Sei sulla pagina 1di 24

CAMPO elettrico DI UNA CARICA

PUNTIFORME IN UN MEZZO ISOLANTE

c.cl nel vuoto E ho

Campo elettrico generato da una

distribuzione PIANA INFINITA di CARICHE


UNA SEMPLICE

MA

PARTICOLARMENTE

IMPORTANTE

strutto


RA DI CAMPO

elettrico
si OTTIENE


QUANDO UNA CARI


CA SI DISTRIBUISCE


UNIFORMEMENTE
c el di


UNA
SU SUPERFICIE
una distribuita È

piena MOLTO AMPIA


di carica

idealmente infinita

Hd figura

IN QUESTO CASO IL CAMPO ELETTRICO è

UNIFORME sia IN DIREZIONE SIA IN

INTENSITÀ

GRNADefffftoreaFACCEPIANEU

pae.SE

DUE LASTRE CONDUTTRICI

DOTATE DI CARICA OPPOSTA SONO

DISPOSTE L'UNA PARALLELA ALL

ALTRA A UNA Distanza ol ud


figura

si ottiene un CONDENSATORE

A FACCE PIANE PARALLELE


dell RM

LE DUE FACCE sono dette ARMATURE

DEL CONDENSATORE

IN UN SISTEMA di QUESTO TIPO


IL CAMPO elettrico è UNIFORME TRA

LE DUE ARMATURE ED È NULLO

ALL'ESTERNO A

E I

3 Questa affermazione

ftp.f

infinite

7 di dimensioni

ne costituisce una

buona approssimazione per le lastre

reali è sufficiente che la distanza

fra le lesene sia molto minore

dellelaodiuensioui.IS 1I221

L'ENERGIA POTENZIALE ELETTRICA


EILPOTENZIALEELETTP.tl

LA

FORZA ELETTRICA COME QUELLA

GRAVITAZIONALE PUÒ IMMAGAZZINARE

LAVORO MECCANICO SOTTO FORMA

DI ENERGIA POTENZIALE

IL LAVORO MECCANICO IMMAGAZZINATO

SOTTO FORMA DI ENERGIA

ELETTRICA È INDICATO Come


l 1

ENERGIA POTENZIALE ELETTRICA

Er l en.poTenziale

E F di

s
forza

Iaia.ms

Gen posseduta
dall'oggetto ad

una

certa altezza h

IL CAMPO ELETTRICO IMMAGAZZINA

LAVORO MECCANICO

SAI CHE COMPI LAVORO MECCANI

0 QUANDOSOLLEVI UN PACCO

PER POSARLO SU UNO SCAFFALE

IL LAVORO CHE COMPI NON VA

PERSO PERCHÉ È IMMAGAZZINATO

SOTTO FORMA DI ENERGIA PO

TENZIALE GRAVITAZIONALE
G
mgh

SE il pacco CADE DALLO

SCAFFALE L'ENERGIA POTENZIALE

GRAVITAZIONALE SI CONVERTE IN

ENERGIA CINETICA

LA STESSA IDEA SI APPLICA

ALLE FORZE ELETTRICHE

frenerref

IIiJoaeal

oggetto viene soee

sudo forza
da una esterna
campo gravitazionale l'oggetto

acquista la_potenziale
gravitazionale

del

e
spese lavoro compiuto

dalla fama esterna

CALCOLO del LAVORO

IN UN CAMPO

compiuto itunes

PUB

B mg

F qE

a
la va

a b I

Lavoro

Il compiuto

dell'uomo per spostare

l'oggetto di massa m da

A e B è l
Mgd

faccio un lavoro

contro la forza

gravitazionale
l'energia potenziale

aumenta

su mgd au aumenta

VB aumenta

Vb va

Ferré ttfÈ

of F

F 9E

più

corretto

Considero in campo elettrico uniforme

È ud

fig UNA CARICA


positiva

è POSIZIONATA IN QUESTO campo el

dove è sottoposta a UNA FORZA



p

ELETTRICA RIVOLTA VERSO il Basso di

INTENSITÀ F qE

SE LA CARICA VIENE SPOSTATA VERSO

L'ALTO PER UNA distanza d la

lo spostamento sono in
forza e

verso che è opposta alla f.cl

Quindi opposto.pe
il LAVORO COMPIUTO dalla

FORZA ESTERNA in modulo uguale

alla elettrica ed

forza è negativo

è forse

uguale ma esterna

F s
qe.de

Durante della

lo spostamento

carica elettrica cambia la

sua energia potenziale e la

variazione di energia potenziale

sarà
In

dist

AU qed

va va tianya.cl Ink

CARICA

Coulomb

si nota in caso

IB questo
B aumenta

che l'en pot in


I
come aumenta l'en
pot

casi
sollevando

una

gravitazionale la di

pelle contro fame

gravità

essi 9
te B

AU

A e

E diminuisce

Se invece la carica o
risposta
della fame campo la
effetto

per

carica viene accelerata e

cinetica quindi

acquista en

Siccome la forza elettrica

come

la è una

forza gov ganza


dell

conservativa legge di Cause

en all'aumento cinetica
di cu

corrisponde una
uguale diminuzione

di en potenziale elettrica

veramente

DU La

a
forza È

lavoro fatto della


B

passando da A a B

A U

_mgh_leuoopnIa.o

Fa.EE

Se scelgo una configurazione R


di zero 0J si

in R si ha Un

definisce energia potenziale

Va tra a live.lk

La R R ZERO

L'ENERGIA POTENZIALE della

FORZA di COULOMB

F L 0102 n

GITE
l

forza di gravità

me zione universale

di Nekton

Le due forze hanno la stessa forma

matematica e di hanno

conseguenza

le stesse proprietà

La forza di Newton è conservativa

vale la legge di conservazione dell

energia

anche la forza di

Coulomb è CONSERVATIVA

Per le forze conservative si


può

definire un'energia potenziale

es È mj U mgh

Per la forza F Guise si

22

definisce l'energia potenziale in

modo

questo
gustar

la forza di

Analogamente per
ho 0 l'energia

Coulomb F

potenziale è

I venga

Nel elettrico

caso si

II pone
uguale a zero e energia

potenziale
di due cariche puntiformi poste

a distanza infinita
è

potertele _prima carica


en c

elettrica

U Io 010 2 carica

J distonia tra

le due cariche

lavoro fatto della forza

elettrica per spostare le

cariche a distanza infinita

tra di loro

EN POT Formula
Om Zion
ho p Mgh
7e
comm mph
EN Pot h gravitazionale
GMA
a U.com
Tra
di loro

EN Pot xxxx ciaooo


4k

Esercizio Due cariche elettriche puntiformi

813 C Q2 561 mc si

Q1 in e

Trovano nel vuoto alla distanza

1 11,2 an calcola l'energia potenziale

del sistema

fu U
hoQI

01 813 ne 813 9Cio

Q2 561µL 561 io 9C

d 11,2 un 0,112 ne

S.f

813 561 io

9 109 IO

0,112

2
J 3,6 io J

0,036

0
01 di St infinite a

Pot della di Coulomb


forza

en

nel di cariche

caso più

puntiformi

Es
fa

qui Un

0 U2 3

r so

se sono presenti più di due

cariche puntiformi L'ENERGIA


POTENZIALE DEL SISTEMA È DATA

DALLA SOMMA delle ENERGIE

POTENZIALI CHE SI OTTENGONO

SCEGLIENDO LE CARICHE A

COPPIE IN TUTTI I MODI POSSIBILI

Una t Uss 023

P
lu Totale

pot

koarf tfe.it

ho 020312

Esercizio

ritmi o
02

0 0

L re 6am

I 13cm

003

01 700 MC Q 500mL

03 550 MC

Tot

ho th.ir t

ho 0103

Non il

NI si
prende

valore assoluto dell'en

potenziale anche
parziale

ILPOTENZIALEELETTRICONEL

capitolo precedente ABBIAMO

DEFINITO IL CAMPO ELETTRICO

È la elettrica per

unità
come
di
farsa
carica

tfifffe.at

ed
L

Analogamente al caso del

campo

elettrico introduciamo

ora il concetto di POTENZIALE


ELETTRICO definito la

come

differenza di
energia potenziale

unità di carica

perDIFFERENZA DI

POTENZIALE ELETTRICO VI

ar

di
differenza

carica

elettrica Ed energia potenziale

elettrica JI

Il volt v è definito cosi

potenziale elettrico di

Differenza di
d d

Definiamo la d d elettrica

p
Aveva Va tra due
punti

B
È
µ

Be A in un campo

elettrico l'opposto del

rapporto tra il lavoro che

le forze del campo elettrico


compiono per spostare la cari fbE.ua

punto A al punto B e la

dal

carica stessa

Vis va
_LATI

si misura in k

si anche definire il

può
Potenzialerlettrico

Def

elettrico
Il potenziale
in
punto è il elettrica
rapporto tra

un

l'energia potenziale U
posizionata

di una carica q
in quel la

e carica

punto

stessa si misura
Avrò

un

nello di riferimento in volt


in cui

IL POTENZIALE di una

carica

puntiforme
Vogliamo calcolare il

potenziale
elettrico da una
generato

carica puntiforme Q in un

P a distanza da essa

punto r

III L I E

formule

U ho 9

fornisce l'energiapotenziale
del
sistema fermato delle due

cariche

ho

ho
f

V h

è o a seconda
pas

meg

del segno di Q ed è nulla

in
punti che sono infinitamente

distanti da Q

NI Se il campo elettrico

da cariche

e
generato più
elettrico

il in

potenziale

un punto P è LA SOMMA

ALGEBRICA DEI POTENZIALI

Esercizio sul potenziale elettrico

Nel A è fissata una carica

punto 10 8 C e nel B

91 3,68 punto
è fissata

che dista da A

80,0 cui

una seconda carica elettrica


10 9 C Il P

02 5,74 punto una

e sul segmento AB

posto a
Le

distanza di 50 o cm da A

cariche sono poste nel vuoto

Calcola il valore del potenziale

elettrico in p

Qr 2
p
Qj 368 pk

B
È 9

A un
30cm 02 5,74 10 C

µ 50 95M 0,3M

AI 80 un

AT 50,0 un

pò Imp dovuto

e ai Vp

0
µ ho 109
3,6ft

66,2 io

pot.int dovuto 662 V

e la

9 10
5174ft V

a 172

Vp Vet Va 662 172


490 V

pot elettrico in p

PEA

281112021W

Potenziale elettrico generato da una


carica puntiforme Q in P

un
punto della
a

NEL vuoto disattese

Kk

a r
r

91 P 92

Qui
A 10 un B

zona
8

4,0 io C

91 r µ

io c 9

92 4,0 e

AI 30cm at so un Vp

12

Fb 20 cui
0,2 un

Vi vano

Vp potenziale
de
generato

p 92

potenziale generato

da

91

1
te o 0
9 109 4

11 0,1

io

3600

Vz 9 109 4x
92

1800

Vp VI 1 Va 3600 1800 V

1800 V 1,8 io

b qs n va

91 4,0 107
Fetente

Un O V

92 4,0 Ho 8C
A

10cm

20 Chi

Va

9 109.4 10

0,2

f 9 109 4

0,1

1800 3600 1800 V

1,8 103 V

Esercizio

Due cariche gas 5,0 MC e gg 3,0 MC

nel vuoto due vertici di un

occupano

triangolo equilatero

Il lato del
balde

triangolo misura 50 me

il valore del potenziale elettrico nel

terzo vertice

1,4 10 VI

mmR

ELAZIONE TRA CAMPO ELETTRICO

UNIFORME E POTENZIALE ELETTRICO

Esiste UNA RELAZIONE SEMPLICE E

UTILE TRA IL CAMPO ELETTRICO UNI

FORME E LA d d p elettrico AV

PER OTTENERE QUESTA FORMULA

APPLICHIAMO LA DEFINIZIONE AV 1

AL

CASO DI UNA CARICA


9 che si

SPOSTA DI UNA DISTANZA ol NELLA

DIREZIONE DEL CAMPO ELETTRICO UNIFORME

COME MOSTRATO NELLA SEGUENTE

FIGURA