Sei sulla pagina 1di 2

Tiratura: 60.

000
Quotidiano Data 01-10-2021
L'OSSERVATORE ROMANO Pagina 3
Foglio 1/2

Libertà e amore nel pensiero di Karol Wojtyla

Il mondo
ricevuto dal Padre
di Rocco BUTTIGLIONE la vita stessa di Dio. Diventano
per adozione figli del Padre,
io rivelando la verità su se stes- una sola cosa con Gesù, con il
so rivela al tempo stesso la ve- Padre e fra di loro. Questa co-
rità sull'uomo. Questa frase munione costituisce il mistero
della Costituzione Pastorale della Chiesa. Wojtyla però è un
Gaudium et spes del concilio ecu- filosofo. La persona diventa
menico Vaticano II è la chiave per lui la chiave
fondamentale per intendere il ermeneutica per
personalismo di Karol Wojtyla. capire il mondo
Qual è la verità che Dio rivela umano, la gran-
su se stesso? de ipotesi inter-
Il Dio di Gesù Cristo è una pretativa che de-
_persona e la persona è un es- ve essere messa
sere che può essere pienamen- alla prova nella
te se stesso solo nella relazio- ermeneutica del-
ne con un'altra persona. Il la esperienza
concetto di persona viene ela- umana.
borato nel corso delle grandi A Wojtyla,
controversie cristologiche dei quando era an-
primi secoli per spiegare la re- cora un giovane sacerdote, fu
affidata la cura pastorale degli
lazione di Gesù con il Padre e
studenti universitari della città
con lo Spirito Santo. Ognuna
di Cracovia. Non gli ci volle
delle persone della Trinità vi-
molto a capire che la teologia
ve interamente nella relazione
trinitaria non costituiva l'inte-
con l'altra e non è nulla fuori
di tale relazione. La parola resse principale dei suoi giova-
che descrive questa relazione ni amici.
La cosa che più li attirava ed
è la parola Amore. Per questo
possiamo dire che Dio è affascinava erano per i giovani
Amore. le ragazze e per le ragazze i
Il concetto di persona si ap- giovani maschi. Come vivere
quella attrazione potente che li
plica però anche alla relazione
attirava gli uni verso le altre e
fra Gesù ed i suoi discepoli.
Anche l'uomo dunque è perso- viceversa? Come fare i conti
con le pulsioni sessuali che sen-
na, pur se in un modo infinita-
tivano crescere dentro di sé?
084806

mente meno perfetto. Entrando


nella amicizia con l'uomo Gesù Come fare i conti con le prime
di Nazareth i discepoli entrano simpatie ed i primi innamora-
menti? Wojtyla dirà loro che
nella comunione che costituisce
l'attrazione sessuale è lo stru-

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.

Altre Segnalazioni
Quotidiano Data 01-10-2021
L'OSSERVATORE ROMANO Pagina 3
Foglio 2/2

mento più potente che Dio sona e di amore personale per- Paternità.
mette nelle mani dell'uomo per mette una comprensione molto Il figlio (l'uomo) vuole esse-
scoprire cosa vuol dire l'essere più ricca e più adeguata delle re se stesso, affermare il pro-
persona. L'innamoramento in- esperienze giovanili e questo prio potere sul mondo, chia-
fatti tira fuori il soggetto uma- conferma la fecondità ermeneu- marlo mio. E il tema della ri-
no dalla prigione del suo egoi- tica di questa ipotesi di lettura bellione adolescenziale contro
smo e della sua autoreferenzia- della esperienza. Si può anche il padre ma è anche il grande
lità e lo induce a porre il pro- argomentare in senso opposto: tema dell'ateismo contempora-
prio centro emotivo fuori di sé, la categoria di persona può es- neo. Quando però mi rivolgo
nella relazione con la persona sere guadagnata anche attraver- con questo atteggiamento verso
dell'altro. La bellezza della per- so una pura analisi fenomeno- il mondo invece di creare di-
sona qui non è oggetto di un logica della esperienza umana. struggo. Perché il mondo vera-
sapere teorico ma di una espe- Essa ci porta, in un certo sen- mente possa essere mio devo
rienza diretta. Questa esperien- so, sulle soglie della rivelazione accettare di riceverlo dal Padre.
za si oppone ad un uso della cristiana. La libertà umana ha una strut-
sessualità egoistico ed autorefe- L'esperienza pastorale con i tura dialogica: vive nel dialogo
renziale. Certamente il deside- giovani sarà la base delle anali- con la libertà dell'altro uomo e
si fenomenologiche di Wojtyla con la libertà di Dio.
rio sessuale si dirige verso il
corpo della persona amata ma contenute in Amore e Responsabi-
esso deve essere assunto all'in- lità e, contemporaneamente,
terno della relazione personale nell'opera poetica La Bottega del-
l'Orfce. La persona è la chiave ermeneutica
e non può prevaricare su di es-
sa. Nella esperienza dell'essere Nella esperienza dell'inna- per capire il mondo umano,
innamorati è contenuto un mo- moramento e dell'amore noi la grande ipotesi interpretativa
mento oblativo, la disponibilità abbiamo evidenza del valore che deve essere messa alla prova
al sacrificio di se stesso per l'al- della persona. Questa evidenza nella esperienza umana
tro. Per amare, per vivere l'a- del valore è ristretta inizialmen-
more come dono reciproco, è te alla persona che amiamo.
necessario possedere se stessi, Siamo però in grado di sapere
controllare le proprie passioni, che ogni persona umana pos-
renderle strumenti della espres- siede la medesima intrinseca
sione del proprio amore. preziosità. Per questo l'unico
La virtù della castità appare atteggiamento giusto davanti
allora non come la negazione alla persona è l'amore.
della sessualità ma come la Nelle analisi di Amore e Re-
condizione per il suo esercizio sponsabilità noi seguiamo inoltre
la scoperta dell'io dell'altro ed
propriamente umano. L'inna- il costituirsi del noi. L'amore
moramento svolge un ruolo
coniugale e l'insieme di rela-
fondamentale nella educazione zioni che ne deriva (filiazione,
della persona all'amore ma non
paternità e maternità, fraterni-
costituisce ancora l'autentico tà) articola il costituirsi della
amore coniugale. L'innamora-
universalità umana concreta. A
mento è un fenomeno emozio-
questo tema Wojtyla dedica
nale che avviene in noi. Un
tre articoli fondamentali: La Il mo,idu

giudizio di realtà ci può dire


Persona come Soggetto e come Comu-
che quel sentimento non può
nità, La famiglia come comunione di
diventare un vero amore coniu-
persone, Essere Madre e Padre come
084806

gale. L'amore coniugale è infat- Comunione di Persone. Un grande


ti un atto della intelligenza e
prolungamento poetico di
della volontà con il quale si as-
questi testi filosofici sono due
sume una responsabilità per il
lunghe meditazioni poetiche
destino della persona amata.
sulla paternità: Meditazioni sulla
L'uso della categoria di per-
Paternità e L'Irraggiamento della
Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.

Altre Segnalazioni