Sei sulla pagina 1di 1

MERCOLEDÌ — 13 OTTOBRE 2021 – IL RESTO DEL CARLINO 21 ••

Frazioni Oggi alle 20,30 Maurizio


Gambini incontrerà i cittadini

Urbino Questa sera


il sindaco Gambini
sarà a Canavaccio
per parlare di progetti
di Canavaccio nella sede del
Circolo Acli. Il confronto con il
sindaco sui progetti
dell’amministrazione per la
frazione è aperto a tutti i
residenti.

Università, le aule fruibili al 100 per cento


Da lunedì 18 sarà possibile sfruttare gli spazi come in epoca pre-Covid. L’annuncio ieri del magnifico rettore Giorgio Calcagnini

Finalmente. E’ il caso di dirlo. Si con la didattica online, un vero


torna al 100 per cento di utilizzo paracadute fin dall’inizio della
delle aule universitarie. La noti- pandemia, e questa rimarrà co-
zia era attesa almeno da marzo munque funzionante: «Questa
2020. Ieri pomeriggio il magnifi- opzione rimarrà attiva e andrà
co rettore Giorgio Calcagnini ad affiancarsi alla presenza. la
ha annunciato il ritorno in pre- nostra idea è accogliere sempre
senza delle lezioni e dei labora- di più in presenza ma di poter
tori nella totalità della capacità. seguire da remoto chi non può
Dunque non ci saranno più limi- venire in Urbino. Anche gli uffici
tazioni, nemmeno per le biblio- saranno fruibili su prenotazio-
teche e l’ingresso agli uffici. ne, il personale tecnico ammini-
Servirà ovviamente il Green strativo tornerà così al comple-
pass valido e la mascherina ma to negli uffici», conclude Boc-
così un altro cerchio per il ritor- cia Artieri. del contagio prescritte dalla nor-
no alla normalità si completa. Questo il messaggio del Magni- mativa e dal Protocollo di gestio-
«Da lunedì prossimo (il 18 otto- fico rettore Giorgio Calcagnini ne degli adempimenti da adotta-
bre) la capienza ritorna al 100%, inviato nel tardo pomeriggio di re per il contrasto e il conteni-
tenendo conto delle specificità ieri. «Care studentesse, cari stu- mento della diffusione del virus
degli spazi, questo per aule, la- denti, al fine di assicurare la Sars-Cov-2 nelle strutture
boratori e biblioteche. Con ma- prioritaria frequenza in presen- dell’Ateneo, quali uso obbligato-
scherina e green pass si potrà za, a partire da lunedì 18 ottobre rio della mascherina chirurgica
tornare alla normalità, rimarrà le aule, le biblioteche e i labora- all’interno delle sedi universita-
come garanzia ovviamente la tori della nostra Università tor- rie, igienizzazione frequente del-
prenotazione, abbiamo deciso neranno al 100% della loro ca- le mani, previsione ove possibi-
di aumentare la capienza al mas- pienza, compatibilmente con le le, di percorsi di ingresso e usci-
simo e non più al 50%», spiega il condizioni strutturali-logistiche ta dalle strutture, aerazione fre-
pro rettore alla didattica e alla degli edifici. Verrà comunque quente dei locali. Colgo questa
comunicazione, Giovanni Boc- mantenuto il sistema di prenota- occasione per augurarvi un pro-
cia Artieri. zione dei posti in aula, con relati- ficuo e soddisfacente anno ac-
L’Ateneo ducale aveva già da va verifica degli accessi. Resta- cademico».
anni e in tempi non sospetti im- no ferme le altre misure genera- Francesco Pierucci
plementato la propria offerta Sopra, studenti universitari ai Collegi. In alto a destra, il magnifico rettore Calcagnini li di prevenzione e limitazione © RIPRODUZIONE RISERVATA

difficile è l’avvicinarsi alla studenti e personale per casi


«L’Ateneo è attento conclusione degli studi, quando
si sta per affrontare il dopo
legati al mobbing, alle molestie
sessuali e morali, e il consigliere
laurea, con le decisive scelte di fiducia, figura attualmente
alla psiche dei ragazzi» che comporta».
Non solo gli studenti ma anche
ricoperta da un avvocato. In
questo caso si tratta di una
il personale può avere bisogno assistenza di tipo legale. Il
Domani Giornata di Studio particolare quelli che da molti di sostegno. consigliere – che è un soggetto
sulla salute mentale e problemi anni hanno attivato varie forme «Oltre al counseling, Uniurb terzo – assiste le persone che
legati ad ansia e stress di assistenza psicologica a dispone anche di altri servizi», ritengono di essere vittime di
da esami e vita lontano da casa studenti e personale». afferma Raffaella Sarti. mobbing, molestie morali e/o
Urbino a che punto è? «La prof Belacchi ha già citato lo sessuali, e più in generale,
Università di Urbino attenta ai «Il servizio di counseling è sportello Insieme, attivato per discriminazione; interviene per
problemi psicologici di studenti partito in forma sperimentale a psicoterapeute incaricate per il proteggere tanto le vittime
far fronte ai problemi psicologici
e studentesse: dalle 9 di domani fine 2016, per poi strutturarsi Counseling e per lo Sportello di quanto i testimoni e di favorire il
sorti durante la pandemia,
l’Aula Magna del Rettorato sempre più, tanto che presto ascolto». superamento della situazione di
aperto a tutte le persone che
ospita la Giornata di studio sui avrà una sede appositamente Urbino ha da sempre un 50% disagio, agevolando i rapporti
studiano e lavorano
servizi universitari di supporto di studenti fuori sede: umani e professionali».
dedicata. Purtroppo la nell’Università di Urbino. Lo
agli studenti, organizzata dalle problemi dovuti a questo? E a Urbino com’è la
pandemia ne ha rallentato sportello Insieme è nato da una
«Direi di no, i ragazzi che situazione?
docenti Carmen Belacchi, l’organizzazione ma ha anche sinergia di soggetti attivi «Ovviamente su simili casi c’è
delegata del Rettore al evidenziato nuove chiedono supporto psicologico nell’Ateneo, tra i quali anche il massima riservatezza. Si può
Counseling e Raffaella Sarti, problematiche: a quelle già sono proporzionalmente Comitato Unico di Garanzia per dire che che anche a UniUrb
Presidente del CUG, Comitato presenti, come l’ansia e lo stress rappresentativi degli iscritti a le pari opportunità, la sono emersi casi di mobbing tra
Unico di Garanzia dell’Ateneo. da esami, si sono aggiunte Uniurb. La scelta e il percorso valorizzazione del benessere di il personale e casi di molestie, a
Numerosi partecipanti saranno quelle legate alla paura della universitari sono esperienze chi lavora e contro le danno in questo caso, sia di
presenti sia in sede che in malattia, all’isolamento forzato e cruciali nel processo di discriminazioni. Coerentemente studenti che di membri del
collegamento da altri atenei dunque alle difficoltà relazionali. individuazione di un giovane, con la sua missione, su impulso personale. Il servizio mira d’altra
italiani per condividere le loro Per far fronte alle difficoltà con richieste di gestione del CUG sono stati attivati in parte non solo a risolvere
esperienze. «Ci confronteremo conseguenti al Covid-19, è stato autonoma e assunzione di Ateneo altri due servizi: lo situazioni problematiche, ma
con gli altri atenei» spiega attivato il Servizio Insieme, responsabilità. Oltre all’impatto Sportello di ascolto, che dal anche a scoraggiarle».
Carmen Belacchi (foto) «in gestito in collaborazione dalle del primo anno, un momento 2017 assiste a livello psicologico © RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbero piacerti anche