Sei sulla pagina 1di 1

Izumi Kyōka

18731939

Non si è mai riconosciuto nel movimento del romanshugi, ma viene considerato uno scrittore romantico.

Si oppone allo shizenshugi

Caratteristiche:
elementi fantastici + magia = possibile mezzo di critica sociale

stile raffinato

rimando alla prosa premoderna

varietà di personaggi femminili (la yamauba, la dokufu), votate al sacrificio a causa della battaglia tra giri e ninjō

Riprende elementi che erano stati espunti dalla nuova letteratura Meiji, più tipici del Giappone tradizionale

Kannen Shōsetsu = romanzi ideologici

Kōya Hijiri - Il Monaco del Monte Kōya

incontro tra un monaco e una donna ammaliante con poteri soprannaturali (yamauba)

eroticismo e potenza

Taki no Shiraito - Il Filo Bianco della Taki no Shiraito - Film 1933 di


Cascata - 1894 Mizoguchi Kenji
pubblicato come Sangue Nobile, Sangue Eroico Il regista è famoso per i riferimenti alle donne della sua vita,
soprattutto la sorella venduta a una casa da tè → donna
adattato per il teatro shinpa (a sfondo politico o
pronta a sacrificarsi a causa di uomini/famiglia MA
adattamenti di romanzi famosi) come Il Filo
passionale
Bianco della Cascata
Figure ricorrenti: attrice, mōga, prostituta
vicino a Kōya Hijiri per accostamento figura femminile-
acqua Il film:

rifiugio nel fantastico - nostalgia per il vecchio riprende l'adattamento teatrale in forma di film muto →
Giappone che scompare presenza del benshi (commentatore) Matsuda Shunsui

traccia di elementi del presente storico → il passato presenta un prototipo di donna moderna
magico soccombe alla bunmeikaika il giovane è di rango elevato; l'artista, itinerante, fa una
professione non onorevole → giri vs ninjō
Trama → lui la condanna a morte per l'omicidio e poi si toglie
Un'artista di mizugei (giochi d'acqua) aiuta negli studi uno la vita
studente di cui è innamorata. Finisce per indebitarsi con un
ampio uso di flashback; pochi artifici di montaggio;
usuraio che cerca di approfittarsi di lei. Lei uccide l'usuraio
molte didascalie
e viene processata in tribunale dal suo stesso amante.
approccio realistico

Izumi Kyōka 1