Sei sulla pagina 1di 7

N° 40 del 9 Settembre 2021

FESTA DELL’UVA: VERSO LA CONCLUSIONE

Il fine settimana vedrà la conclusione della 72° edizione della Festa dell’Uva. Questi gli avvenimenti in programma:
Giovedì 9 : la Straborgo di notte, corsa podistica e camminata non competitiva. Venerdì 10 il concerto della
“Divina Band”; sabato 11 l’esibizione dell’orchestra Gianmarco Bagutti. Domenica 12, al campo sportivo di Santa
Cristinetta torneo di Walking Football; alle 12.30 la tapulonata in piazza e alle 17, in viale Don Minzoni, prova di
“spinta delle botti” con i rioni, l’oratorio e i campioni di Maggiora. Da venerdì 10 a domenica 12 nel cortile di
palazzo Tornielli dalle 19 in poi, Per Bacco, tapulonata da asporto a favore della CRI Comitato di Borgomanero.

La Sciora Togna e la sarventa Carulena ricevute a Palazzo Tornielli dalla Giunta Comunale e dalla Pro Loco, sabato 4
settembre
QUALCHE IMMAGINE DELLA FESTA

Il Parco del Gusto Le Vibrazioni Harlem Swing Society

Il Pagante Double Piano Solo The Goosebumps

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Al Parco Marazza: Venerdì 10 alle 21 DIVINA BAND Sabato 11 alle 21 GIANMARCO BAGUTTI
LIBRI IN CENTRO
Palazzo Tornielli, sede del Comune di Borgomanero,
dal 16 al 18 settembre sarà il luogo della
manifestazione “Libri in Centro”. L’evento, organizzato
dal Comune (Assessorato alla Cultura) e dalla Pro
Loco, prevede una serie di incontri con autori e
giornalisti. Si inizierà, alle 18 di giovedì 16, con la
presentazione del volume “Cronaca Mia”. Il libro, il cui
ricavato sarà devoluto in beneficenza, è una raccolta
di racconti di 34 giornalisti novaresi che illustrano
un’esperienza della loro attività professionale. Venerdì
17 alle 18, sarà la volta di Alberto Pizzi con “I disegni
perduti di Leonardo”. Un “affresco” tra l’Italia e la
Francia, con un focus sul lago Maggiore, sulla vicenda
della scomparsa di una serie di disegni del più grande
genio dell’umanità. Sabato 18 alle 18, i miti del
ciclismo “correranno” nelle parole del cronista Beppe
Conti. Un dialogo tra il pubblico di appassionati e non
e l’esperto giornalista delle due ruote. Il ciclo si
chiuderà venerdì 8 ottobre con Tony Capuozzo. Il
reporter di guerra sarà presente alle 21 all’Auditorium
di via Aldo Moro. Il cronista racconterà l’esperienze
vissute come inviato nelle maggiori tragedie belliche
degli ultimi anni. Gli incontri sono a ingresso libero, su
prenotazione e con green pass.

RACCONTI ATTORNO AL VINO


L’Associazione Nazionale Città del Vino indice il
concorso letterario “RACCONTI INTORNO AL VINO”
in memoria di Nino D’Antonio, docente universitario di
letteratura, scrittore e giornalista, grande amico
dell’Associazione con la quale nel corso degli anni ha
collaborato scrivendo libri, articoli, ritratti di
personaggi, storie di territori e di vini, con la sua
straordinaria capacità narrativa e la riconosciuta e
dotta eloquenza.
Si accettano racconti a tema libero purché aventi un
collegamento con il tema del vino, del turismo
enogastronomico, del paesaggio e dell’ambiente, della
vita rurale, che non superino le 20.000 battute (spazi
compresi). Sono ammesse eccezioni se gli elaborati
superano di poco il limite stabilito. Ogni autore può
inviare al massimo un racconto. I testi devono essere
in lingua italiana e inediti. La partecipazione è gratuita
e aperta a tutti.
I concorrenti devono inviare gli elaborati via mail, entro
e non oltre il 30 settembre 2021, in formato word,
indicando nome e cognome, indirizzo postale e
indirizzo mail, numero di telefono e nome del
Concorso, al seguente indirizzo mail:
info@cittadelvino.com.
LA TRADIZIONE DELLA CUNSURTARIJA
Dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, la
Cunsurtarija dal tapulon presieduta da Carlo Panizza,
si è ritrovata nella serata del 7 settembre per il
consueto incontro d’autunno. Presenti oltre al Sindaco
Sergio Bossi, il capitano Francesca Delponte,
comandante della locale Guardia di Finanza che ha
salutato la Città in quanto in partenza per Venezia con
la promozione di Maggiore. Durante la serata è stato
ricordato Gigi Mercalli, il gran cerimoniere scomparso
qualche mese fa.

STUDENTI A PALAZZO TORNIELLI


Nelle mattinate di martedì 7, mercoledì 8 e giovedì 9
settembre, i ragazzi delle classi prime del Liceo
Scientifico “Galileo Galilei”, all’interno del “Progetto
Accoglienza”, accompagnate dai Professori Giuliana
Creola, Laura Picozzi e Massimo Romani hanno
svolto un tour guidato dagli insegnanti nella città di
Borgomanero, con particolare attenzione alla
millenaria chiesetta di san Leonardo. Hanno poi
incontrato il Sindaco Sergio Bossi che ha augurato
loro un buon anno scolastico.

LA BORGOMANERO DEL ‘900


Venerdì 10 settembre alle 18.30 a Villa Marazza,
Gianpietro Danesi (nella foto con la pittrice Antonella
Preti, autrice della copertine del volume) con la
presentazione dei giornalisti Luciano Moia e Carlo
Panizza, presenterà il libro “In gir par Burbané…strai e
parsuni” con la prefazione di Alfredo Papale e di Carlo
Panizza. Nel volume troviamo decine di personaggi
che hanno fatto al storia della città nel secolo scorso,
oltre i luoghi, cari ai borgomaneresi.
FRANCESCO RECH E “L’EVEREST”
Scalare l'Everest rimanendo in...Italia. Così ha fatto il
borgomanerese Francesco Rech della Cicloamatori
Palzola Borgomanero. Aderendo a Everesting-Italy, un
progetto che prevede di percorrere (e scendere) salite
per un totale di 8848 metri (l'altezza della montagna
Everest) ha percorso per ben 23 volte (di seguito) la
salita da Baveno a Levo per un totale di 9.163 metri di
dislivello, anche se la quota richiesta era di 8848 metri.

ACCADEMIA AGLI OTTAVI


E’ bastato un primo tempo ad alti livelli alla squadra di
mister Molinaro, per indirizzare definitivamente la
qualificazione agli ottavi di Coppa Italia d’Eccellenza.
Dopo la vittoria per 3-2 in trasferta, i rossoblù si sono
imposti per 5-1 fra le mura amiche grazie ad un primo
tempo convincente. Non era di certo la stessa Dufour
agguerrita dell’andata che ha creato, soprattutto nella
prima frazione, non pochi grattacapi alla squadra di
Molinaro.

PULCINI E …MEMORIAL AGAZZONE-RAVETTO


Un vero e proprio successo di partecipazione e di
organizzazione la giornata dal titolo ‘Un goal per
Simonluca’ che si è svolta domenica 5 settembre
all’interno dello stadio Nino Margaroli di Borgomanero.
Lo scopo era quello di ricordare Simonluca Agazzone
attraverso una manifestazione diretta a raccogliere
fondi per beneficenza, partendo da una idea idea
promossa dal Club Lions Borgomanero Host. Con
Simonluca è stato ricordato anche Matteo Ravetto. Il
Torneo è stato vinto dalla compagine dei Pulcini del
Bulè Bellinzago. Successivamente è stata disputata
una gara amichevole fra gli amici di Simonluca. 40 atleti
o ex atleti che si sono sfidati sul campo del Margaroli
con le due casacche indossate da Simonluca: Stresa e
Borgomanero.
GRUPPO DI LETTURA
Sabato 11 settembre alle 15, nel cortile interno di Villa
Marazza il Gruppo di lettura propone un incontro sul
volume “Canto della Pianura” di Kent Haruf. Per
accedere è necessario il Green Pass.
Info: 338 6902523
gruppolettura.marazza@gmail.com

UN CONCERTO PER LA “MIMOSA”


Sabato 18 settembre alle 21 nella chiesa dedicata a
San Francesco in Vergano, si terrà un concerto,
organista Silvano Airoli, che spazierà dal Bach sino al
Romanticismo passando per il Barocco e il
Classicismo.
Il concerto è a favore dell’Associazione Mimosa, Amici
del Day Hospital oncologico.
Prenotazione obbligatoria al 340-6565971.

A.D.M.O. IN PIAZZA
Sabato 18 settembre, l’Associazione Italiana Donatori
di Midollo Osseo sarà in piazza Martiri per
sensibilizzare alla donazione di midollo osseo.
La donazione prevede, nei cinque giorni precedenti, la
somministrazione di un farmaco che promuove la
crescita delle cellule staminali nel midollo osseo e il loro
passaggio a sangue periferico: l’aferesi, così si chiama
questa tipologia di prelievo, non provoca nessun dolore
al donatore.
Si può essere chiamati sino all’età di 55 anni, purchè
iscritti all’apposito registro.
Nella foto di repertorio, una manifestazione Admo del
passato.
ORDINANZE PER LA FESTA DELL’UVA
Con ordinanza numero 230 del 31 agosto, il Sindaco Sergio Bossi dispone che sino a Domenica 26 Settembre
2021 nel territorio comunale di Borgomanero, in particolare : - in Piazza Martiri della Libertà e lungo i corsi
Garibaldi, Mazzini, Cavour e Roma, nelle traverse che intersecano i predetti corsi, in Piazza XX Settembre, in
Piazza Mora e Gibin, in Viale Don Minzoni , in Viale Marazza, in Via Gramsci, in Via Rosmini, in via Novara, in
Piazza XXV Aprile, in corso Sempione e nelle traverse d in Viale Kennedy altre vie interne al centro cittadino; -
nell’intera area del Parco di Villa Marazza, e del Parco della Resistenza; SIA VIETATA LA DETENZIONE IL
CONSUMO E LA VENDITA PER ASPORTO DI BEVANDE ALCOOLICHE DI QUALUNQUE GRADAZIONE IN
CONTENITORI DI VETRO E IN LATTINE, NONCHE’ IN QUALSIASI ALTRO CONTENITORE, EFFETTUATA
ANCHE ATTRAVERSO DISTRIBUTORI AUTOMATICI, DALLE ORE 21,00 FINO ALLE ORE 06,00 DEL
GIORNO SUCCESSIVO. 2. è consentita solamente la vendita per asporto di bevande alcoliche per uso domestico i
cui contenitori dovranno essere chiusi e sigillati in appositi involucri. 3. che negli orari e nelle date di cui al punto 1)
di questo provvedimento, sia vietato detenere in qualunque contenitore e consumare bevande alcooliche di
qualunque gradazione in luogo pubblico, con esclusione del consumo ef- fettuato all’interno dei pubblici esercizi
autorizzati alla somministrazione e nelle aree di pertinenza degli stessi locali (dehors) .
Con ordinanza numero 233 del 2 settembre, il Comandante della Polizia Locale ha disposto che:
Dalle ore 18:00 alle ore 01:00 del giorno successivo, nei giorni di Sabato 04, Domenica 05, Venerdì 10 e Sabato 11
Settembre 2021 ; sul Viale Libertà nel tratto compreso fra l’intersezione con Viale Marazza e l’intersezione con Via
Loreto è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata;
Nelle giornate di, Venerdì 10.09.2021, Sabato 11.09.2021 e Domenica 12.09.2021 dalle ore 18,00 alle ore 01,00
del giorno successivo; è chiusa al transito veicolare la Piazza XX Settembre, con contestuale divieto di sosta con
rimozione forzata, con esclusione dei mezzi utilizzati per l’area giochi e intrattenimenti.
Dalle ore 18,00 alle ore 23,00 di Giovedì 09.09.2021: in occasione della “ Straborgo di Notte “ sono chiuse al
transito veicolare seguendo la progressione della gara podistica, con contestuale divieto di sosta con rimozione
forzata, la Piazza Martiri della Libertà e i corsi Cavour, Garibaldi, Mazzini e Roma ( tutto ), Viale V. Veneto, Via F.lli
Maioni - da quest'ultima all'intersezione con Viale Don Minzoni, il Viale Don Minzoni (tratto compreso tra Via F.lli
Maioni e Piazza Mora e Gibin), la stessa Piazza Mora e Gibin, il Viale V. Veneto, la Piazza XX Settembre, Viale
Marconi ( tratto compreso tra Corso Roma e Via Piovale), Via Piovale e la Via Torrione;
Dalle ore 15,00 di Venerdì 10.09.2021 alle ore 07,00 di Lunedì 13.09.2021 ; è istituita la Z.T.L. straordinaria nel
centro storico in Piazza Martiri della Libertà e sui Corsi Mazzini, Garibaldi, Cavour e Roma 1° tratto, con divieto di
transito e sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli ad esclusione dei residenti muniti di idonea autorizzazione,
con possibilità di accesso per il carico e scarico fino alle ore 18.00 di Venerdì 10 e dalle 06.00 alle 10.00 di sabato
11.09.2021;
Dalle ore 15,00 di Venerdì 10.09.2021 alle ore 24,00 di Domenica 12.09.2021; sulla Via Tornielli nel tratto fino al
civico 16 è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata, con esclusione dei mezzi autorizzati per le iniziative
della 72^ Festa Dell’Uva;
Dalle ore 12,00 alle ore 22.00 di Domenica 12.09.2021; è chiuso al transito veicolare il Viale Don Minzoni
compresi i controviali con contestuale divieto di sosta con rimozione forzata, con esclusione dei mezzi autorizzati
per le iniziative della 72^ Festa Dell’Uva.