Sei sulla pagina 1di 69

Ericsson Internal

TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 1 (69)


Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Soluzioni ingegneria
di sito Radio TIM

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 2 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Indice
1 Introduzione ........................................................................................................ 3
2 Indice delle revisioni .......................................................................................... 3
3 Scopo del documento ......................................................................................... 3
4 Apparati outdoor Ericsson ................................................................................ 4
4.1 Caratteristiche alimentazione AC..................................................... 4
4.2 Enclosure 6140 AC (Outdoor)............................................................ 4
4.3 Enclosure 6130 AC (Outdoor)............................................................ 9
4.4 Enclosure B154 (Small Battery Backup)......................................13
5 Apparati indoor Ericsson .................................................................................15
5.1 Descrizione Generale Banda Base 6630/6620 .........................15
5.2 Descrizione Generale RBS 6601 .....................................................16
5.3 Descrizione Generale DCDU 9x .......................................................17
5.4 Descrizione Generale DCDU 20x ....................................................18
5.5 Quadro interfaccia apparati .............................................................19
5.6 Soluzioni per l’istallazione apparati indoor .................................20
6 Unità Radio Remote .........................................................................................22
6.1 Radio 4415 ............................................................................................22
6.2 Radio 4428 ............................................................................................25
6.3 Radio 4499 ............................................................................................28
6.4 Radio 2217 ............................................................................................31
6.5 Radio 2219 ............................................................................................34
6.6 Radio 2212 ............................................................................................37
6.7 Radio 2012 ............................................................................................40
6.8 AIR 6488 ................................................................................................43
7 Soluzioni per l’istallazione Radio Unit .........................................................45
7.1 Rail Ericsson ..........................................................................................45
7.2 Dual ERS Bracket.................................................................................48
7.3 Multi ERS Bracket XL .........................................................................49
7.4 Enclosure 6215 (Outdoor e Indoor) ...............................................50
7.5 Rack 6115 (Outdoor e Indoor) ........................................................52
7.6 AIR Bracket medium ..........................................................................54
8 Soluzioni per l’utilizzo dei cavi in Fibra Ottica ...........................................55
8.1 Utilizzo nuova multifibra ...................................................................55
8.1.1 Specifiche tecniche cavo multifibra ...............................................55
8.1.2 Specifiche tecniche bretella ottica .................................................56
8.1.3 Specifiche box di giunzione fibra ottica .......................................57
8.2 Riuso fibra ottica aree modernizzazione .....................................58
8.2.1 Descrizione cavo elettro-ottico .......................................................58
8.2.2 Descrizione del distributore elettro-ottico indoor .....................60
8.2.3 Descrizione distributore elettro-ottico outdoor .........................63
8.2.4 Verifiche per riuso cavo elettro-ottico...........................................64
8.2.5 Verifiche per riuso distributore elettro-ottico .............................65
8.2.6 Verifiche per riuso fibra discreta .....................................................66
8.2.7 Verifiche per riuso cavi alimentazione ..........................................67
8.3 Riuso fibra ottica aree swap ............................................................67
8.3.1 Specifiche tecniche bretella ottica (boot Nokia) ........................69
8.3.2 Verifiche per riuso fibra discreta .....................................................69
8.3.3 Verifiche per riuso cavi alimentazione ..........................................69

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 3 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

1 Introduzione
Il progetto TIM consiste nella modernizzazione delle Reti di telecomunicazione GSM, UMTS e LTE
esistenti e la realizzazione della nuova rete 5G. Le RBS esistenti verranno sostituite dal Fornitore
e ne verranno installate di nuove in accordo al piano di sviluppo rete previsto dal dipartimento di
Network planning TIM.

2 Indice delle revisioni


Rev. Data Autore Descrizione Approvatore
A 15/09/2020 TEISALR Prima emissione TEIPARU
Modificate tabelle cavi alimentazione Radio
PB1 17/11/2020 TEISALR Unit; Modificato cap 8.2.4 e 8.2.6: aggiunta TEIPARU
modalità utilizzo adattatore Fibra ottica.

Tabella 2-1 Tabella revisioni documento

3 Scopo del documento


Il presente documento riassume in linea generale le soluzioni proposte da Ericsson per il progetto
di ammodernamento della rete TIM.
Nei capitoli del documento sono riportate le principali caratteristiche tecniche dei componenti
impiegati come Unità Radio Remote, Enclosure per alloggiamento apparati outdoor, Rack 19” per
l’alloggiamento degli apparati indoor, distributori di corrente alternata (DCDU), sistemi di
fissaggio per Radio Unit e le soluzioni per l’uso e/o il riuso delle fibre ottiche esistenti

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 4 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

4 Apparati outdoor Ericsson


In questo capitolo vengono riportate le specifiche tecniche degli apparati che vengono utilizzati
per la realizzazione dei siti outdoor.

4.1 Caratteristiche alimentazione AC


In questo capitolo vengono riportate le specifiche tecniche degli apparati che vengono utilizzati
per la realizzazione dei siti outdoor.

4.2 Enclosure 6140 AC (Outdoor)


L’Enclosure 6140 può alloggiare una stringa batterie (ogni stringa è composta da 4 batterie) e
viene fornito nella versione con lo scambiatore di calore.
In figura Figura 4-1 sono riportati gli spazi disponibili all’interno dell’Enclosure.

Figura 4-1 Vista d’insieme Enclosure 6140

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (H*L*P*) mm 1605 x 700 x 750
Peso (kg) 1 175
Colore Grigio
Tabella 4-1 - Caratteristiche meccaniche Enclosure 6140 AC

1
Enclosure equipaggiato senza Batterie e rettificatori.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 5 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

L’Enclosure supporta le tensioni d’ingresso riportate in Tabella 4-2.

Tabella configurazioni AC Enclosure 6140


Tipo Tensione Interruttore Sezione cavo minima
Monofase 63A 1F+N+PE 16mm²
Trifase (400 V) 32A 3F+N+PE 10mm²
Trifase (220 V) 32A 3F+PE 10mm²
Tabella 4-2 - Tabella configurazioni AC Enclosure 6140 AC

In figura Figura 4-2 sono riportati gli spazi richiesti per l’installazione.

Figura 4-2 Spazi richiesti Enclosure 6140 AC

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 6 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 4-3 Dima per foratura 6140 AC


L’Enclosure 6140 è equipaggiato con i seguenti interruttori per la versione sino 12 Radio Unit
legacy.

Figura 4-4 – Cassetti distribuzione DC Enclosure 6140 (1 DCDU 9x)

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 7 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

L’Enclosure 6140 è equipaggiato con i seguenti interruttori per la versione sino 18 Radio Unit
legacy.

Figura 4-5 – Cassetti distribuzione DC Enclosure 6140 (2 DCDU 9x)


Di seguito vengono riportati gli schemi per la distribuzione degli apparati all’interno dell’Enclosure
per le aree di swap.

Figura 4-6 – Distribuzione apparati area swap

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 8 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Di seguito vengono riportati gli schemi per la distribuzione degli apparati all’interno dell’Enclosure
in area modernization con DCDU Prio extension in assenza e in presenza di RBS 6601.

Figura 4-7 – Distribuzione apparati area modernization con DCDU Prio extension
Di seguito vengono riportati gli schemi per la distribuzione degli apparati all’interno dell’Enclosure
in area modernization con DCDU Main extension e in assenza e in presenza di RBS 6601.

Figura 4-8 – Distribuzione apparati area modernization

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 9 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

4.3 Enclosure 6130 AC (Outdoor)


L’Enclosure 6130 non ha l’alloggiamento per le batterie e viene fornito nella versione con lo
scambiatore di calore.

Figura 4-9 Vista d’insieme Enclosure 6130 AC

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (H*L*P*) mm senza Base Frame 950 x 650 x 700
Dimensioni (H*L*P*) mm con Base Frame 1100 x 650 x 700
Peso (kg) 2 125
Colore Grigio
Tabella 4-3 - Caratteristiche meccaniche Enclosure 6130 AC
L’Enclosure supporta le tensioni d’ingresso riportate in Tabella 4-4.

Tabella configurazioni AC Enclosure 6130


Tipo Tensione Interruttore Sezione cavo minima
Monofase 63A 1F+N+PE 16mm²
Trifase (400 V) 50A 3F+N+PE 10mm²
Trifase (220 V) 50A 3F+PE 10mm²
Tabella 4-4 - Tabella configurazioni AC Enclosure 6130 AC

2
Enclosure equipaggiato senza Batterie e rettificatori

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 10 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 4-10 Spazi richiesti Enclosure 6130 AC

Figura 4-11 Dima per foratura 6130 AC

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 11 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

L’Enclosure 6130 è equipaggiato con i seguenti interruttori.

Figura 4-12 – Cassetto distribuzione DC Enclosure 6130


Di seguito vengono riportati gli schemi per la distribuzione degli apparati all’interno dell’Enclosure
per le aree di swap.

Figura 4-13 – Distribuzione apparati area swap

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 12 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Di seguito vengono riportati gli schemi per la distribuzione degli apparati all’interno dell’Enclosure
in area modernization in assenza ed in presenza di RBS 6601.

Figura 4-14 – Distribuzione apparati area modernization

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 13 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

4.4 Enclosure B154 (Small Battery Backup)


All’interno dell’Enclosure B154 si possono alloggiare fino a due stringhe batterie (ogni stringa è
composta da 4 batterie). È possibile installare l’Enclosure 6130 al di sopra dell’Enclosure B154 per
ridurre la superficie occupata.

Figura 4-15 Vista d’insieme Enclosure B154

Caratteristiche meccaniche
Configurazione Singola - Dimensioni (H*L*P*) mm 1100 x 650 x 700
Configurazione sovrapposta - Dimensioni (H*L*P*) mm 2050 x 650 x 700
Peso (kg) 94
Colore Grigio chiaro
Tabella 4-5 - Caratteristiche meccaniche Enclosure B154

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 14 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Caratteristiche elettriche
Tensione Nominale -48 V DC
Tensione di Lavoro -54.5 V DC
Intervallo di tensione operativa -42.0 -58.5 V DC
Tabella 4-6 Caratteristiche tecniche Enclosure B154

Figura 4-16 Spazi richiesti Enclosure B154

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 15 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

5 Apparati indoor Ericsson


In questo capitolo vengono riportate le specifiche tecniche degli apparati che vengono utilizzati
per la realizzazione dei siti indoor.

5.1 Descrizione Generale Banda Base 6630/6620


In questo capitolo vengono riportate le dimensioni e le specifiche tecniche della Banda Base
6630/6620.

Figura 5-1 Composizione Banda Base 6630/6620

Posizione Descrizione Numero di unità


A Banda Base 19” 1
A1 Modulo ventole raffreddamento 1
A2 Staffe di sostegno 2
Tabella 5-1 Tabella Unità Banda Base 6630/6620

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (H*W*D*) mm 44.45 (1U) x 19-inch x 350
Peso (kg) < 6.5
Colore Grigio
Interruttore 10 A
Tabella 5-2 Dati tecnici Banda Base 6630/6620

Figura 5-2 Vista frontale Banda Base 6630/6620

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 16 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 5-3 Spazio richiesto per l’installazione Banda Base 6630/6620

5.2 Descrizione Generale RBS 6601


In questo capitolo vengono riportate le dimensioni e le specifiche tecniche della Main Unit 6601.

Figura 5-4 Dimensioni RBS 6601 – Unità di misura:mm

Dimensioni
Altezza 66 mm (1.5 unità)
Larghezza 483 mm (19 pollici)
Profondità 350 mm (14 pollici)
Peso
Main Unit completamente equipaggiata <10 Kg
Tabella 5-3 -Dimensioni e Peso RBS 6601

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 17 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 5-5 Spazio richiesto per l’installazione RBS 6601 – unità di misura mm

5.3 Descrizione Generale DCDU 9x


Il DCDU (BMG 907 158/1 1U) è un dispositivo di distribuzione DC alimentato in corrente continua
(DC) in ingresso. Fornisce fino a nove alimentazioni in corrente continua in uscita ed è provvisto
di protezione contro le sovratensioni. Previene la corrente impulsiva e le sovratensioni causate
dall'ambiente esterno (come fulmini, EM, etc.) o dal sistema stesso (come la tensione transitoria
generata dallo spegnimento dell'apparato, il comportamento di start-up o shutdown del carico
induttivo o capacitivo, ecc.) da causare danni all'equipaggiamento.

Figura 5-6 Dimensioni cassetto distribuzione DCDU

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 18 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Dimensioni e Peso
Altezza 43.6 mm (1U)
Larghezza 483 mm (19 pollici)
Profondità 118 mm
Peso 2.5 Kg
Tabella 5-4 Dimensioni e peso DCDU

Caratteristiche DCDU
Collegamento SPD (Sourge Protection Device) Parallelo
Interruttori automatici 9
Taglia Interruttori automatici 25A
Sezione cavi ingresso (da Stazione Energia) 25 mm²
Sezione cavi Uscita (verso Radio Unit) 6 – 10 mm²
Tabella 5-5 Caratteristiche DCDU

5.4 Descrizione Generale DCDU 20x


Il DCDU (BMG 907 158/1) è un dispositivo di distribuzione DC alimentato in corrente continua
(DC) in ingresso. Fornisce fino a venti alimentazioni in corrente continua in uscita ed è provvisto
di protezione contro le sovratensioni. Previene la corrente impulsiva e le sovratensioni causate
dall'ambiente esterno (come fulmini, EM, etc.) o dal sistema stesso (come la tensione transitoria
generata dallo spegnimento dell'apparato, il comportamento di start-up o shutdown del carico
induttivo o capacitivo, ecc.) da causare danni all'equipaggiamento.

Figura 5-7 Dimensioni cassetto distribuzione DCDU

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 19 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Dimensioni e Peso
Altezza 43.6 mm (1U)
Larghezza 482 mm (19 pollici)
Profondità 282,8 mm
Peso 2.4 Kg
Tabella 5-6 Dimensioni e peso DCDU

Caratteristiche DCDU
Collegamento SPD (Sourge Protection Device) Parallelo
Interruttori automatici 20
Taglia Interruttori automatici 10,16,20,25,40A
Sezione cavi ingresso (da Stazione Energia) Max 35 mm²
Sezione cavi Uscita (verso Radio Unit) 6 – 16 mm²
Tabella 5-7 Caratteristiche DCDU

5.5 Quadro interfaccia apparati


I siti indoor saranno equipaggiati con un quadro elettrico equipaggiato come riportato in Tabella
5-8.

Apparato N° poli Taglia int. magnetotermico


min. 100 A
DCDU-1 1
max. 125 A
DCDU-2 min. 100 A
1
max. 125 A
DCDU-3 min. 100 A
1
max. 125 A
AIR-1 (5G) 1 40A
AIR-2 (5G) 1 40 A
AIR-3 (5G) 1 40 A

Tabella 5-8 Composizione Quadro interfaccia Apparati indoor

Per il collegamento dei DCDU agli interruttori magnetotermici del Quadro Interfaccia Apparati,
utilizzare un tipo di cavo di sezione 25mm² e rispondente alle normative CPR (vedi Tabella 5-9).
Utilizzare dei termorestringenti di colore rosso (+) e blu (-) per segnalare le terminazioni.

Codice cavo Tipo cavo Sezione Note


FG16R16 Cavo singolo 25mm² Non necessita di protezione
FG16OR16 Cavo bifilare 25mm² Non necessita di protezione
FG17 Cavo singolo 25mm² Necessita protezione

Tabella 5-9 - Tabella codici cavi collegamento DCDU

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 20 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

5.6 Soluzioni per l’istallazione apparati indoor


Per l’installazione degli apparati indoor è possible utilizzare dei Rack 19” con installazione a
parete, dei Rack 19” autoportanti oppure è possibile riutilizzare il telaio FCIA Nokia presente in
sito (solo per le aree di swap).

Figura 5-8 – Tipologie di Cabinet/Rack 19” apparati indoor

Tipologia installazione Spazio Disponibile Dimensioni (mm)


1800x600x480 (Ericsson)
A (Installazione a pavimento) 36U
1793x597x521 (FCIA Nokia)

B (Installazione a parete) 48 U 2200x482x420

C (Installazione a parete) 16 U 711x482x420

Tabella 5-10 Tabella Rack 19” indoor

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 21 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

In Figura 5-9 sono riportate la ripartizione degli spazi all’interno dei Rack 19” a seconda che si
operi in area Swap o in area Modernization.

Figura 5-9 Disposizione apparati Rack 19”

Per una corretta installazione del Rack/telaio 19” rispettare le misure riportate in Figura 5-10.
È richiesto un metro di spazio libero di fronte al Rack/telaio al fine di garantire le attività di
manutenzione da parte del personale.

Figura 5-10 Layout di sito indoor

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 22 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

6 Unità Radio Remote


In questo capitolo vengono riportate le dimensioni e le specifiche tecniche delle Unità Radio
Remote.
Le Unità Radio Remote sono Multistandard, supportano quindi gli standard GSM, UMTS ed LTE,
cambia solamente la frequenza di utilizzo. Sono compatibili con la normativa EN 60 529 (IP65).

6.1 Radio 4415

Figura 6-1 Dimensioni Radio 4415

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (A*L*P*) mm 420 x 342 x 123
Peso (kg) 17.5
Colore Grigio chiaro
Tabella 6-1 Dati tecnici Radio 4415

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 23 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Lunghezza del cavo Sezione raccomandata


0 – 90 m 6 mm2
90 – 150 m 10 mm2
150 – 250 m 16 mm2

Tabella 6-2 - Sezione cavi di alimentazione -48 V DC


La linea di alimentazione di ogni Unità Radio sarà sezionata e protetta tramite un interruttore
automatico unipolare dedicato, le cui caratteristiche sono riportate nella tabella in basso.

Corrente Curva Sezione minima


Potere
Unità nomimale (In) caratteristica cavi di
d’interruzione
interruttore interruttore alimentazione
Radio-4415 25A C Non inferiore a 1kA 6mm2

Tabella 6-3 - Caratteristiche sistema di alimentazione Radio-4415

Figura 6-2 –Requisiti di spazio installazione a palo Radio-4415

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 24 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 6-3 – Requisiti installazione su muro esterno/interno Radio-4415

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 25 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

6.2 Radio 4428

Figura 6-4 Dimensioni Radio 4428

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (A*L*P*) mm 420 x 342 x 123
Peso (kg) 17.5
Colore Grigio chiaro
Tabella 6-4 Dati tecnici Radio 4428

Lunghezza del cavo Sezione raccomandata


0 – 90 m 6 mm2
90 – 150 m 10 mm2
150 – 250 m 16 mm2
Tabella 6-5 - Sezione cavi di alimentazione -48 V DC

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 26 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

La linea di alimentazione di ogni Unità Radio sarà sezionata e protetta tramite un interruttore
automatico unipolare dedicato, le cui caratteristiche sono riportate nella tabella in basso.

Corrente Curva Sezione minima


Potere
Unità nomimale (In) caratteristica cavi di
d’interruzione
interruttore interruttore alimentazione
Radio-4428 25A C Non inferiore a 1kA 6mm2

Tabella 6-6 - Caratteristiche sistema di alimentazione Radio-4428

Figura 6-5 –Requisiti di spazio installazione a palo Radio-4428

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 27 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 6-6 – Requisiti installazione su muro esterno/interno Radio-4428

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 28 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

6.3 Radio 4499

Figura 6-7 Dimensioni Radio 4499

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (A*L*P*) mm 550 x 400 x 145
Peso (kg) 32
Colore Grigio chiaro
Tabella 6-7 Dati tecnici Radio 4499

Lunghezza del cavo Sezione raccomandata


0 – 50 m 6 mm2
50 – 90 m 10 mm2
90 – 150 m 16 mm2

Tabella 6-8 - Sezione cavi di alimentazione -48 V DC

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 29 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

La linea di alimentazione di ogni Unità Radio sarà sezionata e protetta tramite un interruttore
automatico unipolare dedicato, le cui caratteristiche sono riportate nella tabella in basso.

Corrente Curva Sezione minima


Potere
Unità nomimale (In) caratteristica cavi di
d’interruzione
interruttore interruttore alimentazione
Radio-4499 40A C Non inferiore a 1kA 6mm2

Tabella 6-9 - Caratteristiche sistema di alimentazione Radio-4499

Figura 6-8 – Requisiti di spazio per installazione a palo Radio-4499

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 30 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 6-9 – Requisiti installazione su muro esterno/interno Radio-4499

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 31 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

6.4 Radio 2217

Figura 6-10 Dimensioni Radio 2217

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (A*L*P*) mm 351 x 298 x 128
Peso (kg) 12.3
Colore Grigio Chiaro
Tabella 6-10 Dati tecnici Radio 2217

Lunghezza del cavo Sezione raccomandata


0 – 150 m 6 mm2
150 – 250 m 10 mm2
250 – 350 m 16 mm2

Tabella 6-11 - Sezione cavi di alimentazione -48 V DC

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 32 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

La linea di alimentazione di ogni Unità Radio sarà sezionata e protetta tramite un interruttore
automatico unipolare dedicato, le cui caratteristiche sono riportate nella tabella in basso.

Corrente Curva Sezione minima


Potere
Unità nomimale (In) caratteristica cavi di
d’interruzione
interruttore interruttore alimentazione
Radio-2217 25A C Non inferiore a 1kA 6mm2

Tabella 6-12 - Caratteristiche sistema di alimentazione Radio-2217

Figura 6-11 – Requisiti di spazio per installazione a palo Radio-2217

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 33 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 6-12 – Requisiti installazione su muro esterno/interno Radio-2217

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 34 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

6.5 Radio 2219

Figura 6-13 Dimensioni Radio 2219

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (A*L*P*) mm 466 x 343 x 154
Peso (kg) 18
Colore Grigio Chiaro
Tabella 6-13 Dati tecnici Radio 2219

Lunghezza del cavo Sezione raccomandata


0 – 150 m 6 mm2
150 – 250 m 10 mm2
250 – 350 m 16 mm2
Tabella 6-14 - Sezione cavi di alimentazione -48 V DC

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 35 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

La linea di alimentazione di ogni Unità Radio sarà sezionata e protetta tramite un interruttore
automatico unipolare dedicato, le cui caratteristiche sono riportate nella tabella in basso.

Corrente Curva Sezione minima


Potere
Unità nomimale (In) caratteristica cavi di
d’interruzione
interruttore interruttore alimentazione
Radio-2219 25A C Non inferiore a 1kA 6mm2

Tabella 6-15 - Caratteristiche sistema di alimentazione Radio-2219

Figura 6-14 – Requisiti di spazio per installazione a palo Radio-2219

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 36 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 6-15 – Requisiti installazione su muro esterno/interno Radio-2219

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 37 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

6.6 Radio 2212

Figura 6-16 Dimensioni Radio 2212

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (A*L*P*) mm 420 x 342x 149
Peso (kg) 16.5
Colore Grigio Chiaro
Tabella 6-16 Dati tecnici Radio 2212

Lunghezza del cavo Sezione raccomandata


0 – 90 m 6 mm2
90 – 150 m 10 mm2
150 – 250 m 16 mm2

Tabella 6-17 - Sezione cavi di alimentazione -48 V DC

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 38 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

La linea di alimentazione di ogni Unità Radio sarà sezionata e protetta tramite un interruttore
automatico unipolare dedicato, le cui caratteristiche sono riportate nella tabella in basso.

Corrente Curva Sezione minima


Potere
Unità nomimale (In) caratteristica cavi di
d’interruzione
interruttore interruttore alimentazione
Radio-2212 25A C Non inferiore a 1kA 6mm2

Tabella 6-18 - Caratteristiche sistema di alimentazione Radio-2212

Figura 6-17 – Requisiti di spazio per installazione a palo Radio-2212

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 39 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 6-18 – Requisiti installazione su muro esterno/interno Radio-2212

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 40 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

6.7 Radio 2012

Figura 6-19 – Dimensioni Radio-2012

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (A*L*P*) mm 420 x 342 x 150
Peso (kg) 17.6
Colore Grigio Chiaro
Tabella 6-19 Dati tecnici Radio 2012

Lunghezza del cavo Sezione raccomandata


0 – 150 m 6 mm2
150 – 250 m 10 mm2
250 – 350 m 16 mm2
Tabella 6-20 - Sezione cavi di alimentazione -48 V DC

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 41 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

La linea di alimentazione di ogni Unità Radio sarà sezionata e protetta tramite un interruttore
automatico unipolare dedicato, le cui caratteristiche sono riportate nella tabella in basso.

Corrente Curva Sezione minima


Potere
Unità nomimale (In) caratteristica cavi di
d’interruzione
interruttore interruttore alimentazione
Radio-2012 25A C Non inferiore a 1kA 6mm2

Tabella 6-21 - Caratteristiche sistema di alimentazione Radio-2012

Figura 6-20 – Requisiti di spazio per installazione a parete Radio-2012

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 42 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 6-21 – Requisiti installazione su muro esterno/interno Radio-2012

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 43 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

6.8 AIR 6488

Figura 6-22 Dimensioni AIR 6488

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (A*L*P*) mm 819 x 400 x 256
Peso: senza Mounting kit (kg) 45.5
Peso: con Mounting kit con tilt (kg) 51.2
Colore Bianco
Tabella 6-22 Dati tecnici AIR 6488
Lunghezza del cavo Sezione raccomandata
0 – 40 m 6 mm2
40 – 70 m 10 mm2
70 – 110 m 16 mm2 3

110 – 165 m 25 mm 2

Tabella 6-23 - Sezione cavi di alimentazione -48 V DC

3
Fare riferimento al capitolo 8.3.2 per le condizioni di riuso del cavo elettrico in aree di swap

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 44 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

La linea di alimentazione di ogni Unità Radio sarà sezionata e protetta tramite un interruttore
automatico unipolare dedicato, le cui caratteristiche sono riportate nella tabella in basso.

Corrente Curva Sezione minima


Potere
Unità nomimale (In) caratteristica cavi di
d’interruzione
interruttore interruttore alimentazione
Radio-6488 40A C Non inferiore a 1kA 6mm2

Tabella 6-24 - Caratteristiche sistema di alimentazione Radio-6488

Figura 6-23 – Requisiti di spazio per installazione Radio-6488

Dissipazione di calore dalla sorgente di calore


0,2 m 6°C
0,3 m 4° C
0,5 m 3° C
Tabella 6-25 Dati tecnici AIR 6488
Per assicurare un’adeguata dissipazione del calore è consigliato di non chiudere la Radio Unit in
scatole e camuffamenti chiusi.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 45 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

7 Soluzioni per l’istallazione Radio Unit


7.1 Rail Ericsson
Questo tipo di supporto può essere utilizzato per l’installazione delle Radio Unit in prossimità del
sistema radiante, alla base delle strutture porta Antenne o a muro/parete.
In Figura 7-1 sono riportati i modelli disponibili e la loro forometria.

Figura 7-1 – Descrizione Rail Ericsson

Lunghezza Rail Peso massimo su Rail n° Pole Clamp


Fino a 75 Kg totali e Max. 21.5 Kg per
≤580 mm 1 (al centro del Rail)
singola Unità Radio
Fino a 130 Kg totali e Max. 21.5 Kg per
≥580 mm a 1100 mm 2 (alle estremità)
singola Unità Radio

Tabella 7.1 Tabella utilizzo pole clamp

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 46 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

In Figura 7-2 sono riportate le diverse modalità di installazione delle Radio Unit.

Figura 7-2 – Tipologie d’installazione Radio Unit

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 47 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Tipologia Descrizione
A Installazione a Muro con Rail
B Installazione a Palo con Rail
C Installazione a Palo con clamp singola
D Installazione a palo con clamp doppia

Tabella 7-2 - Tipologie installative Radio Unit

In Figura 7-3 sono riportate le diverse modalità di installazione dei Rail per le diverse tipologie di
palo.

Figura 7-3 – Ancoraggio Rail a palo

In alternativa ai Rail possono essere utilizzate le Radio bracket. A secondo del posizionamento
delle Radio Unit si può scegliere la Dual ERS Bracket o la Multi ERS bracket XL.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 48 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

7.2 Dual ERS Bracket


Si consiglia l’utilizzo di questo tipo di supporto per l’installazione delle Radio Unit in prossimità
del sistema radiante. La staffa è dimensionata per sostenere fino a due Radio Unit per un peso
totale di 80Kg e un peso massimo di 40kg per braccio.

Figura 7-4 – Staffa Dual ERS Bracket

Figura 7-5 – Dima per staffa Dual ERS Bracket

Tipologia Palo Dimensioni minime Dimensioni massime


Palo rotondo Ø 55 Ø 114
Profilato quadrato 50 x 50 80 x 80
Profilato angolare (90°) 60 x 60 80 x 80

Tabella 7.3 Tabella utilizzo pole clamp

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 49 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

7.3 Multi ERS Bracket XL


Si consiglia l’utilizzo di questo tipo di supporto per l’installazione delle Radio Unit posizionate alla
base delle strutture porta Antenne. La staffa è dimensionata per sostenere fino a sei Radio Unit,
per un peso totale di 160Kg e un peso massimo di 80Kg per ogni braccio.

Figura 7-6 – Staffa Multi ERS Bracket XL

Figura 7-7 – Dima per staffa Multi ERS Bracket XL

Tipologia Palo Dimensioni minime Dimensioni massime


Palo rotondo Ø 55 Ø 114
Profilato quadrato 50 x 50 80 x 80
Profilato angolare (90°) 60 x 60 80 x 80

Tabella 7.4 Tabella utilizzo pole clamp

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 50 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

7.4 Enclosure 6215 (Outdoor e Indoor)


L’Enclosure 6215 solo quando viene installata in ambienti indoor, può essere equipaggiata con
un cassetto composto da due vani da 4U standard 19” ognuno, disponibili per l’alloggiamento
delle Banda Base e per i cassetti di distribuzione DC (DCDU).
In assenza di Radio Unit, sui rail (inferiore e superiore) possono essere installati i combiner.

Figura 7-8 Vista d’insieme Enclosure 6215

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (H*L*P*) mm 2001 x 1100 x 676
Peso (kg) 76
Colore Grigio
Tabella 7-5 Caratteristiche meccaniche Enclosure 6215

Caratteristiche Rail
N° Radio Unit per singolo Rail 6
N° totale Radio Unit 12
Peso massimo singola Radio Unit 26 Kg
Peso complessivo per singolo Rail 120 Kg
Tabella 7-6 Caratteristiche tecniche Enclosure 6215

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 51 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 7-9 Spazi richiest Enclosure 6215

Spazi richiesti Enclosure 6215


A 100 mm
B 0 mm
C 1000 mm
Altezza minima senza equipaggiamenti opzionali 2101 mm
Altezza minima con equipaggiamenti opzionali 2401 mm
Tabella 7-7 Spazi necessari Enclosure 6215

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 52 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

7.5 Rack 6115 (Outdoor e Indoor)


Il Rack 6115 viene utilizzato per l’alloggiamento delle Radio Unit in ambienti indoor e outdoor.
Può alloggiare sino ad un massimo di 16 Radio Unit.
In assenza di Unità Radio, sui rail (inferiore e superiore) possono essere installati i combiner.

Figura 7-10 Enclosure 6115

Caratteristiche meccaniche
Dimensioni (H*L*P*) mm 2127 x 657 x 597
Peso (kg) 92
Colore Grigio
Tabella 7-8 Caratteristiche tecniche Enclosure 6115
Caratteristiche Rail
N° Radio Unit per singolo Rail 4
N° Radio Unit complessive 16
Peso complessivo per singolo Rail 76 Kg
Peso complessivo per sostenibile 304 Kg
Tabella 7-9 Caratteristiche tecniche Rail Enclosure 6115

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 53 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Per l’installazione delle Radio in modalità laterale fare riferimento alla Tabella 7-10 per il peso
delle singole Radio e il numero di Radio Unit complessivo.

Figura 7-11 Installazione Radio modalità laterale

Caratteristiche Rack per Radio installate lateralmente


N° Radio Unit per singolo Rail 4
N° Radio Unit complessive 16
Peso singola Radio 19 Kg
Tabella 7-10 Caratteristiche tecniche Rack con Radio laterali

Figura 7-12 Spazi richiesti Enclosure 6115

Spazi richiesti Enclosure 6115


A 1000 mm
B 0 mm
Altezza minima senza equipaggiamenti opzionali 2227 mm
Tabella 7-11 Spazi necessari Enclosure 6115

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 54 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

7.6 AIR Bracket medium


Questa staffa viene utilizzata per l’installazione delle AIR. La staffa viene fornita provvista di kit
di tiltaggio ed è dimensionata per sostenere un peso totale di 70Kg.
La staffa garantisce un’Azimuth di ± 30° e un Tiltaggio di ± 20°.

Figura 7-13 – Staffa AIR Bracket medium

Figura 7-14 – Installazione staffa AIR Bracket medium

Tipologia Palo Dimensioni minime Dimensioni massime


Palo rotondo Ø 76 Ø 114
Profilato quadrato 50 x 50 80 x 80
Profilato angolare (90°) 50 x 50 80 x 80

Tabella 7.12 Tabella utilizzo AIR bracket

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 55 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

8 Soluzioni per l’utilizzo dei cavi in Fibra Ottica


8.1 Utilizzo nuova multifibra
Per i siti dove non è sufficente il numero delle fibre presenti o in caso di nuove installazioni, è
necessario l’utilizzo della multifibra. La soluzione proposta prevede l’utilizzo di un box di
giunzione posizionato lato Radio Unit e l’utilizzo di bretelle ottiche di collegamento tra il box e le
Radio Unit.
In fase di sopralluogo è necessario definire la lunghezza del cavo multifibra e le quantità e le
misure delle bretelle ottiche di collegamento con le Radio Unit.
In Figura 8-1 è riportata la soluzione end-to-end.

Figura 8-1 – Soluzione con cavo multifibra e box di giunzione

8.1.1 Specifiche tecniche cavo multifibra


In Tabella 8.1 e Tabella 8.2 sono riportate le caratteristiche del cavo multifibra.
CATEGORIA CLASSE DI APPARTENENZA
Resistenza al fuoco IEC 60332-1-2-25
Classe CPR Dca-s2,d0,a1
Resistenza agli urti Long term 2000 N/dm ; Short term 5000 N/dm
Resistenza alla tensione During installation 2000 N; In service 1200 N
Classe di resistenza alla
IP67 when installed with FTTA box
penetrazione dell'acqua

Tabella 8.1 Tabella specifiche cavo multifibra

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 56 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 8-2 – Dettaglio connettore ottico

CARATTERISTICHE CLASSE DI APPARTENENZA


Interfaccia LC uniboot
Prestazioni ottiche Insertion Loss: Max 0.30 dB; Return Loss: Max 50 dB; Radius: 70mm
Cable type Rodent-protect, glass armoured, Multi fiber Loose, Tube cable
Tipo di fibra E9/125-SM standard G.652.D
Guaina esterna LSFH™

Tabella 8.2 Tabella Caratteristiche cavo multifibra


Il cavo multifibra è disponibile nella versione con 12 bifibre oppure con 24 bifibre.
In Tabella 8.3 sono riportate le taglie di misura disponibili del cavo multifibra.

Codice prodotto Descrizione


RPM 253 1627/30M 12F 6LCD-6LCD SM, 30M
RPM 253 1627/50M 12F 6LCD-6LCD SM, 50M
RPM 253 1627/70M 12F 6LCD-6LCD SM, 70M
RPM 253 1627/100M 12F 6LCD-6LCD SM, 100M
RPM 253 1627/150M 12F 6LCD-6LCD SM, 150M
RPM 253 1628/30M 24F 12LCD-12LCD SM, 30M
RPM 253 1628/50M 24F 12LCD-12LCD SM, 50M
RPM 253 1628/70M 24F 12LCD-12LCD SM, 70M
RPM 253 1628/100M 24F 12LCD-12LCD SM, 100M
RPM 253 1628/150M 24F 12LCD-12LCD SM, 150M

Tabella 8.3 Tabella tagli di misura cavo multifibra

Figura 8-3 – Cavo multifibra 12F 6LCD-6LCD

8.1.2 Specifiche tecniche bretella ottica


In Tabella 8.4 e Tabella 8.5 sono riportate le caratteristiche della Bretella ottica.
CATEGORIA CLASSE DI APPARTENENZA
Resistenza al fuoco IEC 60332-3-24 UL1666 (OFNR)
Classe CPR Dca-s2,d1,a1
Resistenza agli urti 100mm plate 3,0kN/10 steel mandrel 25mm 4000N
Resistenza alla tensione Min: 300N
Classe di resistenza alla
IEC 60794-1-2 F5B
penetrazione dell'acqua
Resistenza ai raggi UV ISO 4892-3
Intervallo di temperatura -40°C to +75°C

Tabella 8.4 Tabella Caratteristiche Bretella ottica

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 57 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

CONNETTORE DESCRIZIONE
Connettore A LC Duplex FullAXS
Tipo connettore A Maschio
Connettore B LC Duplex
Tipo connettore B Maschio

Tabella 8.5 Tabella Caratteristiche connettori Bretella ottica

Figura 8-4 – Dettaglio bretella ottica

8.1.3 Specifiche box di giunzione fibra ottica


In Tabella 8.6 sono riportate le caratteristiche del box di giunzione ottico.
CATEGORIA CLASSE DI APPARTENENZA
Resistenza al fuoco UL 94 V0
Resistenza di impatto 7 IK
Classe di resistenza alla penetrazione dell'acqua IP 66
Resistenza ai raggi UV ISO 60529
Peso 1.6 Kg
Intervallo di temperatura -40°C to +75°C

Tabella 8.6 Tabella Caratteristiche box di giunzione ottico


Il materiale di cui è composto il box lo rende idoneo per installazioni in ambiente esterno, in
quanto resistente ai raggi UV ed ha un grado di protezione IP65. Tutte le componenti metalliche
e gli accessori di cui è corredato il box sono fatte di acciaio di alta qualità per resistenza alla
corrosione. Il box può essere installato su palo o parete con staffe SS per evitare sollecitazioni
dirette dalla fascetta alla scatola in plastica.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 58 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

E’ disponibile nella versione A, per ospitare sino a sei connettori LC in ingresso e sei connettori LC
in uscita e nella versione B, per ospitare sino a dodici connettori LC in ingresso e dodici connettori
LC in uscita

Figura 8-5 – Box di giunzione ottico

8.2 Riuso fibra ottica aree modernizzazione


Per il riutilizzo delle fibre ottiche discrete, del cavo elettro-ottico e dei distributori elettro-ottici si
dovrà procedere come riportato nei seguenti capitoli.

8.2.1 Descrizione cavo elettro-ottico


Il cavo elettro-ottico è caratterizzato da una guaina esterna in materiale termoplastico da una
calza metallica. Al suo interno sono posizionati 4 cavi in rame ed un tubetto contenente la fibra di
vetro ottica monomodale.

Figura 8-6 – sezione di un cavo elettro-ottico

Il Cavo Elettro Ottico è caratterizzato da:

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 59 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

➢ Guaina esterna: in materiale in polietilene XLPE termoplastico LSZH resistente


al fuoco e ai roditori e da fibre in kevlar per resistere agli strappi
➢ Cavi in Rame singolo: di conduttore in rame rosso 7-fili, sezione minima da 2
mm², in PVC o Silicone flessibile, resistente al fuoco, min. cl2 schermati da una
serie di strati in mylar
➢ Calza di Rame stagnate: di sezione equivalente a 8 mm², per utilizzo come
connessione elettrica e che avvolge la schermatura in mylar, i cavi in rame e
ottici, al fine di schermare il CEO e renderlo più robusto durante le curvature
d’installazione
➢ Cavo ottico: in fibra di vetro, mono-modale duplex 9/125 G657 A2 con requisiti
della fibra ottica richiesta di 0.40 dB/km @1310 nm e 0.25 dB/km @1550 nm
➢ Resistenza specifica cavo elettro-ottico: circa 2,440 Ohm/Km
➢ Il diametro esterno totale: circa 13.5 mm
➢ Estremità del cavo lato Radio Unit: eseguito in fabbrica, il CEO terminerà con
un giunto stagno (tubolare plastico diametro 53 mm per 240 mm circa di
lunghezza) dal quale fuoriescono, tramite due pressacavi (PG), per una
lunghezza di circa 1 metro, i cavi elettrici bi-polari schermati in PVC flessibile,
resistente al fuoco, min. cl2 ottenuti mediante la giunzione dei quattro cavi in
rame singoli (polo negativo) e delle rispettive schermature (polo positivo) di
sezione 8 mm2 e una bretella ottica intestata con connettore Full AXS.
➢ Estremità del cavo verso il Distributore Elettrico Ottico: il cavo sarà libero per
connettorizzazione a misura
Il cavo elettro ottico è disponibile in diverse “pezzature” a seconda della metratura richiesta e in
base alla connessione ottica verso la Radio Unit installata.
In Tabella 8.7 vengono riportate le diverse tipologie di cavo disponibili.

Codice Descrizione
TEI-T-CVELO50MLTE BOBINA CAVO ELETTRO OTTICO 50MT
TEI-T-CVELO60MLTE BOBINA CAVO ELETTRO OTTICO 60MT
TEI-T-CVELO70MLTE BOBINA CAVO ELETTRO OTTICO 70MT
TEI-T-CVELO80MLTE BOBINA CAVO ELETTRO OTTICO 80MT
TEI-T-CVELO90MLTE BOBINA CAVO ELETTRO OTTICO 90MT
TEI-T-CVELO100MLTE BOBINA CAVO ELETTRO OTTICO 100MT
TEI-EO-XM-150MLTE BOBINA CAVO ELETTRO OTTICO 150MT

Tabella 8.7 – Tipologie cavi Elettro Ottici

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 60 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 8-7 – Particolari Cavo Elettro Ottico

8.2.2 Descrizione del distributore elettro-ottico indoor


Il distributore elettro-ottico è utilizzato nei siti in cui sono installate RBS appartenenti alla
tipologia Main Remote, costituite da una unità principale (Main Unit) collegata tramite cavi
in fibra ottica a una o più Radio Unit. Garantisce il sezionamento e la protezione delle linee
di alimentazione – 48 V DC e le interconnessioni in fibra ottica tra Main unit e le Radio Unit.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 61 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Struttura e componenti
La struttura del distributore elettro-ottico è realizzata in lamiera di ferro, piegata e saldata
e le sue dimensioni permettono l’installazione all’interno di rack standard 19”, con
occupazione in altezza di 4U.

Figura 8-8 – Dettaglio distributore elettro-ottico indoor

Larghezza Altezza Profondità


440 mm 220 mm 210 mm

Tabella 8.8 Dimensioni distributore elettro ottico indoor


Nella parte superiore del distributore è alloggiato un vano estraibile con apertura a
compasso riservato alla connessione delle fibre ottiche (cavo elettro-ottico, bretelle di
raccordo con la Main Unit), che viene realizzato giuntando le fibre del cavo ibrido
provenienti dalle RRUS a pigtail preconnettorizzati con connettori LC inclusi nella fornitura
e che verranno collegati a bussole LC/LC anche esse incluse nella fornitura.
La connessione tra le fibre ottiche del cavo ibrido così lavorate e le Main Unit avviene
tramite cavo ottico SMR a quattro fibre della lunghezza di 6mt preintestato ambo i lati con
connettori LC e compreso nella fornitura.
L’accesso al vano di giunzione viene garantito dall’apertura a compasso, che permette la
totale estrazione del piano lavoro.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 62 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 8-9 – Dettaglio vano estraibile

Posizione Descrizione
1 Anelli passacavo gestione percorso fibre ottiche
2 Cartella di giunzione fibre ottiche completa di portagiunti
3 Bussole LC
4 Pigtail LC

Tabella 8.9 – Componenti vano estraibile


All’interno del distributore elettro-ottico è stata inserita una barra “DIN EN 50022” da 35
mm. Su tale barra sono fissati gli interruttori magnetotermici da 25A e i morsetti, necessari
alla distribuzione dell’alimentazione -48V DC verso le unità Banda Base e Radio Unit.

Figura 8-10 – Particolare barra DIN distributore elettro ottico indoor

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 63 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

8.2.3 Descrizione distributore elettro-ottico outdoor


Il distributore elettro-ottico da esterno è un quadro stagno da installare su parete o palo,
utilizzato per la raccolta, la protezione ed il sezionamento delle linee di alimentazione ed
ottiche verso le Radio Unit. La struttura del quadro è realizzata in plastica (GW plast 120).
Il quadro è di colore grigio caratterizzato da una porta cieca munita di serrature triangolari.
La profondità del quadro con la porta aperta a 90° è di circa 476mm per i modelli da tre
Radio Unit, mentre è di 556mm per i modelli da sei Radio Unit. Per aprire la porta a 90° è
necessario avere uno spazio frontale libero di almeno 400 mm.

Figura 8-11 – Dettaglio distributore elettro ottico

DESCRIZIONE NORMATIVA
Normativa CEI EN 60439-1; CEI EN 62208; CEI 23-49
Grado di protezione IP 55
Protezione contro i contatti indiretti Doppio isolamento
Temperatura d'installazione Max +60°C; Min -25°C
Tensione nominale massima
690V
d'impiego
Materiale GW PLAST 120
Resistenza agli urti IK 08
Termopressione con biglia 120°C; Glow wire test
Resistenza al calore anormale al fuoco
650°

Tabella 8.10 – Caratteristiche tecniche distributore elettro ottico

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 64 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Equipaggiamento
Il quadro di distribuzione è caratterizzato da due aree. L’area inferiore è dedicata al
cablaggio elettrico e ottico, quella superiore all’alloggiamento degli splice holder.
La parte dedicata al cablaggio elettrico e ottico è strutturata con una guida “DIN EN 50022”.
Su tale guida sono fissati elementi modulari (morsetti e adattatori monomodali SC/SC
duplex), necessari al collegamento, sezionamento e distribuzione dell’alimentazione -
48Vdc verso le Radio Unit e al collegamento e sezionamento e distribuzione delle fibre
ottiche verso le Radio Unit. Il sistema è stato dimensionato per alimentare da una a sei
Radio Unit e sino a dodici connessioni ottiche verso le Radio Unit.
La parte superiore, dedicata al cablaggio ottico, è stata equipaggiata con una con una guida
“DIN EN 50022” utilizzata in questo caso per l’installazione di uno splice holder destinato
all’avvolgimento delle bretelline in fibra ottica provenienti dalla Main Unit e dalle Radio
Unit.

Figura 8-12 – Dettaglio distributore elettro ottico (ruotare la figura)

8.2.4 Verifiche per riuso cavo elettro-ottico


Se le misure/verifiche eseguite da remoto/locale su ogni singolo cavo elettro-ottico prima
del survey riportano un valore ≤3.5 dB e il giunto stagno lato Radio Unit si presenta in buono
stato e in piena efficenza funzionale, si può procedere con il suo riuso.
Nel caso in cui una o più delle condizioni riportate precedentemente non siano rispettate,
sarà necessario procedere come segue:
1. Valore di attenuazione ˃ 3.5 dB
➢ Verificare la pulizia dei connettori ottici lato Radio Unit, distributore elettro-
ottico e Banda Base e nel caso eseguire la pulizia mediante l’utilizzo
dell’apposito kit/tool.
➢ Verificare che la giunzione tra la fibra ottica e i pig-tail di rilancio verso la
bussola LC-LC all’interno del distributore elettro-ottico non sia danneggiata
e nel caso provvedere al ripristino della stessa.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 65 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Se a valle degli interventi il valore di attenuazione risulti ancora >3.5 dB si procederà con la
sostituzione della fibra danneggiata, mentre si può mantenere il cavo di alimentazione.
2. Giunto stagno lato Radio Unit danneggiato
➢ In questo caso non è possibile procedere con il riuso della fibra ottica e del
cavo elettrico e si rende necessaria la sua sostituzione con un modello di
fibra previsto dal progetto di sito.
In caso di riutilizzo del cavo elettro-ottico sprovvisto di connettore FullAXS è necessario
utilizzare l’adattatore Ericsson SDF 107 236/001.
Non è consentito l’uso di bretelle ottiche sprovviste di connettore FullAXS, in quanto non
consentono la chiusura stagna dell’alloggiamento delle fibre ottiche con conseguente
malfunzionamento degli apparati ad esse connesse.

Figura 8-13 – Adattatore fibra ottica

8.2.5 Verifiche per riuso distributore elettro-ottico


Verificare che il distributore elettro-ottico presente in sito sia in buone condizioni e non
presenti evidenti tracce di danneggiamenti.
1. Distributore elettro-ottico da indoor
➢ Verificare che gli interruttori magnetotermici siano di taglia 25A, altrimenti
procedere con la loro sostituzione.
➢ Verificare che il cavo di alimentazione -48V DC proveniente dalla stazione di
energia abbia una sezione minima di 25mm². Altrimenti procedere con la
sostituzione.
➢ Verificare che l’interruttore magnetotermico di sezionamento nella stazione di
energia abbia una taglia minima di 80A. Altrimenti procedere con la sostituzione.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 66 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

➢ Verificare che sia presente la vaschetta di giunzione delle fibre ottiche, in caso
negativo si deve procedere con il ripristino.
2. Distributore elettro-ottico da outdoor
➢ Verificare che sia presente la vaschetta di giunzione delle fibre ottiche, in caso
negativo si deve procedere con il ripristino.
➢ In presenza del modello equipaggiato con gli interruttori magnetotermici, gli
stessi devono essere rimossi e sostituiti con dei morsetti passanti.

8.2.6 Verifiche per riuso fibra discreta


Se le misure/verifiche eseguite da remoto/locale sulla singola fibra ottica eseguite prima
del survey riportano un valore ≤3.5 dB, si può procedere con il suo riuso.
Le fibre discrete di tipologia MultiModale NON sono riutilizzabili.
Nel caso in cui le condizioni riportate precedentemente non siano rispettate, sarà necessario
procedere come segue:
➢ Verificare la pulizia dei connettori ottici lato Radio Unit e nel caso eseguire
la pulizia mediante l’utilizzo dell’apposito kit/tool.
Se a valle degli interventi il valore di attenuazione risulti ancora >3.5 dB si procederà con la
sostituzione della fibra danneggiata.

In caso di riutilizzo di bretella ottica discreta sprovvista di connettore FullAXS è necessario


utilizzare l’adattatore Ericsson SDF 107 236/001.
Non è consentito l’uso di bretelle ottiche sprovviste di connettore FullAXS, in quanto non
consentono la chiusura stagna dell’alloggiamento delle fibre ottiche con conseguente
malfunzionamento degli apparati ad esse connesse.

Figura 8-14 – Adattatore fibra ottica

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 67 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

8.2.7 Verifiche per riuso cavi alimentazione


➢ Verificare che la sezione del cavo esistente sia idonea ai nuovi apparati e che la
guaina esterna non sia danneggiata e si presenti in buone condizioni, altrimenti
procedere con la sostituzione.
➢ Verificare che il connettore di alimentazione lato Radio Unit sia in buone
condizioni e sia idoneo al nuovo modello di Radio Unit, altrimenti procedere con
la sostituzione.

8.3 Riuso fibra ottica aree swap


In questo capitolo vengono riportate le indicazioni per il riuso della soluzione multifibra (FODA)
nelle aree soggette a swap tecnologico.
La soluzione presente in sito è composta da un cassetto ottico da 12 bifibre lato Banda Base e un
cassetto ottico da 12 bifibre lato Radio Unit.
Per il riutilizzo della multifibra esistente si mantiene il box di giunzione situato lato Radio Unit,
sostituendo la bretella ottica esistente con una bretella ottica di lunghezza idonea, predisposta
con il connettore stagno lato FODA e il connettore fullAXS lato Radio Unit Ericsson.
In Figura 8-15 è riportato il modello di bretella ottica da utilizzare.
In Figura 8-16 è riportata la visione d’insieme della soluzione.
Per i siti outdoor in cui è prevista l’installazione dell’Enclosure 6130/6140 è prevista l’installazione
del cassetto ottico FODA all’interno dell’Enclosure stesso.
Nel caso in cui la multifibra non abbia la lunghezza necessaria per essere inserita all’interno del
nuovo Enclosure si provvederà alla sostituzione dell’intera multifibra esistente con una nuova
multifibra di fornitura Ericsson (vedi capitolo 8.1 per i prodotti da utilizzare).

Figura 8-15 – Bretella ottica per riuso FODA

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 68 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

Figura 8-16 – Soluzione riuso FODA lato Radio Unit


Per il riutilizzo della multifibra esistente lato Banda Base, viene riutilizzata la bretella ottica
esistente se la lunghezza risulta idonea (ricchezza massima non superiore ad 1m). In caso di
aggiunta di nuove bretelle ottiche verranno utilizzate le bretelle Ericsson, predisposte con il
connettore LC-duplex sia lato FODA che lato Banda Base.
In Figura 8-17 è riportato il modello di bretella ottica da utilizzare.
In Figura 8-18 è riportata la visione d’insieme della soluzione.

Figura 8-17 – Bretella ottica per riuso FODA lato Banda Base

Figura 8-18 – Soluzione riuso FODA lato Banda Base

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.


Ericsson Internal
TECHNICAL PRODUCT DESCRIPTION 69 (69)
Prepared (also subject responsible if other) No.

MELAIUHJ / Roberto Salvi


Approved Checked Date Rev Reference

MELAIUG / Pasquale Russo 2020-11-30 B

8.3.1 Specifiche tecniche bretella ottica (boot Nokia)


In Tabella 8.11 e Tabella 8.12 sono riportate le caratteristiche della Bretella ottica.
CATEGORIA CLASSE DI APPARTENENZA
Classe CPR Dca-s2,d2,a2
Resistenza agli urti 100mm plate 3000N
Resistenza alla tensione Min: 300N
Classe di resistenza alla penetrazione
IEC 60794-1-2 F5B
dell'acqua
Materiale guaina esterna LSZH (UV Resistant)
Intervallo di temperatura -40°C to +80°C
Tabella 8.11 Tabella Caratteristiche Bretella ottica

CONNETTORE DESCRIZIONE
Connettore A LC Duplex FullAXS
Tipo connettore A Maschio
Connettore B LC Duplex
Tipo connettore B Maschio
Tabella 8.12 Tabella Caratteristiche connettori Bretella ottica
Per i dettagli tecnici della bretella ottica lato Banda Base fare riferimento al capitolo 8.1.2.

Figura 8-19 – Bretella ottica

8.3.2 Verifiche per riuso fibra discreta


Se le misure/verifiche eseguite da remoto/locale sulla singola fibra ottica eseguite prima
del survey riportano un valore ≤3.5 dB, si può procedere con il suo riuso.
Le fibre discrete di tipologia MultiModale NON sono riutilizzabili.
Nel caso in cui le condizioni riportate precedentemente non siano rispettate, sarà necessario
procedere come segue:
➢ Verificare la pulizia dei connettori ottici lato Radio Unit e nel caso eseguire
la pulizia mediante l’utilizzo dell’apposito kit/tool.
Se a valle degli interventi il valore di attenuazione risulti ancora >3.5 dB si procederà con la
sostituzione della fibra danneggiata.

8.3.3 Verifiche per riuso cavi alimentazione


➢ Verificare che la sezione del cavo esistente sia idonea ai nuovi apparati e che la
guaina esterna non sia danneggiata e si presenti in buone condizioni, altrimenti
procedere con la sostituzione.
➢ Per gli apparati 5G è possibile il riutilizzo del cavo di alimentazione da 16mm²,
verificando che la lunghezza sia idonea e nei limiti di utilizzo specificati in
Tabella 6-23.

TIM - Uso Interno - Tutti i diritti riservati.

Potrebbero piacerti anche