Sei sulla pagina 1di 2

pagg 98 99

TERRITORIO: Il Liechtenstein confina a ovest con la Svizzera, a est con l'Austria. Il suo
territorio (160 metriquarati) è prevalentemente montuoso infatti è formato dalla Alpi Retiche.Le
cime più alte sono Naafkopf (2570 m) e il Falkins (2560 m).L'unica fascia pianeggiante si trova in
corrispondenza del Reno,il fiume principale,che segna il confine con la Svizzera.Tutti gli altri
fiumi sono dei suoi affluenti

CLIMA: Il clima è alpino. Ha inverni freddi ed estati fresche.


Le temperature sono però mitigate a nord dall'influenza delle
acque del Lago di Costanza e dal vento caldo e asciutto detto
POHN che proviene dalle Alpi. Il POHN si crea quando tra i
due versanti alpini c’è una grande differenza di pressione e le
masse d’aria scendendo velocemente sui fianchi delle montagne
si surriscaldano.

CAPITALE E FORMA DI GOVERNO: Vaduz (5043 ab.), monarchia costituzionale ereditaria


maschile. L’attuale principe è HANS ADAMS II che regna dal 1989. Il territorio è diviso in
undici comuni che dipendono dal Parlamento.

STORIA: Il principato del Liechtenstein fu istituito dall’imperatore Carlo VI nel 1719


dall’unione di due contee Vaduz e Schellemberg. Diventa autonomo nel 1806, ma solo nella prima
guerra mondiale scioglie il suo legame politico ed economico dall’Austria . Tra il 1919 e il 1923
rafforza il suo legame con la Svizzera usando il suo sistema postale, la sua moneta e facendosi
rappresentare all’estero dalle sue ambasciate. E’ neutrale ma nel 1991 diviene membro dell’ONU.
Il Liechtenstein non ha esercito ma solo una piccola forza di polizia.

SETTORI ECONOMICI: Un quarto del territorio è agricolo si coltivano patate, viti e cereali.
L’allevamento più praticato è quello bovino. Tra le industrie principali troviamo: le meccaniche,
elettroniche, farmaceutiche, tessili e alimentari.
Il settore terziario è quello più sviluppato, soprattutto il sistema finanziario e bancario. Oltre 25
000 società hanno sede nel Liechtenstein perché vengono offerte agevolazioni fiscali. Per il paese
sono importanti anche il turismo e l’industria alberghiera . Le comunicazioni sono garantite
dalle ferrovie e dalle reti stradali che portano in Austria e in Svizzera.
BANDIERA: la bandiera del Liechtenstein risale all’ottocento. I colori sono il blu (il
cielo)e il rosso (il tramonto e la famiglia). Nel 1937 è stata aggiunta una corona dorata.
FILATELIA: E’ una particolare attività economica, il paese infatti emette francobolli propri
molto richiesti dai collezionisti

Ricerca di Federica, Ginevra, Luca e Silvia


Fonti: Libro di Testo : ”I viaggi di Mr. Fogg” volume 2