Sei sulla pagina 1di 3

Quarzo rosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Quarzo Rosa
Classificazione IV/D.01-10
Strunz
Formula SiO2+ Na, Al, Fe, Ti
chimica + (Ca, Mg, Mn)
Proprietà cristallografiche
Sistema trigonale
cristallino
Elefantino di quarzo rosa
Gruppo 3 2
puntuale
Il quarzo rosa è un quarzo traslucido, di colore rosa pallido,
Gruppo P 3121,P 3221
ma può essere anche cristallino, sino ad essere quasi
spaziale
trasparente o traslucido nelle varietà più pregiate e ricercate; il
colore della polvere è bianco, mentre presenta una lucentezza Proprietà fisiche
vitrea ed un'ottima diffusione della luce (è sempre meglio non Densità 2,65 / 2,70 g/cm³
tenerlo troppo a lungo sotto il sole: potrebbe sbiadirsi e
Durezza 7
perdere la sua particolare lucentezza).
(Mohs)
Sfaldatura assente
Frattura concoide
Indice
Colore da rosa fino a
Storia trasparente
Aspetto Lucentezza vitrea
Luoghi di ritrovamento Opacità da traslucido a
Tradizioni e credenze popolari trasparente
Note Striscio bianco
Voci correlate Diffusione comune
Altri progetti Si invita a seguire lo schema di Modello di voce –
Minerale
Collegamenti esterni

Storia
Il minerale fu utilizzato per decorare il razionale ebraico. Veniva usato dai maghi per prevedere il futuro. Gli
antichi romani utilizzavano il quarzo rosa come cicatrizzante dopo avere esposto dei pezzi del minerale al
sole, sempre dai romani veniva creata una pietra artificiale in vetro simile al quarzo rosa. Dagli scavi
archeologici di Susa sono emersi dei sigilli cilindrici.[1]
Aspetto
Una certa quantità di inclusioni di rutilo sotto forma di aghetti possono creare nei campioni che sono stati
tagliati a faccia curva una forma di asterismo a sei punte.[1]

Come tutte le pietre appartenenti alla famiglia dei quarzi, ha la proprietà della piezoelettricità.

Luoghi di ritrovamento
Europa: Germania, Scozia, Irlanda, Camasco in Valsesia nella provincia di Vercelli;[1]
America: Alto Feio nel Rio Grande do Norte, San Miguel, Rio Doce nel Minas Gerais in
Georgia; Maine, Dakota del Sud negli Stati Uniti;[1]
Altre zone di ritrovamento: Tsileo, Amarikaolo, Mania in Madagascar; distretti di Warangal,
Hyderabad, Chhindwara in India.[1]

Tradizioni e credenze popolari


Il quarzo rosa è considerato, in modo figurato, la pietra della fertilità e perciò il simbolo della
femminilità; è associato a tutto ciò che è legato al cuore, a livello fisico ed emozionale.

Il suo chakra è il quarto, il cuore appunto, e dunque si pensa che possa donare pace
interiore e gioia, oltre che dare un senso di equilibrio e tranquillità.

Secondo alcuni, è la pietra per eccellenza da portare quando si cerca l'amore.


Secondo la tradizione, sul piano fisico, il quarzo rosa aiuterebbe il sistema circolatorio, il
cuore e gli organi sessuali.

Note
1. Autori Vari, Scheda Quarzo rosa in Il magico mondo di Minerali & gemme, De Agostini
(1993-1996), Novara

Voci correlate
quarzo
minerali
silicati

Altri progetti
Wikimedia Commons (https://commons.wikimedia.org/wiki/?uselang=it) contiene
immagini o altri file su quarzo rosa (https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Rose
_quartz?uselang=it)

Collegamenti esterni

(EN) Quarzo rosa, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.


Controllo di
GND (DE) 4804414-3 (https://d-nb.info/gnd/4804414-3)
autorità

Estratto da "https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Quarzo_rosa&oldid=112556414"

Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 27 apr 2020 alle 16:40.

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono
applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

Potrebbero piacerti anche