Sei sulla pagina 1di 1

1=L'indipendenza del autorità di controllo consiste nella piena indipendenza nel adempimento dei

propri compiti nel nel esercizio dei propri poteri senza nessuna pressione esterna derivante da
qualsiasi persona o organo giuridico.

2=i rimedi che il soggetto interessato può utilizzare per tutelare i propri interessi nel riguardo di un
trattamenti illecito sono: il reclamo al garante in cui

3=il reclamo davanti al deve contenere il luogo dove si e verificato la presunta violazione, gli
estremi identificativi del titolare del trattamento e quelli del responsabile, un'indicazione dei fatti e
delle circostanze su cui si fonda il reclamo e infine le disposizioni del regolamento UE o di un
ordinamento nazionale che si presume siano state violate.

4=il garante per la privacy ha il compito di tenere un registro con tutti i trattamenti ai dati sulla
base delle notifiche ricevute, di controllare che il trattamento sia stato fatto nel rispetto delle
norme e delle leggo in vigore, segnalare al titolare e responsabile le modifiche necessarie o
opportune al fine di rendere lecito il trattamento, ricevere la segnalazione dei reclami, adottare i
provvedimenti previsti dalla legge, controllare i casi cessazione, denunciare i reati d'uffici, evitare il
trattamento dei dati se esso risulta illecito, predisporre annualmente una relazione sulle attività
svolte e esercitare il controllo sul trattamento anche su richiesta del interessato in modo che esso
sia consono alle leggi vigenti.

Mentre i poteri previsti per il garante sono:il garante può richiedere al titolare, al responsabile, al
interessato o a terzi di fornire documenti sul trattamento dei dati, può disporre di accessi alle
banche di dati o in altri luoghi dove viene eseguito il trattamento dei dati.

5=il garante è costituito da quattro membri due eletti dalla camera mentre gli altri due eletti dal
senato.

Tra loro eleggono un presidente che può far valere il suo voto sugli altri in caso di partita.

I membri del garante restano in carica per quattro anni e non possono essere rieletti e per il tempo
che restano in carica devono cessare qualsiasi attività esterna.