Sei sulla pagina 1di 1

POLPETTONE ALLA GENOVESE

• Preparazione:25 Minuti Cottura:35 Minuti Difficoltà:Bassa Porzioni:4/6


persone Costo:Economico

Ingredienti
• 500 g Patate 500 g Fagiolini 3 Uova 100 g Parmigiano

• Maggiorana Aglio Olio extravergine d'oliva Pangrattato

Preparazione
1. Mettete le patate in acqua fredda e fatele bollire fino a che saranno morbide punzecchiandole con
una forchetta.

Schiacciate le patate mentre sono ancora calde e mettetele in una ciotola.

Spuntate i fagiolini da tutte e due le parti.

2. Mettete a bollire una pentola di acqua leggermente salata e mettete a cuocere i fagiolini.

Mettete in una grande padella due cucchiai di olio aromatizzato all’aglio e fateli scaldare poi
mettete a cuocere i fagiolini bolliti e scolati, salate e cuoceteli per 5 minuti in modo che si
insaporiscano.

Schiacciate con una forchetta i fagiolini e uniteli alle patate schiacciate nella ciotola.

Unite il parmigiano grattugiato, le uova intere, la maggiorana e mescolate bene con una forchetta
in modo da amalgamare tutto il composto.

Assaggiate e salate solo se necessario.

Oleate bene una pirofila e distribuite il composto per il polpettone alla genovese.

Livellate la superficie del polpettone e cospargetela con pangrattato.

Fate un giro di olio extravergine di oliva su tutto il polpettone alla genovese.

Cuocete il polpettone patate e fagiolini in forno preriscaldato ventilato a 200° per 30 minuti circa
fino a che si sarà formata una crosticina dorata e croccante sopra.

Sfornate il polpettone alla genovese e lasciatelo raffreddare un pochino prima di servirlo.

3. VARIANTI E CONSIGLI

Se volete potete aggiungere anche funghi secchi ammollati in acqua tiepida e passati in padella


insieme ai fagiolini.

Potete aggiungere anche prosciutto o mortadella tritata.

Potete mangiare il polpettone caldo, tiepido o freddo.