Sei sulla pagina 1di 40

La disciplina fiscale

degli impianti fotovoltaici in Conto Energia


Circolare 46/E dell’Agenzia delle Entrate

La circolare n. 46/E dell’ Agenzia delle


Entrate ha fatto chiarezza sulla disciplina
fiscale relativa ai ricavi derivanti dal Conto
Energia

Tariffa Ricavo derivante dall’


incentivante energia venduta

Corso di formazione interna sui prodotti 2


Disposizioni generali

È in ogni caso esclusa dal


IVA sulla tariffa incentivante campo di applicazione dell’IVA

È detraibile nella misura


IVA sull’acquisto o in cui il soggetto utilizzi
realizzazione dell’impianto l’impianto per l’effettuazione
di operazioni soggette all’IVA

Il GSE la applica alle imprese,


Ritenuta d’acconto del 4% o agli enti non commerciali
se l’ impianto attiene all’attività
(sulla tariffa incentivante) commerciale esercitata.

Corso di formazione interna sui prodotti 3


La disciplina fiscale tariffa incentivante e ricavi derivanti dalla vendita
dell’energia

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa,
utilizza un impianto fotovoltaico a soli fini privati

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa,
produce energia fotovoltaica in eccedenza rispetto ai consumi privati

| Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico nell’ambito di un’attività


commerciale

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo, o associazione professionale, che


utilizza l’impianto esclusivamente per le esigenze di detta attività

| Persona fisica che svolge un’attività di lavoro autonomo ed utilizza l’impianto per produrre
energia da destinare promiscuamente all’uso personale ed all’esercizio della propria attività

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo,o associazione professonale, che utilizza
l’impianto nell’ambito della propria attività e vende l’energia prodotta in eccesso13

Corso di formazione interna sui prodotti 4


La disciplina fiscale della tariffa incentivante e dei ricavi derivanti
dalla vendita dell’energia

|Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività


d’impresa, utilizza un impianto fotovoltaico a soli fini privati

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività


d’impresa, produce energia fotovoltaica in eccedenza rispetto ai consumi privati

| Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico nell’ambito di un’attività


commerciale

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo, o associazione professionale, che


utilizza l’impianto esclusivamente per le esigenze di detta attività

| Persona fisica che svolge un’attività di lavoro autonomo ed utilizza l’impianto per
produrre energia da destinare promiscuamente all’uso personale ed all’esercizio della
propria attività

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo,o associazione professonale, che


utilizza l’impianto nell’ambito della propria attività e vende l’energia prodotta in eccesso

Corso di formazione interna sui prodotti 5


Utilizzo di un impianto fotovoltaico a soli fini privati

Il soggetto

Ente non
persona fisica
commerciale

produce energia
elettrica esclusivamente per usi domestici

dai condomini che producono energia elettrica


destinata esclusivamente a soddisfare i consumi condominiali

Corso di formazione interna sui prodotti 6


Utilizzo di un impianto fotovoltaico a soli fini privati

Trattamento fiscale
della
Tariffa incentivante

Il contributo del GSE non assume alcuna rilevanza,


sia ai fini IVA, sia ai fini delle imposte dirette

Corso di formazione interna sui prodotti 7


La disciplina fiscale della tariffa incentivante e dei ricavi derivanti
dalla vendita dell’energia

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività


d’impresa, utilizza un impianto fotovoltaico a soli fini privati

|Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività


d’impresa, produce energia fotovoltaica in eccedenza rispetto ai consumi privati

| Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico nell’ambito di un’attività


commerciale

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo, o associazione professionale, che


utilizza l’impianto esclusivamente per le esigenze di detta attività

| Persona fisica che svolge un’attività di lavoro autonomo ed utilizza l’impianto per
produrre energia da destinare promiscuamente all’uso personale ed all’esercizio della
propria attività

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo,o associazione professonale, che


utilizza l’impianto nell’ambito della propria attività e vende l’energia prodotta in eccesso

Corso di formazione interna sui prodotti 8


Persona fisica o ente non commerciale che produce energia fotovoltaica
in eccedenza
Impianti < 20 kWp Impianti > 20 kWp

Scambio sul posto Vendita dell’energia Vendita dell’energia

Impianti posti al servizio dell’abitazione Impianti diversi


(o della sede dell’ente non commerciale) (staccato dall’ abitazione)
Corso di formazione interna sui prodotti 9
Regime di Scambio sul Posto – Impianti < 20 kW

Trattamento fiscale della


Tariffa incentivante

Il contributo del GSE non assume alcuna rilevanza,


sia ai fini IVA, sia ai fini delle imposte dirette

Il soggetto responsabile NON può vendere


l’energia prodotta in eccesso

Corso di formazione interna sui prodotti 10


Regime di vendita dell’energia in Impianti < 20 kW.
Impianti al servizio dell’abitazione

Trattamento fiscale della


Tariffa incentivante

Il contributo del GSE non assume alcuna rilevanza,


sia ai fini IVA, sia ai fini delle imposte dirette

Ai fini dell’
Imposte dirette IVA

I proventi non
I proventi rilevano sono assoggettati
come redditi a tale imposta
diversi (non c’è attività
comm.le)

Corso di formazione interna sui prodotti 11


Regime di vendita dell’energia in Impianti < 20 kW.
Impianti al servizio dell’abitazione

Trattamento fiscale dell’IVA


all’atto dell’acquisto
o Realizzazione dell’impianto

Non è detraibile perché l’impianto non è utilizzato per


porre in essere operazioni rilevanti ai fini dell’imposta

Corso di formazione interna sui prodotti 12


Regime di vendita dell’energia in Impianti < 20 kW.
Condominio

Il trattamento fiscale è valido


anche nel caso l’impianto sia
realizzato da un condominio

I proventi da vendita di energia costituiscono reddito da imputare in capo ai singoli


condomini in proporzione ai millesimi di proprietà

Per le persone fisiche Per le persone fisiche o


non imprenditori o enti giuridiche imprenditori
non commerciali costituisce reddito
costituisce reddito d’impresa
diverso

Corso di formazione interna sui prodotti 13


Regime di vendita dell’energia in Impianti < 20 kW.
Impianti diversi

Quando l’impianto non Ai fini dell’


La tariffa incentivante è esclusa
risulti posto a servizio IVA
dell’abitazione

| Forma reddito d’impresa in proporzione


Imposte all’energia ceduta;
dirette | Base imponibile IRAP in proporzione
La produzione di
all’energia ceduta
energia viene
considerata attività
comm.le

È assoggettata a ritenuta per la parte


Ritenuta del commisurata all’energia ceduta se
4% comunicata, altrimenti su tutta
l’energia prodotta

Corso di formazione interna sui prodotti 14


Regime di vendita dell’energia in Impianti < 20 kW.
Impianti diversi

Trattamento fiscale
dei
ricavi derivanti dalla vendita

| Forma reddito d’impresa in proporzione


Imposte all’energia ceduta;
dirette | Base imponibile IRAP in proporzione
all’energia ceduta

L’impianto costituisce bene strumentale e il suo costo è


Ammortizzabile con tasso del 9%

Persone fisiche Ente non commerciale

Il costo dell’impianto Il costo dell’impianto è


è ammortizzabile per ammortizzabile per un
il 50% se usato importo pari a (Ricavi che
promiscuamente formano reddito d’imp./ricavi
totali)
Corso di formazione interna sui prodotti 15
Regime di vendita dell’energia in Impianti < 20 kW.
Impianti diversi

Trattamento fiscale
dei
ricavi derivanti dalla vendita

Ai fini Da assoggettare all’imposta


dell’IVA franchigia di 7.000€ per P.F.
esercenti att. commerciale

Corso di formazione interna sui prodotti 16


Regime di vendita dell’energia in Impianti < 20 kW.
Impianti diversi

Trattamento fiscale
dei IVA all’acquisto o realizzazione impianto

detraibile

Persone Fisiche Ente non commerciale

Solo se l’attività comm.le


Per il rapporto tra o agricola la vendita
energia ceduta ed energia è gestita con
energia prodotta contabilità separata
dell’attività principale
Corso di formazione interna sui prodotti 17
Produzione e cessione di energia in Impianti > 20 kW.

Non è possibile optare per lo scambio sul posto

È possibile solo vendere l’energia in esubero

La vendita dell’energia individua un’attività commerciale

Corso di formazione interna sui prodotti 18


Produzione e cessione di energia in Impianti > 20 kW.

Trattamento fiscale della


Tariffa incentivante

Ai fini dell’
La tariffa incentivante è esclusa
IVA

| Forma reddito d’impresa in proporzione


Imposte all’energia ceduta;
dirette | Base imponibile IRAP in proporzione
all’energia ceduta

È assoggettata a ritenuta per la parte


Ritenuta del commisurata all’energia ceduta se
4% comunicata, altrimenti su tutta
l’energia prodotta

Corso di formazione interna sui prodotti 19


Produzione e cessione di energia in Impianti > 20 kW.

Trattamento fiscale
dei
ricavi derivanti dalla vendita

| Forma reddito d’impresa in proporzione


Imposte all’energia ceduta;
dirette | Base imponibile IRAP in proporzione
all’energia ceduta

L’impianto costituisce bene strumentale e il suo costo è


Ammortizzabile con tasso del 9%

Persone fisiche Ente non commerciale

Il costo dell’impianto Il costo dell’impianto è


è ammortizzabile per ammortizzabile per un
il 50% se usato importo pari a (Ricavi che
promiscuamente formano reddito d’imp./ricavi
totali)
Corso di formazione interna sui prodotti 20
Produzione e cessione di energia in Impianti > 20 kW.

Trattamento fiscale
dei
ricavi derivanti dalla vendita

Ai fini Da assoggettare all’imposta


dell’IVA franchigia di 7.000€ per P.F.
esercenti att. commerciale

Corso di formazione interna sui prodotti 21


Produzione e cessione di energia in Impianti > 20 kW.

Trattamento fiscale
dei IVA all’acquisto o realizzazione impianto

detraibile

Persone Fisiche Ente non commerciale

Solo se l’attività comm.le


Per il rapporto tra o agricola la vendita
energia ceduta ed energia è gestita con
energia prodotta contabilità separata
dell’attività principale
Corso di formazione interna sui prodotti 22
La disciplina fiscale della tariffa incentivante e dei ricavi derivanti dalla
vendita dell’energia

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività


d’impresa, utilizza un impianto fotovoltaico a soli fini privati

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività


d’impresa, produce energia fotovoltaica in eccedenza rispetto ai consumi privati
|Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico nell’ambito di
un’attività commerciale

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo, o associazione professionale, che


utilizza l’impianto esclusivamente per le esigenze di detta attività

| Persona fisica che svolge un’attività di lavoro autonomo ed utilizza l’impianto per
produrre energia da destinare promiscuamente all’uso personale ed all’esercizio della
propria attività

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo,o associazione professonale, che


utilizza l’impianto nell’ambito della propria attività e vende l’energia prodotta in eccesso

Corso di formazione interna sui prodotti 23


Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico
nell’ambito di un’attività commerciale

Caso I: I soggetti per cui la produzione di energia tramite impianto


fotovoltaico rappresenta l’oggetto principale dell’attività svolta

Caso II: I soggetti che esercitano una diversa


attività commerciale e che utilizzano prioritariamente l’energia prodotta,
cedendo l’energia in eccesso

Corso di formazione interna sui prodotti 24


Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico
nell’ambito di un’attività commerciale

Trattamento fiscale della


Tariffa incentivante

Ai fini dell’
La tariffa incentivante è esclusa
IVA

| Forma reddito d’impresa;


Imposte
dirette |Base imponibile IRAP

Ritenuta del
È assoggettata interamente a ritenuta
4%

Corso di formazione interna sui prodotti 25


Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico
nell’ambito di un’attività commerciale

Trattamento fiscale
dei
ricavi derivanti dalla vendita

| Forma reddito d’impresa;


Imposte
dirette |Base imponibile IRAP

L’impianto costituisce bene strumentale e il suo costo è


Ammortizzabile con tasso del 9%

Persone fisiche Ente non commerciale

Il costo dell’impianto Il costo dell’impianto è


è ammortizzabile per ammortizzabile per un
il 50% se usato importo pari a (Ricavi che
promiscuamente formano reddito d’imp./ricavi
totali)
Corso di formazione interna sui prodotti 26
Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico
nell’ambito di un’attività commerciale

Trattamento fiscale
dei
ricavi derivanti dalla vendita

Ai fini Da assoggettare all’imposta


dell’IVA franchigia di 7.000€ per P.F.
esercenti att. commerciale

Corso di formazione interna sui prodotti 27


Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico
nell’ambito di un’attività commerciale

Trattamento fiscale dell’IVA


all’atto dell’acquisto o realizzazione
dell’impianto

L’imposta è detraibile ai sensi dell’art. 19 del


DPR 633/1972

L’IVA attiva è detraibile dall'ammontare dell‘IVA passiva

Corso di formazione interna sui prodotti 28


La disciplina fiscale della tariffa incentivante e dei ricavi derivanti
dalla vendita dell’energia

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività


d’impresa, utilizza un impianto fotovoltaico a soli fini privati

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività


d’impresa, produce energia fotovoltaica in eccedenza rispetto ai consumi privati

| Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico nell’ambito di un’attività


commerciale

|Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo, o associazione professionale,


che utilizza l’impianto esclusivamente per le esigenze di detta attività

| Persona fisica che svolge un’attività di lavoro autonomo ed utilizza l’impianto per
produrre energia da destinare promiscuamente all’uso personale ed all’esercizio della
propria attività

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo,o associazione professonale, che


utilizza l’impianto nell’ambito della propria attività e vende l’energia prodotta in eccesso

Corso di formazione interna sui prodotti 29


Persona fisica esercente o associazione professionale
che utilizza l’impianto esclusivamente per le esigenze dell’attività

Trattamento fiscale
della
Tariffa incentivante

Il contributo del GSE non assume alcuna rilevanza,


sia ai fini IVA, sia ai fini delle imposte dirette

Corso di formazione interna sui prodotti 30


Persona fisica che svolge un’attività di lavoro autonomo ed utilizza
l’impianto per produrre energia da destinare promiscuamente all’uso
personale ed all’esercizio della propria attività

Trattamento fiscale dell’IVA


all’atto dell’acquisto
o Realizzazione dell’impianto

Detraibile

Persone Fisiche Ente non commerciale

Solo se l’attività comm.le


o agricola la vendita
Per il rapporto tra energia è gestita con
energia ceduta ed contabilità separata
energia prodotta dell’attività principale
Corso di formazione interna sui prodotti 31
La disciplina fiscale della tariffa incentivante e dei ricavi derivanti
dalla vendita dell’energia

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività


d’impresa, utilizza un impianto fotovoltaico a soli fini privati

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività


d’impresa, produce energia fotovoltaica in eccedenza rispetto ai consumi privati

| Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico nell’ambito di un’attività


commerciale

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo, o associazione professionale, che


utilizza l’impianto esclusivamente per le esigenze di detta attività
Persona fisica che svolge un’attività di lavoro autonomo ed utilizza l’impianto per
produrre energia da destinare promiscuamente all’uso personale ed all’esercizio della
propria attività

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo,o associazione professonale, che


utilizza l’impianto nell’ambito della propria attività e vende l’energia prodotta in eccesso

Corso di formazione interna sui prodotti 32


Persona fisica che svolge attività di lavoro autonomo ed utilizza
l’impianto per produrre energia da destinare all’uso personale
ed all’esercizio della propria attività

Trattamento fiscale
della
Tariffa incentivante

Il contributo del GSE non assume alcuna rilevanza,


sia ai fini IVA, sia ai fini delle imposte dirette

Corso di formazione interna sui prodotti 33


Persona fisica che svolge un’attività di lavoro autonomo ed utilizza
l’impianto per produrre energia da destinare promiscuamente all’uso
personale ed all’esercizio della propria attività

Trattamento fiscale dell’IVA


all’atto dell’acquisto
o Realizzazione dell’impianto

Detraibile

Persone Fisiche Ente non commerciale

Solo se l’attività comm.le


o agricola la vendita
Per il rapporto tra energia è gestita con
energia ceduta ed contabilità separata
energia prodotta dell’attività principale
Corso di formazione interna sui prodotti 34
La disciplina fiscale della tariffa incentivante e dei ricavi derivanti dalla
vendita dell’energia

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa,
utilizza un impianto fotovoltaico a soli fini privati

| Persona fisica o ente non commerciale che, al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa,
produce energia fotovoltaica in eccedenza rispetto ai consumi privati

| Persona fisica o giuridica che realizza un impianto fotovoltaico nell’ambito di un’attività


commerciale

| Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo, o associazione professionale, che


utilizza l’impianto esclusivamente per le esigenze di detta attività

| Persona fisica che svolge un’attività di lavoro autonomo ed utilizza l’impianto per
produrre energia da destinare promiscuamente all’uso personale ed all’esercizio della
propria attività

|Persona fisica esercente attività di lavoro autonomo,o associazione professionale,


che utilizza l’impianto nell’ambito della propria attività e vende l’energia prodotta in
eccesso
Corso di formazione interna sui prodotti 35
Utilizzo dell’impianto nell’ambito della propria attività e vendita
dell’energia prodotta in eccesso

La vendita di energia in esubero da parte di un lavoratore


autonomo o di un’associazione professionale dà luogo ad
un’attività commerciale

L’IVA si applica separatamente per l’esercizio


dell’attività d’impresa e per l’esercizio di arti e professioni

Corso di formazione interna sui prodotti 36


Utilizzo dell’impianto nell’ambito della propria attività e vendita
dell’energia prodotta in eccesso

Trattamento fiscale della


Tariffa incentivante

Ai fini dell’
La tariffa incentivante è esclusa
IVA

| Forma reddito d’impresa in proporzione


Imposte all’energia ceduta;
dirette | Base imponibile IRAP in proporzione
all’energia ceduta

È assoggettata a ritenuta per la parte


Ritenuta del commisurata all’energia ceduta se
4% comunicata, altrimenti su tutta
l’energia prodotta

Corso di formazione interna sui prodotti 37


Utilizzo dell’impianto nell’ambito della propria attività e vendita
dell’energia prodotta in eccesso
Trattamento fiscale
dei
ricavi derivanti dalla vendita

| Forma reddito d’impresa;


Imposte
dirette |Base imponibile IRAP

L’impianto costituisce bene strumentale e il suo costo è


Ammortizzabile con tasso del 9%

Persone fisiche Ente non commerciale

Il costo dell’impianto Il costo dell’impianto è


è ammortizzabile per ammortizzabile per un
il 50% se usato importo pari a (Ricavi che
promiscuamente formano reddito d’imp./ricavi
totali)
Corso di formazione interna sui prodotti 38
Utilizzo dell’impianto nell’ambito della propria attività e vendita
dell’energia prodotta in eccesso

Trattamento fiscale
dei
ricavi derivanti dalla vendita

Ai fini Da assoggettare all’imposta


dell’IVA franchigia di 7.000€ per P.F.
esercenti att. commerciale

Corso di formazione interna sui prodotti 39


Regime di vendita dell’energia in Impianti < 20 kW.
Impianti al servizio dell’abitazione

Trattamento fiscale dell’IVA


all’atto dell’acquisto
o Realizzazione dell’impianto

Detraibile

Persone Fisiche Ente non commerciale

Solo se l’attività comm.le


o agricola la vendita
Per il rapporto tra energia è gestita con
energia ceduta ed contabilità separata
energia prodotta dell’attività principale
Corso di formazione interna sui prodotti 40