Sei sulla pagina 1di 3

DEVANAGĀRĪ PER WINDOWS

WINDOWS 10

Windows 10 include (finalmente!) il software necessario per digitare agevolmente la


scrittura devanagari su una tastiera predisposta per scrivere caratteri latini, come quella
italiana. Questo software, chiamato “Indic Phonetic keyboard”, associa foneticamente i
caratteri latini stampigliati sui tasti ai caratteri devanāgarī: perciò digitando il tasto t
scriveremo una त, digitando il tasto m scriveremo una म e così via.
Essenzialmente, i passaggi sono i seguenti:
• fare clic col tasto destro sull’incona di Windows (“Start”, in basso a sinistra nel
monitor), poi su “Settings”
• fare clic su “Time and Language”
• fare clic su “Language” nell’elenco a sinistra, poi su “+ Add a preferred
language” nella finestra principale
• nella finestra che si apre (“Install language features”), digitare “hindi” nella
finestra di ricerca: attendere che compaia il risultato della ricerca e fare clic su
“Install” in basso a sinistra; attendere che il download sia completato
• nell’elenco dei “Preferred languages” selezionare la lingua “Hindi” appena
installata e fare clic su “Options”
• nell’elenco a sinistra fare clic su “Add a keyboard” e selezionare “Hindi
Phonetic”
• chiudere la finestra di Settings e aprire un documento in Word o Open Office
• sulla destra della fascia inferiore del monitor fare clic sulla sigla della lingua
attualmente in uso, probabilmente “ITA” o “ENG”
• fare clic su “Hindi Phonetic”
• iniziare a digitare
Per ulteriori informazioni si rimanda alle pagina di supporto di Microsoft:
► https://support.microsoft.com/en-us/windows/how-to-set-up-and-use-indic-
phonetic-keyboards-7c4d2e8a-abf2-f200-9866-1a4cead7b127
e ai seguenti due tutorial caricati in Youtube, il primo parlato in hinglish (Indian English,
inglese indiano), il secondo silenzioso:
► https://www.youtube.com/watch?v=-Ubmauvx9_Q
► https://www.youtube.com/watch?v=xO-pLq3Nxnw

1
WINDOWS 8 E PRECEDENTI

Le versioni di Windows precedenti Windows 10 non includono il software necessario per


combinare foneticamente i caratteri latini stampigliati sui tasti ai caratteri devanāgarī. Un
software di questo tipo, denominato “Indic IME”, è però offerto gratuitamente nel sito
Microsoft per le lingue dell’India: http://www.bhashaindia.com/
Per scaricare il software, procedere come segue:
• fare clic su “Downloads”, in alto a sinistra della pagina Home
• scegliere la versione del software denominata “Indic Input 3” o “Indic Input 2”
o “Indic Input 1” in base al sistema operativo in uso sul proprio computer
• scegliere la versione “Windows-8 32 Bit” o “Windows-8 64 Bit” in base al
sistema operativo in uso sul proprio computer
• scaricare il software per la lingua Hindi; ricordarsi di scaricare anche il file di
istruzioni usando il link nella colonna “Help”
Per l’installazione seguire le semplici istruzioni contenute nel file “User guide”. In linea
di massima, dovrebbe essere sufficiente fare doppio clic sul file di installazione, che ha
estensione .setup oppure .msi, e seguire le istruzioni via via mostrate sul monitor.
Al termine dell’installazione, sarà necessario attivare il software:
• fare clic sull’icona di Windows (“Start”), in basso a sinistra nel monitor;
selezionare “Pannello di controllo”, poi “Paese e lingua”
• selezionare la linguetta “Tastiere e lingua”
• premere il pulsante “Cambia tastiere”
• nella nuova finestra premere il pulsante “Aggiungi”: selezionare “Hindi” nel
campo superiore (“Lingua di input”) e “Hindi Indic IME” in quello inferiore
(“Layout di tastiera”)
• Premere “Applica” e “OK”
Aprire un documento di Word o Open Office.
Per selezionare il software scrivere in devanāgarī procedere come segue:
• nella barra delle lingue (che può trovarsi in alto a destra oppure in basso a
destra nel monitor) fare clic sulla sigla della lingua attualmente in uso
(probabilmente “IT-Italiano” oppure “EN-English”) e selezionare “HI-Hindi”
• Per poter scrivere in devanāgarī è necessario scegliere “Hindi” e “Hindi Indic
IME” nella barra delle lingue.
• A destra del tasto delle lingue compariono due nuovi tasti: uno recante la
dicitura “Hindi Indic Input” e uno denominato “Settings”: fare clic e
selezionare “Hindi transliteration”

2
DIGITAZIONE

La lista delle corrispondenze fra caratteri devanāgarī e lettere (o sequenze di lettere)


della tastiera a caratteri latini è data nel file “User Guide”, che viene installato con il
software. Per esempio: per scrivere $स sarà sufficiente premere i tasti s i, mentre per
scrivere िश e $ष le sequenze sono rispettivamente s h i e SHIFT-s h i
Si noti che la digitazione di una consonante comporta l’aggiunta automatica del segno
virāma: così, per esempio, premendo il tasto k comparirà sul monitor क्. Per creare
legature consonantiche sarà dunque sufficiente digitare in successione i tasti
corrispondenti alle consonanti da legare, senza interporre il tasto virāma (che per altro
non sembra previsto da questo layout di tastiera): premendo k r si scriverà *, premendo
k t si scriverà +त. Per scrivere una consonante “piena”, cioè nella forma vocalizzare con
la a breve inerente, sarà necessario digitare il tasto a di seguito a quello della consonante:
per esempio, la sequenza k a produrrà क.
La ‘Guida’ non spiega quale tasto consente di conservare il virāma in fine di parola,
poiché la digitazione della barra spaziatrice causa la scomparsa del segno virāma: a
quanto si è potuto constatare, è possibile usare a tal fine la combinazione dei tasti
modificatori ALT-SHIFT con qualunque cifra, per esempio ALT-SHIFT-1.
Tutti i caratteri della scrittura devanāgarī, anche quelli per i quali non è stata predisposta
una corrispondenza con i tasti della tastiera a caratteri latini, possono essere scritti
digitando il loro codice Unicode seguito dalla combinazione ALT-x. Per esempio: il
carattere ॠ (ṝ iniziale) ha codice Unicode 0960; per scriverlo si dovranno premere i tasti
0 9 6 0 ALT-x. La lista dei codici Unicode associati ai caratteri e ai segni della scrittura
devanāgarī è disponibile nel file “UNICODE Devanagari.pdf”.
Nel menù “Settings” è disponibile un comando che consente di cambiare rapidamente
sistema di scrittura, dalla devanāgarī a quella in caratteri latini (“Switch to English”) e
viceversa (“Switch to Hindi”).