui non sia
disponibile in sito.

Figura 10.11 - Connettore E1 Sofix (4 x E1)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 69 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Pin COLORE Connettore


SEGNALE PIN RJ45
Sofix CAVO RJ45
A1 TRAFFIC 1A IN A BIANCO 1
B1 TRAFFIC 1A IN B ARANCIO 2

CONNETTORE 1
C1 TRAFFIC 1A OUT A BIANCO 4
D1 TRAFFIC 1A OUT B BLU 5
A2 TRAFFIC 1B IN A BIANCO 3
B2
C2 TRAFFIC 1B OUT A BIANCO 7
D2
A3
B3 TRAFFIC 1B IN B MARRONE 6
C3
D3 TRAFFIC 1B OUT B VERDE 8
A4 TRAFFIC 1C IN A ROSSO 1
B4

CONNETTORE 2
C4 TRAFFIC 1C OUT A ROSSO 4
D4
A5
B5 TRAFFIC 1C IN B ARANCIO 2
C5
D5 TRAFFIC 1C OUT B BLU 5
A6 TRAFFIC 1D IN A ROSSO 3
B6 TRAFFIC 1D IN B MARRONE 6
C6 TRAFFIC 1D OUT A ROSSO 7
D6 TRAFFIC 1D OUT B VERDE 8

Tabella 10-1- Tabella cavo Sofix-RJ45

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 70 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

10.2 Ericsson MINI-LINK 6694


Non viene richiesto di lasciare spazio nella parte posteriore in quanto il flusso dell’aria necessaria al
raffreddamento dell’apparato avviene lateralmente.
Non chiudere con i cavi l’ingresso e l’uscita dell’aria posti su entrambi i lati.

Figura 10.12 - Apparato Ericsson MINI-LINK 6694


Nota: la figura indica il flusso dell’aria attraverso l’apparato. Per la configurazione fare riferimento
ai successivi capitoli del presente documento.

Nella seguente figura viene mostrato il layout tipico dell’apparato MINI-LINK 6694.

Figura 10.13 - Layout apparato Ericsson MINI-LINK 6694

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 71 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

1. Verificare l’altezza sul rack 19” per il posizionamento degli apparati. Il rack 19” supporta
spostamenti di 0.5U.
2. Installare gli apparati sul rack 19” posizionando i dadi a gabbia, quindi serrare i quattro bulloni
di fissaggio, come riportato in Figura 10.14.

Figura 10.14 - Installazione MINI-LINK 6694 su rack 19”


Nota: Per la configurazione di apparato fare riferimento ai successivi capitoli del presente
documento.
3. Collegare il cavo di terra all’apparato e al punto di messa a terra dell’Enclosure all’altra
estremità.

Figura 10.15 - Collegamento cavo di terra


Nota: Per la configurazione di apparato fare riferimento ai successivi capitoli del presente
documento.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 72 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

4. Connettere i cavi di alimentazione dagli Apparati agli interruttori della distribuzione DC (fare
riferimento al capitolo per le indicazioni sugli interruttori da utilizzare).

Figura 10.16 - Collegamento cavo alimentazione interruttori


5. Collegare il polo positivo (+0 V) al morsetto posizionato sulla parte inferiore. Collegare il polo
negativo (-48) al morsetto posizionato nella parte superiore.

Figura 10.17 - Collegamento cavo alimentazione interruttori

6. Installare il piastrino per i cavi IF sulla barra DIN posizionata sul lato sinistro dell’Enclosure e
collegarlo elettricamente, mediante corda giallo/verde, alla barra di raccolta masse del
cabinet stesso.

Figura 10.18 - Installazione piastrino cavi IF

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 73 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

7. Installare i cavi IF dagli scaricatori alle corrispondenti porte localizzate nelle schede modem
MMU 1002, come riportato nella seguente figura.

Figura 10.19 - Collegamento cavi IF

8. Collegare la porta ottica con SFP a 1 Gbps se non sono presenti sistemi 5G.

Figura 10.20 - Collegamento fibra ottica SFP a 1 Gbps - Banda Base

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 74 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

9. In presenza di siti in cui il trasporto viene realizzato con i flussi E1, è necessario utilizzare le
porte TN che sono colocate nella scheda LTU1001, come riportato nella seguente figura. E’
necessario l’utilizzo di un cavo con connettore Sofix lato scheda LTU e due connettori RJ45
lato Banda Base.

Figura 10.21 - Collegamento cavo E1 Banda Base

Nella seguente figura è riportato lo schema per la realizzazione del cavo in sito, nel caso in cui non sia
disponibile in sito.

Figura 10.22 - Connettore E1 Sofix (4 x E1)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
Installation Instruction 75 (75)
Prepared (Subject resp) No.

MELAIUHJ - Roberto Salvi


Approved (Document resp) Checked Date Rev Reference

MELAIUG - Pasquale Russo 03/08/2021 F

Pin COLORE
SEGNALE PIN RJ45
Sofix CAVO
A1 TRAFFIC 1A IN A BIANCO 1
B1 TRAFFIC 1A IN B ARANCIO 2

CONNETTORE 1
C1 TRAFFIC 1A OUT A BIANCO 4
D1 TRAFFIC 1A OUT B BLU 5
A2 TRAFFIC 1B IN A BIANCO 3
B2
C2 TRAFFIC 1B OUT A BIANCO 7
D2
A3
B3 TRAFFIC 1B IN B MARRONE 6
C3
D3 TRAFFIC 1B OUT B VERDE 8
A4 TRAFFIC 1C IN A ROSSO 1
B4

CONNETTORE 2
C4 TRAFFIC 1C OUT A ROSSO 4
D4
A5
B5 TRAFFIC 1C IN B ARANCIO 2
C5
D5 TRAFFIC 1C OUT B BLU 5
A6 TRAFFIC 1D IN A ROSSO 3
B6 TRAFFIC 1D IN B MARRONE 6
C6 TRAFFIC 1D OUT A ROSSO 7
D6 TRAFFIC 1D OUT B VERDE 8

Tabella 10-2- Tabella cavo Sofix-RJ45

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.

Potrebbero piacerti anche