Sei sulla pagina 1di 2

Le regioni d'Italia

L’Italia è una penisola, bagnata dal mare


su tre lati, mentre un’isola è bagnata dal
mare su tutti i lati. L’Italia è divisa in 20
regioni. Cinque di queste sono dotate di
uno statuto speciale, cioè godono di
maggiore autonomia: la Sicilia, la
Sardegna, la Valle d’Aosta, il Trentino
Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia.
Queste cinque regioni sono a statuto
speciale per  motivi storici, sociali e
geografici e godono di un particolare
riguardo da parte dello Stato italiano.
Le regioni italiane sono molto diverse tra
loro. Diversi dialetti, cioè lingue regionali.
Diverse tradizioni culinarie, cioè diversi
modi di cucinare. Diverse tradizioni  culturali e usanze. Diverse anche le caratteristiche
fisiche degli abitanti delle diverse regioni d’Italia. Un friulano ha di solito caratteristiche
fisiche diverse da un siciliano, anche se ormai, per motivi storico-sociali, le differenze
fisiche sono sempre meno evidenti.
Ogni regione è famosa per qualche cosa di particolare. La Campania per la pizza. La
Sardegna per il mare limpido. Il Trentino Alto Adige per le Dolomiti, splendide
montagne. L’Emilia Romagna per l’ospitalità alberghiera, per l’allegria della gente e per
i tortellini, il tipico primo piatto locale.
L’Italia è ricchissima di storia e di reperti archeologici. Ogni città ha un famoso
monumento che è diiventato il suo simbolo. Roma ha il Colosseo. Pisa ha la Torre
pendente. A Milano c’è il Duomo. Verona ha l’Arena. Venezia ha piazza San Marco e i
canali. A Bologna ci sono le Due Torri.
Ecco delle regioni italiane,  con il loro numero di abitanti e il loro capoluogo, cioè la città
dove ha sede il governo regionale:
            
Lombardia, abitanti  9.545.441, capoluogo Milano
Campania, 5.790.187, Napoli
Lazio, 5.493.308, Roma 
Sicilia, 5.016.861, Palermo
Veneto, 4.773.554, Venezia
Piemonte, 4.352.828, Torino 
Emilia-Romagna, 4.223.264, Bologna
Puglia, 4.069.869, Bari
Toscana, 3.638.211, Firenze
Calabria, 1.998.052, Catanzaro
Sardegna, 1.659.443, Cagliari
Liguria, 1.607.878, Genova
Marche, 1.536.094, Ancona 
Abruzzo, 1.309.797, L’Aquila
Friuli-Venezia Giulia, 1.212.602, Trieste
Trentino-Alto Adige, 994.703, Trento
Umbria, 872.967, Perugia
Basilicata, 591.338, Potenza
Molise, 320.074, Campobasso
Valle d’Aosta, 124.812, Aosta
In totale la popolazione italiana è di 59.131.287 persone. A eccezione della Valle
d’Aosta, le regioni sono divise in province, che attualmente sono 110. (Fonte
Wikipedia)

Ora rispondi alle domande scegliendo la risposta giusta. Quella corretta


diventerà verde.
 1. L’Italia è un’isola bagnata da tutte le parti dal mare
o  v
o  f
 2. L’Italia è divisa in 21 regioni
o  v
o  f
 3. Quattro sono le regioni a statuto speciale
o  v
o  f
 4. Una regione a statuto speciale gode di una maggiore autonomia 
o  v
o  f
 5. Ogni regione è diversa dalle altre
o  v
o  f
 6. Il capoluogo del Molise è Trapani 
o  v
o  f
 7. L’Italia ha più di 60 milioni di abitanti 
o  v
o  f
 8. Trieste si trova nelle Marche
o  v
o  f
 9. Nel 2009 ci saranno 120 provincie 
o  v
o  f
 10. La Sicilia è una penisola 
o  v
o  f
 http://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2008/10/10/le-regioni-ditalia/

Potrebbero piacerti anche