Sei sulla pagina 1di 11

L’Europa agli inizi del ‘900

Emergono nuove grani potenze:


- ascesa degli Stati Uniti (erano considerai
1890
solo un’appendice dell’Europa)
dimissioni di Bismark
- sviluppo del Giappone, lanciato in una
politica imperiale che lo avrebbe portato a
Si rompono gli equilibri internazionali scontrarsi con la Russia
e si forma un nuovo assetto bipolare - insofferenza della Cina rispetto allo stato
fondato sulla contrapposizione fra di subordinazione impostole dalle grandi
due blocchi di potenze europee potenze europee

- Germania - Francia L’Europa inizia a perdere


- Impero austro-ungarico - Russia la sua centralità
- Italia - Gran Bretagna
C’è un forte sviluppo
Durante il governo di Bismark 1894 demografico in Europa, ma non
la Germania era alleata della la Francia è al livello di quello orientale
Russia, ma poi questa stipula
alleanza era stata un’alleanza
abbandonata dal nuovo militare con Minaccia all’egemonia europea
governo poiché la Russia era la Russia (“minaccia gialla”)
in conflitto con l’Impero per evitare
austro-ungarico per i Balcani, l’isolamento La Gran Bretagna risolve i conflitti
e poiché non si pensava che con i due stati in Africa e Asia
la Russia zarista avrebbe mai Centrale e stipula un’alleanza con
Nasce la
potuto allearsi con la Francia entrambi gli stati:
triplice
repubblicana -1904 Francai (intesa cordiale)
intesa
-1907 Russia
La pace è a rischio

1905 e 1911 1908/1909


Germania e Francia si rivoluzione dei “Giovani Turchi”
scontrano in Africa per il un movimento composto in prevalenza da intellettuali e
dominio del Marocco, da ufficiali che prometteva la trasformazione dell’impero
(uno degli ultimi stati ottomano (governo autocratico e arretrato) in una
africani indipendenti) moderna monarchia costituzionale.
Alla fine riesce a vincere Nell’estate con colpo di stato guidato da degli ufficiali
la Francia ed ottiene il costringe il governo a concedere una costituzione e
protettorato sul Marocco l’anno successivo viene fatto deporre il sultano e sale al
trono il fratello Maometto V
Inizia un’opera di modernizzazione dello stato
Iniziano una serie di
rivolte in tutto l’impero
Ottobre 1908 1912 Grecia, Serbia,
L’Impero austro- L’Italia occupa la Montenegro, Bulgaria e
ungarico approfitta di Tripolitania (Libia) in Nord Romania si coalizzano
questa momentanea Africa provocando una per strappare alla
crisi per annettere la guerra che vede la Turchia Turchia i pochi territori
Bosnia e l’Erzegovina nuovamente sconfitta rimanenti in Europa nella
prima guerra balcanica e
poi si scontrano tra loro
Nasce un nuovo stato, l’Albania, voluto da Austria e Italia
per la spartizione di
per impedire alla Serbia di avere uno sbocco sul mare
questi nella seconda
guerra balcanica

1888
Il padre Federico Guglielmo II diventa il nuovo Dichiara di voler
III dopo soltanto imperatore di Germania inaugurare un
tre mesi di regno “nuovo corso” ma di
morì a seguito di fatto non ci sono
un cancro alla Weltpolitik (politica mondiale) grandi cambiamenti
laringe ed egli - riarmo navale
prese il suo posto - alleanza tra junker ed industriali Il potere viene
all'età di 29 anni (industria più importante: Krupp nel esercitato in
settore siderurgico) modo personale
- desiderio di conquistare più fonti di e autoritario
materie prime (USA, Gran Bretagna e dall’imperatore
Russi erano superiori)

La Russia Cresce la tensione politica


era uno stato ancora fortemente arretrato, per cui, e inizia una serie di rivolte
grazie ad alcuni investimenti stranieri (in particolare
francesi), inizia un decollo industriale I due partiti di maggior
questo però non è uniforme e si concentra solo nelle successo sono quello
città principali e nei distretti minerari degli Urali - socialdemocratico (nella
Rimane una forte componente agricola molto arretrata classe operaia)
- socialista rivoluzionario
(tra i contadini)
1904
Gennaio 1905 scoppia una guerra con il
un corteo di 150 mila La rivoluzione
Giappone per il controllo russa del 1905
persone si dirige alla del nord-est asiatico
residenza dello Zar per
portare una petizione sorgono nuovi organi
(che chiedeva maggiori Ci sono varie rivolte in rivoluzionari, i soviet
libertà e tutele) e viene tutto il paese e tra la (= consigli): sono
brutalmente represso primavera e l’autunno del rappresentanze
dall’esercito 1905 si assiste ad una popolari elette sui
breve fase di semianarchia luoghi di lavoro
Estate 1907 Il più importante dei
Il governo ritorna sui propri passi cancellando tutti i soviet, quello di
cambiamenti che erano stati fatti e dando sempre più Pietroburgo, assume la
potere alla classe aristocratica a discapito di quella guida del movimento
operaia rivoluzionario

Viene repressa ogni forma di opposizione Tra novembre e dicembre si conclude


politica, ma al tempo stesso per la guerra con il Giappone e vengono
riguadagnare consenso viene effettuata represse tutte le rivolte interne
una riforma agraria che mirava a creare
una piccola borghesia rurale (fallimento)
la guerra con il Giappone
Nel 1904 Russia e Giappone non
L’imperialismo statunitense avevano trovato un accordo per la
spartizione della Manciuria e poco
dopo, senza nessuna dichiarazione di
Dopo la conquista di Filippine e guerra, era iniziato lo scontro
Hawaii gli Stati Uniti continuano la Dopo una serie di scontri la Russia
loro espansione nell’America Centrale viene sconfitta in una battaglia navale
ed è costretta a firmare il trattato di
Portsmouth: il Giappone ottiene la
Al governo, dal 1901, c’è Theodore
Manciuria meridionale, un’isola vicino
Roosevelt, esponente dell’ala progressista
alla Siberia e gli viene riconosciuto il
del partito repubblicano
protettorato sulla Corea

In politica Alterna la “diplomazia


Vicenda del canale di Panama
interna del dollaro” (pressione
economica) e la Nel 1901 gli USA ottengono il
Roosevelt permesso dal governo della Colombia
dimostra una “politica del grosso
bastone” (minacce di di tagliare il canale di Panama e di
grande gestirlo per 100 anni
apertura verso i interventi armati)
Nel 1903 la Colombia rifiuta di
problemi sociali ratificare l’accordo perciò gli Stati
Uniti organizzano una sommossa a
Nel 1908 Roosevelt lascia la Panama e minacciano un intervento
presidenza ed il partito armato
repubblicano si spacca in un’ala Panama diventa una repubblica
progressista e una conservatrice indipendente sotto la tutela
americana e il canale viene realizzato
e aperto entro il 1914
Vince le elezioni del Inizia una lotta
1912 il democratico contro i grandi
Woodrow Wilson monopoli e È più prudente e
abbassa le tariffe rispettoso delle norme di
protettive convivenza internazionale
punta molto
sull’economia
La prima guerra mondiale
la Gran Bretagna l’Impero tedesco
È governata da Giorgio V È nato nel 1871 dall’unione di vari stati tra cui la
(è sovrano britannico, re Prussia, l’Alsazia e la Lorena (due province francesi)
d’Irlanda e imperatore L’imperatore Guglielmo II ordina la creazione di una
delle Indie) flotta potente quanto quella inglese
Teme l’accerchiamento di Francia, Russia e Inghilterra,
per cui si allea con l’impero austro-ungarico

l’Impero austro-ungarico
È governato dal vecchio
i protagonisti Francesco Giuseppe I
È soprannominato “polveriera”
poiché è uno stato immobilizzato
politicamente, in cui è impossibile
la Francia introdurre dei cambiamenti
Il presidente è Poincarè la Russia Francesco Ferdinando, l’erede al
È considerato un È governata dallo trono, è un riformista, vorrebbe
moderato ma viene zar Nicola II sposare una donna aristocratica
dalla Lorena, la regione Ha perso la ed il sovrano è contrario
che la Germania ha guerra contro il
annesso al suo impero Giappone e al
dopo la guerra franco- suo interno la Bosnia
prussiana scoppiano rivolte È stata annessa all’impero
di contadini e distruggendo il sogno della
operai Serbia di creare uno stato slavo

Reazioni
- Gran Bretagna: non dà grande importanza al
fatto 28 Giugno 1914
- Francia: il presidente Poincarè si trova a attentato di Sarajevo
Londra per confermare l’entente cordiale, la Francesco Ferdinando e la
nuova alleanza che lega il Regno Unito e la compagna vengono uccisi da un
Francia nazionalista bosniaco, Gavrilo
- Germania: il kaiser era caro amico di Princip
Francesco Ferdinando e considera il suo
assassinio un sacrilegio, consultatosi con il
cancelliere decide di sfruttare questa occasione
per dimostrare la grande potenza dell’impero Nota: Guglielmo II, Nicola II e
tedesco e sostiene l’impero austro-ungarico Giorgio V sonno cugini
nell’invasione della Serbia
- America: Il presidente Woodrow Wilson vuole
tenere l’America lontana dal conflitto
Piano XVII: la Francia mira a 23 Luglio 1914
riconquistare l’Alsazia e la Lorena Con un ultimatum gli austro-ungarici intimano il
per poi giungere a Berlino governo serbo a consentire alla polizia
(esercito mal equipaggiato) imperiale di svolgere indagini in territorio serbo
Belgrado risponde: la Serbia non è una
provincia dell’impero austro-ungarico
La Gran Bretagna e la Francia
sono alleate della Russia
28 Luglio 1914
l’impero austro-ungarico dichiara
La Russia (protettrice dei popoli guerra alla Serbia
slavi) difende la Serbia

La Germania dà l’ordine di mobilitazione


4 agosto 1914 generale e dichiara guerra a Francia e Russia
La Germania invade il Contemporaneamente in Francia viene ucciso
regno del Belgio (neutrale) da un fanatico Jean Jaurès (aveva chiesto ai
proletari d’Europa di non combattere ma di
Il Regno Unito dichiara unirsi tra loro - internazionalismo)
guerra alla Germania

Piano di Schlieffen: la Germania


la Serbia intende attraversare il Belgio e il
il Belgio
Lussemburgo (neutrali) per
Il re Alberto I anima i Resiste agli attacchi
raggiungere la Francia prima che i
suoi cittadini a austriaci rallentando
Russi attacchino da est
resistere all’esercito quella che doveva
tedesco, rallentando essere una “guerra
quindi il suo lampo”
passaggio

Tutto ciò dà all’impero britannico tempo per mobilitare le


truppe (la più grande marina da guerra del mondo)
Alla guida di queste c’è un giovane ministro, il suo nome è
Winston Churchill.

Contemporaneamente a est, contrariamente ai


20 agosto 1914 piani tedeschi, i russi hanno attraversato il confine
i tedeschi conquistano Bruxelles e sono entrati nella Prussia orientale
Il “rullo compressore russo”, come viene chiamato,
composto di due armate imperiali, per un totale di
L’esercito tedesco marcia 400 mila uomini, minaccia Berlino
su Parigi (nonostante i
ritardi, il piano Schlieffen
sta avendo successo) battaglia di Tannenberg
Saranno le truppe delle colonie Esercito russo Esercito tedesco
francesi a salvare il paese. i soldati non i soldati sono meglio
Sono sbarcate nella Francia capiscono perché armati ed equipaggiati
meridionale e hanno marciato debbano marciare per e sono in grado di
dirette a nord centinaia di chilometri spostare le truppe con
e attraversare il maggiore efficienza
I tedeschi continuano ad confine per difendere grazie al trasporto
avanzare verso Parigi e le truppe la loro madre patria ferroviario
francesi e britanniche sono al Per la maggior parte Molti di loro vengono
limite della sopportazione sono contadini dalla Prussia
Molti non sanno né orientale, difendono la
leggere né scrivere loro madre patria
9 settembre 1914
le truppe tedesche Le due armate Generale: Von Hindenburg
cambiano strategia, russe, divise e (verrà promosso a feldmaresciallo)
invece di arrivare a troppo lente per Secondo: Ludendorff
Parigi, vogliono cercare ricongiungersi in (il vero stratega della vittoria, verrà
di accerchiare l’esercito tempo, vengono snobbato)
francese distrutte da
così facendo, però, si quella tedesca
rendono vulnerabili a un gli alleati francesi e inglesi della
attacco da parte di Russia cercano di insabbiare la
francesi e britannici disfatta
lungo la Marna ed infatti
qui vengono sconfitte
I russi cambiano obiettivo e
conquistano la Galizia (ai tempi una
I francesi e i provincia austro-ungarica) e la sua città
Durante i tre
britannici permettono più importante, Leopoli
mesi di
ai tedeschi di fuggire Vengono fatti molti prigionieri e questi
combattimento,
verso il nord della rappresentano uno spaccato dei popoli
altre unità
Francia con una slavi che formano l’Impero austro-
tedesche
serie di movimenti di ungarico
portano a
aggiramento, in una Ci sono cechi, slovacchi, croati e
compimento
fuga nota come bosniaci.
l’invasione del
“corsa al mare”
Belgio
Gli alleati mantengono il
controllo di una sottile striscia
A ottobre i tedeschi iniziano a scavare una di terra in Belgio, l’area
vera e propria rete di trincee nella terra circostante la città di Ypres
melmosa e argillosa delle Fiandre
Il terreno è intriso d’acqua perché i belgi
hanno aperto le dighe per allagare la regione situazione di stallo

Il conflitto si sposta in altri paesi


In Medio Oriente In Asia In Africa
23 novembre 1914 I giapponesi colgono i francesi, i britannici e i
a Gerusalemme, allora l’opportunità per belgi attaccano le colonie
parte dell’Impero conquistare i tedesche del Togo, del
ottomano (alleato dei possedimenti tedeschi in Camerun, del Tanganika,
tedeschi) i muezzin territorio cinese, in del Ruanda e della
invocano una guerra particolare a Tsingtao Namibia. Il loro obiettivo è
santa per incitare i (nota: il Giappone è un ampliare i loro imperi
musulmani a combattere paese in ascesa sia coloniali e ottenere le
contro i francesi, i economica che militare) materie prime per
britannici e i russi. l’industria bellica

l’Impero Ottomano L’impero ottomano arriva fino al Golfo Persico


Il sovrano dell’impero ottomano e minaccia il canale di Suez, un’arteria vitale
è il sultano Maometto V per i britannici e un’importante rotta marittima
egli però regna solo sulla carta, per trasportare rifornimenti al fronte occidentale
il vero potere è nelle mani di un
movimento politico nazionalista, Gli inglesi cercano di comprare
i Giovani Turchi: il suo leader è l’alleanza dell’impero ottomano
Enver Pascià ma i tedeschi offrono di più

decide poi di attaccare la Russia


22 dicembre 1914
(storico nemico dell’impero
Gli ottomani vengono miseramente
ottomano) nel Caucaso, una regione
sconfitti a causa delle condizioni
di confine abitata da musulmani.
metereologiche e del mancato aiuto da
parte della popolazione musulmana
Gli inglesi sottovalutano la
forza dell’impero ottomano
i Giovani Turchi, ed Enver Pascià,
hanno bisogno di un capro espiatorio
marzo 1915 25 aprile 1915 e lo trovano nella comunità degli
una flotta di britannici gli ANZAC, i armeni, che sono cristiani
e francesi prova a corpi dell’esercito
forzare lo Stretto dei australiano e
Dardanelli, per neozelandese, Sterminio degli Armeni
conquistare insieme ai
Costantinopoli e contingenti
Conclusioni
impedire alla Bulgaria britannici e
la Bulgaria è passata dalla parte
di entrare in guerra al francesi,
della Germania e lo Stretto dei
fianco dell’Impero sbarcano sulle
Dardanelli resta nelle mani
austro-ungarico e spiagge della
dell’Impero ottomano
perde (Churchill è penisola di
costretto a dimettersi) Gallipoli per
attaccare il cuore
dell’impero e
vengono sconfitti
l’entrata in guerra dell’ Italia

L’Italia si dichiara inizialmente neutrale al


conflitto, ma poi si forma una spaccatura
interna tra interventisti e neutralisti

Interventisti: Neutralisti:
- gruppi e partiti della sinistra - Antonio Salandra, a capo del
democratica (sogno di un’Europa governo, aveva inizialmente
fondata sulla democrazia e sul sostenuto che, essendo la
principio di nazionalità) Triplice Alleanza un accordo di
- gruppi liberal-conservatori carattere difensivo, non era
(affermazione della potenza necessario l’intervento dell’Italia
italiana, rafforzamento del nel conflitto
prestigio della monarchia) - Giovanni Giolitti, sostiene che
- Benito Mussolino, era uno dei l’Italia non è pronta ad affrontare
leader dei socialisti e per la sua una simile guerra, era inoltre
forte determinazione nel voler convinto che la neutralità
partecipare alla guerra fu avrebbe permesso agli italiani di
cacciato dal partito che invece ottenere dei territori dai vincitori
era avverso ad essa - Papa Benedetto XV
- Gabriele D’Annunzio, si - Partito socialista, condanna
improvvisò capopopolo e guidò nettamente la guerra
diverse manifestazioni a favore
della partecipazione alla guerra
Di fatto però la scelta sta nelle
mani del capo di governo, del
26 Aprile 1915 ministro degli esteri e del re
L’Italia firma il “Patto di Londra”
Il Regno Unito e la Francia
Radiose promettono all’Italia la restituzione La scelta viene presa con il
giornate di Trento e Trieste, che sono solo consenso del Re e
di maggio ancora in territorio austro-ungarico. all’insaputa del Parlamento e
degli altri membri del governo

23 maggio del 1915


l’Italia dichiara guerra all’Impero austro-ungarico Salandra si ritira e sale
(era rimasta neutrale nei primi mesi della guerra) al governo Boselli

Di fatto poi Nel corso del 1915 Giugno 1916


l’entrata in gli italiani Gli Austriaci lanciano un attacco
guerra dell’Italia attaccano gli improvviso chiamato poi
non porta i austriaci nelle Strafexpedition (= spedizione punitiva)
risultati sperati quattro “battaglie che viene con grandi difficoltà bloccato
dell’Isonzo” senza
alcun successo Situazione di stallo
In Francia continua la guerra 7 maggio del 1915
di trincea e così i tedeschi Negli Stati Uniti (ufficialmente sono ancora neutrali)
decidono di sferrare cresce l’ostilità verso la Germania, dopo che un
un’importante offensiva a sottomarino tedesco colpisce e affonda un
oriente, in quella parte di transatlantico britannico
Polonia ancora sotto il
dominio russo
il generale tedesco von Falkenhayn, sicuro
della vittoria, consente a un giornalista
4 agosto 1915 americano, Durborough, e alla sua troupe, di
marcia vittoriosa della seguire l’esercito tedesco per sei mesi e
Germania su Varsavia filmare le loro imprese

É nato un nuovo tipo di guerra : la guerra industriale


É una guerra di distruzione, una guerra che annienta, il cui obiettivo è uccidere quante
più persone possibile il più velocemente possibile
Dalle catene di montaggio esce una valanga di invenzioni ancora più letali (granate di
ogni genere, bombe, gas tossici, ecc. - tutte fiere conquiste della ricerca scientifica)

Nota: in questa guerra le


distinzioni tra le classi Sviluppo dell’industria
sociali sono mantenute tra bellica:
Situazione di stallo - i francesi inventano
tutti i combattenti: i signori
(guerra di trincea) elmetti nuovi per
occupano i castelli, mentre i
contadini, i sottoposti e i proteggersi dai proiettili
servitori restano ammassati tedeschi, ma questi sono
nelle trincee comunque troppo pesanti
Strumento fondamentale per la mobilitazione dei rispetto all’elmetto dei
cittadini: la propaganda nemici: lo Stahl Elm, o
i governi di tutti i paesi profusero un impegno senza elmetto d’acciaio
precedenti per stampare manifesti murali, organizzare - iniziano ad essere
manifestazioni e incoraggiare tutti a prendere parte utilizzati gas tossici (e di
attivamente alla guerra conseguenza si inventano
nuove maschere antigas)
- invenzione dei sottomarini
a est i turchi, gli austro- Settembre 1915 (furono sfruttati soprattutto
ungarici e i tedeschi dai tedeschi che li usavano
combattono i russi per affondare le navi
nemiche o quelle neutrali
A sud gli austro-ungarici tengono che trasportavano
gli italiani sotto controllo rifornimenti agli alleati)

6 dicembre 1915 A ovest, i tedeschi affrontano i


i leader militari e politici di Francia, belgi, i francesi e i britannici lungo
Regno Unito, Belgio, Russia e Italia una linea di trincee che si estende
si riuniscono a Chantilly per quasi 650 km
Decidono di migliorare il i tedeschi li precedono, sferrando un
coordinamento dei loro eserciti, per attacco su Verdun (città che occupa una
non continuare a dissipare risorse posizione strategica sulla Mosa)
in attacchi separati e organizzare
un’offensiva congiunta anglo-
non è molto difesa
francese per l’estate del 1916
perché i francesi
hanno spostato le loro Piano: occupare
risorse in altre zone Verdun e spianare
I tedeschi sfondano le più importanti la strada verso
linee francesi e Parigi
penetrano nel bosco di
21 febbraio 1916
Caures, qui incontrano
viene lanciata l’operazione Piano: marciare sulle
l’inaspettata resistenza
Gericht, o “giorno del giudizio” città occupate
dei soldati francesi che
penetrando nelle
sono sopravvissuti ai
trincee tedesche lungo
bombardamenti Battaglia di Verdun
un fronte di quasi 50km

I generali francesi A Verdun, per 300 giorni e dicembre 1915


decidono di difendere 300 notti, i tedeschi attaccano Poincaré e Giorgio V
Verdun fino alla morte e gli alleati resistono organizzano
l’offensiva della
Viene nominato un nuovo Somme, che mira a
gli inglesi porre fine alla guerra
comandante, il generale Philippe
iniziano a
Pétain, che si oppone alla strategia
lavorare ad
dell’attaccare a tutti i costi e passa Battaglia delle Somme
una nuova
a una strategia difensiva
arma in
grado di 1 luglio 1916
Ordina di trincerarsi e di resistere e porre fine al Gli alleati fanno
grazie a questa scelta strategica i conflitto: il esplodere le bombe
francesi fermano l’avanzata tedesca carro posizionate sotto i tunnel
armato tedeschi ma questi sono
già fuggiti e hanno avuto
La battaglia si sposta in aria
All’inizio i tempo di prepararsi allo
tedeschi sono scontro
Gli aviatori tedeschi inizialmente terrorizzati dai l’offensiva si conclude in
vincono tutte le battaglie aeree, ma una grande sconfitta e la
carri armati ma
in appena tre mesi la Francia morte di moltissimi
poi questi si
riguadagna la supremazia dei cieli giovani
rivelano
sopra Verdun bersagli facili: i
primi modelli Novembre 1916
La guerra nei cieli è infatti sono i francesi e i britannici
brutale tanto quanto la pochi, lenti e annunciano la fine della
guerra di trincea e il più vulnerabili sanguinosa battaglia
delle volte finisce nello della Somme, che è
stesso fango durata cinque mesi
i tedeschi sono costretti a 1917
difendersi a Occidente per A est, la Germania
poter mantenere i territori occupa più di 800 mila
6 Aprile
conquistati nel nord della kmq del territorio
Gli Stati Uniti
Francia e in Belgio dell’Impero russo
dichiarano guerra
alla Germania
febbraio 1917
Lo zar Nicola II è lontano dalla
Russia e al suo posto governa la La guerra procede male e ci sono
Zarina, che è odiata dal popolo moltissimi morti e pochi risultati
che la crede una spia tedesca
L’esercito russo inizia ad ammutinarsi. Molti
Manca una figura soldati abbandonano i propri avamposti per
di riferimento tornare dalle mogli, che a San Pietroburgo
manifestano contro la guerra, la carestia e la
morte dei loro mariti
Rivoluzione Russa

Durante le manifestazioni 15 marzo 1917 Si forma un governo


nella capitale la Nicola II abdica provvisorio con l’obiettivo
guarnigione militare che di continuare la guerra al
dovrebbe mantenere fianco dell’Intesa e
Gli unici che si
l’ordine in città si schiera a promuovere lo sviluppo e
oppongono fermamente
fianco dei manifestanti la modernizzazione
sono i bolscevichi
(maggioritari):
Lenin pubblica le socialdemocratici Il potere di fatto è
“Tesi di Aprile” guidati da Lenin nelle mani dei soviet,
le parole d’ordine dei consigli formati da
sono: pace, terre ai operai e soldati
Nell’aprile del ’17 Lenin ritorna
contadini poveri e
in Russia dopo un viaggio in
controllo della
Europa, questo era stato reso Si ispirano al modello
produzione a parte
possibile dalle autorità della Comune di Parigi
dei soviet (dei quali
tedesche che volevano del 1871, ovvero una
vuole conquistare la
spingere la Russia ad uscire democrazia diretta
maggioranza)
dal conflitto mondiale