Sei sulla pagina 1di 2

L’idrosfera

Il termine "idrosfera" deriva dal greco antico ὕδωρ - hydōr, acqua e


σφαῖρα - sphaira, sfera. Per idrosfera si intende l'insieme delle acque
presenti nei vari stati di aggregazione sul nostro pianeta, dal sottosuolo alla
superficie sino agli strati dell'atmosfera.
L'acqua che la compone può trovarsi in varie zone della Terra: Nella
litosfera, cioè all'interno di rocce o tra gli strati formati da queste rocce.

 Acqua totale: oceani 97%, 3% acqua dolce


 Acqua dolce: 79% calotte e ghiacci, 20% acque sotterranee, meno
dell'1% acqua dolce in superficie facilmente accessibile
 Acqua dolce in superficie facilmente accessibile: 4% laghi,
76% umidità del suolo, 16% vapore acqueo, 2% fiumi e torrenti,
2% acqua degli organismi viventi.

 Il ciclo dell'acqua
Il ciclo dell'acqua avviene nel seguente modo: l'acqua dei fiumi, dei laghi o
dei mari evapora a causa del calore del Sole, condensandosi formano le
nubi (o le nuvole). In particolari condizioni i cristalli di acqua (o
goccioline) presenti nell'aria si ingrossano e, vincendo la resistenza
dell'aria, cadono a terra sotto forma di pioggia, neve o grandine. L'acqua
che cade alimenta anche i laghi e i ghiacciai, in parte filtra nel sottosuolo
dove forma le falde acquifere.I corsi d'acqua riportano l'acqua ai

mari,facendo ripetere il ciclo.