Sei sulla pagina 1di 1

Esercitazione di Impianti Chimici n°2 (22/04/2020)

Corso di Laurea in Ingegneria Industriale

Esercizio 1. Calcolare la concentrazione di un gas disciolto in una soluzione alla pressione


parziale di 56 mmHg se quando ha una pressione parziale di 150 mmHg la sua
concentrazione è di 0.44 g/100 mL.

Esercizio 2. Un cilindro di rame ha raggio interno di 1 cm ed esterno di 1,8 cm, la superficie


interna e quella esterna sono mantenute rispettivamente a 305 K e 295 K e la conducibilità
termica k varia linearmente con la temperatura secondo la legge k = ko (1+ b T) dove ko =
371,9 W/(mK) e b = -9,2510-5 K-1. Valutare le perdite di calore per unità di lunghezza.

Esercizio 3. Fra due piani orizzontali distanti 10 cm è posto mercurio a 20 °C. Il piatto superiore
ha velocità di 1 m/s mentre quello inferiore si muove nella stessa direzione a 0,3 m/s.
Calcolare la velocità dello strato posto a 2,5 cm dal piatto inferiore ( = 1,510-3 Ns/m2).

Esercizio 4. Descrivere la legge di diffusione in un gas stagnante/stazionario (max 1 pagina).

Esercizio 5. Calcolare le perdite di carico dovute al moto del fluido e agli ostacoli in una
tubazione commerciale di acciaio (/d = 2,2  10-4), configurata come nello schema che
segue e percorsa da un liquido avente densità = 0,9 g/cm3, viscosità = 1 cP e portata = 57,1
L/s. Il diametro della tubazione è di 20 cm. (AB= 5 m; BC= 3 m ; CD= 50 m ; DE= 10 m).
E

C
D

A B