Sei sulla pagina 1di 3

Somma

Lim f(x) Lim g(x) Lim[f(x) + g(x)]

la lb la+lb
l ±∞ ±∞
±∞ l ±∞
+∞ +∞ +∞
-∞ -∞ -∞
+∞ -∞ Indeterminato
-∞ +∞ Indeterminato

Sottrazione

Lim f(x) Lim g(x) Lim[f(x) - g(x)]

la lb la-lb
l ±∞ ∞
±∞ l ±∞
+∞ +∞ Indeterminato
-∞ -∞ Indeterminato
+∞ -∞ +∞
-∞ +∞ -∞
Moltiplicazione

Lim f(x) Lim g(x) Lim[f(x) • g(x)]


la lb la • lb
l>0 ±∞ ±∞
l<0 ±∞ ∞
±∞ +∞ ±∞
±∞ -∞ ∞
0 l 0
0 ±∞ Indeterminato
±∞ 0 Indeterminato

Divisione
Lim f(x) Lim g(x) Lim[ f(x):g(x) ]

la lb la/lb

±∞ l<0 ∞
±∞ l>0 ±∞
l ±∞ 0
l 0 ∞
0 0 Indeterminato
∞ ∞ Indeterminato

0 ∞
+∞ − ∞ ;0⋅ ∞ ; ; sono i casi indeterminati.
0 ∞
∞ a0
• forma ∞ : Se è n = m, il valore del limite sarà b , se n < m sarà 0,
0

se n > m sarà +º o -º

Ricordare che:

0 n° n° 0 ∞
=0 =±∞ =0 =0 =±∞
n° 0 ∞ ∞ n°

Derivate fondamentali

1 1
y = c ⇒ y' = 0 y = x ⇒ y ' =1 y = x n ⇒ y ' = nx −1 y = x ⇒ y' = ⋅
2 x
1
y = n x ⇒ y' = y = sin x ⇒ y ' = cos x y = cos x ⇒ y ' = −sin x
n ⋅ n n −1n

1 1
y = log a x ⇒ y ' = ⋅ log a e =
x x ⋅ ln a

1
y = ln x ⇒ y ' = y = a x ⇒ y ' = a x ln a y = e x ⇒ y' = e x
x
1
y = tan x ⇒ y ' 2
= 1 + tan 2 x
cos x

f ' ( x)
y = cot x ⇒ y ' = −
1
2
(
= − 1 + cot 2 x ) y = ln f ( x ) ⇒
f ( x)
sen x
1
y = arcsin x ⇒ y ' =
1− x2

1 1
y = arccos x ⇒ y ' = − y = arctan x ⇒ y ' =
1− x 2
1+ x2
1
y = arc cot x ⇒ y ' = −
1+ x2

Proprietà derivate

y = f ( x ) + g ( x ) ⇒ y' = f ' ( x ) + g ' ( x )


y = f ( x ) − g ( x) ⇒ y' = f ' ( x ) − g ' ( x )
y = f ( x ) ⋅ g ( x) ⇒ y' = f ' ( x) ⋅ g ( x) + f ( x) ⋅ g ' ( x )
f ( x) f ' ( x) ⋅ g ( x) − f ( x) ⋅ g ' ( x)
y= ⇒ y' =
g ( x) [ g ( x)] 2
1 − g' ( x)
y= ⇒ y' = y = c ⋅ f ( x ) ⇒ y' = c ⋅ f ' ( x)
g ( x) [ g ( x)] 2
Una funzione si dice continua in un punto quando in quel punto coincide con il suo limite
Una funzione si dice continua in un intervallo quando e' continua in ogni punto dell'intervallo
in linguaggio matematico
y=f(x) e' continua nel punto c se
limx->c f(x) = f(c)
e
y=f(x) e' continua in un intervallo se per ogni punto c dell'intervallo vale
limx->c f(x) = f(c)

Dimostriamo, a completamento della pagina, che se una funzione e' derivabile allora e' anche continua
Ho per ipotesi che esiste la derivata finita f '(x0) devo dimostrare che allora la funzione e' continua (tesi)
La definizione di continuita' e' che limx->x0 f(x) = f(x0) od anche limh->0 f(x0+h) = f(x0) cioe' limh->0 f(x0+h) - f(x0) = 0
Dimostrazione: Parto dall'espressione limh->0 f(x0+h) - f(x0)
devo dimostrare che vale zero
Moltiplico sopra e sotto per h
f(x0+h) - f(x0)
limh->0 --------------- · h =
h
la prima parte del prodotto e' la derivata = f '(x0) ·limh->0 h = f '(x0) · 0 = 0
come volevamo dimostrare.

f ( - x ) = f ( x ) PARI // f ( - x ) = - f (x) DISPARI

la formula della retta generica passante per un punto (fascio di rette) dalla geometria cartesiana e':
(y - y0) = m·( x - x0)
al posto del coefficiente angolare posso sostituire la derivata della funzione calcolata nel punto (x0 , y0) in quanto hanno praticamente lo stesso valore
(y - y0) = f '(x0)·( x - x0)
Esempio: Calcolare la tangente alla parabola y = x2 - 2x - 3 nel suo punto (2, -3)
La retta generica e' (y - y0) = m·( x - x0) cioe' (y + 3) = m·(x - 2)
ora so che m = f'(x0) calcolo la derivata y' = 2x -2
Ne calcolo il valore per x = 2 y'(2) = 4 - 2 = 2
e questo e' il valore del coefficiente angolare, quindi la tangente e' (y + 3) = 2·(x - 2)
cioe' risolvendo y= 2x – 7

Differenza di quadrati: (differenza di potenze pari)


a2-b2=(a+b)(a-b)
Somma di cubi (somma di potenze dispari)
x3 + a3 = (x+a)(x2-ax+a2)
Differenza di cubi (differenza di potenze dispari)
x3 - a3 = (x-a)(x2+ax+a2)
Quadrato del binomio
a2+2ab+b 2 = (a+b)2
Trinomio notevole
x2+5x+6=(x+2)(x+3)
Cubo del binomio
a3 +3a2 b+3ab2 +b3= (a+b)3
Raccoglimento a fattor comune parziale
ax+ay +bx+by= a(x+y)+b(x+y)=(a+b)(x+y)
Quadrato del trinomio
a2+b2+c2 +2ab+2ac+2bc=(a+b+c)2
Raccoglimento parziale
ax+bx+ay+by+az+bz= x(a+b)+y(a+b)+z(a+b)=(a+b)(x+y+z)