Sei sulla pagina 1di 5

Binge eating disorder

Che cos’è il binge eating disorder ?


Il BED alias binge eating disorder è un disturbo dell’alimentazione caratterizzato
da episodi di abbuffate analoghe a quelle della bulimia che differiscono da
quest’ultima per l’assenza di pratiche di alimentazione o compensazione.

Correlati:
- disagio psicologico
- obesità o sovrappeso
- diete → frustrazione
- depressione
Diagnosi
I criteri diagnostici sono:

- abbuffate almeno 2 giorni su 7 per sei mesi (mangiare troppo rapidamente/ in


assenza di appetito/ in solitudine con senso di vergogna e disgusto)

- episodi bulimici non associati a metodi di


compenso

- disagio per

l’argomento
Cause
Fattori di rischio e predisponenti:

- fattori genetici (sovrappeso - obesità)


- fattori neuroendocrini (insulina,
adiponectina, leptina e grelina)
- fattori psicosociali
(insoddisfazione per l’immagine
corporea o il peso)
Trattamenti
Al fine del recupero è necessario un approccio multidisciplinare.
1) terapia cognitivo-comportamentale (+ trattamento farmacologico)
ed eventuale ricovero

2) assunzione di farmaci

In caso di intervento:
- “palloncino” o bendaggio gastrico
- chirurgia bariatrica