Sei sulla pagina 1di 9

Corso di

Infusi e tisane
Modulo 11
Proprietà
Snellenti
Erbe aromatiche e spezie
SNELLENTI

´ Melissa
´ Piccioli di ciliegio
´ Carciofo

Altre con gli stessi effetti:


• Cannella
• Zenzero
Lezione 35
Carciofo
CARCIOFO

Il carciofo (Cynara
scolymus) è una pianta
appartenente alla famiglia
delle Asteraceae importata
in occidente intorno al 1200
e oggi ampiamente
coltivata a scopo
alimentare e terapeutico.
Il ricettacolo del fiore del carciofo è
comunemente impiegato in cucina, mentre in
fitoterapia sono da sempre utilizzate le foglie
del caule, le cui proprietà benefiche sono note
fin da tempi antichi.

Le foglie di carciofo hanno infatti azione


colagoga (si definisce colagogo qualsiasi farmaco,
droga o principio attivo che agevola la produzione e
l'escrezione della bile, con conseguente effetto
benefico sul fegato), inoltre hanno effetto
diuretico.
Si prepara la tisana per infusione utilizzando
circa 30 g di foglie di carciofo (foglie più
esterne al fiore) da lasciare in infusione in
acqua bollente per almeno cinque minuti.
Quindi filtrare e bere. Il sapore sarà piuttosto
amaro, per renderne il sapore più gradevole si
può aggiungere liquirizia, menta, anice e semi
di finocchio.
Tisana AMARA
epatoprotettiva

• Far bollire in mezzo litro


d’acqua per 8 min
• Le foglie di 3 CARCIOFI BIO
(scarti)
• Due foglie di alloro
• Una fetta di limone
• Addolcire con fruttosio
• Filtrare
Fine Lezione

GRAZIE