Sei sulla pagina 1di 2

Bön

e risale all'epoca dell'introduzione del buddhismo in Tibet


(VII-VIII sec.).
Il Bön ha raggiunto la sua massima diffusione nell'area
himalayana e subhimalaiana nel VII secolo dopo Cristo.
Dopo la diffusione del buddhismo in Asia, si è mescolato
con quest'ultimo e oggi sopravvive in una serie di rituali
e di usanze considerate compatibili con il buddhismo
stesso.
In Tibet esistono diversi monasteri bön, il maggiore dei
quali è il monastero di Menri, fondato nel 1405 da
Nyammey Sherab.

1 Note
[1] Tapriza School, Friends of Dolpa.

2 Bibliografia
• Martino Nicoletti, Nomadi dell'invisibile.
L'autosacrificio rituale del chöd nel Bön tibe-
tano, Roma, Exòrma, 2011 (libro con dvd), ISBN
978-88-95688-40-4.

Porta di un edificio tibetano riportante simboli della religione


Bön. 3 Voci correlate
• Musica rituale del Bön
Bön (tibetano: ) è un'antica religione del Tibet e
del Nepal[1] , diffusa anche in alcune aree dell'India, del • Musica sciamanica
Bhutan e nelle province cinesi del Sichuan, del Gansu e
dello Yunnan.
Viene solitamente definita come religione legata allo 4 Altri progetti
sciamanesimo e all'animismo. Il suo fondatore è consi-
derato Tönpa Shenrab Miwoche, proveniente secondo la
tradizione dalla “terra di Olmo Lungring”, probabilmente • Wikimedia Commons contiene immagini o
nell'attuale Iran. altri file su Bön
Il Bön distingue tre fasi del proprio sviluppo: una orale, di
"bon manifesto", in cui sarebbe stata prevalente la prassi
dell'estasi oracolare e dei sacrifici, forse anche umani.
5 Collegamenti esterni
Nella fase successiva, di "bon differente" si officiavano • (EN) Bon, Encyclopædia Britannica online.
soprattutto culti funerari regali.
• (EN) Bön, www.religionfacts.com.
Infine i testi sacri del bon riconoscono una terza fase di
"bon trasformato", in cui si ammette l'influsso del pensie- • (EN) Bon Religion and its History, sito ufficiale della
ro buddhista e di quello induista. Quest'ultima è l'unica scuola di Tapriza di Dolpo.
fase storicamente accertabile del bon nella forma attuale

1
2 6 FONTI PER TESTO E IMMAGINI; AUTORI; LICENZE

6 Fonti per testo e immagini; autori; licenze


6.1 Testo
• Bön Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/B%C3%B6n?oldid=87078232 Contributori: Ary29, Borgolibero, JAnDbot, MelancholieBot,
Idioma-bot, Hal8999, BotMultichill, SieBot, Phantomas, Alemaugil, PixelBot, FixBot, Xinstalker, Kake, Luckas-bot, MystBot, Xqbot,
Dungur, Alph Bot, GrouchoBot, EmausBot, WikitanvirBot, Samuele Madini, Botcrux, AlessioBot, Baldersdod, ValterVBot e Anonimo: 4

6.2 Immagini
• File:Commons-logo.svg Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/4/4a/Commons-logo.svg Licenza: Public domain Con-
tributori: This version created by Pumbaa, using a proper partial circle and SVG geometry features. (Former versions used to be slightly
warped.) Artista originale: SVG version was created by User:Grunt and cleaned up by 3247, based on the earlier PNG version, created by
Reidab.
• File:ReligionSymbol.svg Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/d/df/ReligionSymbol.svg Licenza: CC-BY-SA-3.0
Contributori:
• ReligionSymbol.png Artista originale: ReligionSymbol.png: Tinette.
• File:TIB-symbol-boen.jpg Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/6/6b/TIB-symbol-boen.jpg Licenza: CC BY-SA
3.0 Contributori: Opera propria Artista originale: Bgabel

6.3 Licenza dell'opera


• Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0