Sei sulla pagina 1di 8

Le attività del cantiere

• il lay-out di cantiere deve essere studiato per:


– consentire lo svolgimento delle lavorazioni
previste;
– fornire un adeguato supporto logistico;

1
L 



a

 



y 






 

o 






u 


  
 
t   
 

 

Le aree operative
• Aree di produzione
• Aree di produzione semilavorati
• Aree di supporto

3
Sistemi di connessione
• Sistema infrastrutturale
• sistema logistico
• impianti elettrici
• impianti idrico e fognario
• apparati di movimentazione

4
Aree di produzioni semilavorati
• Betonaggio 1 mq/20 mc prodotti mensilmente
• Lavorazione ferro 1 mq /1000 Kg lavorati
mensilmente
• …..

5
Aree direzionali
• Uffici 15 mq / impiegato
• Refettorio 5 mq / persona
• Spogliatoi 2 mq / persona
• Servizi Igienici 1 wc / 10 persone
• Infermeria 10 mq / 50 persone

6
Aree di supporto
• Officina riparazione mezzi, magazzini ricambi 50
mq
• Magazzino utensili ed attrezzi 30 mq

7
Sistema impiantistico elettrico
• cabina di trasformazione (qualora necessaria)
• quadro elettrico generale di cantiere
• dorsali
• quadri di zona
• quadrfi secondari
• rete di messa a terra

Potrebbero piacerti anche