Sei sulla pagina 1di 8

il Giornale

LO STOCK A MILANO
Milano Martedì
7 aprile 2020
ISSN 2532-408X il Giornale (ed. Milano-online)

IERI 5.500 DOMANDE


Via a richieste

Prime 120mila mascherine dei buoni spesa


Sito impallato
come l’Inps
Ma Sala applaude la Toscana
Consegnate ai più fragili: il sindaco ne voleva una per cittadino
Ancora 297 decessi, 1.079 i contagi (308 in città)
Una corsa contro il tempo (e le polemiche). É Il simbolo della clessidra
partita la consegna dei primi 3 milioni di mascherine e l’avviso al «gentile utente»
da distribuire gratis ai lombardi più fragili. Alla Città che «è un momento di traffi-
metropolitana nel suo insieme ne spettano 900mila. co particolarmente elevato e
E se sindaci di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano si è verificato un picco d in-
o Dario Allevi a Monza hanno già ringraziato il Pirel- gressi maggiore del consenti-
lone è in arrivo una protesta da parte di Beppe Sala. to, consigliamo di riprovare
tra 10 minuti» (nella foto fo-
Chiara Campo a pagina 2 to). Nel primo giorno di rac-
colta delle domande per i
buoni spesa ai cittadini in dif-
ficoltà a causa dell’emergen-
ORDINANZA CORRETTA za Coronavirus il sito del Co-
mune di Milano fa la stessa
Riaperti i mercati coperti figura dell’Inps e si «impal-
la». Un boom di accessi,
Ora scalpitano gli artigiani 300mila in un giorno le pagi-
ne visitate rispetto alla me-
servizio a pagina 3 dia consueta di 150mila e set-
tantamila sono state le visite
alla pagina dedicata alla mi-
NEI MARKET sura. Alla fine della giornata,
come riferisce l’assessorato
Cologno, Cesano e Bollate: al Welfare, sono arrivate
5.500 richieste tra quelle
la spesa in ordine alfabetico completate o in lavorazione.
Il fornitore della piattaforma
Paola Fucilieri a pagina 3 ha assicurato che negli ulti-
mi giorni il sistema è stato
potenziato ma «c’è stato subi-
to un sovraccarico del traffi-
INDAGA ANCHE LA PROCURA ALL’INTERNO co». Il Comune ricorda che i
moduli sono on line 24 ore
Il Pat ribatte alle accuse: «Nessuna strage» DIEGO DALLA PALMA

«Momento brutto,
su 24 e l’ordine di presenta-
zione «non costituisce in al-
cun modo una priorità». C’è
Il Trivulzio nella bufera: «A marzo 70 morti, non è picco» tempo fino alle ore 9 del 13
ma che grave errore aprile. Le famiglie fino a 3
Da giorni nella bufera, il Pio Alber- componenti con i requisiti in
AL SEMPIONE go Trivulzio ribatte alle accuse: «Non rinunciare all’estetica» regola potranno avere diritto
c’è stata una strage nascosta tra i no- a un buono spesa mensile di
Giostrai bloccati stri pazienti - spiegano i dirigenti -. E
sull’uso delle mascherine per gli ope-
Antonio Bozzo a pagina 8 150 euro per due mesi, oltre i
3 componenti sale a 350 euro
e «tartassati» ratori sanitari abbiamo seguito le li-
nee guida». I decessi a marzo sono sta- INIZIATIVE PER IL CARCERE
(per due mesi).
Il consigliere di Forza Italia
ti 18 in più rispetto allo stesso mese Alessandro De Chirico conte-
Bloccati a Milano e «assediati» dal Co- del 2019: 70 contro 52. E nel primo Solidarietà letteraria sta: «Il sito costato centinaia
mune. L’emergenza Covid ha colpito trimestre di quest’anno sono stati 165 di migliaia di euro e aggiorna-
(economicamente) anche i giostrai arri- contro i 170 dello stesso periodo dello per i detenuti to nel layout più volte da sta-
vati l’8 gennaio al parco Sempione. Scat- scorso anno. Anche l’assessore Galle- mattina è in crash. Dalla città
tati i divieti, il 24 febbraio hanno dovuto ra difende il Pat: «C’è stato un travisa- in quarantena a Monza più smart d'Italia ci aspette-
spegnere le luci e sono ancora lì. mento della realtà». remmo più attenzione verso
Chiara Campo a pagina 4 Francesca Amé a pagina 6 chi oggi è in difficoltà».
Cristina Bassi a pagina 4 ChiCa

Marta Bravi L’INTERVISTA Andrea Gori importanti, ma conterà soprattutto


quanto l’infezione sta circolando tra la
Andrea Gori, medico e direttore di
malattie infettive del Policlinico, ci
«Test del siero e tamponi per trovare gli immuni» popolazione».
In che fase siamo dell’epidemia?
aiuta a fare chiarezza sui tamponi e «Sicuramente le misure di conteni-
sui test sierologici? Si diventa immuni dal Covid? metteranno di costruire dei modelli per siero sarà positivo perchè il paziente ha mento hanno funzionato. Ora siamo
«Intanto bisogna dire che i test siero- «Chi ha avuto il Covid-19 è immune fare stima della diffusione. Attenzione sviluppato gli anticorpi, ma il tampone nella fase “plateau”, con una stabilità
logici o tamponi anticorpali sono stru- alla malattia ma non sappiamo per però... potrà essere ancora positivo quindi la sostanziale nel contagio. Tra circa una
menti utili a fotografare come si è diffu- quanto tempo. Il virus è nuovo, quindi A cosa? persona è ancora contagiosa. Un pa- decina di giorni i nuovi casi dovrebbero
sa l’epidemia, ma bisogna capire come il periodo di copertura non è prevedibi- «È importante capire che l’utilizzo ziente immune è positivo al test anticor- scendere drasticamente».
e quando usarli. Si basano sulla rileva- le, così non è descritta e non c’è eviden- del test sierologico non sostituisce il pale e negativo al tampone». Iniziare a parlare di ripresa non ha
zione della produzione di anticorpi da za della recidiva della malattia. Il test tampone, che serve invece per la dia- Dobbiamo aspettarci un’altra epide- l’effetto psicologico di allentare la
parte dell’organismo: si possono utiliz- anticorpale ci permette di capire, rispet- gnosi precoce del Covid. Se mi infetto mia? tensione?
zare 7/10 giorni dopo la comparsa dei to a una seconda ondata di epidemia, domani sarò positivo al tampone, ma «Impossibile prevederlo, bisogna pre- «Possiamo dire che non è ancora fini-
sintomi del Covid, non possono essere chi è immune e chi invece è suscettibile negativo al test del siero perché non parare una strategia di ripresa e di pre- ta, bisogna continuare a stare in casa».
usati per la diagnosi precoce nel senso e quindi andrà protetto». avrò ancora sviluppato gli anticorpi al venzione grazie appunto al livello di im- Cosa dice dell’obbligo di indossare
che daranno esito negativo. I tamponi Il test verrà fatto su tutta la popola- virus. Altrettanto serve per capire la munità della popolazione». mascherine?
anticorpali servono per capire quante zione, a tappeto? contagiosità della persona, una volta Secondo alcuni studi il caldo umido «Se tutti le indossano possiamo ridur-
persone sono entrate in contatto con il «No verrà fatta su un campione di che è clinicamente guarita: a 14 giorni dovrebbero stroncare Sars-cov-2... re drasticamente il rischio di infettare e
virus». popolazione selezionata, i risultati per- dalla risoluzione dei sintomi il test del «Sicuramente i fattori climatici sono di essere infettati».
2 MILANO CRONACA Martedì 7 aprile 2020 il Giornale

L’ALLERTA CORONAVIRUS Le misure sanitarie ed economiche

Mascherine gratis
prime 120mila a Milano
ma Sala è «mai cuntent»
La Regione consegna lo stock per i più fragili
Il sindaco ne voleva una per ogni cittadino
Una corsa contro il tempo Firenze per tutti». La Regione
SAN DONATO (e le polemiche). É partita do- lascia decidere ai sindaci a chi
menica sera è sarà conclusa andranno, «conoscono i terri-
I tre volontari entro domani la consegna alle tori meglio di tutti - spiega Fo-
province dei primi 3 milioni roni - lasciamo la flessibilità
sfamano i gatti: di mascherine da distribuire di stabilire i criteri e con quali
gratis ai lombardi più fragili. modalità distribuirle». Ma ri-
400 euro di multa L’assessore regionale Pietro corda anche che in Lombar-
Foroni ha inviato ieri insieme dia è stato imposto l’obbligo
Troppi e troppo vicini. Così in ai tir una lettera esplicativa «semplicemente di coprirsi
base alle nuove regole sul di- con la suddivisione dei pezzi naso e bocca quando si esce
stanzaimento sociale scatta la destinati ai singoli Comuni. di casa», quindi anche con
multa. E gli agenti di polizia lo- Alla Città metropolitana di Mi- sciarpa, foulard, «le mascheri-
cale che alcuni giorni fa si so- lano nel suo insieme ne spet- ne sono un aiuto in più per le
no presentati presso il rifugio tano 900mila, lo smistamento fasce più deboli della popola-
di gatti in via Gela a san Dona- avviene presso il Comitato zione». Sesto e Cinisello ad ne
to Milanese non hanno voluto coordinamento provinciale hanno ricevute 25mila, Assa-
sentir ragioni. «Bbastava una del volontariato all'Idroscalo. go 4mila. L’assessore regiona-
sola persona per andare solo a E se i sindaci di Sesto San Gio- le Davide Caparini ha confer-
sfamare i gatti» hanno spiega- vanni Roberto Di Stefano o mato invece che sarà conse-
to e pertanto, violavano le vi- Dario Allevi a Monza hanno gnato tra domani e fine setti-
genti disposizioni “anti-Covid già ringraziato pubblicamen- mana lo stock di 300mila di-
19”. A ciascun dei tre volontari te il Pirellone, è in arrivo una spositivi gratuiti alle farmacie
è stata comminata una sanzio- protesta da parte di Beppe Sa- per i soggetti più fragili.
ne da 400 euro poiché si erano la. Al capoluogo ne arriveran- La situazione. L’assessore al
trattenuti all'interno del rifugio no inizialmente 120mila, una Welfare Giulio Gallera ha con-
anche un tempo (secondo gli su dodici in rapporto al nume- fermato ieri un «lento ma co-
agenti) non necessario. ro dei residenti. Da un primo stante miglioramento, non un
« Quello che è successo al Gatti- conteggio sembra che al capo- crollo ma una riduzione conti-
le “Mondo Gatto“- spiega il con- luogo ne spettassero 340mila nua dei contagi quindi non bi-
sigliere azzurro Gianluca Co- ma durante la videoconferen- sogna abbassare la guardia».
mazzi- è vergognoso. Chiame- za tra giunta e sindaci si è fat- E parla Dati «confortanti» an-
rò la Presidente e amica Mari- to riferimento alle importanti che su Milano che nei giorni
nella per esprimere a lei e a donazioni di dispositivi che la aveva fatto preoccupare l’isti-
tutti i volontari la mia solidarie- comunità cinese ha già riser- tuzione e gli esperti. Con i
tà. Scriverò immediatamente vato alla città e probabilmen- 1.079 nuovi casi di ieri (quasi
al Sindaco di San Donato chie- te ha altri carichi in arrivo. Sa- trecento in meno rispetto ai
dendo perché la polizia locale la ieri mattina aveva chiesto 1.337 del giorno prima) i posi-
abbia multato i volontari che che «almeno nella prima fase tivi da inizio emergenza sono
come previsto dal decreto so- si faccia tutto il possibile per saliti a 11.914. C’è da dire che
no andati ad accudire gli ani- fornirle gratis ai cittadini, il sono stati eseguiti 5mila tam-
mali, rispettando le regole ed mio collega Nardella mi con- poni contro gli ottomila del
evitando assembramenti» ferma che la Regione Toscana giorno prima. I guariti, dimes-
le ha consegnate alla città di si dagli ospedali, sono stati
437 in più in un giorno. Sono
entrate in terapia intensiva 26
pazienti in più ma Gallera sot-
MILANO SERRAVALLE – MILANO TANGENZIALI S.p.A. tolinea come «non ci sia più
Società soggetta a direzione e coordinamento di Regione Lombardia
Sede legale: Via del Bosco Rinnovato, 4/A - 20090 Assago MI quella pressione forte delle
ESTRATTO BANDO DI GARA LAVORI N. 3/2020 scorse settimane». Ancora
Si avvisa che Milano Serravalle-Milano Tangenziali S.p.A. ha indetto una Procedura aperta ex art. 60 del d.lgs. 297 decessi, che portano le vit-
n.50/2016 e s.m.i. per la conclusione di un accordo quadro con un unico operatore, per ciascun lotto di riferi-
mento, ex art. 54, comma 3 del d.lgs. n. 50/2016 e s.m.i., finalizzato all’esecuzione dell’appalto misto di lavori/ time di Covid a 9.202. Nella
servizi di manutenzione ordinaria della segnaletica orizzontale e verticale e verifica della rifrangenza sull’intera
rete in concessione, riconducibili alle seguenti categorie: provincia di Milano si registra-
LOTTO A: Categoria prevalente: OS 10 Class. IV bis per la sola quota di lavori compresi i costi della sicurezza no 308 nuovi contagi ma sono
pari a Euro 3.994.044,50.
LOTTO B: Categoria prevalente: OS 10 Class. IV bis per la sola quota di lavori compresi i costi della sicurezza in discesa rispetto ai 411 del
pari a Euro 3.472.147,00.
LOTTO C: Categoria prevalente: OS 10 Class. IV per la sola quota di lavori compresi i costi della sicurezza giorno prima, nella città sono
pari a Euro 2.854.946,22. 112 (ed erano 171).
Il valore massimo totale stimato per l’intera durata dell’accordo quadro per i tre lotti è pari a Euro
11.410.000,00, I.V.A. esclusa, comprensivo di costi per la sicurezza non soggetti a ribasso. ChiCa
LOTTO A: Lavori di manutenzione ordinaria della segnaletica orizzontale e verticale e verifica della rifrangenza
sull’Autostrada A7, Raccordo Bereguardo-Pavia, Tangenziale Ovest di Pavia e pertinenze autostradali - Valore
massimo totale stimato per l’intera durata dell’accordo quadro: Euro 4.335.000,00 al netto di I.V.A., di cui Euro
3.994.044,50 per lavori compresi i costi della sicurezza non soggetti a ribasso pari a Euro 160.500,32 ed Euro
340.955,50 per servizi;
CIG: 82588613B3
LOTTO B: Lavori di manutenzione ordinaria della segnaletica orizzontale e verticale e verifica della rifrangenza S.EC.AM. S.P.A AMIACQUE SRL - Via Rimini, 34\36 -
sulle Tangenziali Est e Nord di Milano e pertinenze autostradali - Valore massimo totale stimato per l’intera dura-
COMUNE DI VARESE Procedura aperta per l’affidamento della fornitura 20142 MILANO
ta dell’accordo quadro: Euro 3.950.000,00 al netto di I.V.A., di cui Euro 3.472.147,00 per lavori compresi i costi Varese, prot. n. 32449 del 24.03.2020 di contatori elettronici adibiti alla rilevazione dei Tel. 02\89520.487 - fax 02\89520447
della sicurezza non soggetti a ribasso pari a Euro 190.559,97 ed Euro 477.853,00 per servizi; consumi di acqua fredda potabile, dotati di siste- www.gruppocap.it
CIG: 8258869A4B
Procedura aperta per l'aggiudicazione dei lavori di riqualificazione del ma di telelettura a distanza. Periodo 01.05.2020 – ESTRATTO DEL BANDO DI GARA
LOTTO C: Lavori di manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale e verifica della rifrangenza sulla Tan- comparto di piazza della Repubblica sub ambito 1, Polo culturale inserito 30.04.2020. Importo a base di gara: 394.760,00
Procedura aperta per fornitura, trasporto e
genziale Ovest di Milano e pertinenze autostradali - Valore massimo totale stimato per l’intera durata dell’ac- +IVA. Scadenza offerte: 21/04/2020 ore 19.00.
cordo quadro: Euro 3.125.000,00 al netto di I.V.A., di cui Euro 2.854.946,22 per lavori compresi i costi della nell'ex Caserma Garibaldi. 1° stralcio. Denominazione e indirizzi: Comune Documentazione su www.secam.net. travaso di soluzioni carboniose per i processi di
sicurezza non soggetti a ribasso pari a Euro 168.032,22 ed Euro 270.053,78 per servizi; di Varese - via Luigi Sacco 5, 21100 Varese; Indirizzi Internet: i documenti Il R.U.P. Ing. Brigitte Pellei denitrificazione e di soluzioni defosfatanti per la
CIG: 8258873D97 rimozione chimica del fosforo negli impianti di
CPV: 45233221- 4. di gara sono disponibili per un accesso diretto sul sito comunale all'indi- depurazione del Gruppo CAP – CIG: lotto 1:
Il numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati al medesimo operatore è 1. Gli operatori economici rizzo: http://www.comune.varese.it/bandi-di-gara-ar e su piattaforma 82644686BD - lotto 2: 8264470863 - lotto 3:
S.EC.AM. S.P.A
potranno formulare la propria offerta per più di un lotto ma, in caso di conseguimento del miglior punteggio in
Gara aperta per l’affidamento del servizio di 8264471936 - lotto 4: 8264472A09 - Termine
due o più lotti, sarà aggiudicato solo quello di maggior importo a base di gara. In altri termini ciascun concorrente SINTEL all'indirizzo http://www.ariaspa.it; Importo: euro 10.048.724,31, presentazione offerte: 21/05/2020 - ore: 10:00 -
non potrà essere aggiudicatario di più di un lotto, salvo il caso in cui un concorrente sia primo in graduatoria sia
foto lettura dei misuratori idrici presso le utenze
IVA esclusa; CIG: 825464193D; Termine per il ricevimento delle offerte: ubicate nei comuni della provincia di Sondrio Apertura offerte: 22/05/2020 - ore: 10:00.
nella procedura del lotto di maggior valore che in quello di minor valore, laddove in quello di minor valore non Pubblicato integralmente sul sito acquisti.grup-
vi siano altri concorrenti. 25.05.2020, ore 12:30. (SO). Periodo 01.05.2020 – 30.04.2021. Impor-
to a base di gara: 311.670,00 +IVA. Scadenza pocap.it - Informazioni c/o l’Ufficio Appalti PEC
La durata dell’accordo quadro è di 36 (trentasei) mesi, naturali e consecutivi decorrenti dalla data di sottoscrizio- appalti.gruppocap@legalmail.it.
ne del contratto, prorogabili di ulteriori sei mesi ex art. 106, comma 11 d.lgs. 50 2016 e s.m.i.. offerte: 21/04/2020 ore 19. Documentazione su
Il Dirigente Capo Area I Il Dirigente reggente Capo Area X www.secam.net. Responsabile del Procedimento Amministrativo
La gara è aggiudicata secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base del (Dott. Francesco Fachini) (Dott. Arch. Gianluca Gardelli)
miglior rapporto qualità/prezzo. E’ prevista la seguente ponderazione: punteggio massimo tecnico 70 punti e pun- Il R.U.P. Ing. Brigitte Pellei Patrizia Ceriani
teggio massimo economico 30 punti. E’ prevista una soglia di sbarramento al punteggio tecnico pari a 30 punti.
Luogo di esecuzione: intera rete in concessione.
Termine perentorio ricezione offerte: ore 12:00 del 03/06/2020.
Seduta pubblica: 05/06/2020 ore 10:00.
La procedura aperta é gestita sul Portale acquisti: https://milanoserravalle.bravosolution.com e nella sezione
“Bandi e Avvisi” - “Opportunità correnti”, l’operatore economico potrà visualizzare l’Avviso relativo alla presente
procedura e scaricare liberamente tutti i documenti.
Responsabile del Procedimento: Ing. Giuseppe Colombo.
Il bando è stato trasmesso alla GUUE in data 30/03/2020 e alla GURI in data 30/03/2020.
Il Direttore Generale
Ing. Luca Dal Passo
Martedì 7 aprile 2020 il Giornale MILANO CRONACA 3
__

Chiara Campo fa presente che «altri Paesi non

Dietrofront della Regione, i


mercati comunali coperti da
La Regione «riapre» hanno fermato completamen-
te le attività produttive e stan-
no acquistando quote di mer-
oggi saranno riaperti. Nell’ordi-

i mercati coperti
cato a danno delle nostre azien-
nanza che il governatore Atti- de. La depressione rischia di
lio Fontana ha firmato nel wee- produrre danni assai più deva-
kend per imporre l’obbligo di stanti del virus». Chiede quindi

E gli artigiani scalpitano


indossare la mascherina fuori di aprire un tavolo di confron-
casa era inserita anche la chiu- to per valutare «dopo Pasqua o
sura delle strutture, ma è già al massimo entro fine mese
stata predisposta un’ordinan- una riapertura graduale delle
za che corregge il testo. I mer- attività, le modalità anti conta-
cati coperti potranno tornare Tolto il divieto ma stesse regole dei super gio un protocollo ad hoc per le
operativi ma attenendosi alle varie situazioni». A partire da
stesse regole anti contagio im- Accornero: «Far ripartire calzolai e barbieri» «botteghe a monoconduzione
poste ai supermercati, quindi SALA o dove non è necessario uno
misurazione della febbre ai gresso, me lo ha confermato il genze dei consumatori». Mon- cati». Si augurava che la Regio- stretto contatto con i clienti co-
clienti e ingressi contingentati. presidente di Coldiretti». An- frini assicura che nelle struttu- ne rivedesse la decisione, sarà Un errore me calzolai, tappezzieri, fale-
Potranno riaprire già da oggi. che il presidente di Assofood re è stato garantito fin qui il accontentato. Con la stessa or- gnami». Per non affollare i mez-
Una questione che aveva solle- Sergio Pietro Monfrini ha fatto distanziamento fisico tra le per- dinanza è stata consentita la chiuderli, zi pubblici «si potrebbero orga-
vato ieri mattina anche il sinda- pressing, definendolo un prov- sone e fa presente che in alcu- consegna a domicilio per tutte nizzare le attività secondo ora-
co Beppe Sala. «Chiedo alla Re- vedimento «grave e inaspetta- ni contesti è un servizio essen- le categorie merceologiche, sono strutture ri di lavoro distribuite sull’in-
gione di ripensarci - ha dichia- to» per «l’impatto sui cittadini, ziale, «basti pensare al quartie- nel rispetto dei requisiti igieni- terno arco della giornata». E
rato nel videomessaggio ai cit- le ripercussioni economiche e re Morsenchio senza supermer- co sanitari sia per il confeziona- importanti «parrucchieri, acconciatori,
tadini su Facebook - perchè og- anche la tempistica. La decisio- mento che per il trasporto. estetisti e barbieri potrebbero
gettivamente i mercati coperti ne è stata presa nel weekend e ORDINANZA E iniziano a scalpitare i com- per i quartieri riaprire, purchè per un solo
sono importanti per tanta par- non ha reso possibile un’infor- mercianti e artigiani chiusi da cliente alla volta da ricevere su
te della nostra popolazione e mazione utile preventiva, le im- Consentita la consegna settimane e senza ancora una e sicure prenotazione e previa misura-
hanno gli stessi sistemi di sicu- prese avevano già effettuato a domicilio per tutti prospettiva per la ripartenza. Il zione della temperatura e ob-
rezza dei supermercati, viene tutti gli approvvigionamenti ne- segretario generale dell’Unio- bligo della mascherina per en-
misurata la febbre a tutti all’in- cessari per far fronte alle esi-
i settori merceologici ne Artigiani Marco Accornero trambi, cliente ed operatore».

MAPPATURA
«Allarme Covid»
In 900mila
compilano la App
«Grazie ai cittadini lombardi
che stanno collaborando atti-
vamente e aggiornano il que-
stionario del progetto “Cerca-
Covid“ Solo così sarà possibile
creare una mappatura della
diffusione del virus». Lo ha det-
to il vicepresidente di Regione
Lombardia Fabrizio Sala. Il
questionario è inserito nella
app «AllertaLOM», scaricabile
gratuitamente dalle piattafor-
me Ios e Android. Al momento
sono 660.000 gli utenti unici
dell’app lanciata da Regione
Lombardia e 903.000 i questio-
nari compilati. CONTROLLI In servizio da ieri 62 nuovi giovani agenti della polizia locale, 47 uomini
e 15 donne, affiancano i colleghi più esperti nelle verifiche delle misure «anti Covid»

SMART WORKING NEL MILANESE

Sindacati in trincea
File ai super? La spesa si fa in ordine alfabetico
Dopo Bollate e Cesano, oggi inizia Cologno. «Troppa utenza su un territorio esiguo»
per i buoni pasto
Paola Fucilieri ultraottantenni e i ragazzi sotto i 14 dì 9 a lunedì 13 compreso - ripartirà un’utenza - diretta a Monza, a Bru-
Braccio di ferro tra sindacati e Comune sui buo- anni. L’idea è venuta a tre giovani tra una settimana esatta, quando sa- gherio, a Milano - che, vista la situa-
ni pasto per i dipendenti in smart working. Cgil, A Bollate hanno iniziato il 1° apri- laureati che l’hanno proposta agli rà modulato sul modello di Bollate. zione economica difficile, per non
Cisl, Uil e Rsu ieri hanno sollecitato una «rispo- le, a Cesano Boscone il giorno suc- amministratori su Facebook: Fran- «L’interesse principale è che dimi- pagare il casello di Agrate, esce dal-
sta urgente» ala richiesta presentata già dal 26 cessivo e a Cologno Monzese si par- cesco Vassallo, sindaco di Bollate, li nuiscano i nuovi casi di contagio (ie- la tangenziale e attraversa tutta Co-
marzo di riconoscere il buono in sostituzione te stamattina. Gli accessi «calmiera- ha convocati subito. ri sera erano 246, ndr) visto che trop- logno, per poi rientrare a Carugate.
della mensa non usufruita a chi sta svolgendo ti» ai supermercati facendo la spesa Con i suoi quasi 50mila abitanti pa gente se ne va in giro senza ragio- Queste persone tendono a fermarsi
lavoro agile. Il 31 marzo l’amministrazione ver- in ordine alfabetico con turni in ba- spalmati su un territorio esiguo (8 ne e troppo a lungo - spiega il sinda- e a frequentare le attività commer-
balmente ha già rifiutato ma le sigle insistono, se all’iniziale del cognome magari chilometri quadrati), dotato 550 ne- co Angelo Rocchi -. Va detto però ciali del paese. E la trasmissione
sottolineano che i decreti definiscono lo smart non saranno «la» soluzione ma, so- gozi oltre ai sette supermercati, Co- che Cologno paga lo “scotto“ di ave- dell’infezione non può che aumen-
working «modalità ordinaria di lavoro» e che prattutto per i piccoli comuni, si logno Monzese è il comune che ini- re, in un frangente tanto delicato, tare». La multa inflitta dai vigili, do-
peraltro i dipendenti stanno «già mettendo a stanno rivelando utili a diminuire zia oggi. Tuttavia il provvedimento - tre stazioni del metrò, due uscite del- cumento d’identità alla mano, sono
disposizione i loro pc, telefoni personali e con- sia le occasioni di contagio da coro- che esclude tutto il personale sanita- la tangenziale, aziende come Media- salate: 400 euro. «Il Comune non
nessioni internet perchè «sono pochissimi i casi navirus che lo stress della gente. Co- rio e, partendo a ridosso delle festivi- set che muovono quotidianamente vuole far soldi e nemmeno mettere
in cui il Comune li ha forniti». Il consigliere Fi sì a Bollate, dal lunedì al sabato (la tà pasquali, verrà sospeso da vener- migliaia di persone. Ma anche zizzania tra la gente, ma per scorag-
Alessandro De Chirico fa presente che il sindaco domenica l’accesso è libero) la gior- giarla ad andare in giro senza una
«si vanta di avere più di 5mila dipendenti in nata si divide in due fasi per chi fre- INIZIATIVA vera necessità» conclude Rocchi.
smart working e anzichè premiarli per non aver quenta i nove supermercati (Coop, Il piano per Due supermercati e due discount
rallentato la macchina li lascia a bocca asciutta Carrefour Express, Tigros, due punti rendere fluide le infine per i 24mila abitanti di Cesa-
e devono pure caricarsi le spese telefoniche e di Lidl, due punti Sigma e due punti code davanti ai no Boscone. Così, quando tra il 30 e
rete». E continua la protesta dei vigili tenuti in Crai): dalle 8 alle 14 e dalle 14 alle supermercati è il 31 marzo c’è stato un picco di con-
ferie forzate. Il Csa ieri ha ribadito che almeno 20. Ad esempio il lunedì nella prima venuta a tre tagiati il primo cittadino Simone Ne-
«va garantita alternanza» e «l’accumulo delle fascia oraria tocca ad A e a B, nella universitari che gri ha firmato un’ordinanza che sta-
ferie pregresse negli è frutto solo delle necessi- seconda a C e D; il martedì al matti- l’hanno proposta bilisce turni secondo le lettere
tà del Comune, nel semestre Expo, durante ele- no possono fare la spesa i clienti il su Facebook e dell’alfabeto più rappresentate
zioni e eventi era il Comando a non concederle». cui cognome inizia per E, F, G, H, I, sono stati dall’anagrafe, con affluenza libera
J, K e via di seguito. Sono esclusi gli contattati dopo le 19 e la domenica.
4 MILANO CRONACA Martedì 7 aprile 2020 il Giornale

L’ALLERTA CORONAVIRUS La sanità nel mirino

Cristina Bassi che ne aveva bisogno, secondo

«Nessuna strage» tra i degen-


ti del Pio Albergo Trivulzio. E il
Il Trivulzio nella bufera le linee guida». Agli operatori
«esposti», continua Rossi, quelli
a contatto con pazienti con pro-
LA LETTERA
Medici lombardi
numero dei morti non è stato

si difende dalle accuse:


blemi respiratori o di aree in cui
«nascosto» dalla struttura. Il Pat, vengono usati macchinari ad ae- «Ecco gli errori
nei giorni della bufera che lo in- rosol. «Abbiamo dovuto fare
veste, si difende dalle accuse. una scelta», aggiunge il ds. Che nella gestione
«Nessun picco di morti»
Comunica i dati dei pazienti che precisa: «Non era possibile darle
non ce l’hanno fatta: 70 nel mar- a tutti», come invece chiedeva del Covid-19»
zo di quest’anno, contro i 52 del Luigi Bergamaschini, geriatra
marzo 2019. Diciotto in più con che collaborava con il Trivulzio. I medici della federazio-
l’esplodere dell’emergenza Co- Il docente della Statale ha de- ne regionale degli ordini
ronavirus. Nel primo trimestre La casa di riposo: «A marzo 70 decessi, non nunciato di essere stato allonta- dei medici chirurghi e de-
del 2020 sono stati 165, cinque nato, proprio perché chiedeva le gli odontoiatri della Lom-
in meno dello stesso periodo del- c’è una strage nascosta per il Coronavirus» mascherine per tutto il persona- bardia, con una lettera in-
lo scorso anno. Sulle eventuali le. «Abbiamo tentato di tutelarlo dirizzata al presidente del-
responsabilità della Rsa nella ge- ti insabbiate? «Il dato di marzo gnalazioni di ricoveri di dipen- sospendendolo dall’attività clini- la Regione, Attilio Fonta-
stione del contagio il governato- I NUMERI era presente sul sito dell’istitu- denti, ma alcune assenze per sin- ca - ribatte Rossi -, essendo vici- na, all'assessore al Welfa-
re Attilio Fontana, in un’intervi- to», spiega una nota. I decessi in tomatologia febbrile disposte no alla pensione. Lui l’ha presa re, Giulio Gallera, e al diret-
sta a Repubblica, ha detto: «Fino-
ra mi risultava che non fosse suc-
Domenica di sole più quest’anno? «Una situazio- dal medico di medicina genera- male». In relazione al caso Pat, tore generale dell'assesso-
ne che non si configura come le e monitorate». Sull’uso inter- come per altre case di riposo mi- rato Luigi Cajazzo, vuole
cesso nulla. Chiederò un rappor- Sanzioni triplicate strage nascosta, ma conferma no di mascherine il direttore sa- lanesi, indaga la Procura. Parlan- fare una «presa d'atto de-
to e se ci saranno decisioni da che al Pat non vi sia una situazio- nitario Pierluigi Rossi sottolinea do di questi fascicoli con Adn- gli errori occorsi nella pri-
prendere o responsabilità da ac- in una settimana ne fuori controllo», rispondono i che per un mese, fino alla prima kronos, la responsabile del dipar- ma fase dell'epidemia».
certare vedremo». I vertici del dirigenti. Per quanto riguarda il consegna di 5mila pezzi il 21 timento Salute Tiziana Siciliano «Ricordiamo in generale
Pat sono nominati congiunta- Come la domenica precedente personale: «Tre dipendenti sono marzo, il Pat ha avuto a disposi- ha spiegato: «Contestiamo i rea- come, a fronte di un otti-
mente dal Comune e dalla Regio- (quella del 29 marzo) anche l’al- ricoverati con riferito tampone zione solo la propria scorta. Pri- ti di diffusione colposa di epide- mo intervento sul poten-
ne. L’assessore al Welfare Giulio tro ieri, 5 aprile, il numero dei positivo. Non ci sono ulteriori se- ma sono state date «al personale mia e di omicidio colposo». ziamento delle terapie in-
controlli sulle persone che si tensive e semi intensive -
LE INCHIESTE trovavano in giro per la città è scrivono i medici - sia risul-
stato inferiore rispetto agli altri tata l'assenza di strategie
I pm: «Sui casi nelle Rsa giorni della settimana. In netto relative alla gestione del
indaghiamo per epidemia aumento risultano però le san- territorio. Ricordiamo la
zioni. Quindi, passando ai nu- mancanza di dati sull'esat-
e omicidio colposi» meri veri e propri diffusi dal ta diffusione dell'epide-
Centro di monitoraggio perma- mia, legata all' esecuzione
Gallera ha dichiarato che in que- nente della prefettura, le verifi- di tamponi solo ai pazienti
sti giorni c’è stato un «travisa- che delle forze dell’ordine sono ricoverati e alla diagnosi di
mento della realtà». Riguardo al- state 7mila772 sulle persone morte attribuita solo ai de-
la distribuzione delle mascheri- (una settimana prima, domeni- ceduti in ospedale». L’elen-
ne: «Hanno tempestivamente ca 29 marzo, erano 4mila754), co continua con «l'incer-
adottato le direttive». Le Rsa, in quelle sugli esercizi commercia- tezza nella chiusura di al-
quanto «enti autonomi», doveva- li 3mila047 (1.022), per un tota- cune aree a rischio, con la
no «procurarsi i dispositivi per le di 502 sanzionati che sette gestione della realtà delle
proprio conto». giorni prima si erano fermati a Rsa e dei centri diurni per
Il Pat ha circa 1.100 ospiti tota- 168. Hanno fatto discutere le im- anziani, che ha prodotto
li. I decessi del mese scorso so- magini di Genova, Napoli e Pa- diffusione del contagio e
no così distribuiti: 21 nell’hospi- dova con i mercati rionali presi un triste bilancio in termi-
ce (16 nel marzo 2019 e 17 nel d’assalto e le misure di distan- ni di vite umane. La man-
febbraio 2020), 28 della Rsa (15 ziamento pressoché ignorate, cata fornitura di protezio-
nel marzo 2020 e 17 nel febbraio ma domenica sera a Milano la ni individuali ai medici del
2020), 21 nel reparto di riabilita- Darsena non era da meno. territorio e al restante per-
zione (21 nel marzo 2019 e 10 sonale sanitario. La manca-
nel febbraio 2020). Tra gli anzia- ta esecuzione dei tamponi
ni morti il mese scorso, una deci- agli operatori sanitari del
na aveva sintomi compatibili NELLA BUFERA territorio e in alcune realtà
con l’infezione da Covid-19, an- Il Pio Albergo Trivulzio è la casa delle strutture ospedaliere
che se la casa di riposo non ha di riposo simbolo di Milano pubbliche e private, con ul-
potuto effettuare i tamponi. Mor- teriore rischio di diffusio-
ne del contagio. Il manca-
to governo del territorio ha
determinato la saturazio-
LETTERA DI PROTESTA AL SINDACO marzo (altri 1.348 euro), prima che ne dei posti letto ospedalie-
scattasse il decreto del governo che ri con la necessità di tratte-
Giostrai bloccati e «assediati» dal Comune ha imposto il blocco cantieri. Storia
finita? Ancora no. Il 2 aprile, nuova
lettera che impone di presentare en-
nere sul territorio pazienti
che, in altre circostanze,
avrebbero dovuto essere
Polemica su tasse e smontaggio del luna park fermo al parco Sempione tro una settimana «il piano di rimo- messi in sicurezza median-
zione a partire dal 14 aprile», quando te ricovero».
Chiara Campo polemiche su runner e assembramen- scadrà l’ultimo decreto, che quasi cer- «La situazione disastro-
ti. Ma il 19 è arrivata una lettera dalla tamente sarà prorogato. Zanetti ha sa in cui si è venuta a trova-
CON UN COMPLICE Bloccati a Milano e «assediati» dal Direzione sportello unico eventi per perso la pazienza e scritto diretta- re la nostra Regione - ag-
Comune. L’emergenza Covid ha col- sollecitare la rimozione delle giostre. mente al sindaco: «Gli operatori sono giungono i medici loma-
pito (economicamente) anche i gio-
«Uccise Savarino»: strai arrivati l’8 gennaio al parco Sem-
«Consci della situazione emergenzia- isolati nei caravan. In piena emergen-
le» proponeva di scaglionare lo smon- za sanitaria ed economica è “sciacal-
bardi - anche rispetto a
realtà regionali può essere
pione e travolti in pieno dagli eventi. taggio «in un arco massimo di 10-15 laggio“ accanirsi su attività già preca- in larga parte attribuita
nomade ai domiciliari Scattati i divieti, il 24 febbraio hanno giorni» periodo nel quale il pagamen- rie». Ribadisce che è impossibile fissa- all'interpretazione della si-
dovuto spegnere le luci. «Ci siamo to della Cosap non sarebbe stato so- re ora un cronoprogramma ma «il Co- tuazione solo nel senso di
È stato scarcerato con concessione degli arresti messi in isolamento nei caravan - speso ma solo «differi- mune sa bene che im- un'emergenza intensivolo-
domiciliari il 26enne Milos Stizanin, nomade spiega Amedeo Zanetti, decano del to fino al 30 settem- pieghiamo un paio di gica, quando in realtà si
serbo a processo per concorso con Remi Nikolic Luna Park Meneghino che conta un bre». E l’avvertenza giorni per liberare il trattava di un'emergenza
nell’omicidio volontario del 12 gennaio 2012 centinaio di persone -, una parte è su che «se proseguirà l’oc- parco, appena ci saran- di sanità pubblica. La sani-
dell’agente della polizia locale Niccolò Savarino un terreno Fs in via Calvino e un’al- cupazione abusiva» no le condizioni sanita- tà pubblica e la medicina
che, il 12 gennaio 2012 venne travolto e ucciso tra su un’area comunale a Lampugna- scatteranno sanzioni e rie procederemo». Ag- territoriale sono state da
da un suv alla Bovisa, mentre svolgeva un con- no». Le giostre sono rimaste montate rimozione forzata. Gli giunge che Fs «com- molti anni trascurate e de-
trollo di routine in un parcheggio. Lo ha deciso da allora dentro al parco. L’occupa- operatori hanno invia- prendendo la situazio- potenziate nella nostra Re-
la Corte d’Assise di Milano, presieduta da Ilio zione del suolo era pagata fino al 2 to una lettera al settore «SCIACALLAGGIO» ne» ha concesso l’area gione». Per quanto riguar-
Mannucci Pacini, accogliendo l’istanza dei difen- marzo, circa 11mila euro. Non poten- per «rimarcare che il I giostrai in isolamento di via Calvino a una ta- da gli operatori sanitari la
sori, gli avvocati David Russo e Lorenzo Casti- do lasciare la città e smantellare le 57 parco «è inibito» e «la riffa «molto agevolata», proposta è di sottoporre
glioni. I giudici, infatti, nell’ordinanza spiegano giostre e 4 banchi dolci «abbiamo presenza non è libera scelta ma con- il Comune a prezzo pieno. Il consi- tutti a test rapido immuno-
che a carico del giovane si sono «affievolite» le chiesto una proroga fino al 18 marzo, seguenza della seria e gravissima gliere di Forza Italia Gianluca Comaz- logico, una volta ufficial-
esigenze cautelari, anche perché «deve conside- anche se il luna park era spento e emergenza, chiediamo che per cause zi sottolinea che i giostrai «hanno già mente validato, e, in caso
rarsi che sono ormai trascorsi 8 anni dal fatto» non potevamo andar via per cause di di forza maggiore non venga applica- pagato migliaia di euro per una con- di riscontro di presenza an-
che gli viene contestato, tra l'altro, come «un forza maggiore». Altro bollettino, cir- to il canone anche perchè sono strut- cessione che non hanno potuto sfrut- ticorpale (IgG e/o IgM),
delitto non premeditato» e per il quale ha già ca 2.300 euro. Peraltro, il 14 marzo il ture senza ritorno economico». Ma tare appieno. Sala conceda una mora- sottoporre il soggetto a
«trascorso più di un anno in custodia cautelare». Sempione è stato chiuso con ordinan- giorni fa hanno ricevuto anche il bol- toria per il periodo di lockdown e ba- tampone diagnostico.
za del sindaco Beppe Sala dopo le lettino per l’occupazione dal 19 al 21 sta con i provvedimenti kafkiani».
6 MILANO CARTELLONE Martedì 7 aprile 2020 il Giornale

INIZIATIVA PER IL CARCERE DI MONZA volta agli autori lombardi: «Ho


chiesto ad amici scrittori e
» di Luca Pavanel

Fuori Tono
La solidarietà letteraria
giornalisti di inviare uno scrit-
to inedito o non inedito, una
poesia, una riflessione, per far
capire ai miei studenti che il
mondo della cultura là fuori è Come rivedere
ai detenuti in quarantena loro vicino in questo momen-
to particolarmente complesso
in cui non possono ricevere
l’opera di Kurtág

A
nessuna visita esterna. La cul- ttesa a lungo, un’opera di musica con-
In campo gli scrittori per un progetto di didattica tura può superare le barriere
ed alleviare lo spirito». La ri-
temporanea, un lavoro che secondo
gli osservatori ha lasciato il segno, una
sposta non si è fatta attendere: rappresentazione fortemente voluta anche
«a distanza»: poesie e racconti inediti per i reclusi la scrittrice Bianca Pitzorno da chi l’ha chiesta per la stagione, ai tempi il
ha confezionato un pezzo ine- sovrintendente scaligero Alexander Pereira.
Francesca Amè ni e stranieri, ha deciso infatti ria Pitaniello, direttore della dito, dedicato all’arte del cuci- Stiamo parlando di «Fin de Partie», il lavo-
di non sospendere del tutto i casa circondariale, ha accolto re, come metafora della pa- ro andato in scena al Teatro alla Scala nel
La didattica a distanza è già corsi agli studenti-detenuti. Al- l’idea di sperimentare la «di- zienza e della cura, Alberto Cri- 2018, firmato dal compositore ungherese
complessa in condizioni nor- la Sanquirico infatti adulti di dattica a distanza». Tutta ana- stofori ha donato sei racconti György Kurtág (direttore Markus Stenz, regia
mali, ma che cosa succede se tutte le età possono consegui- logica, però: fotocopie, testi, li- inediti e vergato una lettera di Pierre Audi, scene e costumi di Christof
la classe è composta dai dete- re il diploma delle medie, ma bri sono stati fisicamente reca- personale ai detenuti, Elena Hetzer. Con Frode Olsen, Leigh Melrose, Hila-
nuti di un carcere? Serve anche seguire corsi di lettera- pitati dai docenti agli studenti Rausa ha confezionato una ry Summers, Leonardo Cortellazzi). Per l’oc-
un’idea speciale, e il mondo tura, arteterapia e coro: sono in piccoli «pacchettini regalo». poesia e donato due libri, Ema- casione, un cast eccezionale. Ebbene, per chi
della cultura milanese e lom- attività seguite da quasi il 40% Giovanna Canzi, che coordina nuela Nava ha inviato il suo l’avesse persa o per chi volesse rivederla que-
bardo non si è tirato indietro. dei detenuti. La quarantena tutti i corsi, ha poi avuto libro Il cielo tra le sbarre men- sta rappresentazione, c’è l’occasione offerta
Questa è una bella storia di so- non permette però ai docenti un’idea, lanciando un’iniziati- tre Lodovica Cima ha scritto dal Piermarini attraverso Raiplay (www.rai-
lidarietà e intraprendenza: è di recarsi in carcere e così Ma- va di «solidarietà culturale» ri- una riflessione sul valore della play.it), in seguito all’accordo fra il teatro mi-
fiaba. Marina Mander, già fina- lanese e la Tv di Stato. Un po’ di storia.
ISOLAMENTO FORZATO «SOLIDARIETÀ lista al Premio Strega lo scorso Rimandata di anno in anno, la prima opera
CULTURALE» anno, ha dedicato agli studen- di uno dei grandi maestri della musica d’oggi
La coordinatrice Giovanna In alto Giovanna ti detenuti un racconto men- ormai novantenne, «era oggetto di un’attesa
Canzi ha coinvolto Canzi, tre Annarita Briganti una sua ormai spasmodica», viene spiegato, che ha
coordinatrice dei riflessione su Alda Merini. fatto convergere alla Scala appassionati, gior-
narratori e giornalisti corsi di didattica Hanno aderito all’appello an- nalisti e operatori da tutto il mondo. Il lavoro
per la Casa che la psicoanalista Laura Pi- coi cantanti era iniziato un anno prima, le
ambientata nella Casa Circon- Circondariale gozzi e gli scrittori Matteo Ca- prime prove si erano tenute a Budapest. Il
dariale Sanquirico di Monza Sanquirico taluccio, Martino Costa e Filip- risultato venne definito dal New York Times
che, in questi giorni di rigoro- di Monza e po Tuena, il poeta Luca Va- «l’ultimo capolavoro del Ventesimo secolo»;
sa quarantena, è diventata un promotrice del glio. Alberto Casiraghy, poeta che colora di umanesimo lo spietato testo di
piccolo ma significativo mo- progetto. A lato, ed editore celebre per i suoi Beckett lasciando affiorare sotto la crudele
dello educativo. Il Cpia di il poeta volumi della Pulcino Elefante, metafora della condizione umana una dolen-
Monza e Brianza, il centro pro- e editore Alberto piccoli libretti di poesia minu- te confessione autobiografica sull’amore asso-
vinciale per l’istruzione l’alfa- Casiraghy, ziosamente curati, ha inviato luto tra Kurtág e la moglie Marta e lo strazio
betizzazione degli adulti, italia- che vi ha aderito ai carcerati degli aforismi. dell’inevitabile separazione.

AgendaMilano
MUSEI CHIUSI MERCATI CHIUSI EMERGENZE FARMACIE
Castello Sforzesco. Piazza Castello, Tel. 02.88463703. Orario: 9- Oggi i mercati sono in via Arioli Venegoni, via Barigozzi, TURNO DIURNO [dalle 8.30 alle 20]
Ambulanze..................................................................118-112
17.30. Chiusura: lunedì. Ingresso € 3,00-1,50. piazza Bonola, via Benedetto Marcello, via Eustachi, via
Palazzo Reale. Piazza del Duomo, 12, telefono 02.88445181. Fauchè, via Garigliano, via Gratosoglio, via Mompiani, PRONTO SOCCORSO Centro: P.le Cadorna 11, Via Torino ang. Stampa 14, Via Del-
Orario: 9.30-19.30. Chiusura: lunedì. viale Papiniano, via Pascarella, via S. Miniato, via Guardia medica...............................................800.193344
l'Orso, 1, Via Paolo Sarpi 14.
Cenacolo Vinciano.Piazza Santa Maria delle Grazie 3, Tel. 02.92 Strozzi, via Vasari. Fatebenefratelli....................................................02.63631
800360 . Orario: 8.15-18.45. Chiusura: lunedì. Ingresso € 7,50- Niguarda .................................................................02.64441 Nord: Via Val Maira 14, P.za Prealpi 3, Via Chiarelli 10, P.za 6
Domani i mercati sono in via Zuretti, viale Monza, via
4,25 [€ 1,00 per prenotazione]. Policlinico ...............................................................02.55031 Febbraio 16, Via Pellegrino Rossi 44, Via Pola 19.
Pinacoteca di Brera. Via Brera 28, telefono 02.722631. Orario: Rancati, via Vittorelli, via Martini Ferdinando, viale Gio-
8.30-19.30. Chiusura: lunedì. Ingresso € 5,00-2,50. vanni Da Cermenate, via Borsi, via Giussani, via Vespri San Carlo .................................................................02.40221 Sud: C.so Lodi 19, Via G. Antonini 56, Via Toscolano 1, P.le Susa
Pinacoteca Ambrosiana. Piazza Pio XI 2, telefono 02.806921. Siciliani, via Bentivoglio, via Pareto, via De Capitani, via San Paolo ................................................................02.81841
Orario: 10-17.30. Chiusura: lunedì. Ingresso € 7,50-4,00. Gaeta, via Val di Ledro. San Raffaele...........................................................02.26431 6.
Museo del Novecento. Piazza del Duomo, Tel. 02.88444061. Luigi Sacco..............................................................02.39041 Est: Via Rovereto 14 ang. V.le Monza, V.le Lombardia 65 ang. Via
Orario: 9.30-19.30; lunedì 14.30-19.30. giovedì e sabato 9.30-
22.30. Ingresso € 5,00.
TRASPORTI Servizio medico pediatrico a domicilio Porpora 43, Via Malpighi 12.
BENZINAI NOTTURNI [in funzione 24 ore su 24].......02.3319233/33100000
Galleria d’Arte Moderna. Via Palestro 16, Tel.02.88445947. Ora- Ovest: Via De Ruggiero 8, Via L. il Moro 3, Via Primaticcio 96, Via
rio: Martedì-domenica: 9.00-17.30, giovedì: 9.00-22.30, lunedì Viale Marche 32 ............................................dalle 22 alla 1 PRONTO INTERVENTO
chiuso. Chiusura: lunedì. Ingresso libero. Piazzale Accursio ..........................................dalle 22 alle 7 Carabinieri..........................................................................112 Sardegna 31.
Museo Poldi Pezzoli.Via Manzoni 12, telefono 02.794889. Ora- Viale Liguria 12...............................................dalle 22 alle 7 Polizia [Volante].......................................................113-112 TURNO NOTTURNO [dalle 20 alle 8.30]
rio: 10-18. Chiusura: martedì. Ingresso € 10,00-7,00. Piazzale Baracca...........................................dalle 22 alla 1 Polizia [Stradale]................................................02.326781
Museo Teatrale alla Scala. Largo Ghiringhelli 1 [piazza della Viale Certosa 228 ................................................fino alle 23 viale Zara 38, piazza Principessa Clotilde 1, piazza Cinque Gior-
Vigili del Fuoco ........................................................115-112
Scala], Tel. 02.88797473. Orario: 9-12.30; 13.30-17.30. Sempre Guardia di Finanza ..........................................................117 nate 6, via Ruggero di Lauria 22, corso San Gottardo 1.
aperto. Ingresso € 5,00 [gruppi € 4,00; scuole € 2,50]. SERVIZI Vigili urbani.........................................02.77271/02.0208 ORARIO CONTINUATO [24 ore su 24]
Museo del Duomo. Piazza del Duomo 14, telefono 02.860358. Comune .........................................................................02.0202
Orario: 10-13.15; 15-18. Sempre aperto. Ingresso € 6,00-3,00. Emergenze ambientali................................................1515 A.F.M. N.68 [P.za De Angeli 1 ang. via Sacco] A.F.M. N.70 [V.le Fa-
Gas A2A....................................800 199 955 - 02.36609191
Museo Diocesano.Corso di Porta Ticinese 95, Tel. 02.89404714. Elettricità A2A ........................800 199 955 - 02.36609191 ASSISTENZA
Orario: 10-18. Chiusura: lunedì. Ingresso € 6,00. ASL Milano..............................................................02.85781 magosta 36] A.F.M. N.83 [V.le Monza 226] Ambreck [via Stradi-
Museo Archeologico.Corso Magenta 15, telefono 02.8846 5720. Elettricità Enel......................................................800 900 800
Acquedotto ................................................................02.84771 Anziani.............................................................02.89125125 vari 1] Boccaccio [via Boccaccio 26], Caddeo [V.le Zara 38],
Orario: 9-17.30. Chiusura: lunedì. Ingresso € 2,00-1,00.
Museo Bagatti Valsecchi.Via Santo Spirito 10, Tel. 02.76006132. TELEFONI UTILI Odontoiatrico..............................02.865460/02.863624 Corvetto [Viale Lucania, 6], Ferrarini [P.za Cinque Giornate 6],
Orario: 13-17.45. Chiusura: lunedì. Ingresso € 6,00. 114 Emergenza Infanzia....................................................114 Oftalmico.................................................................02.63631
Associazione vittime incidenti stradali .........800.300.253 Santa Teresa [C.so Magenta 96 ang. P.le Baracca], Stazione
Museo Civico di Storia Naturale. Corso Venezia 55 [all’interno Ortopedico ...........................................................02.582961
dei Giardini pubblici], Tel. 02.88463337. Orario: 9-18; sabato, Telefono Amico [24 ore su 24] ...................................02.6366 Ostetrico.......................................02.7423291/02.57991 Porta Genova [piazzale Porta Genova, 5].
dom. e festivi: 9.30-18.30. Chiusura: lunedì. € 3,00-1,50. Telefono Amico Milano Centro .......................02.55230200
Antiveleni........................................................02.66101029 SERVIZIO TELEFONICO [24 ore su 24]
Villa Reale. Via Palestro 16, Tel. 02.88445947. Orario: 9-17.30. Telefono Amico Milano Sud ..............................02.8240185
Telefono Azzurro [Linea gratuita per bambini] .........19696 Ustioni................................02.64442381/02.64442625 Il numero telefonico 800.801185 fornisce gli indirizzi delle far-
Chiusura: lunedì. Ingresso gratuito.
Museo della Scienza e della Tecnologia. Via S. Vittore 21, Tel. City Angels Milano ............................................02.26809435 Un amico in Comune .....................................800.667733
Telefono Donna..............................................02.64443043/4 Aiutiamoli .........................02.58309285/02.32960836 macie aperte in orario continuato [8.30-21] e di quelle
02.485551. Orario martedì - venerdì : 9.30-17.00, sabato - dome-
nica : 9.30-18.30. Chiusura: lunedì. Ingresso € 7,00-10,00. Voce Amica .........................................................02.70100000 Drogatel ..............................................................800031661 che svolgono servizio notturno [21-8.30].

TvLocali
TV8 Italia 7 gold Teletutto TeleCampione TeleLombardia
Tel- 02.762117240 Tel- 0143.828701 Tel- 02.935151 Tel- 02.332131 Tel- 02.393521 CONCESSIONARIA ESCLUSIVA PUBBLICITA’
17.45 Documentario Vite da 9.50 Rubrica Casalotto 14.00 Rubrica Magazine Tv (Replica) 9.30 Rubrica Lotto facile 12.00 Il calcio risponde LOCALE COMMERCIALE - LEGALE - FINANZIARIA
copertina 12.30 TG7 18.30 Rubrica Punti di vista 12.30 TLC News 13.05 Attualità Orario continuato RPQ E DI SERVIZIO DE
18.30 Alessandro Borghese - 4 risto- 13.30 Rubrica Casalotto 19.25 Meteo di Brescia e Provincia 15.00 Emporio TV 13.45 QSVS Tg
ranti Estate 18.00 TG7 19.30 TT TG Sera - Il telegiornale di Te- 20.00 TG Nord 14.30 Contenitore
19.30 Reality Show Cuochi 18.30 Varietà 7G & Curiosità letutto - I fatti principali di Bre- 20.15 TG Sport 17.15 Qui Calcio
d’Italia 19.00 Talent show The Coach scia e della Provincia 20.40 TG Mondo 19.00 TGL TL
20.30 Prima tv Show Guess My Age - In- 19.30 Telefilm Split 20.30 Attualità Questioni di gusto (R) 21.10 TG Politica 19.30 TGL Cronaca TL
dovina l’età 20.00 Rubrica Casalotto 21.40 Germani Basket Brescia la par- 21.30 Rubrica La casa del consumatore 19.45 Rubrica Happy Hour
21.30 Film Inferno 20.45 Diretta Mercato (Dir) tita Brescia - Cremona (Replica) 22.15 TG Nord Notte 20.00 Qui Studio A Voi Stadio
23.45 Show La notte dei record 23.00 Film Presagio finale 23.00 TT TG Notte 22.30 Rubrica Vinci al Lotto 23.00 Azzurro Italia Notte

Real Time Antenna 3 BergamoTv TeleNova TeleReporter


Tel- 02.36006400 Tel- 02.393521 Tel- 035.325411 Tel- 02.480731 Tel- 02.332131
11.30 Cortesie per gli ospiti 13.00 Musicale Voci in piazza 14.30 Rubrica Incontri (Replica) 14.30 Occasioni da Shopping 6.30 Mezz’ora per voi Tonificazione
15.15 Cake Star - Pasticcerie in sfida 14.30 Contenitore 15.00 Attualità Redazionali 17.00 Telefilm La grande vallata 7.00 Rubrica Cuochi artificiali
18.35 Cortesie per gli ospiti 17.55 TG Flash A3 17.00 Rubrica Via Novelli Social Club 18.00 Musica Musica & Spettacolo 8.00 Televendite
19.30 Cortesie per gli ospiti 18.00 Musica Audizioni in coro #iorestoacasa 18.30 Anteprima Novastadio 18.00 La vetrina dell’auto
20.25 Cortesie per gli ospiti 19.00 Riunione in Redazione 18.00 Rubrica Incontri 19.20 TGN Sera 20.00 TG - Meteo
21.20 Primo appuntamento 20.00 Attualità TGL Cronaca A3 19.30 Bergamo Tg 19.40 Novastadio TG 20.30 Gioco Zerovero
22.40 Il salone delle meraviglie 20.15 A3 Flash TG 20.00 Rubrica Fattore Bergamo La Sa- 19.50 Novastadio sprint 21.15 Gioco Il rompiscatole
23.10 Il salone delle meraviglie 20.30 Attualità Lombardia nera - Prima lute 20.30 Attualità Linea d’ombra 21.30 Attualità Linea Rossa tema
23.40 Prima tv Sex Tape Serata 21.00 Attualità Trentatre 22.30 TGN Sera 22.30 Rubrica Architectour de Suisse
0.35 ER: storie incredibili 22.30 Rubrica Senza sconti 23.00 Bergamo Tg 23.00 Rubrica Beker Grill 23.00 La vetrina dell’auto
8 MILANO ALBUM Martedì 7 aprile 2020 il Giornale

l’intervista » Diego Dalla Palma


Antonio Bozzo POLIEDRICO Che idea si è fatto di questa
Diego Dalla pandemia?
«La quarantena operativa Palma, I CONSIGLI «Forse è un disegno, non ar-
vale anche allo specchio, mai curatore rivo a dire divino, ma legato
lasciarsi andare, non mettersi d’immagine, Una donna agli equilibri offesi della natu-
la camicia più bella, non rader- scrittore e ra. Tutto è cambiato, i forti so-
si. Bisogna fare come le donne conduttore tv: di classe deve no diventati deboli, c’è un
di classe che si truccano e met- «La prima mondo prima del coronavi-
tono il rossetto anche per usci- cosa che farò truccarsi rus, ce ne sarà un altro dopo.
re a gettare la spazzatura”. Die- alla fine Io continuo ad accarezzare le
go Dalla Palma non sarebbe dell’emergen- anche per piante, come facevo da bambi-
un celebre curatore d’immagi- za sarà no, nelle mie terre d’origine,
ne (oltre che scrittore e con- correre a portare giù la malghe dell’altopiano di
duttore tv: dal 20 aprile va in teatro, anche Asiago. Esco nel mio parco,
onda su Rai Premium con la per assistere la spazzatura tocco, annuso, abbraccio gli al-
quarta serie di “Uniche”) se la a una beri, alla ricerca dell’armonia
pensasse diversamente: imma- stupidata» universale».
ginarlo trascurato, steso su un Diceva che in quarantena
divano come Homer Simp- conta lo specchio.
son, è proprio impossibile. «Sì, un conto è l’introspezio-
Dove passa questo periodo PAZIENZA ne malinconica, un altro la ras-
di quarantena?
«A Selvazzano, provincia di
Padova. Ormai vivo qui, a Mi-
«È un momento duro Sento musica
segnazione che devasta: è ad-
dirittura peggio del virus. Biso-
gna specchiarsi, profumarsi,
lano vado solo per lavoro, e e accarezzo fare ginnastica, stare su con le
adesso certo non posso. Qui
ho una casa molto grande,
con un magnifico parco. Sia-
ma che grave errore le piante,
spalle, evitare di girare in pi-
giama per casa con la bocca
spalancata e il mento che ca-
forse abbiamo
rinunciare all’estetica»
mo in tre: io, la mia governan- de verso il petto. Ci è maestro
te e il mio assistente persona- Charles Aznavour: fino all’ulti-
le. Non mi annoio: sto arredan- offeso troppo mo ingannava l’età curando la
do la casa, me la prendo con forma e l’apparire, che sono
calma, ogni giorno cambio
Il celebre curatore d’immagine racconta la la Natura sostanza».
idea, sposto, immagino». La prima cosa che farà il be-
Ci vuole pazienza. nedetto giorno che tornere-
«Nel corso degli anni ho im- sua quarantena: «Guai a lasciarsi andare» mo alla normalità?
parato il valore della pazien- «Sono due. La prima è corre-
za. Se manca, si diventa dei «Guardo un tg al giorno e un senso di leggerezza di cui una donna, biografia di Anna «Questo è vero. Ho avuto re a teatro, anche a vedere
vecchi rompicoglioni. Ma que- leggo i quotidiani che mi fac- ho bisogno». Magnani scritta da Matteo Per- molte pene d’amore, nella vi- una stupidata. Seduto in pol-
ste giornate sono purtroppo cio portare. Solo le pagine che Niente musica? sica. Amo le figure femminili ta, e tanti momenti difficili. trona mi pare di dare un senso
piene di amarezza. Ho perso mi interessano, non sono co- «Ho appena finito di ascolta- come la Magnani, mi sto gu- Ma non ho mai dato retta agli alla vita: sarà perché da giova-
tre amici per colpa del corona- me quei lettori che non perdo- re Dionne Warwick, parole e stando pagina dopo pagina. amici cretini che per dimenti- ne ho fatto lo scenografo, e
virus, a Bergamo e Milano. Ci no una riga. Anche un libro, se note che trasmettono armo- Ma le confesso che in genera- care mi invitavano alla spen- quando si alzava il sipario sul
penso, provo dolore. Non rie- nelle prime pagine non mi nia e luce. Non amo la musica le non ho più molta voglia di sieratezza, alle risate, alle bat- mio lavoro mi mettevo a pian-
sco a concentrarmi come vor- convince, lo pianto lì senza che vuole farci pensare, intri- acculturarmi. A chi la lascio la tute. Sarei stato peggio. Ogni gere dall’emozione. La secon-
rei. L’amarezza rende tutto problemi. Per rilassarmi e ave- sa di denuncia sociale». mia cultura? A cosa mi ser- volta mi sono immerso in let- da è fare l’amore. In questo
più malinconico, anche fare la re un pizzico di speranza, non Lei, che scrive, starà leggen- ve?». ture che mi portavano nelle periodo non ho nessuno, devo
pipì». mi perdo una puntata di Geo do un libro? La cultura serve sempre, an- profondità del dolore: alla fine accontentarmi delle fantasie.
Come si informa? & Geo. Mi commuove, mi da «Sì, sto finendo Storia di che ad affrontare i dolori... stavo meglio». Vorrei un po’ di realtà».

Potrebbero piacerti anche