Sei sulla pagina 1di 3

ELEMENTI DI BASE – Forme d’onda,

Oscillatori e Filtri
Forme d’onda e Oscillatori (VCO)
Una suono può essere rappresentato da una forma d’onda periodica. Qualunque forma
d’onda a sua volta può essere rappresentata dalle armoniche (sinusoidali), le armoniche
danno il timbro, mentre la frequenza fondamentale rappresenta la tonalità (pitch o tune).
L’ampiezza da il volume.
La forma d’onda sinusoidale non ha armoniche (quindi non ha timbro) ed ha solo il tono
della frequenza fondamentale. La frequenza fondamentale (F) è la frequenza base, ad
esempio A3 è 440 Hz. Le armoniche viaggiano da una frequenza multipla della frequenza
fondamentale e diminuiscono in ampiezza.
Nel disegno abbiamo alcune semplici forme d’onda (tempo x ampiezza) con a fianco le
armoniche (frequenza x ampiezza)
Forme d’onda Spettro armonico

Ampiezze delle armoniche

• Onda triangolare. Il suo suono e il suo aspetto sono simili a quelli dell’onda
sinusoidale, ma ha delle lievi armoniche dal suono un po’ cupo o sordo. E` fatta di sole
armoniche dispari: F,3F,5F,7F, ecc. L’ampiezza della serie armonica decresce
esponenzialmente.
• Onda quadra. Ha spigoli molto ben definiti, ha un suono cupo con armoniche
abbastanza marcate. E` fatta di sole armoniche dispari: F, 3F, 5F, 7F, ecc. L’ampiezza
della serie armonica decresce costantemente.
• Onda a dente di sega. Esiste nella forma Crescente (RampUp) o Decrescente
(RampDown) pur avendo lo stesso suono. Ha un suono molto brillante e ricco con
armoniche molto marcate. E` fatta di tutte le armoniche: F, 2F, 3F, 4F, 5F, ecc.
L’ampiezza della serie armonica decresce costantemente.
• Onda ad impulso. Il suo suono dipende da quanto la Larghezza dell’Impulso si sposta
dall’onda quadra. La Larghezza dell’Impulso (Pulse Width, il periodo quando l’onda e`
“su”) e` normalmente espresso come una percentuale (di tutto il ciclo dell’onda),
cosicche` un’onda quadra e` un impulso al 50%. Un impulso al 10% e uno al 90%
suonano allo stesso modo (per tutti gli usi). Come la Pulse Width devia dal 50%, il
suono diventa sempre piu` brillante e ricco, ma quando tale Pulse Width diventa molto
stretta, il suono diventa piu` “fino” e “nasale”. Generalmente, e` fatta di tutte le
armoniche: F, 2F, 3F, 4F, 5F, ecc. L’ampiezza della serie armonica decresce, ma le
armoniche dispari e pari hanno ampiezze diverse a seconda della Larghezza
dell’Impulso.
Le forme d’onda vengono generati dagli oscillatori detti VCO.

Filtri (VCF)
• Usate per modificare il timbro del suono. La modica del suono viene fatta in base alla
decisione di far passare o meno certe frequenza (cioè certe armoniche) che si trovano
al di sotto o al di sopra di una certa frequenza (frequenza di taglio o cutoff). Questa
determina la posizione dello spettro armonico dove il filtro comincerà a filtrare (a far
passare o non far passare le frequenza).
• Nel caso di un filtro passa basso (dove vengono fatte passare solo le armoniche con
una frequenza al di sotto della frequenza di taglio) , se il Cut-Off viene impostato su
una posizione alta il timbro sarà brillante. Se viene impostato su una posizione bassa,
il timbro sarà sordo, soffocato.
• Risposta del filtro. Il modo in cui il filtro elimina le frequenze sopra la frequenza di
taglio non è brutale, ma è graduale (che è più naturale). Così più ci allontaniamo sopra
la frequenza di taglio, più le frequenze risulteranno filtrate. Questo si ha fino ad un
punto dal quale tutte le frequenze verranno completamente eliminate.
• La risonanza si ha quando le frequenze prossime a quella di Cut-Off vengono
amplificate. Quando una piccola risonanza viene introdotta, le frequenze vicino al Cut-
Off vengono un po’ enfatizzate. Con molta risonanza, le frequenze vicino al Cut-Off
vengono amplificate molto mentre le frequenze più basse cominciano a diminuire un
po’. Quando viene applicata troppa risonanza, le frequenze prossime al Cut-Off sono
così pronunciate che il filtro comincia da solo ad oscillare (va in auto-oscillazione, una
cosa simile al feedback, ma intonata sulla frequenza di Cut-Off).
Risposta del filtro passa basso
Risposta del filtro passa basso con un aumento della risonanza
Spettro
armonico
originale

Risposta del
filtro

Spettro armonico dopo l’applicazione del filtro


Alcune sigle
AEG Amplitude Envelope Generator, EG dell’ampiezza
EG Envelope Generator, Generatore di Inviluppo
EQ Equalizzazione
FEG Frequency Envelope Generator, EG del filtro (risposta del filtro)
Gain Guadagno di amplificazione applicata
PEG Pitch Envelope Generator, EG del Pitch
LFO Low Frequency Oscillator (usato per modulare ampiezza, pitch e filtro)