Sei sulla pagina 1di 2

5 HABITS THAT HELP YOU TO STAY FOCUSED – MILLENNIALS (5 ABITUDINI CHE TI AIUTANO

A MANTENERE LA CONCENTRAZIONE – MILLENNIAL)

La capacità della mente di concentrarsi è una buona abitudine da tenere in allenamento. Questo articolo ti
indicherà 5 habits that help you to stay focused (5 abitudini per aiutarti a mantenere la concentrazione).

Start - Avvio
Quante volte sentiamo dire “Oggi non riesco proprio a concentrarmi!” Tutti abbiamo giorni in cui non
riusciamo a tenere l’attenzione su qualcosa. I motivi possono essere molteplici: fatica, distrazioni,
mancanza di motivazione e molto altro.
Comunque sia, la prolungata mancanza di concentrazione ha conseguenze sulla nostra produttività e può
mettere a repentaglio il nostro successo. La concentrazione è tuttavia un’abitudine della mente: vuol dire
che puoi imparare a concentrarti. Quest’abitudine si acquisisce perfettamente dopo anni di allenamento,
ma non è affatto difficile da apprendere.
Per imparare e ricordare è necessario prestare attenzione. Il segreto del successo risiede proprio nel
restare attenti e concentrati. Per restare concentrato devi sviluppare la capacità di prestare attenzione a
un determinato compito, pensiero od obiettivo a lungo termine, non importa quale: se allenerai la mente
alla concentrazione sarai pronto quando i successi desiderati ti chiederanno un livello di attenzione
maggiore. 
È sufficiente creare alcune habits that will help you to stay focused (abitudini che ti aiutino mantenere la
concentrazione). 

“Stay focused, go after your dreams and keep moving toward your
goals.” 
(Resta concentrato, segui i tuoi sogni 
e continua a dirigerti verso l’obiettivo) 
– [LL Cool J]

1. Think About What You Want (Pensa a ciò che desideri)

Il modo migliore per sviluppare abilità di concentrazione è pensare intensamente e profondamente


a ciò che realmente desideri. Pensa a come potrebbe essere. Pensa a cosa ti serve per raggiungere
il tuo obiettivo. Pensa a come ti sentirai quando lo avrai realmente raggiunto. 

Prima di ogni altra cosa devi abituarti a pensare a ciò che vuoi, e devi farlo in maniera fervida. 

2. Change Your Mindset (Cambia il tuo approccio mentale)


Mentre crei le tue nuove abitudini, considera tutto ciò che fai alla stregua di un esperimento
comportamentale in cui ogni battuta d’arresto può fornire spunti preziosi circa il prossimo passo da
compiere. Focalizzati sulla resa quotidiana dell’abitudine: qualsiasi nuova azione tu decida di
introdurre nel quotidiano devi renderla costante da subito. Mettere quotidianamente una X rossa
sul calendario è un ottimo metodo, perché in questo modo vedrai quanto tempo hai investito nella
tua abitudine. Don’t break the chain. 

3. Create an If-Then Plan (Crea un piano basato su stimolo e reazione)


Una volta acquisita la tua nuova abitudine, modifica il tuo comportamento utilizzando la logica If-
Then. 
Il percorso if/then è un ragionamento semplice: se ricevo un dato stimolo/allora eseguo la nuova
azione. Stimolo e azione ti aiuteranno a mantenere la tua nuova abitudine. 

4. Design a Checklist (Stila un memo da spuntare)

Non fidarti della tua memoria: crea la tua checklist e mettila in un punto sempre visibile e a
portata di mano. Potrai spuntarla man mano che fai un progresso verso il tuo obiettivo.

Una checklist aiuta l’organizzazione personale e ti fa restare concentrato sull’aspetto per te più
rilevante al momento. Ogni volta che esegui la tua routine, ripercorrine i passaggi mentalmente, ad
alta voce o fisicamente. 

5. Practice, Practice, Practice (Fai pratica, pratica, e ancora pratica)

Una volta capita la materia devi metterla in pratica. La ripetizione rafforza il ciclo abitudinario, per
cui più fai pratica più sarà facile. Non dimenticare mai di ricompensarti: le gratificazioni sono
fondamentali nel formare un’abitudine perché rinforzano il ciclo. 

Crea un repertorio di piccole ma appaganti ricompense. Non dar troppo peso alle ricompense
estrinseche. Sai cosa devi fare: passo dopo passo, un piccolo cambiamento alla volta. 
Come sempre, sperimentare da sé è la soluzione migliore. Metti in pratica le tue nuove abitudini e capirai
quale fa al caso tuo.