Sei sulla pagina 1di 22

Elementi di calcolo

combinatorio
a cura di Gloria Grazioli

1
CALCOLO
COMBINATORIO

Oggetto del calcolo combinatorio è il


conteggio di tutti i possibili modi
con i quali associare gli elementi di
uno o più insiemi.

2
Raggruppamenti semplici
Ogni raggruppamento contiene elementi
distinti tra loro:
1. Come si può stilare l’ordine di arrivo di una
gara di atletica a cui partecipano n atleti?
2. In quanti modi possiamo distribuire n
regali fra n persone?
3. In quanti modi si possono assegnare k
lavori identici a n imprese?

3
Nell’esempio 1 k (primi 3 classificati) è
minore di n (partecipanti) e la terna di
vincitori Tizio, Caio, Sempronio differisce
dalla terna Sempronio, Caio, Tizio (una
medaglia d’oro è preferita ad una di
bronzo!!!).
In questo caso i sottogruppi differiscono sia
per la natura degli elementi sia per l’ordine
in cui sono disposti. I possibili
raggruppamenti che si possono effettuare
sono detti disposizioni semplici di n
elementi di classe k:
Dn,k=n(n-1)…(n-k+1)
4
Nell’esempio 2 k=n in questo caso si
definiscono permutazioni semplici di
n elementi i raggruppamenti formati
dagli n elementi in un ordine qualsiasi:
Pn=n!=n(n-1)…3.2.1

5
Nell’esempio 3 k è minore di n come per le
disposizioni, ma stavolta i gruppi
differiscono fra loro esclusivamente per la
natura degli elementi (l’ordine non conta) e
quindi tutti i possibili raggruppamenti sono
detti combinazioni semplici di n elementi di
classe k:
 n  Dn , k
C n,k =   =
k  Pk
n
Il simbolo   è detto coefficiente binomiale
k 

6
Raggruppamenti con
ripetizione
Nei raggruppamenti gli n elementi possono
comparire più di una volta.
volta
1. In quanti modi si possono presentare le
facce di due dadi?
2. Quanti sono gli anagrammi
(indipendentemente dal significato)
della parola ASSE?
3. In quanti modi posso distribuire 10
oggetti identici in tre cassetti?

7
Nell’esempio 1. ogni faccia del primo
dado può essere associata a ogni
faccia del secondo. I possibili
raggruppamenti che si possono
effettuare sono detti disposizioni
con ripetizione di n elementi di classe
k:
D’n,k=nk

8
Nell’esempio 2. bisogna porre attenzione al
fatto che scambiando fra loro le “s” non si
forma una nuova parola. Se è data una
parola di n lettere, nella quale una lettera
è ripetuta α volte, un’altra β volte ecc., il
numero delle permutazioni con elementi
ripetuti che si possono ottenere è pari a:

(α , β ,..) n!
P =
α ! β !...
n

9
Nell’esempio 3. si tratta di determinare
le combinazioni con ripetizione di tre
elementi (i cassetti) di classe 10. Le
combinazioni di n elementi di classe k
in cui gli elementi possono anche
essere ripetuti prendono il nome di
combinazioni con ripetizione:
ripetizione
n(n + 1)(n + 2)...(n + k − 1)  n + k − 1
C ' n,k = =  
k!  k 

10
Esercizio 1:
Nel Consiglio di Amministrazione di una Società
formato da 10 membri si deve procedere
all’elezione di un Presidente, di un vice –
presidente e di un segretario. In quanti modi è
possibile la scelta?

D10,3=10*9*8=720

11
Esercizio 2:
Le targhe automobilistiche sono formate da una
coppia di lettere, una terna di numeri e
un’ulteriore coppia di lettere. Quante sono le
possibili terne di numeri che compaiono al centro
della targa?
D’10,3=103=1000

12
Esercizio 3:
Calcolare in quanti modi 4 persone possono sedersi
attorno ad un tavolo quadrato:

P4=4!=4*3*2*1=24

13
Esercizio 4:

Quanti sono gli anagrammi distinti della parola MAMMA


(indipendentemente dal significato)?

5! 5 * 4 * 3 * 2 * 1
P5
( 3, 2 )
= = = 10
3!2! 3 * 2 * 1 * 2 * 1

14
Esercizio 5:

Calcolare quante cinquine si possono estrarre da un’urna


Che contiene i 90 numeri del lotto

 90  90 * 89 * 88 * 87 * 86
C90,5 =   = = 43.949.268
5 5 * 4 * 3 * 2 *1

15
Esercizio 6:
Nel Consiglio Comunale dellla cittadina XYZ sono
previsti 15 seggi. In quanti modi tre partiti A B C
possono aggiudicarsi i 15 seggi?

17  3 * 4 * 5 * ... *15 *16 *17 16 *17


C '3,15 =   = = = 136
15  15 *14 * ... *1 2 *1

16
Proprietà dei coefficienti
binomiali
La formula dei coefficienti binomiali si
può esprimere anche per mezzo di
soli fattoriali

 n  Dn , k n!
  = =
k  Pk k!(n − k )!

17
Proprietà dei coefficienti
binomiali
Proprietà simmetrica:
simmetrica
n  n 
  =  
k  n − k 
Da questa proprietà discende che:

n  n  n
  =   =   = 1 ⇒ 0!= 1
n n − n 0
18
Riprendiamo l’Esercizio 6:
Nel Consiglio Comunale dellla cittadina XYZ sono
previsti 15 seggi. In quanti modi tre partiti A B C
possono aggiudicarsi i 15 seggi?

17   17  17  17 *16


C '
=   =   =   = = 136
15  17 − 15   2 
3,15
2 *1

Per la proprietà simmetrica dei coefficienti binomiali

19
Esercizio 7
Quante parole di quattro lettere tutte
diverse (anche senza significato) si
possono formare con le 21 lettere
dell’alfabeto italiano e che iniziano
con TO?
D19,2=19*18=342

20
Esercizio 8
20 20
Con quanti zeri 19 380

termina il numero 18
17
6840
116280

20! 16
15
1860480
27907200
14 390700800
13 5079110400
12 60949324800
11 670442572800
10 6704425728000
9 60339831552000
8 482718652416000
7 3379030566912000
6 20274183401472000
5 101370917007360000
4 405483668029440000
3 1216451004088320000
2 2432902008176640000
21
1 2432902008176640000
Esercizio 9
Nel campionato di serie A partecipano
20 squadre. Quante partite si
disputano complessivamente fra
girone di andata e girone di ritorno?
2*C20,2=2*((20*19)/2)=380

22