Sei sulla pagina 1di 1

KARLHEINZ STOCKHAUSEN

Tierkreis (Zodiaco)
12 melodie per bambini

---------------------------------------------------------

ALESSANDRO CASAGRANDE
(Terni, 1922 - Novara, 1964)

Compositore e direttore, nasce a Terni l’11 aprile 1922. Allievo del Conservatorio di
Roma per il pianoforte vi si diplomò nel 1942; si perfezionò a Siena e a Salisburgo in
direzione d’orchestra e nel 1955 si diplomò in composizione al Conservatorio di
Pesaro. Diresse l’Istituto Musicale di Terni e fu direttore artistico dell’Ente sinfonico
“S. Falchi” di questa città. Esercitò anche attività di pittore.
Al suo nome è stato intitolato nel 1965 un importante Concorso Pianistico
Internazionale che si svolge a Terni ogni due anni.
Scrisse musica sinfonica, vocale, da camera e pianistica. Il suo lavoro pianistico più
importante è I segni dello Zodiaco.

I segni dello Zodiaco


12 pezzi per pianoforte op. 24

L’opera vide la luce nel 1963 e fu pubblicata due anni dopo. Come il titolo
chiaramente indica, si tratta di una raccolta di brani dedicati ai segni zodiacali. Oltre
la caccia, Casagrande coltivava la pittura e i dodici brani sembrano proprio concepiti
come miniature sonore, caratterizzate di volta in volta dalla sua visione del segno
zodiacale. Egli, ad esempio, coglie dell’Acquario l’instabilità e del Leone la forza
selvaggia; con un disegno ritmico ripetuto rappresenta l’ostinazione dell’Ariete, e del
Sagittario manifesta la focosa vitalità. Nei Gemelli il senso della duplicità  viene reso
per mezzo di un contrappunto imitato a due voci su un tema di struttura speculare.
Questa suite, che si pone fra le opere della maturità, testimonia ampiamente della
fantasia creativa di Alessandro Casagrande.

Durata: 20’