Sei sulla pagina 1di 3

C5 LE PARTICELLE DELLA MATERIA SCIENZE

LA TEORIA CINETICA E I PASSAGGI DI STATO


Noi sappia che la aggregazione della materia dipende dalla sua temperatura e quindi e possibile far variare
tale stato aggiungendo e sottraendo calore quindi la teoria cinetica ci permette ci permette di capire cosa
sta succedendo durante i passaggi di stato. Dopo con l’aumentare delle temperature l’agitazione delle
particelle aumenta se le temperature delle particelle e sufficiente le particelle si allontanato abbastanza e
questa si chiama fusione (cioè tra solido e liquido) e aumentando ancora di più la temperatura si ottiene la
liquefazione-solidificazione-soste termiche. durante i passaggi di stato la temperatura non cambia perché
il calore si trasforma in energia potenziale.

LA NATURA ELETTRICA DELLA MATERIA


Una materia può essere elettrizzata per sfregamento cioè può acquistare una carica elettrica cosi
assumendo carica positiva o carica negativa invece quando cariche opposte si attraggono invece quando
anno cariche elettriche dello stesso segno si respingono.

LE PARTICELLE Più PICCOLE DELL’ATOMO


Tutti gli atomi sono formati da tre tipi di particelle fondamentale: gli elettroni che sono formati con carica
negative i protoni sono formati di cariche elettriche positive e i neutroni privi di cariche elettriche

LA STRUTURA DEGLI ATOMO


Secondo il fisico Rutherford le cariche elettriche positive sono concentrate al centro dell’atomo nel nucleo
attorno al quale ruotano gli elettroni se invece la carica fosso distribuita in parti uguali come detto da
Thomson la traiettoria delle particelle non avrebbe subita nessuna deviazione.

LA DISTRIBUZIONE DEGLI ATOMI ELETTRONINELL’ATOMO


Nell’atomo gli elettroni sono distribuiti intorno al nucleo su orbitali che corrispondono a diversi livelli
energetici quindi acquistando o perdendo elettroni e l’atomo si trasforma in uno ione

IL LEGAME COVALENTE-IONICO
Il legame covalente è un tipo di legame chimico che si forma quando due atomi mettono in comune una
due tre coppie di elettroni. il legame ionico e un’interazione di tipo elettrostatico tra ionico di carica.

C7 L’ACQUA E LE SUE PROPIETA


L’ORIGINE DELL’ACQUA SELLA TERRA
Si ritiene che l’acqua sia arrivata sulla terra durante la formazione del nostro pianeta portata da asteroidi
che erano principalmente rocciosi questi si trovavano in un orbita attorno al sole distribuiti in una cintura
tra Marte e Giove.

LA MOLECOLA DELL’ACQUA
In ogni molecola d’acqua sono presenti due atomi di idrogeno e un atomo di ossigeno uniti da legami
covalenti polari.
IL LEGAME TRA LE MOLECOLE D’ACQUA
Tra le molecole d’acqua si stabiliscono deboli interazioni di tipo elettrostatico chiamati legami a idrogeno

LE PROPIETA DELL’ACQUA
L’acqua è anchè una sostanza dotata di proprietà fisiche particolari la coesione l’adesione e la capillarità
sono dovuto ai legami a idrogeno tra le sue molecole

T1 GRANDI IDEE DELLE SCIENZE DELLA TERRA


LA TERRA FA PARTE DEL SISTEMA SOLARE
Il sistema solare è un insieme di corpi celesti diversi fra loro per natura e dimensioni ma hanno tutti una
cosa in comune cioè che sono tutti dalla stessa origine essi infatti sono costretti a muoversi attorno al sole
in uno spazio ben preciso I pianeti più interni sono mercurio venere terra e Marte invece quelle più esterni
sono Giove Saturno Urano e Nettuno.

UN PIANETA FATTO A STRATI


La terra è composta da diversi strati che sono atmosfera crosta mantello nucleo esterno e nucleo interno
questi infatti sono costituiti da materiali di natura diversa. gli strati man mano che si trovano a profondità
hanno temperature più elevate appunto il nucleo interno e quello più caldo

LA TERRA E UN SISTEMA INTEGRATO


La terra è un sistema in cui le diverse componenti interagiscono tra loro mediamente una complessa serie
di processi fisici chimici e biologici le quattro sfere che compongono il sistema della terra sono la litosfera
l’idrosfera l’atmosfera e la biosfera la Litosfera corrisponde alla parte rocciosa della terra l’Idrosfera e
l’insieme di acque l’Atmosfera e l’involucro aeriforme che avvolge il globo terracqueo la Biosfera
comprende tutti gli organismi che vivono sulle terre emerse

LA TERRE HA 4,5 MILIARDI DI ANNI


Le caratteristiche attuali della terra del nostro pianeta sono il risultati di un’evoluzione durata miliardi di
anni per ricostruire l’evoluzione che ha portato la terra al suo assetto attuale è necessario stabilire la
sequenza degli eventi geologici r biologici che anno interessato il passato del pianeta

LE RISORSE DEL PIANETA


La struttura geologica del territorio ha condizionato e condiziona le attività umane per due aspetti
fondamentali: la guida nelle scelta di luoghi sicuri in qui vivere e il reperimento di materie prime e fonti di
energia sono questi due compiti che aspettano alla scienza della terra

RISCHI NATURALI PER GLI ESSERE UMANI


Numerosi processi naturali come terremoti eruzioni vulcaniche frane e alluvioni possono costituire un
rischio per gli insediamenti di attività umane le conosce geologiche sono indispensabili per la difesa dei
rischi ambientali

GLI ESSERI UMANI MODIFICANO IL PIANETA


Le comunità umane partecipano alla fitta rete di interazioni che caratterizzano il sistema terra cioè il
conflitto uomo-pianeta questo conflitto nasce quando le attività dell’uomo ignorano o contrastano i
processi che regolano gli equilibri tra varie parti del sistema

T2 IL PIANETA TERRA
I CORPI CELESTI
Se noi osserviamo il celo notturno l’universo ci appare formato da numeri sterminati di corpi alcuni
luminosi come stelle e altre opache come la terra e la luna disperse in uno spazio che si intende in ogni
direzione

I CORPI DEL SISTEMA SOLARE


Il sistema solare e composta da una serie di corpi celesti che si muovono intorno al sole in una porzione di
spazio che ha la dimensione di una sfera con il diametro di circa 3 anni luce si ritiene che il sole e gli altri
corpi del sistema si siano formati a partire d 4,6 MILIARDI DI ANNI FA