Sei sulla pagina 1di 4

I.I.S. “G.

Vallauri” SIQA

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “G. VALLAURI” – FOSSANO

ANNO SCOLASTICO : 2019-2020

DIPARTIMENTO : Meccanica

DISCIPLINA : meccanica macchine ed energia

CLASSE : 5MECC ENERGIA

PROGETTAZIONE DIDATTICA ANNUALE

In relazione a quanto richiesto dal Piano dell’Offerta Formativa si definiscono i seguenti obiettivi in
termini di :

CONOSCENZE (indicano il risultato dell’assimilazione di informazioni attraverso


l’apprendimento.Le conoscenze sono l’insieme di fatti, principi, teorie e pratiche, relative a un
settore di studio o di lavoro; le conoscenze sono descritte come teoriche e/o pratiche.):

Lo studio della disciplina si svolgerà sviluppando i seguenti nuclei tematici:

 PROGETTO DI ORGANI MECCANICI


 GENERAZIONE, TRASMISSIONE E ACCUMULO DI POTENZA
 MACCHINE ED ENERGIA
 TERMODINAMICA DEI VAPORI e TERMODINAMICA APPLICATA
 ENERGIA FRIGORIFERA, IMPIANTI DI RAFFRESCAMENTO

ABILITA’ (indicano le capacità di applicare conoscenze e di usare know-how per portare a termine
compiti e risolvere problemi; le abilità sono descritte come cognitive -uso del pensiero logico,
intuitivo e creativo- e pratiche -che implicano l’abilità manuale e l’uso di metodi, materiali,
strumenti-) e COMPETENZE (indicano la comprovata capacità di usare conoscenze, abilità e
capacità personali, sociali e/o metodologiche, in situazioni di lavoro o di studio e nello sviluppo
professionale e/o personale; le competenze sono descritte in termine di responsabilità e
autonomia.):

 Competenze conoscitive: Formazione di una solida base concettuale, imperniata sui


principi fisici relativi alla meccanica, all'idraulica e alla termodinamica. Acquisizione di
informazioni e orientamenti generali riguardanti la normativa del settore. Analizzare le
tematiche connesse al recupero energetico e le soluzioni tecnologiche per la sua
efficace realizzazione.

 Competenze operative: Acquisizione della capacità di applicare i principi fisici generali a


problemi relativi alle macchine e agli impianti termici. Acquisizione di capacità operative
di calcolo anche con l'utilizzo di software. Acquisizione di capacità progettuali e di scelta
di componenti delle macchine, anche tramite consultazione di manuali e
documentazione tecnica. Dimensionare i principali impianti termotecnici.
M 03.01/00 I.I.S. "Giancarlo VALLAURI" – USO INTERNO – Tutti i diritti riservati 1/4
I.I.S. “G. Vallauri” SIQA

 Competenze linguistiche: Uso corretto di un linguaggio tecnico, degli strumenti di lavoro


del perito meccanico, padronanza delle grandezze fisiche e delle loro unità di misura.

PREREQUISITI GENERALI:

 Conoscenza del concetto di lavoro e potenza.


 Conoscenza e capacità di impiego dei sistemi di unità di misura.
 Conoscenza dei principi fisici generali a problemi relativi a meccanismi, alle trasmissioni,
alle macchine e agli impianti termici.
 Capacità di consultazione di manuali, documentazione tecnica e normativa del settore.
 Capacità di orientarsi sulle grandezze relative ad un impianto termico per riscaldamento.

STANDARD MINIMI:

Titolo unità 1: PROGETTO DI ORGANI MECCANICI


Contenuto:
 Procedimento di calcolo di progetto e di verifica dei principali organi meccanici ad impatto
energetico.
 Alberi ad asse rettilineo con relativi perni e organi di collegamento.
 Ruote dentate a denti diritti.
 Cinghie piatte.
 Generalità e principi di funzionamento di giunti rigidi ed elastici.
 Esercitazione 1: progettazione trasmissione di potenza tramite moltiplicatore (turbina
eolica).

Titolo unità 2: GENERAZIONE, TRASMISSIONE E ACCUMULO DI POTENZA


Contenuto:
 Motori endotermici alternativi: struttura, funzionamento 4T e 2T, combustibili, accensione
comandata e spontanea, diagramma di fasatura.
 Sistema biella-manovella.
 Organi meccanici come componenti energetici: volani, motori, ecc.
 Procedimento di calcolo di progetto e di verifica dei principali organi meccanici ad impatto
energetico.
 Veicoli ibridi: principi di funzionamento di un'autovettura ibrida (gpl, metano, MHD, MHEV,
HEV, PHEV, EREV).
 Veicoli elettrici: sistemi a batteria (BEV o EV).
 Esercitazione 2: Calcolo cinematico biella tramite fogli di calcolo
 Esercitazione 3: confronto motorizzazioni benzina, diesel, gpl, metano, mild hybrid, full
hybrid, plug-in hybrid, BEV, FEV, HICEV e FCEV.

Titolo unità 3: MACCHINE ED ENERGIA


Contenuto:
 Cogenerazione. Cogeneratori.
 Recupero dell’energia termica.
 Pompe. Curve e rendimenti approfondimenti, scelta e dimensionamento.
 Calcolo turbine, compressori e ventilatori.
 Esercitazione 4: calcolo parametri di cogenerazione.

M 03.01/00 I.I.S. "Giancarlo VALLAURI" – USO INTERNO – Tutti i diritti riservati 2/4
I.I.S. “G. Vallauri” SIQA

Titolo unità 4: TERMODINAMICA DEI VAPORI e TERMODINAMICA APPLICATA


Contenuto:
 Punto triplo e stato critico, cambiamenti di fase, vaporizzazione, volume e titolo.
 Entalpia ed entropia.
 Impianti a vapore. Diagramma entropico, diagramma di Mollier.
 Ciclo Rankine, Diagrammi h-S Mollier per impianti a vapore.
 Turbine a vapore.
 Rigenerazione, cogenerazione e surriscaldamenti negli impianti a vapore.
 I generatori di calore e di vapore.
 Esercitazione 5: calcolo impianto a vapore con cogenerazione

Titolo unità 5: ENERGIA FRIGORIFERA, IMPIANTI DI RAFFRESCAMENTO (2°PARTE)


Contenuto:
 Macchine frigorifere. Impianti a ciclo inverso. Dimensionamento e scelta
 Pompe di calore. Dimensionamento e scelta.
 Fluidi frigorigeni.
 COP e EER Potenzialità.
 Diagrammi p-h fluidi frigorigeni.
 Il frigorifero ed il suo sbrinamento.
 Dimensionamento di una cella frigorifera
 Ciclo e pompe di calore ad assorbimento.
 Esercitazione 6: dimensionamento pompa di calore.

METODOLOGIA :

 Lezioni frontali.
 Esercitazioni guidate in classe.
 Esercitazioni in gruppo.

VALUTAZIONE : Scritta - Orale

CONTENUTI DISCIPLINARI FUNZIONALI ALL’ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE ED ABILITA’ ESPOSTI


PER TEMI- UNITA’ DIDATTICHE :

Titolo unità 1: PROGETTO DI ORGANI MECCANICI


Contenuto:
 Procedimento di calcolo di progetto e di verifica dei principali organi meccanici ad impatto
energetico.
 Alberi ad asse rettilineo con relativi perni e organi di collegamento.
 Ruote dentate a denti diritti ed elicoidali.
 Cinghie piatte, trapezoidali e sincrone.
 Generalità e principi di funzionamento di giunti rigidi ed elastici.
 Esercitazione 1: progettazione trasmissione di potenza tramite moltiplicatore (turbina
eolica).
Titolo unità 2: GENERAZIONE, TRASMISSIONE E ACCUMULO DI POTENZA
Contenuto:

M 03.01/00 I.I.S. "Giancarlo VALLAURI" – USO INTERNO – Tutti i diritti riservati 3/4
I.I.S. “G. Vallauri” SIQA

 Motori endotermici alternativi: struttura, funzionamento 4T e 2T, combustibili, accensione


comandata e spontanea, diagramma di fasatura.
 Sistema biella-manovella.
 Organi meccanici come componenti energetici: volani, motori, ecc; criterio di selezione e
dimensionamento.
 Procedimento di calcolo di progetto e di verifica dei principali organi meccanici ad impatto
energetico.
 Veicoli ibridi: principi di funzionamento di un'autovettura ibrida (gpl, metano, MHD, MHEV,
HEV, PHEV, EREV); valutazione dell'impatto ambientale a confronto con le soluzioni
tradizionali.
 Veicoli elettrici: sistemi a batteria (BEV o EV).
 Motorizzazioni a idrogeno: HICEV (Hydrogen Internal Combustion Engine Vehicle) e FCEV
(Fuel Cell Electric Vehicle).
 Esercitazione 2: Calcolo cinematico biella tramite fogli di calcolo
 Esercitazione 3: confronto motorizzazioni benzina, diesel, gpl, metano, mild hybrid, full
hybrid, plug-in hybrid, BEV, FEV, HICEV e FCEV.
Titolo unità 3: MACCHINE ED ENERGIA
Contenuto:
 Cogenerazione. Microcogenerazione, macrocogenerazione. Cogeneratori.
 Recupero dell’energia termica.
 Pompe. Curve e rendimenti approfondimenti, scelta e dimensionamento.
 Calcolo turbine, compressori e ventilatori.
 Esercitazione 4: calcolo parametri di cogenerazione.
Titolo unità 4: TERMODINAMICA DEI VAPORI e TERMODINAMICA APPLICATA
Contenuto:
 Punto triplo e stato critico, cambiamenti di fase, vaporizzazione, volume e titolo.
 Entalpia ed entropia.
 Impianti a vapore. Diagramma entropico, diagramma di Mollier.
 Ciclo Rankine e ciclo ORC, Diagrammi h-S Mollier per impianti a vapore.
 Turbine a vapore. Turbogas.
 Rigenerazione, cogenerazione e surriscaldamenti negli impianti a vapore.
 I generatori di calore e di vapore.
 Esercitazione 5: calcolo impianto a vapore con cogenerazione
Titolo unità 5: ENERGIA FRIGORIFERA, IMPIANTI DI RAFFRESCAMENTO (2°PARTE)
Contenuto:
 Macchine frigorifere. Impianti a ciclo inverso. Dimensionamento e scelta
 Pompe di calore. Dimensionamento e scelta.
 Fluidi frigorigeni.
 COP e EER Potenzialità.
 Diagrammi p-h fluidi frigorigeni.
 Il frigorifero ed il suo sbrinamento.
 Dimensionamento di una cella frigorifera
 Ciclo e pompe di calore ad assorbimento.
 Esercitazione 6: dimensionamento pompa di calore.

M 03.01/00 I.I.S. "Giancarlo VALLAURI" – USO INTERNO – Tutti i diritti riservati 4/4