Sei sulla pagina 1di 8

Immobiliare Maristella S.r.l.

s
Villa Cortese

Il consumo, l’efficienza energetica, le energie rinnovabili ed il benessere abitativo della residenza sono temi
ai quali è stata prestata enorme attenzione durante la fase di progettazione, concepito per un intervento
residenziale proiettato nel futuro. L’obbiettivo, così importante, si è raggiunto grazie alla ricerca
continua di materiali ad alto contenuto tecnologico, con soluzioni costruttive dell’involucro all’avanguardia,
con impianti ad alta efficienza energetica, con sistemi di produzione di energia rinnovabile, confort termico,
salubrità ambientale e rispetto dell’ambiente.

Descrizione delle opere

La seguente parte descrittiva, ha lo scopo di mettere in evidenza i principali materiali e metodologie


costruttive, evidenziando, che alcuni dettagli costruttivi potranno essere variati in corso d’opera dalla
direzione lavori, senza diminuire il valore e il prestigio commerciale dell’immobile. Le aziende fornitrici,
indicate nella descrizione, sono indicate per evidenziare l’alta qualità dei materiali che il costruttore impiega
nella costruzione. La direzione lavori potrà, in corso d’opera, modificare i materiali, mantenendo inalterate
le caratteristiche di qualità e funzionalità. Ogni variante, richiesta dalla parte acquirente potrà essere eseguita
dopo l’approvazione della direzione lavori, che dovrà vagliare la conformità al regolamento e normative
edilizie.

Strutture e Murature

A piano terreno verrà eseguito uno scavo per l’alloggiamento delle fondamenta che saranno eseguite con il
sistema di travi continue, viene previsto un vespaio areato in elementi prefabbricati in PVC o in alternativa
EPS con passaggi di tubazioni corrugate aventi lo scopo di far ricircolare l’aria.
La muratura in elevazione

Per la porzione fuori terra, verrà realizzata con i blocchi di cemento cellulare di cm 30 “ YTONG modello Clima
Plus , il tutto eseguito nel pieno rispetto delle disposizioni previste dalle normative vigenti ed atto a garantire
una minor dispersione termica ed un maggior risparmio energetico oltre a buon impatto acustico. Inoltre alle
pareti esterne verrà applicato un ulteriore isolamento con sistema a cappotto di cm 10.

I tavolati interni saranno realizzati in YTONG sp. Cm 8/12. La Rasatura delle pareti di tutti i locali, verrà
realizzata con gesso tipo pronto, mentre i bagni, le cucine saranno eseguiti con intonaco civile. Tutte le
rasature verranno consegnate senza tinteggiatura.

Finiture Esterne

Le superfici di facciata, saranno rifinite con rasatura ai silicati, i davanzali delle finestre, le soglie per le porte
finestre e per il portoncino d’ingresso, verranno realizzate in pietra tipo granito levigato o similare.

Formazione di parapetti balconi, in ringhiere in ferro verniciato colore a scelta della Direzione Lavori a
lavorazione semplice.
Opere in pietra naturale tipo serizzo per soglie, davanzali, gradini di scale. Per i gradini e le soglie spessore
cm 3, per le alzate spessore cm 2.
Fornitura e posa di pavimento in gres porcellanato tutto impasto antigelivo e antisdrucciolo per marciapiedi
e balconi, posato con collante al quarzo.
Fornitura e posa di pavimentazione esterna in autobloccanti, di cemento spess. 6 cm
Formazione dell’ingresso pedonale con spalle in cls armato e predisposizione nicchie contatori con relativo
sportello di chiusura, fornitura e posa di cancello carraio con disegno e finitura semplice, completo di motore
e meccanismo di automazione, compreso di ogni eventuale opera necessaria (il tutto a norma di legge), con
fornitura di n. 2 telecomandi per ognuna delle unità abitative.

La sistemazione a verde consisterà nella ripulitura dell'area da tutti i materiali di risulta di cantiere, nello
spianamento della terra di coltura dello spessore minimo cm. 30
Tetto

Il tetto principale sarà realizzato mediante solaio inclinato in legno con sovrastanti pannelli termoisolanti in
alluminio gregati ad alta densità, nel rispetto delle normative vigenti sul contenimento energetico ed
adeguati al raggiungimento della classe energetica prefissata. Gronda e pluviali e canali in alluminio spessore
8/10, scossaline e lattonerie delle stesso spessore
Serramenti

Tutti gli infissi, qualunque sia la loro tipologia, saranno conformati in modo tale da poter impedire qualsiasi
tipo di deformazione termo-statica in corrispondenza dei giunti tra contro-telaio e parete di facciata. Le
finestre e porte finestre previste saranno in PVC color bianco o a discrezione della D.L. e della proprietà, a
due o tre guarnizioni, vetrocamera con gas argon da mm 4/16/4 a bassa emissiva. Gli elaborati di progetto
mostrano le quantità, le caratteristiche, le dimensioni, il numero di ante e le tipologie di aperture (battente
o scorrevole) Essi risponderanno alle normative vigenti in materia di resistenza agli agenti atmosferici quali:
aria, acqua e vento. Le tapparelle esterne saranno in alluminio coibentato saranno da intendersi a comando
elettrico compreso impianto di motorizzazione delle stesse e comando centralizzato di chiusura/apertura. E’
prevista la predisposizione per la messa in opera delle zanzariere. Le tinte ed i manufatti saranno definiti su
indicazione della D.L.

Basculante Box

La porta del box sarà di tipo sezionale coibentato avente apertura elettrica fornita di telecomando, costituita
da parete in acciaio zincato verniciato con resine e poliesteri di colore bianco.

I portoncini blindati di primo ingresso avranno dimensioni di cm 90x210, e avranno le caratteristiche idonee
d’isolamento, acustico e termico.
Le Porte interne saranno realizzate in legno tamburato/laminato lisce e cieche e sono disponibili in diverse
finiture ed essenze. Il risultato finale è una porta elegante e dallo stile classico, in grado di coniugare
efficacemente raffinatezza e semplicità. La maniglia è realizzata con finitura cromo-satinata.

Pavimenti e Rivestimenti

I pavimenti della zona giorno e dei bagni saranno in gres porcellanato di prima scelta commerciale, la posa
sarà a colla, accostata in quadro o sfalsata, la stuccatura con sigillanti pronti. I pavimenti della zona notte
saranno realizzati in parquet prefinito di prima scelta commerciale posati a correre in quadro e non in
diagonale o in alternativa in gres porcellanato di prima scelta commerciale. Gli zoccolini a parete saranno in
legno (tinta a scelta) o a richiesta in piastrella.

I rivestimenti di bagni e pareti attrezzate delle cucine saranno in ceramica monocottura, o bicottura o in gres
porcellanato di prima scelta commerciale. I rivestimenti di cucine saranno sulla parete attrezzata prevista da
progetto esecutivo e per un’altezza complessiva di 1.80 m e comunque in funzione del formato. I rivestimenti
dei bagni copriranno tutto il perimetro per un’altezza complessiva di 2.20 m e comunque in funzione del
formato. Restano esclusi listelli, greche ed elementi decorativi. Per quanto riguarda colori, materiali e formati
e caratteristiche si faccia riferimento al fornitore designato dalla venditrice. Qualsiasi modifica o
predisposizione sarà da concordare con la proprietà e la direzione dei lavori. Eventuali scelte extra capitolato,
o pose speciali, o decori o listelli, dovranno essere regolate direttamente dai signori clienti al fornitore, previo
preventivo.

Impianto idrico-sanitario.
Tubazione acqua fredda partente dal contatore interrata sino alle colonne montanti, tubazioni per reti di
distribuzione acqua fredda e calda nei singoli appartamenti, completa di saracinesche e rubinetti d'arresto.
Rete di distribuzione interna in multistrato
Collettori di scarico dei singoli apparecchi sino alla colonna verticale di fognatura, montaggio degli apparecchi
sanitari, rubinetterie serie, sifoni con pilette in ottone cromato. Sanitari e rubinetteria dei modelli Dutravit
mod DCODE indicati o similari di pari valore e qualità
Bagno zona notte : piatto doccia (70x90 cm), lavabo, bidet, water.
Bagno zona giorno: lavabo, bidet, water, doccia (70X70 cm) attacco lavatrice
Cucina: attacchi acqua calda e fredda, scarico per lavello ed attacco lavastoviglie.
Giardino: verrà previsto 1 punto acqua fredda

Impianto di Riscaldamento/Raffrescamento Produzione acqua calda


L’impianto di riscaldamento a pannelli radianti a pavimento sarà in pompa di calore aria/acqua compatta per
il riscaldamento, raffreddamento e produzione di acqua calda sanitaria integrata dal funzionamento elettrico
è abbinata a pannelli fotovoltaici 3KW per la produzione di energia elettrica ( Marca Viesmann Vitocal 222-
S). Il termostato ambiente, per la regolazione della temperatura, sarà di tipo digitale e verrà posizionato nella
zona giorno e nella zona notte. Il box auto non verrà riscaldato.
Impianto di Fognatura
Tutti gli apparecchi sanitari saranno collegati alle reti di fognatura in tubi in PVC con guarnizioni di sezione
adeguate per la portata di ogni singolo scarico.

Impianto elettrico
L’immobile è dimensionato dal contatore L’impianto elettrico sarà eseguito completamente a norma delle
vigenti disposizioni del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI). Esso è destinato all’uso interno, sarà
esclusivamente di tipo incassato e verrà realizzato con l’impiego dei seguenti materiali:

Scatole di derivazione da incasso in resina con supporti in resina e placche con relativi frutti;

LOCALI ILLUMINAZIONE ALTRI USI


INGRESSO 1 PUNTO LUCE INVERTITO A PLAFONE 1 PRESA 16 A
QUADRO ELETTRICO
VIDEOCITOFONO

BAGNO P.T. 2 PUNTI LUCE INTERROTTO A PLAFONE 1 PRESA DA 16 A


1 PRESA DA 10 A
1 PRESA DA 16 A PER LAVATRICE
SOGGIORNO 2 PUNTI LUCE INVERTITO A PLAFONE 2 PRESA DA 10 A
2 PRESA DA 16 A
1 PRESA TV DIGIT
1 PRESA TELEFONO

CUCINA 1 PUNTO LUCE INTEROTTO A PLAFONE 1 PRESA DA 16 A PER LAVASTOGLIE


1 PUNTO LUCE SOPRA LA CAPPA 1 PRESA DA 16 A FRIGORIFERO
1 PRESA DA 16 A FORNO
1 PRESA DA 16 A INDUZIONE
1 PRESA DA 16 A MICROONDE
2 PRESE DA 16 A PIANO LAVORO
1 PRESA DA 10 A TV
1 PRESA TV DIGITALE

VANO SCALA 1 PUNTO LUCE INVERTITO A PARETE 1 PRESA DA 16 A


DISIMPEGNO 1 PUNTO LUCE INVERTITO A PLAFONE 1 PRESA DA 10 A
BAGNO 1 PUNTO LUCE INVERTITO A PLAFONE 1 PRESA DA 10 A
1 PUNTO LUCE INVERTITO A PARETE 1 PRESA DA 16 A
1 PULSANTE TIRANTE
CAMERA MATRIMONIALE 1 PUNTO LUCE INVERTITO A PLAFONE 2 PRESE DA 10 A
2 PUNTI LUCE INTERROTTO CAB.ARMADIO 1 PRESA DA 16 A
1 PRESA TV DIG.
1 PRESA TELEFONO
CAMERA DOPPIA 1 PUNTO LUCE DEVIATO A PLAFONE 3 PRESE DA 10 A
1 PRESA TV DIGITALE
1 PRESA TELEFONO
CAMERA DOPPIA 1 PUNTO LUCE DEVIATO A PLAFONE 3 PRESE DA 10 A
1 PRESA TV DIGITALE
1 PRESA TELEFONO
BALCONI 2 PUNTI LUCE INTERROTTO
BOX 1 PUNTO LUCE INTERROTTO A PLAFONE 2 PRESE 10 A
GIARDINO 3 PUNTI LUCE INTERROTTI A PARETE 3 PRESE 16 A

Tubi protettivi in plastica;

Conduttori in rame a sezione calcolata con larghezza e con isolamento adeguato;

Comandi tipo monoblocco e biblocco in scatola ad incasso;

Quadretto di comando con salvavita mediante discesa singola, allacciato, per la sua alimentazione, al
contatore installato dalla società erogatrice con potenza 4,5kw la cui posizione sarà decisa dalla società
erogatrice di concerto con la direzione lavori.

Impianto di messa a terra.

Predisposizione impianto antiintrusione, videocamera

L’abitazione è predisposta per la formazione di impianto antiintrusione perimetrale, costituito da tubazioni


dirette ad ogni apertura esterna e punti radar in soggiorno e camere da letto, tabulazione per 1 punto di
inserimento, tubazioni per 1 punto sirena esterna. Predisposizione con tubazioni vuote (4 lati casa) per
alimentazione telecamere (escluse)

Sistemazione esterna

La sistemazione esterna è prevista con la formazione di vialetto pedonale/carraio in autobloccanti delimitati


da cordoli in calcestruzzo, o in alternativa mediante piastrelle antigelive. I terreni del giardino sarà finito
mediante stesura e modellazione di terra di coltura; rimangano a carico dell’acquirente le fasi per la
formazione del prato consistenti nella fresatura o vangatura, rastrellatura, seminagione, rollatura, bagnatura.

Avvertenze

Il direttore dei lavori a suo insindacabile giudizio, ha la facoltà di apportare alla presente descrizione quelle
variazioni o modifiche che riterrà necessarie per motivi tecnici, funzionali o estetici, purché non comportanti
una riduzione del valore tecnico/economico delle unità immobiliari.