Sei sulla pagina 1di 1

25

Urbino
GIOVEDÌ 14 APRILE 2011 ••

SABATO VISITE GUIDATE GRATUITE AI TESORI DELLE CONFRATERNITE


DA SABATO 16 prende il via il circuito di urbinati, fino a un massimo di 100
visita «I tesori delle Confraternite», che partecipanti, l’opportunità di compiere una
propone al pubblico la scoperta delle visita guidata gratuita. Per partecipare è
bellezze artistiche presenti negli oratori di obbligatorio prenotare chiamando i
Urbino. In occasione della ripresa, seguenti numeri di telefono: 0722 309.270 /
rinnovata, di questo percorso che in 0722 309.222 . La visita parte sabato 16 alle
passato ha ottenuto un ottimo successo, ore 11.30 dal Museo della Città (in via
l’amministrazione comunale offre agli Valerio, 1).

GIURISPRUDENZA
L’Unità giuridica
d’Italia: oggi
un convegno
internazionale
«L’UNITA’ giuridica
d’Italia a 150 anni
dall’unificazione» è il tema
del convegno internazionale
che si svolgerà oggi e domani
alla facoltà di
STAFF Giurisprudenza in via
ESECUTIVO Matteotti. Il convegno è
Il Comitato urbinate: Maci, organizzato dalla facoltà, dal
Cavalera, Giliberti, Corbucci, Dipartimento di Scienze
Fortini e Ciaffoncini giuridiche e dal centro
internazioanle per lo studio
del Diritto comparato: oggi

Capitale europea della cultura alle 15, dopo i saluti del


Rettore Pivato e del preside
Rozo Acuña, gli interventi di
docenti provenienti da
numerose Università italiane,

«Ci servono le carte in regola» Pavia, Bologna, Genova,


Lecce, Torino e naturalmente
Urbino, ma anche
dall’Università di Vigo in
Spagna e Monaco in
La richiesta di candidatura per il 2019 va presentata tra due anni Germania.

di LARA OTTAVIANI tà di Urbino ha fatto la proposta a zione del progetto che darà mag- estensione e popolazione che ab- la zona del porto, Lille in Francia
Comune, Provincia ed Ersu di co- giore validità alla candidatura — bia partecipato, dovesse farcela, si ha creato nuove strutture e colle-
URBINO ha già cominciato a pre- stituire un gruppo di lavoro per ha spiegato il sindaco —: da qual- aprirebbe per tutto il territorio un gamenti per la sua area industria-
parare la sua candidatura a “Capi- l’internazionalizzazione e per con- che anno la Regione ha dimostra- anno di opportunità e una “rivolu- le, Essen in Germania, da zona di
tale europea della cultura” per il frontare le iniziative che possono to la volontà di porre Urbino co- zione” in senso sociale e cultura- miniere, è diventata un polo per il
2019: tra due anni dovrà essere essere sostenute da tutti gli enti me punto di riferimento culturale le. Alla Capitale europea della cul- turismo rurale di alto livelli. «Si
presentata la richiesta ufficiale, in insieme per promuovere il territo- e turistico delle Marche, per que- tura vengono erogati finanzia- dovranno cercare altre fonti di fi-
concorrenza con centri maggiori rio all’estero, un territorio dove si sto dobbiamo lavorare insieme menti dall’Unione Europea, di nanziamento europee e l’appog-
e al fianco di una città della Bulga- può studiare, conoscere ma anche qualche milione di euro sotto for- gio dei privati, sarà difficile, ma
ria, ma già il tavolo di lavoro tra investire», ha premesso Giuseppe ma del Premio Mélina Mercouri, anche questi due anni di prepara-
enti del territorio si è riunito per Giliberti. MILIONI DI EURO IN BALLO e arrivano a catena fondi e investi- zione saranno stimolanti — ha ag-
avviare il progetto. Il gruppo per Se si dovesse vincere, menti da enti pubblici e privati giunto Giliberti —: l’Università,
ora comprende il sindaco Corbuc- E’ STATO allora sottoscritto un coinvolti un percorso vertigino- come partner per il Festival della
ci e il portavoce Gabriele Cavale- per un anno il territorio so: per un anno la città vivrebbe
protocollo d’intesa per queste fi- Felicità della Provincia, con
ra per il Comune di Urbino, il di- nalità, creata la commissione e la avrà benefici immensi in una condizione eccezionale per l’idea di entrare nel circuito delle
rettore Fortini e il referente per prima questione ieri da affrontare la risonanza internazionale, le ini- Green University per prima in Ita-
gli studenti Lorenzo Ciaffoncini era appunto il metodo e le azioni per il raggiungimento di questo ziative di carattere europeo, le pro- lia, vuole presentarsi come atten-
per l’Ersu, il professor Giliberti da seguire per presentare la candi- scopo, che non sarà facile data la poste culturali, la creazione di ta alla qualità di uno stile di vita
delegato per l’internazionalizza- datura di Urbino come capitale concorrenza». Altre città come Ve- nuove strutture, partendo tutta- eco sostenibile». «Il distretto cul-
zione e Fabrizio Maci responsabi- della cultura europea, poi designa- via dal coinvolgimento della sua turale, ma anche l’Urbino Press
le dell’Ufficio Erasmus per l’Uni- ta dall’Unione Europea nel 2019: nezia, Torino con addirittura la cittadinanza. Award, sono strumenti fonda-
versità, l’assessore Alessia Mora- «Alla candidatura proposta dalla sua Provincia, Siena, Perugia, mentali per porre Urbino al cen-
ni e il dirigente Massimo Grandi- Regione e annunciata dal presi- L’Aquila, sono in lizza e per Urbi- I PRECEDENTI di Capitali del- tro di un territorio e di uno svilup-
celli per la Provincia di Pesaro e dente Spacca seguirà una nostra no non sarà un percorso facile: se la cultura parlano di vere rivolu- po che guardano all’Europa,
Urbino, ieri riuniti nella sede richiesta d’incontro in modo che dovesse accadere che la città duca- zioni per i centri: Genova ha rin- all’America e all’estero», ha con-
dell’Ersu: «Da tempo l’Universi- si possa dare inizio alla prepara- le, una delle più “piccole” per novato parte del centro storico e cluso Corbucci.

GIOCHI ANCORA APERTI PER LA GRANDE MOSTRA DEL 2012. DALLA GERMANIA NON HANNO ANCORA SCIOLTO LA RISERVA

Corbucci: «La “Città ideale” di Berlino potrebbe essere concessa»


NON TUTTO è perduto per il dipinto della getto espositivo ha innescato meccanismi che
“Città Ideale” di Berlino, che potrebbe rimane- AIUTO DALLA REGIONE preludono al moltiplicarsi di eventi connessi:
re fuori dalla mostra del 2011: «Non è detto Le Marche daranno un aiuto «Stiamo ragionando con il Ministero per legare
che saranno solo due i dipinti, ci stiamo ancora alla mostra un evento con ambasciatori — con-
lavorando — spiega il sindaco di Urbino Fran- di 200mila euro per il budget tinua il sindaco — che avrà una grande riso-
co Corbucci, lasciando qualche speranza dopo del grande evento culturale nanza». La mostra avrà il sostegno oltre che di
le dichiarazioni della Soprintendente Garibal- Banca Marche e Comune, dell’organizzazione
di —: il quadro di Berlino è piuttosto rovinato e scientifica della Soprintendenza, anche della re-
la nostra proposta di restaurarlo, come incenti- ricordare che i tre dipinti di Città ideale saran- gione Marche, che dopo la notizia della candi-
vo per concedere il prestito, non ha suscitato un no affiancati da altre 70-80 opere che dovran- datura di Urbino come città europea della Cul-
enorme entusiasmo nei tedeschi perché vorrebbe no costruire un percorso per comprendere me- tura nel 2019, avrebbe già deciso di stanziare
essere opera loro il recupero. Siamo ancora in glio lo sviluppo delle aree cittadine». Da non 200mila euro. CAPOLAVORO
attesa di capire come finirà la vicenda, ma è da sottovalutare nemmeno il fatto che questo pro- l. o. La «Città ideale» conservata a Berlino

Interessi correlati