Sei sulla pagina 1di 3

La diffusione

delle religioni nel mondo

Sintesi
Nel mondo diverse sono le religioni che vengono professate; Cristianesimo, Islamismo ed Ebrai-
smo sono dette monoteiste, Induismo, Buddismo e le religioni tradizionali cinesi sono dette politei-

© Mondadori Education
ste. Purtroppo però non in tutte le parti del pianeta vi è libertà di religione: in molti Paesi è difficile
poter costruire una società multiculturale basata sul rispetto reciproco.

Trascrizione
La grande maggioranza della popolazione mondiale professa una religione; i fedeli delle religioni
monoteiste credono in un solo dio, il culto di quelli delle religioni politeiste si rivolge a più divini-
tà. Tra i credenti delle religioni monoteiste più di un terzo è cristiano, un quinto professa l’Islam e
l’1% l’Ebraismo. Il Cristianesimo è praticato soprattutto in Europa, America e Oceania, ma anche in
Africa, dove si è diffuso dal XIX secolo grazie ai missionari; si articola in tre confessioni principali: il
Cattolicesimo, che riconosce la figura del Papa, il Protestantesimo, che non ha un’autorità centrale
e considera la Bibbia l’unica base della fede, e l’Ortodossia organizzata in vari patriarcati autocefali,
dotati cioè di una propria autorità.
L’Islam è praticato in una vasta area, compresa tra Turchia e Indonesia e comprende due cor-
renti: i sunniti, secondo i quali ogni devoto adulto può assumere il ruolo di Imam, ovvero di guida
spirituale, e gli sciiti che rivendicano la guida dell’Islam per i soli discendenti del profeta Maometto,
la cui massima autorità è l’ayatollah.
La terza religione monoteista è l’Ebraismo; dopo secoli di diaspora oggi gli Ebrei vivono soprat-
tutto nello Stato di Israele.
Nelle religioni politeiste i credenti praticano l’Induismo, il Buddismo e le religioni cinesi tra-
dizionali. L’induismo, diffuso soprattutto in India, professa la purificazione e reincarnazione degli
esseri viventi; il Buddismo, praticato soprattutto in Asia Sud-orientale, considera la meditazione
uno strumento per stabilire un nuovo rapporto con l’universo; infine le religioni cinesi tradizionali

1
La diffusione delle religioni nel mondo

sono diffuse in Estremo Oriente: lo Scintoismo in Giappone, il Confucianesimo e il Taoismo in Cina.


Nei regimi autoritari dell’Asia e nei Paesi governati secondo la legge coranica la libertà religiosa
non è garantita. Solo riconoscendo pari dignità a tutte le religioni però si può costruire una società
multiculturale, basata sul rispetto reciproco.

Soluzioni degli esercizi

Alla base della fede protestante vi è:


a) la figura del Papa
b) la Bibbia
c) i patriarcati autocefali
d) la Torah

La diffusione del Cristianesimo in Africa è avvenuta grazie:


a) alla colonizzazione inglese
b) alle continue visite dei papi
c) ai missionari
d) alla colinizzazione francese

Secondo la dottrina sunnita:

© Mondadori Education
a) solo chi discende direttamente da Maometto può assumere il ruolo di guida spirituale
b) ogni devoto adulto può assumere il ruolo di guida spirituale
c) la massima autorità è l’ayatollah
d) non è necessario osservare tutti i precetti del Corano

Secondo la religione buddista:


a) la purificazione e la reincarnazione sono lo strumento per avvicinare l’uomo alle divinità
b) la meditazione è lo strumento per stabilire un rapporto con l’universo
c) pregare cinque volte al giorno aiuta ad avvicinare l’uomo alla divinità
d) la preservazione della vita, della salute e della pace della persona si realizzano mediante varie
pratiche

Suggerimenti didattici
Contestualizzazione. Il video che ricapitiola di diffusione delle religioni del mondo, è legato si-
curamente al concetto di guerre religiose, combattute fin dai tempi più antichi, ma che in realtà
avevano scopi egemonici.

Attivazione. Si suggeriscono le attività di:


• ricerca e presentazione delle guerre di religione del passato e del presente, cercando di trac-
ciare, qualora ci fossse, una linea di contatto fra le motivazioni che spinsero gli antichi sovrani a
muovere guerra e quelle che guidano le azioni dei combattenti per la fede di oggi. Trarre spunto

2
La diffusione delle religioni nel mondo

dai seguenti link: http://www.raistoria.rai.it/articoli-programma/le-crociate/23427/default.aspx


http://www.arte.rai.it/articoli/che-cosa-isis-sta-distruggendo-in-iraq-e-perch%C3%A9/29828/
default.aspx
• visione del film Le crociate (2005) di Ridley Scott.

[N.d.R. I link sopracitati sono aggiornati a maggio 2017]

© Mondadori Education

Potrebbero piacerti anche