Sei sulla pagina 1di 5

UN IVERSITA' DEGLI STUDI DI RO M A “Tor Vergata”

N UCLEO di VALUTAZIO N E di ATEN EO


PRE SIDE NZA
Via Orazio Raimondo, 18 - 00173 ROMA
VERB ALE DELLA SEDUTA DEL 20 O TTO B RE 2004

In data 20 ottobre 2004 alle ore 9:30, come da regolare convocazione, ha avuto luogo, presso i locali del
Rettorato dell’Università di Roma “Tor Vergata”, la riunione del Nucleo di Valutazione con il seguente
O.d.G.:
1. Comunicazioni
2. Approvazione verbale riunione precedente
3. Istituzione master
4. Relazione annuale del Nucleo
5. Valutazione della ricerca CIVR
6. Problemi generali del Nucleo
7. Varie ed eventuali

Risultano presenti: Proff. F. De Antoni, P. Guerrieri, G.F. Italiano, D. Marinucci, F. Stok


Risultano assenti giustificati: Prof. S. Schipani, Ing. G. R. Bertoli, dott. P. Mastrodomenico
Risultano presenti per l’Ufficio di Supporto: Dott.sse R. Costi, L. Re
Presente invitato la dott.ssa S. Poggialini responsabile del settore “Istituzione master”
Assume le funzioni di segretario il Prof. Domenico Marinucci
Constatata la presenza del numero legale, il Presidente apre la seduta.

Punto 1: Comunicazioni
Per questa seduta non ci sono comunicazioni.

Punto 2: Approvazione verbale riunione precedente


Il Presidente comunica che a causa di alcune scadenze impellenti, non si è potuto procedere alla stesura
completa del verbale della riunione del 29 settembre c.a. Il suo esame viene quindi rinviato alla prossima
seduta.

Punto 3: Istituzione Master


Il Presidente ringrazia la dott.ssa Poggialini, responsabile del settore “Istituzione master”, per aver
accettato l’invito di partecipare alla riunione del Nucleo. La dott.ssa Poggialini espone al Nucleo lo stato
dei master istituiti ed attivati presso l’Ateneo. Dall’analisi della documentazione risulta che nelle Facoltà
di Economia e Commercio, Ingegneria, Lettere e Filosofia, Medicina e Chirurgia, e Scienze Matematiche,
Fisiche e Naturali, oltre il 30% dei master finora istituiti non sono stati ancora attivati. Il Nucleo esprime
unanime la sua preoccupazione per la mancata attivazione di un numero così significativo di master.
La dott.ssa Poggialini fa inoltre presente la necessità di predisporre un piano di lavoro con scadenze
precise per la presentazione delle domande di istituzione dei master da parte dei proponenti. Chiede
inoltre al Nucleo il supporto per stabilire un’opportuna scheda esplicativa circa il piano economico da
richiedere ai proponenti dei master. Il Nucleo esprime unanime la propria disponibilità di collaborazione
su questi punti.
Esce la dott.ssa Poggialini.
Il Presidente, ricordando che il Nucleo è tenuto a fornire, ai sensi dell’art. 2, comma 4 del DPR 27.01.92,
n° 25, un parere tecnico sull’attivazione di corsi di studio, dottorati, master ecc. continua la discussione
analizzando nel dettaglio il resto della documentazione fornita dalla dott.ssa Poggialini circa l’attivazione
dei seguenti master di I livello e 2 di II livello:
1. master universitario di I livello in “e- procurement”, Facoltà di Economia
2. master universitario di I livello in modalità teledidattica in epidemiologia dei servizi sanitari (EPS)
3. master universitario di I livello in modalità teledidattica in storia del pensiero teologico (SPT)

Nucleo di Valutazione di Ateneo Email: ndv@uniroma2.it Tel.: +39 06 7259 2512


Url:http://ndv.amm.uniroma2.it Fax: +39 06 7259 3617
UN IVERSITA' DEGLI STUDI DI RO M A “Tor Vergata”
N UCLEO di VALUTAZIO N E di ATEN EO
PRE SIDE NZA
Via Orazio Raimondo, 18 - 00173 ROMA
VERB ALE DELLA SEDUTA DEL 20 O TTO B RE 2004
4. master universitario di I livello in modalità teledidattica in filosofia, logica e storiografia. didattica e
ricerca (FIL)
5. master universitario di I livello in modalità teledidattica in scrittura, letteratura e la rete (LETT)
6. master universitario di I livello in modalità teledidattica in il diritto tributario nei rapporti
internazionali (TRB)
7. master universitario di I livello in modalità teledidattica in e-learning: metodi, tecniche e applicazione
(ELE)
8. master universitario di I livello in modalità teledidattica in amministrazione aziendale e bilanci per
giuristi di impresa: profili civilistici e tributari del bilancio (DIR)
9. master universitario di II livello in modalità teledidattica in didattica della lingua francese (FRA)
10. master universitario di II livello in modalità teledidattica in l’osteoporosi: cause, età di insorgenza ed
aspetti ortopedici-traumatologici (OST)
Il Nucleo in merito a tali richieste, tenuto conto delle precedenti osservazioni a riguardo, si pronuncia nel
seguente modo:

Master universitario di I livello in “e- procurement”, Facoltà di Economia


I presenti analizzano in dettaglio la documentazione pervenuta su tale master, ne segue un’ampia ed
approfondita discussione generale, in cui viene analizzata in dettaglio la richiesta di istituzione ed
attivazione pervenuta.
Le finalità del Master rispondono all'esigenza di una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in
riferimento tanto all'utenza cui ci si rivolge, quanto alle modalità didattiche, con una particolare attenzione
alla formazione permanente.
Il Nucleo si esprime favorevolmente alla proposta, ritenendola rilevante per lo sviluppo dell’Ateneo e
congrua per quanto riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, e rimette
all’amministrazione la verifica annuale che da tale istituzione non graveranno oneri a carico dell'Ateneo.

Master universitario di I livello in modalità teledidattica in epidemiologia dei servizi sanitari (EPS)
I presenti analizzano in dettaglio la documentazione pervenuta su tale master, ne segue un’ampia ed
approfondita discussione generale, in cui viene analizzata in dettaglio la richiesta di istituzione ed
attivazione pervenuta.
Le finalità del Master rispondono all'esigenza di una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in
riferimento tanto all'utenza cui ci si rivolge, quanto alle modalità didattiche, con una particolare attenzione
alla formazione permanente.
Il Nucleo si esprime favorevolmente alla proposta, ritenendola rilevante per lo sviluppo dell’Ateneo e
congrua per quanto riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, e rimette
all’amministrazione la verifica annuale che da tale istituzione non graveranno oneri a carico dell'Ateneo.

Master universitario di I livello in modalità teledidattica in storia del pensiero teologico (SPT)
I presenti analizzano in dettaglio la documentazione pervenuta su tale master, ne segue un’ampia ed
approfondita discussione generale, in cui viene analizzata in dettaglio la richiesta di istituzione ed
attivazione pervenuta.
Le finalità del Master rispondono all'esigenza di una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in
riferimento tanto all'utenza cui ci si rivolge, quanto alle modalità didattiche, con una particolare attenzione
alla formazione permanente.
Il Nucleo si esprime favorevolmente alla proposta, ritenendola rilevante per lo sviluppo dell’Ateneo e
congrua per quanto riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, e rimette
all’amministrazione la verifica annuale che da tale istituzione non graveranno oneri a carico dell'Ateneo.

Nucleo di Valutazione di Ateneo Email: ndv@uniroma2.it Tel.: +39 06 7259 2512


Url:http://ndv.amm.uniroma2.it Fax: +39 06 7259 3617
UN IVERSITA' DEGLI STUDI DI RO M A “Tor Vergata”
N UCLEO di VALUTAZIO N E di ATEN EO
PRE SIDE NZA
Via Orazio Raimondo, 18 - 00173 ROMA
VERB ALE DELLA SEDUTA DEL 20 O TTO B RE 2004

Master universitario di I livello in modalità teledidattica in filosofia, logica e storiografia. didattica e


ricerca (FIL)
I presenti analizzano in dettaglio la documentazione pervenuta su tale master, ne segue un’ampia ed
approfondita discussione generale, in cui viene analizzata in dettaglio la richiesta di istituzione ed
attivazione pervenuta.
Le finalità del Master rispondono all'esigenza di una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in
riferimento tanto all'utenza cui ci si rivolge, quanto alle modalità didattiche, con una particolare attenzione
alla formazione permanente.
Il Nucleo si esprime favorevolmente alla proposta, ritenendola rilevante per lo sviluppo dell’Ateneo e
congrua per quanto riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, e rimette
all’amministrazione la verifica annuale che da tale istituzione non graveranno oneri a carico dell'Ateneo.

Master universitario di I livello in modalità teledidattica in scrittura, letteratura e la rete (LETT)


I presenti analizzano in dettaglio la documentazione pervenuta su tale master, ne segue un’ampia ed
approfondita discussione generale, in cui viene analizzata in dettaglio la richiesta di istituzione ed
attivazione pervenuta.
Le finalità del Master rispondono all'esigenza di una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in
riferimento tanto all'utenza cui ci si rivolge, quanto alle modalità didattiche, con una particolare attenzione
alla formazione permanente.
Il Nucleo si esprime favorevolmente alla proposta, ritenendola rilevante per lo sviluppo dell’Ateneo e
congrua per quanto riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, e rimette
all’amministrazione la verifica annuale che da tale istituzione non graveranno oneri a carico dell'Ateneo.

Master universitario di I livello in modalità teledidattica in il diritto tributario nei rapporti


internazionali (TRB)
I presenti analizzano in dettaglio la documentazione pervenuta su tale master, ne segue un’ampia ed
approfondita discussione generale, in cui viene analizzata in dettaglio la richiesta di istituzione ed
attivazione pervenuta.
Le finalità del Master rispondono all'esigenza di una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in
riferimento tanto all'utenza cui ci si rivolge, quanto alle modalità didattiche, con una particolare attenzione
alla formazione permanente.
Il Nucleo si esprime favorevolmente alla proposta, ritenendola rilevante per lo sviluppo dell’Ateneo e
congrua per quanto riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, e rimette
all’amministrazione la verifica annuale che da tale istituzione non graveranno oneri a carico dell'Ateneo.

Master universitario di I livello in modalità teledidattica in e-learning: metodi, tecniche e


applicazione (ELE)
I presenti analizzano in dettaglio la documentazione pervenuta su tale master, ne segue un’ampia ed
approfondita discussione generale, in cui viene analizzata in dettaglio la richiesta di istituzione ed
attivazione pervenuta.
Le finalità del Master rispondono all'esigenza di una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in
riferimento tanto all'utenza cui ci si rivolge, quanto alle modalità didattiche, con una particolare attenzione
alla formazione permanente.
Il Nucleo si esprime favorevolmente alla proposta, ritenendola rilevante per lo sviluppo dell’Ateneo e
congrua per quanto riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, e rimette
all’amministrazione la verifica annuale che da tale istituzione non graveranno oneri a carico dell'Ateneo.

Nucleo di Valutazione di Ateneo Email: ndv@uniroma2.it Tel.: +39 06 7259 2512


Url:http://ndv.amm.uniroma2.it Fax: +39 06 7259 3617
UN IVERSITA' DEGLI STUDI DI RO M A “Tor Vergata”
N UCLEO di VALUTAZIO N E di ATEN EO
PRE SIDE NZA
Via Orazio Raimondo, 18 - 00173 ROMA
VERB ALE DELLA SEDUTA DEL 20 O TTO B RE 2004

Master universitario di I livello in modalità teledidattica in amministrazione aziendale e bilanci per


giuristi di impresa: profili civilistici e tributari del bilancio (DIR)
I presenti analizzano in dettaglio la documentazione pervenuta su tale master, ne segue un’ampia ed
approfondita discussione generale, in cui viene analizzata in dettaglio la richiesta di istituzione ed
attivazione pervenuta.
Le finalità del Master rispondono all'esigenza di una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in
riferimento tanto all'utenza cui ci si rivolge, quanto alle modalità didattiche, con una particolare attenzione
alla formazione permanente.
Il Nucleo si esprime favorevolmente alla proposta, ritenendola rilevante per lo sviluppo dell’Ateneo e
congrua per quanto riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, e rimette
all’amministrazione la verifica annuale che da tale istituzione non graveranno oneri a carico dell'Ateneo..

Master universitario di II livello in modalità teledidattica in didattica della lingua francese (FRA)
I presenti analizzano in dettaglio la documentazione pervenuta su tale master, ne segue un’ampia ed
approfondita discussione generale, in cui viene analizzata in dettaglio la richiesta di istituzione ed
attivazione pervenuta.
Le finalità del Master rispondono all'esigenza di una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in
riferimento tanto all'utenza cui ci si rivolge, quanto alle modalità didattiche, con una particolare attenzione
alla formazione permanente.
Il Nucleo si esprime favorevolmente alla proposta, ritenendola rilevante per lo sviluppo dell’Ateneo e
congrua per quanto riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, e rimette
all’amministrazione la verifica annuale che da tale istituzione non graveranno oneri a carico dell'Ateneo.

Master universitario di II livello in modalità teledidattica in l’osteoporosi: cause, età di insorgenza


ed aspetti ortopedici-traumatologici (OST)
I presenti analizzano in dettaglio la documentazione pervenuta su tale master, ne segue un’ampia ed
approfondita discussione generale, in cui viene analizzata in dettaglio la richiesta di istituzione ed
attivazione pervenuta.
Le finalità del Master rispondono all'esigenza di una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in
riferimento tanto all'utenza cui ci si rivolge, quanto alle modalità didattiche, con una particolare attenzione
alla formazione permanente.
Il Nucleo si esprime favorevolmente alla proposta, ritenendola rilevante per lo sviluppo dell’Ateneo e
congrua per quanto riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, e rimette
all’amministrazione la verifica annuale che da tale istituzione non graveranno oneri a carico dell'Ateneo.

Punto 4: Relazione annuale del Nucleo


Il Presidente ricorda che il Nucleo è tenuto a presentare la Relazione Annuale 2004. Invita dunque il prof.
De Antoni a istruire una bozza di relazione per la prossima riunione, ed il prof. Stok a ultimare
l’elaborazione dei dati sulle opinioni degli studenti frequentanti.

Punto 5: Valutazione ricerca CIVR


Il Presidente ricorda che la prossima scadenza che coinvolgerà il Nucleo relativamente alla valutazione
della ricerca del CIVR sarà quella del 31 dicembre p.v. Entro tale data ai Nuclei di Valutazione delle
Università ed ai Comitati Interni di Valutazione degli Enti di ricerca nominati presso le Strutture, compete
la validazione di tutti i dati da trasmettere ai Panel di Area e al CIVR, nonché l’elaborazione del rapporto
sulla Struttura, da trasmettere al CIVR.
Il Presidente ringrazia il Prof. Marinucci per il lavoro fin qui svolto, e si prende carico di predisporre le
lettere di richiesta alle strutture competenti, fissando la scadenza per la restituzione dei dati al 20
novembre p.v.
Nucleo di Valutazione di Ateneo Email: ndv@uniroma2.it Tel.: +39 06 7259 2512
Url:http://ndv.amm.uniroma2.it Fax: +39 06 7259 3617
UN IVERSITA' DEGLI STUDI DI RO M A “Tor Vergata”
N UCLEO di VALUTAZIO N E di ATEN EO
PRE SIDE NZA
Via Orazio Raimondo, 18 - 00173 ROMA
VERB ALE DELLA SEDUTA DEL 20 O TTO B RE 2004

Punto 6: Problemi generali del Nucleo


Nulla vi è da discutere su questo punto.

Punto 7: Varie ed eventuali


Il Presidente informa il Nucleo che è pervenuta la richiesta di istituzione ed attivazione della Scuola di
Specializzazione in Chirurgia Odontostomatologica e del Corso di Laurea Specialistica in Editoria,
Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Ricordando ai presenti che su tali attivazioni il Nucleo è
tenuto ad esprimere un parere tecnico ai sensi dell’art. 2, comma 4 del DPR 27.01.92, n° 25, apre la
discussione in merito.
Dopo un’approfondita discussione, il Nucleo, presa visione della documentazione pervenuta, si pronuncia
nel modo seguente:

Scuola di Specializzazione in Chirurgia Odontostomatologica


Le finalità della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Odontostomatologica rispondono all'esigenza di
una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in riferimento tanto all'utenza cui ci si rivolge, quanto
alle modalità didattiche, con una particolare attenzione alla formazione permanente.
Il Nucleo ne approva l’istituzione e la conseguente attivazione ritenendola rilevante per lo sviluppo
dell’Ateneo e congrua per quanto riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, e
rimette all’amministrazione la verifica annuale che da tale istituzione non graveranno oneri a carico
dell'Ateneo.

Corso di Laurea Specialistica in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo


Le finalità del Corso di Laurea Specialistica in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo
rispondono all'esigenza di una articolazione dell'offerta formativa dell'Ateneo, in riferimento tanto
all'utenza cui ci si rivolge, quanto alle modalità didattiche, con una particolare attenzione alla formazione
permanente.
Il Nucleo, dopo aver effettuato una verifica preliminare dei requisiti minimi, ai sensi della nota MIUR
Prot. 995 del 3 luglio 2003, e sue successive modifiche dell’agosto 2003, riscontra alcune criticità sulla
loro possibile sussistenza per la Facoltà di Lettere e Filosofia, a cui tale corso di laurea specialistica
afferisce. Il Nucleo esprime quindi la sua viva preoccupazione per una nuova richiesta di istituzione ed
attivazione di un corso di laurea proveniente da tale Facoltà, a fronte di un numero di docenti che
potrebbe non essere adeguato a sostenere l’offerta formativa secondo le indicazioni della nota MIUR Prot.
995 del 3 luglio 2003, e sue successive modifiche.
Cio’ posto, il Nucleo esprime un parere favorevole relativamente all’istituzione e alla conseguente
attivazione del Corso di Laurea Specialistica in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo
ritenendo tale corso di laurea specialistica rilevante per lo sviluppo dell’Ateneo e congruo per quanto
riguarda la relazione tra le finalità dichiarate ed i mezzi indicati, rimettendo alla Facoltà di Lettere e
Filosofia una piu’completa verifica sui requisiti minimi, e all’amministrazione la verifica annuale che da
tale istituzione non graveranno oneri a carico dell'Ateneo.

Non essendoci altro da discutere, la seduta è chiusa alle ore 13:00.

Il Segretario Il Presidente
Prof. Domenico Marinucci Prof. Giuseppe Francesco Italiano

Nucleo di Valutazione di Ateneo Email: ndv@uniroma2.it Tel.: +39 06 7259 2512


Url:http://ndv.amm.uniroma2.it Fax: +39 06 7259 3617