Sei sulla pagina 1di 5
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica

“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione”

Calcinabile

“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia

Resina

“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia

Metallo

“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia

Composito

“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia

Ceramica

“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia

Zirconia

“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
“Una base in titanio per tutti i tipi di lavorazione” Calcinabile Resina Metallo Composito Ceramica Zirconia
All in One è stata ideata dall’ Odt. Alex Stella (Dolo-Venezia), grazie alla sua esperienza
All in One è stata ideata dall’ Odt. Alex Stella (Dolo-Venezia), grazie alla sua esperienza

All in One è stata ideata dall’ Odt. Alex Stella (Dolo-Venezia), grazie alla sua esperienza per le nuove tecnologie e la passione per l’estetica e il metal free.

tecnologie e la passione per l’estetica e il metal free. All in One è una tecnica
tecnologie e la passione per l’estetica e il metal free. All in One è una tecnica

All in One è una tecnica ad incollaggio su una base in titanio in cui possono essere realizzati tutti i tipi di lavorazione

L’Accoppiamento base/impianto titanio su titanio garantisce una stabilità nel tempo e nasce per soddisfare diverse esigenze:

Altezza pilastro al di sopra della connessione di 5mm. Questa dimensione permette in alcuni casi di poterlo utilizzare come il classico moncone in titanio.

Quattro coulisse antirotazionali a garanzia di una stabilità di posizione Spalla a 90° come ottima preparazione per l’alloggiamento del manufatto

Con l’ ausilio di una copertura calcinabile è utilizzabile con inclinazioni fino a 25° allo stesso modo di un moncone calcinabile

di una copertura calcinabile è utilizzabile con inclinazioni fino a 25° allo stesso modo di un
di una copertura calcinabile è utilizzabile con inclinazioni fino a 25° allo stesso modo di un
di una copertura calcinabile è utilizzabile con inclinazioni fino a 25° allo stesso modo di un
di una copertura calcinabile è utilizzabile con inclinazioni fino a 25° allo stesso modo di un
di una copertura calcinabile è utilizzabile con inclinazioni fino a 25° allo stesso modo di un

Copertura provvisoria semplice e veloce con l’utilizzo

di denti di stecca per elementi singoli, facilmente

ribasabili per ponti estesi con la possibilità di condizionare le gengive

Personalizzazione fino a 25 gradi con copertura in lega, premodellata su calcinabile per tecnica di fresaggio, corona avvitata e fusione a cera persa con una facilità maggiore di fresaggio rispetto all’abutment interamente in titanio.

Copertura in composito o ceramica con tecnica corona avvitata Realizzazione di barre di congiunzione passive su impianti senza spiacevoli tagli e saldature.

Realizzazione di copertura in Zirconio tramite cad cam scanner con progettazione wax up o con pantografo.

cad cam scanner con progettazione wax up o con pantografo. Alcune immagini del procedimento di fusione
cad cam scanner con progettazione wax up o con pantografo. Alcune immagini del procedimento di fusione
cad cam scanner con progettazione wax up o con pantografo. Alcune immagini del procedimento di fusione
cad cam scanner con progettazione wax up o con pantografo. Alcune immagini del procedimento di fusione
cad cam scanner con progettazione wax up o con pantografo. Alcune immagini del procedimento di fusione
cad cam scanner con progettazione wax up o con pantografo. Alcune immagini del procedimento di fusione
cad cam scanner con progettazione wax up o con pantografo. Alcune immagini del procedimento di fusione
cad cam scanner con progettazione wax up o con pantografo. Alcune immagini del procedimento di fusione
cad cam scanner con progettazione wax up o con pantografo. Alcune immagini del procedimento di fusione

Alcune immagini del procedimento di fusione con l’utilizzo del calcinabile realizzati dall’Odt Alex Stella

del calcinabile realizzati dall’Odt Alex Stella Si consiglia di utilizzare un cemento composito per
del calcinabile realizzati dall’Odt Alex Stella Si consiglia di utilizzare un cemento composito per
del calcinabile realizzati dall’Odt Alex Stella Si consiglia di utilizzare un cemento composito per
del calcinabile realizzati dall’Odt Alex Stella Si consiglia di utilizzare un cemento composito per
del calcinabile realizzati dall’Odt Alex Stella Si consiglia di utilizzare un cemento composito per
del calcinabile realizzati dall’Odt Alex Stella Si consiglia di utilizzare un cemento composito per
del calcinabile realizzati dall’Odt Alex Stella Si consiglia di utilizzare un cemento composito per

Si consiglia di utilizzare un cemento composito per fissaggio ed eseguire la

tecnica ad incollaggio in laboratorio fuori dal cavo orale per un miglior trattamento dei materiali e, grazie all’assenza di umidità, per una migliore adesione del cemento.

Protocollo d’utilizzo Provvisori in resina con condizionamento gengivale L’odontotecnico posiziona la base in titanio

Protocollo d’utilizzo

Protocollo d’utilizzo Provvisori in resina con condizionamento gengivale L’odontotecnico posiziona la base in titanio

Provvisori in resina con condizionamento gengivale

Provvisori in resina con condizionamento gengivale L’odontotecnico posiziona la base in titanio “All in One

L’odontotecnico posiziona la base in titanio “All in One “ nell’analogo dell’impianto inserito nel modello in gesso.

Prepara il provvisorio in resina direttamente sopra al moncone per regolare l’inclinazione dell’abutment nel caso di disparallelismi.

Il provvisorio sarà modellato dall’odontotecnico a cera persa o utilizzando il dente di stecca commerciale. In entrambi i casi il provvisorio dovrà essere realizzato rispettando il profilo gengivale

E’ consigliata la creazione di una cavità leggermente più grande delle dimensioni dell’ abutment per agevolarne la ribasatura.

Il clinico, una volta ricevuto dall’odontotecnico il provvisorio in resina, toglie la vite di guarigione dal cavo orale del paziente e avvita la base in titanio “All in One “all’impianto.

Dopo aver verificato se sono stati rispettati i valori dimensionali del manufatto in resina, procederà alla ribasatura e alla cementazione provvisoria.

Elemento senza metallo (metal free)

provvisoria. Elemento senza metallo (metal free) La base in titanio “All in One” può essere utilizzata

La base in titanio “All in One” può essere utilizzata da sola senza il calcinabile quando:

Non vi sono gli spazi sufficienti per poter realizzare un elemento con la sottostruttura in metallo come spesso capita nei frontali

Per una richiesta precisa di lavorazione metal free

Nel caso di elementi metal free, possono essere realizzati manufatti in composito utilizzando le tradizionali fasi di lavorazione del materiale

Elemento con metallo

Elemento con metallo L’odontotecnico posiziona la base in titanio “All in One “ nell’analogo dell’impianto
Elemento con metallo L’odontotecnico posiziona la base in titanio “All in One “ nell’analogo dell’impianto
Elemento con metallo L’odontotecnico posiziona la base in titanio “All in One “ nell’analogo dell’impianto
Elemento con metallo L’odontotecnico posiziona la base in titanio “All in One “ nell’analogo dell’impianto

L’odontotecnico posiziona la base in titanio “All in One “ nell’analogo dell’impianto inserito nel modello in gesso.

Si controlla con un parallelometro l’inserzione ricordando che si può parallelizzare fino ad un inclinazione di 25° A tal proposito si ricorda che il moncone è alto 5 mm.

In caso di fresatura, il lato inclinato che verrà fresato deve mantenere in altezza almeno la metà (2,5/3,0 mm.) delle dimensioni originali per evitare il ribaltamento del manufatto definitivo.

Viene applicato l’ elemento calcinabile in dotazione che sarà modificato per il tipo di lavorazione che si vuole eseguire:

Personalizzato come elemento scansibile per la tecnica wax up

Personalizzato per la fusione a cera persa utilizzando la lega più appropriata per quel tipo di lavorazione

Personalizzato come supporto in metallo per ceramica per la tecnica avvitata utilizzando la vite passante

Analizzato tramite Cad Cam scanner e con il pantografo per essere poi trasformato in Zirconia.

In fusione L’elemento calcinabile non deve essere sovra fuso alla base “All in One”

Una volta creata la struttura metallica dovrà essere rifinito per quanto riguarda la fusione e cementato per poi poter procedere alle ulteriori lavorazioni.

La cementazione avverrà solo a lavorazione completamente terminata.

Riparazioni

Dopo l’incollaggio, nel caso si volesse intervenire per modificare l’elemento in ceramica, basterà inserire il manufatto in forno a circa 200/250 C°.

A questa temperatura la colla perderà le sue proprietà e risulterà semplice estrarre la base in titanio “All in One”

In caso di più elementi, prestare attenzione a non mescolare le basi per evitare spiacevoli inconvenienti.

Se si desidera intervenire con elementi in resina o composito non è necessario scollare il manufatto. Evitare di sottoporre i manufatti in resina o composito a temperature elevate.