Sei sulla pagina 1di 1

Sei collegato come Francesca Slaviero.

(Esci)

Esci Home Supporto Tecnico www.Formazionedocenti.it

Home ► Il mio corso ► INFOC98 ► MODULO 1 ► 6. Il sistema operativo

Impostazioni
6. Il sistema operativo

Impostazioni profilo Un sistema operativo ad interfaccia grafica, detto anche GUI, acronimo dall’inglese Graphical User
Interface, è caratterizzato da icone e finestre.

Un’icona è una piccola immagine accompagnata da un testo che ne descrive la funzione. Il numero
delle icone sul desktop è personalizzabile. In generale, è bene impostare sul desktop solo le icone di
programmi e documenti usati frequentemente.

Una finestra è un’area di lavoro che si apre quando si avvia un programma. È in genere caratterizzata
da elementi che sono comuni a tutte le finestre. La barra del titolo, posta in alto, contiene il nome del
programma e, nel caso di programmi applicativi, il nome del file su cui si sta lavorando. La barra dei
menu consente di accedere a tutte le funzionalità del programma. La barra degli strumenti contiene
un insieme di pulsanti che, cliccati, fanno accedere alle funzionalità del programma. È analoga alla
barra dei menu ma consente di accedere alle funzioni in modo visuale. Al centro della finestra c’è
l’area di lavoro, che in genere cambia da programma a programma. In basso è presente la barra di
stato, che fornisce informazioni aggiuntive sul programma che si sta utilizzando.

Il sistema operativo dunque è costituito dai programmi di base, i programmi fondamentali, che
consentono il funzionamento del computer. Esso è l’interfaccia tra il computer e l’utente.

Come abbiamo già accennato in precedenza, il sistema operativo gestisce e controlla le funzionalità
che seguono.

In primo luogo consente l’esecuzione dei programmi applicativi, è in sostanza l’ambiente in cui essi
possono funzionare.

In secondo luogo controlla l’hardware di elaborazione e di memorizzazione, cioè la CPU e le memorie,


sia quelle primarie che quelle di massa.

In terzo luogo, il sistema operativo gestisce il salvataggio e file e cartelle. In sostanza gestisce quello
che viene chiamato file system.

Infine controlla i dispositivi collegati al computer, come ad esempio il monitor, la stampante, le casse, la
webcam e ne consente il funzionamento.

Esistono famiglie diverse di sistemi operativi.

Windows, il più utilizzato, prodotto dalla Microsoft.

Mac OS, acronimo di Macintosh Operating System, prodotto dalla Apple e che funziona solo su
computer prodotti dalla stessa società.

Linux, che a differenza degli altri sistemi operativi, è sviluppato secondo il modello Open source, che
consente agli utenti di vedere e anche modificare liberamente i sorgenti del programma.

Negli ultimi anni sono nati i sistemi operativi per smartphone: Android, iOS e Windows Phone.

<<Lezione precedente          Torna al corso          Lezione successiva>>

Associazione Mnemosine | Contatti  | Supporto Tecnico | Privacy Policy | Informativa Trattamento Dati

Sei collegato come Francesca Slaviero. (Esci)

Potrebbero piacerti anche