Sei sulla pagina 1di 3

APPUNTI ACCORDI/SCALE

Sugli accordi, per sapere le tensioni fisse che troviamo sicuramente basta andare una triade un tono sopra a quella di partenza.
P.e. su Cmaj7 le tensioni saranno re-fa#-la, rispettivamente 9-11#-13;
su Cmin7 saranno re-fa-la (9-11-13);
su C7 saranno re-fa#-la (9-11#-13).
Per sapere che scala dobbiamo suonare su ciascun accordo:
1) basta sovrapporre i due ipotetici accordi.
Su Cmaj7 avremo do-re-mi-fa#-sol-la-si (scala lidia di do o scala di sol maggiore a partire dal do);
Su Cmin7 avremo do-re-mib-fa-sol-la-sib (scala dorica di do o scala di sib maggiore a partire dal do);
Su C7 avremo do-re-mi-fa#-sol-la-sib (scala Lydian Dominant o scala di sol minore melodica a partire dal do, che altro non è che la scala maggiore
con la terza minore).
2) Su II-7/V7/I possiamo suonare la scala maggiore del I su ciascun accordo;
Su II-7/V7 che non risolve possiamo suonare la scala maggiore del I su ciascun accordo (anche se non andiamo a risolvere);
Su II-7b5/V7/I-6 possiamo suonare la scala minore armonica del I- su ciascun accordo
Su I/VI7/II-7/V7 possiamo suonare la scala maggiore del I su ciascun accordo tranne che sul VI7 su cui possiamo suonare o la minore armonica
o la minore melodica del grado su cui stiamo risolvendo. Per esempio se siamo in Do maggiore il VI7 sarà A7 e suoneremo o Re minore armonica o
minore melodica.

-La SCALA MINORE MELODICA (Può considerarsi anche semplicemente come una scala maggiore con la terza minore) possiamo usarla a partire dalla 5
dell’accordo Dominante non alterato (9-#11-13), dalla 9b di un accordo Dominante alterato, dalla 3b di un accordo semidiminuito.
-Accordi anomali comuni: 1) bVII7: scala Lydian Dominant (p.e. in Do maggiore, bVII7 è Bb7. La scala sarà Bb-C-D-E-F-G-Ab-Bb)

2) II7: scala Misolidia (p.e. in Do maggiore, II7 è D7. La scala sarà D-E-F#-G-A-B-C-D)

-Arpeggi e estensioni sugli accordi: 1) Maj7= 1-3-5-7 o 3-5-7-9


2) Min6= 1-b3-5-6 o b3-5-7-9
3) 7= 1-3-5-b7 o 3-5-b7-9 (b9)
4) Min7= 1-b3-5-b7 o b3-5-b7-9
5) Min7b5= 1-b3-b5-b7 o b3-b5-b7-b9
6) Dimin= 1-b3-b5-6 o b3-b5-6-9

-La cadenza II-V-I. Posizione A Base sul I maggiore: 3/5/7/9-7/9/3/5-3/5/7/9 Posizione A Intermedio sul I maggiore: 3/5/7/9-7/9/3/13-3/5/7/9

Posizione A Intermedio sul I minore: 3/b5/7/9-7/b9/3/b13-b3/5/6/9

Posizione B Base sul I maggiore: 7/9/3/5-3/5/7/9-7/9/3/5 Posizione B Intermedio sul I maggiore: 7/9/3/5-3/13/7/9-7/9/3/5

Posizione B Intermedio sul I minore: 7/9/3/b5-3/b13/7/b9-6/9/b3/5


SCALE DIMINUITE

H-W-H-W-H-W-H-W (Es. C-Db-Eb-E-F#-G-A-Bb-C)

Ce ne sono solo tre in totale perché tre sono gli accordi diminuiti. Ognuno può essere utilizzato su diversi accordi di Dominante.

1) C-Db-Eb-E-F#-G-A-Bb-C si usa su: C7(b9), Eb7, F#7, A7

2) F-Gb-Ab-A-B-C-D-Eb-F si usa su: F7, Ab7, B7, D7

3) G-Ab-Bb-B-C#-D-E-F-G si usa su: G7, Bb7,C#7, E7

SCALA BLUES

1) Struttura Blues: sul I7, IV7 e V7 usare sempre la stessa scala blues (p.e. F-Ab-Bb-B-C-Eb-F sul F7,sul Bb7 e sul C7)

2) II-V-I e varianti: p.e. Gm7-C7-Fmaj7 usare sempre F-Ab-Bb-B-C-Eb-F.

3) alcune versioni del I-VI-II-V: p.e. F6-Dm7-Gm7-C7

4) II-V-I del IV e del VI: p.e. Cm7-F7-Bbmaj7 oppure Em7b5-A7alt-Dm

5) Passaggi cromatici: p.e. F6-F#°-Gm7-G#°-F/A

6) “Backdoor” II-V: p.e. Bbm7-Eb7-Fmaj7

In minor key (p.e. F minor)

7) II-V-I e varianti: p.e. Gm7b5-C7alt-Fm6

8) alcune versioni del I-VI-II-V: p.e. Fm6-Dm7b5-Gm7b5-C7alt

9) II-V-I del III, del IV e del VI: p.e. Bbm7-Eb7-Abmaj7; Cm7b5-F7alt-Bbm; Ebm7-Ab7-Dbmaj7

Potrebbero piacerti anche