Sei sulla pagina 1di 56

CECO DI BERGAMO VENERDÌ 3 APRILE 2020 • SAN RICCARDO • EURO 1,50 � FONDATO NEL 1880. NUMERO 93 • www.ecodibergamo.

it

IL VESCOVO ALLA FIERA "Dal 1980 ci pre11diamo cura

«L'ospedale dono
del Vostro tetto"

per la comunità»
Monsignor Beschi ha benedetto
la struttura che lunedì diventerà
LA SOT TOSCRIZIONE COLERE (Bg)
L'ATALANTA PIANGE CARITAS. 350MILAEURO operativa. Rizzini (Alpini):
info@fratelli-piantoni.it

«Sempre presenti quando serve»


Te/. 0346.54370
IL M ONUMENTO COMETTI AD «ABITARE LA CURA» Celi. 348.2508548
SERINAEVAILATIAUEPAGINE48E49 A PAGINA 10 BONZANNIAPAC,INA4 www.fratelli-piantoni.it
OFFERTO DA T.me/giornalierivistepdf

fiù dimessi che ricoverati


La missione
AUTONOMIA Arrivati altri 3 medici
REGIONALE Il sottosegretario zampa
IDEE DIVERS:e= «LoStatoèconvoi»

E la prima volta che accade


NIKPALJ A PAGINA 3
SULLA SANITA
di ANDREA FERRAR!

L
e polemiche politiche e
istituzionali stanno
awnentando di intensità: Al«PapaGiovanni». Vi rus, ieri 132 nuovicontagi e84mo rti.Stateacasa
probabilmente incidono il
lungo stato di tensione,i rischi
del futuro ma anche - lo si vede i - Al «Papa Giovanni» ieri Caso Valle Brembana
controluce - una nuova spinta a per la prima volta dall'inizio
ripensare i rapporti tra Stato e dell'emergenza i pazienti di­
Il boom dei decessi
Regioni. Da quest'ultimo punto messi hanno superato il nume­ a san Pellegrino:
di vistaè esemplare lo scontro ro dei ricoverati: 26 i degenti 2000% più del 2019
tra il governatore della usciti contro20 nuovi ingressi.
LombardiaAttilio Fontana con Al pronto soccorso gli accessi
INVERNIZZIA PAGINA8

il Governo e la Protezione civile. sono scesi a 38. <<È un segnale,


Fontana parla della ma la guardia deve restare alta»,
«inadempienza» della ha commentato il direttore sa­
Protezione civile, denuncia di nitario Fabio Pezzoli. In Berga­
«aver ricevuto briciole» dallo masca cala anche il dato dei
Stato, accusa «la burocrazia di contagi: 132 casi positivi accer­
Roma» e rivendica tati nelle ultime 24ore, solo una
esclusivamente all'efficienza volta negli ultimi cinque giorni
èstata superata la soglia dei 200
casi giornalieri in più. Il nume­
CONTINUA A PAGINA 19 Il reportage
ro totale dei casi positivi uffi­
Bombole salva vita
ciali è salito a 9171, i decessi per 2.500 malati
sono 2226, di cui 84 ieri (erano Il viaggio da Brescia
82 il giorno prima). Ma la gior­
TUTELARE
nata di ieri ha anche registrato
POZZI A PAGINA 9
L'ECONOMIA
un allarmante aumento del tas­
so di mobilità: dal24%di dome­
CON I POTERI
SPECIALI nica scorsa al 37%di mercoledì.
«Non è un dato positivo», ha
commentato il vicepresidente
di PINOROMA
regionale Fabrizio Sala.
ripetuti, ineluttabili
prowedimenti via via sempre
L'ingresso della Fiera di Bergamo, che ospita l'ospedale da campo degli alpini, illuminato col tricolore
I
DAPACINA2 A PACINA 18

più restrittivi assunti dal


Montagna
governo per arginare la Rota e santa Brigida
terribile contagiosità del Covid-
19 stanno avendo un crescente
impatto negativo sull'economia,
Sosta gratuita in città e Ztl sospese libera alla sospensione del paga­
mentodelle quote di comparteci­
pazione a carico dei cittadini per
piangono ex sindaci
TAi ETTi ETRAINAA PAGINA33

sottoposta ad un brusco e
prolungato «choc di domanda e
La proroga vale fino a dopo Pasqua il servizio di Centro diurno disa­
bili e Centro socio- educativo per
L'intervista
offerta». Tutto ciò rende l'autismo. Anche per le quote di «lnps, caos evitabile
necessari immediati - L'imperativorimanere­ dei prowedimenti viabilisticifino compartecipazione a carico dei lavorando in squadra»
prowedirnenti governativi in stare a casa. Il sindaco Giorgio a dopoPasquaèstata decisadalla cittadini per il Servizio di assi­
grado di fornire sufficiente Gori ieri ha rimproverato le trop­ Giunta ieri, «per continuare a ga­ stenza domiciliare (Sad)è in vigo­
CATTANEO A PAGINA 27

liquidità alla imprese e, nello pe persone a spasso. Per agevolare rantire tutti i servizi necessari re il posticipo del pagamento per
stesso tempo,assicurare le però gli spostamenti di chi conti­ durante l'emergenza coronavi­ i mesi legati all'emergenza al 30
retribuzioni ai lavoratori. Da nua alavorare e dichi ognigiorno rus». E diverse sono le novitàap­ giugno2020, «previa valutazione 'i' Prosit
qui, un primo decreto del consegna la spesa a chi non può provate ieri da sindaco e assessori della situazione familiare da par­
governo che ha previsto lo farla,rimangonosospesifinoall3 in una seduta skype. Da marzo - te del servizio sociale dedicato»,
Filippine, ordine

stanziamento di 25 miliardi aprile il pagamento della sosta in e fino alla riapertura delle strut­ fanno sapere da Palafrizzoni.
di sparare a chi esce
tutta la città e le Ztl. La proroga ture dedicate -è stato dato il via
di casa. Prima la salute
CONTINUA A PAGINA 19 APA(;INA25

Ha solo 13 anni La storia


«Le cure a casa
L'iniziativa
«Pronto, Ciaetano?»
ma stampa valvole per stare vicina
al figlio autistico»
TUtto sul maestro
grazie agli esperti Coronavirus: una mano per alleggerire
La testimonianza di Patrizia: Francesco Micheli, Riccardo
per le mascherine «Stavo malissimo ma non po­ Frizza e Paolo Fabbri raccon­
gli ospedali

tevo lasciarlo, sono il suo pun­ tano per telefono agli abbona­ cobìettìvo è quello dì sostenere luoghi dì
to di equilibrio» ti il compositore e le sue opere sollievo all'accoglienza dei pazienti, quando non
è possibile tornare a casa in sicurezza ed è più
di ANTONELLA SAVOLOELLI
ome tanti tredicenni bergamaschi,
Alessandro Manzoni, di Rovetta, sta prudente stare ìn una struttura organizzata.
e
AB RATE A PACINA 7 ZAPPA APACINA 47

trascorrendo le sue giornate di quarantena


diviso tra il dovere delle lezioni online e lo Tutte le informazioni sul sito:
svago dei suoi hobby. Ma Alessandroè un ragazzo
https:/Jwww.ecodlberpmo.lt/
speciale, perché trascorre il suo tempo libero a
realizzare con la stampante 3d che gli hanno spedalVabltareJa_tura/
regalato i suoi genitori valvole che, applicate alle
normali maschere da snorkeling, possono essere
utilizzate come respiratori. Patrizia e il figlio Matteo Francesco Micheli
APACINA40
2
L'ECO DI BERGAMO
VENEROI 3APRILE 2020

Coronavirus 11 fronte bergamasco


La senatrice FI critica il governo «Opporsi alla reintroduzione dei ha sconvolto l'economia italiana
voucher- dichiaraAlessandra penalizzando tanti settori che già
Gallone: non si aiuta reconomia Gallone, vicepresidente dei sena­
tori di Forza Italia-è un atto ostile
da ora bisogna aiutare ad allonta­
narsi dal baratro perché per rico­
dicendo no al ritorno dei voucher verso l'economia italiana ma
soprattutto dimostra che il gover-
minciare c'è bisogno arxhedi
estrema flessibilità. Dire no ai
OFFERTO DA T.me/giornalierivistepdf no non ha la minima idea su come
far ripartire il Paese.La pandemia
vouchersignifica decretare morte
certa per tanti settori produttivi».

Nuovicontagiindiscesa
Maallannespostamenti
Il punto. Scesi a 132 i casi positivi: in cinque giorni solo una volta sopra 200
Sala: «Da domenica in continua crescita le uscite dei lombardi fuori casa»
GERARDO FIORILLO gici, tamponi, dispositivi di pro­
- Calano i contagi nella tezione per gli operatori) dal
Bergamasca. Sono 132 i nuovi sindaco di Bergamo Giorgio Go­


casi positivi accertati in un gior­ ri e dai primi cittadini di Brescia,
no e negli ultimi cinque solo una Cremona, Lecco, Mantova, Mi­
volta è stata superata la soglia lano e Varese, ha inviato una let­
dei 200 contagi giornalieri. Il to­ tera all'Ande ai sindaci per chia­ In terapia intensiva
tale ammonta a 9.171 casi positi­ rire gli interventi della Regione.

·--��"'
1.351
vi e la curva, in base agli ultimi Questi alcuni passaggi: «L'ag­
+9 in un giorno
dati, sembra essersi stabilizzata. gravarsi dell'epidemia ha eroso
In calo anche i decessi ufficiali la disponibilità di dispositivi di
per Covid-19: sono 84 quelli ac­ protezione individuale. La Re­
certati (il giorno prima 82) per gione si è mossa reperendo sul
un totale di 2 .226. mercato dispositivi con risorse
«Il trend migliora in tutta la
regione, ma va valutato sempre
proprie. Nella situazione di
emergenza abbiamo allestito
994
In corso
Tamponi effettuati
128.28&
su un arco di 4-5 giorni», ha ri­ 770 posti di terapia intensiva in di verific a +6.837 in un giorno
marcato il vicepresidente lom­ piùnelle strutture esistenti e si è
bardo Fabrizio Sala, nel collega­ dato vita ad una produzione lo­
mento quotidiano da Palazzo cale di mascherine chirurgiche,
Lombardia (l'assessore al Wel­ testate dal Politecnico di Mila­
fare, Giulio Gallera, per la prima no>>. Capitolo Rsa: «Anche sugli Ricoverati non
volta da febbraio non era pre­ operatori delle Rsa sono previ­ in terapia intensiva
sente). «Non bisogna comun­ ste le procedure di monitorag­
que abbassare la guardia-haag­ Fabrizio Sala (a sinistra) con l'assessore Giulio Gallera ieri assente gio sintomatico riservate agli 11.762
giunto Sala -. L'unica arma per operatori sanitari. Sono sono -165 in un giorno
contenere e sconfiggere il virus I dati bergamaschi dei casi recchio tempo con l'epidemia, stati stanziati 11 milioni per ser­
resta l'isolamento sociale. Qual­ positivi e dei decessi si allineano ma abbiamo un dato incorag­ vizi di degenza per sorveglianza
cuno persiste in comportamen­ a quelli regionali, in sostanziale giante: 165 ricoverati in meno. Il sanitaria dei pazienti che per­
ti superficiali che mettono a re­ rallentamento: i casi positivi in dato dei decessi sarà purtroppo mangono a domicilio». Sui tam­
pentaglio la salute di tutti». Sala Lombardia sono 46.065 ( +1.292, l'ultimo a diminuire perché tra i poni: «Le indicazioni prevedo­
ha evidenziato un dato: «Nella il giorno prima +1.565) e i dece­ primi sintomi, i ricoveri, gli ag­ no l'esecuzione di tamponi a pa­
Dimessi
giornata di mercoledì abbiamo duti 7.960 (+367, il giorno prece­ gravamenti e la morte intercor­ zienti con sintomi riconducibili
e in isolamento
rilevato lo spostamento del 37% dente +394). Il dato nazionale è re un ampio arco di tempo». Sala a Covid-19, tamponi ad operato­
domiciliare
dei lombardi rispetto al 20 feb­ di 115.242 casi positivi ( +4.668) e ha poi chiarito che sono 532 mila ri sanitari che presentano sinto­ 24.992
braio (100%), data in cui il con­
tagio ancora non aveva avuto
13.915 decessi (+760). In Lom­
bardia i dimessi e in isolamento
i questionari compilati finora
sull'app «Allerta Lom» per map­
matologia simil-influenzale».
Zonarossa:«Unavoltaaccertata
......,,,,
inizio. Siamo passati dal 24% di domiciliare sono 24.992, di cui pare il rischio di contagio (infor­ che anche le zone di Alzano 12.229
domenica, al 36% di lunedì e 12.229 con almeno un passaggio mazioni su stato di salute e con­ Lombardo e Nembro si configu­ con almeno
martedì e al 37% di mercoledì. in ospedale; i pazienti in terapia tatti eventuali con positivi). «È ravano come cluster, abbiamo un passaggio
Non è un dato positivo. Anche intensiva sono 1.351 (1.342, +9);i un'applicazione a fini statistici e chiesto invano al governo l'isti­ in ospedale e quindi
1'1% di mobilità in più significa
parecchie migliaia di persone in
ricoverati non in terapia inten­
siva 11.762 (11.927, -165); i tam­
non si sostituisce al sistema sa­
nitario - ha ribadito -. L'obietti­
tuzione di nuove zone rosse
comprendenti quei Comuni». 2.226 in isolamento domiciliare
Decessi nella 12.763
strada. Bisogna restare in casa poni effettuati 128.286. Sala ha voèarrivare a un milionedi que­ Sulla diagnostica «sono in corso
edevitarelepasseggiate».Ildato interpretato così i dati del bol­ stionari». ricerche applicate e mirate sui
Bergamasca per cui non si rileva
è ricavato dall'analisi dei cambi lettino regionale:«Il tasso di tra­ Il governatore Attilio Fonta­ test per l'identificazione degli +84 alcun passaggio
delle celle telefoniche registrati smissione del contagio è dimi­ na, incalzato su una serie di que­ anticorpi legati all'infezione». in un giorno in ospedale
con gli smartphone. nuito. Dovremo convivere pa- stioni (mascherine, test sierolo- ClRIPRODUZIONERISERVATA

Arruolati altri 14 medici, si attivano i primi 35 posti


L'ospedale alla Fiera mentre un'altra parteècostitui­ a ieri non era ancora stato defi­ non necessitano di cure ad altis­
ta da medici volontari o arruola­ nito in modo preciso: l'orienta­ simaintensità. Equesto consen­
- Una ricerca quotidia­ ti dall'Ana, Associazione nazio­ mento è da una parte quello di tirebbe al Papa Giovanni di fare
na, costante, minuziosa per co­ nale alpini, e altri medici del Pa­ portare nel presidio medico spazio per nuovi ricoveri, allen­
stituire una folta pattuglia di pa Giovanni, a cui si aggiungono avanzato un gruppo di pazienti tando così la pressione elevata
medici e infermieri che dovrà la «pattuglia» dei 32 tra medici e che ora sono seguiti a casa, già che sièregistrata nell'ultimo pe­
scendere in campo nel presidio infermieri arrivati dalla Russia e con sintomi chiari di Covid-19 e riodo. È proprio sulla tipologia
medico avanzato alla Fiera, ge­ ilgruppo dil4 infermierie9 me­ bisognosi di ossigeno (le bom­ di intensità di cura che in queste
stito dall'ospedale Papa Giovan­ dici in campo con Emergency. bole da fornire a domicilio scar­ ore si sta decidendo l'organizza­
ni XXIII: a ieri, si era arrivati al­ Una <<divisione>> di emergenza, seggiano, mentre l'ospedale alla zione dei ricoveri all'interno
l'arruolamento di 14 medici e 45 che dovrebbe permettere, pro­ Fiera garantisce postazioni per della stru!tura della Fiera: in ba­
tra infennieri, Oss e fisioterapi­ babilmente già da lunedì, di atti­ la ventilazione), dall'altra quella se all'intensità di cura sarà pos­
sti della respirazione «pescati» vare i primi 35 posti letto all'in­ di collocare nella struttura alcu­ sibile anche definire la quantità
dagli elenchi dei professionisti terno di quel «miracolo» che è ni dei pazienti ricoverati nelle di personale medico e parame­
che hanno risposto all'appello l'ospedale da campo allestito Unità Covid-19 al Papa Giovan­ dico necessaria per un funzio­
del Governo, della Regione, ai grazie agli Alpini. Quali tipolo­ ni, ma che sono in condizioni namento a pieno regime.
bandi emessi dall'ospedale, giedi pazienti verranno ospitate sufficientemente stabili e che I letti approntati all'ospedale da campo realizzato in Fiera carmen Tanaedl
3
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE2020

U leader leghista contro il sindaco di Bergamo Matteo 5alvini resta in contatto decine di sindaci lombardi.A «Criticare la sanità, i medici, la invece di fare polemiche diano una
costante con i sindaci.da Nord a Bergamo si è confrontato con Regione Lombardia mi sembra mano»,ha aggiunto. In Lombardia
Salvini risponde a Cori: «Indegno Sud, e negli ultimi giorni ha molti­ Camilla Bertocchi (Alzano Lombar­ veramente indegno», ha detto «si è aperto un ospedale in Fiera
plicato messaggi e telefonate per do),Mauro Brambilla (Fontanella), Matteo5alvini incollegamentoa Milano in tempi record.domenica
criticare la sanità lombarda» conoscere i problemi e le richieste MarioSeghezzi (Martinengo), Aria Pulita, su Italia 7 Gold. «Al viene aperto uno a Bergamo, a
del territorio nelle settimane di Cristian Vezzoli (Telgate), Michele sindacoSala e al sindaco Gori dico Cremona già funziona.Si sono
emergenza da Covid-19. Nelle sarchielli (AlmennoSanSalvato­ di ringraziare gli artigiani,medici, aperti -ha concluso- ben 1.000
ultimeoreSalvini ha contattato re), 5elina Odette Fedi (Zogno). infermieri, alpini e soccorritori, letti di terapia Intensiva».

<<Lo Stato c'è, non siete soli


Il vostro dolore è il nostro>>
La curva dei contagi nel bergamasco dal 24 febbraio
(26 febbraio non comunicato)

La missione. Locate lii (Consiglio Sanità): «Ora non dobbiamo mollare»


Il sottosegretario Zampa: ci rialzeremo. Arrivati 30 medici, solo 3 a Bergamo
DINO NIKPALJ ti insieme. Noi non risparmie­
- L'Atr 42 della Guardia remo nulla affinché la sofferen­
di Finanza tocca terra a Orio po­ za di questo territorio venga le­
co dopo le 13. A bordo ci sono al­ nita. Ora dobbiamo vincere e
tri 30 medici volontari che com­ dopo rialzarsi Lo dobbiamo ai
batteranno sulla prima linea del nostri morti, all'onore che por­
virus: tre (soltanto, e il numero tiamo alla loro memoria». Poi
fa pensare, parecchio...) sono aggiunge: «Tutto quello che ci
destinati alla Bergamasca, uno verrà richiesto, arriverà: stiamo
CASI PER PROVINCIA
■ Dato di ieri ■ Dato di mercoledì al Papa Giovanni, uno a Trevi­
glio euno all'ospedaleda campo
combattendo tutti una sola bat­
taglia e stiamo facendo quello
Bergamo alla Fiera. Ad attenderlo gli as­ che possiamo. Il vostro dolore lo
9.171 sessori regionali ClaudiaTerzi e sentiamo, tutti. Ora pensiamo a
+132 Lara Magoni, che distribuisco­ guarire le persone e salvare le vi­
9.039
Brescia no le lettere d'incarico, i parla­ te». E al tennine della sua pun­
B.757 mentari Elena Carnevali e Mau­ tata (volante) bergamasca affi­
8,598 +159 rizio Martina e il sindaco Gior­ A destra, il sottosegretario Zampa e Locatelli FOTO arnous da ad un post su Facebook la sua
Como - - - - - - - - - - - - - - - -
­ gio Gori. Poco prima dell'uscita riflessione: «Il dolore di Berga­
- 1.205 si sentono per due volte degli mo mi attraversa il cuore».
+48 applausi, come di riconoscenza
-1.157
Cremona e incoraggiamento reciproco, «Avete fatto rincredibile»
3.974 che riecheggiano negli spazi di Poi la visita alla Fiera, all'ospe­
+33 un aeroporto desolatamente dale da campo costruito dai vo­
3.941
Lecco vuoto. lontari, alpini in testa.Ad acco­
- 1.552 Ad accompagnare i medici gliere Locatelli e il sottosegreta­
+36 una coppia decisamente inedi­ rio, Maria Beatrice Stasi, diret­
-1.516
Lodi------------------ ta: il sottosegretario alla Sanità, tore generale Asst «Papa Gio­
- 2.189 Sandra Zampa, e Franco Loca­ vanni», il direttore sanitario
+32 telli, presidente del Consiglio dell'ospedale da campo, Olivie­
-2.157
Monza superiore di sanità. Bergamasco ro Valoti, e il direttore generale
-2.633 doc. I toni sonoquelli che abbia­ della sanità Ana, Sergio Rizzini,
+90 mo imparato a conoscere in e quello della logistica, Antonio
-2.543
Milano questi giorni, calmi, pacati,qua­ Tonarelli.
si ipnotici. Ma le parole non so­ «Il Paese dovrà avere la me­
no di circostanza, né formali. L'Atr 42 della Guardia di Finanza atterrato a Orio ieri moria di quello che il personale
Mantova sanitario ha fatto, di quello che
- 1.7B2 «Qui ho le mie radid» questa epidemia». uscire da questa situazione: I voi con gli alpini avete costruito
+46 «Per me oggi è una giornata che «Bergamo è al centro delle primi risultati positivi sono e che ha dell'incredibile» il com­
-1.736
Pavia resterà segnata nella mia vita, nostre attenzioni, tutti vogliono frutto delle misure che abbiamo mento di Locatelli. Sorpresa ed
-2.285 qui ho le mie radici e qui amo aiutarla: ministero, noi, il gover­ adottato: dobbiamo continuare emozionata anche Zampa:
+105 tornare» esordisce.«Questi me­ no, la presidenza del Consiglio, su questa strada». «Una cosa incredibile>>. <<Non
- 2.180
dici, questa presenza, sono un tutti hanno ben presente questa posso nascondere l'orgoglio di
■■
Sondrio
517
484
+33
segnale forte; lo Stato c'è. Lo di­
co da bergamasco a tutti quelli
situazione e cercheremo di fare
sempre di più, anche alla luce
«Il dolore attraversa il cuore»
«Questi medici sono la testimo­
essere bergamasco - prosegue
LocateIli - perché voi siete il me­
Varese che stanno vivendo questo dei miglioramenti che stiamo nianza che il Paese si rialzerà. E glio che questa società ha saputo
- 1.002 dramma: nessuno deve sentirsi vedendo. Mercoledì ci sono sta­ lo farà tutto insieme» aggiunge fare emergere. La vostra capaci­
+65 abbandonato. Attraverso il ban­ te 110 vittime in meno: è stata la il sottosegretario: <<Il dolore di tà di dare una risposta è qualco­
-937
do della Protezione civile si sta notiziachepiùmiha commosso Bergamo è il nostro dolore, lo sa che rimarrà per sempre nella
facendo di tutto per dare un aiu­ nella mia vita. Ora non dobbia­ percepiamo tutti e ci fa capire storia di questoPaese».
l'EGO-HUB
to a chi sta sostenendo il peso di mo mollare, solo così potremo una cosa: dobbiamo restare tut- ORIPRODUZIONERISERVATA

COMMENTO

«Gli italiani nfortuniogiornalisticoaVar­


savia contro l'Italia, subito
cebook-leggereunamostruosi­
tàcomequestamentre migliaia
Tvpl che ha pubblicato le dure
paroledell'ambasciatoreitalia­
al di là dei colori po litici deigo­
vemi.(<Non aveteideadiquante
nellasuaBergamasca:((Uneven­
totenibile.Hoamiciin ValSeria­
sono asm1» stoppatodalnostroamba.scia­
toreinPolonia,AldoAmati.11
quotidiano«Gazeta Wyborc-
diitalianimuoionoeinostrime­
dici lottano eroicamente ri­
schiando la propria vita! Una
no. È intervenuto anche il vice
ministro degli Esteri polacco,
MarcinPrzydacz,chehainviato
mail di solidarietà ho ricevuto
dagli runici polacchi», ci dice
l'ambasciatore. Ovunque inPo­
nachemiraccont.anosituazioni
strazianti.Lacomunitàitaliana
quiinPoloniaviveconpartecipa­
Bufera za», principale giornale dell'op­
posizione, hainviatoaipropriab­
vergognaquestoinsultoal popo­
lo italiano!». La sconcertante
un messaggiosuTwitterdiretta­
mente al nostro diplomatico:
lonialesedidelleprincipaliisti­
mzionisonoilluminatedasetti­
zioneildrammadelnostroPaese
el'affettodel popo loedelleistitu­
in Polonia bonatinnanewsletterdal titolo
«Gliitalianisonounanazionedi
asini, non dobbiamo fare come
sortitadelquotidianononhaal­
cunavalenzapoliticaesitratte­
rebbe appunto di un infortunio
«Nelprendereattocontristezza
eincredulitàdiquantosuccesso,
inquestomomentodifficiletias­
mane in segno di vicinanza al­
l'Italia:dalpalazzopresidenziale
e dallo stadio a Varsavia,daStet­
zioni polacche è decisamente
unanimeedesplicito:suquesto
noncisonidubbi».Nonsisaan­
loro»,suscitandocosìladurarea­ giornalistico,rimastocircoscrit­ sicurocheunanazionecoraggio­ tino aCracoviaeaDanzica.Pro­ coraqualisianonelconcretogli
zione del nostro ambasciatore. to do po la reazione di Amati: sa come l'Italia ha il nostro ri­ prioinquestigiomilaPoloniaha aiuti del governo di Varsavia ai
Amati, che è bergamasco, ha «GazetaWyborcza>> avrebbeci­ spetto».Ilcaso,archiviatoin bre­ inviatonelnostroPaeseun'équi­ nostri imprenditori e operatori
replicatoalquotidiano,ottenen­ tato le parole ingiuriose di un vissimo tempo, evidentemente pesanitariadisostegno,compo ­ commerciali in termini di com­
dolescusedi«GazetaWyborcza,, presuntoespertodiquestionisa­ non rispecchia un dato reale e stadatrecardiologi,dueaneste­ pensazioni:unprimopacchetto
ebloccandolapubblicazionedel­ nitarie, rimasto anonimo, che diffuso:lasolidarietàdeipolac­ sisti edueintemisti,unchirurgo diaiutieconomicièstatovarato
l'edizionecartaceachecontene­ avevacondannatolagestionein chineinostriconfrontielostori­ eduetecnicidellalogistica.L'am­ in questi giorni e si tratterà di
valeespressionioffensiveverso Italiadell'emergenzacoronavi­ coclimadiamiciziaecollabora­ basciatoreAmati segue costan­ capireneldettagliolasuariparti­
gli italiani. «Che disgrazia - ha rus.Laquestioneèstataripresa zionechedasemprecontraddi­ temente l'evolversi della situa­ zione.
protestatol'ambasciatoresuFa- dall'emittente televisivastatale stinguelerelazionifraiduePaesi zione in Italia e in particolare Francoeattaneo
L'ECO DI BERGAMO
4 VENERDI 3APRILE 2020

Coronavirus 11 fronte bergamasco


Reportage nell'edizione domenicale Volti di medici, infermieri, degli americani. Il New York

L ospedale su/New York Times


coordinatori di reparti e diparti­ Times, infatti, ha dedicato un
menti, inservienti, operatori ampio reportage alle storie e

Ritratti di medici e infermieri sociosanitari: l'esercito del­


l'ospedale Papa Giovanni XXIII
di Bergamo messo in campo
all'impegno del persone del­
l'ospedale di Bergamo e il servi­
zio verrà pubblicato nell'edizio­
nella cura e l'assistenza ai malati ne domenicale del prestigioso
Covid-19 sbarcherà nelle case quotidiano di New York.

«Alpini, un grande dono per la comunità»


Bergamo che reagisce. li vescovo Beschi ha fatto visita all'Ospedale da campo allestito alla Fiera e l'ha benedetto
Rizzini (Sanità Ana): «Quando arriva il bisogno, si risponde da uomini veri». Ultimi lavori, lunedì sarà operativo
LUCA BONZANNI Chiediamo la supplica a Papa
- Il lavoro incessante Giovanni, attraverso la sua im­
per un attimo si ferma. Si ri­ magine che accoglierà tutti in
prendefiato,anche per l'anima. questo ospedale». «Ti affidia­
Radunati nella hall ci sono arti­ mo - è stata quindi la supplica
giani, addetti alle pulizie, tecni­ rivolta da monsignor Beschi al
ci, alpini e anche Chicco Cerea, Papa Buono, di fronte alla sua
lo chef tristellato. La benedizio­ statua all'ingresso della strut­
ne dell'ospedale da campo alla tura - molte persone a noi care,
Fiera di Bergamo,il segno forse specialmente gli ammalati eco­
più forte della riscossa di Ber­ loro che li curano. Dal cielo
gamo di fronte al dramma del guarda i tuoi figli come facesti
Covid-19, è arrivata ieri matti­ quella sera d'ottobre, e dona la
na. Discreta, eppure sentita. tua carezza a tutti noi».
Monsignor Francesco Beschi, Accompagnato da Sergio
vescovo di Bergamo, ha condot­ Rizzini e Giacinto Giambellini,
to un momento di preghiera di presidente di Confartigianato
fronte alla statua di Papa Gio­ Bergamo,monsignor Beschi ha
vanni XXIII, posata all'ingres­ poi visitato l'ospedale allestito
so della struttura e circondata nella pancia della Fiera. E nel
datanti vasidifiori.Colori viva­ frattempo i lavori erano ripresi
ci per alleviare la sofferenza immediatamente: ci sono pavi­
dell'epidemia. «La benedizione menti da pulire e lucidare, gli
del vescovo darà una ulteriore ultimi allacciamenti da com­
protezione contro un nemico pletare, alcuni letti da predi­
terribile che si annida invisibile sporre. L'impatto è forte, per­
in ogni luogo», sono le parole ché dieci giorni fa non c'era nul­
con cui Sergio Rizzini, direttore la e ieri c'era quasi tutto, pronti
generale della Sanità alpina, ha per la partenza di lunedì. I letti
accolto monsignor Beschi in Il vescovo Francesco Deschi durante la visita. Sullo sfondo i simboli dell'ospedale da campo e dell'Associazione nazionale alpini FOTO COLLEONI sono allineati con ordine nelle
Fiera. All'ingresso era presente camere delimitate da separè
anche Antonio Tonarelli,diret- ma di impartire la benedizione non solo voi, ma l'opera delle che sembrano muri veri; labo­
tore della logistica dell'Ana. -. Attraverso le immagini ho vi­ vostre mani e tutti coloro che in ratori e unità radiologica fanno
<<La prima linea di questa sto la grandezza di quanto han­ essa troveranno conforto: pen­ bella mostra al centro del padi­
emergenza è rappresentata no fatto tutti,e dal vivo il lavoro so ai malati, agli operatori sani­ glione, pronti a iniziare la lotta
dalle abitazioni delle famiglie, appare ancora più importante: tari e alle rispettive famiglie. contro iltempoper unadiagno­
ancora prima che dai pronto è un vero dono che state facen­ Tutta la comunità è investita da si. «Meglio dell'ospedale dei ci­
soccorso e dagli ospedali - ha do alla comunità». questa sofferenza, è una vicen­ nesi? Perché i cinesi non cono­
aggiunto Rizzini -. L'umanità è Il cappello d'alpino si toglie da tutt'altro che semplice, che scono i bergamaschi - è la bat­
la caratteristica vera del nostro - per il momento di preghiera e ci impegnerà ancora: questo tuta di Giorgio Gori, sindaco di
popolo: qui si è lavorato senza raccoglimento, per la supplica a ospedale da campo è una rispo­ Bergamo, anch'egli presente ie­
sosta, consapevoli del fatto che Papa Roncalli, poi è di nuovo in sta sapiente a una sfida impo­ ri mattina alla benedizione -.
anche un solo giorno, una sola testa, l'orgoglio di un'apparte­ nente». Questa struttura è il frutto di un
ora di lavoro in meno vuol dire nenza che qui a Bergamo vale La vicinanza spirituale è for­ grande lavoro di squadra, so­
salvare delle vite. Quando il tanto, tantissimo. E tantissimo te, concreta: «In questi giorni prattutto del volontariato.
momento del bisogno arriva, vale l'opera concreta che sta in ho pregato alla Madonna dello L'epidemia certamente dà
noi riusciamo a essere uomini questo ospedale venuto su in Zuccarello e a Sotto il Monte - qualche segnale di migliora­
veri, cristiani veri, soprattutto pochi giorni, in un lampo, velo­ ricorda il vescovo -. Sappiamo mento, ma ci sono ancora mi­
fratelli. È la squadra che ha fat­ ce come l'emergenza. «Vengo che sarà ancora una lotta dura. gliaia di persone malate nelle
to la differenza. Tutti hanno la­ non tanto adirvi parole mie,ma Il Signore non arriva con la bac­ case: è importante accogliere
vorato senza riserve». <<In que­ a portare questa ispirazione chetta magica, però la preghie­ qui parte dei malati, prima che
sti giorni avete lavorato con as­ che diventa poi forza, dono di ra alimenta una fede interiore si aggravino, e dare sollievo agli
siduità, passione e competenza Dio - ha proseguito monsignor che diventa forza concreta e so­ ospedali».
- ha sottolineato il vescovo pri- Monsignor Beschi all'interno della struttura con le Penne Nere Francesco Beschi -. Benedico lidale in chi opera e in chi soffre.

COMMENTO

Piccoli la mano all'uomo per rialzarsi,


sgarbuglia la corda e fa un nodo
bustodelnostroSantoPapaGio­
vanni,ancheluisbucato,nonsisa
no riusciti a costruire in pochi
giorniegratisunospedale,conla
rit01i,leforzedell'ordine,lemae­
stranzeche pulivano,distribui­
mo.Diolatestacel'avevadoveun
bergamascosoffreewialtrodice
grandi perriallacciareillegame.Ilrisul­
tato però ha anche come conse­
guenzache,dopoilguaio,lacorda
comeeperché,daunmagazzino
dellafieradoveerastatomessoo
forsedimenticatodaqualcunoe
pelled'ocahotrovatolarisposta
atregrandidomandechemisono
sentitorivolgereinquestigiorni:
vano,cucinavano,preparavano
benieserviziessenzialiperima­
latimaanchepertuttie percia­
«ghe pense me!» in tanti piccoli
gestidipremuradagliospedali,ai
quartieri,aipianerottoli.EDioce
miracoli è più corda e i due estremi sono
piùvicini.Hoavutolapercezione
ritrovato per coincidenza o per
Dio-incidenzaproprio inquesta
maDiodoveè?maDiodoveaveva
la testa se ha lasciato succedere
scuno. E poi ci sono coloro che
hannodonatolelororicchezzeo
l'hadataunamano,anziceneha
datetante:quelladellagenteche
quotidiani diviverequestoraccontoveden­
do ilVescovoche attraversava il
occasione. Preferisco credere
chevolevaessercianchelui Una
questatragedia?maDiononpo­
tevadarciunamano?Dioeraalla
hannocondivisoilorobem,illoro
materiale, i loro soldi perché gli
inmododivinohannofattoilmi­
racolodellaguarigionedeimala­

U
padiglionedellaFieratrasforma­ preghieraeunabenedizioneche FieradiBergamo,Dioeranelcuo­ altripotesserolavorarealmeglio. ti,dellacondivisionedeipanidel
toinOspedale.Alpini,artigiani, il Vescovo ha poi volutoripetere redi tantepersone chedi fronte In questo modo Dio ha sgarbu­ quotidiano, del risanare quelle
n'immagine della atalantini al lavoro con la stan­ anchenelcuoredellazonarossa, alla lacerazione, allo strappo, al gliatolamatassaehafattounno­ gambediunasocietàchesembra­
saggezzaebraica raf­ chezzasulvoltoeilsorrisosulle cheospiteràicasipiùdelicati,co­ trovarsi in terra che il virus ha dochecifascopriredinuovolega­ vaonnaiparalizzataSonoesat­
figurail malecomelo labbra.Orgogliosidellorocuore, loro che avranno bisogno della causato, si sono trovate ancora tieancorapiùvicini,tranoiealui. tamenteglistessimiracolichefa­
spezzarsidella corda della loro generosità, della loro terapiaintensivaMentrevedevo piùuniteesonoriusciteafareun E Dio la testa ce l'aveva proprio cevaGesùnelVangelo.Lifarifa t ­
chelegaDioel'uomo. operosità. Un soloattimodifer­ il Vescovo intrattenersi con chi miracolo. ÈquestoOspedale èa qui, sotto un cappello d'Alpino, ti,hasoloperòusato lemanidei
L'uomo,aforzaditiraredallasua mototale:quelloperstareinsie­ stavalavorandoeascoltarecom­ suavoltal'immagineditanteal­ sotto una mascherina, sotto un bergamaschi. Ora manca solo
parteespessoindebitamente,si me-unitiadistanza-perunabre­ mossoilgrandelavoro,ammiran­ tre persone che in questi giorni ehnetto,sottounabandanadel- l'ultimo,ilmiracolodeimiracoli:
trovaspezzatoeaterra.EDioco­ vepreghieraeperriceverelabe­ dolagrandetestimonianzadido­ hanno vissuto così: i medici, gli 1\\talanta,sottounabustinafatta la Risurrezione, sua e nostra!
safa?Continuanoirabbini:tende nedizionedelVescovo,davantial nazionedeibergamaschicheso- infennieri,ifarmacisti,isoccor- con le pagine dell'Eco di Berga- GlulloDelavlte
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE2020 5
Coronavirus 11 fronte bergamasco

S
osta gratuita fino a ve­ terparkingltaliasrl,societàcon­ rosaràscontatodalcanonedovu­
L:INTESA nerdì 8 maggio per me­ cessionaria dei parcheggi del­ toinbaseallaconvenzione.Nulla
Fino all'8 maggio dici,infennierie perso­
nale dipendente del­
l'ospedale tramite la controllata
Bhp spa, e la direzione dell'Asst
cambiaperipazientichedevono
sottoporsi ai prelievi,alle visite e
parcheggi gratis l'ospedale di Bergamo
impegnati a far fronte all'emer­
PapaGiovanniXXIII.Lanovitàè
resa possibile grazie a una dona­
agliesaminonrimandabili:conti­
nuerannoausufruiredeiparcheg­
per il personale genza coronavirus.La decisione zione di Interparkingitaliasrlal­ gi dedicati,Multipiano e Nord,e
nascedallacollaborazionefraln- l'ospedale.I:importodi51.500eu- dell'Est in via esclusiva.

I pazienti dimessi superano i nuovi ricoveri


«E la primavolta dall'inizio dell'epidemia»
Al Papa Giovanni. Giovedì gli ingressi di malati Covid sono stati 20, contro i 26 degenti usciti dall'ospedale
Al pronto soccorso scesi a 38 gli accessi per il virus. Pezzoli: è un segnale, ma la guardia deve restare alta
CARMEN TANCREDI con sospetto Covid o già malate,
- I primi, flebilissimi se­ - specifica Pezzoli - mentre al­
gnali erano stati awertiti all'ini­ tri 30 sono statigli accessi per al­
zio della settimana: troppo flebi­ tre patologie. Insomma, stiamo
li per essere la conferma di un riprendendo l'attività anche ri­
cambiamento di rotta,sono con­ ferita a ricoveri, diciamo così,or­
tinuati con il passare delle ore,fi­ dinari, rispetto alla pandemia.
no a consolidare la sensazione di Questo non significa che si può
un andamento diverso dell'epi­ abbassare la guardia, anzi. Va
demia. Andamento diverso ma evitato e scongiurato qualunque
costante. Da lunedì fino a ieri, fenomeno di rebound nei pros­
quando l'esame dei dati riferiti a simi giorni,bisogna restare sulle
giovedì e il confronto con il flus­ barricate e verificare gli anda­
so degli accessi al pronto soccor­ menti almeno per le prossime
so ha permesso di annunciare due o tre settimane. Il nostro
che all'ospedale Papa Giovanni ospedale resta e resterà per di­
XXIII di Bergamo, per la prima verso tempo un caposaldo nella
volta dallo scoppio dell'epide­ lotta al Covid,non si dimentichi
mia di coronavirus,intorno al 21 che abbiamo ancora ben oltre
febbraio, le cifre dei nuovi rico­ 400 persone ricoverate per Co­
veri di malati Covid-19 sono infe­ vid-19. E molte sono gravi: la Te­
riori a quelle dei dimessi, delle rapia intensiva di fatto è ancora
persone guarite o trasferite nelle satura, con oltre 90 malati Co­
Rsa e nelle altre strutture terri­ vid. La permanenza in Terapia
toriali per assistenza a bassa in­ intensiva è molto prolungata,
tensità. dai 15 giorni in su, e stiamo assi­
«Lodiciamocon cautela.ma è stendo, tra i casi recenti, a situa­
un dato che sicuramente va ri­ zioni più complesse>>.
marcato: questa è la prima volta, Intanto, proprio per allegge­
in assoluto, che accogliamo me­ Un'ambulanza davanti all'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale Papa Giovanni. La pressione si sta allentando ma la cautela è massima rire la pressione sulla Terapia in­
no persone bisognose di ricove­ tensiva, continuano i trasferi­
ro per complicanze da coronavi­ mati a 20, mentre le dimissioni menti dei pazienti dal Papa Gio­
rus di quante invece escono dal­ dall'ospedale erano superiori,26 vanni verso altre strutture: ieri
l'ospedale con diagnosi di guari­ in tutto. Nel dettaglio 4 persone altri 4 malati sono stati spostati
gione o di remissione. E al netto uscite dall'ospedale guarite e al­ nei reparti ad alta intensità di cu­
dei deceduti - rimarca Fabio tre 22 sensibilmente migliorate, ra di ospedali tedeschi, a Mona­
Pezzoli, direttore sanitario del­ tanto da poter essere ospitate co. I trasferimenti a-wengonoat­
l'Asst Papa Giovanni XXIII di per la convalescenza nelle Rsa o traverso il coordinamento della
Bergamo -. La leggerissima, in strutture di accoglienza ap­ Cross,la Centrale remota di ope­
quasi impercettibile flessione prontate sul territorio». razioni soccorso sanitario
nei ricoveri era stata già riscon­ Il calo dei ricoveri è affiancato (Cross) di Pistoia, con velivoli o
trata.con numeri bassissimi, era da un cambiamento negli acces­ dell½eronautica militare italia­
evidente,giànella giornata dilu­ si al pronto soccorso del Papa na o della Lutwaffe come è awe­
nedì,analizzando le cifre riferite Giovanni. «Esatto: sempre nella nuto ieri da Orio al Serio e anche
a domenica scorsa. Una tenden­ giornata di ieri gli accessi totali al nei giorni scorsi, con altri 6 pa­
za che si è andata consolidando. pronto soccorso sono stati una zienti spostati a Bonn,Bochum,
Elecifrediiericihannoattestato settantina, per essere precisi 38 Lipsia e Colonia.
che i nuovi ricoveri si erano fer- Il personale sanitario tedesco che ha accolto i malati da Bergamo ANSA Fabio Pezzoli, direttore sanitario accessi riguardavano persone ORIPRODUZIONERISERVATA

L'appello di Aido e Croce Rossa roaiuto». Per Corrado Valli,pre­


sidente provinciale dell'Aido

«Seivono volontari temporanei»


Bergamo,«molti vorrebbero fa­
re qualcosa di concreto, dare il
proprio contributo nel combat­
tere questa guerra contro il vi­
rus,ma costretti a casa dalle nor­
me di sicurezza sanitaria non
Volontariato online propri associati a diventare «vo­ l'assistenza ai desk, nelle centra­ possiamo fare altro che dare so­
Possono consegnare lontari temporanei». Cos'è ilvo­ li operative o in altre strutture stegno economico agli ospedali
alimentari e farmaci o dare
lontariato online? È una moda­ allestite per l'emergenza. per l'acquisto dei materiali indi­
lità di impegno che la Cri incen­ «Stiamo tutti facendo la no­ spensabili per curare le migliaia
assistenza nelle strutture tiva soprattutto nell'ambito del­ stra parte seguendo le disposi­ di ammalati. lo personalmente
allestite per l'emergenza la crisi di queste settimane: dopo zionidell'autorità-spiegal'Aido ho dato il mio contributo alla
una breve formazione online, i Bergamo -. Ma ci sono molte raccolta fondi dell'Eco. Per chi
- Anche l'Aido di Berga­ volontari temporanei potranno persone in stato di bisogno a volesse dare il proprio supporto
mo è in campo per la solidarietà impegnarsi per la consegna dei causa di cure indifferibili che fattivo, l'Aido nazionale ha fir­
nell'emergenza del coronavirus. pacchi alimentari, dei farmaci e impongono spostamenti. Per mato una convenzione con la
In particolare, l'associazione dei beni di prima necessità, op­ esempio le persone che devono Croce Rossa Italiana che da agli
per la donazione degli organi ha pure per i l controllo dei passeg­ essere portate in ospedale per la associati la possibilità di diven­
stretto un accordo con la Croce geri in aeroporto, oppure ancora dialisi. Ecco allora che i volonta­ tare volontario temporaneo».
Rossa Italiana per incoraggiare i tramite l'attività informativa e ri sono ll, disponibili a dare il lo- Volontari che consegnano la spesa a chi non può uscire di casa L.B.
L'ECO DI BERGAMO
6 VENERDI 3APRILE 2020

Coronavirus 11 fronte bergamasco


Punti critici Nell'ambito dei controlli quoti­

Controlli in città: la polizia


diani svolti dalle forze dell'ordi­
ne, la stazione continua a essere
uno dei punti più «sensibili» della
presidia la zona della stazione città. Perciò, come nei giorni
scorsi, anche ieri gli agenti della
polizia di Stato hanno monitorato
il piazzale e i dintorni.

«Troppa gente in giro, restate a casa»


Basta un giorno di sole e la tensione cala
Il caso. La Prefettura scrive ai sindaci: aumento ingiustificato. Gori: «Così non va bene, non ci sono le condizioni»
Il nuovo decreto in vigore fino al 13 aprile non introduce sostanziali novità. Restano in vigore le limitazioni attuali
DIND NIKPALJ sane in giro, più di quelle che citato dal premier Giuseppe
- Bastaunabella gioma­ dovrebbero esserci, sia a piedi Contemercoledìsera,etuttora
tadi sole per abbassare la guar­ che in auto.Non va bene, non ci abbastanza equivoco.
dia. E non va bene. Fin dalle pri­ sono ancora le condizioni per La contestatissima circolare
me ore del mattinol'impressio­ allentare la presa o per dire che del Viminale del giorno prima
ne è che ci siano più auto par­ il peggio èpassato.Abbiamo no­ avrebbe voluto mettere a fuoco
cheggiate,piùgente in giro.Nes­ tiziepiùconfortantidagli aspe­ meglio il tema delle eventuali
sun capannello o assembramen­ dali, ma continuiamo a restare passeggiate dei bambini,ma alla
to (termine-chiave della lotta al acasa,nonadandareingirosen­ fine ha probabilmente creato
Covid-19), per carità: le strade za motivo o fare la spesa tutti i più confusione che altro. Fermo
restano comunque vuote. Ma giorni>>. restando che in Lombardia pre­
meno dei giorni scorsi.Via Loca­ Con un appello alle persone vale per il momento l'ordinanza
telii piena di auto in sosta, idem anziane: «Dovete stare in casa regionale in vigore, nel decreto
piazzaMatteotti e le vie limitro­ protette. Chi ha familiari che i bambini possono uscire e cam­
fe:qualcuno che passeggia svelto possono uscireefarela spesaper minare con i genitori solo nelle
lungo il Sentierone, gente che loroevitidifarla personalmente, vicinanze di casa e per i noti,
sale a piedi verso CittàAlta.Di­ chi non li ha ci chiami al comprovati motivi.
stanti ma decisamente più del 342/0099675: abbiamo 750vo­ Del resto rimangono chiusi
solito. O meglio,di questo solito lontari pronti a darvi una mano parchi, giardini e aree gioco. Per
alqualeciobbligailcoronavirus. e portarvi la spesa». quanto riguarda invece i cani,
Nel pomeriggio ci pensa la E che il ripopolarsi delle stra­ possono essere portati fuori casa
Prefettura a mettere in chiaro la de non sia stata un'impressione, ma per un tempo limitato e co­
situazione e lofa con una moda­ lo conferma anche il vicepresi­ munqueinprossimitàdellame­
lità decisamente tranchant: una dente della Regione,Fabrizio Sa­ desima. In sostanza, non cambia
nota di richiamo alla cittadinan­ la: i movimenti delle celletelefo­ nulla, compreso l'obbligo di qua­
za inviata a tutti i sindaci. Ine­ niche in Lombardia sono difatti rantena e autodenuncia per chi
quivocabile. «Si comunica che è aumentati, spiega. Quindi il fe­ rientra dall'estero.
stato segnalato un aumento in­ nomeno può dirsi generalizzato.
giustificato di persone nelle stra­ Purtroppo. La Cgil e le attività essenziali
de del territorio provinciale, sia Idem per le aziende, dove resta­
a piediche in auto» scrive il vice­ Stop a tutti gli allenamenti no chiuse quelle non essenziali
prefetto vicario GiuseppeMan­ Lacosabizzarradiquestavicen­ (il codiceAteco le disciplina nel
tella: «D'intesa con laProvincia da è che, meteo a parte, nulla è dettaglio).Ma qui va registrata
si chiede pertanto di voler ri­ cambiato rispetto ai giorni scor­ una presa di posizione della Cgil
chiamare l'attenzione dei propri si: anche se unagiornatadi vera bergamasca: «Il tentativo di
cittadini sulla necessità del ri­ primavera, dopo settimane di molte aziende bergamasche di
spettodelle misure previste per quarantena, può dare questi ef­ Dopo giorni di strade vuote, un accenno di traffico in via camozzi FOTO COLLEONI ottenere l'autorizzazione del
ilcontenimentodelladiffusione fetti.Nemmeno il nuovo decreto prefetto dichiarando di essere
dell'epidemia da Covid-19». che procrastina le misure in vi­ mo due persone, la seconda sul è cambiato. Miracolosamente, ancora bar, ristoranti, pub. di­ parte,anche se non direttamen­
gore dal 4fino al 13 aprile contie­ sedile posteriore. In moto,inve­ visti i precedenti... scoteche, cinema e teatri. Così te,di filiere di produzioneconsi­
Non c'è motivo per girare» ne elementi di sostanziale novi­ ce, solo il guidatore.Permane il Quindi anche la spesa deve come palestre, piscine, bingo e derate essenziali, ci pare in di­
A proposito di sindaci, da Pala­ tà, eccetto il divieto di allena­ divieto di spostamento in un al­ essere fatta nel proprio comune, sale giochi. versi casi del tutto fuori luogo»
frizzoni Giorgio Gori era già par­ menti per gli atleti in ognistrut­ tro comunediverso da quello di amenochenonvisianonegozi. Rimane il divieto delle pas­ rilevaAndreaAgazzi,segretario
tito inanticipovia social, con un tura, pubblica e privata. residenza, se non per le note Restano aperti supermercati, seggiate,nel senso che il decreto generale Fiom. «In questa fase
messaggio postato poco prima di Il concetto chiave permane <<comprovate esigenze lavorati­ alimentari e pulizia della casa, non ha introdotto variazione il massimo sforzo deve essere
mezzogiorno. Abbastanza ine­ quello del metro di distanza (il ve di assoluta urgenza e motivi negozi etnici (dicibo), takeaway, esplicitaalcuna,nemmenoquel rivolto alla prevenzione del con­
quivocabilepure questo. «Miar­ cosiddetto droplet) da applicare disalute».Previomodulo diau­ farmacie, tabacchi, benzinai, riferimento alla possibilità di tagio».
rivalasegnalazione di tante per- anche in auto. Quindi al massi- tocertificazionechestavoltanon meccanici e ferramenta. Chiusi portare i bambini a fare la spesa

STORIE DI SPERANZA

Ricostruire che un'altra lettura, magari più interepagine,ignorandoglialtri. cognome aggiw,giamo anche il fama,benessere,riconoscimento pianirisultanomisteriosi,scon­

gli affetti
scomodaedolorosaemenoinvi­ Quinto. Leggere con attenzione soprannome.Perfavore,nondi- egratitudine.Maaquestagente certanti persino; espressioni di
tantedeihbri:lepaginedeinecro­ ilnecrologiodellafamigliachedi menticateloperchéeraunabrava chenonhafattonullaperappari­ affetti familiari condivisi e pro­
logidiquestogiomalechedaset­ solito reca anche la foto. Detto persona e la sua vita è stata pre- reecheènata,vissutaemortanel fondi;frammentidi vitaedibene

la prima timanesonoparticolarmentenu­
merose. Una letturacon alcune
questo,consigliamo questo tipo
di lettura, non per emulare lo
ziosanonsolopernoi..».Si tratta
dellasupplicaaccoratadi chinon
silenzio e nel nascondimento,
quella piccola ribalta finale rin­
restituiticonriconoscenzaatut­
ti.Questacompostezzafaunpo'

urgenza
avvertenze previe. Primo. Resi­ scrittoreEdgar LeeMaster e la avendoneppurelapossibilitàdi chiusa in pochi centimetri qua­ parte del Dna dei bergamaschi,
stereallatentazionedi nonguar­ suaindimenticabile«Antologia unfuneraledegno,chiedeadami- drati,diventa un doveroso rico­ mavacoltaevalorizzataperché
darli,unpo' comefannocertini­ di Spoon river», ma semplice­ cieparentiobbligatialdistanzia- noscimentoe persino un atto di sospettiamo che sarà proprio

A
potichenonvoglionopiùvedere menteperchélemigliaiadivitti­ mento, lavicinanzadegli affetti, giustizia,dirisarcimentodi tutta questaapennetterelaripartenza
la nonna morta perché preferi­ medell'attualepandemianondi­ deiricordiedellepreghiere.Non unavita.Eancora:uninteropo­ ela ricostruzionepiùurgentedi
chièobbligatodalco­ sconoricordarladaviva. Secon­ ventinosolonwneridastatistica ètu-permoltideidefuntiforse polostavivendow,drarnmaspa­ tutte:quelladeilegamidiaffetto
ronaviruachiudersi do. Non andare a cercare solo le odi studi medici.Escedaqueste questa è la prima e l'unica volta ventoso che neppW'e le guerre e di amicizia recisi dalla morte;
in casa, i media han­ persone conosciute, lasciando pagine la richiesta pressante di nellavitaincuiappaionosudiun hanno provocato nelle forme quella dei valori wnani irrinun­
no consigliato la let­ perderelealtre. Terzo.Noncom­ migliaiadifamiglieatuttounpo­ giornale per essere visti da mi- drammatichechestiamovede n ­ ciabili; quella della memoria e
turadibuonilibriche piangerelascomparsadeigiova­ polo:«Ilnostrocarohasubitouna gliaiadipersone.Lepersoneco- do, e l o sta vivendo con dignità della riconoscenza; quella del­
aiutinoadareunsensoaldram­ ni,accettandochequelladegliul­ fine dolorosa e ingiusta: non di­ nosciute non hanno bisogno di sorprendente.Neinecrologinon l'impegno per il bene comune;
mainatto.Dopopiùdiunmesedi traottantennisiascontata.Quar­ menticatelo!Vimettiamolafoto avvisipost-mortem.. lavitaspes- c'ètracciadirancore,direclamo quelladellafedeinDio,piùforte
ospedale prima e di isolamento to. Non fermarsi solo a quei de­ perchésiapiùfacilericonoscerlo so ha loro concesso tutto quello odi protesta; soloespressionidi di ogni prova
poi,nùpennettodisuggerirean- funti i cui necrologi riempiono e, se necessario, sotto il nome e che uno può desiderare:affetti, fiduciainDio,anchequandoisuoi Davide Rota
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE2020 7
Coronavirus 11 fronte bergamasco
Servizio telefonico Essere costretti a rimanere per fare quattro chiacchiere e «sentirsi

Gli scout Agesci di Dalmine


settimane tra le quattro mura meno soli». Si deve contattare
domestiche è una situazione l'associazione chiamando uno di

aiutano ad essere meno soli difficile per tutti.Anziani, famiglie,


adolescenti. li gruppc ScoutAgesci
Dalmine ha lanciato da un servizio
questi due numeri {Lorenzo
3382270837 o Paolo 349 1884993)
poi, si verrà accoppiati a un ragaz-
telefonico, si chiama «Sentiamo- zo\a del gruppc che ha dato la
ci», per chiunque abbia vogliadi propria disponibilità. GI.Vit.

«No� colpiti dal vims


e unfigtioautistico
Ma ora stiamo bene>>
La storia. Una famiglia unita e coraggiosa. Patrizia ha
rifiutato il ricovero: Matteo non poteva fare a meno di lei
PAOLA ABRATE in tutto il corpo. Una mattinasi ad affrontare una nuova sfida.
- Nientebacie abbracci, è svegliata con una oppressione Cucinare i piatti preferiti di
niente coccole. Era l'inizio di al torace,faceva fatica a respira­ Matteo, ordinare la sua stanza
marzo e Matteo guardava incre­ re. Non c'era più tempo da per­ stando attento a non cambiare
dulo mamma Patrizia mentre dere.Insieme al marito prendo­ l'ordine delle cose. Momenti di
gli raccontava con dolcezza e no una decisione e chiedono tensione e poi di nuovo la quie­
pazienza cosa stava accadendo aiuto al 112 che decide di far te. Pochi giorni dopo anche
a Bergamo e nel mondo. In pie­ uscire una ambulanza. Matteo si ammala.
na emergenza coronavirus Pa­ «Non sapevo cosa fare - rac­ La situazione si complica e a
trizia Aleandri, 48 anni, ha do­ conta Patrizia - stavo malissi­ quel punto Patrizia nonostante
vuto spiegare a suo figlio, auti­ mo, ma non potevo lasciare facesse fatica persino a stare in
stico, che la loro vita sarebbe Matteo. Sono il suo punto di piedi, decide di aiutare suo figlio Patrizia Aleandri con il figlio Matteo: colpita dal virus. fortunatamente la donna, curata a casa. sta bene
cambiata per qualche giorno, riferimento e di equilibrio». E che cercava disperatamente la
settimana o forse mese. così rifiuta l'invio dei soccorsi sua presenza. Si alzava per cena­
Matteo che vive con mamma e il ricovero e in accordo con il re con lui e lo portava a letto Ponte San Pietro: sanificata la Casa di riposo
e papà, Mauro Barbiera, al Vil­ medico di base comincia a cu­ tutte le sere ascoltando i suoi 2004: i suoi nonni, Giuseppe
laggio degli Sposi ha compiuto
18 anni ieri, giornata della con­
rarsi a casa. Matteo ai piedi del
letto in lacrime.Il marito Mauro
racconti e spegnendo le sue pa­
ure.Matteo sapeva che se lecose
Fiori dall'Australia Battista e Maria, erano originari
di Ponte San Pietro e vivevano
sapevolezza dell'autismo. È un
ragazzo sensibile che con fatica
e determinazione è riuscito a
prende in mano le redini della
casa, cercando di mettere in
pratica tutti i consigli raccolti
fossero peggiorate la sua mam­
ma sarebbe dovuta andare in
ospedale. Con coraggio ha af­
per il paese dei nonni in via Roma, la strada centrale
del paese.
Nel frattempo ieri anche la Casa
raggiungere un traguardo im­ nei giorni precedenti nella spe­ frontato quei giorni, dimostran­ di Riposo di Ponte San Pietro è
portante, il diploma di licenza ranza non ce ne fosse stato il do di essere in grado di superare Distanti ma uniti. Lo slogan della stata raggiunta dalle operazioni
della scuola media. La suaè una bisogno. E invece si è ritrovato le ansie e di reagire al timore dei campagna socia I per combattere di sanificazione in corso sul
famiglia unita e combattiva e cambiamenti. Ci sono state del­ il coronavirus ha trovato un territorio bergamasco. «Ringra­
alle prime avvisaglie di un peri­ le crisi, ma sono rientrate grazie riscontro vero e proprio nella ziamo sentitamente il personale
colo si è subito organizzata e
prodigata affinché aMatteo fos­
li Stavo all'amore dei suoi genitori. Ora
stanno tutti meglio.
realt:t di Ponte San Pietro. Ci ha
pensato Daniel Rota, australiano
specialistico russo - commenta il
sindaco Marzio Zirafa -che ha
sero garantiti assistenza e pro­ malissimo ma non I giorni più difficili sono alle dalle chiari origini bergamasche, svolto un'importante attivit:t in
tezione. Per prima cosa lo han­
no coinvolto nella nuova situa­ potevo lasciarlo: spalle. «Sono fiera di Matteo -
dice Patrizia - e anche di mio
che da 16.000 chilometri di
distanza ha voluto dedicare un I fiori in memoria delle vittime
tutte le strutture interne ed
esterne della residenza assistita
zione facendogli capire che al­ sono il suo punto marito. Essere genitori di un pensiero speciale per le terre e del centro diurno anziani».
cuni gesti, come lavarsi spesso
le mani e non stare troppo vici­ di equilibrio» ragazzo autistico ci mette ogni
giorno in discussione. Trovarci
che hanno dato i natati ai suoi
ascendenti: con l'aiuto di Bea
preso spunto per questo suo
gesto estremamente sensibile
E anche il mondo sportivo intan­
to si mobilita per sostenere le
ni, sono importanti per evitare in questa emergenza ci ha ulte­ Fiori, fiorista di Ponte, nei giorni da un episodio avvenuto a Syd­ strutture sanitarie locali: l'A.C.
i contagi. Non si poteva uscire
e certe consuetudini dovevano 11 Non è facile riormente messi alla prova, ma
siamo riusciti a dare a nostro
scorsi ha fatto deporre sul sagra­
to della chiesa parrocchiale in
ney: nel novembre 2014 una
persona aveva deposto un
Ponte San Pietro ha infatti deci­
so di devolvere all'Asst del­
cambiare. Patrizia e Mauro si essere genitori figlio fragile una parvenza di Piazza Santi Pietro e Paolo una mazzo di fiori in Martin Piace l'ospedale Papa Giovanni XXIII la
sono chiusi in casa con il loro
ragazzo sperando di lasciare di un figlio autistico vita normale». Ancora niente
coccole,maMatteo sache quan­
grande corona di fiori in memo­
ria delle vittime dell'emergenza
dopo l'attentato terroristico del
Lindi Cafè e alla fine della gior·
somma di 12.000 euro, destinata
originariamente alla partecipa­
fuori dalla porta il maledetto Questa è stata do l'emergenza finirà, riabbrac­ coronavirus. nata la piazza si era spontanea­ zione a un torneo che si sarebbe
virus. Purtroppo però nonèsta­
to così. Patrizia si è ammalata: un'ulteriore prova» ciare mamma e papà sarà anco­
ra più bello.
«Lo ha comunicato sui social -
spiega il vicesindaco Matteo
mente riempita di fiori e mes­
saggi». Daniel Rota finora è stato
dovuto svolgere durante il
periodo pasquale a Cesenatico.
febbre alta, tosse e forti dolori Macoli -dichiarando di aver a Bergamo una sola volta, nel REMO TRAINA

PALAZZAGO L'IMMAGINE CONSEGNATA INSIEME ALLE MASCHERINE una coincidenza. Sonoconvinto i peccati degli uomini e «trattie­

La Madonna della Consolazione


che noi non possiamo conoscere ne il braccio e la giusta ira del­
il futuro, ma forse qualcuno più l'Agnellm> (accezioni che tra­
in alto lo conosce»èstato il com­ smettono entrambe il contenuto

nelle case di tutti i cittadini


mento del sindaco Iacobelli. del miracolo). È anche «un gesto
«Per questo motivoho deciso di d'affetto» che il sindaco ha voluto
distribuire insieme alle 4.500 rivolgere ai suoi concittadini,
mascherine realizzate gratuita­ che hanno molto apprezzato
mente dalle nostre sarte - che questa piccola sorpresa. «La Ma­

f iconadellaMadon­
naParamythiaha2
simbolo della propria comunità.
Nel2017 il municipio attraverso
si legge «con questo dono chie­
diamo alla Madonna e a suo Fi­
ringrazio di cuore per essere sta­
te un dono del cielo in questo
periodo di emergenza- le icone
donna Della Consolazione è le­
gata a doppio filo alla nostra co­
munità, unita nella preghiera e
patrie, una d'origine la onlus Umanitaria Padana ha glio di vegliare sulla nostra co­ della Madonna. Spero siano di soccorsa dalla grazia della Ma­
e una d'adozione.La fatto dono dell'arazzo raffigu­ munità e di proteggerla». «Non conforto per le nostre2.000 fa­ donna contro «la peste, la care­
patria d'origine è il villaggio rante la Madonna alla parroc­ avrei mai pensato che da lì a 3 miglie» ha proseguito il sindaco. stia e il terremoto; il fuoco, la
di Bakhdida nella piana di Ni­ chia di San Giovanni Battista, in anni avremmo dovuto affrontare LaMadonnaParamythiaèanche spada e la tempesta, la grandine
nive in Iraq, terra dei nuovi occasione dell'inaugurazione una pandemia, ma guardando detta Della Consolazione o Del e le prove; contro ogni malattia»
martiri cristiani; quella della nuova casa parrocchiale. indietro la richiesta che feci alla Sollievo, un'anticaimmagine mi­ (DalCanonedi supplicaallaMa­
d'adozioneè ilComunediPa­ Nella lettera firmatadal sindaco Madonna per la protezione dei racolosa e taumaturgica che donna della Consolazione).
lazzago, che ne ha fatto un Michele lacobelli per l'occasione miei concittadini non può essere «calma l'afflizione» di Gesù per Sharon Bordocnl Madonna Paramythia
L'ECO DI BERGAMO
8 VENERDI 3APRILE 2020

Coronavirus 11 fronte bergamasco


Lo studio Già poche ore dopo la pubblicazio- L'Eco, ha analizzato e validato
ne dei dati con i decessi di marzo l'analisi raccontando il netto
I dati delrindagine de L'Eco 2020 in provincia di Bergamo
ricercatori, analisti e giornalisti
incremento rispetto a un anno fa e
soprattutto rispetto ai dati ufficia-
utilizzati in rutto il mondo hanno scaricato il dataset reso
disponibile a tutti per studiare il
li. I dati sono stati richiesti anche
da alcune università per verifica-
caso Bergamo. L'Economist, re l'impatto del coronavirus in una
partendo proprio dal dataset de delle aree più colpite al mondo.

In tutti i paesi, decessi La crescita dei morti


nella Bergamasca a marzo

in crescita esponenziale L'andamento dei defunti nei Comuni

L'analisi. Con un +2.000% San Pellegrino è al primo posto del drammatico


elenco. In venti giorni in Bergamasca ha perso la vita 1'1,45% degli aver 65
ISAIA INVERNIZZI calo di decessi. Da due, l'anno
- Le valli bergamasche scorso, a zero. Quasi tutti i pae­
piangono. Non solo la Valle Se­
Il confronto Comune per Comune si della provincia hanno per­
riana, che ha affrontato l'on­ San Pellegrino Tenre 5algavazzo Fara Gera d'Adda centuali sopra il 100%, quindi
data più violenta del virus. An­ ■ ■ □ □ ■ ■ □ □ 600 ■Lenna5 ■ 1s □ 10 □ 200
2 42 40 2000 1
san Giovanni Stanco
1
Ponte san Ptetro
6 con i decessi più che raddop­
che la Valle Brembana, lonta­ piati rispetto a 12 mesi fa. Non
no dai titoli dei giornali, sta pa­ ■
5eJvino
■ ■ ■ ■ ■ □ ■ sas ■Moio3 ae·■ca1v1
2 41 39 1950 9
Dalmine
62 s3 9 □ 6 ■ 200 si possono non segnalare an­
gando un prezzo molto alto. ■ ■ ■
1 20 19 l:l1900 1a tt9 101■ ■ □ ■ SG1 Ubiale ■ 1 ■Clanezzo
3 □ 2 ■ 200 che Suisio e Spirano (1.400%),
Per oltre un mese l'unico suo­ Spirano Erdine Gaiano Boltiere (1.300%), Ponterani­
no che ha attraversato le stra­ ■ ■
2 JO C2a 1400 2
Suisio
■ ■ ■ ■ ■ s50 ■VifPIO1 ■ 3 ■2 ■ 200
Torre Boldcne
n tt ca (1.200%) e ancora Zogno,
de, da Zogno a Foppolo, è stato Calvenzano, Fonteno, Sarnico,
quellodellesirenedelleambu­ ■ ■ ■
1 1s 14 1:11400 11 n Cl6o
seriate
■ ■ ■ 545 5erina
■ 1 ■ 3 C12 ■200 Pedrengo.
Boltiere
lanze. Tutti si sono subito ac­ ■ ■ ■ ■ ■
2 2a C26 1300 16 toJc:::Ja1 ■ 543 ■Bonate
6 ■ t71:Ju ■ l83 Numeri confermati dalle
corti che non era una semplice Ponteranica Gardiro sotto stime dell'indagine, che evi­
influenza, perché in troppi ■ ■
2 26 Cl24 1:I1200 a
Telgate
■ ■ s1 Cl43 ■ 537 ■Bossico
4 ■ 1oc:::l6 ■ 150 denziano come la Valle Brem­
soprattutto anziani - non riu­ z� bana abbia una percentuale di
scivano e non riescono ancora ■ ■ □
6 n n i;;itta3 3
ca1venzano
■ ■ ■ ■ 533 ■Fara2011vana
19 16
caste111 ca1ep10
■ s C3 ■ 150
coo '.>Ola
possibili contagiati molto si­
a vincere il coronavirus. Come ■ ■ □ ■ ■ ■ s2S ■2 ■ s Cl3 ■ 150 mile alla Valle Seriana, intor­

■ ■
2 2s 23 lott50 a so r'.'142
nel resto della provincia, sono no al 45% degli abitanti.
stati sindaci e medici di fami­ 11i1112 ■ tt ■ uoo11�""■ 2s C21 ■ s2S iÌ� ';';°cW 140 Esattamente la metà, il
■ 4 ■ 47 □ 43 l:lt01s ■ 3 ■ 1a ■ 1s ■ soo ■ n■ 26□ n!'.'.1100
glia a lanciare l'allarme. sarrnco Ciserano Curno 22%, nell'Isola così come
Ora sono i dati a confermare
che l'ultimo mese di marzo è
stato tragicamente unico nella
-� ,35 E;a32 ■ 10661Ì� .l42 1;135 ■ sm-� -� 4 ■ 100
en

Alzaro Lombardo
1u

SChilpario
ir

Torre de' Roveri
l'area di Seriate e del Grumel­
lese. Si abbassa ancora di più,
intorno al 18% in Valle Imagna
storia della valle. L'indagine ■Alrremo
9 ■ 1011:'.'J92 1:11022 ■ 2 ■ 12 ■ 10 ■ soo ■ 3 ■ 6 ■ 3 ■ 100
San Ba1olorreo Stezzaro Grooe
e nell'hinterland a sud della
realizzata da L'Eco di Berga­ città.
■ 1 ■ 11 ■ 10 Cl1000 ■ 10 ■ GO □ so ■ soo ■3 ■ 4 ■1 CIJJ
mo e InTwig, che hanno rac­
colto i dati dei decessi grazie
alla collaborazione dei Comu­

i1�"it1�' 10 ■ 1000i1� ■ 23 ■ 19 1!1475 ri ;.1 Clo Clo
Ranica
li

Corna Imagna
Colpiti gli over 65
Grazie ai dati pubblicati da
ni, mostra percentuali di cre­ ■22d'Arè20
■San2Paolo goo
■1000 ■ 4 ■ 22 ■ 1a C450 ■ 1"'■ 1 [lo [lo Istat, che fotografano la mor­
scita impressionanti. Alle pri­
me 90 amministrazioni che
hanno risposto se ne sono ag­
;; ■ 21 ■ 19 Cl950
e

Treviolo
■�'" ■21 ■ 11 ■ 425
SCanzorosciate
■� ■ 4 Clo Clo
Ronc�llo
talità in alcuni Comuni della
provincia di Bergamo fino al 21
marzo (la nostra indagine in­
giunte altre 44, per un totale di
■ 4 ■ 41 ■ 37 □ 925 ■ 14 ■ n □ sa ['!414 ■ 2 ■ o ■-2 ■-100 vece fino al 31) è possibile ave­
138 paesi che rappresentano il� ■ 29 Cl26 □ 866 ii.� ■ 3o 1J24 ■ 400 ;g ii'� ;� re anche indicazioni sulle fa­
e ra

castel Rozzone Azzooe


quasi il 70% della popolazio­
ne. ■Nembro
14■ m□ m□ 864 ■ 1 ■ s r'.!4 ffl400 ■ o ■ 1 ■ 1
sce d'età.
Nei 73 Comuni della Berga­
Il dato consolidato rimane masca riportati nelle anticipa­
sempre lo stesso: nel mese di Palosco Br<K:ca zioni Istat - come evidenziato
■ ■ □ ns ■Rornaro
m ■ 602_m 381 ■ o ■ s [ls
BERGAMO
marzo in provincia di Berga­ 4 3s Cl31 da Matteo Cavallaro, analista
mo sono morte 5.400 persone Martinengo di Lombardia Brumano di YouTrend - abitavano 162
di cui 4.500 riconducibili a co­ ■ ■
a 69 Cl61■ 762 ■casazza
Ficrano al Serio
16 ■ 76 Cl6o ■ 375 ■ o ■ 1 ■ 1
Cerete
mila persone sopra i 65 anni.
ronavirus, più del doppio ri­ ■ ■
4 34 1130□ 750 carOObio ■ n ■ 366 ■Cusioo ■ a □ a
■ 3 ■�gli14 Mgeli In 21 giorni ne sono deceduti
spetto ai duemila ufficiali mo­ RoveTa 2.361, l'l,45%.
nitorati da Regione Lombar­ ■ ■ ■ ■ 733 G3rdosso
3 2s 22
G3zzaniga
■ 2 ■ 9 ■ 1 ■ 350 ■Fq:>pJlo o ■ 2 ■2 Se la stessa media fosse te­
dia. nuta per tutto il resto dell'an­
■ ■
6 49 C43 □ 716 ■ 2 ■ 9 □ 7 ■ 350 ■ o ■ 2 □ 2 no verrebbe a mancare un
Il dramma dei paesi quarto della popolazione ber­
Ma è con la lente di ingran­ gamasca con più di 65 anni.
dimento nei singoli Comuni ■Riva1 di■SOitoa r'.'17 □ 700 Azzano
■ a ■san32Pacior'.'124 ■ 300 ■L.ocatello
o ■2 □2 Per fortuna, almeno dall'anda­
che emergono i drammi del­ mento degli ultimi giorni,
le piccole comunità. Meno sembra che i decessi stiano di­
Brembate di SQ::,ra caravaggio Misano di Gera d'Mda
rilevanti in termini assolu­ ■ 10 ■ 791"'169 □ 690 ■ 14 ■ s6 f'.!42 ■ 300 ■ o ■ a □ a minuendo rispetto alla terza
ti. Sconvolgenti per le per­ castione �Ila Presolana COizate Oltresserda Alta tragica decade di marzo.
centuali di aumento dei de­ ■ 3 ■ 23 g20 □ r.66 ■ 2 ■ a C6 ■ 300 ■ o ■ o [lo
Vill0["'€0 Lallio Orio al 5erio
La concentrazione d'età
cessi rispetto al marzo del delle morti in eccesso rispetto
2019. ■ 3 ■ 23 C120 Cr.66 ■ 1 ■ 4 ■ 3 ■ 300 ■ o ■ a Cla a un anno fa è fortissima: sul
A San Pellegrino Terme si è totale di 2.043 rilevato da Istat
passati dai 2 morti di un anno Clusone OSio sotto Piazzolo fino al 21 marzo, 1. 940 sono
fa ai 42 di quest'anno. Una cre­ ■ ■ □ 77 □ 641 ■ tt ■ 40 r'.'129 ■ 263 ■ o ■ 1 ■1
12 89 dovuti a cedessi supplementa­
scita del 2000%. Sì, con tre ze­ ri tra gli over 65.
ri. È la più alta in tutta la pro­ Anche per fare luce su que­
Verdello cavernago
vincia. Più di Nembro, Albino
e Alzano Lombardo.
■ ■
4 29 Cl2s [l625
camerata carnello
■ ■ 2 ■ 250 santa
1 [ls
Piazza Brembala
Brigida
■5ec!rina
o ■ s [ls ste dinamiche, l'indagine lan­
ciata da L'Eco continuerà nel­
Non meno spaventoso l'in­ ■ ■
1 1 Cl6 Cl600 ■ ■ 2 ■ 250 ■Valregr
1 Cls o ■ 201:l20
a
le prossime settimane. Come
cremento a San Giovanni caoizzone Arzago d'Adda spiegato anche dal professor
Bianco: da 2 a 41 decessi. ■ ■ □ □ ■ ■ □ ■ 200 ■ 0 ■ 2 ■2
1 1 6 600 2 6 4 Roberto Burioni in un'intervi­
carvico Bert:ennci Vilmirore di 5calve
1950% rispetto a un anno fa. E ■ ■ ■
2 14 12 Cl600 ■ ■ 3 ■ 200 ■0 ■ 9 9
9 Cl6 sta pubblicata ieri, analizzare
anche Selvino, da 1 a 20, cresce Dossena Bianzaro a fondo l'epidemia che ha
■ ■ □ □ ■ ■
del 1900%. L'unica zona della
valle che sembra essere stata

1 7
r-�; so 12 600 ;� ■ 6 4 ■■ 200
6 600 2
e
200 ■ Decessimarw2019
6 C4
■ Decessimarzo2020
sconvolto la provincia di Ber­
gamo è fondamentale per ca­
sfiorata dal Covid-19 è l'alta :I Differenza ;:r,no su amo pire su quali fondamenta co­
Valbrembana: Roncobello è . struire il futuro.
l'unico paese in cui c'è stato un
L'EGO. HUB ■ Differenza percentuale
9
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE2020

Hanno bisogno terapeutico di uscire ma non possono L'attuale disposizione «iorestoa- tocoe Simonetta Piano del Fatebe- suo gesto. Per chi soffre di demen­ co. Meglioevitaredi informare il
casa» è particolarmente gravosa nefratelli di san Maurizio canave- za stare all'aperto è uno strumento paziente sull'epidemia: non com­
Qualche consiglio per chi cura per le famiglie che si occupano di se (Torino) -per prima cosa è di cura che permette.nei momenti prenderebbero. Utile infine fare
malati di Alzheimer o di altre sempre importante cercare di di maggior difficoltà, di ridurre insieme esercizi di ginnastica dolce
a casa i malati d'Alzheimer tonne di demenza. sono persone mantenere il più possibile costante l'ansia e l'agitazione. Chi si prende in due momenti ben individuati,
che hanno necessità terapeutica di la routine giornaliera del malato. cura di questi malati si attenga guardare insieme vecchi album di

OFFERTO DA T.me/giornalierivistepdf uscire di casa. In queste situazioni -


suggeriscono i dottori Piero Secre-
Fondamentale, per questo, cercare
di rassicurare il paziente in ogni
scrupolosamente alla terapia
farmacologica prescritta in croni-
fotografie o video di famiglia,
vecchi film e ascoltare musica.

Quelle bombole salvavita


per 2.500 malati a casa
li viaggio.Sul furgone che da Brescia trasporta a Bergamo l'ossigeno I iquido
a domicilio con il coordinamento di Ats. L'86%dei pazienti ha più di 60 anni
PAffllKPOZZI dopo averla ricevuta sull'uscio
- Piùdi60milionidilitri di casa,prowedesubito a sanifi­
di ossigeno liquido per dare re­ carla e ad avvolgerla in apposito
spiro nelle loro case a 2.500 ma­ cellophane; ritornata in azien­
lati di coronavirus-Covid 19. È da, verrà sottoposta a ulteriore
quanto è stato distribuito nella sanificazione».
Bergamasca dal 13 marzo in poi, Nel secondo caso, invece, siè
data in cui le bombole con l'ossi­ trattato di un cambio per un pa­
geno in forma gassosa erano di­ ziente a cui, invece, una sola
ventate introvabili ed erano or­ bombola non è bastata In que­
mai molti i malati disperati che sto caso,invece, l'operatoreèdo­
temevano di non ricevere in vuto entrare nella casa del pa­
tempo l'agognato gas. Fortuna­ ziente di 66 anni. Non solo lui,
tamente poièarrivato il via libe­ però, era stato contagiato dal co­
ra dalla Regione ai medici di ba­ ronavirus: «È toccato anche a
se di poter prescrivere con ricet­ me-parlalamogliedi56anni-e
ta anche l'ossigeno liquido pri­ a mio figlio di 28,anche se gli e f ­
ma prescrivibile solo da specia­ fetti sono stati più lievi di quelli
listi come pneumologi. Ad oggi di mio marito che, però, fortu­
quindi,ottenutala ricetta,non si natamente, ora è in netta ripre­
deve fare altro che recarsi dal sa».
proprio farmacista il quale Il personale della Medigas,
provvede poi ad inoltrare la ri­ invece,ha continuato il suo fon­
chiesta alle aziende specializza­ damentale turno di distribuzio­
te nella produzione dei cosid­ ne: sul furgone, infatti, c'erano
detti gas tecniche e alla loro di­ ancora 10 bombole di ossigeno
stribuzione. Il tutto con la colla­ Bombole di ossigeno liquido che vengono portate a casa dei malati liquido attese da persone che
borazione dell'Ats Bergamo che, stanno combattendo nella loro
successivamente, ha diviso la del riempimento allo stabili­ vid-19 che, in un momento di casa, vicino ai loro famigliari, la
competenza nella fornitura a mento Siad di Brescia delle crisi respiratoria, può arrivare battaglia contro il coronavirus.
domicilio sulla Bergamasca del­ bombole con ossigeno liquido ad aver bisogno di alcuni litri di Un «lusso» che molti malati, in­
l'ossigeno liquido fra sette (ciascuna delle quali ha una ca­ ossigeno al minuto. Ad oggi so­ vece, essendo in condizioni più
aziende. «Ad oggi - spiega Arri­ pienza di 26 mila e 500 litri), a no più di mille le nuove attiva­ gravi, non si sono potuti per­
go Padello, responsabiledelser­ quello del carico su furgoni coi­ zioni effettuate da Medigas. mettere dovendo essere tra­
vizio farmaceutico - sono 2.500 bentati,con il trasporto nelle ca­ Da Brescia, poi, abbiamo se­ sportati in ospedale. Dopo co­
i malati Covid-19 che sono stati se dei malati: «Dal 14 marzo in guito uno dei furgoni (che può munque i primi giorni di grande
trattati a domicilio con l'ossige­ poi, per una decina di giorni -so­ arrivare a portare fino 19 bom­ criticità«ora -spiega ancora Pa­
no liquido e che, quindi, sono stiene Massimiliano Labella, re­ bole) a Seriate e aGorle. Nel pri­ ciello dell'Ats Bergamo -il siste­
stati curati a casa, senza andare sponsabile logistica Medigas - mo caso si ètrattato di un ritiro ma di fornitura è entrato a regi­
quindi a caricare il nostro siste­ abbiamo fatto turni di 13-14 ore bombola poiché il paziente,for­ me e i tempi di consegna ridotti.
ma ospedaliero già in difficoltà». al giorno per rispondere a tutte tunatamente,stavameglioe,co­ Dai dati in nostro possesso ri­
Una delle aziende che si sta le richieste di nuove attivazio­ me trattamento, aveva avuto bi­ sulta che 1'86% dei pazienti cu­
occupando della consegna a do­ ni» ossia alle richieste di bom­ sogno di una sola bombola: «Nel rati a domicilio con ossigeno li­
micilio dell'ossigeno liquido è la bole di ossigeno liquido che gra­ caso del ritiro - spiega ancora quido ha piùdi 60 anni e di que­
Medigas Italia srl che distribui­ zie alla loro capienza (in forma Labella-non entriamo nemme­ sti il 40% oltre gli 80, persone
sce il gas prodotto dal gruppo di liquida il gas occupa molto me­ no in casa del malato a prendere che, data proprio l'età, è consi­
cui fa parte, il Gruppo Siad Ieri no spazio che in forma gassosa) la bombola: il nostro operatore, gliato riuscire a curare a casa
mattina abbiamo seguito il suo sono ritenute l'ideale per l'ossi­ dotato di tutti i necessari dispo­ senza portarli in ospedale».
personale tecnico dal momento genoterapia di una malato Co- sitivi di protezione individuale, ORIPROOUZIONE RISERVATA

«Non dimenticheremo prendere l'importanza del lavo­


ro che stai facendo. Ma nei gior­

le lacrime dei familiari»


niscorsièstatoanchemolto du­
ro: girando di casa in casa ci sia­
INCIDENZA MAGGIORE mo potuti rendere conto della
violenza con cui il coronavirus
- «Quando ci hanno vi­ scontrareconlagrande carenza ha colpito in Bergamasca». Una
sti arrivare alcune persone si di bombole di ossigeno in forma violenza che ha causato molti
sono messe a piangere. Erano gassosa registrata prima del 13 morti, anche fra quelli che veni­
giorni che, disperatamente, gi­ marzo. vano curati a domicilio. Nelle
ravano da una farmacia all'altra Fortunatamente poi è arri­ loro case gli operatori Medigas
alla ricerca di ossigeno per il lo­ vato il via libera anche alla di­ si sono poi dovuti recare a riti­
ro famigliare malato». A parlare stribuzione di bombole con os­ rare le bombole che,purtroppo,
èSebastianoGarofalo,uno degli sigeno liquido che hanno potu­ non sono servite a guarire il ma­
operatori della Medigas Italia to soddisfare la grande doman­ lato. «In questi casi - spiega -
srl impegnati in questi giorni a da di gas necessario all'ossige­ cerchiamo di essere invisibili.
portare nelle case dei bergama­ noterapia fondamentale per Fortunatamente sono state
schi malati di coronavirus bom­ guarire dal Covid 19: «Pensare molte di più le case dove ci sia­
bole di ossigeno liquido. Diffi­ di portare ossigeno a persone mo dovuti recare a ritirare la
cilmente potrà dimenticare le che lo attendevano da giorni - bombola perché il paziente non
INCIDENZA MINORE
immagine dei famigliari di que­ continua Garofalo - ti dà gran­ presentava più sintomi gravi».
ste persone che si sono dovute de soddisfazione e ti fa com- Bombole portate a domicilio PI.PO.
10
L'ECO DI BERGAMO
VENEROI 3APRILE 2020

Coronavirus 11 fronte bergamasco


Modalità di partecipazione Sono due le modalità per parteci- con i I bonifico è possibile la detrai-
pare alla sottoscrizione «Abitare la bilità della donazione.
Ecco come aiutare: su Kendoo cura». La prima è effettuare un
bonifico intestato a: Associazione
L'altra modalità è quella di
utilizzare il portale di crowdfun-
oppure attraverso un bonifico DiakoniaOnlus-Causale: Eroga-
zione liberale Emergenza corona-
ding Kendoosu quale si può proce-
dere immediatamente al versa-
virus (lban mento tramite carta di credito:
IT53I0311111104000000002721). www.kendoo.it

Caritas in primalineanegti aiuti


Ad <<Abitare la cura>> 350 mila euro
SOiidarietà. Don Roberto Trussardi: «La Diocesi conferma il proprio impegno nell'emergenza»
«Poi sosterrà la ricomposizione del tessuto sociale e la ripresa delle attività con il microcredito»
- La Caritas diocesana

�bilr:tre /,a cura


bergamasca ha offerto 350 mi­
la euro alla sottoscrizione
«Abitare la cura». La somma si
aggiunge ai 50 mila versati, co­
sì come da L'Eco di Bergamo e Coronavirus: una mano per alleggerire gli ospedali
da Confindustria Bergamo,
per l'awio dell'iniziativa di so­ L"obiettivo è quello di sostenere luoghi di sollievo a11·accoglienza dei pazienti, quando non è
lidarietà. «La Caritas diocesa­ possibile tornare a casa in sicurezza ed è più prudente stare in una struttura organizzata
na - spiega il direttore, don
Roberto Trussardi - ha accol­
to la sollecitazione del vesco­ Come effettuare la donazione
vo, monsignor Francesco Be­
schi, a partecipare all'iniziati­
va "Abitare la cura". Ringra­
mm' Bonifico bancario:
= Le donazioni possono essere effettuate attraverso Diakonia onlus, il braccio
ziando di cuore chi ha già ade­
rito alla sottoscrizione, la operativo di Caritas diocesana che consente la detrazione fiscale.
somma donata è uno stimolo
per continuare ancora con le INTESTATO A: ASSOCIAZIONE DIAKONIA ONLUS
offerte, perché le spese neces­
sarie peri dispositivi sanitari e CAUSALE: EROGAZIONE LIBERALE - EMERGENZA CORONAVIRUS
l'ospitalità alberghiera dei de­ un operatore della Caritas IBAN UBIBANCA IT53I0311111104000000002721
genti nei tre hotel sono, com­
prensibilmente, non indiffe­ me di microcredito saranno Swift/Bic: BLDPIT22XXX
renti. La Chiesa di Bergamo necessarie, finita la fase più
conferma il proprio impegno acuta, anche per aiutare pic­
nella carità. Ognuno può do­ coli commercianti e artigiani � Online:
nare, secondo le proprie pos­ per l'affitto dei locali dove D>l Le donazioni possono essere effettuate attraverso i I
sibilità>>. svolgono attività ora ferme. sito di Kendoo.it utilizzando la carta di credito. Tutte
«La Caritas - continua don Quando si capirà fino a dove il le informazioni a questo indirizzo:
Trussardi - è già in prima li­ sostegno pubblico arriva, la https://www.kendoo.it/abitare-la-cura/
nea su più fronti, dall'acco­ Caritas interverrà per colma­
glienza dei senza fissa dimora re le lacune».
alla distribuzione dei pasti a «La ricomposizione del #.Kendoo.1t
domicilio alle famiglie biso­ tessuto sociale sarà l'altro
gnose, con 25 persone, di cui compito proprio della Chie­
15 sacerdoti. Da un paio di set­ sa», aggiunge don Trussardi. co testimone nel servizio per i za, la Chiesa sarà in prima fila
timane il dormitorio del Gal­ <<Tempo, passione, impegno, poveri e gli ultimi. Ci sono an­ per ricucire i legami spezzati
gario in città non accoglie più dedizione serviranno per ri­
I Oltre duecento cora preti malati. La convale­ dalla sofferenza e per l'aiuto
11Altri territori
solo per la notte, ma è aperto costruire le relazioni. Abbia­ famiglie bisognose scenza del coronavirus è lun­ alle persone in difficoltà. For­ guardano
tutto il giorno, tutti i giorni. moperso, in queste settimane, ga». me di microcredito, fondi fa­
Oltre duecento famiglie si so­ figure di riferimento impor­ si sono aggiunte Monsignor Vittorio Nozza, miglia o fondi lavoro saranno con particolare
no aggiunte, nelle ultime due tanti della vita associativa nel per la distribuzione presidente della Caritas dio­ pensati per sostenere piccoli interesse a questa
settimane, alle duemila già territorio. Abbiamo perso an­ cesana, ha già ricordato come commercianti, artigiani, pic­
aiutate per i pasti. C'è chi, a che 25 sacerdoti diocesani, gratuita dei pasti ora «c'è bisogno di sgravare gli cole imprese nella ripresa del­ forma cli ospitalità»
causa dell'emergenza sanita­ più di quanti ne muoiano, me­ ospedali, in modo da permet­ l'attività lavorativa. La Dioce­
ria, ha perso il lavoro e ora ini­ diamente, in un anno; tra que­ tere di lasciarvi chi è in condi­ si si attiverà in questo senso».
zia ad essere in difficoltà. Far- sti, don Fausto Resmini, stari- zioni acute. Finita l'emergen- D.C.

E dalla Mia altri 50 mila euro Soddisfatto anche il presi­


dente della Sesaab, l'editrice de
L'Eco di Bergamo, Massimo
solo a Bergamo. Sappiamo che è
il modo più utile per aiutare gli
ospedali, oltre, naturalmente, i

per l'assistenza in albergo


Cincera, che sta coordinando malati e le loro famiglie>>.
le frenetiche operazioni di Oltre alla Caritas e alla Se­
«Abitare la cura»: «La generosi­ saab, l'altro promotore di «Abi­
tà dei bergamaschi non si tare la cura» è Confindustria
smentisce pur in W1 frangente Bergamo. «È un progetto che
- Anche la Fondazione mo West di Mozzo. Sappiamo ziosi. Inoltre sappiamo del be­ così difficile per le persone, per stiamo sostenendo con la mas­
Mia aggiU11ge S0mila euro al per testimonianza diretta che le neficio che deriva agli ospedali, le aziende e per le istituzioni. sima convinzione - sottolinea il
fondo «Abitare la cura» per so­ persone che sono state ospitate che possono liberare letti per i Con la consueta concretezza direttore generale di Confindu­
stenere la quarantena in alber­ al Winter Garden sono rinate, malati in fase acuta». della nostra gente: se vedono stria, Paolo Piantoni - perché
go delle persone affette da Co­ sia per l'assistenza sanitaria, Il consiglio della Mia ha per­ che i fondi vengono destinati a risponde a un'esigenza molto
vid-19. «Ci siamo resi conto - che per quella psicologica. Con­ ciò deliberato all'unanimità iniziative efficaci, sono subito pressante e riesce a inserirsi in
spiega Fabio Bombardieri, sidero veramente W1 valore ag­ l'ulteriore donazione, che se­ pronti a sostenerle. Per questo modo efficace nella catena di
presidente della Mia - di quan­ giU11to il fatto che gli ospiti, do­ gue i 50mila euro stanziati al­ sono contento che stia funzio­ cura e assistenza. Ci fa partico­
to è stato importante il servizio po settimane di allontanamen­ l'inizio della raccolta di «Abita­ nando bene l'esperimento vo­ larmente piacere che con l'assi­
che si è realizzato al Winter to forzato dai loro cari, possano re la cura». «Saremo sempre at­ luto dall'Ats e da noi subito so­ stenza al Bes Hotel di Mozzo si
Garden Hotel di Grassobbio, vederli anche solo attraverso il tenti - aggiU11ge Bombardieri - stenuto di utilizzare strutture avvii la collaborazione con il
per questo siamo stati ben con­ tablet, che siano seguiti anche alle esigenze che ancora emer­ alberghiere per i pazienti meno network delle cooperative ber­
tenti di partecipare anche al­ da WlO psicologo: sono elemen­ geranno e cercheremo anche in gravi. L'esperienza del Winter gamasche, rafforzando la rete
l'apertura del Bes Hotel Berga- ti del servizio veramente pre- futuro di non tirarci indietro». Fabio Bombardieri - Mia Garden sta facendo scuola non del territorio».
11
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE2020

Presto le prime dimissioni dei ricoverati guariti Il Winter Hotel di Grassobbio ha convalescenza contrrnlata.

E il Winter Garden Hotel raggiunto i 124 degenti, il numero I protocolli sanitari, implemen-
massimodi pazienti che la struttu- tali dalla cooperativa Osa Lombar-

è alla massima capienza ra può ospitare.


A breve dovrebbero iniziare le
dimissioni delle prime persone
dia, che gestisce l'assistenza ai
degenti, prevedono che dopa 14
giorni di ricovero i pazienti risulti-
che vi sono state ricoverate e che no negativi a due tamponi nel giro
hanno terminato il periodo di di 24ore, per poter essere dimessi.

Anche il Bes Hotel diM0m>


attivo per la quarantena
ProgettoAts. Da lunedì pronto per ospitare 90 convalescenti che non
possono restare a casa loro in sicurezza. Coordina Confcooperative
- I!BesHoteldiMozzo, raltro che altri territori stan­ dopo l'allestimento della stru­
con 90 posti, è il terzo albergo no guardando con particolare mentazione e il riassetto. Il
messo a disposizione del­ interesse». nostro impegno, in particola­
l'Azienda di tutela della salute Gianluca Marcucci, l'am­ re con Solco Città Aperta,
(Ats), per accogliere i pazienti ministratore del Bes Hotel, Consorzio Ribes e Cooperati­
di Covid-19 che non possono avevagiàofferto all'AtsLaMu­ va La Persona, sarà in sinergia
trascorrere la convalescenza a ratella di Cologno al Serio, ac­ con la professionalità già ma­
casa propria, con il sostegno quisito quest'anno e pronto al turata dalla Osa nell'albergo di
della sottoscrizione «Abitare rilancio a marzo, per l'ospitali­ Grassobbio. L'operazione, pe­
la cura». Si aggiunge al Winter tà di degenti, non più gravi, per rò, coinvolge- sottolinea Gue­
Garden Hotel di Grassobbio, altre patologie. <<L'Ats - rac­ rini - tutto il sistema coopera­
che può ospitare 124 persone, conta Marcucci - ha espresso tivo bergamasco, che già gesti­
e al Cristallo Palace di Berga­ Massimo Giupponi, Ats l'esigenza di trovare posti per i sce decine di comunità per di­
mo, con 100 posti. convalescenti che, nelle pro­ sabili, malati psichici, minori,
li direttore generale del­ prie abitazioni, non possono fortemente provate, così co­
l'Ats, Massimo Giupponi, vivere in isolamento. L'alber­ me l'assistenza domiciliare,
spiega: «Prosegue senza soste go di Mozzo è più adeguato a dall'emergenza sanitaria in
il lavoro di costruzione delle questa necessità. È uno dei po­ corso. Una quindicina di per­
rete territoriale Covid degli chi rimasti aperti, con 19 ospi­ sone, infermieri, operatori so­
hotel. Abbiamo quantificato ti, medici, dipendenti di una cio-sanitari, un medico, sa­
in 400 posti letto la necessità catena di supermercati, tra­ ranno coinvolti nella sorve­
del nostro territorio, tenendo sferiti in altre strutture, e glianza attiva di pazienti di
conto degli accordi già attivi quattro senzatetto,che ora ab­ Covid-19 nell'hotel. Allestire­
con le Aziende socio sanitarie biamo alloggiato allaMuratel­ mo anche servizi per i1 rappor­
territoriali e gli ospedali pri­ la». to con i parenti, di consulenza
vati che, sino ad oggi, hanno L'albergo ha 98 camere su psicologica e, in vista del ritor­
inviato le 160 persone accolte Gianluca Marcucci, Bes Hotel tre piani con doppio ascensore no a casa, di assistenza sociale.
tra Winter Garden Hotel e centrale. I posti sono 90 per­ Percorsi di accompagnamen­
Starhotels Cristallo Palace. ché sono necessari infermerie to saranno necessari per chi
Sarà operativa a breve l'intesa e salottini di attesa quando si ha perso persone di riferimen­
con il Consiglio dei Sindaci e svolgono le pulizie delle came­ to». «Con l'ausilio degli stru­
con la cooperativa di medici di re. «Il Bes Hotel è un albergo menti digitali sarà offerta -
base 1ml: questa consentirà tecnologicamente di pregio, conclude Guerini - anche l'as­
anche a persone che attual­ con le caratteristiche consone sistenza religiosa, grazie alla
mente sono a casa di potere per l'ospitalità di malati e dove disponibilità di don Cristiano
accedere agli hotel dal territo­ si possono distinguere l'area Re, particolarmente preziosa
rio». per i degenti e chi li assiste e vista l'imminenza della Setti­
Giupponi aggiunge: <<Rin­ quella per il nostro personale mana Santa».
grazio sentitamente la raccol­ che resta in servizio>> . Vincenzo Trivella, diret­
ta fondi "Abitare la cura", che Il coordinamento del luogo tore di Osa Lombardia, com­
consente di sostenere i costi di Giuseppe Guerini, e.cooperative di sollievo è affidato a Confco­ menta: «Noi siamo per la valo­
questo nuovo hotel. Un senti­ operative Bergamo, che si av­ rizzazione del sistema territo­
to ringraziamento anche a territorio. Grazie davvero a varrà della collaborazione del­ riale della cooperazione, ri­
Gianluca Marcucci, titolare tutti coloro che stanno lavo­ la cooperativa Osa, già attiva al spondiamo assieme a loro al
del Bes Hotel, che ha parteci­ rando a questo progetto degli Winter Garden. <<Saremo ope­ bisogno>> . Per chi volesse in­
pato da subito con passione e hotel Covid, che sta garanten­ rativi da lunedì - spiega Giu­ formazioni rimane il numero
entusiasmo a questo impor­ do al nostro territorio un ser­ seppe Guerini, presidente di verde per tutti e due gli alber­
Il Bes Hotel Bergamo West di Mozzo tante progetto per il nostro vizio aggiuntivo, servizio pe- Confcooperative Bergamo - ghi: 800661899.

Già 33 pazienti medici, infennierL oss e addetti


ai servizi. «Cerchiamo di dare la
psicologo in servizio nella strut­
tura -. Alcuni hanno persone

al Cristallo Palace
massima umanità, pur nei limiti care ricoverate, però sanno di
imposti da questa malattia: con essere fortunate, pur nella sfor­
le mascherine, non si possono tuna di questa malattia». Per
scorgere nemmeno i sorrisi», ri­ spezzare la solitudine, c'è un ap­

di Bergamo
flette Roberto Rao, amministra­ pello: «Sarebbe bello se qualche
tore de «Le Rondini», la società realtà donasse dei tablet per far
che eroga le prestazioni socio­ sì che i pazienti possano video­
sanitarie nell'ambito dell'accor­ chiamare i propri familiari»,è la
do con Ats. I pazienti che giun­ proposta di Rao.
- C'è un abbraccio vir­ po l'altro, ben dodici in mezza gono qui sono apiretici e non La «missione» non ha una
tuale a spezzare la tensione di giornata. Ad accoglierli, una presentano più problemi respi­ scadenza vera e propria: il con­
settimane che paiono infinite. battuta affettuosa: <<Buongior­ ratori; saranno monitorati ten­ tratto è formalmente per tre
Starhotels Cristallo Palace, pri­ no, benvenuto. Con l'augurio di denzialmente per 14 giorni sino mesi iniziali, «ma resteremo fi­
mo pomeriggio. Nell'albergo rimandarla presto a casa». Era­ a un doppio tampone negativo. no a quando l'ultimo tampone
trasformato in struttura sanita­ no 33 ierii pazienti presenti nel­ L'età media dei convalescen­ dell'ultimo paziente non sarà
ria per ospitare i dimessi dagli la struttura,e continueranno ad ti è 45-50 anni,la prima dimessa negativo». Si intrecciano parec­
ospedali (ma che necessitano arrivare sino a quando saranno potrebbe essere un medico di chie storie: al lavoro ci sono an­
ancora di monitoraggio prima occupate un'ottantina di came­ Seriate. «In queste persone ve­ che cinque migranti con un pas­
della completa <<negativizzazio­ re (un ospite per camera); al l a ­ diamo una stanchezza fisica e sato da richiedenti asilo.
ne»), gli ospiti arrivano uno do- voro ci sono oltre 15 persone tra mentale- spiega Joseph Donis, L'arrivo di una degente al Cristallo Palace di Bergamo srnous L.B.
L'ECO DI BERGAMO
12 VENERDI 3APRILE 2020

Coronavirus # i orestoacasa
Continuate a scriverci Questo spazio è offerto ai lettori Facebook de L'Eco di Bergamo.

Mandate i vostri racconti che vogliono condividere i senti­


menti, i progetti in questo mo­
Potete anche iscrivervi alla chat
di •Radio Alta Community», al

a ecodellavita@ecodibergamo.it mento di isolamento forzato per


combattere il coronavirus. Scri­
vete al nostro indirizzo email:
numero 334-625.44.14.
Molti ci mandano foto di bambi­
ni: è importante che nella mail
ecodellavita@ecodibergamo.it entrambi i genitori autorizzino la
oppure attraverso la pagina pubblicazione dell'immagine.

Gentili clienti
ilsupennercato
nonèunparcogiochi
Una commessa. Lavora a Nembro, e ci scrive per
invitare tutti a una maggiore collaborazione e rispetto
Continuano ad arrivare hanno ancora capito che il su­ le: buongiorno, grazie e per fa­
numerosi, alla nostra re­ permercato non è un parco gio­ vore. Insomma,vi sarò estrema­
dazione, i messaggi e le chi, che non si vince un premio mente grata quando imparerete
lettere, come le testimo­ se si viene tutti i giorni e ci si ad avere rispetto per il lavoro
nianze di vita vissuta in mette in coda un'ora prima del­ altrui, quando capirete che sia­
questo tempo segnatodal l'apertura. Non siamo un centro mo persone anche noi commes­
coronavirus e dalle limi­ ricreativo dove passare un'ora si, che a differenza dei medici
tazionichevengonochie­ di svago, perché non si sa che che sono consapevoli di stare a
ste a tutti. fare in casa! contatto con persone malate,
Pubblichiamoquilalette­ Quindi eroi de che? noi non lo sappiamo!
radiunacommessa,cer­ Sarò io che inizierò a compli­ Tutti dobbiamo fare la spesa
tamente tra le categorie mentarvi con "voi", "gentili" perchè non si può morire di fa­
più a rischio, che ha volu­ clienti quandoimparereteasta­ me, ma in situazioni comeque­
to comunicare a noi e a redistantiunmetrounodall'al­ ste penso che ci si debba accon­
tutti i lettori il suo stato tro,quando imparerete ad usare tentare.
d'animo. i guanti per la frutta, quando la "Gentili" clientisiamo "com­
smetterete di lamentarvi se gli messi", non psicologi e non di­
- Ciao, sono Serena vi orari sono cambiati (minima­ pendenti dell'ufficio reclami.
scrivo da Nembro, il paese in cui mente) e secondo voi bisognava Siamo l'ultima ruota del carro
abito e lavoro. annunciarlo alla tv, quando, se e i meno tutelati.
Sono un'addetta vendite in i crackers integrali della ditta Tutti si appellano al "buon
uno dei quattro (e sottolineo tale non ci sono e quindi vi ac­ senso", ma io noto con molto
quattro) supermercati presenti contenterete deigrissini,quan­ dispiacere che è inutile, perciò ver restare aperti la domenica,
nel paese. do la smetterete di polemizzare visto che queste grandi catene quandoperstradanondovreb­
Volete sapere quali sono i sul perchè non possiate venire dietro la scusa della vendita di be volare una mosca!
miei sentimenti? Beh, che mi a fare la spesa con il vostro co­ beni di prima necessità, conti­ Io credo, che per ridurre an­
sento letteralmente presa per il niuge, come sedi questi tempi, nuano a guardare soloedesclu­ cora di più le uscite e l'affolla­
c**o come lavoratrice e come non passiate abbastanza tempo sivamente ai loro introiti e nella mento, basterebbe limitare gli
cittadina. Ci definiscono "eroi", insieme. maggior parte dei casi a discapi­ ingressi andando in ordine alfa­
ci fanno complimenti per il la­ Quando nel vostro vocabola­ to nostro (vedi strumenti di pro­ betico come in posta, conse­
voro che svolgiamo, ma io non rio potranno comparire le paro- tezione e Dpi che mancano), io gnando una tessera che viene
mi ritengo tale. Svolgo il mio mi chiedo, perché non si inter­ timbrata settimanalmente ogni
lavoro oggi come il mese scorso viene rigidamente anche nel qualvolta si fala spesa o ponen­
e come due mesi fa,e tutti i gior­ campo, appunto, della grande do un limite minimo di acquisto
ni ho a che fare con tanta gente
irrispettosa e maleducata come li C'è poco distribuzione...
A differenza di certi "signori"
in modo tale, da non uscire a
comprare una cosa per volta.
il mese scorso e come due mesi rispetto per il lavoro che sostengono fortemente Di soluzioni ce ne sono sva­
fa. Con la differenza che oggi c'è
questo "piccolissimo particola­ altnù, tante pretese l'apertura h24, non so con quale
criterio, visto e considerato che
riate,ma se si continua a pensa­
re al "dio soldo" non andiamo
re" chiamato covid 19. e spesso neppure "Bisogna stare a casa!". mi sem­ troppo lontano!
Nonostante la situazione sia brerebbe assurdo uscire pure di Grazie.
critica, soprattutto qui a Nem­ un grazie» notte! Serena (Nembro),
bro e in Val Seriana, in molti non Comemi sembra assurdo do- una 4C(ommessa esausta• Un plaid realizzato a mano ... Andrea lo mostra orgogliosamente!

«Sapete quanto pesa l'ultimo abbraccio tutti a casa. Sulla bara c'era W1a
rosa bianca,non l'ho messa io. Il
mio bimbo aveva una mascheri­

che non possiamo dare ai nostri cari?»


na verde sul viso, quella l'ho
messa io.
Cari vecchietti, vi salutiamo
così. Non è un tempo giusto for­
sepermorire.Malavitaèimpre­
Morire al tempo del Co­ la mancanza dei riti, dell'abitu­ La mortealtempodelCovid 19 vecchi che hanno dato tanto e vedibile e così ha deciso per noi.
vid-19. Tanti i messaggi dinario..., ho capito ora quanto Questa èla vita. Ritrovarsi in po­ sono morti soli . Sicuramente il nostro cuore
con il dolore pernon aver siano importanti nell'ordinarie­ chi e ben distanti, con il volto co­ Lo so ora, mentrepiovelegge­ si stringe esi fa sasso a pensare a
potutodareilgiustocom­ tà, e poi nell'accompagnamento perto, attorno ad una bara. Il re­ ro e non ho l'ombrello. Le gocce quanto sia doloroso, ma forse
miato a chi ci ha lasciato. della morte fisica, delle persone spiro affannato sotto il tessuto, si mischiano alle lacrime, la ma­ giusto fare così. E per questo
amate... le lenti degli occhiali che si ap­ scherina si bagna. Se mi asciugo piantiamo semi e pensieri.
a mancano I riti È vero che in tempi normali pannano. mi tocco gli occhi e mi contagio, Pensieri fioriti per voi, un
- Ho pensato stamani tendo a sfuggire nel percorso di Sapete quanto pesa un ab­ se abbraccio mia madre la con­ campo di fiori per voi! I nostri
come anche la morte sia vissuta fede i riti ordinari,maquesti non braccio che non si può dare? tagio.Cel'holì, aW1metrosicuro vecchietti! Non siete morti soli.
in modo anomalo... : questa è la sono tempi normali, e la fede in Sapete cosa provoca un ulti­ di distanza e non posso rincuo­ Noi eravamo con voi, a strin­
morte della morte, la morte del­ tempi a-normali sente il biso­ mo saluto, negato? Prende un rarla. Si vedono solo occhi,occhi gervi la mano, a dirvi che sareb­
la possibilitàdiestemare i senti­ gno di attingere anche da que­ cuore a forma di fiore e lo riduce che salutano,occhi che seguono, be andato tutto bene, eravamo
menti. sto... ad una pietra. Una pietra pesan­ occhi che piangono. lì, con un campo di fiori sul cuo­
Per la prima volta, ho sentito Glorslo Glullanl • Vl!nlelllno te,quel cuore che pensa ai nostri Nessun ritardo, dieci minuti e re.
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE2020 13

Una lettera dal Papa Giovanni «Mi chiamo Giampaolo Mazzuc­ ospedaliero. Ho trovato, nono­ rato in reparto, porto ancora il sanitari, volontari e addetti a tutti i

«Respiro dentro un casco


chetti, ho 65anni, mi trovo ricove­ stante la moltitudine di ammalati, casco per respirare. Guardo giù e servizi ricevere una medaglia
rato, per fortuna su insistenza una coordinazione e assistenza vedo l'ingresso del pronto soccor­ d'oro meritatissima. Ea voi de

e prego per chi viene ricoverato» della mia famiglia, al Papa Giovan­
ni dal 25 marzo. Chedire?Gli
operatori dell'ambulanza premu­
esageratamente precisa: se non
fosse stato così probabilmente non
sarei qua a raccontare. sono vera­
so,e ogni volta che vedo entrare
un'ambulanza dico un'Ave Maria
sperando che possa servire. li mio
L'Eco di Bergamo tanti abbracci e
ringraziamenti: senza il vostro
prezioso lavoro saremmo qua
rosi e molto attenti, il fantastico mente degli angeli, non smetterò sogno è vedere finire tutto questo nell'oscurità dei fatti. Grazie e
personaledelprontosoccorsoe mai di ringraziare: ora sono riceve- e vedere in fila tutti gli operatori buon lavoro a tutti».

Radio Alta Community


Essere positivi e propositivi.
Qualcuno ha preso alla lettera
il mottodella chatdi Radio
Alta e ha "svegliato" tutti con
una bella immagine delle
nostre montagne. un gesto
molto apprezzato dai
partecipanti. Così come idee e
consigli arrivati nel corso della
giornata, in particolare alcuni
dedicati a I le auto,che molti
non muovono da settimane.

KATIA
Questa mattina dopo 3
settimane... pronta x la spesa...
tac la macchina non parte,
negozi vicino zeroi Batteria
andata ...

MARCO
Mettete la batteria in

«Signore, grazie
mantenimento con piccolo
Coraggio, dicono i vostri oc­ aveva nell'armadio e, frugando caricabatterie da presa 220.
chi. nel comodino, ho trovato un bel ... Se uno non ha il caricatore di
I vostri occhi ci curano quan­ disegno con scritto "ti voglio be­ mantenimento e sa di non
do salutano stremati ma non ne, nonna bis!" usare la vettura per un tot,
sconfitti chi se neva per sempre. L'ho piegato e gliel'ho messo stacchi il polo negativo della

per questi occhi


I vostri occhi non ci lasciano sul petto, di modo che lei, ora batteria. In quel modo la
soli. Nessuno se neva solo, per­ abbia fisicamente un pezzo del batteria, se in ordine,
ché i vostri occhi lo hanno cura­ vostro affetto. mantiene lo stato di carica con
to, sorretto,amato, cullato e ac­ Io e tutti i miei colleghi, ti perdite limitate.
compagnato. abbracciamo virtualmente. Cin­

che ci curano>>
Grazie per i vostri occhi.» zia» I partecipanti hanno poi
Annil M•lil Vlslnonl, PlilrlO Spero che questa letteraaiuti rilanciato l'importanza del
altre persone come me che han­ servizio di consegna della
Ho salutato la tua mamma per te no perso la mamma, il papà, la spesa a domicilio(chenonè
Purtroppo anche io ho perso mia nonna, il nonno (o come i miei offerto da tutti) e commentato
mamma che era ricoverata in nipotini la "nonna bis") perchè positivamente l'iniziativa di
Rsa. Forse il tempo riuscirà a sono sicura che loro non sono alcune catene che hanno
mitigare il dolore per il modo stati lasciati soli. messo a disposizione un
con cui si perde il proprio caro, ldilForno
Testimonianze. « Per fortuna esistono persone come
carrello in cui depositare beni
maper fortuna esistono persone di prima necessità che
comel'infermierache haaccom­ Vicina a Bergamo
l'infermiera che ha accompagnato la mia mamma»
possono essere distribuiti alle
pagnato la mia mamma ed è per Inquesto periodo in cui tutto è famiglie più bisognose.
questo che voglio fare conoscere quasi fermo per quel nemico in­
la lettera che mi ha inviato. visibile che ci ha cambiato l'esi­ SILVIA
«Carissima, stenza, io non fermo la mia vo­ Bella iniziativa ... Ieri ho fattola
Tantissimii messaggi che ricordare e ringraziare, perché potersi rendere utili, che si scu­ grazie per le belle parole, ti glia di scrivere per sentirmi più spesa per trefamiglie,ci sono
ringraziano dal cuore per nessuno muore solo,quando ha sano se lavorando aggiungono assicuro che in questi giorni di vicina alla mia amata Bergamo. volute tre ore e mancavano
ilgrandelavorochestanno accanto quegli occhi pieni di dolore al dolore. doloreedimortesonoveramen­ Ho pensato di scrivere un mes­ uova, farina e altri prodotti.
svolgendo medici, infer­ amore. Eccole: Occhi che ti spronano, ti ab­ te una carezza che ci arriva. saggio che sicuramente gridia­ Abbiamo tutto il tempo, ci
mieri e operatori sanitari. bracciano,ti cullano, ti accolgo­ Anche noi siamo costernati mo in tanti «Forza Bergamo,non mancherebbe,ma un aiuto da
«I vostri occhi ci curano. no la mattina e ti salutanoquan­ dalla modalità in cui vediamo ti piegare adesso... Non puoi per­ chi lavora tutto l'anno con la
I vostri occhi ci curano Occhi, l'unica cosa che vedo do viene la sera. mancare i nostri cari ospiti e, mettertelo... ». gente del paese me lo sarei
- Buongiomo,michiamo di chi mi cura sono gli occhi. I vostri occhi ci curano, sono soprattutto,l'impossibilità per Questo pensiero lo voglio de­ aspettato.
Anna e lavoro all'ospedale di Tristi, stanchi,fiduciosi,pieni il vostro cuore e il nostro respiro, i parenti di star loro vicini du­ dicare in particolar modo ai me­
Piario. di lacrime. guidano le vostre mani, sono la rantele ultime oreper salutarli dici, infermieri, sanitari, forze MYRIAM
Sono risultata positiva al Signore, ti ringrazio per que­ vostra voce che non sentiamo in modo dignitoso. dell'ordine e senza dimenticare Ogni tanto chiamo le amiche
Sars-Cov-2 e dopoqualche gior­ sti occhi così pieni di forza, di dietro la mascherina. L'ho fatto io, in questo caso, nessuno a tutti coloro che stan­ ed amici di mamma... preso i
no in ospedale sono tornata a cuore e coraggio. I vostri occhi ci curano quan­ per la tua mamma. no rischiando la propria vita per numeri da un'agenda
casa, in isolamento. Ho voluto Oltregliocchialinonsi posso­ do felici e orgogliosi ci salutano, L'ho salutata e le ho augurato salvare quella degli altri. Siete meticolosamente compilata a
scrivere queste poche righe che no nascondere questi occhi, or­ ci accompagnano e ci seguono buon viaggio; grandi! Uniti ce la faremo mano. È stata una piacevole
vorrei condividere con tutti per gogliosi del proprio lavoro, di fino alla porta dell'ospedale. ho scelto gli abiti più belli che Patrlzlil se1huzl sorpresa...

Sguardi sopra le mascherine ha il potenziale


per un'umana
introspezione.
quelli che mi hanno più colpi­
to,
segnati dalla Forza,

Una poesia per i sanitari


Ebbene sì, dal coraggio,
quando indossiamo dal rischio
questa fascia sul viso e dalla fatica
e siamo di fronte a qualcuno, del loro compito.
pur con il dovuto riguardo, I volti scossi
Sono numerose anche le Dalle nostre abitazioni, riposta nell'armadietto, in risalto, di noz: e con lacerazioni lasciate
poesie che in questo mo­ però, possono uscire parole e oggi la considero non è l'abito fashion dall'uso costante
mentociarrivanodailetto­ sentimenti, liberi di espri­ come un forziere di valore, ma qualcosa di più prezioso: delle proteziom:
ri.Nell'edizione di domani mersi attraverso disegni, po­ ben protetto. il nostro sguardo. quelli passeranno
nepubblicheremodiverse. esie, canzoni o quant'altro. Il tesoro, in essa contenuto, ma le cicatrici
Quiilmessaggio-unomag­ Vi ringrazio per la bella sono le rare umascherine'', Non servono molte parole sul loro cuore,
gio a medici e infermieri - iniziativa, allaquale aderisco un fondamentale quando ci si incrocia per tutto quello che è successo,
che ci ha scritto Sara. inviando una mia poesia de­ dispositivo per l'altrui occhio ad occhio,
dicata a tutti i medici, infer­ e la propria sicurezza perso­ la comunicazione giunge per tutti i pazienti
A medici e infermieri mieri ed operatori sanitari. na/e. fino alle profondità che non ce l'hanno fatta, quel­
- Inquestodrammati­ Eccola la poesia: Questo piccolo accessorio dell'Anima le
co e preoccupante periodo, Dinnanzi fa riflettere che ne è il loro specchio. rimarranno.
restiamo a casa perchè è un ho la mia scatola perché oltre alla sanitaria Sono gli espressivi occhi Infinitamente grazie
dovere sia morale che civile. dei medicinan funzione di tutti gli operatori sanitari, Silril Ziln<hl � Trevl1llo
14
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE 2020

Coronavirus 11 fronte nazionale


I�'I «ricetta» di Pavia tpartitaal Policlinico di Pavia la na trasfusionale del San Matteo

fl sangue di chi ce rhafatta


sperimentazione della plasmatera­ prevede che venga prelevato il
pia, una cura destinata ai pazienti plasma dal sangue delle persone

per curare quelli che si ammalano


contagiati da coronavirus che ver­ guarite dal virus. SOio dopo che è
sano in gravi condizioni con «su­ stata verificata la capacità di que­
perplasma» dotato degli anticorpi. sto plasma di sconfiggere il Co­
Il protocollopredispostodal servi- vid-19, viene effettuata l'infusione
zio di immunoematoJogiae medici- sui malati.

l-Jnnuovo boom di guariti


E il picco, Pasqua blindata
I dati.Sono 83.049 i malati, 2.447 in più in 24 ore. Molto contenuto l'aumento
delle persone in terapia intensiva: solo 18 in un giorno. Calano anche i ricoverati
LUCA LAVI OLA ottimismo sono i dati sui rico­
ROMA veri in terapia intensiva, sem­
- Una Pasqua blindata pre più ridotti: «solo» 18 in più
per non vanificare gli sforzi fat­ rispetto a mercoledì, per un to­
ti finora contro la diffusione tale di 4.053. Rispettivamente,
del Covid-19, con risultati che andando a ritroso nei giorni
fanno ben sperare: si registra predenti, gli aumenti quotidia­
un nuovo boom di guariti, ni sono passati dai 75 di lunedì
1.431 in 24 ore, mentre i nuovi scorso, ai 42 di martedì ai 12 di
ricoveri sono in calo, così co­ mercoledì.
me i numeri aggiornati sulle ul­ Qui la tabella delle percen­
time persone in terapia inten­ tuali fa ben sperare, con dati
siva, 18 in tutta Italia. E se il cresciuti appena dello 0,45%, a
trend dei nuovi contagi quoti­ fronte dei 124 ricoveri in più
diani resta stabile, il 61% del del 28 marzo, quando l'incre­
totale dei positivi è in isola­ mento quotidiano era stato del
mento domiciliare senza sinto­ 3,3%. E negli ospedali ogni
mi o con sintomi lievi. Ma no­ giorno vengono portati sem­
nostante gli appelli, migliaia di pre meno malati con sintomi:
«furbetti» continuano ad in­ nelle ultime ore se ne contano
frangere le regole delle prescri­ 137, per un numero complessi­
zioni, estese con l'ultimo de­ vo di 28.540. Si spera anche in
creto fino al 13 aprile. Nelle ul­ vista dell'annunciata «fase 2»
time 24 ore le persone sanzio­ dell'emergenza, su cui non c'è
nate per i divieti sugli sposta­ ancora una data certa, e che po­
menti sono state oltre 7mila. trebbe vedere una lenta e pro­
Quelle denunciate per false at­ Il virus isolato in un'immagine al microscopio elettronico gressiva ripresa delle tante at­

Esame solo orale e online


testazioni nell'autodichiarazio­ tività produttive ora in
ne 113 e 19 quelle denunciate metri dei tradizionali luoghi invece si registravano 2.937 stand-by. «Dovremo affronta­
per violazione della quarante­ d'arte e gli accessi alle strade positivi in più. Numeri letti re una fase di gradualità com­

Le ipotesi per la maturità


na (quindi persone positive o che conducono fuori dalle cit­ inevitabilmente in chiaroscu­ plessiva - spiega Sergio !avico­
potenzialmente tali). tà. Tutto per evitare che la cur­ ro dalla Protezione Civile: se si li, componente del Comitato
Proprio perché in questa fa­ va dei contagi rischi di subire esulta per i 1.431 nuovi guariti, tecnico scientifico e dirigente
se è pericolosissimo sgarrare, i improwise impennate e co­ continua ad appesantirsi il bi­ dell'Inail - penso ai meccani­
controlli saranno sempre più minci presto a calare: ad oggi lancio delle vittime del Co­ smi organizzativi che si posso­ ROMA dei ministri. Nel caso di ritor­
serrati in vista della Pasqua e sono oltre 83mila i malati per vid-19, che sfiora i 14mila mor­ no adottare in azienda, modu­ - Orale «a distanza». Sa­ no in aula, la seconda prova sa­
del lunedì di Pasquetta, in par­ il coronavirus, con un incre­ ti, 760 in più rispetto al dato lando le regole generali con il rà questa l'unica prova dell'esa­ rà predisposta dalle comrrùs­
ticolare nelle grandi città co­ mento di 2.477 persone rispet­ precedente. Su un altro versan­ distanziamento sociale e la me di maturità di questo anno sioni, che sono interne con un
me Roma e Napoli o mete turi­ to alle ultime 24 ore, quando te, a infondere una ventata di buona prassi, evitando le ag­ scolastico se gli studenti non solo membro esterno, il presi­
stiche come la costiera amalfi­ gregazioni o gli ambienti con torneranno in classe entro il 18 dente. L'alternanza scuola la­
tana. Verranno effethlati posti numerosi lavoratori. Queste
I le donazioni
maggio. Lo prevede il provve­ voro non sarà requisito per ac­
di blocco con controlli a cam­ I I controlli misure dovranno venire incon­ dimento che contiene le «Mi­ cedere all'esame, ma le espe­
pione, dove possibile, incana­
lando hltte le auto in sicurezza
delle forze di polizia sul conto corrente tro a questa fase». A produrre
risultati non sono solo i prov­
sure urgenti per gli esami di
Stato e la valutazione dell'an­
rienze maturate nei percorsi
per le competenze trasversali
per verificare il rispetto delle non si fennano. della Protezione vedimenti sul contenimento. no scolastico in corso», messo e l'orientamento costituiscono
misure di contenimento. Ad es­
sere particolarmente «atten­
Mercoledì settemila Civile superano Le donazioni sul conto corren­
te della Protezione civile sono
a punto dal ministero dell'I­
struzione, che dovrebbe essere
comunque parte del colloquio.
Inoltre non sarà criterio di am­
zionati» saranno anche i peri- i furbetti denunciati i 100 milioni arrivare a oltre 101 milioni. approvato oggi dal Consiglio missione lo svolgimento della

Ancora una o due settimane per la discesa della curva


L'analisi dei numeri tendenza, ovvero inizi ad evi­ ad una serie di valori che si bero innescare meccanismi re­
Al momento l'Italia si trova denziare una sostanziale dimi­ stanno stabilizzando». I nume­ pentini di riavvio del conta­
nel cosiddetto«plateau», nuzione di contagi, secondo gli
epidemiologi bisognerà atten­
ri di ieri indicano 83.049 con­
tagiati, con un aumento di
gio».
Il trend stabile nel rallenta­
L'obiettivo è portare l'indice dere almeno 1-2 settimane an­ 2.477 casi in 24 ore. Rispetto a mento dei nuovi casi è un pri­
di trasmissione sotto soglia 1 cora. Solo dopo Pasqua, se non mercoledì, sono 1.431 in più le mo passo per l'epidemiologo
a maggio, si potrà dunque pen­ persone guarite, mentre resta dell'Università di Pisa Pierlui­
ROMA sare all'avvio della «fase 2» di alto il numero dei decessi: 760 gi Lopalco, ma «per una dimi­
- È ancora plateau. I nu­ riapertura del Paese, ma sem­ nelle ultime 24 ore, 33 più di nuzione sostanziale dei casi bi­
meri dell'epidemia di Covid-19 pre, è il monito degli esperti, ieri. Il dato positivo, ha sottoli­ sognerà aspettare almeno due
in I talia ci descrivono un trend con estrema cautela e un crite­ neato Borrelli, è che «stiamo settimane». Va però considera­
che si sta infatti sostanzial­ rio di gradualità. Da qualche assistendo ad una riduzione to un aspetto, spiega: «Il trend
mente stabilizzando di giorno giorno, ha sottolineato il com­ degli incrementi dei ricoverati è trascinato da ciò che succede
in giorno, con la conferma di missario Angelo Borrelli alla e dei pazienti in terapia inten­ in Lombardia, quindi nei pros­
un rallentamento dei nuovi ca­ conferenza stampa della Prote­ siva». Fondamentale, ha riba­ simi giorni la curva potrebbe
si. Ma perché la curva epidemi­ zione civile, «cioè almeno dal dito, è però «mantenere alta avere ancora una coda allunga­
ca segni l'attesa inversione di 27 marzo, stiamo assistendo l'attenzione, perché si potreb- Un malatosoccorsodai sanitari ANSA ta per effetto di casi>> altrove.
15
L'ECO DI BERGAMO
VENEROI 3APRILE2O2O

La ricerca è continua Corsa contro il tempa per testare be essere applicato con un cerotto ma l'obiettivo èquello di bruciare i zionedell'Avigan,pur nonscevroda
vaccini e farmaci contro il coronavi- direttamentesulla pelle, in modo tempi e come spiega Silvio Garattini polemiche ein EmiliaRomagna è
Sperimentazione suifarmaci rus: mentre le agenzie regolatorie
mondiali sui farmaci si sono mobilita-
facile e indolore. Al momento l'Ema
in Europa ne sta valutando almeno
non è esclusa la possibilità che si pos­
sa arrivare a chiudere le sperimenta­
partito un triaI con l'eparina. li vacci·
no-cerotto è una promettente possi­
Si punta al vaccino entro il 2020 te per creare corsie preferenziali per
dare l'ok ai tria I clinici, fanno ben
una dozzina (5 test preclinici sono
partiti in Italia) mentre negli Usa è
zioni fra dicembre e febbraio e avvia­
re in qualche caso la produzione del­
bilità testata preliminarmente su
topi.�un cerotto con400 microaghi
sperare i risultati dei primi test su stata già avviata da un paio di setti- le prime dosi entro fine anno. In Giap- il cui obiettivo è scatenare la rispo-
uno dei vaccini in studio, che potreb- mane la sperimentazione sull'uomo, pone si va avanti con la sperimenta- sta immunitaria.

Fontana va all'attacco
<<Da Roma solo briciole>>
Loscontrosullasanità.11 governatore contro l'esecutivo
Boccia: «Lo Stato fa di tutto, soprattutto per la Lombardia»
MILANO
IGOR GREGANTI
- Mentre la Lombardia,
dopo un'altra giornata di rico­
veri e nuovi contagi in calo,
spera che inizi quella che Atti­
lio Fontana ha chiamato la «be­
nedetta discesa», arrivano
all'apice le polemiche politi­
che sull'asse Pirellone-Gover­
no, owero Lega versus centro­
sinistra, sulla gestione dell'e­
mergenza nella regione più col­
pita dalla pandemia del Coro­
navirus. «Sostanzialmente da
Roma stiamo ricevendo delle
briciole. Se noi non ci fossimo
dati da fare autonomamente, Attilio Fontana ANSA
avremmo chiuso gli ospedali
dopo due giorni», ha attaccato Crimi, non ha risparmiato cri­ sindaci lombardi del centrosi­
il governatore lombardo in tiche all'operato del Pirellone, nistra, tra cui anche Giuseppe
mattinata. «Lo Stato sta facen­ auspicando pure che la compe­ Sala per Milano e Giorgio Gori
do di tutto», ha risposto a stret­ tenza ritorni allo Stato. Sulla per Bergamo. «Mi chiedono
to giro il ministro degli Affari stessa lunghezza d'onda il vice­ perché non dai le mascherine
regionali Francesco Boccia. presidente del Pd, Andrea Or­ alle Rsa? - ha detto - La stessa
«Se ci fosse dall'alto una gran­ lando, che sottolinea come domanda la rivolgerei al sinda­
de telecamera si vedrebbero in «20 sistemi creano uguaglian­ co Sala e al sindaco Gori: le Rsa
Italia in giro solo mezzi milita­ ze». E un affondo è arrivato an­ sono pubbliche e private, per­
ri, scaricano materiali che lo che dal presidente del Consi­ ché non gliele dai tu le masche­
Stato acquista in tutto il mon­ glio Giuseppe Conte. Parlando rine visto che dipendono da
prova Invalsi. Non verrà tenu­ provvedimento prevede la defi­ dell'eventuale necessità di re­ do per le Regioni, specie per la di zone rosse Conte ha ricorda­ te?». Proprio Sala ieri è torna­
to conto. in ogni caso, del m o n ­ nizione dell'eventuale recupe­ cupero degli apprendimenti»; Lombardia», ha spiegato l'e­ to come «la Regione Lombar­ to a chiedere conto anche dei
t e ore d i presenza, dei debiti ro degli apprendimenti in tutti le procedure di immissione in sponente del Pd. «Faranno dia, come tutte le altre, non è test sierologici che vengono
formativi, delle sanzioni disci­ i cicli nel corso dell'anno scola­ ruolo dovranno concludersi quello che sarà possibile, ma mai stata esautorata dalla pos­ «fatti in Veneto ed Emilia-Ro­
plinari. stico successivo a decorrere entro il 15 settembre. Infine, il per ora ha fatto molto ma mol­ sibilità di adottare ordinanze magna, in Lombardia ancora
Molto semplificati gli esami dal 1/o di settembre 2020, qua­ ministero dell'Istruzione po­ to di più la Regione», ha repli- proprie». Il presidente lombar­ no e vorrei sapere perché, per
di terza media, che nel caso di le attività didattica ordinaria. trà bandire le procedure di cato ancora il presidente della do ha bollato l'affermazione quanto tempo, se verranno fat­
prosieguo a lungo dell'emer­ Dunque nessuna bocciatura concorso per il personale do­ Giunta a trazione leghista, come un tentativo di scaricare ti e con che modalità». E Fon­
genza Coronavirus potrebbero sembra essere prevista alla fi­ cente ed educativo, fermi re­ chiarendo che «i presìdi rice­ le colpe: «Conte, che è anche tana ha ribadito che è stato da­
prevedere l'eliminazione di ne di quest'anno scolastico. stando le restrizioni e i limiti vuti dalla Protezione civile un fine giurista, dovrebbe dar­ to «incarico all'Università di
una o più prove o la rimodula­ Viaggi d'istruzione, iniziative riguardanti lo svolgimento del­ avrebbero consentito l'apertu­ mi due risposte. Primo, come Pavia, affinché valuti se ci sia
zione delle modalità di attribu­ di scambio o gemellaggio, visi­ le prove. I provvedimenti pre­ ra degli ospedali per pochi gior­ faccio io che non ho titoli a in­ un test scientificamente vali­
zione del voto finale fino addi­ te guidate e uscite didattiche scindono dal parere del Cspi ni», se la Regione non avesse in terrompere, a bloccare un di­ do» e «appena avremo una ri­
rittura alla sostituzione dell'e­ sono sospese fino alla fine (Consiglio superiore pubblica autonomia recuperato «ma­ ritto costituzionalmente pro­ sposta lo utilizzeremo». E ha
same con la valutazione finale dell'anno scolastico. E ancora: Istruzione). «Ora che la pausa scherine, camici e tutto quan­ tetto? Secondo, con quali forze annunciato l'invio di una lette­
da parte del consiglio di classe. la data di inizio delle lezioni, il forzata dalla scuola si sta ulte­ to necessario». dell'ordine avrei potuto chiu­ ra con risposte «rigorosamen­
Per quanto riguarda poi le clas­ prossimo anno scolastico, po­ riormente allungando voglia­ Uno scontro che trascina dere la zona rossa?». Sempre te scientifiche ai sindaci», ol­
si intermedie, nel caso in cui trà essere ridefinita, d'intesa mo mettere in campo nuovi con sè la polemica sulla sanità Fontana, poi, ha rintuzzato di tre a chiarire che pure sui tam­
l'attività didattica nelle scuole con la Conferenza Stato-Regio­ strumenti», ha detto la mini­ a gestione regionale. Il leader nuovo gli attacchi arrivati già poni «stiamo rispettando tutte
riprenda entro il 18 maggio, il ni, «anche tenendo conto stra LuciaAzzolina. politico dei Cinque Stelle, Vito ieri con una lettera da alcuni le direttive del Ministero».

Partono i test sull'immunità noglobuline, che JX)Ssono indica­


re se c'è stata o meno l'immuniz­
Rsa il Piemonte ha iniziato uno
screening a tappeto col test sie­

Le Regioni pensano al dopo


zazione. rologico. Una serie di monitorag­
Nell'ultima frontiera, per bat­ gi sono in corso anche nelle Mar­
tere il virus in tempi più rapidi, che mentre in Puglia si è partiti
si è lanciata anche l'Emilia Ro­ dagli ospedali. «Siamo nella fase
magna. Da Piacenza a Rimini, lo della validazione dei test, stiamo
screening per il Covid-19 verrà sperimentando diverse tipolo­
La strategia per la Fase 2 sviluppato anticorpi. Dal Veneto rio pensare ad un mondo senza effettuato su tutto il personale gie», spiega Pierluigi Lopalco,
Dalla Puglia fino al Veneto a Puglia, le sperimentazioni positivi tra un mese». Una ri­ della sanità e dei servizi socioas­ coordinatore scientifico della ta­
chiesta che fa anche la Regione
è«caccia» a chi ha sviluppato
stanno partendo o sono al via in sistenziali. La Regione sta pen­ sk force pugliese per l'emergen­
gran parte del Paese. Lo scopo è Lazio che infatti chiede «una sando al dopo pandemia: si farà za. Ma c'è chi frena come la
gli anticorpi perilCovid-19. quello di definire se una persona strategia nazionale unica». un'indagine su un campione di Lombardia «Ci atterremo alla
Gli esami prima sui sanitari è stata colpita dal virus, anche Le Regioni intanto si muovo­ popolazione per capire che per­ scienza», dice il governatore At­
inconsapevolmente, e quindi no. Nel Veneto sono stati avviati centuale di cittadini ha avuto tilio Fontana. Anche se a Pavia
ROMA per un certo periodo di tempo è test con i dipendenti della sanità l'infezione e non se n'è accorta. alcuni malati sono già stati cura­
- Test sierologici per veri­ immune. Dati cruciali se si vuole e delle case di riposo. L'esame - Anche la sanità ligure ha iniziato ti con il sangue dei guariti, per
ficare l'immunità al Covid-19. In ripartire. E per questo il mini­ che ha ricevuto la validazione i test sierologici sul personale s a ­ l'assessore lombardo alla Sanità
attesa della fase di allentamento stro degli Affari Regionali Fran­ delle Università di Padova e Ve­ nitario e gli ospiti delle Rsa. E Gallera non è ancora il momen­
delle misure di contenimento le cesco Boccia è chiaro: «Servono rona - consiste in un prelievo del nei prossimi giorni saranno to della mappatura sulla presen­
Regioni si preparano ad affron­ linee guida chiare e urgenti» per sangue per andare a cercare nei coinvolti anche i donatori di san­ za degli anticorpi nelle persone,
tarla tentando di scovare chi ha i test sierologici«perché è illuso- soggetti la presenza delle immu- Un medico con una provetta ANSA gue. E sempre per gli ospiti delle che awerrà a pandemia finita.
L'ECO DI BERGAMO
16 VENERDI 3APRILE 2020

Coronavirus 11 fronte bergamasco


-
un cuore che ascolta
[il r!1
Il servizio diocesano di ascolto e sostegno telefonico
un accompagnamento Dal LUNEDì al VENERDÌ � 379.18.39.048
spirituale Dalle 9.00 alle 13.00 (!:!!] 379.18.39.033 uncuorecheascolta2020@gmail.com
o un sostegno psicologico
L'EGO- HUB I
Dalle 14.00 alle 17.00

«In comunione di preghiera»


Le suppliche affidate alla clausura
Una proposta per la comunità. È sufficiente inviare le proprie intenzioni a un indirizzo mail. Ogni settimana
verranno consegnate ai monasteri di clausura affinchè consacrate e consacrati innalzino insieme le orazioni
- Daldesideriodellemo­ sostengono! Chi desidera potrà con fiducia la vita del Risorto
nachebenedettine,carmelitane, unirsi alla preghiera delle con­ continuandoafaredellanostra
clarisse, clarisse cappuccine,do­ templative e dei contemplativi vita una consegna fiduciosa a
menicane e del Terz'Ordine Re­ rimanendo a casa propria e dedi­ Lui: sì continuiamo a credere
golare della nostra Diocesi «di cando un po' del proprio tempo che le luci dell'alba della Risur­
farsi sorelle di ogni donna e uo­ alla preghiera per questainizia­ rezione annunceranno di nuo­
mo, e di portare ogni invocazio­ tiva. In questa circolarità orante vo il Mattino di Pasqua e una
ne,anche quelle più dure, al cuo­ nasce quella comunione che ci nuova speranza entrerà nelle
re del Padre» nasce il servizio sostiene nel nostro cammino, case della solitudine smarrita,
diocesano «In Comunione di soprattutto in questo periodo della ricerca a risposte inquie­
Preghiera». Questonuovo servi­ difficile della pandemia». tanti sul senso cli tutto ciò che
zio-commenta l'Abate di Ponti­ Dolore,sofferenza, sgomen­ staaccadendo,dellaconvivenza
da eVicario per la vita consacra­ to, smarrimento, confusione, noiosa e costretta, del soffrire
ta Dom Giordano Rota - «è una morte, e ancora speranza, vici­ solitario,dell'impegnofreneti­
prima risposta,quasi un primo nanza, vita, solidarietà sono al­ co e logorante cli uomini di buo­
«pilastro", a quanto desiderato cmlÌ degli stati d'animo che rag­ na volontà, del non essere stati
ed espresso dal nostroVescovo giungono le Suore di clausura, capaci di guarire, del morire
il 1° aprile alS. Rosario presso il varcando la recinzione dei loro senza una carezza, un bacio di
Santuario dello Zuccarello: "Il monasteri, «di quello spazio di arrivederci in Dio, del vuoto la­
mio desiderio è di costruire"un clausura-scrivono le monache sciato dai nostri cari>>.
santuariocli preghiera". Non un contemplative dei monasteri Sarà unaPasqua -concludono
santuario"per"la preghiera,ma della nostra Diocesi -che ci sta le suore -«che porterà i segni cli
"di" preghiera. Sarà un santua­ custodendo e proteggendo in questa dolorosa ferita, ma anche
rio invisibile,ma non meno reale questi giorni particolari,ma che della gratitudine per tutto il be­
di quelli di pietra"». non ci rende insensibili e lontani ne seminato, dadonne e uomini
Il servizio, coordinato dal­ da quello che sta accadendo at­ Una suora di clausura. A monache e monaci saranno affidate le preghiere delle nostre comunità di buona volontà, da medici e
l'Ufficio per la Pastorale della torno a noi, da ciò che fratelli e operatorisanitari,prontianche
Vita Consacrata, è molto sem­ sorelle in umanità vivono, speri­ timore,la sofferenza, il nascere affannato dei malati, la fatica e perchépassi "questo calice ama­ a perdere la propria vita per sal­
plice. È sufficiente inviare le mentano e soffrono». dialcunedomande:''Perchétut­ lo sconforto di chi è solo, sostie­ ro", pur dentro il mistero della vare quella di altri, da chi conti­
proprie preghiere, intenzioni o «È un'eco quotidiana - scrivo­ to questo? Quando finirà?"». ne le piccole o grandi vittorie di Sua volontà, come diceva il no­ nua a lottare per diffondere se­
richieste di preghiera all'indiriz­ no ancora le Suore di Clausura «Non siamo esenti da tutto medici,infermieri,operatori sa­ stro Vescovo, credendo che il gni di speranza che aprono nuo­
zo mail incomunionedipreghie­ -, un tamtam cli notizie a cui non ciò - continuano le suore -e per nitari, è presente nello sguardo Padre asciugherà le lacrimeche ve vie di solidarietà e prossimità,
ra@diocesibgit. Ogni settimana riusciamo ad abituarci pur es­ questo forte risuona in noil'invi­ ultimo dei morenti, nel dolore rigano il volto di tanti fratelli e di vicinanza e fraternità, di so­
tutte le intenzioni vengono rac­ sendo in una situazione di certo to ad essere "sostegno delle dei congiunti. Noi rimaniamo le raccoglierà nell'otre del suo stegno e cli condivisione. E la
colte e consegnate ai9 monaste­ "privilegiata",perchéentro uno membra deboli e vacillanti del nella fede di chi sa che "niente cuore.Vogliamo,con umiltà,ma sera di quel giorno, di ogni gior­
ri femminili di clausura e al mo­ spazio che ci consente di vivere Corpo diCristo", la sua Chiesa, e nessuno potrà separarci dal­ anche con la forza di chi conti­ no, risuonerà l'annuncio di Ge­
nastero maschile benedettino di e cli resJ?irare in un modo più l'umanità tutta, il mondo. È per l'amore di Cristo", volgendo lo nua a credere che il nostro Dio sù:"Pace a voi!": sì perchégià ora
Pontida affinché le consacrate ampio. E l'eco del passaggio di questo che continuiamo a sce­ sguardo a Colui che anche oggi piange e soffre con noi,farci so­ abbiamo la certezza che Lui ci
e i consacrati innalzino, in co­ questo virus invisibile che ci ha gliere di rimanere dentroquesta è trafitto dal dolore del mondo, relle di ogni donna e uomo, por­ donerà ancora la gioiadi risorge­
munione con tutti noi, la loro coltiimpreparati,machehase­ situazione,vicino a questa uma­ di chi grida "quanto resta nella tare ogni invocazione, anche re anche da questa pandemia e
preghiera. «Lemonache e i mo­ gnato e continua a segnare lavita nità sofferente, innalzando al notte", ma certe che l'aurora quelle più dure, al cuore del Pa­ da questa polvere di morte e ci
naci,nellaChiesa,hannoinfatti di tante persone, famiglie,paesi, Padre la nostra preghiera di in­ presto o tardi arriverà». dre, lasciarci purificare da que­ restituirà una parola nuova, una
il compito specifico di esserne nazioni ed in particolare la no­ tercessione, una preghiera po­ «Noi-sottolineano ancora le sta sofferenza e attraversare dal parola di speranza per la vita, la
il cuore orante -continua Dom stra terra, la nostra città di Ber­ vera ma fiduciosa,di chi confida Suore di clausura deimonasteri dolore umano entrando nella sua promessa di vita. E sarà di
Giordano-. Queste nostre sorel­ gamo. Un virus di fronte alquale ancora nella misericordia e nella della Diocesi di Bergamo -stia­ ferita del costato cli Cristo, feri­ nuovo,in Cristo morto e risorto,
le e fratelli, però, non sostitui­ anche noi consacrate sperimen­ tenerezzadi un Dio che si china mo ai piedi della Croce, come toia di salvezza. Ferme sulla roc­ Pasqua di risurrezione per cia­
scono la nostra preghiera,ma la tiamo l'incertezza, la paura, il sui suoi figli e ascolta il respiro Maria, intercedendo umilmente cia del Suo Amore attendiamo scuno e per tutti!».

Alle 15 da Premolo lo della morte di don Antonio.


Diventa oggi simbolo di quel
allora anche simbolo di tutti
coloro che in questi giorni si
loro che stanno donando se
stessi per la costruzione del­

la «Via Crucis»
virus che ci sta imprigionando. sono donati. l'ospedale alla Fiera: alpini,
Quella croce è vuota, però, per In modo particolare, nella artigiani, atalantini.
dire che è il posto di Gesù, ma scia di questo prete di cui è in Quella croce h a una terza
è lo stesso posto di tanti nostri corso la causa di beatificazione, caratteristica oltre che ad es­

con il vescovo Beschi


cari che sono morti per questa ilVescovo ricorderà i 24 sacer­ sere avvolta dal filo spinato e
pandemia, è il posto di tante doti diocesani morti in questo vuota: è trasparente. Il Vesco­
persone che stanno soffrendo tempo di pandemia, insieme vo ci guiderà, in questa Via
inchiodate al letto della malat­ ai religiosi e ai nativi della no­ Crucis, a vivere il dono della
tia, è il posto di tante famiglie stra terra. Quellacroce diven­ «confessione di desiderio»
In onda su Bergamo Tv stro Vescovo Francesco per og­ che piangono nel dolore o nella ta anche simbolo di tutte le concesso in questa quaresima
Dal paese natale gi, alle ore 15,attraverso Berga­ preoccupazione. Ci sentiamo in personechesi stannodonan­ così particolare.
di don Seghezzi la preghiera mo TV per celebrare, uniti a
distanza, laVia Crucis da Pre­
croce, in modi diversi.
«Lapiù bella azione cattoli­
do: il personale sanitario, le
forze dell'ordine,gli ammini­
Guidati da lui, riceveremo
il perdono del Signore, nella
per chi soffre e per chi molo, paese natale di don An­ ca che io farò sarà donarmi tut­ strativi degli uffici pubblici, le trasparenza dell'anima d i
si prende cura di loro tonio Seghezzi, prete berga­ to», scrive così don Antonio maestranze che nel nascondi­ ciascuno: non s i a m o noi ad
masco morto in campo di con­ Seghezzi. Così ha vissuto e così rnento garantiscono per tutti andare da lui, maè Dio a rag­
- Senonpossiamo anda­ centramento a Dachau. è morto, arrestato proprio per i servizi più umili, coloro che giungere noi. Appunto, se
re fuori, andiamo dentro. Una Sopra l'altare della chiesa aver curato e difeso i suoi ra­ stanno servendo gli altri per non possiamo andare fuori,
provocazione per ricordare parrocchiale si erge una croce gazzi di Azione Cattolica. i beni di prima necessità e poi andiamo dentro.
l'appuntamento dato dal no- awoltadi filo spinato. È simbo- Quella croce spinata, diventa La croce della chiesa di Premolo non possiamo dimenticare co- G.D.
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE2020 17
Coronavirus 11 fronte bergamasco
D servizio web t di un gruppo di studenti universi­ propone l'affiancamento per la

Ripetizioni online agli studenti


tari di Monza e Brianza l'iniziativa preparazione a esami universitari
«Donazioni a ripetizione», per e test di inglese, ripasso e poten­

Raccolti oltre mille euro raccogliere fondi a favore del­


l'ospedale Papa Giovanni di Berga­
mo, attraverso la raccolta di Cesvi
ziamento di tutte le materie per la
scuola secondaria e primaria. In
due settimane sono stati raccolti
Onlus. Si tratta di un servi zio di oltre mille euro. Pagina Facebook:
aiuto allo studio via webcam, che «Donazioni a ripetizione».

Dai social alle imprese, la generosità vola


Iniziative solidali. La sfida #SosteniAMOBergamo fa il pieno di video e donazioni: già superati i 500 mila euro
ltema Group regala a ospedali e Rsa 25 mila mascherine ricevute dalla Cina. lbm: 250 mila euro al Papa Giovanni
EMANUELE BIAVA <<Doneremo 500 mascherine al­
- È un fiume di solida­ la Fondazione Ips CardinalGus­ La campagna
rietà che cresce giorno dopo mini Onlus, che gestisce nwne­
giorno: aziende, associazioni,
fondazioni, banche e singoli cit­
rosi enti dedicati alla cura e al
supporto di anziani e malati, il
ILionsClub
tadini, tutti vogliono fare la loro
parte nella battaglia contro il co­
resto saranno distribuite da vo­
lontari della Pro loco - suppor­
raccolgono
ronavirus. Tra le principali rac­
colte fondi in corso c'è la social
tati dalla Protezione civile-por­
ta a porta agli anziani e ai sogget­
120 mila euro
challange #SosteniAMOBerga­
mo, progetto promosso da Ats
ti a rischio. Ringrazio Itema».
Ibm Italia, in campo con le
per gli ospedali
Bergamo, Consiglio di rappre­ consociate Dock, Intesa, Siste­
sentanza dei sindaci e Fonda­ mi Informativi e VT-Services, Anche il Lions Club lnternational­
zione della Comunità Bergama­ ha donato tramite la propria la più grande associazione di
sca, con il sostegno di Fondazio­ Fondazione 250 mila euro al­ servizio del mondo, diffusa in 212
ne Cariplo,la media partnership l'ospedale Papa Giovanni e ha Paesi - è in campo per fronteggiare
di Pernice Comunicazione e la aperto una raccolta fondi: l'emergenza coronavirus in Lom­
partecipazionediradioNumber www.g o f u n d m e . c o m/ f/ bardia. li Distrettolions ltaly 108
One eFmedia.La raccolta fondi ibm 4bergamo. Gi Group, la pri­ lb2, che con 58 Club comprende le
per sostenere 14 Unità territo­ ma multinazionale italiana del province di Bergamo, Brescia e
riali per l'emergenza sociale nel­ lavoro, ha stanziato 100.000 eu­ Mantova, si è mobilitato per aiuta­
la Bergamasca utilizza i socia} ro per Areu, Azienda regionale re gli ospedali delle tre province. In
per arrivare direttamente alle emergenza urgenza, per l'acqui­ particolare, ha deciso di aderire al
singole persone e raccogliere sto di apparecchiature. Intesa progetto proposto dal Lions Club
donazioni. Allo stanziamento Sanpaolo, che ha donato 100mi­ Valsabbia, per l'acquisto di mate­
iniziale di Fondazione Cariplo, lioni alla sanità nazionale, ha già riale sanitario: dai respiratori alle
Fondazione Comunità Berga­ attivato interventi per 80milio­ mascherine, fino ai mezzi di prote­
masca e Conferenza dei sindaci, ni: in particolare, 26,5 milioni zione individuale. li governatore
si sono aggiunti in pochi giorni sono destinati a diverse struttu­ del Distretto FilippoManelli ed il
oltre 140.000euro di singole do­ Le mascherine che ltema Group ha deciso di donare agli ospedali e agli enti del territorio re sanitarie italiane, tra le quali Lions Club Valsabbia hanno condi­
nazion� arrivando a un totale di Humanitas Gavazzeni di Berga­ viso con entusiasmo che i Club del
oltre 500.000 euro. sociali e sanitarie che esiste da niga. Spiega l'amministratore ne ricevute dalla Cina sono de­ mo. La Banca di Credito Coope­ Distretto si associassero a questa
Una sfida sui socialche invita molti anni nella nostra provin­ delegato Ugo Ghilardi: «In atte­ stinate alle esigenze interne dei rativo di Mozzanica ha conse­ iniziativa. In una settimana sono
a sentirsi tutti uniti pubblicando cia e che è la più avanzata in Ita­ sa della ripresa delle attività, ci nostri collaboratori, mentre il gnato martedì tre defibrillatori stati raccolti più di 120.000 euro, in
un video con una frase, un pro­ lia». Numerose le finalità della stiamo adoperando per creare resto verrà donato. Doneremo destinati alle sale di rianimazio­ parte già distribuiti e in parte da
verbio, un detto in bergamasco, raccolta: per esempio, attivare un ambiente di lavoro sicuro per 10.000 mascherine all'ospedale ne degli ospedali di Treviglio­ versare a breve, destinati agli
insieme all'invito a donare e no­ in ogni Ambito un numero di tutelare al massimo la salute dei Papa Giovanni, 10.000 all'Hu­ Caravaggio e Romano. ospedali che presenteranno le loro
minare almeno 3 amici per dif­ emergenza per informazioni, nostri collaboratori. Stiamo manitas Gavazzeni, altre 3.000 E i tifosi del Wacker Inn­ necessità. SU richiesta di una socia,
fondere la campagna. Tanti i no­ potenziare volontariato e servi­ inoltre analizzando tutti i possi­ al Comune diVertova e 2.000 al­ sbruck sostengono il «Bologni­ inoltre, sono stati destinati i fondi
mi noti -tra cui Giorgio Pasotti, zi a domicilio, distribuire presidi bili scenari di ripresa. Questa la casa di riposo Fondazione Ca­ ni» di Seriate, con 50 mila euro residui o per i quali non era stata
Cristano Doni, Gigi D'Alessio, i di protezione.Informazioni sul nostra attenzione al mondo che sa San Giuseppe di Gazzaniga». raccolti a favore dell'Accademia indicata una precisa finalità ad una
Pinguini Tattici Nucleari, Lara sito www.fondazioneberga­ ci circonda non poteva non farci «In questo contesto di incertez­ dello Sport per la Solidarietà, Fondazione Onlus che si occupa
Magoni, Giorgio Marchesi - e i mo.it/sosteniamobergamo. notare il bisogno di chi è impe­ za generale-raccontaGiuseppe per finanziare il noleggio per al­ dell'assistenza a domicilio di
cittadini che pubblicano, anche ItemaGroup, multinazionale gnato in prima linea, da qui la Fraizzoli, ad di Humanitas Ga­ tri due mesi della Tac mobile ar­ malati oncologici terminali. Da
dall'estero,il loro video.«Racco­ parte del mondo Radicifornitri­ scelta di dare il nostro contribu­ vazzeni -, due sono le sicurezze: rivata dall'Olanda. La Curva parte loro, alcuni Club, mobilitati
gliere donazioni singole signifi­ ce di soluzioni avanzate per la to con la donazione di 25.000 laprimaèchei dispositividipro­ Nord dell'Atalanta, attraverso la precedentemente, hanno raccolto
ca sentirsi parte di una colletti­ tessitura con sede a Colzate, in mascherine». tezione individuale sono la prin­ sua pagina Facebook «Sostieni attraverso altri canali una somma
vità in cui ciascuno èchiamato a Val Seriana, ha annunciato la Matteo Facchetti, direttore cipale anna per chi deve curare i la Curva», nel ringraziare i tifosi all'incirca equivalente, anch'essa
fare la propria parte. -dichiara il donazione di mascherine KN95 ufficio acquisti di Itema Group, malati; la seconda èche non sia­ ha pubblicato anche il comuni­ distribuita ad ospedali ed istituzio­
vice presidente della Fondazio­ e chirurgiche all'ospedale Papa racconta: «Abbiamo trovato mo soli, sappiamo che ci sono catodelgruppoTivoli Nordinn­ ni locali. Una donazione consisten­
ne Comunità Bergamasca Enri­ Giovanni XXIII, all'Humanitas nella nostra sede di Shanghai e tante aziende e persone che ci sbruck: «Abbiamo fatto sciarpe te di so.oooeuro, inoltre, era stata
coF\J.si-Abbiamodecisodi dare Gavazzeni, al Comune di Verto­ nel suo direttore generale, l'in­ sostengono. Grazie per questo e adesivi - si legge - per racco­ subito generosamente versata a
il nostro sostegno all'esperienza va e alla casa di riposoFondazio­ gegner Lorenzo Maffioli, un so­ prezioso dono». Orlando Gual­ gliere soldi da donare a un ospe­ favore dell'ospedale di Treviglio
di coordinamento delle attività ne Casa San Giuseppe di Gazza- lido aiuto. Parte delle mascheri- di, sindaco di Vertova, spiega: dale che ne ha bisogno». da un singolo socio.

Polizia di Stato, una raccolta fondi nitaria è stata privata del suo
fondatore e timoniere don Il grazie agii infermieri
per la comunità di don Fausto Arrivano 10 mila colombe
Fausto Resmini». Gli appar­
tenenti alla Polizia di Stato e
tutti coloro che vorranno
aderire all'iniziativa potran­
Sorisole zione Don Milani di Sorisole, no versare il proprio contri­ La donazione amministratore delegato di
A sostegno della facente capo al Patronato buto sul conto corrente in te­ Cancro Primo Aiuto. L'opera­
San Vincenzo di Bergamo, stato a «Gruppo sportivo Po­ - L' associazione Can­ zione è stata possibile grazie
Fondazione Don Milani che da sempre si occupa degli lizia di Stato Bergamo», uti­ cro Primo Aiuto ha deciso di alla generosità del Gruppo Ti­
creata da don Resmini, ultimi così come dell'acco­ lizzando il codice Iban donare una colomba pasquale gros e del suo amministratore
vittima del coronavirus glienza di adolescenti fragili. IT 90J0503 4 1112100000003 agli oltre 10 mila infermieri delegato Mariaveronica Orri­
«Fondazione che da sem­ 8007. dei Centri Covid delle provin­ goni, del gruppo Iperal e del
- In questo momento pre ha assicurato disponibili­ <(L'importo che verrà rac­ ce di Bergamo, Brescia, Cre­ suo presidente Antonio Tirel­
di particola re sofferenza per tà e sensibilità- si legge in un colto sarà interamente devo­ mona, Lecco, Milano, Monza e li, membro del Consiglio di
la provincia di Bergamo, du­ comunicato della Questura luto all'associazione - sotto­ Brianza, Pavia, Sondrio e Va­ amministrazione di Cancro
ramente colpita dall'emer­ di Bergamo - rappresentan­ linea ancora la Questura - rese. «Un segno di ringrazia­ Primo Aiuto, e alla sensibilità
genza sanitaria a causa della do un punto fermo e sicuro di per permetterle di continua­ mento e incoraggiamento agli di Nicola Caloni, vicepresi­
diffusione del virus Covid-19, riferimento nella soluzione re ad assistere coloro che so­ infermieri che instancabil­ dente dell'associazione, titola­
la Polizia di Stato di Bergamo di problematiche e criticità no ancor più indifesi ed im­ mente stanno assistendo i re della Catoni Trasporti che si
promuove una raccolta di riguardanti minori, che pro­ potenti in questa surreale molti pazienti affetti da coro­ occuperà della distribuzione
fondi a favore della Fonda- prio da questa emergenza sa- Don Fausto Resmini emergenza». navirus», dice Flavio Ferrari, delle colombe negli ospedali.
L'ECO DI BERGAMO
18 VENERDI 3APRILE 2020

Coronavirus 11 fronte bergamasco


ento dieci e lode in ispettore di polizia Claudia Ro­
IN QUESTURA Giurisprudenza,epa­ meo,dell'Ufficio prevenzione e
e zienza se la stretta cli soccorso pubblico della questu­
110 e lode: laurea mano del relatore sia ra. L'agente ha discusso la tesi
a distanza stata virtuale, a mille
chilometri di distanza dall'Uni­
dall'aula di via Noli intitolata a
Luigi D'Andrea eRenato Barbo­
per vice ispettore versità di Reggio Calabria. Mis­ rini, ricevendo i complimenti del
sione laurea compiutaper il vice questore Maurizio Auriemma.

Altre salmemHerite
L'impegno dell'Anna
afianco dei familiari
Vicinanza. Ieri altri 115 defunti portati dall'esercito
a Firenze, Padova e Novara, 615 da inizio emergenza
Ma la cremazione non è un obbligo in caso di Covid I carabinieri al cimitero monumentale. I militari sono in prima linea nella gestione del trasporto delle salme

- Oltre al dolore per Comune di Bergamo. Sono già vincia. «Anche Firenze piange
aver perso i propri cari a causa molte le città che, per affetto e i morti di Bergamo che sono
del coronavirus, le famiglie vicinanza alla nostra popola­ appena arrivati a Trespiano.
bergamasche devono far fron­ zione così martoriata, hanno Nella tragedia immane, l'ami­
te anche ad altri problemi le­ applicato alle nostre salme le cizia tra le città, l'umanità de­
gati a questa tragedia: come le tariffe riservate ai cittadini re­ gli italiani, sono valori ben ra­
complesse questioni logisti­ sidenti. È il caso diNovara, Pa­ dicati. Alle famiglie di tutte le
che, o l'esborso economico per dova, Firenze, Vicenza, Ge­ vittime di questa epidemia il
le procedure di cremazione o mona del Friuli (Udine), Fer­ nostro cordoglio più profon­
tumulazione. rara, Copparo (Fe), Serravalle do» ha scritto ieri sul suo pro­
I carabinieri, con il coman­ Scrivia (Alessandria), Cervi­ filo Twitter il sindaco di Firen­
dante provinciale Paolo Sto­ gnano (Udine). E alcuni co­ ze, Dario Nardella. Questo ge­
roni che è al lavoro 24ore su 24 muni sono andati anche oltre: sto «è il minimo che potevamo
per aiutare le famiglie, hanno un'impresa funebre novarese fare per aiutare Bergamo e il
organizzato insieme all'Eser­ ha regalato le urne cinerarie suo sindaco Giorgio Gori. È
cito il trasporto delle salme che torneranno ai parenti do­ come se il nostro Paese fosse
nei forni crematori di altre cit­ po la cremazione. L'Arma ci ha in guerra».
tà e regioni, cercando di farri­ messo tutto l'impegno possi­ Dopo le prime 25 salme ar­
sparmiare ai bergamaschi i co­ bile trattando sulle tariffe per­ rivate mercoledì pomeriggio
sti molto alti richiesti dalle ché, spiegano i carabinieri, ci con i camion dell'Esercito, il
agenzie. E hanno ottenuto, in sono famiglie che hanno perso Cimitero Maggiore di Padova
diversi casi, tariffe addirittura anche due o tre cari, e chi è ri­ ha accolto il secondo corteo
inferiori a quelle applicate dal masto ha perso pure il lavoro. funebre con una trentina di L'esercito ieri ha trasferito altre 115 salme da Bergamo e Seriate verso Firenze, Padova e Novara
Famiglie in ginocchio, oltre bare e il Comune ha già dato
all'immenso dolore per le per­ l'ok per altri trasporti nei carabinieri, far cremare le sal­ cimiteri in tutti i casi in cui en­ cati casi di comportamenti so­
I Tanti sindaci sone che hanno perso. Anche
per questo sono sempre gli uo­
prossimi giorni, da concorda­
re in base alle esigenze del ca­
me dei deceduti per Covid-19.
Si è diffusa erroneamente
tro le 48 ore dal decesso non vi
sia una manifestazione di vo­
spetti da parte di singoli, su cui
i carabinieri stanno adesso
per solidarietà mini dell'Arma a riportare le poluogo lombardo e alla di­ questa convinzione ma non c'è lontà da parte dei familiari dei cercando di fare luce. All'Arma
ai bergamaschi urne nei cimiteri di residenza
dei defunti, in modo da evitare
sponibilità di altri forni cre­
matori. Ad accogliere i feretri
alcuna necessità di tipo sani­
tario.
defunti in ordine alla sepol­
tura ovvero non sia possibile
sarebbero infatti arrivate al­
cune denunce da parte di cit­
applicano le tariffe ulteriori spese per il trasporto. una delegazione di autorità ci­ Anzi, la prefettura di Berga­ dare seguito alla volontà di tadini che avrebbero già trova­
riservate ai residenti Ieri trasferite 115 salme
vili, militari e religiose guidata
dal sindaco Sergio Giordani.
mo ha emanato una circolare
che riguarda l'accumulo dei
cremazione del defunto entro
tre giorni nel caso in cui risul­
to il loro familiare defunto
preso in carico da agenzie che
Ieri sono partite da Bergamo e feretri in giacenza, richia­ tino saturi gli impianti di cre­ loro non avevano mai contat­
La cremazione non è un obbligo
I È diffusa l'erronea Seriate altre 115 salme desti­
nate a Padova, Trespiano (Fi­ Colonne militari scortate dai
mando l'ordinanza del 25
marzo del Capo del Diparti­
mazione della provincia».
Le agenzie di pompe fune­
tato o ingaggiato. Dal coman­
do provinciale dell'Arma fan­
convinzione renze) e Trecate (Novara), og­ carabinieri che trasportano le mento della Protezione civile bri bergamasche, va ricordato no sapere che sono in corso ve­
che i morti per gi sono previsti altri trasferi­
menti da Bergamo e Ponte San
bare dei nostri morti sono sce­
ne tristemente note non solo
presso la Presidenza del Con­
siglio dei ministri, che dispo­
e sottolineato, sono anch'esse
in prima linea nell'emergenza
rifiche anche sulla corretta
compilazione di alcuni docu­
Covid-19 debbano Pietro. Dall'inizio dell'epide­ ai bergamaschi ma ormai a ne «la tumulazione nonchè Covid, con spirito di abnega­ menti e sull'autenticità di al­
essere cremati mia, sono già 615 le bare che
sono state cremate fuori pro-
tutto il mondo. Non è comun­
que obbligatorio, precisano i
l'inumazione del feretro in ap­
posito campo a prato verde dei
zione e un impegno sul campo
notevole. Ma non sono man-
cune firme.

Da Amatrice a Bergamo vano già fatto il giro del mon­


do: «Com'è la situazione? Ho
trovato ciò che m'aspettavo,
ne che ci fermano per un sem­
plice grazie». Ma si può trac­
ciare un parallelo tra il terre­

«Dovevo essere qui con voi»


anche se ora sta migliorando. moto e il coronavirus? «In co­
Ci sono sensazioni forti, brut­ mune c'è una sola cosa - ri­
tissime: penso ai nonni che flette Pignoli -: l' impotenza.
soccorriamo, hanno gli occhi Chi si trova nella sofferenza
sbarrati, non possono parla­ non può fare nulla, è valso per
La testimonianza prospettive diverse, intrise to, fa parte di me», premette. re. Sono ferite al cuore. Ecco, il terremoto e vale oggi per il
Giuseppe è volontario della però di un dolore simile. E Bergamo non è una destina­ la solitudine è la cosa più Covid 19. Ogni tragedia è però
con la stessa forza. Pignoli è zione casuale; nasce da den­ brutta di questa malattia - una storia a sé. Il terremoto ci
Cri: «Il popolo bergamasco di Amatrice ed è volontario tro, da un dolore vissuto in sottolinea il soccorritore -. ha portato via tutto in un atti­
ha fatto tanto per aiutare i della Croce Rossa Italiana: prima persona: «Il popolo Quando capiamo che non c'è mo, non abbiamo più nulla,
terremotati di Amatrice» scattata l'emergenza Covid- bergamasco ha fatto tanto nulla da fare, consigliamo ai non abbiamo più i nostri cari.
19, ha scelto di partire per per il terremoto di Amatrice: parenti di salutare i propri ca­ Qui l'addio alle persone è in­
- Il filo del dolore sca­ Bergamo, dove è impegnato ha raccolto soldi, è venuto a ri, ma senza spiegare troppo. vece più prolungato, i morti si
va nelle ferite dell'Italia. nei servizi quotidiani sulle scavare con noi. Mi sentivo in Noi sapevamo che poteva es­ contano ogni giorno. Ma ci
Amatrice, 2 4 agosto 2016. ambulanze. «Ho voluto forte­ obbligo di restituire questa sere l'ultimo saluto, loro no». accomuna anche la solitudi­
Bergamo, marzo 2020. Giu­ mente partire per questa vicinanza concreta». A dare forza c'è il supporto ne. E la speranza di vivere
seppe Pignoli, 45 anni, guar­ "missione", non appena c'è Il volontario è arrivato a della cittadinanza, «i tanti se­ momenti migliori, ad Amatri­
dia giurata, vive queste due stata la possibilità l'ho colta. Bergamo la scorsa settimana. gni: i balconi colorati, gli stri­ ce e a Bergamo>>.
pagine di storia recente da Aiutare gli altri mi piace mal- Le immagini del focolaio ave- Giuseppe Pignoli con il figlio scioni, gli applausi, le perso- L.B.
19
L'ECO DI BERGAMO

Puntidivista
VENEROI 3APRILE2020

Vertice sul clima rinviato per il coronavirus


Inverno più caldo di sempre in Europa, + 3,4 gradi
Il vertice sul clima di Glasgow, il Cop 26, supera il primato che spettava all'inverno
viene rinviato per l'emergenza coronavirus, 2015-2016. «La lotta ai cambiamenti clima­
proprio mentre arriva la notizia che l'inver­ tici non si ferma», afferma il ministro del­
Dice il saggio no appena trascorso è stato il più caldo di l'Ambiente Sergio Costa confermando che
Tutti gli uomini nascono uguali,però è l'ultima volta in cui lo sono sempre in Europa. Con una media di 3,4 anche gli eventi italiani, previsti in autunno
Abraham Lincoln gradi in più rispetto al periodo di riferimen­ sono rinviati a data da destinarsi essendo la
to 1981-2010, infatti, la passata stagione situazione «in evoluzione».

ECONOMIA, TUTELAR Autonomia


IL COMMENTO

COL GOLDEN Po';lV V � Unzta nazwnale alla.fine


l TD ide
regionale:
e_ qiver�e sulla sanità

di ANDREA FERIIAJU

di PINO ROMA Segue da 1x1gina I seppe Conte con i suoi ministri,


non certo le autonomie locali di
Segue da pagina 1 della Regione se si è potuto tene­ cui invece va difeso e ampliato il
re aperti gli ospedali: «Se avessi­ margine di azione e di decisione.
di euro ed un altro, per ora solo annunciato, mo aspettato loro, avremmo «L'autonomia nonsi tocca -inti­
di25 miliardi per interventi destinati al setto­ chiuso dopo due giorni». Nello ma Matteo Salvini - semmai si
re sanitario, a famiglie e imprese. È del tutto stesso tempo da Roma non sono rafforza».
evidente,però, che per contrastare sensibil­ certo più attutiti i toni delle ri­ Insomma, il regionalismo
mente gli effetti della crisi si renderanno ne­ sposte, a cominciare da quelle torna sulla scena come grande
cessari altri interventi ancorpiùconsistenti. del ministro delle Regioni Boc­ motivo di scontro politico: se da
A far temere per il futuro, infatti, è la stessa cia che anzi ricorda il largo mar­ tanti anni il contenzioso Stato­
tenuta del sistema-Italia, che sarà chiamato gine di autonomia di cui le Re­ Regioni ingolfala Corte Costitu­
a scontare un vorticoso calo dell'attività eco­ gioni godono: <<Già, ma solo nei zionale con le migliaia di cause
nomica. tempi ordinari>> ribatte Fonta­ per conflitto di competenza, co­
Oltretutto, visto il negativo andamento na,«negli eventi eccezionali non me si poteva pensare che non
delle Borse, uno spauracchio per l'Italia è abbiamo né poteri né soldi». E scoppiasse clamorosamente la
rappresentatoanche dallasituazionedi«con­ così torna la questione della polemica proprio nel momento
tendibilità» delle grandi impresequotate,sia­ mancata chiusura in tempo uti­ in cui il sistema sanitario, guida­
no esse aziende industriali,banche o assicura­ le delle zone rosse in Lombar­ to un po' da Roma e un po' dai
zioni. Si teme,cioè,chepotentifondiintema­ dia, la cui responsabilità si rim­ territori, viene messo così po­
zionaliarrivinoinltaliapercomprareaprezzi palla da un sito istituzionale al­ tentemente sotto stress?
di saldo le nostre imprese migliori,senza che l'altro. Allargando lo sguardo,nervo­
siano state messe in campo misure in grado Tutto questo è la base ideale sismi e scontri polemici fanno
di difenderle. Sulla base di queste preoccupa­ per un nuovo scontro sull'auto­ inoltre capire che il clima di «so­
zioni c'è chi auspica l'adozione in tempi brevi nomia regionale: nel centrosini­ lidarietà nazionale>> tra maggio­
di una «golden power» piùforte dell'attuale, stra sono tanti ad alzarsi a chie­ ranza e opposizione intorno al­
non solo sui settori dell'energia e delle infra­ dere che non ci siano «venti sa­ l'emergenza da pandemia finirà
strutture, ma estesa anche a tutte le grandi nitàregionali»echeloStatosiri­ presto, posto che sia mai stato
aziende quotate. Il «golden power» è stato prenda il suo ruolo decisionale qualcosa di più di una fredda
introdottodalgovernoMonti nel2012,inun (come del resto proponeva la ri­ rappresentazione a beneficio di
momentoincuivieral'impellenzadidifende­ forma Renzi bocciata al referen­ telecamera. Più si avvicina il
re il perimetro più strategico di <<asset» del dum), e si contesta proprio il «dopo-pandemia», con tutte le
sistema-Paese.Suo scopo fu quello di assegna­ modello lombardo dove, dice un conseguenze economiche e so­
re algovemo poteri d'interdizione nelletran­ ex ministro della Sanità, Rosy ciali che ci saranno, più la politi­
sazioniin settori strategici quali difesa,sicu­ Hindi,«c'ètroppa prevalenza del ca tornerà a dividersi. È anche
rezza, energia, trasporti e telecomunicazioni. privato sul pubblico». «Non di­ per questo che difficilmente si
Nel 2017, il governo Gentiloni utilizzò con mentichiamoci che stavamo di­ potrà concretizzare quel gover­
successo il «golden power» per fermare l'azio­ scutendo di autonomia raffor­ no «di tutti» intorno a Mario
ne di Vmcent Bollorèe del suo colosso france­ zata del Lombardo-Veneto» ri­ Draghi. Più si alza la polemica,
se Vivendi,che cercava di mettere le mani su Il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte FOTO ANSA corda ancora l'esponente del Pd meno possibilità ha una simile
Tim. Nel 2019 il secondo governo Conte per che evidentemente si deve esse­ prospettiva di coinvolgimento
contrastare le intese di Linkem, Vodafone, iniziative di acquisizione poste in essere da un'azione istituzionale mirata alla tenuta so­ re ormai convinta che fu un er­ dei partiti e dell'ex presidente
Tim,Windtre e Fastweb con le cinesi Huawei aziende di Paesi esteri nei confronti non solo cioeconomica del nostro Paese debba prevale­ rore, con la riforma del Titolo V della Bee. Senza però dimenti­
e Zte ha attivato il «golden power»allo scopo digrandiimpreseitaliane,maanchedellePmi re con audacia e lungimiranza su ogni retorica della Costituzione voluta da care che l'attuale governo, «co­
di realizzare la tecnologia 5G, la nuova rete che siano in grado di sviluppare strategie di comunicativa. Giuliano Amato e dalla sinistra, stretto» al suo posto dalle circo­
super-veloceche entro il2021dovrebbecopri­ crescita indispensabili per l'economia delPae­ Occorre agire subito e bene per far fronte delegare molte competenze alle stanze, soffre di una intrinseca
re l'intero territorio nazionale. se.L'obiettivo da perseguire, quindi, èdi avere al meglio all'eccezionalità nefasta di ciò che realtà regionali, a cominciare debolezza, aggravata dallo stato
Oggi,esponenti del governo e delle opposi­ a disposizione unnuovoprowedimento legi­ sta accadendo, facendo scudo contro lo stra­ proprio dalla sanità.Viceversa il di confusione regnante nel par­
zioni auspicano che già nel prossimo decreto, slativo che si erga a vero e proprio strumento potere di organismifinanziari dotati di risorse centrodestra, riferimento poli­ tito di maggioranza relativa, il
previsto per aprile, sia inserito un «golden di garanzia per l'economia nazionale. Mai in grado di operare a vantaggio di poterieco­ tico delle regioni del Nord, so­ MSS,rimasto senza un capo,una
power» molto più esteso dell'attuale. Il suo come oggi,daldopoguerra,il governo ha biso­ nomicicheagiscono aldi fuori di ogni control­ stiene che ad essere inefficiente leadership,unalineadicompor­
scopo dovrebbe essere quello di agire come gno di disporre di efficaci strumenti di tutela lo. sono lo Stato e anzi meglio il go­ tamento.
un «pulsante di stop» per tutte le eventuali nazionale. È arrivato il momento in cui verno, e più precisamente Giu-

I: ECO DI BERGAMO CENTRALINO TEL 035.386.111


redazione@eco.bg.it·FaK035.386.217
CAMPAGNA ABBONAMENTI COME ABBONARSI
CUORE BERGAMASCO AMMINISTRAZIONE :sesaab@eco.bg.it
Reg istrazione Tribunale d i Bergamo
L'ECO DI BERGAMO 2020 SPORTELLO Viale Papa Giovanni XXIII. 124 Bergamo
fondato nel 1880 n.310del 6 aprile1955·Res�nsabile Orari: da lunedì a venerdì 8.30-12.30 e 14.30-18; sabato 8.30-12.
dcltrattamentodati D.Lgs.196/2003:Al bertoceresoli
www.ecodibergamo.it privacy@ccoàibergamo.it
Pagamento contanti, assegno, bancomat o carta di credito
ISSN edizione digitale: 2499-4669 PUBBLICITA Sesaab Servizi srl Società Un ipersonale ·
DivisioneSPM
ANNUALE CARTA DI CREDITO (CartaSi, Visa, Mastercard. Eurocard) tel. 035.358.899
DIRETTORE RESPONSABI LE
VialePapaGiovann iXXlll.124-24121Bergamo
www.som.it • info@som.it
7 giorni 335 euro solo 0.93 euro a copia BOLLETTINO POSTALE" Sesaab SpA Viale Papa Giovanni XXIII, 118
ALBERTO CERESOU
PUBBUCITA NAZlONALf OPQ srl 6 giorni 304euro solo 0,99 euro a copia 24121 Bergamo e/e 000000327247
ViaG.B.Pirelli,30- 20124Milano
CAPIREDATTORI BONIFICO BANCARIO" Sesaab SpA e/e
Tel.02.6699.2511:FaK02.6699.2520.02.6699.2530
ANDREA VA LESINI. MARCO DEL L'ORO
STAMPAC.S.Q.spa Banco Popolare Soc Coop.: lban IT61V0503411121000000032700
VICECAPI REDATTORI
Via dcll'lndustria.52·250)'.)Erbusco(BSJ
BRUNO BONASSI. DINO NIKPAU, Ubi: lban IT43H0311111110000000002626
SI LVANA GALIZZI.ROBERTOBEUNGHERI ANNUNCI E NECROLOGIE
SOCIETAEDITRICES.E.S.A.A.B. soa Tel.035.358.777 SEMESTRALE ADDEBITO DIRETTO SEPA (SDD) pagamento mensile a mezzo addebito
VialeGiovanniXXlll,118· 24121Bergamo 035.386.333·FaK03S.358.Bn su conto corrente bancario.
PRESIDENTE necro@spm.it 7 giorni 195 euro solo 1,08 euro a copia
MASSIMOCINCERA SportelloOrar i 8.30·12.30e 14.30·22 PORTALE ABBONAMENTI abbonamenti.ecodi bergamo.it
AMMINISTRATORI DELECiATl (da lunedl aveflerdi)Sabato8. 30·12. 30e17.lJ·2 2
6 giorni 167 euro solo 1,08 euro a copia
ENRICO FRANZINI Domeflicaefestivi 16.30·22 MODALITA DI CONSEGNAportatura (nei comuni ove è previsto il servizio).
GIANBATTISTAPESENTI central lnoepubbllcitè
CONSICiLIERI Tel.035.358.888Fax035.358.753
appoggio in edicola e posta
MARIO FERMO CAMPANA (vicepresideflle). Orariufficio 8.30·12.30da lunedlavefle r d l
ENRICOBENAQ.10. MARIO EUGENIO CARMINATI. SERVIZIO ABBONATI tel. 035.358.899 - fax 035.386.275
LUCIO CASSIA.BRUNO MARI NONI.
sa batoS.30-12.30 TRIMESTRALE abbonamenti@ecodibergamo.it
EMILIO MORESCHI,VITTORIO NOZZA. 7 giorni 99 euro solo 1.10 euro a copia
NANOOPAGNONCELU. MAURIZIO RADICI.
MARIO RATTI. MARCO SANGALLI 6 giorni 87 euro solo 1.13 euro a copia · inviare ricevuta via fax o via mail completa di numero telefonico e indirizzo.
20

Economia
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE 2020

Accordo azienda-sindacati
Ridotti gli esuberi Unicredit � UniCredit
� Accordo azienda-sindacati per la riduzione
ECONOMIA@ECO.BG.IT
degli esuberi Unicredit da 6.000 a 5.200 dei
www.ecodibergamo.it/economia/section/ tagli grazie a 800 riqualificazioni professionali

Paralisi dei bus turistici


<<Lo stop gite scolastiche
ci mette inginocchio>>
Autoservizi. li caso della Perletti a Grumello del Monte
Con l'emergenza sfumati tanti viaggi in Italia e Europa
«Finite le risorse, tante realtà rischieranno la chiusura»
LUCIA FERRAJOLI stro comparto si profila una si­ dere - continua Perletti -. Noi
- Sono stati tra i primi tuazione disperata». avevamo l'agenda già piena fi­
a dover fermare l'attività Il lavoro delle ditte di auto­ no ai primi di giugno fra gite e
quando è scoppiata l'emer­ servizi è legato quasi total­ viaggi in giro per l'Italia e l'Eu­
genza coronavirus e ora ri­ mente alle voci di investimen­ ropa anche con gruppi stra­
schiano di arrivare al collasso. to: il parco mezzi viene rinno­ nieri. Invece è stato tutto can­
Per le aziende private di auto­ vato continuamente ricorren­ cellato e non sarà possibile re­
servizi, questo di solito è il pe­ do a mutui di quattro o cinque cuperare quello che è andato
riodo dell'anno in cui normal­ anni che poi si ripagano con le perso. Così sostanzialmente la
mente l'attività riprende dopo prenotazioni, che quest'anno stagione salta, ma la situazio­ Posti desolatamente vuoti sui bus turistici della Bergamasca: l'emergenza sanitaria ha fermato tutto
il rallentamento invernale, so­ sono tutte saltate. ne non sarà sostenibile a lun­
prattutto grazie alle gite scola­ Con 23 dipendenti e un fat­ go: per questo mese siamo riu­ «Siamo consapevoli delle
stiche e al turismo pasquale e turato annuo di 2 milioni e sciti a pagare i dipendenti ri­ enormi difficoltà che stanno I numeri del settore
primaverile in genere. «Chi è mezzo di euro, nella Bergama­ masti a casa e abbiamo intanto affrontando gli autonoleggia­
nel nostro settore arriva a ini­
zio anno con le casse vuote
sca Perletti è una delle ditte
più rappresentative del setto­
fatto domanda per la cassa in­
tegrazione ordinaria, pur con i
tori, che sono stati i primi a es­
sere colpiti dalla crisi legata
Sono a rischio percorrooo ogni anno 1,7 miliardi
di chilometri in tutta Italia, consu·
perché in inverno non si muo­
ve quasi nulla, ma di solito a
re noleggio autobus granturi­
smo, che conta circa 60 azien­
limiti di questo strumento, ma
andando avanti così rischia­
all'emergenza sanitaria, ma le
istituzioni hanno fatto sapere
25 mila posti mando 450milioni di litri di carbu­
rante.Tradotti in mancati introiti,
fine febbraio parte la nuova
stagione - racconta Ferdinan­
de con un numero di 580 auto­
bus e 800 dipendenti. «Finite
mo di finire in ginocchio». che nessuno sarà lasciato in­
dietro - rassicura Stefano Ma­
nel Paese 270 milioni di accise che non
arriveranno allo Stato, oltre a 100
do Perletti, titolare della Per­ le risorse, ci saranno sicura­ Tempi di ripresa non brevi roni, direttore di Confartigia­ milioni oon incassati dai comuni
letti Autoservizi di Grumello mente realtà costrette a chiu- I tempi della ripresa per la ca­ nato Bergamo-. Ci sono diver­ Quasi 25 mila posti a rischio e ora attraverso i tickets bus. «SOidi che
del Monte fondata 40 anni fa-. tegoria, che è strettamente le­ si strumenti a cui le ditte del fermi, altrettante famiglie poten­ metteranoo in crisi i bilanci di
Dal 23 febbraio scorso, invece, gata al turismo, pur essendo comparto possono ricorrere: zialmente senza sostentamento, molte amministrazioni locali­
siamo completamente fermi: inquadrata nel comparto del chi applica il contratto collet­ 6mila imprese in Italia bloccate e sottolinea il Comitato ·. Senza
il fatturato è a zero, il persona­ I Il settore conta trasporto persone, non saran­ tivo artigiano dei trasporti un fatturato di 2,5 miliardi azzera· contare altri settori dell'indotto.
le tutto a casa, ma intanto le in Bergamasca no brevi e sarà fondamentale il può attivare il Fondo di solida­ to. Questi i dati della crisi coronavi­ Bisogna tener conto anche dei
rate dei mutui non conoscono ricorso agli ammortizzatori rietà bilaterale per l'artigiana­ rus, che ha messo in ginocchio il mancati investimenti sul rinnovo
interruzioni. La cosa più pre­ 60 realtà, 580 mezzi sociali anche attraverso le mi­ to (Fsba), per tutti gli altri con­ settore bus turistici a noleggio. del parco pullman, che ogni anno
occupante è che non si sa e 800 dipendenti sure messe in campo con il de­ tratti si può fare ricorso alla L'allarme è del Comitato Bus genera l'immatricolazione di circa
quanto potrà ancora durare creto Cura Italia appena ap­ cassa integrazione». Turistici Itali che coinvolge 200 750 bus, con un fatturato di circa
l'emergenza, perciò per il no- ora in attesa dj cassa provato dal governo Conte. ClRIPRODUZIONE RISERVATA operatori.Gli oltre 25 mila bus 220 milioni di euro».

«Quadruplicati Borsa positiva: in ascesa


Italmobiliare e Tenaris
i rifiuti sanitari» Il Mib guadagna 1'1,75% Intanto lo spread fra Btp e
Bund tedeschi chiude in calo a

Zanetti senza soste - PiazzaAffari ha chiu­


so ieri positiva, al termine di
una seduta che si era già aperta
quota 191 punti, con il rendi­
mento del decennale al-
1'1,45%.
con il segno più. L'indice Ftse Anche i bancari posiitvi, con
Mib ha segnato un +1,75% a Ubi che chiude a+2,47% e Ban­
Da Mapello agli ospedali fiuti sanitari -: con i nostri di­ quota 16.834 punti, mentre co Bpma +2,72%, mentre è più
pendenti e nostri mezzi stiamo l'Ftse Italia All Share guada­ contenuta l'avanzata di Intesa
- In emergenze dram­ assicurando la consegna capilla­ gna 1'1,68% a 18.368 punti. In ( +0,21%), e Unicredit cede in­
matiche come questa, anche la re di nuovi contenitori monouso rialzo anche l'Ftse Star, che vece terreno (-1,18%) dopo
gestione rifiuti nelle unità sani­ per consentire il corretto confe­ mette a segno un rimbalzo del­ l'accordo sul calo degli esube­
tarie diventa aspetto delicato da zionamento e le successive fasi l'l,58% a quota 29.626 punti. ri. Ma tra i bergamaschi il tito­
gestire. Tra le aziende in prima di raccolta, trasporto e smalti­ Uno dei mezzi della Zanetti di Mapello impegnato nella gestione rifiuti Come già mercoledì però, an­ lo più positivo è Italmobiliare
linea su questo fronte in Berga­ mento dei rifiuti sanitari». che ieri Milano ha vissuto una che chiude con un+7,04%.
masca c'è la Zanetti di Mapello. «Sono settimane - aggiunge centinaio di persone e più di 100 spetto a quanto aweniva nor­ situazione altalenante con Altri titoli del listino mila­
«La nostra attività digestione Zanetti -, che stiamo operando sono i mezzi impegnati nel tra­ malmente, con la diretta conse­ perdite e recuperi nel corso nese, fra i maggiori rialzi sono
rifiuti presso gli ospedali di Ber­ senza soste, dando il massimo sporto rifiuti. «L'impatto sulle guenza di quadruplicare i rifiuti degli scambi, recuperando ter­ Saipem che guadagna 8,8 pun­
gamo, Lodi, Brescia, Milano e supporto a quelli che a noi piace attivitàZanetti siè sentito fin dal da ritirare e portare a smalti­ reno in prossimità dell'avvio ti, ma in rialzo anche Eni, At­
Cremona si sono triplicate nelle definire i "nostri ospedali", cui primo giorno-spiegala società-: mento. Buona parte dei rifiuti della Borsa. Bene soprattutto lantia e Snam.
ultime settimane, ma proseguo­ tutti plaudono in questi mo­ noi serviamo, il Papa Giovanni sono trattati nel loro impianto a il comparto energetico, sulle Fra i segni meno, invece, fra
no senza sosta, assicurando il menti critici. Desideriamo rin­ diBergamo, gli ospedali di Seria­ Mapello e poi trasferiti al termo­ voci di un possibile accordo fra i maggiori ribassi Stm che cede
necessario supporto alla gestio­ graziare il nostro personale che te, Alzano, Zingonia, Ponte San valorizzatore di Rea Dalmine. Russia e Arabia Saudita sul ta­ 2,3 punti, ma in ribasso anche
nedell'emergenza-spiegaArtu­ con grande impegno e profes­ Pietro, di Lodi, di Chiari nel Bre­ Altri, per motivi logistici, vengo­ glio della produzione del greg­ Moncler e Ferrari. Anche le al­
ro Zanetti, fondatore dell'azien­ sionalità sta contribuendo con­ sciano e altri siti in provincia di no conferiti presso altri termo­ gio. Tra i titoli che hanno ap­ tre principali Borse europee
da che da oltre 60 anni è attiva cretamente alla gestione di que­ Milano e Cremona. Hanno rice­ valorizzatori autorizzati. profittato di questo trend an­ archiviano la seduta in rialzo,
nei servizi ambientali e oggi in sta emergenza, mai vissuta pri­ vuto una quantità di contenitori Remo Traina che Tenaris, che ha chiuso con sulla scia dell'apertura in ver­
prima linea nella gestione dei ri- ma». In azienda operano un monouso 3 volte superiore ri- un+4,60%. de a Wall Street.
Economia 21
L'ECO DI BERGAMO
VENEROI 3APRILE 2020

Uhi, lettera agli azionisti teresse del gruppo è soprattutto


rivolto a quella che la presidente
definisce «crisi sanitaria epoca­
le». Moratti spiega che «l'istitu­
Cft, crescono
utile e ricavi
Agricoltura
di montagna:
in vista dell'assemblea: to ha attivato leve operative per
garantire sicurezza ai dipen­
denti e massima assistenza al
territorio». Ubi ha aderito a tut­
Investimenti
per la Comac
420 mila euro
dalla Regione
«Ripartiremo insieme» te le iniziative di Governo e Ahi
in tema di moratorie, stipulando
convenzioni con associazioni de
Confidi a tutela di vari settori».
Impianti food beverage
Moratti ha ribadito che tutti gli - Crescono i ricavi di
rsaprilea porte chiuse uomini della banca «sono in Cft, il gruppo di Parma che con­
Per la presidente Moratti campo per gestire al massimo trolla anche la maggioranza
«siamo tutti in campo per
della possibilità questa situazio­ della Comac di Bonate Sotto: la
ne imprevedibile e drammati­ società emiliana, quotata in
gestire questa emergenza» ca». E come detto, ringraziando Borsa e attiva nella produzione
azionisti, investitori, enti e asso­ di macchine e impianti destina­
- Sarà un'assemblea di­ ciazioni, ha spiegato che «insie­ ti al Food & Beverage - ha chiu­ Fondi per i prodotti di montagna
versa quella di Ubi l'8 aprile (ore me aloro,costruiremo il rilancio so l'esercizio 2019 con ricavi per
10 sala Faissola della sede di Bre­ del nostro Paese». La presidente 251,32 milioni di euro, in au­ Per valorizzare i prodotti
scia) completamente condizio­ ha anche ricordato il varo, due mento del 12,3% rispetto all'an­
nata dall'emergenza coronavi­ giorni fa, di «Rilancio Italia»,con no precedente. Cresce anche - Dalla Regione arriva­
rus e per questo a porte chiuse, interventidal0miliardipertut­ l'utile netto, passando da uno a no risorse per l'agricoltura di
ma che cade anche quasi due ti i segmentidiclientelaei 5 mi­ 4,7 milioni. Tra gli investimen­ montagna. <<Per valorizzare la
mesi dopo (17 febbraio) dall'of­ lioni, in collaborazione con le ti, anche 3 milioni sono stati de­ qualitàe la sicurezza dei prodot­
ferta pubblica di scambio (Ops) fondazioni, destinati a finanzia­ stinati allo stabilimento di Bo­ ti agroalimentari, abbiamo
lanciata daintesaSanpaolo.An­ re entie operatori attivinella ge­ nate. stanziato a livello regionale due
cheperquesteragionilaconsue­ stione dell'emergenza(tracuigli Sul fronte emergenza coro­ milioni di euro: di questi circa
ta lettera agli azionisti inviata al­ ospedali di Bergamo e Seriate). navirus, il gruppo «ha esteso le 420 mila andranno alle Comu­
la vigilia delle assise, assume attivitàdismartworkingatutto nità montane della Bergamasca
quest'anno particolare signifi­ Una lettera agli azionisti particolare, dal presidente Ubi Letizia Moratti Massiah:sostegnoallefondazionl il personale impiegatizio e ha - spiega il consigliere regionale
cato, con la presidente Moratti E aproposito, sempre ieri il con­ assunto misure restrittive sia Giovanni Malanchini -. Nello
che, ringraziando tutti gli attori to,come, sottoil profilo dei risul­ primo momento con «rialzi si­ sigliere delegato Victor Mas­ dal punto di vista igienico-sani­ specifico, ad essere interessate
del territorio, facapire che Ubi è tati economici, «l'esercizio 2019 gnificativi». siah, dopo aver ribadito che «ne tario che degli accessi negli sta­ dalla misura saranno quella di
a loro fianco «per il rilancio e la havisto incrementarsi del 18,5% usciremo, perchè siamo una bilimenti per salvaguardare la Scalve con un stanziamento di
ricostruzione del Paese», dopo rispetto al 2018 - il miglior risul­ «ops inattesa e non concordata» banca solida», ha annunciato il salute di tutto il personale in 29.043 euro, Laghi Bergamaschi
questa spaventosa emergenza. tato tra le maggiori banche ita­ Poi, prima che l'emergenza stra­ massimo sostegno alle fonda­ forza presso i reparti produtti­ con 93.777 euro, Valle Bremba­
liane - il risultato della gestione volgesse il mondo, è arrivata zioni: «Abbiamo visto che Uni­ vi». Per quanto riguarda le pro­ na 102.844 euro, Valle Imagna
Dividendo, unCda in-bre operativa, salito a circa 1,3 mi­ l'Ops di Intesa, giunta, ribadisce credit ha preso un'iniziativa nei spettive, «risulta ancora diffici­ con 42.501 euro e Valle Seriana
In apertura la presidente Ubi liardi, beneficiando del positivo Moratti,«inattesaenonconcor­ confronti delle proprie fonda­ le - spiega l'a.d. Alessandro Me­ con 151. 729 euro». «L'agricoltu­
Letizia Moratti torna sul rinvio andamento dei proventi opera­ data».Ariguardo,precisache<<le zioni con finanziamenti a tasso rusi - quantificare le ripercus­ ra di montagna - conclude - ri­
del dividendo, ricordando che tivi. Da questi risultati e «dal­ autorità stanno verificando la zero: se le nostre fondazioni sioni dell'emergenza : intanto veste un ruolo molto importan­
«dopo la data del l ottobre 2020 l'apprezzamento del piano in­ conformità della proposta»: so­ avesserobisogno di questo, an­ però le commesse già fatturate te non solo per il settore agroali­
e in assenzadi diverse indicazio­ dustriale Ubi (presentato il lo al termine di questa fase in dremmo incontroanchealoro». e quelle in portafoglio dell'an­ mentare e la qualità dei suoi
ni da parte della Bee, il Cda si ri­ 17/2,ndr) con obiettivi patrimo­ tardaprimavera, «il CdaUbifor­ Intantol'agenziaDbbs Morning no,pariacircal34milionidieu­ prodotti, ma anche perché con­
serva di convocare un'assem­ niali e di redditività al 2022 rite­ nirà ogni dato utile per l'apprez­ Star ha confermato tutti i rating ro, risultano in linea con lo stes­ tribuisce ad evitare lo spopola­
blea per trattare il tema in que­ nuti raggiungibili», la Borsa ave­ zamento dell'offerta, e la pro­ di Ubi, con trend stabile. so periodo 2018, con una margi­ mento delle aree montane e il
stione». Moratti ha poi ricorda- va reagito positivamente in un priavalutazione». Ora però, l'in- ()RIPRODUZIONERISERVATA nalità in lieve miglioramento». dissesto idrogeologico».

Borsa
. °'"
�Elll) VM "'· '""" VM .I.ZIONI
FTSE Mib

Cac 40 Parigi

.,.
�Elll)
16.834,03
FTSE Ali Share 18.368,40
Dax Francoforte 9.570,82
4.220.96
VAA
' "'· . ..VM ""'
1.75%
1,68%
0,27%
0.33%




P1'110
CHIII
Ftse 100 Londra 5.480,22
Dow Jones
Nasdag
N ikkei Tokyo

'
VAA (Ap
2 1.410.09
7487.31

.. "�'
17818.72

� VAA
D.47% �
2,23% �
1,72% �

...
- 1,3 7% �
""" ' "'· �VAA
Spread Btp -Bund 191,93
Euro-Dollaro
Euro-Sterlina

..
Euro-Yen
VM

s
1,0906
0,8774
117.0600

"'"' '
•E1lll
-4,47%
-0,2 7%
-0,82%
-0,42%
VAA CAP.




VAA
AASO,
Petrolio WTI 25,20
Oro Fino (euro/gr) 47,66
Argento 14,18
Euribor (360) 3m -0,343
24.08% �
2,84% �
1,14% �
d iff O,D20

m.m
��
A Bor�sesia Q400 li ·14,16
""
Evooik lndustr1es fiJ 11400 000 8574 -3�67 L'Dreal
··"" 140302 ·l1.BS

., ....
LS ·0.17
15.170 lJ5 m1 -11,n Bor�sesia Rsp IJXX) ·1,% 1 ·27,01 «.4'l L� tl720 ·35,61 Lwe I.� m -21,48 lallaf 9... Oli 1l2 ·27,76
Acotel flooo l.610 0,00 Il BperBarx:a 2J/l7 ·0,81 1404 ·39,84 Exprivia 01" -O.� 38 ·12,15 LventureGrooo 0,420 1.94 19 ·32,69 SaesGeners ,ano L14 27'i ·38.12
Acsm·Agam 1.88l 4.�
"''
·7,00 BremOO ;400 ·4.11.i 21ì7 ·42,13 F

LVMH Q5!lll 1.09 159671 ·21.43 Saes Getters RSD 1],00 OJJ 100 ·28.98

·�·
Midas ag 197,'«l ·1,55 41320 ·32,07 Briosctii onn L� 57 ·17.27 Facelxlok l4ZCOJ 1,14 348439 Safilo Groop 0}11 0)6 lfJ/ ·32,50
·19,85
"'"
Mv Miao Oevices 4l045
0$ì2
·3,82
,.n
1.�
27 ·23,32
Brunello (ucinelll
Bulzil.klicem "·""
ll)JJ) ·1.80
0,63
18:ti
2626
·B.50
·29.27
Falck Renewables
Ferrar1
4.% QIJ
135.3':JJ -O.�
m9
26248
·3.45
·8.49
Maire Tecnimont
Marr
lll<
1),00
4W
L44
504
838
·38.00
·3B.08
Safrar,
Sainl·Gobain
ro.610 LW
21530 -0. 44
ll4Sl
11946
-48,57
·41,24

"'"'
Aeffe L024

'·"'
2,302
·1.16
4.�
1Kl ·48.65
ì63 ·4l77
Bulzi U'licemRsp
e
B,450 l.l-0 J44 ·38,95
FiatChrysler
Fidia
6.285 -0.60
2.740 ·1,44
9740
l4
·52,li
·27,89
MassimoZaneni BeverageH70
Meòiaset
-0.8'
3.94
119
2Jl'5
·40,78
· 25,68
Saipem
sai�m Rl::v
2.417 8.�
4l1Dl 000
2444
o
·44.SI
L�

""
l.ll 19" 1114 1 14

....
f.eropato Marconi Bo. 288 ·34,16 Cairo(ommurncatioo 1100 4.04 229 ·37, 38 F1era Milaoo 2.7fil o.� 198·49,64 Salini l(T(lregilo 1038 ·27,48
37.SEll 1L09 88328 ·29.27 Mffiiobanca 11" 144 4592 ·47,26 Salini lll'(lregilORS() \JS 118 9 ·13,01
Calelli QJOO -L� 11 ·42,62 Fila 6.810 Q44 294 ·52,16 MerckKGaA 888'0 1,62 !1482 ·14,99
AOOld Oel 2l6!l Q60 -4,97 SalvatcreFerragaroo 11}':JJ ·0,42 li) ·37,33
"""'
.,.
Caltagirooe 2JOO 1M 271 ·ll,07 F1ncariti eri nm -0.� 897 •42,n Microo Tectioology 37.740 ·1.14 43149 ·20,61
AirFrance Klm 4,921 L� 2()CJ ·50,29 CaltagircrieEditcre Q8' -0.24 111 -n,82 Fineoo8ank 5110 ·2!!.02 san10ren20 141 368 ·33,14
Air Liauide 1\2.'DJ 0.00 l'l:Oi ·I0,40 15" 311 MKrosoft 14lCOl 1.62 0,16 Sanali 1041� ·11,82
Airbus sum 1)6 400i5 ·&'.l,29
campari
Carel lrclustries
6.178
11JXX)
1)7
Q,55
7409
10)
·21.65
·20,63
Fom 0,471 ll9
Fresenius M Care w:i �400 o.�
20'i
·32,42
·11,61
M1ttel ,m QOO (15 ·21,34
laO
19100 o.�
,,.o · 1,64 118703 ·19.31
Mittel ODa 0.00 000
Alerioo 4,6!) 065 m 50,oo Carraro 1100 0.00 % ·45,95 Frese111us St & Co. KGaA 33.8fJJ m 18479 ·11.56 Molme<I 0.ffl 0.40 231 3513
laia OJTI ·1)8 793 ·41.88

' ·m
Algowatt 0.315 ·0,94 l4 ·21.45 ·1,60 Sc:hneider Electric 74,0J QO 43627 ·20�3
Alkemy 22 -54.55
(arrefoor 14,120 9913 ·7, 20 Fullsix 05&9 6 ·tB.39 Mooder l!OOJ ·1.20 8266 ·20,14 Sen lrclustnal l.610 1.16
4JXX) L� CanolicaAssjnn-aiioni 4.612 rn 804 ·li.56 124 59,76
Allianz 152,0C:al Q59 Mooclacklri 1.346 32 ·34,66 Servizi Italia 73 ·2l75

"'"'
6'mO ·30,57 Cellularline 4100 096 91 ·40,00
4.0 ))SO o.sa
'""
MoockJTV 1;40 1)0 'ii ·31,38
om lea
��
Al�abfl cl A t016,Jll ·1,47 �!D ·liID GabeUi 0)!7 5,90 11 -0.� 039 rol ·!&I
Alti,ab€1Classe [ 1.0Wi.!DJ - l� ì'i'iìS'.] ·15,04
Cembre -O.li 2); -4L� Garofalo HealthCare \010 rn 412 ·12,85 Moorif O.Dl l.04 o -�.n Siemens
la!KIJ
701l0 ·34.34
Cement1rHoldmg

'·"'
1,41
"
804 ·24,90 GasPlus 1.945 6.� 87 ·19,63 MooichRE 17'i,COJ -0.43 36111 ·34,14

"'""
Amazoo 1.762,400 -0.05 .9,,, .Sl Sit 4,1':JJ lll 104 ·41,55

'
Centrale de1Lane dltalia 2.4'Xl ·2.35 L�
Ambienthe<,is 0584 6,18 54 2l47
1m . 33,29
Gedi Cluwo Editcriale Q45S OJl m ·033 Mutuiooline 1\lll �92 6ffi ·24,39 INm 4,121 s.n 139'Xl ·12,06

"'"'
Cerve<:!GrOOD 4)2
189.lll 412 138127 ·12,01 Cffran 4.140 Q98 60 ·39,lO ·137
, ..
CMI 000< 0.00 0.00 N Scx::ieteGenerale 11698 1% ·5513
All'(llifoo 18.2ll 0,16 4127 ·2UJ
Cia 0.081 o� 8 ·30,17
Cfnerali 12.330 1,94 19355 ·32.97 Nb Aima 0.00 159 ·11.35 SOgefi 0,679 5.43 82 ·57,51
Antfuser·Busch
AnimaHoldif€ 151 '·"
39.300 ·1.35 633Il ·46.TI
961 · 45,02
Cir
ClassEditori
Q42I
om
-0,24
18'
E7 ·23.I!
19 ·38.76
Geo•
GeQuity
'·"'
0)111 o,n
00� OM
1B.ì ·40,li
3 ·10,74
Netfiix
Netweek
m!OO
Q�I
0,75
08)
14'1845 o
B ·38.88
lol
Starbuck,
IQ400
•.910 1.6'
943
865'll
-O.�
·24,ll

""'
GigliOfOLI;) 34,99 55 5;5
'"
Ar.()le m.400 ·1.31 1148147 ·13,68 NewlatfoOO 10'1l ·lO 205 ·16,56 Stefanel QIE 0,00 9 0.00

,.,
Cnh lnOJStrial 'i.328 011 n10 •4S,58
o
"'' •.430 L16 89365 15,67

'",..",
�uafil ìJ3S 1)1 143 ·47,li CoimaRes 6.640 061 240 ·24.72 GileadSciences Nf):i lllOO 4.m ·1,45 Stefanel RS() 72.'«l 000 o.oo
Ascopiave l.Jll 0,47 7:il ·16.12 3.40 100 -22,n Nokia Corporati on -o.• 1rro5 ·16,29 STMicroelectronics 18,485 ·l.38 1)844 ·22.88

'"'
Commerzbank 1.� 39J9 ·42,63 l.16'
ASML Holdirqi 225,;m ·1,79 97'i87 ·14.83 CtJalaClosures 4,8':JJ 0,41 301 ·33,38
Astaldi o� 37 ·31.�
Conafi
Cootmental W:,
0,287 000
·4.39
11 ·190
11760 ·48.87 H
Nova Re
Nvidia
l!lll
226.7�
4.W
· 4,18
32 ·18,31
llWll 9,04
T
TamlJKi \6" 4.� 9n •17, 16
Allm
Atlantia 12.ro
1,75
I.�
2289 ·39,58
104% ·38.86
Cose Belle D'Italia
Covivio
n1•
5MSJ
000
1.06
3 ·45,911
4891 ·45,69
Heidelberger Cement f,[; 38,970
Henkel KGaAVZ 7ll40
im
1.ro
7ll7 ·t'.l,03
1278\ ·22.19
o Tas
Techeòge
1,555 uo
4.030 -0.14
130
104
·ll,64
Autogrill 4344 1105 ·53,44 Olidata OIS 000 6 000 ·18,91
l�
Autos Meridionali "·lll -o.n 84 ·36,51
CrValtellinese
Creclem
0,047
1825
084
2)7
3ì6 ·32,72
1ll1 ·26.l0
H<ia ì,218 1.45 4793 · 17,49 Openjollmeti s 4)61) ·1,39 58 ·51,03 Tectriogym
Telecom ltalia
1180 ·5/l'l
0)19 2,04
\763
57fil
·50,13
·11.83
,�
Avio 12.300
\4.864
ao4
1.16
ìl6 · Kl.82
3'053 ·41.02
Credit �icole
Csp lntemational
\ll4 -0)5
013
14'02 ·51,09
I
I Graridi Viaggi 0Jl44 I.� 40 ·35,33 °""'
Orange IQJOO
4.9"
·411
,.ro
27974
M
·18,63
·ll,41 Telecom 1tal1a RS() 016' O,ffi
4,070 0,15
2227 ·32.30

,,.
Ql6l " -�90 Telefooica 11)149 ·35,73
Azimut 12,IJ'j) ))5 �'i ·39,14 lberch'ola 8� -0,Sl SlB ·I.li 0)51 ·2,47 l70 ·61,56

' '"'
Q,s
lgd Tenans 5.7E 4,60 67n ·42,93
Ala l \54 3,13 361) ·Jl,95 D 1100 IJ6 40B ·t'.l.12


p Tema L� ·5,78

B Carige 0001 000 0,00


Daimler
D'Amico
Daniel i & C
,...
Ml
11)10
-L�
m
5,65
243ì6 ·49,10
-35, 84
111
459·31,50
11Sole24 0re
lllimityBank
Ima
0,475 -1�4
6.180 L�
S.400 l)J
27
40'3
2351
·28.46
·18,49
·15,13
PananaGrOl(I
Peugeot
0,697
11.955
.o.i,
417
32
JJ817
·54,68
-44,45
Tesa
Tesmec
439.(l':JJ ·5,17
o.m o.�
73272
26
,a�
·38,79
B Car1ge RS()
B Desjo Bria Rnc
B Desio e Brianza
IO'Ol 0.00
l,l!ll ·0,91
!9" 0.00
"
3SS
I o.oo
0.00
14,%
Daniel i & C Rsp
Daro�
6.100
SJJJJ
03-0
·0,35
267·34,65
'l89J.7
·24.25
lmmsi
lnòel B
QJa 196
12.3':JJ 0,41
112
n
·41.64
.43.09
Ph1lips
Piaggio
Pierrel
'·'"
•100
0,142
rn
1)8
3)7
3510I
537
33
·17,03
·45,45
·17,92
ThyssenkrUDP f>[;
Tinexta
Tiscali
4.584 o.�
lllO ,n9
oro, 000
2594
449
35
�2,61
·17,93
·20,18

.. ""
1<15 -0.Sl 479 ·36.39 Datalogic 11100 l.99 655·33,61 lnditex 2Q470 QOO 63798 ·34,77
B lfis DeaC�ital l.112 Ni lnfineooTechoologiesAG 12,914 lffi U%3 ·36,07 Pininfari oa 0,942 o.oo 51 ·42,28 Titartm'I 001 -0.• 3 24,90
B lntermobiliare 0, 079 \a 'xi ·32,14 L96 ·23,84
o�
f

"·"'
Delooghi 2301 ·18.36 lngGroep 4$40 'ffl7 ·54,99 Piovan '1.01 183 ·41,64 Toc s UJJ o.� 1001 ·26,59
,.a o.�
6lll 3,420
B M.Paschi Sieoa 1.l36 1295 ·18.74 OetrtscheBank 3177 ·19,45 PiQU.xlfO 1.4)J 0.00 n •42.11 ToS1:aoaAer�orti ll9SO 3,91 m •11.12
B P di Sondrio fii4 ·Jl,50 5566 -0.45 ln!ekGroup o.,o; 000 80 ·3l.01
1"5 1.n DeutscheBcrse AG naì:il ·1,87 22842 •14.n ln!ekGroup Rsp 03" OM 20 ·12,89 Pirelli & C 3,165 lSl 3165 ·3B.42 Total 314 fliSn ·26,12
B Profilo 01� Ul " ·34,82 Piteco 6,010 2,13 111 ·l,M Trevi •.OOJ ·LII 23 ·12)3
Deut<;che lufthansa f,l; 7,983 ·Oll 3724 ·51,56 lntel 47.f:00 ·l.� n36n •10,64
B5an1e�aRsp 7.240 -O.� 48 ·2l79 Pie 1)5'i 1,62 13 ·14,63 Triboo l�O o.• 30 ·31,80
B Sistema l2Kl ,ro 97 ·34.52
DeutschePost/i,
Deutsche Telekom
241"'
11fill) 1,13
l'l115·29,90
':JJ722
·20,92
lnter�rnp
lntesa sanpaOlo
llrol lffi
1,4ì7 Oli
2482
251i"i
·19,26
·38,78 Poligraficas .Faust1no \ JjJJ ·1.47 6 ·25,03 Tripadviscr 15,974 -0.24 2012 ·39.15
Banca Farmafactoring 4.6.?J ·111 788 · D,48 Oiasorm Poligrafici Ed1tcriale 0,115 088 6 -la96 Txt e·solutioos 2J4 Sll ·li.23
1"JJJJ 000 lnwit 18� 011 5937 13,34 (l;O

,.,,.
2.51
Banca Generali 19,070 0.85 2228 ·34,15 DigitalBros IQ6l0 -o.• '61 · 14,90 Poste Italiane 1.m 114 tl151 ·23,20 u

·�
lrce mo -O.� 4ì ·14$5

-�
BancoBpm 1.n 1830 ·40,43 Pnma l OOllS!Hf' llOOJ 1.4-0 l3fi ·20.TI
Banco Santanòer 2.l:il 0,47 34693 ·42.67
OOValue l.6fil ·l.41 413 -Il� lren 21m M ll� ·23.917
Pro5iebenSat.1 MffiiaSE 7.li4 7,12 1567 ·48.61
Ub1Barca 2,4() !47 2758 ·17,24
Basf 409'4l ·155 E llagro 0,742 2.49 18 ·40,40 Uniaedit '719 ·1.18 15166 ·47,93
J78l1 ·40,62 Prysmian 14,925 0.40 4002 ·3055
Jsagro Azioni MUDOO 04� I.� 7 ·46,43 Unieuro 6.240 125 -53,43

'
l�
o""

�-�,
Basjcret 3145 Q� 198 ·37,00 Edison Rsp 0948 1,07 ll4 ·1.% ll)JJ) -2.62 n4 ·24,84
l!Way "-� I 9.� PT,ma Unilever 44,:tiO 3,51 76408 ·14.3I
"'"
Bastagi

BBBiotech
0."4 -0.67
52,8:il \05
49JXX) -0,61
m
40395
1n'i
•1a53
·26.23
·19,67
Eems
EIEn
Elica
0118)
•100
15'i'i
049
L5l
4
317
162
42,56
·50,97
·16,50
ltalgas
ltal1anExhil>itioo
4J40 lii
l.'ffi
3916
77
·11,09
·40,48 Rai WaY 4.m 5.ffi 1357 ·1B.60
Unitx)I
Uni():)ISai
3184
))114
\60
1,61
2284
6237
·37,72
·14,90
BBVA
B&(Speakers
BcaFimat
)}33 -0.98
8.'Dl
0.227 -0,44
,.. 18123
IJ8
82
·45.77
·36,65
·19,79
Em�
�av
Q6<
41Ell
6.145
·0.15
lID
1)7
107
22D
62474
·2B.73
B,31
·13,11
ltaliaonline R,tl
ltalmobiliare
tvsCloup ,..
0,00
25.8':JJ ,n4
-O.�
'"' o.oo
7.04
252 ·25,Sl
Ratti
Rcs Me<liagrolJI)
Recordati
l9SO
O.IOl
iaoo
I.�
-0)8
1)0
m •23.45

"'
" -)l�
rn
V
valsoia
Vianìni
9!00
\Oro
·0,61
000
104 ·18.33
]) 5,31

'-�
Recorclat1opa
··'"' 000 QOO

'"" --� •
BcaMediolanum 4.652 035 3446 ·47,46 Enervit J.1(1 o.� 55 -a� J Vinci5A ._4(4) ·716 38331 ·34,99
Renillllt · Ili 46ll '62.02

'°"
Engie
"·"'
Be osn 117 ·30.87 8.856 ·1,20 19427 ·39,28 JuventusFC 0.741 0,90 987 ·40.53 Vivrodi 19,lll 4,m 22ì63 ·26,li
-o.•
.,.
Begffll1 0Ji9 0.00 ]4 ·21,76 9,8ll 6,93 ì57'iì ·28J5 Reno De Medici 0.146 10:i ·33,66 VolkswagenfiJVz 9&5':JJ ·W 20322 ·43,17 99.35 Q56
BeiersOOrffiJ 0,00 22?,82 ·14,g) 8.88l ·3.17 Reply 00.4� -L� 2!i2 · 12,96 VoooviaSE E.010 000 1818ì ·18.57 7 99.33 QS8
15 Kering 4SJXXJ o.m 57455 ·22,53 Repsol 8,49.1 13555 ·40,11.i
l4'll -0.� 6Kl ·1018 Eprice 0,Jj] ·5,61 ·29, 68 l.S w 55 'E.� 0.68

'"
K•5 Af'J 15' 155 6405 ·50,64
Bialettilndustr1e
Biancamaoo "�
0.124 -o.so
0,44
19
8
·16,g)
·3,41
EQu1taGroup
&g ..,.,
2,140 l.88
4,11
l07
2512
·24,91
·1llli l
Rest;rt
Retelit
Q49I
1,4�
!41
1,23
li
)M
·21,74
-6,54 WfdUnibail·Rcxiamco
Wiit
49J80
91100
153
3.40
4986 -64,37
-Ojl
0.75
1,1
98.8-l
99,45
Q74
084

'"
Biesse 8.iJJ -l� 241 ·40.14 Esl)'inet l.[4) ·0,97 'ìi() ·41,12 La [))ria 8!00 -O.� m ·5.� Risanamento 0,045 1a60 83 23,39
Bioera 0570 I.a ] ·14, 14 Essilcrluxonica >.OOJ I.� 20m -29,74 LandiRenzo 0.446 0,45 50 ·50,61 Rcrna A.S. 0.413 L< 2W ·39,19 z 1B5 102,51 1
Bmw 45.145 1,19 27297 -37,g) EukeOOS o.ao 0.00 20 ·13,73 LazioS.S. 0,949 \17 64 ·37,40 Rosss QS. l.80 6 ·7,56 Zignago Vetro l)JIJ) 4.87 ·1.04 .'fi $.3 0.92
BllDParibas 2'i.7'll -0)8 Z3SZ3 ·51,16 Eurotech 4... -2�7 176 ·41,16 Leonardo 6Jll0 i.a 3515 ·41,82 Rwe B.Dl 0,74 12091 ·15,14 zucchi li< ll4 6 ·17.09 QSS 95,9 OBl
22
L'ECO DI BERGAMO

Le lettere
VENERDI 3APRILE 2020

ALLA RICERCA DI PROTEZIDNI

Il papà è morto, la casa un «ospedale»


Questa non è la foto di un medico né di un infermiere ma di un
qualsiasi cittadino che assiste a casa sua madre con alzheimer no­
vantenne sicuramente affetta da Covid-19 con febbre da giorni e da
i❖HJl4+i1Mil+i0- 11 non alimentata, ignorata e non registrata come contagiata. Per
ironia io, mia sorella e mia madrericeviamo una comunicazione il
Invitiamo i lettori a spedirci lettere brevi. Non pubblicheremo lettere che contengono attacchi
personali o comunque lesivi della dignità delle 17 marzo: la nostra quarantena per la morte di nostro padre ètermi­
Le esigenze di spazio sono tali da costringerci ad
nata La casa di mia madre ècome un piccolo ospedale senza perso­
intervenire sui testi troppo lunghi. persone. I nostri indirizzo sono:
nale esperto,noi siamo alla continua ricerca di protezioni e senza
Oltre che firmate in modo leggibile, le lettere devono «L'Eco di Bergamo», viale Papa Giovanni XXIII, 118,
indicare l'indirizzo completo del mittente e, 24121 Bergamo; unostraccio di contatto con i sanitari di ospedale e,più grave per
preferibilmente, un recapito telefonico. e-mail: lettere@ecodibergamo.it tutta la comunità, senza essere all'interno di un sistema di controlli.
_MARIO MOLINARI

CORDNAVIRUS / 1 giardino in cui le bimbe posso­

Dalla Svizzera
no uscire a giocare in sicurez­
za e solitudine.
La testimonianza
una musica Sono 25 anni che pago le tasse

Sopravvissuto
di questa casa (maggiorate
per Bergamo come seconda casa), che i soldi
dell'urbanizzazione della
Spettabile redazione, costruzione sono stati intasca­
sono un musicista italiano che ti senza remore, che tutte le

ai bombardamenti
da quasi 30 anni vive e lavora spese nei due mesi che passia­
in Svizzera (vivo a Ginevra e mo qui tutte le estati restano a
insegno alla scuola di jazz di km zero, che attualmente mi
Losanna). In questi terribili sobbarco quotidianamente 70
giorni ho composto la musica km di auto per andare nell'uf­
ficio che dista 3 soli km dal­

A83 anni vorrei


e montato un piccolo video
che vuol essere un omaggio a l'abitazione principale e che
quanti sono morti e non han­ tutti i paesi di villeggiatura
no potuto nemmeno avere della bergamasca sono pieni di
una degna sepoltura. Sono case che, nonostante attual­
cosciente che l'invio di questo mente siano vuote all'80%,


vivere ancora
video può sembrare un cinico hanno contribuito a modifica­
quanto indegno tentativo da re la misera economia conta­
parte mia di farmi della pub­ dina di qualche decennio fa in
blicità in un momento come un benessere diffuso che si
questo, vi prego di credere che respira ad ogni angolo.
non è così. Se credete che Nel periodo estivo i villeggian­
questa musica (e il video ) ti sono almeno 50 volte più
siano pubblicabili sul vostro numerosi di quanto posso
sito, potete anche tagliare il vedere in questi giorni e non
mio nome che appare nei ho mai sentito proteste, anzi ci _ _ Spettabile reda­ oggi sono qui a leggere noti­ soli, senza la vicinanza dei
titoli di coda. A me è venuto si affanna ad attirarne sempre zione, zie così tristi e angosciose, miei tre figli, Luciano, Gio­
dal cuore come omaggio ad di più. È giunto il momento, scrivo questa lettera de­ quando mi alzo al mattino vanni e Alberto perché abi­
una delle più belle città del cari sindaci, di rendere una scrivendo le mie impres­ mi dico: sono ancora vivo, tano in altri luoghi, li sento
mondo che purtroppo oggi è piccola quota di quanto vi è sioni sul coronavirus. faccio le stesse cose, stessi solamente al telefono.
martoriata. stato dato negli anni ed ha Ho 83 anni e mai, dico movimenti come nulla fosse. Come passo le giornate?
Qualcuno di Bergamo che l'ha garantito prosperità ai vostri mai, sono stato testimone Alla mia età non immagina­ Metto in ordine le mie scar­
visto sul mio canale youtube concittadini. di una simile ecatombe: vo di assistere a una guerra toffie, le fotografie di una
mi ha chiesto di poterlo suo­ _ALESSANDRO CARRARA 21 marzo 2020, è passato mondiale, perché guerra è. vita, mi soffermo su alcune e
nare in un grande flash mob esattamente un mese Sono soprawissuto alla la mia mente da bambino, da
nella vostra città una volta che CDRDNAVIRUS / 3 dalla terribile pandemia. Seconda guerra mondiale, giovanotto e da adulto, scor­

In circolazione
questo incubo sarà finito. Se Sfogliando le pagine del ero ancora adolescente e ro la mia vita fatta di alti e
un giorno dovessi guadagnare vostro giornale molti ricordo che i bombardamen­ bassi. Sto scrivendo un dia­
qualche soldo con i diritti
d'autore della musica, li devol­
con la mascherina anziani miei commilitoni
della stessa età sono
ti distruggono città e i morti
si contavano a centinaia,
rio dove racconto la mia vita
con il titolo «1936», la mia
verò a vita senza esitazione Ma certi gesti.... scomparsi improvvisa­ nessuno di loro aveva una classe. Spero che questo
alcuna all'ospedale di Berga­ mente lasciando un vuoto sepoltura cristiana. periodo passi e ancora una
mo. Il link per vederlo e ascol­ Spettabile redazione, incolmabile di esperien­ Cosa penso? Non vorrei volta possa gridare: viva la
tarlo è questo: https:// anche oggi, come sempre, za, di saggezza e di mora­ pensare, vorrei vivere anco­ vita! Ecco come vivo in iso­
www.youtube.com/wa­ sono andata a portare a spasso lità. ra qualche anno per vedere lamento.
tch?v=bt14GypQ87g. il cane...Fortunatamente, in Ogni giorno che passa crescere i miei nipoti. _ CAV. RAFFAELE SCICCHITANO
_ NICOLA ORIOLI questi giorni, ci sono poche ringrazio Dio che ancora Vivo insieme a mia moglie, Torre de' Roveri
persone in giro e quelle poche
Il video da oggi è on line sul hanno capito quanto sia utile
sito ecodibergamo.it. l'uso della mascherina per venni ogni giorno a quella hai conservato la fede. daliero ora in pensione e con scala di un condominio o un
proteggersi e per proteggere! Messa delle 8,30, che tu e la Il coronavirus non ti ha scon­ la presente desidero porre ufficio di un professionista
CDRDNAVIRUS / 2 Eloquente uno dei diversi casi Teresa aspettavate a comin­ fitto, perché sei vincitore in all'attenzione quanto segue. non servono particolari
che ho potuto constatare: un ciare. Non la iniziavate senza Cristo. Perdona la mia retori­ La mia compagna è dipen­ conoscenze e rischi, nel caso
Ora a Rovetta signore che transitava in mac­ di me, ed era bello questo ca, che sicuramente non ap­ dente di un'impresa di puli­ di cui sopra, chi entra in
con le nipotine china, solo, con la sua bella
mascherina. L'ha spostata
sentirsi atteso, era segno di un
affetto gratuito. Tante volte mi
prezzeresti. Ti saluto e ti ab­
braccio, immaginando di
zie che ha in appalto tutto il
lavoro di pulizia, disinfezio­
ospedale nelle terapie inten­
sive, nei reparti infettivi,
Diamo contributi dalla bocca, ha abbassato il hai ascoltato, sia come sacer­ rincontrarti un giorno in ne, sanificazione e disinfe­ nelle camere mortuarie, nei
finestrino e ha sputato per dote che come amico saggio. quella stessa chiesetta - in cui stazione di un ospedale. Lei prontosoccorso, nei reparti
Spettabile redazione, strada...Proprio vero che «non Ricordo anche le chiacchiera­ hai lasciato un pezzo della tua come tutti gli altri dipenden­ di anatomopatologia ecc. a
sono un abitante di Alzano, c'è spettacolo più terribile te nel tuo studio,e il pranzo a anima - ancora una volta atte­ ti di suddetta impresa, ope­ stretto contatto con il rischio
città ormai diventata la più dell'ignoranza in azione», ma base di polenta con il coniglio, so da te. Continua a pregare rando in questo ambito, di contrarre malattie e di
famosa d'Italia per le tragiche di questo passo non lo debelle­ preparato dalla dolce Teresa. per me, tu che «sei sacerdote necessariamente partecipa­ portare a casa ai propri cari
vicende di questi terribili remo più il virus... Purtroppo negli ultimi tempi per sempre, secondo l'ordine no a corsi di aggiornamento un regalo non gradito, riten­
giorni. Ho 68 anni, una moglie _EMILIA mi sono fatto vedere meno; di Melchisedec». e di procedure corrette per go debba essere loro ricono­
di 65 e due nipotine, in affido, poi la tua salute è iniziata a Addio Gaetano, sacerdote di tali mansioni. La maggior sciuto un adeguato compen­
di 8 e 6 anni. Chiedo ospitalità CORONAVIRUS / 4 peggiorare e sei finito in una Cristo. Addio,don Gaetano. parte di loro sono donne, con so proporzionale al rischio.

Caro don Gaetano,


perché sto sentendo notizie di casa di riposo. <<In paradiso ti accompagnino un'età media che va dai 40 ai Attualmente soltanto le
sindaci dei paesi di villeggiatu­ Eppure anche lì, dalla tua gli angeli, al tuo arrivo ti accol­ 60 anni. Sono donne umili donne che entrano nelle
ra (che abbondano sulle no­
stre colline, montagne e laghi)
il coronavirus sedia a rotelle, hai continuato
a brillare, perché non si può
gano i martiri e ti conducano
nella santa Gerusalemme. Ti
spesso senza titoli di studio e
quindi consapevoli che il
terapie intensive hanno un
incentivo a dir poco irragio­
che si stanno ribellando al non ti ha sconfitto nascondere la luce di un uomo accolga il coro degli angeli e loro stipendio non possa nevole che è di 60 centesimi
fatto che molti dei proprietari di preghiera immerso in Dio. Il con Lazzaro povero in terra tu essere pari a quello di un per ogni ora effettiva tra­
delle seconde case ubicate nei Caro don Gaetano, tuo sorriso buono, la tua paro­ possa godere il riposo eterno dottore. Frequentemente scorsa in questo reparto e
loro territori si stiano momen­ ancora ricordo quel mattino in la schietta, la tua fede priva di nel cielo. Amen». sono donne che hanno ne­ con uno stipendio che con
taneamente trasferendo nei cui entrai nella chiesetta di retorica, ma ricca di speranza _ FRANCESCO CENATI cessità di far quadrare i conti 160 ore mensili non raggiun­
loro comuni. È proprio la Città Alta che tu recuperasti e gratitudine, sono stati per a casa a causa di problemi ge i mille euro. Spero viva­
nostra situazione. Possedendo dal suo stato di rovina, la Ma­ me un esempio di umanità e di CORONAVIRUS / 5 familiari quindi si ritrovano mente che al più presto si
un appartamento nel comune donna del Giglio. Ero triste, vita cristiana. Hai affrontato la a cercare lavoro in fretta e faccia giustizia e si consideri
di Rovetta. Il giorno stesso in perché avevo appena saputo vita a testa alta, anche nelle Fare le pulizie quello di fare pulizie sembra il giusto valore a chi mette in
cui sono state chiuse le scuole
abbiamo deciso, principal­
del malore di mia nonna, ma la
tua «bomboniera di fede e
difficoltà, ponendo ogni tua
speranza ed energia nel Signo­
in ospedale: rischi il più semplice e facile da
trovare. Esiste per loro un
gioco la propria salute e
quella dei propri cari, non­
mente per la salvaguardia arte», come definisti quel re che hai sempre servito con e stipendi miseri contratto nazionale che gli ché la professionalità di
delle nipotine, di trasferirci piccolo tempio, mi infuse un umiltà e, soprattutto negli riconosce uno stipendio già questo settore lavorativo fin
qui, dove stiamo attualmente, grande senso di pace. Da quel ultimi anni, nel silenzio. Hai Egregio direttore, di suo veramente misero. ora bistrattato.
e dove abbiamo un piccolo giorno, per almeno due anni combattuto la buona battaglia, sono un ex dipendente ospe- Ebbene se per pulire una _ DARIO MERELLI
23
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE2020

IL RICORDO E L'«EREDITA»

«Cari nonni, mi avete insegnato che si rinasce più forti» quella paura che oggi avrei se foste qui vulne­
rabili a questo virus. Ma se così fosse non
Cari nonni voi siete speciali! Quando ero solleva che voi non possiate vivere ciò che il sarei stata una delle tante a pensare che siete
piccola tantissime volte vi siete presi cura di mondo intero oggi sta vivendo. Mi rincuora solo anziani. ..Non mi sarei lamentata di dover
me. Mi avete insegnato, dopo aver affrontato sapere che non dovrete affrontare un'altra stare in casa senza le mie consuete abitudini...
due guerre, che si rinasce più forti. Mi avete guerra ancor più dura, una guerra non voluta Non avrei potuto mettere a rischio la vostra
insegnato che l'amore non conosce ostacoli e dagli uomini ma non per questo meno temibi­ vita solo per fare una passeggiata. E sono
distanze. Mi avete ripetuto spesso che la vita è le e colma di vittime innocenti. Mi rincuora certa che nessun raggio di sole oggi avrebbe
dura, ma l'avete fatto sempre con il sorriso e sapere che non dovrete trascorrere i vostri potuto illuminare il mio cuore quanto il sape­
con la dolcezza di chi parla per insegnare non ultimi giorni senza la vicinanza di coloro che re di avervi amati e per questo protetti. Con
per impaurire...Questo avrei voluto dirvi ora amate e senza una giusta sepoltura. Per que­ amore.
se foste ancora qui accanto a me, ma sono sto penso a voi. Penso a voi con dolcezza e _ ELEONORA PATTI
anni che avete lasciato la vita terrena...Mi serenità, con mitezza e senza paura. Senza Bergamo

difficile periodo e vi chiedo marciapiedi(?), 7 ore sulla


cortesemente di portare a plastica e fino a 24 ore sul

Siamo costretti
conoscenza la classe politica cartone, entrambi abbondan­
di queste problematiche. temente presenti nelle varie
P. S. Si chiede in continuazio­ superficie di negozi e mezzi
ne di utilizzare internet per di trasporto, anche sui nostri

adunamorte
pagamenti ecc., ecc. ma, per vestiti, e via dicendo, non
gli anziani che non possono sarebbe più opportuno preve­
farsi aiutare dai vicini o dai nire adeguatamente che

senza lavicinanza
parenti e non sono avvezzi curare? 5) l'apertura di can­
all'uso del pc questa è una tieri, studi, uffici e fino a
grande difficoltà. qualche giorno fa grandi
_ MANUELA ROTA GRAZIOSI fabbriche. 6) la caccia all'ossi­

T
geno. le mascherine introva­
CORONAVIRUS / 7 bili. Potrei proseguire gli

Modello italiano
esempi per documentare che ra tutti gli effetti preso, ancora, che ne è previ­
non è certo questo il modello negativi del Covid - sta la cremazione. Dramma
Solo dove il virus da seguire. Mentre invece è
da seguire, copiare, ripetere il
19, che stiamo pur­
troppo conoscen­
nel dramma; supplizio che
segue a supplizio. A quanti
è stato accerchiato comportamento di tutto il do, tutti insieme, ce n'è uno hanno un'anima cara che,
personale sanitario dei nostri che sta incidendo sulle no­ strappata alla famiglia, e seb­
Nei giorni scorsi abbiamo ospedali in prima linea: me­ stre coscienze con una vio­ bene cw-ata in modo rigoro­
sentito e letto che il «modello dici, infermieri, personale di lenza devastante. La sua gra­ so, ma non meno amorevole,
italiano» di lotta al coronavi­ supporto, addetti alle sanifi­ vità è immensa, poiché si ri­ da straordinari manipoli di
rus è il parametro di riferi­ cazioni e pulizie; di tutti gli vela soltanto dopo l'evento indomiti camici verdi e bian­
mento per tutti gli altri Paesi addetti e volontari dei servizi ultimo e fatale che, purtrop­ chi ha purtroppo concluso il
europei e non solo. Se per di ambulanza e pronto inter­ po, in non pochi casi conclu­ suo viaggio iniziato assieme a
modello italiano intendiamo vento, delle forze dell'ordine, de il macabro rito imposto tanti, a costoro va il nostro
Codogno e Vò Euganeo con­ delle imprese di pompe fune­ dal coronavirus. È un effetto abbraccio fraterno di italiani,
divido ma se intendiamo bri, di tutti i volontari che si tanto semplice nella sua nel segno della condivisione
quanto è stato fatto da altre sono messi a servizio degli spiegazione: impedire un ul­ del lutto, dell'affermazione di
parti, Bergamo inclusa. non altri, l'impegno ed il lavoro di teriore contagio; quanto de­ una appartenenza, vincente
mi ritrovo. Mentre a Codogno alcuni Governatori di Regio­ molente nella cruda realtà nel bisogno, e di una imman­
e Vò Euganeo il virus è stato ne e di alcuni politici, tanti che sottende: morire in soli­ cabile unione solidale.
accerchiato, combattuto e sacerdoti. Ma poiché nel tudine. Ai fratelli di Bergamo, tutta­
respinto, altrove è stato sem­ «modello italiano» qualcosa Siamo costretti ad una morte via, non si può non rivolgere
plicemente rincorso, insegui­ di fondamentale non ha fun­ priva della vicinanza e del un pensiero speciale, in que­
to. Ma come avviene in qual­ zionato, vista la devastante conforto delle persone più sto momento in cui il dolore
siasi sport dove sconfiggere e diffusione del coronavirus, amate; condannati a lasciare diventa supremo a causa de­
battere un fortissimo cam­ credo che l'orgoglio italiano questo mondo senza poter gli accanimenti di cui si mo­
pione è molto, molto difficile vada riservato per altre occa­ trattenere nei nostri occhi la stra capace il Male. Un dolo­
salvo bloccarlo impedendogli sioni. Con il mio grande di­ luce di almeno uno di quegli re lacerante ha invaso i loro
di esprimersi. così è accaduto spiacere di avere 70 anni e sguardi tanto amati al matti­ animi e svuotato le loro men­
per il coronavirus, un vero nessuna competenza medico no ad ogni risveglio; sacrifi­ ti di quelle <<piccole grandi»
campione, là dove si è scelta sanitaria e quindi di dover cati ad un estremo distacco certezze che - da sempre,
la strategia di inseguirlo, essere rimasto in casa, rin­ privo delle lacrime di un ni­ nella storia dell'Umanità
rincorrerlo e raggiungerlo grazio per l'attenzione e por­ potino e dei singhiozzi stra­ aiutano a sopportare la soffe­
per bloccarlo. Porto alcuni go i più cordiali saluti. zianti dei familiari: di ciò che, renza nel distacco terreno di
esempi. 1) se Alzano e Nem­ _ PIERMARIO MARCOLIN in definitiva, ci conferma di ogni uomo, lenendo il dolore
bro fossero stati isolati, circo­ Bergamo avere realizzato, anche noi, attraverso un rituale condi­
scritti dal 23 febbraio quanti quel piccolo grande capola­ viso in comunità e fatto di
contagi avremmo evitato? CORONAVIRUS / 8 voro che prende forma sem­ amorevoli testimonianze. E
2) se ai cittadini, visto che è plicemente mettendo su fa­ in quel rituale ultimo, nella
CORONAVIRUS / 6 tamponi ai sintomatici. Oso un virus respiratorio. fosse Medici di base miglia E purtroppo, - pro­ commozione di quel com­

Restare a casa
definire questo atteggiamen­
to delle autorità quanto me­
stato detto di indossare obbli­
gatoriamente le mascherine,
persone stupende prio nel segno dell'odierno,
macabro destino, che sembra
miato, dove protagonisti so­
no sposi o spose, figli e figlie e
Ma bisogna no incoerente e comunque quanti passaggi di virus sa­ Il nostro grazie avere i tratti di una vera e tanti altri nomi di famiglia,ei
pericoloso per la diffusione rebbero stati evitati? Certo propria espiazione - a tanta tanti o pochi 3IUici, ma anche
poterlo fare del virus. dotare tutti di una mascheri­ Spettabile redazione, gravità assoluta si è andata un volto solo - che basta ec­
Mi stupisce anche che, dopo na era molto impegnativo. ma scriviamo un pensiero per aggiungendo, dopo il dolore come! - si perpetua il biso­
Spettabile redazione, aver predicato per mesi che allora non impossibile. Ognu­ ringraziare i nostri medici di «essenziale» della morte, gno antico di vincere la soli­
vorrei sottoporre un quesito solo le mascherine FP3 ed no ha in auto una pettorina base di Casazza e paesi limi­ una ragione di ulteriore stra­ tudine, quella vera, che ci
alle autorità sanitarie della FP2 proteggono chi le indos­ arancione, ognuno ha con sé trofi in particolare i gottori zio: essere privati anche di portiamo dentro sin dalla na­
Provincia di Bergamo(Ats) sa dal contagio adesso forni­ la carta di identità, il cellula­ Benedetti e Pedrali. Mandati un funerale che possa dirsi scita e che ci racconta dell'es­
ecc, al ministro della Salute, scano agli operatori sociosa­ re; ognuno potrebbe avere allo sbaraglio senza protezio­ tale. Ecco, quindi, che inizia il senza misteriosa della vita, e
al ministro del Lavoro, al nitari delle Rsa delle banali per sé, almeno a casa, una ni, correndo il rischio di breve ed ultimo viaggio, ma ci spinge a interrogarci slÙ
Governatore Fontana, all'as­ mascherine chirurgiche bustina con mascherina e essere infettati loro stessi e, senza l'abbraccio commosso perché delle cose. A voi, fra­
sessore Gallera ed a chi di fingendo di non sapere che guanti da usare nelle emer­ di conseguenza, essere un della famiglia e degli amici, telli bergamaschi, segnati co­
competenza. Mi piacerebbe gli operatori sono a contatto genze. 3) quanto ha influito la pericolo per i loro pazienti. senza la compagnia di un do­ sì profondamente nel legame
sapere come deve compor­ tutti i giorni con ospiti mala­ generale carenza di protezio­ I nostri medici di base sono lore condiviso, senza il saluto con i vostri defunti, vogliamo
tarsi il coniuge di una giova­ ti, che spesso vanno cambiati ni individuali ovunque ma l'unico riferimento per gli carezzevole della gente. Se assicurare che, per ognuna
ne donna incinta al quinto o imboccati senza poter soprattutto là dove erano ammalati che restano a casa non vale questo a svuotarti delle esequie mancate e per
mese che da alcuni giorni rispettare le distanze di sicu­ necessarie, prima ancora del con la paura di aver contratto l'anima, non sapremmo cer­ ognuna delle sepolture irrea­
presenta sintomi simil in­ rezza. Ritengo che questo 23 febbraio: strutture e re­ il virus. Sono persone stupen­ care altrove.Ma, siccome al lizzate, rimarrà nel tempo e
fluenzali. Nessuna diagnosi atteggiamento «contraddito­ parti ospedalieri, medici di de e non ci hanno mai lascia­ peggio non c'è mai fine, ap­ nella comune memoria, un
certa di Covid-19 (nella pro­ rio» rischi di portarci ad un base, operatori del soccorso, to soli, ci rassicurano, venen­ prendiamo di un altro racca­ seguito ideale, fatto di rispet­
vincia di Bergamo i tamponi punto di non ritorno arrivan­ lavoratori, negozi, Rsa, centri do in casa, sono sempre di­ pricciante effetto rivelatosi to per il dolore e di condivisa
si fanno solo a chi necessita do al tanto criticato «effetto diurni e sociali, ecc. 4)il «la­ sponibili anche telefonica­ ai giorni nostri, ai tempi del commozione, appropriato ad
di ricovero ospedaliero) e, di gregge» con però un dispiego varsi bene le mani»(mi ricor­ mente, tranquillizzando i coronavirus. un funerale in cui è tutta la
conseguenza, l'impossibilità di forze e di costi economici e da il gesto di Pilato) e poche pazienti e trasmettendo Dai media è precipitata rovi­ comunità nazionale a rico­
per il coniuge di non presen­ sociali altissimi che saranno altre norme di comporta­ speranza, ed evitano che si nosamente nelle nostre co­ noscersi. in autentica vici­
tarsi al lavoro (impossibile risultati vani. Se si continua mento sono state l'unico scateni il panico. Dove non scienze un'ultima notizia che nanza, e durante il quale ri­
telelavoro o ferie). Il governo così non andrà tutto bene. aiuto a milioni di persone. posso arrivare con la loro riguarda la «nostra» bella ceverete, ognuno di voi, l'ab­
ci ehiede di restare a casa ma I cittadini devono restare a Ma se è vero che il virus so­ voce, non fanno mancare un Bergamo: il cimitero cittadi­ braccio di ognw10 di noi,
di andare a lavorare, chiedo­ casa ma devono poter restare pravvive per un certo tempo, messaggino.Grazie per il no è saturo, 70 mezzi militari mentre insieme rivolgeremo
no autocertificazioni per fare a casa. Vi ringrazio per l'at­ (e visto che in Italia si vive vostro impegno e la vostra trasportano fuori regione le un saluto, caro e commosso,
la spesa in cui si dichiara di tenzione e per tutto quello meglio che in Cina probabil­ dedizione. Un grande abbrac­ bare con le salme de «caduti» ai vostri silenziosi eroi.
non essere positivi o in qua­ che state facendo come mez­ mente anche lui si trova cio. di coronavirus. Abbiamo ap- UN UMILE COMBATTENTE
rantena ma non si fanno zi di informazione in questo bene!) 9 giorni sull'asfalto dei _ LA COMUNITÀ DI BIANZANO
L'ECO DI BERGAMO
24 VENERDI 3APRILE 2020

Il tuo cuore grande e la


tua forza vivranno sempre
con noi.
feg!�t��i��,rn:�
e Gian arlo i questo tr ste
Ci ao
GIORGIO
bra
�c!� ���o°so��a::
r

Laura, Paola e a mamma


t Titolare e Di pend enti
della TERMECO cli Gal­
biati partecipano com­
Le Maestranze e i Di­
pendenti cli TIS SERVICE t
momento per la p redi ta Bruna per la perdita d el ������ l��tg�h� i�
c n i c n
Grazie. ci mancherai Sei stato un marito e un mossi al dolore della fami­ Ci ha lasci ato il n ostro
del caro amico Un forte abbr accio a caro pa pà amorevol e, hai dedi ­ ori per la perdita colpito la fami glia Signori adorato
GIORr.1O Bruna, Laura, Marta,Paola GIORGIO cato la tua vita alla fan1i glia f�} c� per la scomparsa del caro
e agli a ltri. Dott Dott.
compagno delle nostre im­ e a Giancarlo Gli amici FRANCESCA,
Co n a ff e tto LUISA, Reste rai p er sempre nei
prese. ALESSANDRO, NOEMI, n ostri cuori.
MARINO MARINO SIGNORI
AUGUSTO, ENNIO, FLAVIO, MARINA e FA­ GAIA, CHIARJ, l!ARlA, Albano San t'Alessan ­ edesprimono lepi ùse ntit e
MARIO e PIA. BIO. ROBERTA, ERIKA, GA­ dro, 3 a pri le2020 co ndoglianre.
Bergamo, 3 apr ile2020 Bergamo, 3 aprile 2020 BRIELE. ANNA, V ALEN­ Bolgare, 3 a prile2020
TINA, MAURO, CLARA,
CACIO, RITA, DANILO, Caro
MAURO e LIDIA ab­ SERGIO BERLENDISe MELANIA, MATTEO e Dott
ll
bracciano commossiGian­ MARCO. �URO�t�:fi?Ss��
ANNALISA pa rte ci pano dale Bolognini di Seriate,
car lo, Bruna e la su a fami- Bergamo, 3 a prile2020
n r
con affetto al lutto della SIGNORI
commossi e colpiti dalla
famiglia Zambetti per la abbian10 sperato co n tutto scomparsa del
��� � u��� 9i a;�
c a

qualità, il caro amico perdita del c aro amico Ci resterà per sempr e il il cuore di riaverla con n oi.
Dott. tuo inconfondibile sorriso, C i manch erà. Dott.
GIORGIO ZAMBETTI GIORr.1O GIORGIO che diceva p i ù di tante LE SUE COLLABORA­ MARINO SIGNORI CESARE ONGARO
Azzano San Paolo, 3 So risol e, 3 a p ri le2020 parole TRICI si uniscono al dolore de lla
dianni67 aprile2020 Nembro, 3 aprile2020 fami glia.
dianni97
GIORGIO
Medico Veterinario
Zia ANNA, Zia LIA, e i MARINO SIGNORI
Se riate, 3 aprile 2020 Profonda mente addolo­
BRUNA,LAURA,MAR­ CICCIO, MINO, GIOR­ cugi ni Suo r RINALDA, M e dici, I nfermie r i e rati, lo annunciano i figli
PACCI, SIMONE e FI­ GIO e CHICCA partecipa­ Co n immenso dolore ne PATRIZIO con GIULIA­
TA, PAOLA e il fratello LUISA, ROSA, LIDIA,
GIANCARLO comunica­
no la triste notizia
LIPPO piangono l'amico
di una vita n o al lutto p er la scompar­
sa del caro
MAURA, WILLIAM, F A ­
BRIZIO, BEPPE, SILVIA,
danno il triste annuncio la
moglie ROBERTA,lefiglie
CLARA e SIMONA, la
Ammin istr azione d ella
N E F R O L O G I A
dell'OSPEDALE DI SE­
t NA e FLAVIA co n CLAU­
DIO, i nipoti MICHELA
con MATTEO e SILVIA;
Si ringraziano le Cure GIORr.1O mamma PINA, la sorella RIATE ricordano la pro­ Asciuga le tue lacri­
c�, 3f�J!�·o20 LINDA con ALESSAN­
e
Palliative di Bergamo e chi e si strin gono forte a Bruna
GIORGIO
ERICA con PAOLO, ELI­ fessionalita' e la grande mç e nçn piangere, se
ha accompagnato Giorgio e a tutta la famigl ia . Bergamo, 3 aprile 2020 SA, MARTINA ed EMMA, umanita' del caro m1an11. DRO; CHIARA con GIOR­
in Bergamo, 3 apr i le2020 i suoceri ENRICA, e La moglie LUISA, i figli GIO e MARTINA; GIULIA
'f
2020
��:!
0
�jfo:1�, 1 a prile
MARIELLA, ROSSEL­
Gli amici ORNELIA e
CARLO, ROBERTA e ACHILLE, l e c og na te
RAFFAELLA, MARCEL­
Dott
MICHELA e LORENZO,i
fra te lli FABRIZIO con
con RICCARDO, le sorelle
LUIGIA con SAMUELE;
PAOLO, CARLOTTA e MARINO SIGNORI
Partecipano a1 lutto: Siamo vicini a Bruna ed LA e ALBERTO con CRI­ GIULIANO, CLAUDIA e LA e rispettive fanllglie. e sono vicini ai fantiliari STEFANIA, ROSITA con ROMANA;EMMA, i nipo­
alle figlie nel ricordo di STINA sonovicini a Bru na CICCIO, ANNA e UM­ Si ringrazia il personale nel loro dolore. MARIO e GERMANO, i ti, i pronipoti e parenti
-Elena, Angelo e Giancar­ e familiari per la perdi ta BERTO, GRAZIA e UM­ dell'Ospedale di Se ria te e Seriate, 3 a prile2020 cognati, le cognate, i nipoti tutti.
lo Aceti con famiglie
GIORr.1O
d el caro BERTO, CHIARA, ERICA della Ri animazion e e parenti tutti annw1 ciano T resco re Balnea rio, 1
- Elena, Angelo e Giancar­ persona buona, a ttenta, e LUCIANA son o vicini dell'Ospedale di Lecco per l'improvvisa sc ompars a a prile2020
lo Aceti con famiglie sempre disponibile e sicu- GIORGIO all'amico Gianc arlo per la le cure prestate e la dispo­ Ci ao del caro
-Teresa e Paolo Ciscato ro e perdita del fratello ni bilità verso l a famiglia Partecipano a1 lutto:
éf ���h�rr�n���i - Ranica, 3 april e2020 Un ringrazia mento di MARINO
con profondo cordoglio
-Famiglia Carlo Algisi
-Faletti Roberto e Loren­ mo. cuore an che a tutte le per­ Ci mru1cherai moltissi­
GIORGIO
I Condòmini del CON­ Ber gamo, 3 aprile2020 sone che lo hanno cono­ mo,eri un riferimento per -Donatella e TizianoMut-
zo Grazie Dott. Zan1betti, ti co n profondocordogl io
-Leo, Stefania, Francesca, DOMINIO PRATO VER­ s ciuto e che lo ricorde ran­ tutti noi.
Filippo e rispettive fami­ DETorre Boldone, 3 apr ile per la sua disponi bilità,
BRUNA e ADRIANO, no co n t anto aff etto. Proteggici da lassù in -Giancarlo e Stefano Be­
lotti
glie con immenso dolore 2020 gentil ezza e cordialità ORNELLA, FERNANDA, Nembro, 1 april e2020 cielo.
-Bettonagli Maurizio e PASINI PIEROconF A ­ NIVES, VALENTINA, Un abbraccio a Roberta, -Giancarlo e Stefano Be­
Partecipano al lutto· Clara , Simo na e d a lla lotti
Carla con Giulia e Valen­ BIO,CATERINA,ELENA, SILVIA, ADRIANA, RO­
tina MARISA e SARA so no v i­ SELLA, ANTONELLA e -Graziella Maver man1ma Pina. - Rossell a e Giovan ni Giu­
SERGIO BERLENDIS e -Famiglia Nava e BNZ Sri G.S. FREE BIKE NEM­ sti.noni con figli
-Laura Gugerotti e fami­ ci ni alla fan1 iglia pe r la DANIELA abbr acci a no
glia con rimpianto
i
p erdita del caro Bmna, Laura,Marta e Pao­ -Il Reparto cli Chirurgia BRO.
�jfe�t-Jhli� �!l1�
-Paola eAndreaMaffiolet­ famiglia Zambetti pe r la la e sono vicine al loro dell'Ospedale Bolognini Nembro, 3 aprile2020
ti con Michele e Nicola GIORGIO dolore per la scomparsa -Commossi, gli amici e I Con dòminidel Condo­
perdita del caro arruc o colleghi Sara Capelli e minio CONCORDIA sono
-Chicco Signorelli e fami­ Zanica, 3 aprile2020 del caro
glia GIORr.1O Alessandro Locatelli I Medici, gli Infennieri, DARIO SANTINI vicini a Flavia e Patrizi o
-Fausto Tosetti con gran- Sorisole, 3 aprile 2020
GIORGIO -Aldo Corbellini co n Lau­ il Personale sanitario e pe r la perdita de l caro papà
ra a m m i n i s t r a t i v o
dianni55
dissimo dispiacere Addolorate per la perdi­ Ber gamo, 3 aprile2020
-Renato Guerini dell'OSPEDALE DI LO­ Le esequie saranno ce­ CESARE
ta del caro amico = 2t�rr�/! �::-�o1on- VERE, in que�to tragico
a
-Fabio e Silvia addolorati Ciao l ebrate come da ordinanza Tresco r e Balneario, 2
-Francesca e Paolo con
Federi co e Gaia GIORr.1O
GIORGIO
siamo vi cin i con tutto il
t da commozi one e corda-
-f�enio Tuveri e fami­
momento,s1 strmgono con
w1 forte abbraccio alla fa­
miglia del
��f!iflti:�r.�:a:�
o
a prile2020

- Lorena e Luca Merisio


-Alb erto Donati ab=�:t� :9��
r z
cuore a Bruna con le sue
figlie e a Giancarlo.
È mancato all'affetto d ei
suoi cari
glia
-Con affetto Zaira
Dott !���
Marino
e
� G :m� s':
4
La famiglia PAVESI e
- Marina, Manuela e Isa- Bruna.Marta,Law·a e Pao­ l'Al bergo Ristorante DEL­
bella Longoni la, Gian e familiari tutti. LELLA con SIMONA, MARINO SIGNORI Gromo San Marino, 1
ROSSANA con BEPPE e Lovere, 3 aprile 2020 a prile2020
LA TORRE sonovicini a lla
Bergamo, 3 april e2020 famiglia in questo doloro­
MARINA BONORANDI. Vi siamo vicini con af­
fetto i n questo momento so momento per la perdita
Nonno SANDRO DA­ Bergamo, 3 aprile 2020 S e m b r a i mposs i b il e del caro
La famiglia BOSSI è vi­ di dolore per la perdita del PIETRO SALVI e Colla­
MIANI con ROMANA, caro b or atori della SP CO­ pensare a un mondo in cui
FERRUCCIO e DANIELA cina a Bruna, alle figlie, a tu non ci sei pi ù. CESARE
co n IRENE e GAIA, IV
AN Gi ancarlo ed ai loro fami­ Ciao STRUZIONJ partecipano Ciao
liari ricordando
MARINO
al lutto della famiglia del Trescore Baln eari o, 2
e STEFANIA c on MAT­ ENZO, ELENA e fauni­ a p ri le2020
TEO e MARCO, OSVAL­ GIORr.1O
GIORGIO glie. Dott papà
DO e ANNAco n ANDREA con profo ndo affetto e si n­
per me Gio Gi o, da sempre Nembro, 3 a prile2020 MARINO SIGNORI MICHELA e LOREN­
e ROSSELLA, son o v icini
ce ra a micizia. ami co mio, che woto in­ ZO. DINO FUMAGALLI
a Bruna, Ma rta, Laura e c olmabile lasci nella mia Gromo San Marino, 1 con tutti i Collaboratori
Bergamo, 3 apri.le2020 :i;;alf� e1,���iJdJJ�i=
0

Paola. SILVIA e GIORGIO a pril e2020


vitae nel futuro che imma­ strate. dello Studio FUMAGALLI
Ciao ginavo condividere c on te. AMBROSIONJ, c osterna­ Bergamo, 3 aprile2020 - MELEGONI paitecipa­
Co n u n abbraccio ROS­ Ora mi stringo forte al MARIO ROTA ti. si unisa:mo al dolore dei Zia AGNESE, figlie c on n o c on sentita c ommozio­
GIO
SELLA.e GIGI si str ingon o dolore di Bruna, Laura, i tti, pe r la per- rispettive famiglie son o vi­
�� f��� ne al dolore di Claudio e
Po nte rani c a, 3 a prile
a Br una, Laura, Marta,
dianni74
cine a Luisa, Mi chela e
2020 Marta e Paola con il mio Il dolore non può can­ Flavia e famiglia per la
Paola e familiari per la abb raccio e le mie la crime.
Ne danno il t ri ste an­ Dott cellare i tanti bei giorni Lorenzo i n questo mo­ pe rdita del caro
perdita del caro n uncio il fratello DOME­ passati insieme. mento di grand e dolore
TOTO con DONATA, NJCO co n RITA, i nipoti MARINO SIGNORI
per la perdi ta del caro
Ciao XENIA e TIZIANA. Aviatico,2a pril e2020 I ''bolog nini" sull'attenti CESARE ONGARO
GIORr.1O FABIO con VALENTINA, s aluta no uomo buono e generoso.
Milano, 3 a prile2020 Bergamo, 3 ap rile2020 ELEONORA con DANIE­ DARIO
GIO
LE, i pro nipoti EDOAR­ MARINO SIGNORI Valcanale, 3 aprile2020 Bergamo. 3 a prile 2020
sarai sempre con noi... Partecipano al lutto: DO, VIOLA, MADDALE­ Siamo vicini a Roberta e
Tuo fratello GIANCAR­ -Biancamaria e Franc o Ci ao NA, GABRIELE e pare nti
MARINO
familiari.
LO con MIRIAM, FRAN­ Mandelli tutti. resterai sempre nei nostri Giunga il nostro abbrac­ Il Presi de nte DOMENI­
AMEDEO AMADEO. cio e la nostra vicinanza CO BOSATELLI, i Vice
CESCO e PAOLA, ALES­ GIORGIO Il caro Mario è c ompo­ l B ergamo, 3 aprile2020
SANDRO, GIULIA e GUI­ ���:f���ili ��:�;1/J� a ll afamiglia Santi ni in Presidenti FABIO e LUCA
molte cose belle vissute sto nella Casa del Com­ questo momento così dif­
DO. MARIANNA CHE- insieme le porteremo con miato dell'Isola in Vi a In­ sposizione di tutti come BOSATELLI, unitamente
Bergamo, 3 aprile2020 dfcc�at�fi e ficile.
MOLW e CRISTIANO
BOSSARDI sono profon ­
n01
ANGELO e CLAUDIO.
dipe ndenza 18 a Bremb ate
So a NiMBRESE Le più sentite condo­
a i Collaboratori di GE­
WISS, partecipano al lutto
damente addolorati per la ��g ra z i amo qua n t i CALCIO. ®mrze per la scomparsa che h a c olpi to il Dott.Clau­
SILVIO con CHIARA e scomparsa del caro amico Bergamo, 3 aprile2020 prenderanno parte al no­ Grazie. ae1 caro dio Melego ni, la sig nora
MARTA è particolarmen­ stro dolore. Nembro, 3 aprile2020 Flavia e i familiari tutti per
Dott DARIO
te vici no a Bruna, Laura, Brembate Sopra-Palaz­ P A O L O , ANGELO, la scomparsa del signo r
Marta, Paola e Giancarlo GIORGIO ZAMBETTI GIAMPI, MARI, LEO, :mgo, 1 aprile2020 Dott. MAURIZIOunitamente al
in questo momento p er la
scomparsa di
Medic o Veteri nario com­
petente, a ppassionato e
MIKI,SARA e VERA.son o
vicini nel dolore a Bruna, Partecipano al lutto:
-Fratelli e sorelle Piazza­
Titolari e Collaboratori
cli MINIFABERSPA sono
vicini alla famiglia del
MARINO SIGNORI
g��UP Colleghi RADICI
CESARE ONGARO
Cenate Sotto, 3 a prile
uomo dal cuore generoso. Laura, Marta, Paola e al con rispettive fa- sono vicini alla famiglia in Gandino,2aprile2020 2020
GIORGIO Basella Di Urg nano, 3 fratello Giancarlo per la Dott questo triste momento.
indimenticabil e amico di a pri le2020
�Jfe
perdita del caro runico MARINO SIGNORI Lo ricorderemo sempre
sempre. come stin1ato professimti ­ La Direzio ne e il Perso­ Gi ocator i e Dirigenti del
Alzan o Lombardo, 3 questo momento di do­ nale tutto della RADICI
GIORGIO
t sta e an1ico sin cero. BASKET BERGAMO
in
aprile2020 MASSIMO BIZA si lore. NOVACI�S parte cipano
P i a zza B remb a na , 3 Di lui rimarranno di Pisogne, 3 a prile2020 DREAM TEAM EONI­
stri nge, nel dolor e, aifami­ aprile 2020
oommoss1 al dolore della FORTI sono vicini e par­
Partecipano al lutto: liar i nel mom ento della esempi o la compe ten za Lu
È mancat a all'affetto dei ti_ n ale e la profonda tecipano al dolore d el loro
�r��o e �ichel� ��1�
e
- berto,AnnaeAnnama- scomparsa del carissimo suoi cari M e di ci e In fe r mi eri
���i � perdita del caro collega capitanoPatrizio efamilia­
�� Dott Sentite condoglianze al­ Seria te, 3 aprile2020 UOC ANESTESIA E RIA­ ri per la sc omparsa del
-Marilisa e figli GIORGIO ZAMBETTI la famiglia e al fratello del NIMAZIONE SERIATE si DARIO padre
stringono attoni ti alla fa ­ V illa d'Ogna, 3 april e
bellissima pe1:-ona e gran­ Dott Il Con sigli o di Ammin i­ miglia del grande 2020 CESARE ONGARO
Il Presidente, i Compo­ de profess1omsta
Bergamo, 3 april e2020 GIORGIO ZAMBETTI strazi one, 1 Medici e tutto Dott Bergamo, 3 a pr ile2020
nen ti del Consi gl io Di ret­ il Personale della FONDA­
tivo e i Soci tutti del TEN­ ANTONELLO e ALES­ ZIONE CASA SERENA di MARINO SIGNORI L'UNIONE SPORTIVA
NIS CLUB BERGAMO SANDRO LEGRENZI. Leffe costernati, si unisco­ s eria te, 3 ap ril e2020 RINASCENTE è vici na al-
Ci ao Urgnano, 3 aprile 2020 a Il Sindaco, la Giu nta ed
partecipano con cordoglio no al dolore dei familiari, il Co nsiglio Comunale di
�:'io, ! cffr�
i
al dolore del fratello Gi an - GIORr.1O pe r la perdi ta d el caro
Medici,infer mieri,oste­
�i;h�� :
mano, Gabrie le e a tutti i TRESCORE BALNEA­
ti ricorderemo per la tua Dott RIO esp rimo no le pi ù sen­
familiari per la perdi ta del
i
den�i;I� ;�r� �:�;�� MARTINA e famiglia triche, puericultrici e OSS
a
di tite condoglianze ed un
s dell'mdim nt1: ato so io �� ��() dolore ab­ abbracciano Paola, Bruna, MARINO SIGNORI della PATOLOGIA NEO­ caro
ib
s entimento di vici nanza
a e c c
e amico b racciamo Brun a , figlie e Marta e Laura in questo Sarà ricordato con affet­ NATALE e NIDO
dell'Ospedal e Bologni ni di
DARIO a lla famiglia O ngaro p er la
fami lia ri tutti. momento di immenso do­ to per la professionalità e
atletatesserato e gran de scomparsa del caro
GIORGIO
Il cugino MIMO con lore per la perdita del c aro
ANTONIETTA CARMINATI l'wnanità dimostrata. Seriate ricordano con tan­
Bergamo, 3 aprile2020 Leffe, 3 aprile2020 to affetto il amico dell'associazmne.
ALIDA, IVO e GABRIEL­ ved. lNVERNIZZI Gromo San Marino, 3 CESARE
LA. GIORGIO Dott aprile2020 già Consigliere ed Assesso­
Alza no Lombardo, 3 Bergamo, 3 aprile2020
dianni89
re comwrn]e dal 1960 al
Le amiche e gli amici del aprile2020 Lo annunciano addolo­ NADIA COFFETTI MARINO SIGNORI
TENNIS CLUB BERGA­ commossa per la perdita per la sua grand e p rofes­ NORMA, MARIA e i 1975, Combattente nella
MO son o vicini a Giancar­ rat i i figli OLGA, MARIO, del collega e amico sionali tà, l'estrema dispo­ Seconda guerra mo ndi ale
EMILIANO con LORE­ GINO e TIZIANA con ri­ COLLEGHI di SINERGIA
lo, Bruna, Marta Laura e Co n affetto ANNA e Dott nibilità,solarità esimpatia . si stri ngono a Lorenzo e e Presidente dell'Associa­
DANA,NICOLAÒeTOM­ spettive famiglie . In qu esto mom en to di zione Proloco.
P aol a in qu esto doloroso MASSIMO si unisc ono al Corna Imagna,2 aprile familiari i n questo mo­
momento per la scompar­ dolor e di Bruna e fantiglia l\1ASO, sono vicini alla fa ­ MARINO SIGNORI mento di dolore per la Trescore Ba lneario, 3
sa del caro miglia. r icordando 2020 partecipa al lutto di Ro­ �fi��b���1� ���
n
a p ril e2020
per la scomparsa del caro scomparsa del papà
Partecipano al lutto: berta, Clara e Simona. gl ie Robertae le figl ie Clara
GIORGIO GIORr.1O GIORGIO
-In vernizzi Saver io e fa­ �alazzolo sull'Oglio, 3 e Si mona. DARIO
Bergamo, 3 aprile2020 Milano, 3 Apr ile 2020 Stezz ano, 3 aprile 2020 miglia a pnl e2020 Seriate, 3 a prile2020 Albino, 3 a prile2020
Continua a pagina 26
25
L'ECO DI BERGAMO

Città e provincia
VENERDI 3APRILE2020

CRONACA@ECO.BG.IT
www.ecodibergamo.it/cronaca/section/

Sosta gratuita e Ztl sospese


Annullata
Creattiva
Appuntamento
La proroga fino a dopo Pasqua inautunno

Palafrizzoni. Le misure allungate al 13 aprile per agevolare i servizi per l'emergenza


Posticipato il pagamento delle rette disabili. E in campo 750 volontari per le consegne
- L'imperativo rimane che sociali al centro della riu­
restare a casa. Il sindaco Gior­ nione. Ecco gli provvedimenti
gio Gori ieri ha rimproverato le adottati.
troppe persone a spasso. Per
agevolare però gli spostamenti La viabilità
di chi continua a lavorare e di L'amministrazione comunale
chi ogni giorno consegna la spe­ ha deciso infatti di prorogare fi­
sa a chi non può farla, rimango­ no al prossimo 13 aprile la so­
no sospesi fino al 13 aprile il pa­ spensione delle Ztl della città
gamento della sosta in tutta la <<per continuare a garantire e zione primaverile di Creattiva,
città e le Ztl. La proroga dei rendere possibili tutti i servizi la manifestazione era già stata
provvedimenti viabilistici fino di consegna a domicilio di spesa posticipata dal 14 al 17 maggio.
a dopo Pasqua è stata decisa e beni essenziali». Lo comunica l'Ente Fiera
dalla Giunta Gori ieri, «per con­ Promoberg, gestore delle atti­
tinuare a garantire tutti i servi­ La rete vità della Fiera di Bergamo,
zi necessari durante l'emergen­ Rimane sospeso fino al 13 apri­ considerando «prioritaria la
za coronavirus». le anche il pagamento della so­ tutela della salute e la sicurezza
Diverse le novità approvate sta in tutta la città. «Un prowe­ delle imprese e dei visitatori».
ieri da sindaco e assessori in dimento -spiegano dalla Giun­ «Davanti all'emergenza sa­
una seduta skype (modalità or­ ta - a favore di tutte le persone nitaria del territorio e preso at­
mai collaudata, in tempi di di­ che ancora devono presentarsi to della decisione delle autorità
stanziamento sociale), che è al lavoro, coinvolte come sono competenti di allestire alla Fie­
andata incontro soprattutto al­ in attività essenziali alla vita ra un ospedale da campo del­
le fasce più deboli della popola­ della città». l'Associazione nazionale alpini
zione. Sono infatti 750 i volontari - spiega Carlo Conte, direttore
che, organizzati in trenta squa­ Le ZII delle città sono sospese fino al 13 aprile dell'ente fieristico - Promo­
Le quote dre, stanno operando nei diver­ berg si è resa immediatamente
Da marzo - e fino alla riapertura si quartieri per distribuire ge­ disponibile alla massima colla­
delle strutture dedicate - è stato

Linea diretta supporto


neri di prima necessità, dalla borazione. Grazie alla nostra
dato il via libera alla sospensio­ spesa ai medicinali. Al numero e la gestione del figlio nel caso conoscenza della struttura ab­
ne del pagamento delle quote di d'emergenza attivato dal Co­ si dovesse ammalare - spiega biamo attivamente partecipato

per le famiglie di disabili


compartecipazione a carico dei mune (il 342.0099675) - ha fat­ l'assessore Messina -. Per alla fase di allestimento preli­
cittadini per il servizio di Cen­ to il punto l'assessore alle Poli­ questo abbiamo collegato le minare all'insediamento della
tro diurno disabili e Centro so­ tiche sociali Marcella Messina ­ famiglie che ne hanno bisogno parte sanitaria, per accelerare
cio- educativo per l'autismo. finora sono arrivate oltre 1.100 con i servizi di prima necessità al massimo la realizzazione
Anche per le quote di compar­ chiamate. «Vogliamo costruire - Non sono soli. È i l tre 130 famiglie sono raggiun­ (spesa e farmaci). della struttura. Vista la situa­
tecipazione a carico dei cittadi­ una comunità attorno all'emer­ messaggio che arriva forte e te da telefonate, messaggi e vi­ Il Comune ha comunque zione, ci troviamo quindi co­
ni per il Servizio di assistenza genza, in collaborazione con le chiaro in questi giorni dal Co­ deochiamate, per uno scam­ predisposto il portale stretti ad annullare l'edizione
domiciliare (Sad) è in vigore il reti di vicinato e di quartiere, mune e dagli operatori alle fa­ bio e un aggiornamento co­ www.bergamoaiuta.it, dove i primaverile di Creattiva. Per
posticipo del pagamento per i parrocchie, terzo settore, per miglie con disabili. In sinergia stante. Vengono effettuate cittadini possono trovare tutti tutte le appassionate della ma­
mesi legati all'emergenza al 30 limitare gli spostamenti e i con­ costante con l'assessorato alle dalle 100 alle 200 chiamate al i servizi attivati per l'emergen­ nifestazione regina in Italia
giugno 2020, «previa valuta­ tatti fisici tra le persone, garan­ Politiche sociali, gli educatori giorno in funzione dei bisogni za Covidl9. Sul sito è possibile delle arti manuali l'appunta­
zionedellasituazione familiare tendo la sostenibilità nel medio e i coordinatori delle coopera­ di ogni singola persona e di trovare tutti i numeri utili e le mento è rimandato all'edizione
da parte del servizio sociale de­ periodo», ha detto l'assessore, tive Serena, Lavorare insieme ogni singola famiglia. Ci si schede dei servizi, quartiere autunnale. Sarà nostra cura co­
dicato», fanno sapere da Pala­ ricordando anche le iniziative e Impronta contattano telefo­ ascolta e si danno indicazioni per quartiere, oltre alle attivi­ municare le nuove date quando
frizzoni. «spontanee» nate in città, co­ nicamente le famiglie e gli pratiche su come affrontare le tà commerciali che sono aper­ il superamento della crisi sani­
me quella nel borgo di Pignolo. ospiti dei servizi, oggi chiusi giornate. «La preoccupazione te o fanno consegne a domici­ taria ci consentirà una pianifi­
Ma non ci sono solo le politi- ClRIPRODUZIONE RISERVATA per l'emergenza sanitaria. 01- più forte riguarda l'assistenza lio. cazione attendibile».

FORZA
BERGAMO!
CONTIAUTO MESSINA Per consulenze e preventivi contattateci tramite i nostri sodai @ fi
o compilando il form sul sitowww.gruppoemmeciauto.eu
CURNO � �
TEL035.611484 GAZZANIGA ROVETTA
TEL0lS.711023 TEL.0346,71994
26
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE 2020

Un forte abbraccio. KICCO, ANNA, MAR­


t t t t t
Segue da pagina 24
FIORANGELA,DONA­ CO,GIADA, SANDHA ab­
TO con LJJCIA e famiglie; braccian o co n affetto Ezia
Il President e , il Consi­ È tra le bracc ia del Padre MARIULI. È racchiuso nei nostri e Manue l i n questo mo­ Ci ha lascia to il nostro È mancato all 'affet to d ei
glio di Ammi nistrazione e Ciao cuori ciò che di te non mento per la perdita del caro suoi cari
tu t ti i Compone n ti la mo r irà mai. car o
COOPERATIVA SOCIA­ LUIGI
LE SANCASSIANO esp ri­ San Pellegrino Terme, 3 RICCARDO
m_ono il più sentito co_rdo­ aprile 2020 Seriate, 3 april e 2020
gho e vicmanza ai familiari
per la perdita del caro Gli AMICI dell'Aperi ti­ BARBAHA, LUISA e
CESARE vo Domenicale e del B A R ­ LUC{A. sono v icine a Ezia
e ce BA.BLU co n profo ndo c o r ­ e Man uel per la perdita de l
����è�e"J�1\� �e:St do o partecipano a l lutto caro
jfa na p e r la
Trescore Balneario, 3 �ip��1e� c;�
a
RICCARDO
april e 2020
Seriate, 3 aprile 2020
LUIGI
Una vita vissut a pie na­ San Pelle grino Tem1 e , 3
aprile 2020
Lefamigli e del CONDO­
mente, abbracciamo Fla­ LUIGI POMA
MINIO diVia IVNOVEM-
via e Patrizio e tutti i loro
in
di anniBI
MARISA, MAURIZIA, ��� Pf��t; Ìk�1�����
n
RICCARDO BONIFACCIO GIACOMO ROTA
����di dori;:, ��l�
t
RINA, ANGELO, ELI­
dia11ni83 dianni61
SERGIO e PAOLA son o per l a pe rdita d el c aro
perdi ta d el papà
dianni79 (Rino)
SA, WALTER, DANIELA, vicini a Ri na e famigli a per Ne dann o il trist e an­
Portiere dell'Atalanta
MATTEO e CAMILLA, la pe r perdit a del caro Lo unci an o la mo- RICCARDO dianni102 Lo annunciano con do­ u cio la comp agna TER­
Ringraziamo il persona­ Pedre ngo, 3 aprile 2020
CESARE
RY con ELISA con PIE­
ann
lore la mogl ie MERJSA, le
n n

LAURA e ANTONIO, AL­ le medico e paramedico �Ef�n HJ�s�� Lo annunciano i figli RANGELO, STEFANO e
figli e CLARA e LAUHA
LUIGI
BERTO e GUNDI, FRAN­ s a San Pellegrino Terme, 3 LEONARDO, i fratelli LU­ GIANNI, MARISA con
CESCA e DARIO, SIMO­
NETTA e MAURO.
��� �!� ��� ��
prestat .
apri.Je 2020 CIANO e RAFFAELLO e i
parenti tu tti. t �f'!;�Gto� r511?18s
con SILVIA con YUR.l,
SARAe MONICAcon GA­
SILVIA, la sorella SIMO­
NETTA, i fr ate lli don LUI­
GI e SILVANO con JEN­
Berg amo, 3 aprile 2020 con MARIA, PAOLA con BRIELE.
Le esequie si svolgeran­ Un r ingraziamento aJla
e

I coscr itti d el 48 so no MATTEO, LARA con La famiglia ringrazia NI, le niJX>ti GLORIA e
o in fomrn strettamente vicini a Rina e famiglia per Dott.ssa Chiara M oria.echi tutti coloro che con w1 GIULIA ed paren ti tutti.
privata. e al Reparto di Pneumolo­ BRUNO, i pronipoti
n

Il Presidente e tutto il l a perdita del caro FRANCESCA, CHIARA, pensiero e d una preghiera, Per le disposizioni del
Direttivo di PRO WCO San P ellegrin o Terme, 2 gia dell'Ospeda le Pap a m questo momento di do­ Minist ero della Salu te i
apr ile 2020 Giovanni XXIII. MARCO, DANIELE,
TRESCORE si uniscono al LUIGI
MARTA e FILIPPO e la lore, sono loro vicin i. funerali sono sospesi.
dolore per la perdita del Partecipm10 al lutto: San Pellegri no Terme, 3 Pedrengo, 2 aprile 2020 Romano di Lomba rdia. Berg amo -Suisio, 2 apri­
signora EVA con JONNY.
caro aprile 2020 Partecipano al lutto: Petosino 2 aprile 2020 2 aprile 2020 le 2020
- Dino,Piera,Marco,Chia­
CESARE ra, F rancesco e Gigliola -C on affett o Renatoe Giu­ Partecipano al lutto: Partecipano al lutto: Partecipano al lutto:
L'intera comw1ità sarà
sempre grata per l'amore
dimostrato verso il suo
-�
n
Eu��n� Q���� o
t si P andolfi
-Con affetto C la ud ia B ar­
cella
- Vanni, Silvana e Mauro
M azzolen i
-Amedeo Am adeo
-Giacomo Randazzo
- Bruno, Olga, Williru11 e
Fr ancesca
territorio e per la passione - ��of� � }�:nt�jo - Claudio Sala e famiglia
m d

-M arco, Francesca. Vitto­ - Tarcisio Beretta


con la quale ha ricoperto con affetto ria e Alessandro
- L'Associazione Amici di HOSY con CARLO e In questo momento di - Sentitissime condoglian-
ogni ruolo. CARMEN con PAOLO s o ­
Ricorderemo sempre i San Pellegri no Terme dolore siamo vicini con ze famiglia Mar zi al i
con profondo cor doglio n o affettuosamen te vicine affe tto a M aris a, Clara.
tuoi racconti del passato e I fratelli LUCIANO co n
ROSANNA BREVIARIO
a Gi anni e Mari sa ricor­
le tue perle di saggezza. - Pi etro Tocio, Rita, Chia­ Laura e figlie per la perdita
ra, Emanuele con pro­ MIRELLA, e RAFFAEL­ ved. OTTAVIANO dando commosse la bontà del caro zio
Trescore Balneario, 3 LO con LIDIA e GUIDO, d'an imo e la generosità del
Come un bimbo su l
aprile 2020 fondo cordoglio Ne danno il triste an­
caro
seno di sua madre,
- Maria n ge la, L ore n z a, pi a n g o no l a m o r t e n uncio le figlie PAOLA,
ZACHI
dell'amato fratello
così è tranquil l a
CLAUDIA,GABRIELLA e
Il Consiglio di Ammini­
strazione e rutto il perso­
Giovanni Orlandini
- Do menico, Mariangela e RICCARDO BARBARA
Pa rtecipano a l lutto le
zio RINO
Almè, 3 aprile 2020
sJM�t�;1i1t�J;t
RIA GRAZIA e rispett ve
l'anima mia.
(Salmol31)
Andrea Magoni con pro-
ale di GUALINI Spa p a r ­ famiglie ZACCANTI, D A ­ frunigli e .
i
Partecipano profondamente La CURIA DIOCESA­
[?;1g dofo��t��� e t=l�
e
tec · ano con sincero car­ PRAe RODIGARI, i generi Roman o Di Lombardia.
n

- ;��fa commossi: NA con il Vescovo FRAN­


lio

doiio al lutto - Carla. An ton io, Sara e Bergamo, 3 aprile 2020 LUCA, RENATO, FER­ 03 apri le 2020
- Massimo, Silvia, Lara e CESCO,i Sa cerdoti e i Laici
el Dott Claudio Mele­ fam iglie con profondo Padre RUCCIO e i nipoti ALES­ co lla borat or i, si stri nge
goni e dei familiari per la SANDRA, FILIPPO, Francesca con le rispet­
cordoglio tive famiglie nell'affetto e nel la preghìe-
scomparsa de l caro suoce­ - Lia, Giuliano e famiglia
GUQ.IELMO CAMERA Va tutto bene. MATTEO, VERONICA e Il Preside nte degli AMI­
ro, signor con r impianto dianni79 Ritroveraiil miocu<r MASSIMILIANO.
Si r ingraziano i medici e
CI DELL'ATALANTA,
MARINO LAZZARINI, il
�; o�; �1ra� f�����
- Famiglia Tauro La Rosa Missio11ari0Saveriano re, ne ritroverai la
FLAVIA e VALENTI­ e de clero, per la morte
tuttoilpersonaledella RSA
CESARE ONGARO
con VIVO cordoglio NO sono vicini a Gianni e PresidenteOnorarioELIO de l frate ll o
n l
tenerezza purifica ta.
Costa di Me zzate,3 apri­ Postulatore
Santa Chiara di Bergamo COREANI, il Vice RO­
le 2020 -Augusto e Arturo Sonzo- Asciuga le tue lacri- Marisa con rispettive fa-
Cause Santie Martiri per l e amorevoli cure pre­ BERTO SEL!NI, ARTIJ­
-Luisae Gianfranco C ava- Con imme nso dolore ne ��fi:;s:�ffii�i;i:i state alla nostra amata
mamma. �c irJ1dfu��;i�0�im;��� RO ZAMBALDO e tutti i
PATRIZIO PARIS
a pochi giorni di distanza
MARIA GUALINI con danno il triste annw1cio la è la mia pace. Soci piangono la scompar­ dalla loro cara ma mma
CLAIJDIO, RUGGERO, - f°�oi coscritti del 1938 I nipoti FABIANO, GA­ Bergamo, 2 aprile 2020 sa dell'ex giocatore e alle­ Il Signore, Crocifisso e
i:TTI'=r�ms� k:;
a o

0 -Famiglia Pierotto BRIELE, LAURA C A ­ Partecipano al lutto:


RINO natore nerazzurro Risorto, trasfor mi il buio
�� �nf���ai�r
spia cere al lutto
-Derio e Rina Mo nzani
- Le tue runiche Mary e
ANNA, LUIGI con MAD­
DALENA, ROSY e JOY,
GLIONI e r�pe ttive fami­
glie, sono VJcme all a cara -Ma ry, Tiziana. Gi an mar­ Lallio, 03 apr ile 2020 ZACCARIA COMETTI della mor te in alba di Pa­
squa.
co, Mauri con affetto Be rgamo, 3 aprile 2020
di Patrizio, Flavia e di Fr anca CECILIA,l a cogn ata EMI­ al -Ca rlo De Pompeis e figli Berg amo, 3 aprile 2020
tutti i familiari per la per­ -Paolo e Serena con Ga­ LIA, nipoti, pronipoti e �f��tl a p���tfi:d:: - Lina, Sil vi a, O lga. Nadi a e ADELIO, GIUSI, CRl­
dita del caro papà briele e Giovanni parenti tutt i. loro amato famiglie STIANO e SIMONA AL­
Si r ingraziano coloro DEGANI sono vicini a M a­ MARCO ROTA e fami­ La Ditta F.LLI ANGIO-
CESARE che partecipano con l a pre­
RICCARDO risa,Gia nni e fami l iar i tutt i glia con il Do t tor COBEL­
Trescore Balneario, 3 LUISA, MAURO con ghiera al nostro dolore. Pedrengo, 3 aprile 2020 I colleghi del CREDITO per la perd ita de l caro LI son o vicini a tutta la
aprile 2020 FEDERICA e ANDREA, La salma verrà tumul ata EMILIANO di Bergamo famiglia del caro
����ti��d�fi�f:�Jg7l�
VIRGINIA con SIMONE sono vicini a Claudi a per per la perdita del loro caro
nel cimitero di Ardesio.
RINO
e FEDERICO ricordano Ardesio-Pam1a. l april e La vita significa tutto ciò la perdita della mamma Pon teranica, 3 ap r ile ZACCARIA
DINO FUMAGALLI con affetto il c aro cogn ato 2020 che ricordano co n a ffe t to
PATRIZIO
con tutti i collaboratori 2020 che ha sempre si�ificato. Ber nate Sotto, 3 aprile
e zio E'la st essa che e sempre
ROSANNA pe r i tanti bei momenti
deUo STUDIO FlJMA­ Bergamo, 3 aprile 2020 vissuti i nsieme al lo ro caro 2020
GALLI-MELEGONI par­ st ata.
LUIGI I SACERDOTI nativi di C'e una cont inuità asso­ ROSETTA.MARIELLA Titt a sulcampoe nella vita.

��:��,�7>�1��i��a��
tecipan o con sentita com­ e si uniscono a1 dolore di Ardesio ricordan o con la eNICOLETIAnel ricordo
luta, ininterrotta. VALERIA e SlLVIA con Bergamo, 3 apr ile 2020
mozione a1 dolore di Clau­ Rina, Angelo, Elisa e fanll­ speranza nella risurrezio­ dell o zio Co n profondo cordoglio
dio e Flavia e famiglia per Cos'e questa morte se partecipi amo al dolore dei
glie. ne il confratell o
non un incidente i nsigni­
la perdit a del caro San P elleg r ino Terme, 3 Padre
RINO
Il President e Al\TTO­ cari per la perdita di
ficante? briella e Barbara per la
apr ile 2020
Pe rché dov rei esse re si wllscon o al dolore dei NIO PERCASSI e tutta la
CESARE ONGARO GUQ.IELMO CAMERA perdita della cara cugini :MARISA e GIAN­ PATRIZIO
uomo buono e generoso. lontano dal vostro cuor e fruniglia ATAIANTA pa r­ BORONI GIANCAR­
Vicini ai familiari, pre­ da] momento che non so­ BATTISTA, tecipa no con commozione
Bergamo, 3 aprile 2020 GIANNETTO, CLAU­ gano il Buon Pas tore che
ROSANNA
Almè, 3 aprile 2020 LO, BELLINTANI F A ­
DIA, ALBERTO, SERE­ no con voi? Bergamo, 3 aprile 2020 al do lore dei familiari pe r BIO, TESTA PIETRO con
accolga i l Suo fedele servo,
Vi sto soltan to aspe t tan­ la scomparsa del loro caro
MILVIA, MASSIMO, NA, ETTORE. ANTO­ missionario del Vangelo rispettive famiglie e ROSSI
NELIA con le rispettive do da quaJche parte, mol to GIANNI, MARIANNA, TIBERIO con ADELE.
Ardesio, 3 apr ile 2020
SERGIO e ALBERTO ME­
LEGONI oon rispettive fa­
miglie son� vicini a Flavi a �a�t:ej�
i
s�1f;0
rfc::
vicin o, appen a svolt a to
l'angolo.
Va tutto bene.
t GIOVANNI e COSTA N ­
ZA, con le rispe ttive fanll-
ZACCARIA COMETTI
Ha scr itto l a st or i a
del l'Atalanta: il 2 giugno
Bo nate Sopra. 3 aprile
2020
per la perdita del caro papà
CESARE
dando co n grande affetto
il cugi no t Ritroverai il mio cuore,
ne ritroverai la tenerezza
È mancato all'affetto dei
suoi c ari f
i g
�fl� de a
l� �
dolorati
1963, con i suoi compagni
di squad ra, al zò al ciel o la
Coppa Italia. La GIORDANI ASSI­
LUIGI È mancato all'aff etto dei purificata RINO
Azzano San Paolo, 3 Asciuga le tue lac r ime e Ciserano - Zi ngonia, 3 CURAZIONI, i Dipe nden­
aprile 2020
Bergamo, 3 aprile 2020 suoi cari e si unisc on o commossi al
ti e i Collaboratori sono
non pian gere, se mi ami: il a pr ile 2020
dolore di Gianni, Marisa e vicinia Silvano,Simonetta.
tuo sorriso è la mia pace. familiari.
I nipoti FABIANO, GA­ alle l oro famiglie e a Do n
PIERANGELO e AN­ Un uomo sorridente ha Almè, 3 aprile 2020
qELA con farnigli� sono preso commiato BRIELE, LAURA C A ­ Caro Lu igi per l a perd it a di
VICini ai figli e famihari per GLIONI e r ispe ttive fami­ PATRIZIO
la p erdit a del caro
LUIGI glie, so no vicme alla ca ra ZACCARIA
NANI unitamente ai figli in EÈQ�RA.5fS�C�!1 r\�o�� anche tu te ne vai e pe rdo Lo ricorderemosempre.
n

CESARE abbracci a Rin a , A n gelo e d �fa��tl:���fa ;�i�d:: do dello stima to impren­ W1 pe zzo importante della Ponte San Pie tro, 3 apri­
mia sto ri a atala ntina. le 2020
Trescore Balneario, 3 Elisa nella memoria di tan­ loro amato ditore Sig.
aprile 2020 ti ricordi. La tua saggezza, l a tua
San P e lleg r ino Terme,3 RICCARDO GIACOMO ROTA riservat e zza e la tua com­
apr ile 2020 Pedrengo, 3 aprile 2020 parteci pano con affetto al petenza mi ha nno accom­ Caro
dol ore di G iann i e M arisa. pagnat o e se mpre mi ac­
Almè, 3 aprile 2020 compagneranno.
PALMIRA QUARTERONI ATTIUO CAROZZA PATRIZIO
in BASCHENIS Un forte abbraccio a Ricordando Lo annm1ciano i figli Grazie per quanto hai ci mancherà la tua voce
BRUNA co n ROBERTO, fatto pe r me e pe r Em il ia­ squill an te e il tuo sorriso.
Sempre viva nei nostri �1�p�:d�f�titsi�1d
ALESSANDRO BELOTTI
GIUSY e rispettive fa - ROBERTO e TIZIANA
no.
a

NICOLA e LUCA, GIAN­


RICCARDO
cuori. MAHZIALI.
Sorella AURORAoo n fi­
gli, nuore e niJX) ti.
LUIGI
Famiglia BIGIO.
dianni88
Ne danno il trist e an­
GIANNI BARCELLA e
familiari co n immenso a f ­
fetto vi sono vicini in que­
NI co n LUISA,LELIAcon
ANNA. �&!������� t13;e�
dita del caro cugino
GIORGIO PARRETTI.
Bergamo, 3 a pr ile 2020 Dalmine, 3 aprile 2020
Piazza Brembana, 3 San P e lleg r mo Ter me, 3 nu nci o le figlie SERENEL­
I fu nerali awerranno in
aprile 2020
sto triste momento. for ma privat a e l a salma
apr ile 2020 LA con MAURO, M A ­ Pedrengo, 3 apr ile 2020
RINO
GIORGIOZAMBOTTO
NUELA con EMANUE­ verrà tumulata nel cimite­ ANTONELLO e M A ­
A l mè, 3 aprile 2020 RIA CODA.RA sono vicini
LE,fratell o, sorelle,i nipoti ro di Palazzago.
Berg a mo, 31 m a r z o a Mari sa, Clara e Laura per fo��W:f=i�;����
PALMIRA QUARTERONI CARI,ETTO e CARLA MATI'IA, SIMONE e pa­ la scomparsa di
sono vicini a Rina e fami­ renti tutti. RUDY, JACQUELINE 2020 PIERANGELA e G A ­ l a perdit a del l'indimenti­
in BASCHENIS
liari per la perdit a de l caro Seguendo le normative e famiglia sono vici ni ai BRIELIA sono vicine a cabile amico egrandecam­
fan1iliari per la soomparsa Partecipano al lutto· pione
PATRIZIO
Sorella AMELIA e fra­ vigenti, la cara salma sarà - Pinuccia, G r aziella e Marisa, Gianni, Danilo e Bergamo, 3 aprile 2020
tello ANTONIO con ri­
LUIGI
tumulata nel cimi tero di de l caro familiari per l a perdita del
Giorgio Ziliani ZACCARIA
spettive famiglie parteci­ San Pellegrino Te rme, 3 Credaro ove saran no ce le­ caro
pan o al lutto. apr ile 2020
RICCARDO San Pellegrino, 3 aprile
brate le esequie i n forma Mona sterolo del C ast el­ 2020 PASQUALE e ANNA,
Pi a zz a Bremb ana , 3 str VIHGINIA e BEPPE, RINO
aprile 2020 U����olt:1 ringr a­
t
lo, 3 apr ile 2020 DAVIDE, SISSI e RADA­ Pe tosino, 3 aprile 2020 MAURO e LUISA, D A ­
ANGELA, CLAUDIA e MES coi piccoli NOAH e NIELE e rispettive fami­
PAOLO SCANZI con fa- f�;���:a1l���·d:�� LIAM, partecipano al do­ MARIA CMDINI con glie sono vicini ai familiari
li =� SSI 0 d LETIZIA con GIAN­ lore che ha colpito la fami­ CUGINI GIACOMO e PINUCCIA,EMIL!AeSE­ e Terri per la scompa rsa
è vrc1i���fa fa i ���i f�ili��
dita del caro a mico
r1a g��: co�fa��!\ro�/f���t CARLO, FRANCESCA,
PAOW son o vicini co n
gli a Carozw co n l a perdita ANGEW ROTA con ri ­
spettive famiglie, addolo­
RENA si stringono con
affetto a Marisa. Clara e
d ell'amico
revoli cure prestate a1 no­ dello zio
LUCIANO BERTONI
stro caro papà. tanto affetto ai carissimi rati, sono vicmi a Gianni, Laura partecipando al loro PATRIZIO
ricordandolo co n affetto e Ezia e Manuel per la per ­ r la erdita Bo nate Sopra. 3 aprile
:�t�
LUIGI ATTILIO
Credaro, 2 aprile 2020 �! l
stima. di cui serberanno perenne di ta di un runic o speciale esono vicini aicuginiGian­ def����pr ��l�?;di�=�ti b e 2020
ife li alluttotutti ricordo. Partecipano al lutto: ni, Bruna e Anto nella.
gli ��� ; . San Pelleg r ino Terme, 3 - Delia e Giovanni Coma­ RICCARDO Cantù - Colico, 3 aprile RINO ZACCARIA (OMETTI
Nembro, 3 aprile 2020 apr ile 2020 go Montello, 3 aprile 2020 2020 Almè, 3 aprile 2020 Bergamo, 3 apr ile 2020
Continua a pagina 28
Città 27
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE2020

«Inps, pasticcio evitabile Portale a singhiozzo


Ieri due milioni
se si lavora in squadra» di domande inoltrate
llsitolnps
Un'altra giornata complicata
L'intervista. Petteni (lnas): «Pensare di costruire servizi fai da te vuol dire dopo il «crash» di mercoledì.
non essere radicati nelle realtà. Serve collaborazione con i partner sociali» Sistema ancora molto lento,
istruttoria del Garante

FRANCO CATTANEO vanti allo schermo: un numero l'articolo36 e il coinvolgimento - È in lenta, lentissima
fra numeri». ci consente di poter intervenire ripresa il portale Inps, andato in
- Il presidentedell'Isti­ in modo diverso attraverso i «crash» mercoledì dopo essere
tuto nazionale di assistenza so­ Però si sta riscoprendo la dimen­ mandati a distanza ed altri stru­ stato sommerso dalle richieste
ciale (Inas) della Cisl, Gigi Pet­ sione sociale. menti. Una ripartenza positiva. d'indennità Covid-19 da parte
teni, non è affatto sorpreso del «C�èuna riscoperta di ciò che si La norma in questione è impor­ dei lavoratori autonomi. Il sito è
pasticcio dell'Inps, ma va oltre voleva accantonare, di quel ser­ tante, perché si richiama al det­ stato riaperto ieri in due scaglio­
la polemica del giorno: «Quel vizio di umanità e prossimità tato costituzionale e chiama a ni: dalle8 alle 16per i patronati e
che è successo ha un limite pre­ che noi continuiamo a fare. I raccolta i Patronati in quanto dalle 16alle8 per iprivaticittadi­
ciso: pensare di costruire servi­ nostri uffici- con 5 mila addet­ realtà di diritto privato ma di ni. E ieri sono state 2 milioni le
zi fai-da-te, un clic e risolvi tut­ ti, fra dipendenti, volontari e servizio di pubblica utilità. Per domande (per 4,4 milioni di la­
to, il computer come luogo della collaboratori - sono sempre questi motivi noi parliamo di voratori) inoltrate all'Istituto, Portale lnps, ancora disagi
soluzione di tutti i problemi, aperti. Mentre l'Inps in questi svolta costruttiva: si ricomincia dal bonus di 600 euro per gli au­
vuol dire non essere radicati anni chiudeva le sedi territoria­ dal mutualismo e dalla sussi­ tonomi al congedo parentale. Il le circa duemila pratiche che ci
nella realtà e nel vissuto delle li,sono rimaste al lavoro realtà diarietà, cioè da ambi ti che era­ bilancio nella nostra provincia è sono state affidate». A Confarti­
persone comuni. L'Inps può es­ profonde che hanno risposto al no stati se non maltrattati, cer­ in chiaroscuro. I patronati sono gianato Bergamo «gli operatori
sere efficace solo se coinvolge bisogno di vicinanza, oggi risco­ tamente messi nell'angolo at­ riusciti, a singhiozzo, ad evadere sono riusciti a lavorare dalle 13
in queste operazioni d'emer­ perto nella sua dimensione fon­ traverso il superamento delle qualche pratica, mentre dalle 16 alle 14, il resto della giornata è
genza i partner sociali che in damentale e che non può essere relazioni fra istituzioni centrali in avanti, oltre alla difficoltà di stato ancora un disastro, il siste­
questi anni, silenziosamente, bypassato come si è cercato di e corpi intermedi della socie­ accedere al servizio,c'è chi si è di ma è lentissimo-denuncia il di­
sono stati fondamentali nel fare fare nella stagione della disin­ tà». nuovo imbattuto nel grave pro­ rettore Stefano Maroni -. lnps
rete e domani lo saranno ancora Gigi Petteni termediazione. Fra lo Stato e il blema di privacy riscontrato il 1 ° doveva pensare ad un sito ad
di più. Quindi, più collaborazio­ mercato c'è, in mezzo, la società In questo contesto le misure econo­ aprile, lo scambio dei dati degli hoc». Si è lavorato a singhiozzo
ne con l'universo del sociale, civile: oggi paghiamo il prezzo michesonovariamente interpreta­ utenti. Un nostro lettore, agente anche in Cgil: «Non è possibile
con chi fa prossimità. Come di averla ridimensionata». te, in attesa del loro impatto sulla di commercio, ci scrive: <<Sto inserire la delega di chi ci ha
lnas lo abbiamo detto e lo riba­
11 Noi ci siamo realtà produttiva. cercando di accedere al sito per chiesto di inoltrare la richiesta-
diamo: noi ci siamo e offriamo e offriamo la nostra Che tipo di bisogni avvertite? «L'lnas non è parte delle tifose­ farela domandaperi600eurodi spiega Emmanuele Comi, diret­
tutta la nostra condivisione, an­ «Il lavoro, la sicurezza, la do­ rie e seguiamo il metodo empi­ indennità. Da tempo sono regi­ tore Inca -. Il sistema ha funzio­
che per evitare i clamorosi in­ condivisione. manda di comprensione, il rico, lo stesso della formula cli­ strato al portale, ma quando nato solo perchigià ci aveva dato
fortuni dell'Inps e di altri. In I nostri uffici rientro da una incertezza esi­ nica per battere il coronavirus: clicco per accedere a Myinps, mi la delega. In tutto questo, au­
realtà più annunciati che sor­ stenziale che procura traumi sperimentiamo, vediamo se il appare sempre la schermata di menta il nwnerodelle richieste,
prendenti». sono sempre aperti» nella vita quotidiana, specie pacchetto del governo funzio­ un altro signore». Il Garante per perché le persone da sole non
delle aree vulnerabili: quelle na, in quali termini la redistri­ la privacy annuncia un'istrutto­ riescono». Anche la responsabi­
Presidente, cosa sta succedendo? tradizionali, ma non trascure­ buzione e su quale platea di ria sulla violazione dei dati per­ le del patronato Inas Cisl Danie­
«Non ci si rende conto che il
11 Ogni giorno rei le nuove nicchie insospetta­ contribuentie lavoratori, e nel sonali, «per effettuare opportu­ la Zucchelli riportai! disagio «di
problema non è solo questione riceviamo migliaia bili di oggi. Noi come lnas rice­ caso rimediamo. Tuttavia in ne verifiche e valutare l'adegua­ non riuscire ad evadere le prati­
di Pin, di strumenti finora ina­ viamo ogni giorno migliaia e questo momento tutto ciò che tezza delle contromisure adot­ che. La "rotellina'� del sistema
deguati, e così via. Lo snodo cli mail e telefonate. migliaia di telefonate e di mail. può aiutare le persone è molto tate dall'ente e gli interventi ne­ gira come se stesse caricando,
vero sta nelle premesse e nella La gente chiede Il grido di dolore di queste per­ importante. Occorre, però, che cessari a tutelare diritti e libertà manon funziona.Avanticosìfa­
costruzione di un percorso che sone non si riferisce al Pin, le norme siano tradotte in pra­ degli interessati». La speranza remo fatica a inviare tutte le
finora non s'è dato: offrire.cioè, cli essere ascoltata» piuttosto a richieste pressanti tica da subito, perché non c'è ora è che il portale torni a regi­ istanze>>. Ieri il presidente lnps
un ruolo ai soggetti dell'inter­ di ascolto: gente che non sa co­ tempo da perdere: gli ammor­ me: «Pianopiano il sito si è mes­ Pasquale Tridico ha di nuovo
mediazione sociale. Chi deve me fare a muoversi e ci chiede tizzatori per i lavoratori, la li­ so a funzionare -afferma Oscar rassicw-ato: «:Non c'è un ordine
fare una domanda di reversibi­ di essere presa per mano, di quidità per le imprese. Non Fusini, direttore Ascom Berga­ cronologico per l'accettazione
lità perché ha perso un fami­ avere cura di loro». amo le polemiche, specie nel­ mo -. Ci vuole molta pazienza delle domande. C'è un limite di
gliare o chi non ha più il lavoro, l'ora della tragedia. Il senso di perché una volta caricata la pra­ spesa previsto dalla legge ma
ha bisogno di una relazione, di Fra l'altro,nell'ultimodecretodel responsabilità esigela collabo­ tica capita che si debba rifare laddove dovessero esaurirsi i
accompagnamento, di chi lo presidentedel Consiglioc'èqualco­ razione di tutti». tutto da capo. Si procede con fondi il Governo ha garantito
prenda a carico. Altrimenti si sa che riguarda i Patronati. ORIPRODUZIONE RISERVATA lentezza, ma in una settimana che sarannorifinanziati».
trova solo e abbandonato, da- «Sì, i Patronati sono citati nel- credocheriusciremoadevadere DlanaNorls

BERGAMO MOLA MIA! NOI CE LA METTIAMO TUTTA!


Il tessuto economico bergamasco e la questa unità operativa l'azienda si awale
società nel suo complesso stanno già de1I·opera di oltre cento addetti e di una
preparandosi ad una auspicata fase di flotta di oltre cento mezzi attrezzati con
ripartenza. tutti si stanno già riorganiz­ le più moderne ed efficaci attrezzature
zando e ·scaldando i motori" nella spe­ per interventi di igiene ambientale. di
ranza e nella determinazione che dopo sanificazione, di trasporto e trattamento
l'emergenza sanitaria dovremo affronta­ rifiuti. Questa struttura e la competenza
re quella economica (e probabilmente di quasi quarant'anni di attività costitui­
gestire entrambe in parallelo), la sfida scono una garanzia di efficacia e di tem­
è ardua ma la gente è di quella tosta e pestività nei casi si richiedano interventi
tenace. consapevole che deve farcela e in emergenza e/o in situazioni di parti­
ce la farà! colare difficoltà e delicatezza. L'esigen­
FIii Zappettini S.r.l. è una impresa stori­ za di sanificare gli imbienti di lavoro. le
ca in questo nostro tessuto economico, superfici aziendali e quelle pubbliche ci
specializzata nei servizi di igiene am­ accompagnerà probabilmente per mol­
bientale e nel ciclo di trattamento dei ri­ ti mesi a venire. presumibilmente fino a
fiuti. da quasi quarant'anni collabora con quando un vaccino non ci consentirà di
primarie realtà industriali bergamasche. metterci alle spalle questo incubo. FIii
oltre che con società consortili che fo r ­ prevenzione dei contagi e la tutela dei Dalmine. alla sanificazione di ambien­ bile questo difficile e doloroso periodo. Zappettini S.r.l. ha sviluppato le com­
niscono servizi alla collettività. I n questi lavoratori. affinchè possano recarsi sere­ ti della SIAD S.p.a.. quelle dei lastricati Recentemente le attività aziendali di F.lli petenze, la formazione per il proprio
quarant'anni si è dotata di una struttura, namente a svolgere il loro lavoro. Anche esterni dei centri commerciali e di vie Zappettini S.r.l. sono state riorganizzate personale ed ha in dotazione mezzi ed
una organizzazione e competenze pro­ in queste settimane di "blocco· il perso­ di transito di diversi comuni. garantito la nel sito di Seriate via Cà Bertoncina n attrezzature idonee per assistere i suoi
fessionali di ottimo livello. che le con­ nale ed i mezzi di FIii Zappettini hanno costanza del servizio della rete idrica di 27. collocazione ideale per la logistica. partner in questa difficile sfida. consape­
sentono di assistere la propria clientela garantito la costante pulizia e disinfezio­ Uniacque. di Cogeide e quella di molti che associa la vicinanza alla città di Ber­ voli che ci stiamo tutti rimboccando le
anche in questo momento di difficoltà ne degli ambienti esterni dell'areopor­ altri enti ed aziende che hanno conti­ gamo aIl'agevole accesso all'autostrada. maniche per ripartire. ma che dobbia­
per il COVID-19, fornendo servizi di sa­ to di Orio Al Serio, hanno proweduto nuato a svolgere la loro essenziale ed in­ oltre che l'accesso ad una raggera viaria mo farlo senza mettere a repentaglio la
nificazione e disinfezione degli ambien­ alla sanificazione degli ambienti e del­ differibile attività perchè la popolazione che si dirama in tutta la provincia di Ber­ salute della nostra gente. che è la nostra
ti di lavoro e degli spazi comuni. per la le postazioni di lavoro presso la Tenaris trascorresse con il minore disagio passi- gamo e verso le provincie limitrofe. In principale ricchezza e risorsa.

ettini
:***•\ F.lliZappIENT ALBINO - SERIATE - Tel. 035.770933 - 035.770294 - info@ecozappettini.it

�• •: Sl!WIZI M1B All www.ecozappettini.it


28
L'ECO DI BERGAMO
VENERDI 3APRILE 2020

t t t t t t t
Segue da pagina 26

t Non è più di questa terra È ma ncato all'affetto dei


su oi cari
Dopo una lunga ed in-
te nsa vita dedicata in tera-
me nte a lla fami glia ed alla
È i mpr o vv i samente
mancata all'effetto de i su oi
c ar i
Lodiamo e ringraziamo
il Signore per tutto il bello
che ci ha regalato.
::n��� j;,fJ��:���:�01 ANGELA REALE
PAGANONI
Il tuo unico�nsiero era Lo annuncian o con do­
la nostra felicità.
Grazie per tutto l'amore lore MARCO con CRISTI­
che ci hai dato, quello che NA, MONICA con MAS­
siamo è merito tuo. SIMO e tutti i suoi ad orati
Speriamo di averti rega­ nipoti VALENTINA, NI­
lato tanti momenti di feli­ COLA, TOMMASO, CAR­
cità e gioia LOTTA, MARTINA, FI­
LIPPO e la piccola NINA
tic��� r,i:d����:
n

tu osi ssime tate Bianca e


dianni48
in DE ROSA dianni85 dianni75 �f�i:o della hunulazione
Con i mmenso dol ore ne awe rrà in fo rma privata in
dann o il trist e ann un cio la dianniBO Lo rumunciano con do - Con profondo dolore lo data da de s tinar si.
PJ�r���G�
e MARISA, il fratello PAO­
do
��t:e�f: :f����i �f"Jm';l'i;.!'.ll'itilrei�
GRAZIA, ANGELO e SIL­
TIRABOSCHI
u
�;\ il�@1g �J\��t
STEFANIA, le ad orat e ni-
c��
RAFFAELE MARTINELLI
dianni87
Bergamo, 1 aprile 2020
Partecipano al lutto:
LO e famiglia, la suocera cuori. VIA con �ispettivi generi, in CARRARA Lo rumw1ciru10co n infi- - Raffaele Paganon i e figi.i
WILMA Bergamo, 2 aprile 2020 n uore e mpoti. f&tfuieT1P!�tr�:c�:a: - Lu igieSergio Fagia ni co n
I fruniliari ringraziru10 Costa diMe zzat e,2apri­ t i, cognate, nipoti e parent i �������Ytfiff�: se nt ite cond ogl ia nze
s
dianni83
Partecipano al lutto:
quanti hanno pregato e le 2020 Ne da nno il triste an­ tutti. RINA, MICHELE e LAU­ - Filippo, Roberta ed Elia­
pregano per lui. -Famiglia Pignatiello I familiari ringraziano RA, i nipoti, la s orella GIU­ na (Marin i stud io podo­
-Raffaella co n Giova nni, Partec i pano al lutto· u c il marito GIACO­
EMMABAGGI Bergan10, 2 aprile 2020 si uniraJm o al l oro SEPPINA, i generi e la logic o) c on profond o cor­

rfJi: Eikt�
MO, il fi TULLIO e la
n n io

ved.TOGNI Partecipano al lutto:


Anna e Andrea; Massllno
con Claudia e Martina; -�i:;ii:�f�Ji� ���,� e
�r° con ITA- d�fu!.
Locate di Pont e San Pie­
nu ora
Un se ntito ringrazia­
dogli o
- Benjto Sartori con Luca. Ric cardo con Manuela e tro, 2 aprile 2020 me nt o al dotto r Ltugi Le-
dianniBS
Alessandro e C ristina Lucrezia Si ri ngraziano di cuore LORENZO e SILVIA
tutti coloro che partecipe- BERTINO sono vicini a
Lo annunciano i figli
ENRICO. !VAN, ORNEL­
con profon do cordoglio
- Fulvia con Paolo, C inzia.
-Ernesto, Teresa . Marasca
con commossa parteci­
deRati�:e �bf�Qd¾1t
COLI SPA sono vicini alla ��� t����!1���:��. ]
a
Partecipano al lutto:
-Vecchi Antonietta e Cac­
:�ostroie��::!�j
caro.
ri:�1�=� Marco e alla fami glia per
la perd ita della sig nora
LA, MARIATERESA, Nonna e gli amici di Cava pa zi one cia G ianbatti sta Leesequiesaranno svol­
n

GIOVANNI con generi, De Tirreni -Antoni o e Massimiliana er la Co rnalba, 2 aprile 2020


nuore,nipoti e parenti tut­ - Zia San dra, Carlo, Marco Adani ��t� Jel o
i
1 ��1:rrg Partecipano al lutto· Le cognate PINA e AN­
t e in forma strettament e
privata.
ANGELA
Bergamo, 3 aprile 2020
ti. e famiglia -Maria Rosa Bertone con - Brw10 Bianchi con Nico­ Maria no di Dalmi ne, 2
Come da decreto i fune­ affetto
GIANNI N A con BARBARAeMAR­
Costa di Mezzate,1 apri­ l etta CO, MANUELA e MAT­ aprile 2020
rali non potranno essere -Vittmi o e Luisa con cor­ PJCCI GUFFANTI ab­
celebrati. Il Pre siden te, Soci, le 2020 TEO s ono vicine ad Alida Partecipano al lutto:
doglio bracci a co n affett o Monica
ne] d olore pe r la pe rd ita
i i
Ringrazi amo qua nti sa­ -Ave con Eugenio, Allegra
ranno vicini al nostro do­
i
�j t.C�
i
mi�ciLEF1� ENRICA
Caro del fratello e Ruben
e Marco pe r la perditadella
mamma
lore. r est erai c o mun que con Beati imiti:
����� s�d��� ���i�
i n
EMILIO
Albegno, 2 aprile 2020 noi. GIANNI ANGELA
pe r la perdita del caro papà F a m i gli e GIORGIO e il
perché erediteranno T orre Bold one, 3 apr ile Ciao
1a terra(. ..) 2020 e ri corda c on tenerezza e
BARCHIESI, TULL !A �i�N� q u��g a��:
o

Le p ersone non si pe r­ LUCA nonno RAFFAELE grande riconoscenza la sua


MARTINUCCJ, MARIA
Beati i puri di cuore,
ricevuto non potrà succe­ ci mru1cherai ta nto. ospitalità, allegria ed e ffi­
dono mai se le hai nel Zanica. 3 aprile 2020 COLLINI,MILLI LICINI. dere p erché la tua m e mo­ Siamo v icini a Lina, D a ­ cie nza nei tanti a nni di
perché vedranno Dio.
cuore. P onte San Pietro,3 apri­ ria non ci lascerà. (Matt 5,5-8) Porte remo sempre con
Potrai perdere la loro vide e famigli a p er l a per­ noi il tuo esempio e i tuoi
belle e indimen ticabili v a ­
c n l e 2020 Sian10 vicini a Pin a, co n dita del caro c anze.
T e ne s ei and ata senza valori: pazienza, dedizi on e
1
fo��:�o, ��n��r� gJ�� M��?1a �
o c
!a:;
el ricord o del loro amato
Cinzia. Fabrizio, Grazia,
An gelo e Silvia. fare rwnore, in punta di EMILIO al lav oro, spirito di sacrifi­ Bergan10, 3 aprile 2020
de rru mm ci ò ch e ti hanno TINA con STEFANJA, piedi, come eri solita fare Tua s orella ALIDA, cio e amore per la sua
Con tant o affetto e do ­
n

lasciato e ciò che da loro LUCA EMANUELE, FEDERI­ lor e FORTUNATO co n tu, cara PIERLUIGI, FRANCE­ famiglia. MASSIMO c on GIAN­
hai imparato. CA ed ALESSANDRA so­ CRISTINA SCA, GIAMPIETRO, Proteggici e gu idac i da NA abbraccia Marc o, Cri­
Ti porteremo sempre Con affetto GIOVAN­ MARIA lassù.
NA, PAOLO, ALESSAN­ no vicini a Mario e Br un o Costa di Mezzate,1 apri­ CHIARA. stina e M onica, nel ricordo
nei nostri cuori e ti ricor­ prez i os o esempio d i b ontà, I tu oi amati n ip o ti affettuoso d ella cara mam-
DRO e ANGELICA p er la perdita dell'amata l e 2020 mi tezza, umiltà, ci sei vis­ B onate Sopra, 3 ap rile
deremo con un sorriso, 2020 MARCO, DAVIDE, AN­
come il tuo pieno d'amore Cur no, 3 aprile 2020 ENRICA suta a ccanto c on la delica ­ DREA, SILVIA e IRENE.
che ci hai regalato in tutti che rimarrà sempre nei Una vita piena di ric ordi tezza di un battito d'ali,co n Mariano di Dalmi ne, 2 ANGELA
questi anni. Abbracciamo e stri ngia­ nostri cu ori. ch e porteremo sempre nel la dolcezza i nfinita di un I l fratello ANGELO con aprile 2020 della sua allegria, del suo
Ciao cuore. cu ore di bambina EMMA MARIA TERE.5A
mo con affetto Monica e Bergamo, 3 aprile 2020
Andrea in questo mo men­ Ciao Ci stringiam o a Giac o­ e ADEL sono vicini a Lina d�Jf�i�J{:;,e�lcatili�a�
nonna EMMA mo, Tullio, Daniela, Italo e e Davide e famiglia per ANGELO, EMILIA, c an ze trascorse i nsi eme.
to di grande dolo re per la PAOLO con le famiglie
I tuoi nipoti SIMONE scomparsa dell'amato Il p ers onale della ditta
GIANNI Sharo n, e tutti insi eme ti l'improvvisa perdita di Ort ise i, 3 aprile 2020
saluti amo, sicu ri di ritro­ ore per
co n MARTA, LUCA c on SAGA S.R.L. è vicino a Con tanto affetto e do­
b�e;:jft� d elfo �?�
1 o

CAMILLA, JENNIFER LUCA Mari o e Br uno per la pe r­ lore CAMILLA, FORTU­ varci un !Porno con tutti i EMILIO
con STEFANO, SILVIA FRANCY e ADAM LO­ dita della cara NATO, RAFFAELE, OR­ car i che c1 hanno precedu­ P onte San Pietro, 3 apri­ GUALTIERO e CARLA
N
RAFFAELE MARTINELLI
co n MARCO, SARA con DOVICI c on RICKY e NELIA e r ispettive fa mi­ to in Parad iso e sempre ci le 2020
DA VIDE, GIULIA con glie. mancano. Dalmine, 3 april e 2020 �,�go cTe1fa ft��gtf�a�
GIJILIA ENRICA
S T E F A N O , MATTIA, Curno, 3 aprile 2020 Bergamo, 3 apr ile 2020 Un forte abbracc io a Tuo fratell o GIACOMO gan oni per la pe rdita della
MARCO. Pina, con Cinzia,Fabr izio, con ESTER, le tue s orelle MARIAROSA, LINA cara si gnora
con ALBERTO, ELISA­ F am iglia BIELIA e CO­
Albegno, 2 aprile 2020 Partecipano al lutto: G ANTONIA con REMO, MI sono vicini a Michele e
I Compagni di CLASSE �i;tt��a�2.�Pri-
0
INES, i cognati FAUSTO e BETTA con LEONE, AU­ ANGELA REALE
-Luciano nti per la p erd ita del
DI 3A della Scu ola Maria le 2020 GIULIA con tutti i ni poti GUSTA con ANGELO,
In questo m o me nt o d i -Pao lo AMELIA con TOMMASO, = PAGANONI
Regina. unitamente alle fa- -A1essandro e proni poti .
totalesilen zio i no stri cuori si u niscono a1 do lo re di che ricord e ranno sempre
-Ricca rd o Valpiana, 3 aprile 2020 RAFFAELE
pe r la sua ge ntilezza e
sono colmi di dolore per la ;���� vi��facf��� ; La Ditta BA RISTRUT­ L ina e familiari per la per­
r

di ta del ca ro Sui sio, 3 aprile 2020 s olarità.


perdita della cara Mo nica per la perdita del TURAZIONI EDILI è vi-
caro Siamo vicini a Giacomo, Bergamo, 3 apr ile 2020
EMMA
I cognati MARIO, LO­ LUCA PELUCCHI
BEPPE e FIORELLA
parteci pano al vostro d o­ ft�gli�
papà
�f!1�ri��d i e Tullio e D aniela, in questo
momento di dolore per la
EMILIO
Locate, 2 aprile 2020
ANNA e DIOMIRA con
figli e ri spettive fam iglie Partecipiam o a1 d olore
RETTA e famiglie sono Bergamo, 3 april e 2020 l ore p er la p erdita d ella perdita della cara n vicim ad Almw1ciata,
cara di Marco e Monica per la
vi c Marina, Michele e Laura
so o
GIANNI
��!.ft� ecfi&l��. 3 PIERANGELO fa - scomparsa d ella loro cara
Grassobbi o , 3 april e MARIA
per la perdi ta del caro manm1a
con
ENRICA
apr ile 2020 s 2020 MARGHERITA con
l'�n e� ��� ch���
g a
Azzano San Paolo, 3 ANNAMARIA, GISELDA, �1f.�fc�D��de � I��
glia p er la perdita del papà
RAFFAELE
aprile 2020
ANGELA
colpito con la perdita di ELVEZIO e rispettive fa- Dalmine, 3 aprile 2020 MASSIMO e T O N I
In questo m om ento di Sarai sempre nei nostri
d olor e siamo vicini ad O r­
nella. Ivan e familiari per
LUCA
PINUCCIA GIANNET­ ANDREAe FAUSTAso­
cu ori zio rltt��G�
e rispettive famiglie; LUI­
EMILIO
Locate di Po nte San Pie­ LUCIA con figli, gener�
COLLEONI.