Sei sulla pagina 1di 4

50 tecniche didattiche per l’insegnamento della seconda lingua

TECNICA1 BREVE DESCRIZIONE OPERAZIONI OBIETTIVO3


DIDATTICHE2
1 ANALISI/RIFLESSIONE Spiegazione della regola Analisi Competenza grammaticale
METALINGUISTICA Riflessione
2 AUTOVERIFICA Verifica da parte dello stesso apprendente sul Guida alla comprensione Metacompetenza
lavoro svolto
3 BRAINSTORMING Libera espressione di idee Elicitazione Competenza lessicale
4 CLOZE Completamento di un testo dal quale sono state Guida alla comprensione Competenza testuale
tolte, casualmente e possibilmente a intervalli Riutilizzo guidato Ricezione scritta
regolari, alcune parole
5 CLOZE MIRATO Completamento di un testo (o di alcune frasi ) dal Fissazione Competenza morfologica
quale sono state tolte in maniera mirata alcune
categorie di parole (es. preposizioni o avverbi)
6 COMPLETAMENTO FRASI Completamento di parti di frasi (non di una sola Guida alla comprensione Competenza sintattica, competenza testuale
parola) Riutilizzo guidato Ricezione scritta
7 COMPLETAMENTO Completamento di parole dalle quali sono state Fissazione Competenza ortografica e ortoepica,
PAROLE eliminate alcune lettere competenza morfologica
8 COMPLETAMENTO Completamento di una tabella secondo le Analisi/induzione della regola Competenza grammaticale (pragmatico-
SCHEMA indicazioni date Riflessione funzionale)
9 CONVERSAZIONE Dialogo libero o guidato (su traccia scritta, su Elicitazione Competenza pragmatico-funzionale
traccia iconica) tra due apprendenti a partire da un Riutilizzo produttivo Interazione orale
tema dato
10 COSTELLAZIONE Rete di parole, diagramma, costruito in base a un Elicitazione Competenze lessicale e semantica,
parametro (ad es. semantico o morfologico) Riutilizzo guidato competenza morfologica
11 DETTATO Trascrizione di un testo contemporaneamente Guida alla comprensione Competenza ortografica e ortoepica
letto o trasmesso Ricezione orale
12 DIALOGO APERTO Dialogo da completare ( vengono fornire le battute Riutilizzo guidato Competenza testuale, competenza
di un solo partecipante) pragmatico-funzionale

1
In questa colonna sono riepilogate in ordine alfabetico le 50 tecniche descritte nelle pagine precedenti. Come segnalato nell’introduzione, l’elenco delle tecniche proposto è frutto dell’analisi svolta
su un campione di 23 manuali scelto per la ricerca realizzata nell’ambito della tesi di Dottorato (Semplici 2015) incentrata sulle istruzioni del manuali per l’insegnamento dell’italiano L2. Non si tratta
pertanto di un elenco esaustivo, né tanto meno chiuso, visto anche il continuo evolversi delle conoscenze in tutti i settori, compresa quindi la didattica delle lingue straniere.
2
Non sono qui contemplate le operazioni di verifica, controllo, output comunicativo, per le quali si può ricorrere a tecniche utilizzate sia per la fissazione che per il riutilizzo. Anche il recupero e il
rinforzo, con gli eventuali necessari aggiustamenti, possono avvalersi di tecniche già precedentemente presentate.
3
In questa colonna sono inseriti gli obiettivi, le conoscenze e le competenze teoriche e pratiche, che in prevalenza le tecniche indicate nella prima colonna consentono di conseguire. Non si esclude
però che altri possano essere gli obiettivi eventualmente raggiungibili anche grazie alla selezione di tecniche qui presentata.
13 DISCUSSIONE Dibattito argomentativo, libero o guidato (in Elicitazione Interazione orale
gruppo, in classe), a partire da un tema dato Riutilizzo produttivo
14 DOMANDA Domanda chiusa o aperta, volta prevalentemente a Guida alla comprensione Competenza testuale
verificare la comprensione o a chiedere Ricezione orale e scritta, produzione orale e
informazioni scritta
15 DOMANDA- Domanda rivolta all’apprendente per stimolarne la Elicitazione Competenza lessicale, competenza culturale,
ELICITAZIONE produzione o per guidarlo a notare determinati Analisi-induzione delle socio-culturale e interculturale, competenza
aspetti della lingua e della comunicazione regole grammaticale, competenza pragmatico-
linguistica funzionale
16 DRAMMATIZZAZIONE Ripetizione orale, mediante lettura ad alta voce o Fissazione Competenza fonetica e paralinguistica
memorizzazione, di un dialogo scritto (o trascritto
da un filmato) con attribuzione di ruoli a due o più
partecipanti.
17 ESCLUSIONE Eliminazione dell’intruso da un insieme Analisi-induzione delle Competenza lessicale, competenza
omogeneo regole grammaticale
Fissazione
18 ESPLICITAZIONE Chiarimento, scioglimento dei rapporti fra parole, Analisi-induzione delle Competenza grammaticale
quali ad es. pronomi e connettori, all’interno di un regole
testo
19 ESPLORAZIONE PAROLE Presentazione, effettuata prima della Presentazione Competenza lessicale
CHIAVE presentazione di un testo, del significato di
vocaboli che potrebbero renderne difficile la
comprensione
20 EVIDENZIAZIONE Sottolineatura tramite accorgimenti grafici di Riflessione Competenza grammaticale
elementi significativi
21 GIOCO SU SCHEMA Gioco (anche inventato) con regole, la cui Riutilizzo produttivo Competenza pragmatico-funzionale,
realizzazione comporta l’uso della L2 competenza culturale, socio-culturale e
interculturale
Interazione orale e scritta
22 GRIGLIA Incrocio di due insiemi di elementi forniti in uno Guida alla comprensione Molteplici competenze
schema, rispettivamente sul piano delle ascisse e Analisi/induzione della regola Ricezione orale e scritta
su quello delle ordinate Riflessione
23 INCLUSIONE Creazione di due o più insiemi omogenei Analisi/induzione della regola Molteplici competenze
Riutilizzo guidato Ricezione scritta
Riflessione
24 INDIVIDUAZIONE Scoperta, e talvolta anche correzione, di errori Fissazione Competenza grammaticale
ERRORE presenti nel testo dato
25 JIGSAW Attività cooperativa basata sull’interdipendenza e Guida alla comprensione Integrazione di più obiettivi
la collaborazione fra gli apprendenti, ciascuno dei (Analisi/induzione della Interazione orale
quali deve condividere strumenti e informazioni regola)
che gli altri non hanno
26 MANIPOLAZIONE Trasformazione di parole, quali verbi, aggettivi, Fissazione Competenza grammaticale
nomi ecc. all’interno di una frase o un testo
27 MATCHING Abbinamento, collegamento, fra elementi Presentazione Competenza lessicale, competenza culturale
(immagine-parola; parola-parola; parola-testo, …) (prevalentemente con e interculturale, competenza grammaticale,
presentati in ordine casuale all’interno di due immagine) competenza pragmatico-funzionale
(talvolta anche più di due) insiemi Guida alla comprensione Ricezione orale e scritta
(prevalentemente con
immagine)
Analisi/induzione della regola
Riutilizzo guidato
28 MONOLOGO Produzione orale libera o guidata (su traccia Riutilizzo produttivo Produzione orale
scritta, su traccia iconica)
29 OSSERVAZIONE Presentazione di immagini, talvolta accompagnate Presentazione Molteplici competenze
da definizioni, che l’apprendente l’apprendente Analisi/induzione della regola
deve osservare e interpretare
30 PAIRING Confronto orale alla pari fra due apprendenti Elicitazione Molteplici competenze
(sulle proprie ipotesi o sulle proprie scelte in Guida alla comprensione Interazione orale
relazione a un esercizio)
31 PARAFRASI Trasformazione di un testo in un altro testo sulla Riutilizzo guidato Competenza testuale, competenza lessicale
base del parametro dato: semantico, tipologico, Ricezione orale e scritta, produzione orale e
linguistico, socio-linguistico ecc. scritta
32 PATTERN DRILL Esercizio scritto o orale a carattere ripetitivo Fissazione Molteplici competenze
(trasformazione in base a un modello)
33 PERIFRASI Spiegazione del significato di una parola Riutilizzo guidato Competenza lessicale, competenza testuale,
Ricezione orale e scritta, produzione orale e
scritta
34 RICONOSCIMENTO Ricerca di elementi significativi all’interno di un Guida alla comprensione Competenza lessicale, competenza
testo Analisi/induzione della regola grammaticale
Ricezione orale e scritta
35 RIORDINO Messa in ordine di elementi (lettere, parole, Riutilizzo guidato Molteplici competenze
spezzoni di frasi, paragrafi, battute, …) forniti in Ricezione scritta
ordine casuale
36 RIPETIZIONE Ripetizione di suoni, di parole, di brevi testi Fissazione Competenza fonetico-intonativa
monologici
37 RIASSUNTO Riduzione, sintesi di un testo, anche tramite Riutilizzo guidato Competenza testuale (cognitiva)
contrazione del testo Produzione orale e scritta
38 ROLE-PLAY Attività comunicativa nella quale due o più Riutilizzo produttivo Interazione orale
apprendenti simulano in maniera più o meno
guidata, un dialogo o una breve rappresentazione
39 SCELTA BINARIA Scelta fra due sole opzioni in risposta a una Guida alla comprensione Molteplici competenze
domanda o a completamento di una frase Fissazione Ricezione orale e scritta
40 SCELTA MULTIPLA Scelta fra più opzioni in risposta a una domanda o Guida alla comprensione Ricezione orale e scritta
a completamento di una frase
41 SEQUENZIAZIONE Riordino di espressioni su base cronologica Analisi/induzione della regola Competenza morfologica, competenza
Riutilizzo guidato lessicale
42 SERIAZIONE Riordino di espressioni su base quantitativa o Analisi/induzione della regola Competenza morfologica, competenza
qualitativa Riutilizzo guidato lessicale
43 STESURA APPUNTI Trascrizione dei principali concetti a partire da un Guida alla comprensione Competenza testuale
testo letto, ascoltato o trasmesso Ricezione orale e scritta, produzione scritta
44 STESURA TESTO SCRITTO Produzione scritta più o meno guidata (su traccia Riutilizzo produttivo Competenza testuale
scritta, su traccia iconica) di un testo coerente e Produzione scritta, interazione scritta
coeso e adeguato alla situazione comunicativa
45 TASK Attività complesse, da svolgere anche fuori dalla Riutilizzo produttivo Integrazione di più obiettivi
classe, con obiettivi anche non linguistici ma che
comportano l’uso della L2, che mettono in gioco
più competenze e che possono essere svolte in più
modalità (individuale, a coppie o a gruppi, in aula
o a casa)
46 TECNICA ENIGMISTICA Cruciverba, anagrammi, ecc. Riutilizzo guidato Competenza lessicale
47 TECNICA UMORISTICA Attività che mira sia a rafforzare e consolidare Riutilizzo produttivo Competenza pragmatico-funzionale,
l’acquisizione sia a consentire un eventuale competenza culturale, socio-culturale e
recupero in maniera divertente, senza causare interculturale
ansia o stress
48 TRADUZIONE Traduzione di vocaboli o testi, in forma scritta o Riutilizzo produttivo Ricezione scritta, produzione scritta
orale, da una lingua ad un’altra
49 TRANSCODIFICAZIONE Passaggio da un codice ad un altro come ad es. dal Guida alla comprensione Ricezione orale e scritta
codice verbale a quello iconico o a quello senso- Riutilizzo guidato
motorio o viceversa
50 VERO/FALSO Individuazione dell’informazione vera fra le due Guida alla comprensione Ricezione orale e scritta
opzioni date