Sei sulla pagina 1di 3

Ušišir - Wikipedia https://it.wikipedia.

org/wiki/Ušišir

Ušišir
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le isole Ušišir (in russo острова Ушишир; in giapponese


宇志知島, Ushishiru-tō) sono due isole russe che fanno
Isole Ušišir
parte dell'arcipelago delle Isole Curili e sono situate tra il Острова Ушишир
Mare di Ochotsk e l'Oceano Pacifico settentrionale.
Amministrativamente fanno parte del Severo-Kuril'skij rajon
dell'oblast' di Sachalin, nel Circondario federale dell'Estremo
Oriente. Il loro nome viene dalla lingua ainu e significa
"sorgenti termali". Le isole sono disabitate.

Indice
Immagine delle Ušišir viste dallo
Geografia
spazio
Le isole
Isole adiacenti Geografia fisica
Flora e fauna Localizzazione Mare di Okhotsk

Storia Coordinate 47°31′00″N


152°49′00″E
Note
Arcipelago Isole Curili
Altri progetti
Superficie 5 km²
Collegamenti esterni
Altitudine 388 m s.l.m.
massima
Geografia Classificazione vulcanica
geologica
Le isole Ušišir si trovano nella parte centrale delle Curili, Geografia politica
26 km a nord-est di Ketoj, da cui le separa lo stretto di
Stato Russia
Rikord[1] (пролив Рикорда). Si tratta di due isole:
Ryponkiča e Jankiča (Рыпонкича e Янкича), che sono la Circondario Estremo Oriente
parte emersa di un vulcano attivo, e di alcuni scogli. La loro federale
superficie totale è di 5 km². Oblast' Sachalin
Rajon Severo-
Le isole Kuril'skij
Demografia
Jankiča (остров Янкича), la maggiore e più meridionale
delle due (47°31′02″N 152°48′47″E), ospita la caldera Abitanti 0
principale del vulcano attivo Ušišir alto 388 m. L'isola ha Cartografia
la forma di un anello aperto e racchiude la piccola baia
Kraternaja (бухта Кратерная). La baia, che ha un'area di

1 di 3 04/08/2021, 14:52
Ušišir - Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/Ušišir

circa 0,7 km², si apre verso sud ed è racchiusa tra capo


Kraternyj (мыс Кратерный) e lo scoglio Kolpak. Al centro
della baia ci sono due piccole isolette senza nome, alte
rispettivamente 37 e 72 m. L'isola ha sorgenti termali e
fumarole[2]. L'ultima eruzione del vulcano risale al 1884[2].
Jankiča era un luogo sacro per gli Ainu[2].
Ryponkiča (остров Рыпонкича), 0,5 km a sud-ovest di
Jankiča (47°32′32″N 152°50′30.47″E): L'isola ha una
forma allungata e misura circa 2 km per 1 km di
larghezza; ha un'altezza massima di 121 m nella parte
sud.
Scoglio Babuška (скала Бабушка), vicino alla costa
nord-ovest di Jankiča (47°31′11.31″N 152°47′26.62″E).
Scoglio Kolpak (скала Колпак), a sud di Jankiča,
all'ingresso della baia Kraternaja (47°30′05.36″N
152°49′06.42″E).

Isole adiacenti Isole Ušišir

Isole Srednego (острова Среднего).

voci di isole della Russia presenti su


Flora e fauna Wikipedia

Le isole sono coperte di boschetti e vegetazione erbacea. Vi


nidificano molte specie di uccelli: gabbiani, urie, cormorani, la pulcinella di mare e il fulmaro. E sono
presenti alcune specie meno comuni come l'Aethia, l'Anthus cervinus, la Tringa nebularia e la poiana
calzata.

Storia
Al momento del contatto con gli europei, le isole non avevano una popolazione permanente; erano
visitate nel periodo estivo dalle tribù degli Ainu che provenivano da Rasšua. Gli Ainu consideravano
Jankiča una terra sacra e la identificavano come la casa del dio del tuono. Sono stati trovati resti di
capanne sulle pendici settentrionali della baia Kraternyj.

Rivendicate dall'Impero russo, sono passate all'Impero del Giappone, secondo il Trattato di San
Pietroburgo (1875)[3], insieme al resto delle isole Curili. Amministrativamente facevano parte della
sottoprefettura di Nemuro, nella prefettura di Hokkaidō. Dopo la seconda guerra mondiale, le Ušišir
passarono sotto il controllo dell'Unione Sovietica e attualmente fanno parte della Federazione Russa.

Note
1. ^ Ha preso il nome dall'ammiraglio russo Pëtr Ivanovič Rikord (1776-1855) Рикорд, Петр
Иванович (http://dic.academic.ru/dic.nsf/enc_biography/106681/%D0%A0%D0%B8%D0%BA%D
0%BE%D1%80%D0%B4)
2. (EN) Global Volcanism Program Ushishur (http://www.volcano.si.edu/world/volcano.cfm?vnum=090
0-21=)

2 di 3 04/08/2021, 14:52
Ušišir - Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/Ušišir

3. ^ Le Isole Curili – la vecchia contesa tra la Russia e il Giappone, su jointhewip.com. URL consultato
il 15 aprile 2012 (archiviato dall'url originale l'8 novembre 2017).

Altri progetti
Wikimedia Commons (https://commons.wikimedia.org/wiki/?uselang=it) contiene immagini o
altri file su Ušišir (https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Ushishir?uselang=it)

Collegamenti esterni
Mappa L-56-III (http://mapl56.narod.ru/map2/index03.html) (Rilevata nel 1983, ed. 1984)
(RU) Острова Ушишир, su kurilstour.ru.
ФотоКамчатка: foto della baia Kraternaja (http://www.photokamchatka.ru/photos/photo.php?ID=7
965)

Estratto da "https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Ušišir&oldid=113604184"

Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta l'11 giu 2020 alle 01:19.

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi
condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

3 di 3 04/08/2021, 14:52